sabato 19 dicembre 2009

Casa in affitto: le spese dell'inquilino e del proprietario. Nuova scheda pratica dell'Aduc





Casa in affitto: le spese dell'inquilino e del proprietario. Nuova scheda pratica dell'Aduc


Firenze, 19 Dicembre 2009. E' stata pubblicata online una nuova scheda pratica dell'Aduc per aiutare gli inquilini e i proprietari che affittano a questi le loro case. "Casa in affitto: le spese dell'inquilino e del proprietario" e' redatta da Rita Sabelli, responsabile Aduc per l'aggiornamento normativo.
Nei rapporti di affitto tra proprietario e inquilino, e' spesso difficile capire chi deve pagare le varie spese inerenti l'immobile e la sua gestione, soprattutto se esso fa parte di un condominio. Dare risposte valide per tutti e' impossibile anche perche' l'affitto e' in primo luogo un contratto dove le parti possono mettersi d'accordo anche su questo punto. Nei casi dove non c'e' nulla di scritto su cui basarsi, ci si puo' aiutare col buonsenso e con le regole generali desunte dal codice civile, dalla prassi e dalla giurisprudenza.
Parlando di contratto e' bene distinguere due casi, il classico contratto 4+4 a canone libero da quello a canone concordato, detto 3+2. Mentre per i primi infatti tutto dipende dalla contrattazione delle parti, nel secondo vi sono dei vincoli dettati a livello nazionale dal DM 30/12/2002, il cui allegato G contiene una tabella con la ripartizione degli oneri tra inquilino e proprietario. Nei contratti 3+2 viene di solito fatto riferimento a tale tabella che viene anche allegata ed e', evidentemente, vincolante.
Come regola generale al proprietario spettano le spese di natura gestionale -e cio' che in definitiva e' destinato a rimanere ed a creare una miglioria all'immobile- mentre tutto cio' che e' strettamente collegato e dipendente dall'uso spetta al locatore.
Cosi' l'indice:
* REGOLA GENERALE
- Amministrazione condominio
- Ascensore
- Autoclave
- Cortili e giardini
- Allacciamento alla rete comunale
- Cantine
- Coperture e lastrici solari
- Impianti vari
- Portierato
- Pulizie
- Riscaldamento, acqua calda, sanitari e condizionamento
- Vano scale e parti comuni condominiali
- Vigilanza notturna
- Dentro l'appartamento
* CASI PARTICOLARI
- Negligenza dell'inquilino
- Lavori che apportano migliorie
* SE IL CONTRATTO E' A CANONE CONCORDATO (contratto 3+2)
* FONTE NORMATIVA
* LINK UTILI

Qui il link alla scheda pratica:
http://sosonline.aduc.it/scheda/casa+affitto+spese+dell+inquilino+proprietario_631.php


COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

speciale capodanno tantra

Con cortese richiesta di pubblicazione e divulgazione

 

SPECIALE CAPODANNO TANTRA

 

 

 

31 gennaio 2009- 1 gennaio 2010

Giornata speciale per coppie.

Lo studio Kundalini, organizza per l'ultimo dell'anno uno speciale evento legato al Tantra e all'arte del contatto. Immersi nelle verdi colline del Mugello a Pratolino Firenze, in un bellissimo hotel a 4 stelle, con piscina e sauna ad uso esclusivo, si trascorreranno due bellissime giornate di studio e divertimento.

La mattina ed il pomeriggio del 31 dicembre le coppie studieranno con Redento dello studio Kundalini, le basi del Tantra e le manovre fondamentali sia energetiche che fisiche.

La sera dopo il gran cenone al buio, infatti si mangerà bendati, le coppie potranno regalarsi un momento speciale Tantrico, in piscina e in sauna, traghettandosi nel nuovo anno con spirito di accoglienza, cura dell'altro e condivisione. Il giorno dopo in pillole verranno affrontati argomenti utili per affrontare il nuovo anno con spirito nuovo e di accoglienza.

Le due giornate vogliono essere un momento di pace, tranquillità, sano e sereno divertimento, dove il rispetto sarà sovrano su lo studio, la meditazione comune e perché no la trasgressione armonica.

All'interno delle due giornate si terrà l'asta 'Beneficio' per l'assegnazione di 4 massaggi Tantra da ricevere il primo di gennaio. Il ricavato dell'asta sarà devoluto al sostegno extrascolastico di bambini del territorio fiorentino in forte difficoltà scolastica ed economica, in questo modo più persone beneficeranno del contributo dell'asta: il bambino, il tutor che si occuperà delle ripetizioni, individuato fra studenti universitari in forte difficoltà economica e la persona che si aggiudica il trattamento.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.Kundalini-tantra-massage.com oppure contattate Redento al 3290956246 per i single, Sandrine al 3333879489 per le coppie o scrivete a naturopatia_1@libero.it

 

NOTA BENE : Se non dovesse essere interessato a ricevere informazioni su eventi da noi organizzati, non deve fare altro che rispondere a questa email mettendo come oggetto "CANCELLAZIONE MAIL LIST KUNDALINI"




Chiacchiera ovunque ti trovi. Prova il nuovo Web Messenger

venerdì 18 dicembre 2009

Domenica 20 al Villaggio delle Meraviglie: La Bella e la Bestia e il Babbo Natale finlandese

DOPPIO APPUNTAMENTO PER I BAMBINI
AL VILLAGGIO DELLE MERAVIGLIE:
 
UNA DOMENICA CON LA BELLA E LA BESTIA
E CON BABBO NATALE DIRETTAMENTE DALLA LAPPONIA
 
 
Una domenica piena di sorprese al Villaggio delle Meraviglie di Milano: la giornata del 20 dicembre vedrà infatti un susseguirsi di incontri e momenti emozionanti per tutti i bambini, nella suggestiva cornice dei Giardini Indro Montanelli.
La mattinata sarà animata dai protagonisti del musical rivelazione dell'anno, La Bella e la Bestia, che porteranno la magia della celebre fiaba tra i vialetti e le attrazioni del Villaggio di via Palestro.
E a proposito di magia, il pomeriggio si preannuncia carico di emozioni: sulla sua slitta, accompagnato dagli elfi, arriva direttamente dalla Lapponia finlandese Joulupukki, l'unico e autentico Babbo Natale.
 
Il Villaggio delle Meraviglie, l'iniziativa natalizia dedicata alle famiglie ma con attrazioni per tutte le età, continua ad offrire tante possibilità per passare qualche ora di relax nella natura del parco di via Palestro: dal mercatino natalizio, con oltre quaranta chalet in legno che propongono gustose specialità enogastronomiche e tipici prodotti artigianali, alla scuola di circo di Ambra Orfei, dal castello di cristallo al teatrino degli elfi, dalle due piste di pattinaggio su ghiaccio, di cui una riservata ai bambini, alla cucina della Befana, lo scenografico ristorante a due passi dalle piste, dalla casa di Babbo Natale alla baby dance, la scuola di ballo riservata ai più piccoli con grande gara finale, fino alla grande novità di quest'anno, il cinema a 4D.

A Parma Vilnò abbandona Beppe Grillo e passa all'Italia dei Diritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale
http://www.italymedia.it/italiadeidiritti
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA

A Parma Vilnò abbandona Beppe Grillo e passa all'Italia dei Diritti

Paolo Leporati, viceresponsabile provinciale del movimento: "Chi parla tanto di democrazia e partecipazione dal basso non dovrebbe assumere decisioni verticistiche"


Parma, 18 dicembre 2009- " Beppe Grillo ha messo in piedi il suo movimento parlando di democrazia partecipativa e coinvolgimento degli elettori. Eppure a Bologna, in vista delle prossime consultazioni regionali, ha imposto dall'alto il nome del candidato".
Commenta così Paolo Leporati, viceresponsabile per Parma dell'Italia dei Diritti, la notizia secondo la quale nel Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo sia stata assunta una decisione in merito alle prossime tornate, senza coinvolgere minimamente tutte le parti in causa.
"Gaetano Vilnò lascia i grillini ed entra a far parte dell'Italia dei Diritti- prosegue l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro- dopo essere stato addirittura diffidato dall'utilizzare il simbolo Cinque Stelle dagli avvocati del comico genovese".
Vilnò incontrerà nei prossimi giorni De Pierro per discutere della sua collocazione all'interno dell'organigramma.

Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina De Cave- Michele Ferrelli
Capo Ufficio Stampa
Fabio Bucciarelli
Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web www.italiadeidiritti.it


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
PIAZZA LIBERAZIONE
Tutte le volte che una pagina del sito web "Piazza "Liberazione" verrà aggiornata ti informeremo con una e-mail
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5633
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

X-Bionic il nuovo abbigliamento traspirante


X-Bionic il nuovo abbigliamento traspirante

X-Bionic T-ShirtQuando si fa attività fisica, quindi si pedala, si corre ecc.. il sudore si farà sentire prima o poi; e tutti noi abbiamo provato la sensazione che si ha quando ci si allena da sudati; X-Bionic ha studiato e creato per tutti voi sportivi una linea d'abbigliamento del tutto traspirante, che non vi lascia bagnati dal sudore.

La nota azienda svizzera X-Bionic ha voluto realizzare tutti capi di alta qualità che vi permettono di rimanere freschi e asciutti per tutta la durata del vostro allenamento; i suoi prodotti sono in grado di trasformare il sudore in energia, mantenendo la temperatura corporea intorno ai 37°, tutto questo è stato fatto per farvi ottenere il massimo rendimento e il massimo confort durante l'allenamento.

X-Bionic rappresenta il modo migliore per proteggere il corpo dal sudore che viene velocemente trasportato all'esterno del capo, lasciando la pelle sempre asciutta grazie anche al particolare sistema di canali tridimensionali di cui sono fatti i tessuti che permettono al sudore di rimanere sulla pelle quando si fa attività fisica e che viene immediatamente evaporato al di fuori mantenendo il corpo nella temperatura ideale. Il sistema tridimensionale sul petto e sulla schiena delle T-Shirt e delle canottiere migliorano il processo di raffreddamento, importante per mantenere la massima prestazione nell'attività ciclistica.

X-Bionic vi riscalderà quando avrete freddo e vi rinfrescherà quando avrete caldo.


Lieve ripresa economica in Abruzzo, l'analisi di Soldà

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale
http://www.italymedia.it/italiadeidiritti
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA

Lieve ripresa economica in Abruzzo, l'analisi di Soldà

Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: "un errore credere che il peggio sia passato"

Roma, 18 dicembre 2009- "E' un piccolo segnale di fiducia, che però non mette al riparo dal problema occupazione nel nostro Paese, ancora in evidente stato di sofferenza economica". Commenta così Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti, la notizia secondo la quale in Abruzzo il dato sulla disoccupazione sia leggermente migliore rispetto alle precedenti rilevazioni Istat.
"Permane in tutto il Paese una situazione di oggettiva difficoltà- prosegue l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro- e credere che il peggio sia passato è certamente un grave errore. Sarebbe sbagliato, ora, farsi prendere da facili entusiasmi, dal momento che il problema occupazione resta uno dei nodi cruciali del nostro Paese, e un dato come quello della regione Abruzzo è ancora poco significativo. Non possiamo ancora permetterci di abbassare la guardia e di considerare superata la crisi; fabbriche chiuse ed emorragie di posti di lavoro sono ancora all'ordine del giorno".


Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina De Cave
Capo Ufficio Stampa
Fabio Bucciarelli
Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web www.italiadeidiritti.it


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
AOL MAILINGLIST
Mailing List di altaforteonline, la comunità della Gioventù Identitaria napoletana
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5172
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

Dipendenti consorzi di bacino a rischio in Campania. Il commento di Celardo

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale
http://www.italymedia.it/italiadeidiritti
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA

Dipendenti consorzi di bacino a rischio in Campania. Il commento di Celardo

Il viceresponsabile per il Lavoro e l'Occupazione dell'Italia dei Diritti: "grave ritardo e immobilismo di tutti gli enti locali"


Roma, 18 dicembre 2009-" nel periodo di commissariamento straordinario, Napoli e i Comuni limitrofi, avrebbero dovuto far partire la raccolta differenziata, al fine di garantire sicurezza pubblica ed elevati standard di igiene nelle città. Gli Enti locali, in questo, hanno delle precise responsabilità ed ora che sono a rischio posti di lavoro, i nodi vengono al pettine".
Commenta così Carmine Celardo, viceresponsabile per il Lavoro e l'Occupazione dell'Italia dei Diritti, la notizia secondo la quale nella Regione Campania sarebbero in arrivo nuove tasse per coprire i debiti accumulati e il destino dei dipendenti dei consorzi di bacino risulterebbe assai incerto.
"Nell'immediato hinterland di Napoli vi sono esempi di eccellenza dei quali nessuno parla- prosegue l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro. E' il caso del Comune di Portici, dove la raccolta differenziata è stata introdotta con largo anticipo e i risultati sono stati ottimi. A Napoli nessuno si è attivato e i fondi erogati per l'emergenza non sono stati impiegati responsabilmente. La situazione ora è critica e l'aumento delle imposte,insieme al taglio di posti di lavoro, non farà che riaccendere una situazione ormai vicina al collasso".

Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina De Cave- Michele Ferrelli
Capo Ufficio Stampa
Fabio Bucciarelli
Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web www.italiadeidiritti.it

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
LA DESTRA REGGIO EMILIA
Riceverai in e-mail tutte le iniziative politiche de La Destra di Reggio Emilia
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=11757
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

Rivolta nel carcere di Padova, il commento di Zagbla

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale
http://www.italymedia.it/italiadeidiritti
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA

Rivolta nel carcere di Padova, il commento di Zagbla

Il responsabile veneto dell'Italia dei Diritti: "occorrono processi più veloci"


Roma, 18 dicembre 2009 - "Il problema delle carceri affollate è un tema ricorrente nel nostro Paese. La rivolta di Padova è solo l'ultimo degli episodi di protesta, generati dal continuo stato di disagio nel quale vivono i carcerati". Commenta così Emmanuel Zagbla, responsabile Veneto per l'Italia dei Diritti, la notizia della rivolta al carcere "Due Palazzi" di Padova nella notte fra martedì e mercoledì.
La sommossa sarebbe partita dalla sezione ridotta in condizioni peggiori dove molti detenuti sono costretti a dormire per terra o nei servizi igienici.
"Le carceri italiane sono sovraffollate - prosegue l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro-. Credo che la prima cosa da fare sia accelerare i processi, dal momento che parecchi detenuti sono in attesa di giudizio da anni. Molte di queste persone poi sono stranieri immigrati in Italia, per questo ritengo sia opportuno sottoscrivere accordi con i loro Paesi di origine".


Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina De Cave
Capo Ufficio Stampa
Fabio Bucciarelli
Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web www.italiadeidiritti.it


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
NEWSLETTER SINISTRA GIOVANILE NOTO
Riceverai tutti gli aggiornamenti riguardanti la Sinistra Giovanile...
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5142
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

com. stampa - Gran concerto Gospel di Natale SoundGospelTrain

 Comunicato stampa
Gran concerto di Natale
SOUNDGOSPELTRAIN
Sabato 19 dicembre - ore 21:00
Villa Poggio Reale
Rufina (FI)
 
Grande concerto Gospel di Natale del Soundgospeltrain (www.gospeltrain.it) diretto da Monica Masini, presso il teatro di Rufina (FI). Il concerto è organizzato dal comune di Rufina nell'ambito dei festeggiamenti del Natale 2009. http://www.gospeltrain.it/video.htm
 
Coordinatrice e responsabile artistica è Monica Masini: cantante, pianista, socia fondatrice e attiva didatticamente all'interno dell'associazione Sound scuole di musica, dal '90. Composto dai migliori cantanti delle varie classi di canto e tecnica vocale, fra i quali spiccano il soprano Caterina Berti e il tenore Gabriella Vallini, il Soundgospeltrain è costituito da quattro sezioni corrispondenti a quattro registri della vocalità occidentale: soprani, contralti, tenori e bassi. Voci curate mediante esercizi di impostazione e riscaldamento, rilassamento e concentrazione. Nel corso degli anni il gruppo si è cimentato con repertori eterogenei, spaziando dalla musica rinascimentale a quella afro americana con brani tradizionali gospel e spirituals a cappella o con accompagnamento di percussioni, e con repertorio più moderno dal blues al jazz con gruppo strumentale (pianoforte, basso, batteria). Si è esibito in numerosi concerti e in tanti in festivals gospel, come a Messina nel dicembre del '97, in Sardegna (a Porto Torres e a Sassari) nel dicembre '99, nell'abbazia di Piacenza e in teatri e in piazze di tutto il Centro Italia, con brani scritti e arrangiati appositamente per questo gruppo da Franco Baggiani. Il repertorio spirituale di tradizione afro americana resta la dimensione prediletta del gruppo; fascino sonoro, tensione spirituale e freschezza espressiva sono gli elementi base nelle esibizione del Soundgospeltrain, il tutto perfettamente calibrato nei loro primo album intitolato White skin Black soul, edito da Sound Records e uscito nell'ottobre '97. Il secondo album del gruppo, sempre edito da Sound Records, è una raccolta di canti natalizi ed è uscito nel dicembre '99.

I componenti del gruppo: Chiara Alessi, Chiara Benvenuti, Alessandro De Simone, Sabrina Galeotti, Alice Marrani, Marco Nocchi, Elena Polverini, Davide Ricceri, Tullio Sagliocco, Milena Sarappa, Eleonora Sarti, Sara Veronesi.

 
per interviste, foto e altro materiale:
CM PRESS ufficio stampa
www.cmpress.it
Leonardo Colapietro/Camilla Mencarelli
328 8514838 – 334 3284050

SEVEN Brescia, FURA Lonato, DEHOR Lonato BOLGIA Dalmine CLUBMODA' Erba: tutti gli appuntamenti dal 18/12 al 31/12

SEVEN Brescia, FURA Lonato, DEHOR Lonato BOLGIA Dalmine CLUBMODA' Erba: tutti gli appuntamenti dal 18/12 al 31/12

SEVEN 
via Orzinuovi  46 Brescia 
info: 3397325686

Sabato 19 dicembre: 
DJ: - Teo Iaria; - Matteo Ceravolo;
DJ'S CHALLENGE: Gabo, Pigi, Recovers, Cama;

Quando le grandi capacità gestionali di Edoardo Freddi si incontrano con lo stile di Andrea Molinari nasce la concezione di una nuova idea esclusiva di venerdì notte che non rinnega ma si fa forza delle mode del passato della Versilia degli anni 70/80 e della "Milano da bere" degli anni '80 per poi dare nuovo slancio e energia a quelle del presente. Per il venerdì di Brescia un nuovo format unico ed esclusivo che ripropone uno spettacolo di alto livello qualitativo unito ad una situazione meravigliosa e coinvolgente. 

Capodanno: chiuso

/////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// /////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// /////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// 




BOLGIA
Via Vaccarezza 9 Osio Sopra (Bg) A4: Dalmine, www.bolgia.it, 335465818) 

18/12 LOFT discobar con ingresso libero e house music all night long

19/12 Steve Bug, Congorock @ Bolgia 

Genere musicale: elettronica, house, techno, fidget house 
Al Bolgia (Dalmine, Bg, www.bolgia.it, 335465818) il 19 dicembre '09 suonano Adam Beyer e Congorock. Il primo è svedese mentre Congorock invece fa parte di quel movimento tricolore che mette insieme Crookers, Bloody Beetroots, Cyberpunkers... e appunto Congorock. I suoi set mescolano tutti i generi musicali... e fanno ballare, sudare, emozionare. 

Capodanno: chiuso

///////// ///////// ///////// ///////// ///////// ///////// /////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// /////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// 




FURA LONATO BS
via Lavagnone 13
info: 340.76.75.118

19/12 Riva Starr (Dirtybird Uk) @ Fura Lonato per il party QORE (Bs) 
Al mixer anche Dandy Olsen, Antony May, alla voce TOmmy De Voss. Nel box Privè musica soulful & deep house con Andrea Ferry.  Il party è organizzato insieme allo staff Mosquito.

20/12 La Carovana (Radio Studio Più) @ Fura Lonato Bs. Al microfono Paolino & Martin… e poi 25/12, 26/12 & 27/12: Natale @ Fura, Baia Bianca in tour...


La Carovana è il programma condotto da Paolino e Martin sulle frequenze di Radio Studio Piu dalle 18.30 alle 20.00 dal lunedi al venerdi e domenica 20 dicembre arriva in tour al Fura di Lonato (Bs). Tra l'altro, è pure il compleanno di Paolino, che festeggerà dal microfono, come sempre... Al mixer Rolly e Giulio Bass

Tanti party anche nei giorni di festa:

Il Fura di Lonato (www.furaclub.it info 3407675118) propone, tra il 25 e il 27 dicembre, tre serate semplicemente imperdibili. Il 25, infatti, è di scena il party "Natale al Fura" e in consolle ci sono Rolly From Miami e il vocalist Martin (direttamente dall'emittente dance-oriented Radio Studio Più). Il 26 spazio a "Beauty Night", la serata realizzata  con l'ausilio dei migliori centri estetici della zona, in consolle c'è la musica di Maikol Fly, Denis M e Simone Torosani; alla voce ci sono Federico Trebbi e Alberto Manga. Domenica 27 dicembre, invece, si balla con "BaiaBianca in tour", una serata a ingresso libero. www.furaclub.it info 3407675118

CAPODANNO 2010 @ FURA Lonato - DESENZANO DEL GARDA www.furaclub.it Ingresso libero e atmosfere da fine del mondo

Direttamente dal Film 2012, al Fura arrivno le atmosfere della fine del mondo. Catastrofe o divertimento? Ovviamente il secondo avrà la meglio sulla prima, tra l'altro ad ingresso libero (dalle 22 e 30).  Animazione / Spettacolo / Musica: Italiana, Anni 80 e House Commerciale. Al mixer Rolly, Denis M, Andrew Fer, special violin Laura. Alla voce: Martin, Francesco Trava. In Box Room: Niko f, Alberto Manga.  In Collaborazione con BAIABIANCA Beach.  Inizio Serata Ore 21.30 con aperitivo di benvenuto, alle Ore 22.00  Inizio Cenone di Capodanno… e alle 24…  LA FINE DEL MONDO! 

 
Prezzi:
- Dalle 22.30 alle 23.30 – Ingresso Libero x Tutti –
- Dalle 23.30 alle 01.00 – Ingresso 25€ + Drink –
- Dalle 01.00 alle 04.00 – Ingresso 30€ + Drink –
- Tavoli 350€ 2 Bottiglie 10 Ingressi
- Cenone Di Capodanno 60€
- Cenone + Tavolo 70€
//////////////// //////////////// //////////////// //////////////// /////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// /////////// ///////////  ///////////  /////////// /////////// 




DEHOR
346.2178804 - 331.8136468
via Fornace dei Gorghi 2, Lonato (Bs)

19 e 22/12 Student Party @ Dehor (Lonato Bs): quindicesimo anniversario. 19/12 Diabolika Party (Bolognesi, Simone Lp), 22/12 Benny Benassi


Torna il  consueto appuntamento The Winter Session al Dehor di Lonato e Student Party festeggia i 15 anni dalla prima edizione (era il 22 Dicembre 1994 al Mazoom). Si celebrerà con 2 appuntamenti imperdibili. Si tratta di un appuntamento molto atteso dagli studenti bresciani e del Garda, perfetto per ballare in tutta tranquillità, senza eccessi, festeggiando le vacanze invernali che iniziano.

Sabato 19 Dicembre al mixer arriva Paolo Bolognesi (m2o) e con lui il party ufficiale di Diabolika, martedì 22 Dicembre torna Benny Benassi, che al Dehor è un po' di casa.

Student Party @ Dehor
346.2178804 - 331.8136468
via Fornace dei Gorghi 2, Lonato (Bs)

19/12 DIABOLIKA OFFICIAL PARTY
Special Guest DJ: PAOLO BOLOGNESI, Simone Lp
Resident DJs: MIRKO DOLCI - ANDY GEE


22/12
Special Guest DJ: BENNY BENASSI
Resident DJs: MIRKO DOLCI - ANDY GEE
Voice: STEFANO SANI from VIVAFM
In diretta radio su VIVAFM
Dalle ore 21 il locale sarà riservato alla scuola LICEO BAGATTA di Desenzano per la consueta festa per le vacanze di Natale. L'ingresso per tutti gli altri clienti è dalle ore 23.

COSA LEGA IL TOP DJ INTERNAZIONALE BENNY BENASSI AL DEHOR E ALLO STUDENT PARTY


Benassi è in assoluto il DJ italiano più famoso all'estero. Un dj-produttore che, dall'Italia, ha scalato tutte le classifiche del mondo, arrivando al vertice in tutti i 5 continenti. Vincendo anche un Grammy Award con un suo remix e, quest'anno, remixando la hit di Madonna 'Celebration'. Sua la versione del video in programmazione in tutto il mondo. Il Dehor e il suo staff sono particolarmente legati a Benassi.  Infatti, prima di pubblicare il suo disco 'Satisfaction' e arrivare ai primi posti di tutte le charts internazionali, è stato dj-resident del Genux (ex Dehor), con Mirko Dolci, il sabato notte e la domenica pomeriggio. E Benassi ha suonato agli Student Party tra il 1997 e il 1999.


BENNY BENASSI BIOGRAFIA

Benny Benassi (all'anagrafe Marco Benassi) è un dj e produttore di musica house. È nato a Milano il 13 luglio 1967 e ora vive a Reggio Emilia dove esercita la sua professione di dj. Solitamente lavora in coppia con il cugino Alle Benassi (e insieme formano il duo Benassi Bros.). Hanno iniziato la carriera da dj alla fine degli anni '80 nella loro città d'origine, prima di trasferirsi allo studio di produzione di Larry Pignagnoli alla metà degli anni '90. Il suo primo successo internazionale è "I feel so fine" lanciato sotto il nome KMC cantato da Dhany (Daniela Galli) e risale al 2001. Un altro enorme successo è "Satisfaction" che raggiunge il secondo posto della classifica dei singoli della Gran Bretagna dopo che la Ministry Of Sound ha sostituito il vecchio video con uno nuovo, dove ci sono delle modelle che utilizzano degli attrezzi da lavoro (martelli pneumatici, trapani, smerigliatrici, ecc.) Recentemente Benny ha creato un'etichetta, la Pump-Kin Music. Lo scopo principale dell'etichetta è quella di dar spazio a dj poco conosciuti in tutto il mondo. Nel dicembre 2005 la catena di fast food Wendy's ha utilizzato "Satisfaction" come canzone per la sua pubblicità. Negli Stati Uniti il rapper belga Benny B viene scambiato per un giovane Benny Benassi.

IMPERIVM MMX, CAPODANNO DA GLADIATORI AL DEHOR DI LONATO (BS)

Il tema è l'Impero Romano. Rivive così il fascino dell'Antica Roma con performance e allestimenti a tema. La serata inizierà alle ore 21 con la cena su prenotazione, ma è previsto anche un ingresso (a partire dalle 23 in poi) con buffet. E anche il semplice ingresso in discoteca dopo le 1. 3 Situazioni per un Capodanno da Gladiatori! Ecco i prezzi:  € 25 - Ingresso (in lista) con consumazione dopo le ore 01.00, € 40 - Ingresso con consumazione e buffet, dopo le ore 23.00, € 70 - Cena nel ristorante Dehor su prenotazione e ingresso discoteca
Dehor Via Fornace Dei Gorghi 2 - Lonato (bs), 346217884
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////




CLUB MODA' (Erba, Co)
via Milano 13, Erba (Co) info 0313338115, 3486801805

VENERDI' 18 DICEMBRE :XMAS PARTY:
ore 21.30 cena a buffet con live music offerta dagli sponsor
(confermare presenza al 393.3356019)
ore 23.00 Sfilata
ore 00.30 open party dj Davide Svezza Voice Miky d
ingresso libero uomo-donna tutta la sera
serata in collaborazione con: camas, sun light, lario danze e salvatore bognanni

SABATO 19 DICEMBRE :XMAS PARTY vol II:
dj carlo b, SPECIAL GUEST VOICE LADY TRISHA

SABATO 26 DICEMBRE
il Modà rimarra chiuso, ma sarà aperto il Nostro locale adiacente RETRO'

GIOVEDI' 31 DICEMBRE
CAPODANNO A LAS VEGAS @ CLUBMODA...
una serata indimenticabile!!il tema della seratà sarà totalmente riportato nella magnifica Las Vegas sia nella parte inferiore, che nella parte superiore dove verra riportato il casinò con tavoli da gioco slot machine e croupier Professionisti direttamente dal casinò di CAMPIONE..
Le ...luci i video i colori,l'animazione,la coreografia vi riporteranno nel cuore di una Las Vegas By night.
Ore 21:30 Cena a buffet con un ricco menù + Consumazione,Vino,Acqua, Brindisi della mezzanotte..Costo 30 Euro
Ore 00:30 Ingresso con due consumazioni costo 20 Euro
I premi che verranno vinti durante la serata nella parte superiore adibita esclusivamente al gioco del Casinò, saranno convertiti in buoni messi a disposizione dai nostri sponsor...

VENERDI' 8 GENNAIO
Special guest dj TOMMY VEE direttamente da Talent 1

SABATO 9 GENNAIO
special guest dj SIMON S direttamente da NEW YORK City. DJ vincitore del Music conference di MIAMI.Suonerà brani house dal vivo... show da non perdere

///////////////// HI RES PHOTO: www.lorenzotiezzi.it
mail spedita da - mail sent by: Lorenzo Tiezzi  (pr-journalist photographer music-designer creative-producer) mob. - cell. +39 339 3433962 / mail lt@lorenzotiezzi.it / skype  lorenzotiezzi  
address - indirizzo via Rep. Argentina 114/d 25124 Brescia Italy




giovedì 17 dicembre 2009

DONNE E MICROFINANZA: fronteggiare la realta' realizzando sogni


PIEMONTE  DONNA  dalla terra piemontese, crocevia di storia e cultura un laboratorio di idee per le donne

 

DONNE E MICROFINANZA

Fronteggiare la realtà realizzando sogni

 

Il progetto PIEMONTE  DONNA, avviato nel 2008 dalla Camera di commercio del Verbano Cusio Ossola insieme al suo Comitato per la promozione dell'imprenditoria femminile, sta crescendo articolandosi in più voci, e  interessando tantissimi ambiti di azione:

Queste le iniziative passate:

  • Le donne e la Pubblica Amministrazione  - tavola rotonda realizzata nel novembre 2009
  • Le donne e la cultura e l'arte  - tavola rotonda realizzato nel maggio 2009
 

Altri temi saranno portati avanti in futuro:

  • Le donne e il volontariato
  • Le donne e il cinema, la musica e il teatro
  • Le donne, l'università e la ricerca
  • Le donne e i prodotti del territorio
 

Il prossimo appuntamento sarà dunque con il tema del microcredito, strumento per eccellenza che lega le donne al sistema creditizio

Il microcredito è  infatti una concessione di prestiti di piccola entità a micro imprenditori che non hanno accesso al sistema finanziario tradizionale, principalmente perché non sono in grado di offrire garanzie reali.

Questo strumento è  stato adottato per la prima volta in Bangladesh dal premio Nobel per la pace 2006 Muhammad Yunus, fondatore, negli anni '80, della Grameen Bank, che promuove progetti di microcredito nei paesi più poveri dell'America Latina, dell'Africa e dell'Asia.

Il microcredito è  quindi una forma di prestito personale di piccole quote di denaro, oltre che uno strumento della cosiddetta microfinanza, vale a dire l'insieme dei servizi finanziari messi a disposizione delle fasce di popolazione povere. Oltre al credito, ai clienti si offrono altri servizi, tra cui quelli tipicamente finanziari (risparmio, certificati di deposito, assicurazioni) e formativi (analisi della realtà socioeconomica, individuazione delle attività più redditizie per trovare spazi di mercato, gestione della contabilità). Questo strumento potrebbe diventare una delle soluzioni per ridurre la povertà anche nei paesi sviluppati.

Camera di commercio e Comitato per la promozione dell'imprenditoria femminile del Verbano Cusio Ossola intendono dunque  realizzare, nel marzo 2010, una tavola rotonda sul tema attualissimo del rapporto tra le donne e la microfinanza, proprio in relazione al  periodo di grande crisi che stiamo affrontando. 

Stiamo selezionando  i possibili relatori a questa tavola rotonda.  

Partendo dal banchiere dei poveri, il bengalese Muhammad Yunus, presidente della Grameen Bank, pensiamo di arrivare ad un rappresentante della Blue Orchard, società  fondata in Svizzera da Margherita Agnelli, per finanziare piccoli imprenditori e imprenditrici,  rappresentante che potrà illustrare gli scopi e le finalità di questo organismo e di organisti analoghi.

Altra invitata eccellente sarà Marcella Corsi, professore straordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Scienze Statistiche della Università di Roma "La Sapienza", che porterà la sua esperienza nel campo dell'economia e del lavoro femminile. 

Speriamo inoltre di avere la testimonianza dell'Assessore regionale al Welfare e al Lavoro, Teresa Angela Migliasso. Con il disegno di legge sull'assestamento al bilancio 2009, approvato il 1° luglio dalla Giunta regionale e ora all'esame del Consiglio, la Regione Piemonte ha infatti previsto l'istituzione di un apposito Fondo di garanzia per il microcredito, ispirandosi alle esperienze  della Grameen Bank.

Il microcredito potrebbe in tal modo diventare un importante strumento di autonomia per le  fasce  più deboli, perché consentirebbe alle stesse  di realizzare un'idea imprenditoriale. In una fase di crisi come quella attuale, la microfinanza potrebbe anche considerarsi "un ammortizzatore sociale" per sostenere il reddito di chi perde il lavoro, anche se il suo obiettivo principale è quello di dare spazio ad idee imprenditoriali escluse dal circuito tradizionale del credito. 

Contributi  altrettanto importanti potranno essere quelli delle Fondazioni bancarie del territorio  nonché della Fondazione Comunitaria  del Verbano Cusio Ossola.  

Porteremo inoltre all'attenzione del pubblico la documentazione raccolta dalla Fondazione Giordano Dell'Amore, che ha realizzato il Primo Portale Italiano  della Microfinanza, nell'ambito del progetto "Oltre l'Assistenza…il diritto all'iniziativa economica per il raggiungimento degli obiettivi del millennio", finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e dalla Fondazione Cariplo. 
 

Per informazioni

GIROSCOPIO, CULTURA E IMPRESA srl

UFFICIO COMUNICAZIONE

VIA G.B.VICO 32

20123 MILANO

tel +39 02 36520167 – fax  +39 02 48195199

info@giroscopio.net

Pinuccia Brunella 335 7021321

Mirella Motta 335 274261




STATUS QUO: L'INFORMAZIONE IN EQULIBRIO TRA L'UTILE E IL DILETTEVOLE

A Catania c’è un nuovo modo di proporre l’informazione: Status Quo, il pocket magazine da oggi in distribuzione con oltre 15.000 copie.

Dall’esperienza de L’Editoriale, periodico di informazione e cultura prende vita STATUS QUO,  magazine free press, su carta patinata in formato pocket, completamente a colori, con una tiratura di oltre 15.000 copie.  Già disponibile on-line (www.leditoriale.it/pdf/sq09.pdf), da oggi in distribuzione su Catania e provincia.  Il magazine nasce dall’idea di offrire ai lettori un nuovo modo di percepire e partecipare alle notizie. Cattura lo status quo della realtà contemporanea, ne indaga gli aspetti primari e ne fotografa le sfaccettature, offrendolo al lettore con un linguaggio fresco e un packaging accattivante. Divertente, gratuito, di tendenza e di cultura, offre 64 pagine di rubriche e suggerimenti che uniscono l’utile al dilettevole.

 

Con un taglio editoriale trasparente e lineare STATUS QUO si pone fuori dal coro. Dalla collaborazione creativa di un qualificato team di professionisti prende vita un mondo di interviste, inchieste, rubriche e curiosità su tutto ciò che oggi è “status”: 

Status attuality: con obiettività si alimenta la conoscenza dell’uomo dando voce agli eventi e ai fatti più importanti della contemporaneità. Si propongono interviste inedite a personaggi del mondo della cultura, della politica, dell’arte, della musica, della scienza, della medicina, della vita sociale, del turismo; affiancate da inchieste di approfondimento, condotte da esperti di settore, sulle tematiche più controverse.

Status symbol: stile, bellezza, people & show, shopping, benessere, life style, divertimento, vita notturna e curiosità, una finestra aperta sul mondo delle ultime tendenze locali e nazionali. Si propongono rubriche e curiosità sul mondo che fa tendenza, con un occhio di riguardo al divertimento e alla vita notturna, offrendo ai lettori un modo per essere sempre aggiornati e al passo con i tempi. 

 

STATUS QUO è un nuovo mezzo di comunicazione in cui viene dato grande rilievo all’informazione commerciale pubblicitaria. Alla qualità dei contenuti è sempre abbinata l'accuratezza nella scelta delle immagini, la veste grafica inconfondibile, la realizzazione di pagine pubblicitarie che danno al cliente una vetrina unica e prestigiosa. Gli inserzionisti hanno la possibilità di diventare a loro volta “partner” del progetto, apportando un utile contributo alla realizzazione e alla stesura degli articoli a tema. Al tempo stesso, non viene trascurata la partecipazione dei lettori che hanno la possibilità di suggerire e proporre argomenti d’interesse collettivo anche mediante l’uso dei social network.

 

“L’Editoriale, periodico di informazione e cultura, si appresta ad entrare nel suo quinto anno di vita raggiungendo appieno gli obiettivi che si era prefissato. –  dichiara il direttore editoriale Alessandro Favara - La presenza capillare sul territorio, gli argomenti trattati, la serietà e lo spirito d’imparzialità trasmesso nelle sue pagine hanno permesso al mensile di ritagliarsi un’importante fetta nel mondo dell’informazione gratuita a Catania e nella sua provincia. Nell’ottica di una continua crescita ho il piacere di presentarvi il numero zero di questo magazine, oggi supplemento de L’Editoriale, che ha come obiettivo quello di diventare un punto di riferimento nel settore editoriale per la ripresa economica del territorio”.

 

 

Ufficio Stampa Editcom

Addetto Stampa: Veronica Palmeri – mobile: +39 349 4932898 – mail: ufficiostampa@editcom.eu

Cerca contatto Facebook: L'Editoriale - Status Quo - periodici di informazione, cultura e attualità

 

Il teorema della scaffale



Inizio messaggio inoltrato:

Da: vittorio liberti <vittorioliberti@gmail.com>
Data: 17 dicembre 2009 21:33:13 GMT+01:00
Oggetto: Il teorema della scaffale

Il teorema della scaffale



Foto: Pierluigi De Simone e Francesco Rotili 
testi: Vittorio Liberti
ed. Tilapia, Napoli
In vendita on line sul sito: www.tilapiaweb.com

pp 74
con una prefazione di Tommaso Ottonieri


"È dunque esercizio trascendentale quel che ci propone questo oggetto-libro, microcubatura a in/cubare il suo catalogo d'intime estraneazioni, percorrimenti dell'uso quotidiano isolato nel vuoto che lo disinnesta, lo infunzionalizza, lo trae dall'indistinto dello scambio per farne merce assoluta. Cioè sempre più da tutto (as)solta."

dalla prefazione di Tommaso Ottonieri.

"Il teorema dello scaffale" è prima di tutto un libro di immagini, di foto di oggetti e prodotti, impressionati da uno sguardo inusuale che a tratti è esploratore e scopritore e a tratti diventa quasi sensuale. Foto in bianco e nero che se da un lato sembrano  un'epifania della merce, dall'altro ne ribadiscono il suo destino che è inevitabilmente un destino di consunzione. La merce va prodotta, va consumata e va allontanata nei suoi aspetti residuali -imballaggi, carte, spaghi, polistiroli-. 
29 fotografie di merci "rapite" in un supermercato e tenute in ostaggio dai fotografi che le hanno impressionate in una loro identità, non sempre così scontata. Appaiono palazzi fatti di latte, montagne di pane, detersivi che ricordano l'erotismo del lattice, stelle che cadono nei palati. Così, la merce ha rivelato la sua dark side, la parte che non vediamo mai.
Le fotografie sono legate  da testi di 250 battute trasformati anche in un QRcode, un nuovo tipo di codice, con più possibilità del vecchio codice a barre, e che può essere "letto" (in senso letterale) da un cellulare. I testi, in questo nuovo ed inedito "spazio metrico" si legano in modo forte alle merci ritratte, ne condividono parte del destino. 
30 pezzi di 250 battute che sono un po' come le nuvolette dei fumetti: la merce dice qualcosa di sé. Si vanta, diviene spunto di riflessione sul consumo, si fa epitaffio o cartolina di saluto.



Gli autori delle foto, Pier Luigi De Simone e Francesco Rotili vivono e lavorano a Napoli come fotografi. Hanno fatto mostre e curato servizi di architettura.

L'autore dei testi, Vittorio Liberti, è di Napoli. Vive e insegna Rimini, si occupa della ricaduta che i nuovi formati dei media hanno sulla scrittura. Ha pubblicato su alcune riviste e in alcune antologie.

La prefazione è di Tommaso Ottonieri, ricercatore all'Università di Roma, poeta e narratore.

Degrado ambientale nell'VIII municipio di Roma, la denuncia dell'Italia dei Diritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale
http://www.italymedia.it/italiadeidiritti
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA

Degrado ambientale nell'VIII municipio di Roma, la denuncia dell'Italia dei Diritti

La responsabile locale del movimento, Antonella Aprile: "Ogni mattina genitori e bambini sono costretti ad assistere ad un vergognoso spettacolo"

Roma, 19 dicembre 2009 - "Come al solito le zone in periferia risentono di quello stato di abbandono da parte delle istituzioni frequente nelle grandi città. Bisogna intervenire per restituire ai cittadini un'immagine dignitosa del luogo in cui vivono". A parlare è Antonella Aprile, responsabile dell'Italia Dei Diritti per l'VIII Municipio di Roma, circa la situazione di degrado vissuta nel quartiere di Fontana Candida, in via delle due Torri, nello spiazzale tra l'istituto comprensivo " Pablo Picasso" e un asilo nido comunale.

Ogni mattina, i genitori che accompagnano i figli a scuola, si trovano costretti a passare con i bimbi per una strada setacciata da profilattici, fazzoletti di carta e altri oggetti lasciati a terra. Di notte, infatti, l'assenza di illuminazione, rende il parcheggio un luogo apparto ideale per incontri amorosi. A questo si aggiunge il sempre nutrito cumulo di rifiuti urbani lasciato in mezzo alla strada e che rende ancora più squallido il percorso verso gli edifici scolastici. "La scena che si presenta ai passanti non lascia dubbi - continua l'esponente del movimento presieduto da Antonello de Pierro -. Basterebbe solo un piccolo intervento del Municipio per mettere apposto la zona di Fontana Candida".

Ma i disagi diventano ancor più evidenti a causa anche del manto stradale non rifinito e che, in caso di pioggia, si trasforma in un vero e proprio percorso ad ostacoli inevitabile per aggirare la fanghiglia e le pozzanghere. "Come Italia dei Diritti chiediamo un pronto intervento per garantire igiene e decoro. Basterebbe infatti pianificare una strategia che intervenga sull'illuminazione, attraverso l'installazione di qualche lampione, e il rifacimento dell'asfalto, per arginare il problema", conclude la Aprile. "Piccoli gesti che renderebbero più sicura l'intera zona, mettendo la parola fine ai disagi che ogni giorno queste famiglie sono costrette ad affrontare".

N.B. Per le foto contattare l'Ufficio Stampa

Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina Gravina, Daniele Cardarelli
Capo Ufficio Stampa Fabio Bucciarelli
via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
tel. 06-97606564 - 347 7463785
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web: www.italymedia.it/italiadeidiritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
DOMANIDEA
DeA è un sito che vuole tematizzare il rapporto tra l'informazione e la lettrice. Esiste infatti una nuova opinione pubblica femminile di cui il sito intende dare conto con notizie, approfondimenti e commenti. Quelli e quelle che hanno organizzato il sito sono giornalisti professionisti.
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=4985
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

In Abruzzo settore forestale in crisi, parla la Del Fallo

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA

In Abruzzo settore forestale in crisi, parla la Del Fallo

La vice responsabile regionale dell'Italia dei Diritti: "Serve maggiore attenzione per tutelare l'ambiente e la potenzialità occupazionale che il settore può garantire"


Aquila, 17 dicembre 2009 - "E' inquietante che una regione, concepita come uno dei polmoni verdi dell'Italia risenta di una situazione così drammatica per la scarsa ricezione di fondi nel settore". Queste le parole della vice responsabile per l'Abruzzo dell'Italia dei Diritti, Barbara Del Fallo, circa l'allarme lanciato da Moreno D'Anastasio, segretario generale della Uila-Uil (Unione Italiana Lavoratori Agroalimentari) sullo stallo delle risorse economiche destinate al settore forestale.

Negli ultimi tre anni si sono infatti persi oltre mille posti di lavoro e molti altri potrebbero aggiungersi se l'Abruzzo non si doterà di una nuova legge regionale di riordino del settore. "La tutela ambientale e naturale attraverso il corpo forestale è prioritaria per preservare la ricchezza paesaggistica della zona - continua l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro -. Serve un intervento incisivo delle autorità competenti, sia nella gestione locale del settore sia attraverso l'uso di fondi nazionali ed europei che devono essere sbloccati con un certa incisività".
Il rischio è di veder scomparire come attività economica il settore forestale e vivaistico della regione. Si chiede dunque di rendere operativo il progetto di legge regionale per rilanciare la forestazione abruzzese, snellendo, nel contempo, la prassi burocratica legata ai bandi. "Non serve una gestione debole e remissiva. Piuttosto - conclude la del Fallo - sapersi esporsi e creare le condizioni economiche per valorizzare una regione che, con le sue riserve e il Parco Nazionale, merita senza dubbio maggiore attenzione, soprattutto dopo le vicende accadute nei mesi scorsi".

Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina Gravina, Daniele Cardarelli
Capo Ufficio Stampa Fabio Bucciarelli
via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
tel. 06-97606564 - 347 7463785
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web: www.italymedia.it/italiadeidiritti


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
LOTTA CON NOI!
Articoli Nazionali ed Esteri, Notizie dal fronte dell'opposizione, Manifestazioni , Volantini , Aggiornamenti su tutte le iniziative di lotta del gruppo d'azione rivoluzionario
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1519
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

Protesta operai Vinyls a Porto Torres, Italia dei Diritti solidale

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
Movimento Nazionale

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA

Protesta operai Vinyls a Porto Torres, Italia dei Diritti solidale

Il responsabile per la Sardegna, Federico Gandolfi: "I patti prevedevano il riavvio degli impianti. Bisogna rispettarli"

Cagliari, 17 dicembre 2009 - Sono una cinquantina i lavoratori della Vinyls Italia di Porto Torres che stamani hanno bloccato i cancelli dello stabilimento per manifestare contro il mancato riavvio della produzione. "Esprimiamo solidarietà agli operai della Vinyls la cui rabbia intende unicamente garantire il rispetto dei patti firmati appena il mese scorso", ha detto il responsabile regionale dell'Italia dei Diritti, Federico Gandolfi.

I lavoratori si sono riuniti in assemblea per ribadire la richiesta di riprendere le produzioni di pvc e cvm e riassorbire i dipendenti attualmente in cassa integrazione. A novembre era stata firmata l'intesa al ministero dello Sviluppo che prevedeva il riavvio dal 15 dicembre degli impianti di Marghera, Ravenna e Porto Torres, dove sono 140 gli operai in cassa integrazione a rotazione. "Queste persone - continua l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro, dimostrano un attaccamento al loro lavoro incomparabile rispetto a dirigenti e manager dell'azienda, come per altro una consapevolezza piena e responsabile dei principi del lavoro garantiti dalla nostra Costituzione".

Già due giorni fa i lavoratori avevano bloccato l'accesso e 15 di loro si erano anche incatenati ai cancelli impedendo alle autocisterne di arrivare ai serbatoi. Sull'argomento è intervenuto anche il responsabile per il Lavoro e l'Occupazione dell'Italia dei Diritti, Giuseppe Criseo: "L'Italia sta esplodendo, i lavoratori sono alle strette e la classe politica continua a dividersi, litigare, fare correnti e lottizzazioni. Intanto - prosegue - la gente muore di fame e i nostri politicanti sono immobili. Solo chi vive la drammaticità di un posto di lavoro sottratto o precario - conclude Criseo - può capire di che portata è il disagio di cui stiamo parlando".


Ufficio Stampa Italia dei Diritti
Addetti Stampa
Valentina Gravina, Daniele Cardarelli
Capo Ufficio Stampa Fabio Bucciarelli
via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma
tel. 06-97606564 - 347 7463785
e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it
sito web: www.italymedia.it/italiadeidiritti


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
AZIONE GIOVANI PALERMO
Azione giovani Palermo
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1571
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota