Cerca nel blog

giovedì 2 dicembre 2021

CAMILLA WELLS: dal 2 dicembre in radio e in digitale "LULLABY", il nuovo singolo della cantautrice pop-rock

COMUNICATO STAMPA



CAMILLA WELLS

DAL 2 DICEMBRE IN RADIO E IN DIGITALE

"LULLABY"

IL NUOVO SINGOLO DELLA CANTAUTRICE POP-ROCK

CHE RACCONTA I TERRIBILI VOLTI DELLA PAURA

(Link per l'ascolto https://smarturl.it/CWLullaby)


ON LINE IL VIDEO UFFICIALE

(https://youtu.be/4TdxKpJg8Wk)

Da giovedì 2 dicembre è in radio e disponibile in digitale "Lullaby" (BRX Records), il nuovo singolo della giovane cantautrice pavese Camilla Wells, che si è distinta tra le nuove leve della scena indipendente grazie al suo alternative pop-rock a sfondo introspettivo.

È on line anche il video ufficiale del brano (https://youtu.be/4TdxKpJg8Wk).

Dopo aver percorso le strade della solitudine con "Lonely" ed essersi addentrata negli abissi del dolore con "Bones", la cantautrice torna a sondare i lati più oscuri e tormentati dell'animo umano per confrontarsi, in questo terzo inedito, con le proprie paure.

«Le paure uccidono ogni giorno. Sono compagne silenziose; mostri con più teste. Sono guerre che generano guerre - spiega Camilla Wells- In "Lullaby" le affronto a viso aperto, una ad una. Perché la musica è una terapia e "Lullaby" il mio urlo: una tempesta sonora per dire a me stessa che sono solo paure e me ne posso sbarazzare.»

Brano graffiante e viscerale, plasmato su un sound alternative rock di ispirazione anni '90, "Lullaby" porta la firma di Camilla Wells e di Vincenzo Del Corno, che è co-autore della canzone e ha partecipato in parte alla produzione, affidata a Marco Barusso (Pooh, Enrico Ruggeri, Lacuna Coil).

Il video diretto da Lù Magarò e Gabriele Zanoncelli, realizzato con un cast di sole donne, condensa il significato del brano in una storia dai contorni horror pervasa di simbolismi.

Le immagini ritraggono Camilla mentre scappa impaurita e bendata, accompagnata da Valentina, il suo alter ego più audace. Le due giovani donne cercano disperatamente di fuggire da un gruppo di ragazze zombie, che incarnano le paure più oscure della protagonista. Quando Valentina viene catturata dalle zombie, Camilla decide finalmente di levare la benda dagli occhi e di affrontare da sola, a testa alta, le proprie insicurezze.



Camilla Wells, al secolo Camilla Pozzi, nasce a Segrate nel 1994 e cresce in provincia di Pavia, dove vive tuttora. Dopo il Liceo inizia a dedicarsi allo studio del canto e milita in diverse formazioni, dove esprime le sue molteplici influenze musicali, muovendosi tra il rap e il nu-metal, la black music e il soul. Nel 2017 Camilla entra come seconda voce negli Unreal City, band prog-rock con cui registra l'album "Frammenti Notturni". Il tour promozionale le permette di suonare, oltre che in Italia, anche in Inghilterra, Giappone e Corea del sud. Nel 2018, conclusasi l'esperienza con gli Unreal City, inizia a lavorare al suo progetto solista Camilla Wells, in collaborazione con Vincenzo Del Corno; prosegue inoltre il suo percorso di formazione canora presso il NAM di MilanoA novembre 2020 pubblica il primo singolo "Lonely", prodotto da Marco Barusso Vincenzo Del Corno. Il brano viene accolto calorosamente sia in Italia che all'estero, approdando anche in TV all'interno del noto programma "Cortesie per gli ospiti" su Discovery channel. A giugno 2021, Camilla pubblica il nuovo singolo"Bones", rinnovando la collaborazione con Marco Barusso e Vincenzo Del Corno. La canzone ottiene un ottimo riscontro ed entra in rotazione su numerose emittenti italiane ed estere. Il 2 dicembre 2021 viene pubblicato "Lullaby", il terzo singolo della cantautrice.






CREDITI

"Lullaby"

Autori: Vincenzo Del Corno e Camilla Pozzi

Camilla Wells: Voce e cori.

Marco Fuliano: Batteria.

Marco Barusso: Chitarre, Basso, Tastiere, Programmazioni, Arrangiamento e Mix.

Pre-produzione: Vincenzo Del Corno e Luca Di Blasi

Prodotto da Marco Barusso e Vincenzo Del Corno presso il BRX STUDIO di Milano

Masterizzato da Marco D'Agostino al www.96khz.it di Milano

Edizioni: Oyez!Srl

Artwork: Jessica Campo



CREDITI VIDEO


Regia: Lù Magarò e Gabriele Zanoncelli

Scenografia: Carlo Biggioggero

Assistente sul set: Vincenzo Del Corno

Make up artists: Alberto Boggeri, Teresa Basili

Foto Backstage: Jessica Campo

Attrice: Valentina Glionna

Ragazze zombie: Laura Carbonini, Laura Moreno, Ilenia Danieli, Yvonne Bianco, Veronica Tuseo, Chiara Milanesi, Valeria Lanterna, Enrica Pavesi, Giulia Cosenza, Mireia Amat.


Contatti e social


Fb https://www.facebook.com/camillawellsofficial

IG https://www.instagram.com/camilla_wells_official

YT https://www.youtube.com/c/CamillaWellsOfficial


e mail camillawellsofficial@gmail.com

Ufficio stampa: Susanna Giusto susanna.giusto@gmail.com







Milano, 2 dicembre 2021



Susanna Giusto

Music Press & Promotion

susanna.giusto@gmail.com

+39 347 96 62 818

mercoledì 1 dicembre 2021

Grande successo per la prima edizione ibrida di IoMOBILITY World

10 sessioni in 3 giornate, per un totale di 15 ore di registrazioni, 64 speaker intervenuti, oltre 400 esponenti della mobility community coinvolti online e in presenza, tra cui 31 mobility makers, ovvero fornitori di servizi innovativi per la nuova mobilità: questi sono i numeri del successo di IoMOBILITY World 2021, l'appuntamento proposto da #Innovability in collaborazione con Innovabilify, e che si candida per diventare l'evento italiano più importante nell'ambito dell'Internet of Mobility (Connected, Green, Social).

IoMOBILITY World nasce per mettere al centro il viaggiatore non il mezzo e presenta come la Digital Transformation sta oggi rivoluzionando la mobilità, migliorando la Mobility eXperience (MX) attraverso l'utilizzo delle tecnologie digitali più innovative.

L'edizione 2021 di IoMOBILITY World si è tenuta dal 23 al 25 novembre 2021, in un format misto: all'ormai imprescindibile modalità di partecipazione online, infatti, si sono affiancate attività in presenza tra Milano e Roma.

"IoMOBILITY World riparte con un format nuovo, ibrido, che si sviluppa tra Milano e Roma coinvolgendo, in questo momento di grandi sfide e cambiamenti, gli operatori della nuova mobilità", dichiara Francesca Foglio, CMO Innovabilify e Event Manager IoMOBILITY. "Attraverso tavole rotonde e momenti di confronto con i principali player della mobilità connessa, smart e green abbiamo voluto creare e mettere in luce la figura dei Mobility Makers per evidenziare l'importanza dei protagonisti della Next Generation Mobility".

Ma IoMOBILITY World non finisce qui: alle conferenze e ai momenti di approfondimento si aggiungeranno nei prossimi mesi opportunità di networking di alto profilo, con Insight Meetings riservati a un numero ristretto di professionisti selezionati per valorizzare l'interazione e il confronto tra i presenti, dedicati ad approfondimenti tematici con focus su un argomento sempre diverso, e con la partecipazione di CIO e Top Manager delle principali realtà italiane ed internazionali protagoniste della nuova mobilità connessa, smart e green.

Inoltre, il 25 novembre, ha avuto luogo la proclamazione dei vincitori dell'edizione 2021 degli IoMOBILITY Awards, creati da Innovability in collaborazione con Innovabilify per individuare, selezionare, far emergere e premiare i migliori servizi e progetti innovativi oggi sul mercato.

Con ben 78 candidature inviate e valutate da 30 giurati, 11 startup candidate nella categoria Open Innovation che hanno raccolto 3.663 voti pubblici e oltre 25.000 visualizzazioni dei progetti, e 7 premiati (5 nelle categorie principali e 2 premi speciali), gli Awards sono tornati non solo per valorizzare i nuovi protagonisti della Future Mobility in Italia, ma anche per avviare un processo virtuoso di condivisione delle esperienze migliori tra imprese, fornitori, startup, centri di ricerca e istituzioni in grado di conferire valore aggiunto alle aziende utenti, creare nuovi prodotti e servizi per i clienti e migliorare la qualità di quelli esistenti.

"Grande successo per questa terza edizione degli IoMobility Awards, con un aumento del 30% delle candidature, una qualità dei progetti sempre più elevata e una giuria ancor più ampia e qualificata" ha aggiunto Francesca Foglio. "Un percorso ogni anno bello ed entusiasmante, ricco di relazioni e di opportunità di contatto. E ora ci mettiamo subito al lavoro per la quarta edizione che sarà ancora più un "must"".


Ed ecco la CLASSIFICA con i finalisti e vincitori di ciascuna categoria e l'assegnazione dei PREMI SPECIALI:



CATEGORIA SAFE MOBILITY

1 classificato: TO.TEM S.r.l. - LYNX il monopattino Italiano, Sicuro e Sostenibile

2 classificato: Adas Mobile Group srl - ADAS MOBILE il primo network sui sistemi ADAS

3 classificato: CYBEREFUND SRL - Nautilux - Luce nelle profondità del web




CATEGORIA TOURISM MOBILITY

1 classificato: BCPOD SRL - BCPOD box smart con APP gestionale

2 classificato: Abaco - Contingentamento ingressi al Parco Adamello Brenta

3 classificato: MATTERS S.R.L. - Matters Move




CATEGORIA GREEN MOBILITY

1 classificato: Reefilla srl - Charge Delivery

2 classificato: Revo Srl - mOOve, la pista RI-Ciclabile

3 classificato: Juice Technology AG - Juice Booster 2




CATEGORIA URBAN MOBILITY

1 classificato: FB Innovation srl - Pin Bike

2 classificato: Azienda Napoletana Mobilità - AMaaS: Adaptive-Mobility-as-a-Service

3 classificato: MYKE SRL - MYKE.FUN




CATEGORIA OPEN INNOVATION

1 classificato: Walle mobility - Go vertical

2 classificato: Remodule - Remodule

3 classificato: BePooler - Handy Trip



2 premi speciali



MOBILITY ANALYTICS:

Azienda Napoletana Mobilità - AMAAS: ADAPTIVE-MOBILITY-AS-A-SERVICE



PREMIO SPECIALE offerto da MODIS:

FB Innovation srl - Pin Bike




Ringraziamo inoltre nostri Sponsor 5G Solutions, Esri Italia e Modis per il loro contributo al successo dell'evento, così come i nostri Partner, Mobility Makers e Mobility Enablers: 5T - Services and innovation for mobility, A2A, Aeroporto di Bologna, Associazione 3040, Autocenter Arese, AUTOTEQ 5G, Caricami, City Green Light, Dott, E-GAP, Eit Digital, Enjoy, FASI.biz, Freight Leaders Council, Geosmartcampus, Innovation World Cup® Series, LEXIS Ricerche, LifeGate, Lime, Link by Superpedestrian, MGH7, MyParking, NIER, Parcheggi.it, Pirelli, Scuter, Share Now, Social and Tech, The HIVE Business Accelerator, TSP Association, TRT Trasporti e Territorio, VEM Solutions, Via, Volvo.



Vi diamo infine appuntamento al 2022 con una nuova edizione di IoMOBILITY World e degli Awards: stay tuned su: www.iomobility.world/ e www.iomobilityawards.com




Informazioni su INNOVABILITY:

Dal 2002, con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino, Innovability ha organizzato o co-organizzato 21 eventi nel settore della mobilità connessa, smart e green, a cui hanno partecipato complessivamente oltre 1800 aziende sponsor, exhibitor e partner e hanno attratto più di 32000 visitatori da 15 Paesi, con circa 4000 speaker in centinaia di sessioni di conferenza e il nostro database è arrivato a comprendere più di 20000 contatti business attivi.




Informazioni su INNOVABILIFY:

Innovabilify è una startup innovativa che fornisce servizi di matchmaking e di sales accelerator dedicati a Startup e PMI ad alto contenuto tecnologico, che vogliono diventare fornitori di grandi aziende tradizionali o cercare partner tecnologici e commerciali: Un Business Accelerator per le Imprese, in particolare PMI, e un Sales Accelerator di Startup.

CS: Marzio esce con Leoni, il nuovo atteso singolo

Se non visualizzi correttamente questo messaggio, clicca qui
Image
COMUNICATO STAMPA
 Francesco Marzio va controcorrente con
"LEONI"
ESCE IL NUOVO SINGOLO PRESENTATO IN ANTEPRIMA IL 24 NOVEMBRE DA SKYTG24
Leoni è un atto di forza

 Venerdì 3 dicembre esce per MTmusic in radio, sulle piattaforme streaming e in digital download “LEONI”, il nuovo singolo di Francesco Marzio, cantautore pop già autore di numerosi successi.

 


Marzio va controcorrente perché, contrariamente ai testi e video che soprattuto oggi osannano gli atteggiamenti border line o violenti, Leoni vuole sottolineare le “controindicazioni” che quegli esempi possono portare nella vita reale.

 “Leoni è un atto di forza. Quando il proprio passato può ferire le persone a cui teniamo, a volte bisogna trovare il coraggio di farsi da parte rinunciando anche all’amore per proteggere chi amiamo davvero. Un atto di coraggio che solo un Leone può affrontare.”

Leoni è un racconto di vita in cui un filo sottile distingue la malavita dalla bella vita. E’ anche una storia di etichette che gravitano sopra alle persone, che devono lottare doppiamente per ottenere la stima del Paese in cui vivono, tanto da sembrare di remare controvento. Al Sud le etichette vengono chiamate “razze” e Leoni racconta di quanto sia complicato modificare “una razza” per l’opinione comune.

Pertanto Leoni è anche un’esortazione a valutare cosa si celi dietro al “crescere alle corti dei Principi” con le “spiagge dorate coi bossoli”. Vuole essere sia un racconto che un consiglio per la gente, per il Paese e per i ragazzi che ogni giorno si trovano al bivio tra due scelte.

 

Leoni è un brano elettropop con una struttura non convenzionale, pensato per fondere le sonorità elettroniche delle ritmiche e dei synth con strumenti più tradizionali come chitarre e archi suonati in modo contemporaneo. Il testo è di Francesco Marzio e Stefano Paviani, la musica è di Filadelfo Castro, che si è occupato della produzione musicale, e di Stefano Paviani.

 

__________________________
Il video ufficiale, con la regia di Jacopo Andreoli,  è stato presentato in anteprima da SkyTg24 il 22 novembre; il 24 novembre è stato pubblicato su YouTube con già notevoli riscontri positivi: già più di 70 mila visualizzazioni in soli 6 giorni.

 
Image

Francesco Marzio nasce nel 1990 ad Ostuni (BR) e già dall’età di 12 anni inizia il percorso di cantautore che lo porterà a pubblicare tre album e dieci singoli, gli ultimi in collaborazione con il M° Filadelfo Castro che, come in “Negli Occhi del Mondo”, ne ha curato gli arrangiamenti.

Marzio ama sperimentare con i generi musicali, passando dal melodico al rock, dal rap alla musica napoletana. Negli ultimi tempi ha adottato un nuovo stile, che unisce la trap alla melodia pop italiana, che gli ha permesso di guadagnarsi un’esplosione di popolarità con centinaia di migliaia di visualizzazioni su YouTube, ascolti sui servizi di streaming musicale e nelle radio nazionali, spopolando tra i giovani con una folta schiera di fan. Collabora inoltre da anni con l’UNICEF e TELETHON, organizzando eventi e concerti di beneficenza, coinvolgendo grandi artisti della musica italiana.

 

 

LINK ARTISTA: 

Instagram: https://www.instagram.com/francescomarzio_official/

Facebook: https://www.facebook.com/francescomarzioofficial

Sito: https://www.francescomarzio.com/

Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=PEnrhvabCo4

 

 
SI RINGRAZIA PER L'ARTICOLO CHE PUBBLICHERETE E PER L'EVENTUALE RECENSIONE DEL SINGOLO
Francesco Marzio è disponibile per Interviste.
Puoi scriverci a stampa@mtmusic.it oppure clicca qui:
 
PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
stampa@mtmusic.it OPPURE +39 377 2085423
 

I NOSTRI MIGLIORI SALUTI E RINGRAZIAMENTI

 

©MTmusic - www.mtmusic.it 

 


Se pensi che questo messaggio possa essere spam, segnala abuso
Questo messaggio e' stato inviato in ottemperanza al Decreto Legislativo 196/03 e del Regolamento UE 2016 679 (GDPR) in quanto utente iscritto alle newsletter di MTmusic, su www.mailant.it, per disattivare la ricezione delle newsletter clicca qui.Per visionare il regolamento sulla privacy clicca qui
newsletter newsletter

martedì 30 novembre 2021

Questo Natale regala il sogno più romantico

Per il 2022 inizia a pianificare il tuo viaggio all’insegna dell’amore:

il resort più romantico dei Caraibi è ad Aruba

 

Nella lingua locale dell’isola di Aruba, il Papiamento, c’è una parola che riflette il calore e la passione che il popolo Arubano prova nei confronti del prossimo e della propria isola: “Dushi”, che significa letteralmente “dolcezza” o “tesoro”.

Al Bucuti & Tara Beach Resort, resort adults-only più romantico nei Caraibi e ottavo resort più romantico del mondo secondo i viaggiatori di TripAdvisor, questo sentimento è parte integrante dell’atmosfera non solo per l’oggettivamente romantica posizione del Resort – che si affaccia su una delle spiagge più belle del mondo - ma anche, e soprattutto, per la passione, la cura e l’attenzione che lo staff dedica ai propri ospiti.

È per questo che, anno dopo anno, visitatori da tutto il mondo scelgono il resort per celebrare matrimoni, anniversari, lune di miele o semplicemente trascorrere una meravigliosa vacanza di coppia. Ma come può il Bucuti & Tara Beach Resort aiutarvi a realizzare il vostro sogno romantico? Vi raccontiamo alcune delle esperienze più magiche che una coppia può vivere in questo Resort, che siamo sicuri vi faranno venir voglia di regalare un sogno romantico alla persona che amate.

 

  1. Picnic sulle spiagge segrete di Aruba, una romantica tradizione senza tempo

Ad Aruba, l’isola con il maggior numero di giorni di sole ai Caraibi, è sempre stagione di picnic. La coppia dovrà solo scegliere il giorno e l'ora, al resto penserà il “Romance Concierge”, che organizzerà la loro romantica fuga. Il picnic includerà un delizioso pranzo al sacco all’interno di un cestino da picnic, una coperta da spiaggia, grandi e morbidi cuscini e una mappa sulla quale saranno evidenziati i rifugi più romantici dell’isola di Aruba, ideali per un picnic.

 

  1. Cena al tramonto in una Palapa privata su una delle spiagge più belle del mondo

Questa cena inizia con le variopinte sfumature del tramonto e finisce alla luce della luna: la costante sarà il rumore delle onde e l’ottimo cibo (e champagne) offerto dal ristorante Elements del Bucuti & Tara Beach Resort, recentemente selezionato dai viaggiatori di TripAdvisor tra i migliori al mondo per un appuntamento romantico. La cena di 3 portate viene servita all’interno di una cabana privata situata su Eagle Beach, proprio di fronte al resort, al lume di candela.

 

  1. Cinema sotto le stelle… e sulla sabbia!

Per gli amanti del cinema, poter guardare un film direttamente su una spiaggia è un’esperienza più unica che rara, oltre che indimenticabile. Le coppie possono accomodarsi sulle sdraio messe a disposizione e godere dei film in programmazione (gratuitamente per ospiti del resort) e del cielo stellato sopra di loro.

 

  1. Il martedì sera, si brinda all’amore!

Ogni martedì sera il proprietario del Resort, Ewald Biemans, invita tutti i neo sposi in viaggio di nozze a unirsi a un brindisi con champagne per festeggiare la loro nuova vita insieme. Le coppie verranno servite e coccolate dallo staff che, oltre allo champagne, offre tartine e antipasti appena fatti e serviti direttamente in spiaggia, dove gli sposi possono godere del tramonto ammirando il Mar dei Caraibi.

 

  1. Escursione in barca al tramonto in esclusiva per i clienti

Navigare sul mar dei Caraibi al tramonto è uno degli spettacoli più romantici a cui potrete assistere durante un viaggio ad Aruba. L’acqua si colora di calde tonalità e il cielo si tinge di arancione, per poi costellarsi di stelle luminose. Questo è il momento perfetto per rilassarsi, godersi un cocktail tropicale e ascoltare i membri dell'equipaggio cantare e suonare per voi. L’esclusivo veliero in elegante legno teak che vi propone il Bucuti offre crociere di lusso con massimo 12 coppie e cena alla griglia, permettendovi di gustare deliziose ricette locali in una location intima e unica.

 

  1. Concedetevi di essere pigri… usate le bandierine!

L’immenso tratto di spiaggia su cui è affacciato il Bucuti è uno dei luoghi più stupefacenti di tutta l’Isola. Per far sì che gli ospiti non debbano pensare ad altro che a rilassarsi e prendere il sole, il Bucuti ha ideato un semplicissimo sistema per attirare l’attenzione dello staff: basterà alzare la bandierina rossa posizionata di fianco al vostro sdraio per ordinare il vostro cocktail preferito o una fresca birra locale.

 

  1. Matrimonio ai Caraibi, perché no?

Per chi vuole sognare in grande, sulla meravigliosa spiaggia di sabbia bianca del Bucuti è anche possibile sposarsi. Il Resort ha infatti lanciato i Live Streamed Micro Weddingmoons: piccole cerimonie (massimo 4 persone) da svolgere direttamente sulla spiaggia con la possibilità di trasmettere l'evento in diretta a tutti gli amici e i parenti. Le coppie potranno scegliere l’allestimento che preferiscono affidandosi a un wedding planner che gestirà tutti i dettagli del matrimonio, dal pre-partenza alla gestione delle pratiche ufficiali, scegliendo se svolgere una cerimonia simbolica o legalmente riconosciuta e con un servizio livestreaming disponibile per un massimo di 300 ospiti.

 

Scopri di più su www.bucuti.com

Palmi, 6 dicembre 2021: Cerimonia di Investitura dei Disciples Escoffier International

Dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia, l'Alta Cucina ha scelto ancora una volta la Calabria per celebrare uno dei suoi rituali più suggestivi, una solenne cerimonia d’intronizzazione dell’Ordine Internazionale dei Discepoli di Auguste Escoffier ( http://www.disciples-escoffier.com), una prestigiosa istituzione, con sede in Francia e delegazioni in tutto il mondo, che tramanda e custodisce la memoria e l’insegnamento di uno dei più grandi cuochi della storia, un personaggio mitico, le cui intuizioni sono alla base della ristorazione contemporanea, dell’accoglienza alberghiera e della moderna figura professionale del cuoco.

Fu infatti il celebre chef francese Auguste Escoffier, definito “il cuoco dei re, il re dei cuochi” e vissuto a cavallo del XIX° e del XX° secolo, a modernizzare la cucina e a renderla quella che tutti noi conosciamo, mediante l'organizzazione piramidale delle brigate di cucina, la valorizzazione dei prodotti del territorio, l'armonia tra le pietanze di ogni menù. Oltre a essere un grande professionista e un imprenditore globale ante litteram (insieme a Cesar Ritz, fondò l'omonimo impero alberghiero), Escoffier, unico cuoco della storia insignito con la Legion d'Onore, la massima onorificenza francese, fu anche e soprattutto un grande filantropo, che lottò contro le ingiustizie sociali e la miseria diffusa nella società del tempo.

 

La missione dei Disciples Escoffier International è proprio perpetuare e diffondere il cosiddetto "Spirito Escoffier": l'uguaglianza tra i Discepoli, la condivisione delle conoscenze gastronomiche, l'innovazione della cucina nel rispetto della tradizione, l'impegno nel sociale, mediante la realizzazione di iniziative benefiche.

Tale Spirito, del resto, è ben riassunto nella formula del giuramento prestato da ogni nuovo Discepolo, all'atto della sua ammissione:

"Giuro di trasmettere, servire e onorare la cucina,

la sua cultura e la sua continua evoluzione.”

 

L’ammissione fra i Discepoli di Escoffier rappresenta dunque, per uno chef o un professionista del settore enogastronomico, una delle massime onorificenze professionali, se non il più importante riconoscimento in assoluto, in quanto indiscutibile conferma del conseguimento dell'eccellenza nel proprio campo, oltre che ideale coronamento per chi ha dedicato la propria vita alla cucina, proprio come fece il grande Auguste Escoffier.

Ricevere la FASCIA dei Disciples Escoffier International è un ambìto traguardo anche perchè l'Ordine prende in considerazione solo candidature di un certo spessore: cuochi, pasticceri, ristoratori, imprenditori, maître d’hotel e sommelier con alle spalle una brillante carriera, caratterizzata da rilevanti affermazioni professionali e, soprattutto, dalla costante adesione ai princìpi etici e filantropici promossi dal grande Escoffier.

I Disciples Escoffier si suddividono in varie categorie, contraddistinte da fasce di colore differente:

 

- ROSSA, riservata agli chef e ai pasticceri, autentici eredi del grande Escoffier

- VERDE, riservata ai ristoratori e agli imprenditori turistici-alberghieri

- VIOLETTA, riservata a maître d’hotel e sommelier

- BLU, riservata alle personalità e ai benemeriti dell'Ordine

 

Dopo i successi delle edizioni già realizzate in Calabria negli anni 2014, 2015 e 2018, l'Associazione Professionale Cuochi Calabresi, rappresentante ufficiale Disciples Escoffier International nella nostra Regione, avrà l'onore di organizzare la prossima Cerimonia di Investitura il 6 DICEMBRE, a Palmi (RC), presso il Resort CAPOSPERONE ( www.caposperone.com ).

 

Un'importante novità renderà memorabile questa nuova edizione: oltre all'ammissione dei nuovi Discepoli, avrà luogo anche, in via eccezionale e per la prima volta lontano dal Casinò di Sanremo, un Conferimento straordinario delle ancor più rare STELLE D'ORO AL MERITO PROFESSIONALE, destinate a premiare, con il caratteristico collare tricolore e un prezioso trofeo, eminenti professionisti già Discepoli di Escoffier, che dopo la loro ammissione nell'Ordine hanno dimostrato di incarnare quotidianamente, in modo esemplare e da autentici modelli per le nuove generazioni, la filosofia dell'illustre Maestro Escoffier.

 

La rilevanza dell’evento, di respiro internazionale e che prevede la premiazione di oltre 70 professionisti, provenienti anche dall'estero, è sottolineata dalla presenza dei rappresentanti di vertice dell'Ordine, il Presidente Europeo Pierre Alain Favre e il Segretario Nazionale Antonio Torcasso, che officeranno la cerimonia insieme all'organizzatore dell'evento, lo chef Giuseppe Sgrò, Vice Presidente Italiano Disciples Escoffier International e Presidente dell’Ass. Prof. Cuochi Calabresi.

 

La manifestazione costituirà inoltre un’efficace opportunità di promozione per l’immagine della Calabria, dei suoi prodotti tipici e delle sue peculiarità gastronomiche, grazie all’adesione di numerose aziende del settore, che forniranno i loro prodotti per la preparazione del raffinato menù della Cena di Gala che si svolgerà al termine della Cerimonia, presso lo stesso Resort Caposperone di Palmi.

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.cuochicalabresi.it

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/cuochicalabresi

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota