martedì 25 luglio 2017

TAMMY CANTA “GET ON THE GOOD FOOT” INSIEME ALLA STORICA BAND DI JAMES BROWN

Tammy al fianco del grande Fred Wesley della Band Originale di James Brown "Live in Porretta Soul Festival".

Tammy dopo anni di gavetta finalmente corona il sogno di una vita; al Porretta Soul Festival canta nella Band Originale del mitico James Brown. Momenti emozionanti quando viene chiamata sul palco da Danny Ray, il mitico maestro di cerimonie di Mr Brown, e a seguire entra anche la "Leggenda", il grande Fred Wesley che insieme a tutta la band accompagnano Tammy nell'esecuzione di "Get on the good foot". A Porretta il brano è stato registrato "live" con tutte le traccie separate e presto uscirà sul mercato internazionale su tutti i principali Web Store. La collaborazione tra Tammy e la "The Original James Brown Orchestra" continuerà nel tempo, con la pubblicazione di questo singolo e con un probabile tour negli Stati Uniti. Per Tammy ha inizio quindi un percorso professionale e discografico che la porterà, in questo finale del 2017, a duettare e collaborare con diversi artisti di caratura internazionale, l'inizio è stato tra i migliori con la Band di Mr. Dinamite, ma a seguire ci saranno delle belle sorprese, Tammy non le vuole fare anticipazioni per scaramanzia e aspetta l'uscita discografica di "Get on the good foot" Worldwide! Comunque ha iniziato con…il "piede giusto", nessun titolo poteva essere migliore di questo! Tammy nasce 32 anni fa a Londra da genitori di origine siciliana, con la passione per la musica che la porterà ad interpretare i grandi classici della musica internazionale, ma non dimentica le origini, nonostante l'influenza anglosassone Tammy interpreta anche i classici italiani e le canzoni che da piccolina gli facevano sentire i suoi genitori, quindi la melodia si fonde con il rock inglese e influenzerà per sempre il suo modo di cantare e i suoi gusti musicali. Ma come tutti i giovani che seguono le tendenze, anche lei tende l'orecchio ai miti d'oltreoceano, ed ecco comparire nel suo repertorio da ragazzina Aretha Franklin, Whitney Houston, Celine Dion, Kym Mazelle per arrivare ai Linkin Park, con quella radice rock che sempre riemerge dal suo passato inglese e che influenzerà sempre i suo percorso musicale. Insomma Tammy si trova al bivio tra la melodia italiana e il rock inglese, due mondi al confronto, apparentemente distanti ma in fondo,  coabitando insieme, potrebbero fornire una chiave di successo. Al Porretta Soul Festival Tammy ha proposto la grinta, e per niente intimidita dalla folla di fans di James Brown, ha agguantato il microfono con  piglio professionale, violentando un po' il suo inglese per far posto all'accento più maccheronico dei cugini americani, ma mantenendo la aplombe inglese e immedesimandosi un po' nell'anima dei neri americani, seguendo la scia del "The Godfather of Soul". Un successo! Che gli ha fatto guadagnare applausi, autografi e complimenti da un pubblico maturo che era venuto per la ascoltare la "Leggenda" ma che ha trovato in Tammy una valida compagna di viaggio.

lunedì 24 luglio 2017

CruiSym 300: il nuovo scooter Sym bello e comodo

Sym Cruisym 300 ABS Euro 4 è il nuovo scooter della casa di Taiwan dallo stile sportivo e moderno, perfetto per spostarsi in città, ma anche per compiere viaggi più lunghi in tutta comodità.

Il nuovo modello è stato pensato per inaugurare una nuova generazione di scooter caratterizzati dalla linea sportiva ma equipaggiati al meglio, in grado di offrire un  comfort di guida elevato.

Allo sguardo il nuovo scooter si presenta con delle linee geometriche, elementi estetici sportivi carbon look, ampie prese d'aria e colorazioni molto moderne, come il nero opaco o gli abbinamenti nero e rosso, o verde militare e nero. L'estetica è decisamente piacevole e d'impatto, e segue quella vista anche su alcune auto giapponesi, molto filante e spigolosa.

Ottimo l’equipaggiamento. Il nuovo Sym Cruisym 300 ABS monta elaborati gruppi ottici, con faro a doppio elemento all'anteriore e belle e funzionali luci di posizione LED. Sul posteriore le luci sono contenute in un elemento esagonale full-LED con design 3D molto bello. Gli indicatori di direzione anteriori sono stati integrati nella base degli specchietti, mentre quelli posteriori fanno da cornice alla luce.

Ma non finisce qui. Gli specchietti sono ripiegabili come quelli di un’auto, il parabrezza è regolabile in altezza per consentire al pilota di adattarlo in base al meteo, al percorso seguito o alle sue volontà, e sulla parte anteriore è presente un alloggiamento per una microcamera, qualora il pilota volesse riprendere il video del suo viaggio. Bello e moderno il quadro digitale / analogico, che si può connettere allo smartphone tramite il bluetooth.

Come dicevamo sopra, il Sym Cruisym 300 ABS è uno scooter comodo. La posizione di guida, infatti, è perfetta per permettere al pilota di distendere le gambe in una maniera ottimale, per stare comodo anche durante gli spostamenti più lunghi. La pedana, infatti, si allunga dalla parte posteriore, dove incontra la pedaliera per il passeggero, fino al retroscudo, dove si inclina di 40°, in modo tale da permettere un’ ideale condizione di riposo delle gambe.

Il pilota potrà contare anche su un ampio vano sottosella, dove entrano anche due caschi integrali e su un vano retroscudo, dove è presente anche una comoda presa USB da 12v per ricaricare i dispositivi elettronici.

Il motore è un ottimo 300cc a iniezione con omologazione Euro 4 e il raffreddamento a liquido. Sullo scooter è presente il dispositivo di sicurezza per la frenata, l’ABS, che evita il bloccaggio della ruota per scongiurare il pericolo di cadute dovute a frenate brusche.

Insomma, il nuovo Sym Cruisym 300 ha tutte le carte in regola per diventare uno degli scooter più di successo sul mercato.

Trasformare i disegni dei bambini in gioielli: un sogno che diventa realtà!

Trasformare i disegni dei bambini in gioielli è un sogno che può diventare realtà! Basta prendere un disegno a tuo figlio, a tuo nipote o al bambino a cui devi fare un regalo, e recarti in un laboratorio orafo davvero specializzato. Spesso basta rivolgersi al laboratorio orafo direttamente attraverso un sito internet.

Tutti i bambini amano disegnare. Attraverso i disegni raccontano le loro storie quotidiane, i loro sogni e desideri,  esprimono quello che più gli piace e il loro rapporto con gli altri. Ai loro occhi, il contenuto dei loro disegni è ovviamente più importante della tecnica utilizzata. Spesso non riescono a distaccarsi dalle loro creazioni. Ci tengono così tanto che chiedono a mamma o a papà di appenderle al muro. Anche i genitori amano i disegni dei loro piccoli, soprattutto quando vedono che sono stati creati con tanta passione, e spesso li conservano in album o li ripongono in un luogo sicuro, per evitare che si rovinino. Molti di noi possiedono i disegni realizzati quando eravamo piccoli, grazie a chi li ha conservati con cura.

Oggi, grazie alla tecnologia e all’esperienza degli artigiani orafi più abili, è possibile trasformare i disegni dei bambini in gioielli bellissimi, da regalare, da portare con sé o da donare ai più piccoli. Immaginate con quale orgoglio i bambini indosserebbero un gioiello realizzato a partire da un loro disegno, o con che felicità ammirerebbero un loro disegno trasformato in oggetto prezioso e indossato da mamma o papà.

E’ possibile creare gioielli partendo da ogni disegno, recandosi in oreficeria e anche comunicando via web con l’artigiano orafo. Recandosi sul sito internet di un laboratorio orafo specializzato, infatti, è possibile inviare un disegno, dopo averlo scansionato, agli esperti che creeranno un gioiello seguendo tutte le indicazioni del cliente riguardanti materiali, dimensioni ecc. In questo modo l’oreficeria che lo riceverà potrà iniziare a trasformare i disegni dei bambini in gioielli. Alla fine della lavorazione, l’oreficeria lo potrà inviare a casa del cliente, o questo potrà ritirarlo in negozio. E’ il bello della personalizzazione e di realizzare un sogno per noi stessi e per i nostri piccoli.

Comunicato: il Golf dai Colli Euganei ad Alleghe per l'estate

Gentilissimi,

 

invio di seguito e in allegato comunicato e foto

relative all’Alleghe Golf School che parte dai nostri Colli Euganei, grazie alla Montecchia Golf Academy,

per le Dolomiti, nell’ambito del Progetto di Eccellenza della Regione del Veneto “Italy Golf and More 2”

 

Con preghiera di diffusione, rimango a disposizione per ogni ulteriore dettaglio.

 

Cordiali saluti

Monya Meneghini

dir. 338.8166555

 

Comunicato Stampa

L’esperienza delle 54 buche della Montecchia Golf Academy ad Alleghe per l’estate

Il gruppo PlayGolf54 che in quel 54 rappresenta le buche complessive dei tre Golf sui Colli Euganei, Golf della Montecchia, Terme di Galzignano Course e Golf Frassanelle, ha portato l’esperienza dei maestri della Montecchia Golf Academy sulle Dolomiti. L’anno scorso si era aperta la collaborazione con il Golf Club Cortina, le 9 buche nel mezzo di cime mozzafiato, quest’anno è stata l’occasione per la Golf School ad Alleghe ospitata da Alleghe Funivie. Il Golf, tornato a essere sport olimpico, si sta sempre più diffondendo anche in Italia mentre nel mondo è già una delle attività atletiche più praticate sia da donne che uomini e soprattutto molto amato dai giovani.

Tornando alla montagna, le affinità poi tra golf e sci sono davvero molte, più di quante si possa immaginare, la sfida contro il percorso per fare meglio degli avversari, la concentrazione e l’impegno con se stessi per migliorare la performance atletica, l’amore per la natura, lo sport all’aria aperta ammirando bellissimi panorami.

Il campo pratica Alleghe Golf School sarà aperto nei prati di Piani di Pezzè dalle 10.00 alle 17.00 dal lunedì alla domenica, per dar modo a turisti e residenti di poter accedere durante la giornata. Le lezioni hanno il costo simbolico di 10 euro a persona, comprensivo dell’assistenza dell’esperto maestro Antonio Lionello e dei suoi colleghi della Montecchia Golf Academy, oltre a tutta l’attrezzatura utile ad imparare a giocare a golf o a tenersi allenati, per gli atleti che già praticano questo sport. 

La sinergia tra Montecchia Golf Academy e Alleghe Golf School è all’interno di un programma di promozione sportiva e turistica legata al Golf e promossa dalla Regione del Veneto nell’ambito del Progetto di Eccellenza “Italy Golf and More 2” con il sostegno del Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso, Comune di Alleghe, Golf In Veneto, Ski Civetta e Alleghe Dolomiti Italia. Per informazioni e iscrizioni www.playgolf54.it o il numero diretto 333 2999923.

Il programma di eventi presso Alleghe Golf School prevede anche il prossimo 29 luglio, una giornata di festeggiamenti con le istituzioni e ospiti d’onore per lanciare ufficialmente questa nuova offerta sportiva del comprensorio, a disposizione però degli sportivi in zona, già da metà luglio.

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota