Cerca nel blog

venerdì 24 luglio 2020

Scommesse. bwin data center: Serie A


bwin data center: ATALANTA FAVORITA MA OCCHIO A IBRA

Per il 75% degli appassionati Lecce in serie B

 

Il campionato è ormai agli sgoccioli e la Juve si appresta a vincere il 9° campionato di fila e il primo guidata da Sarri nonostante i tanti passi falsi, ultimo quello di Udine. Anche in coda alla classifica la sfida per la salvezza sembra decisa ma il Lecce ha dimostrato di saper proporre un buon calcio e i 4 punti - il margine sul Genoa quartultimo – possono ancora essere recuperati.

Stasera lo stadio di San Siro apre le porte ad un match che si preannuncia spettacolare con in campo le due squadre più in forma di questo ultimo periodo Milan e Atalanta. Secondo i dati raccolti dal bwin data center (bwin.it) gli uomini di Gasperini sono favoriti con il 40% che si aspetta la vittoria fuori casa, solamente il 7% crede nella vittoria dei rossoneri mentre oltre la metà degli appassionati con il 53% pensa al pareggio. Due squadre votate all'attacco fanno sì che il 94% dei tifosi attende più di due goal durante la partita. Ibra sempre più decisivo, è il favorito per quanto riguarda il primo marcatore con l 26% delle scelte seguito da Zapata al 19% e Rebic al 13%.

Genoa-Inter gara fondamentale per i liguri si giocherà Sabato 25 e nonostante l'Inter abbia probabilmente perso le motivazioni legate alla corsa per lo scudetto i tifosi con il 67% la vedono vincente contro il 17% che si aspetta la vittoria in casa del Genoa.

Anche il Lecce parte da sfavorito fuori casa contro il Bologna, solamente il 26% dei tifosi crede in una vittoria necessaria per continuare a sperare nella salvezza, il 58% si aspetta la vittoria della squadra di Mihajlovic e il 16% il pareggio. Sono nuovamente cambiate le quote riguardanti la Zona retrocessione e tra Lecce e Genoa i tifosi non hanno dubbi, sarà il Lecce a retrocedere con il 75% delle preferenze.



--
www.CorrieredelWeb.it

CIG – Loy, vigilanza Inps, a 24 Mattino su Radio 24: “Mancano dai 400 mila agli 800 mila pagamenti”

Cig – Loy, vigilanza Inps, a 24 Mattino su Radio 24: "Mancano dai 400 mila agli 800 mila pagamenti"

 

"Ci sono circa 120.000 domande nuove, dovute ai nuovi decreti, che sono arrivate in queste settimane e la cui lavorazione, se non è rapida, creerà un doppio problema: il mancato saldo della precedente ondata con quella nuova. Insomma ci sono circa 120.000 domande a ieri che sono adesso giacenti all'istituto, la stima che facciamo noi e che con intensità diverse mancano da 400 a 800 mila pagamenti, alcuni sono più recenti da fare altri sono invece incancreniti". Così Gugliemo Loy, presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza Inps, a 24 Mattino su Radio 24. Sui dati, Loy aggiunge: "Da qualche settimana non escono dall'istituto Inps i dati completi sulla cassa integrazione, lo dico con chiarezza. Arrivano solo i dati su quanti sono stati pagati, cioè il punto finale di un percorso che l'azienda fa quando chiede la cassa integrazione. Questo oblio fa pensare che ci sono ancora una serie di problematiche da risolvere".

 



--
www.CorrieredelWeb.it

Carabinieri Piacenza – TOFALO, Sottosegretario alla Difesa, a 24 MATTINO su Radio 24: “Inasprire le pene per chi delinque in divisa”


Carabinieri Piacenza – Tofalo, sottosegretario alla Difesa, a 24 Mattino su Radio 24: "Inasprire le pene per chi delinque in divisa"

 

"Io sono per la linea durissima, queste persone, una volta accertati i fatti, dovranno perdere il lavoro, dovranno lasciare la divisa, chiedere scusa 100 volte e pagare con il carcere. Io alzerei anche le pene per chi sceglie di fare questo percorso che non è un percorso obbligatorio, servire il paese è il più grande dei privilegi". Così Angelo Tofalo, sottosegretario alla Difesa, a 24 Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. Tofalo aggiunge: "Chi fa un percorso del genere deve avere dei valori di vita ben più solidi di altri, arrivare a queste deviazioni fa molto molto male, ecco perchè io aumenterei le pene per chi delinque in divisa".

 



--
www.CorrieredelWeb.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota