Cerca nel blog

giovedì 14 ottobre 2021

Domani al Teatro di Oleggio si esibirà il duo Berovski/D'Ippolito

Venerdì 15 ottobre alle ore 21 al Teatro Comunale di Oleggio si esibirà il duo Anton Berovski/Claudia D'Ippolito, violino e pianoforte.

Il programma prevede oltre al "Romantische Stucke op. 75" di Anton Dvorak con il suo intenso e lirico romanticismo, la Sonata in la maggiore op. 24 di Beethoven, denominata "La Primavera" e la Sonata il la maggiore di Cesar Franck, composta nel 1866.

Il programma è tutto all'Insegna del classicismo del massimo livello possibile e consentirà di capire, o cercare di capire, lo sviluppo della Sonata per violino e pianoforte e della musica da camera più in generale nei 66 anni che separano le due composizioni.

Il concerto è organizzato dall'Associazione Amici della Musica di Oleggio


Mail priva di virus. www.avast.com

Fondazione Golinelli lancia Obiettivo Università e Golinelli Steam Club

Secondo il recente report dell'ISTAT sui "Livelli di istruzione e partecipazione alla formazione" solo un giovane su quattro in Europa ha conseguito un diploma di istruzione terziaria nelle discipline  STEM e le donne laureate in questi ambiti sono la metà rispetto agli uomini. Nel caso specifico italiano il valore è di 24,7%, simile alla media Ue 22 (i paesi dell'Unione europea membri dell'Ocse) ma in calo rispetto al 2018 (anno in cui era il 25,4% ) e  inferiore al valore di Francia (26,8%), Spagna (27,5%) e  Germania (32,2%).

Di fronte alle complesse sfide che il futuro ci pone davanti, non ultimo il cambiamento climatico come il tema della salute globale, diventa ancora più centrale che in passato il ruolo dell'orientamento, un processo fondamentale per accrescere o consolidare l'interesse di studentesse e studenti verso le discipline STEM, contribuendo a ridurre gli stereotipi di genere e fornendo le conoscenze e competenze necessarie ad approfondire e scegliere consapevolmente il percorso formativo più adatto ai loro interessi e attitudini.

 

Parlando della lotta al cambiamento climatico Giorgio Parisi, premio Nobel per la fisica 2021, nel suo discorso per il summit B20 alla Camera dei Deputati, ha rimarcato il ruolo centrale delle nuove generazioni e dell'importanza di dare un'educazione scientifica fin dalla tenera età . «È in questa direzione che si muove Fondazione Golinelli con il lancio di Obiettivo Università e Golinelli STEAM Club, i percorsi - supportati anche da Banca di Bologna - che aiuteranno ragazze e ragazzi dagli 11 ai 18 anni nel processo di orientamento in ambito STEAM, con un approccio esperienziale e laboratoriale volto anche al superamento del gender gap. - ha dichiarato Eugenia Ferrara, Vice Direttore di Fondazione Golinelli - Fin dalle scuole secondarie di primo grado studentesse e studenti potranno verificare se quello che può sembrare  un interesse superficiale e temporaneo sia un interesse reale, profondo, motivante, facilitandoli nella realizzazione del proprio percorso professionale futuro».

 

Obiettivo Università, in collaborazione con Edurizon, si terrà da ottobre 2021 a giugno 2022, ed è pensato per studenti e studentesse del triennio finale delle scuole secondarie di II grado (16-18 anni). Darà loro la possibilità di seguire attività sincrone e asincrone, mirate a consolidare le competenze base STEM, con un focus anche sulle materie artistiche (da cui STEAM), in prospettiva universitaria e orientarsi alla scelta grazie a incontri e laboratori che coinvolgeranno esperti e ricercatori da centri di ricerca internazionali, testimonianze dal mondo dell'impresa e da grandi istituzioni accademiche. È prevista la partecipazione di: Ian Carnelli (ESA), Antonella Del Rosso (CERN), Chiara Marletto (Università di Oxford), Giuseppe Macino (Università degli Studi di Roma "La Sapienza"), Paolo Taticchi (UCL - School of Management) e Marina Timoteo (Università di Bologna). Le attività di mentoring sincrone e asincrone saranno coordinate da Elia Bombardelli (docente di matematica e fisica e con quasi 400 mila iscritti sul suo canale Youtube) ed Enrico Tombesi (responsabile Sviluppo Offerta Didattica per il territorio di Fondazione Golinelli e amministratore unico di G-LAB) e gestite da tutor qualificati di Fondazione Golinelli. Tra le proposte, di particolare importanza nel percorso, gli incontri e i laboratori mirati ad offrire informazioni e suggerimenti alle studentesse su come conciliare i loro interessi e aspettative con percorsi formativi e professionali STEAM, promuovendo l'equilibrio di genere e una cultura maggiormente inclusiva.

 

Golinelli STEAM Club, che si terrà da novembre 2021 ad aprile  2022, è rivolto a studentesse e studenti delle scuole secondarie di I grado e del biennio del II grado (11-16 anni). Offre l'opportunità di ampliare gli orizzonti nelle discipline STEAM attraverso la condivisione di esperienze e conoscenze con ragazze e ragazzi di altre città ed esperti del settore. Le partecipanti e i partecipanti saranno liberi di personalizzare il proprio percorso scegliendo tra le numerose attività asincrone compatibilmente con gli altri impegni scolastici ed extrascolastici. Avranno inoltre modo di fare esperienza di un percorso altamente interattivo: saranno infatti inseriti all'interno di una classe WeSchool nella quale potranno interagire tra loro, condividere impressioni, domande e seguire l'evoluzione delle attività in programma.

 

Fondazione Golinelli, nell'ambito delle iniziative di promozione STEAM, ha previsto per  Obiettivo Università e Golinelli STEAM Club un contributo a copertura del 50% del costo di iscrizione. Sarà inoltre possibile attivare pacchetti aziendali per le figlie e i figli di dipendenti e pacchetti scuole per programmi di potenziamento su alcune classi o su gruppi di studentesse e studenti interclasse.

Per maggiori informazioni sui percorsi è possibile consultare le pagine dedicate sul sito ufficiale di Fondazione Golinelli.

 


--
Dona il tuo  5x1000 a Fondazione Golinelli
Francesco Castellana
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Golinelli 
Via Paolo Nanni Costa 14, Bologna
Tel. +39 051 0923213 -
 Cell. +39 346 3135529
fondazionegolinelli.it
    
Dona il tuo  5x1000 a Fondazione Golinelli 
Iscriviti alla newsletter  
Privacy - La presente comunicazione, che potrebbe contenere informazioni riservate, è indirizzata esclusivamente ai destinatari della medesima qui indicati. Nel caso in cui abbiate ricevuto per errore la presente comunicazione, vogliate cortesemente darcene immediata notizia, rispondendo a questo stesso indirizzo e-mail. Quanto precede ai fini del rispetto del Reg. 679/2016 sulla tutela dei dati personali.

domenica 10 ottobre 2021

Blue in Mind


Sergio Armaroli | Steve Piccolo | Elliott Sharp

Teatro Arsenale, Milano | 22 ottobre 2021, ore 21
in collaborazione con ERRATUM

Venerdì 22 ottobre alle ore 21 presso il Teatro Arsenale di Milano si terrà la presentazione del CD Blue in Mind di Sergio Armaroli, Steve Piccolo ed Elliott Sharp per Leo Records, progetto realizzato in collaborazione con ERRATUM di Milano. Nel corso della serata gli artisti si esibiranno in concerto.

«The more things devolve, the more music starts to take on a role or impression of refuge, escape, solace, retreat, which is perhaps anything but irrational… Both as a player and as a listener. We didn't know, though of course we should have expected, that we would have so much to be blue about. Fortunately, that truly unique invention of lament with a vital urge to transform into light, well, it still and always works somehow, even when the world seems to be bent on self-destruction. Refuge, shelter, retreat… It might also be the air purifiers in the recording studio, the extra oxygen, the spotless surfaces, the reassuring lack of windows. The similarity to a proverbial padded room. Does all that get into the music, like a good contagion? Maybe… just maybe». by ©Steve Piccolo

Blue in Mind
Sergio Armaroli | Steve Piccolo | Elliott Sharp

22 ottobre 2021, ore 21
Teatro Arsenale
, Via Cesare Correnti 11, 20123 Milano
Per informazioni sull'evento: +39.02.8321999,
promozione@teatroarsenale.it

Comunicazione a cura di

 MADE4ART | Comunicazione e servizi per l'arte e la cultura
www.made4art.it | press@made4art.it

Assalto Sede CGIL: Pirillo (Circolo Saragat Matteotti), piena solidarietà per vile assalto, necessario sciogliere organizzazioni neofasciste


Roma, 10.10.2021:- Il vile assalto squadrista alla Sede Nazionale della CGIL è un atto criminale di chiara natura fascista, pensato e attuato dai militanti di Forza Nuova, una organizzazione politica militare anacronistica che andrebbe immediatamente sciolta perché in netto contrasto con i principi della nostra Costituzione e, in particolare, punibile per la violazione dall'art. 4 della legge Scelba sull'apologia del fascismo!  

Tutto questo schifo nulla c'entra con la possibilità di svolgere una pacifica manifestazione ed il diritto stesso dei cittadini ad esprimere le proprie ideE! 

A nome del Circolo Culturale "Saragat-Matteotti" esprimo piena e totale solidarietà ad Amici e Compagni della Cgil, al Segretario Maurizio Landini, al giornalista Alesandro Serranò brutalmente aggredito da alcuni manifestanti solo perché stava documentando i fatti!

In attesa che i leader politici di centro destra prendano chiare ed inequivocabili posizioni di condanna di questa azione vigliacche e criminose, ricordiamo le parole del nostro compianto Presidente della Repubblica Sandro Pertini: "il fascismo non è un'opinione, è un crimine!". Auspico pertanto un severo intervento del ministro della Giustizia e del Governo, non possiamo cedere alle violenze squadriste, ne va del concetto stesso di democrazia!


Vincenzo Pirillo, Presidente del Circolo Culturale "Saragat-Matteotti"


 
__________________________________________________________

Circolo Culturale "G. Saragat - G. Matteotti"
__________________________________________________________

Corrispondenza: via Giuseppe Benedetto Dusmet 15/a - 00168 Roma
Sede storica: via Rosa Guarnieri Carducci - Roma
email: segreteria@CircoloSaragatMatteotti.it
sito web: www.CircoloSaragatMatteotti.it
Facebook: @CircoloSaragatMatteotti
mobile: +39.329.032.35.17
__________________________________________________________


venerdì 8 ottobre 2021

Concorso letterario 88.88 edizione n. 8 - Inizio e presentazione al Salone del Libro

Un'edizione speciale ricca di novità per festeggiare l'ottavo anno del Concorso 88.88.

8.888 caratteri per vincere 888 euro, una prestigiosa stilografica Aurora 88 e un taccuino in carta pregiata Grafiche Tassotti, l'azienda che per il primo anno è partner del concorso insieme ad Aurora, Aurea Signa e Officina della Scrittura, partner dal debutto del concorso nel 2014. L'Associazione culturale YOWRAS presenta l'ottava edizione al Salone del Libro 2021.


E' un'edizione speciale del Concorso 88.88 quella che inizia l'8 ottobre 2021 e termina l'8 febbraio 2022. Per l'ottava volta l'Associazione YOWRAS Young Writers & Storytellers propone agli appassionati della scrittura breve la sfida degli 8.888 caratteri da non superare.

Ai partner storici, presenti dalla prima edizione, Aurora, Aurea Signa e Officina della Scrittura, si affianca Grafiche Tassotti per rendere l'edizione numero otto ancora più ricca.


Di anno in anno la partecipazione e il gradimento da parte degli appassionati della scrittura breve sono aumentati, e molti sono coloro per cui ogni nuova edizione del concorso è un appuntamento da non perdere.


Premi prestigiosi dedicati a chi ama scrivere sono messi a disposizione dei vincitori e degli autori meritevoli di menzione speciale. Il numero otto contraddistingue, come sempre, ogni elemento del concorso, dal numero dei giudici alla quota per partecipare, dai premi in denaro, 888,00 euro per il primo classificato, 88,00 per il secondo e 8,00 per il terzo, al numero dei vincitori.


Otto sono le stilografiche e penne messe a disposizione da Aurora, tra cui due Aurora 88.

Il premio per il primo classificato è una stilografica Aurora 88 a cartuccia o a converter, corpo in resina nera con cappuccio placcato oro laminato.

Il premio per il secondo classificato è una penna a sfera Aurora 88 con cappuccio placcato oro laminato, corpo in resina nera.

Il terzo classificato riceve una stilografica con corpo e cappuccio in lacca lucida bordeaux e finiture dorate, pennino in oro massiccio 14 kt.

Il premio per gli autori che si classificano dal quarto all'ottavo posto è costituito da una penna a sfera interamente dorata con finiture dorate.


Grafiche Tassotti mette a disposizione degli gli otto vincitori e degli autori meritevoli di menzione speciale i suoi taccuini cartonati in carta pregiata, rivestiti esternamente e nei risguardi con carta decorata 120 gr, segnalibro e capitello in coordinato.


Domenica 17 ottobre alle 11.00 all'interno del Salone Internazionale del Libro, presso la sala Arancio, l'Associazione culturale YOWRAS presenta l'edizione numero otto appena iniziata con un incontro dal titolo "Otto finalmente!".

Attraverso particolarità e aneddoti che hanno reso speciali le edizioni precedenti e una panoramica sui temi trattati negli anni dai racconti ricevuti viene ripercorsa la storia del concorso fino all'importante traguardo dell'ottavo compleanno.


Il valore totale dei premi è di 4.000,00 euro.


Il regolamento completo dell'ottava edizione del Concorso 88.88 è pubblicato sul sito www.yowras.it


I racconti, editi oppure inediti, a tema libero, possono essere inviati, entro il giorno 8 febbraio 2022, all'indirizzo e-mail yowras.page@gmail.com



www.yowras.it - www.facebook.com/YOWRAS - #concorso8888



Aurora

Sito internet: www.aurorapen.it

FB: Aurora Pen

IG: @aurorapenofficial - @officina_della_scrittura

IN: Aurora Pen



Tassotti

Sito internet: www.tassotti.it

FB: Grafiche Tassotti

IG: @grafichetassotti #tassottipaper

IN: Grafiche Tassotti






YOWRAS Young Writers & Storytellers
Associazione culturale
www.yowras.it



La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.
Hans Georg Gadamer

IoMOBILITY Awards 2021, candidature aperte fino al 25 ottobre

Dopo il grandissimo successo della seconda edizione (66 candidature di cui 23 startup, 22 progetti finalisti di cui 10 premiati), Innovability, organizzatore di IoMOBILITY World, ripropone in collaborazione con Innovabilify gli IoMOBILITY AWARDS: uno strumento per individuare, selezionare, far emergere e premiare i migliori servizi e progetti innovativi oggi sul mercato.

In questo difficile momento per il settore della mobilità, l'edizione 2021 degli AWARDS vuole offrire al sistema paese un contributo progettuale utile sia per la gestione dei vincoli e delle restrizioni resisi necessari contro la pandemia che per i futuri interventi, finanziabili dal Recovery Fund, secondo linee guida del Piano nazionale di ripresa e resilienza e del piano Next Gen EU.

L’iniziativa è aperta non solo a grandi aziende, ma anche a PMI e startup che possono candidarsi gratuitamente, facendo così conoscere i propri servizi o progetti a una Giuria composta dai CIO e Top Manager delle principali realtà italiane ed internazionali protagoniste della nuova mobilità connessa, smart e green, con cui sarà possibile interagire durante i momenti dedicati al networking.

Non solo: i finalisti saranno visibili sul sito web, nelle newsletter alla community di IoMOBILITY e all'evento di premiazione che si terrà il 25 Novembre 2021 a Roma.

Stiamo vivendo una fase di grande cambiamento nella quale anche il semplice viaggio si trasforma in Mobility eXperience (MX), attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali più innovative.

Se la mobilità si sposta dal prodotto al servizio c’è spazio per far emergere soluzioni innovative e modelli di business nuovi. Vogliamo dar voce ai nuovi operatori della mobilità e mettere in luce le realtà consolidate capaci di portare innovazione in questo cambiamento” - Ha dichiarato Francesca Foglio – CMO Innovabilify e Award Manager IoMOBILITY

Sperando che questa iniziativa possa contribuire alla ripartenza del Paese, allo sviluppo della Future Mobility in Italia, così come alla valorizzazione di startup e team di innovatori, vi invitiamo a non perdere questa opportunità di visibilità dedicando, al rientro dalla pausa estiva, pochi minuti per iscriversi agli AWARDS – le candidature sono aperte fino al 25 ottobre 2021.

Per ulteriori informazioni: https://www.iomobility.me/awards/

Per candidarsi: https://www.iomobility.me/awards/candidati-subito/



Informazioni su INNOVABILITY:

Innovability ha creato nel 2002 “M2M Forum”, il primo evento annuale a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine, poi evolutosi in “IOTHINGS” in questi anni ha sviluppato una profonda e continua conoscenza del mercato IoT, sia a livello italiano e sia a livello internazionale, tale da offrire alle aziende anche servizi di marketing, di comunicazione, di ricerca e di consulenza attraverso il proprio ampio e strutturato database e grazie alla collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.



Informazioni su INNOVABILIFY:

Innovabilify è una startup innovativa che fornisce servizi di matchmaking e di sales accelerator dedicati a Startup e PMI ad alto contenuto tecnologico, che vogliono diventare fornitori di grandi aziende tradizionali o cercare partner tecnologici e commerciali: Un Business Accelerator per le Imprese, in particolare PMI, e un Sales Accelerator di Startup.



SOCIAL MEDIA

Hashtag #iomobilityawards

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/innovability.it

Account Twitter: @iomobility

Pagina LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iomobility-awards/

Pagina Instagram: https://www.instagram.com/innovabilify/



Per maggiori informazioni:

www.iomobilityawards.com - www.innovability.it

E-mail: Segreteria@innovability.it

Tel.: +39 02 8715 6782

Proteggi il tuo lavoro con i magazzini mobili di Adriatica Chiusure

Con i magazzini mobili proteggi il tuo lavoro, la tua merce o le materie prime.
Queste strutture sono la migliore soluzione per chi ha necessità di aumentare gli spazi per il proprio lavoro. Hai la merce sotto le intemperie? Non hai spazio per stoccare i prodotti che realizzi? Per le attività di magazzino o di carico e scarico i magazzini mobili fanno al caso tuo.

Quali sono in vantaggi?
I vantaggi sono tanti. Partiamo dalla burocrazia per realizzarlo che è snella. Molto più veloce rispetto a quella dei classici capannoni in cemento. Questo si traduce in tempo, e tutti sappiamo quanto il tempo sia denaro. Se hai bisogno subito di un magazzino coperto non puoi aspettare mesi interi per avere le autorizzazioni del caso. Se la tua merce è all'esterno sotto l'acqua, vento o neve non puoi farla rovinare. Il prezzo. Tutti siamo sensibili al prezzo e queste strutture sono più economiche rispetto ad altre soluzioni. Si muovo. Riescono a dimensionarsi in base alle necessità. Quale altro magazzino ha questa caratteristica? Nessuno.

Come si realizzano i magazzini mobili?
Si parte dalla struttura. La struttura rigorosamente in acciaio è sempre dimensionata per il progetto. La struttura viene saldata mai imbullonata. I bulloni richiedo di essere serrati ad una pressione specifica. Verificati nel tempo perché gli agenti atmosferici tendono ad allentarla. Dopo la verifica vanno nuovamente serrati per legge. Questo crea un impiccio e un costo aggiuntivo non da poco. Tutte le strutture di Adriatica Chiusure vengono saldate proprio per evitare questo e garantire quindi la struttura in eterno. L'azienda lavora con la qualità certificata EN 1090 e ISO EN 9001-2008. Le strutture in ferro vengono poi zincate a caldo. La zincatura garantisce l'anti corrosione. Il bagno a caldo in particolar modo ricopre tutta la struttura con uno spessore di 450/550 micron. Questo spessore supera di ben 4 o 5 volte quello dei profili pre zincati.

Vuoi ricevere un preventivo gratuito? Clicca qui: https://www.adriaticachiusure.it/magazzini-mobili-per-ampliare-spazi/

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota