sabato 13 ottobre 2007

malagiustizia..

Italia. Il Dipartimento della Amministrazione Penitenziaria, sul sito del Ministero della Giustizia, ha pubblicato le statistiche riguardanti i dati della popolazione detenuta nelle carceri italiane. I dati si riferiscono al periodo di detenzione fino al giugno 2007.

Risulta un dato eclatante, dai media sottaciuto. In carcere vi sono più detenuti presunti innocenti, che detenuti condannati con pena definitiva. Altresì, la maggior parte dei detenuti è povera e di bassa scolarizzazione. Dalle inchieste svolte dalla Associazione Contro tutte le Mafie, riscontrabili sui siti www.associazionecontrotuttelemafie.org e www.malagiustizia.eu , alla voce "INGIUSTIZIOPOLI", si dimostra che vi è una sistematica opera di lesione del diritto di difesa, con l'impedimento ad una adeguata difesa e con gli intralci all'accesso al gratuito patrocinio. Di contro alla voce "INSABBIAMENTOPOLI" si dimostra l'opera di insabbiamento di procedimenti a carico di chi il carcere lo merita davvero. Oltremodo, l'inefficacia delle agenzie di lavoro pubbliche e private, impedisce il reinserimento e la reisocializzazione dei scarcerati. A questo punto non c'è indulto che tenga. Per necessità si ricade nella reiterazione dei reati.

Si auspica la promulgazione della legge del "CONTRAPPASSO": ai Magistrati e ai giustizialisti si farebbe provare lo stato di detenuto innocente; ai politici si farebbe provare lo stato di cittadino bisognoso e inascoltato.

Dr Antonio Giangrande Presidente ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE

 

I recapiti dei destinatari sono estrapolati da fonti pubbliche. Se non si desidera ricevere le note stampa, rispondere "CANCELLAMI".

venerdì 12 ottobre 2007

Eventi Sabato 13 Ottobre

 

Eventi Sabato 13 Ottobre

Arte & Cultura

Teatro e Cabaret

Meeting e Congressi

Feste e Sagre

Sport

Varie

Presentazione Libri

Ma tu consólati se il crudo arresto
senz'alcuna cauzione via mi porta;
la mia vita su questi versi ha titolo,
che con te sempre terrai per ricordo.
Se li rileggerai, tu rivedrai
quella parte che a te è consacrata:
terra la terra avrà, tanto le spetta;
tuo è lo spirito, mia miglior parte.
Le fecce della vita, preda ai vermi,
morto il mio corpo, avrai perduto allora,
vil bottino di lama sciagurata,
per la memoria tua troppo meschino.
Il suo valore è ciò ch'esso contiene:
questi versi, che tuoi sono per sempre.

[Letterio Cassata]

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

_______________________________________________________________________

La miglior cosa. Ore 13,30


ale, ed io trasalgo, dalla cucina della vicina, un odor di brodo d'altri tempi.
Cosa sublime che m'apre l'anima.
Sembra il dado, gloria da boom economico post-americano, eppure sembra zuppa di campagna.
Dimenticavo pure che i mali sociali ci fanno correre.

Leggi>> 12/10/2007

Parco dei Nebrodi – Campo Nazionale e Corso di formazione per dirigenti nazionali UISP


Si è svolto nel Parco dei Nebrodi il nuovo progetto di formazione relativo alla legge 383 di promozione sociale: "L'outdoor training come esperienza formativa nel sistema ambiente", dedicato ai dirigenti della UISP – Unione italiana sport per tuttiLeggi>>12/10/2007

Milazzo : AGENDA 21, CONVOCATI I TAVOLI TEMATICI


Il sindaco Lorenzo Italiano, nella qualità di presidente del Forum di Agenda 21 Milazzo "Horus Milae" – strumento operativo adottato dall'ufficio speciale per le aree ad elevato rischio di crisi ambientale – ha convocato gli incontri dei tavoli tematiciLeggi>>12/10/2007

Relitti storici e beni d' interesse archeologico


La Capitaneria di Porto, per richiesta dell'Assessorato Beni Culturali ed Ambientali della Regione Siciliana, ha emesso tre nuove ordinanze per regolamentare il traffico marittimo in altrettante zone di mare interessate dal ritrovamento di beni d'interesse storico ed archeologicoLeggi>>12/10/2007

Museo Storico della Fortificazione Permanente dello Stretto di Messina


Riapre Domenica 14 Ottobre il "Museo Storico della Fortificazione Permanente dello Stretto di Messina" di Forte Cavalli a Larderia
Un luogo da vedere non solo per la collocazione dentro la fortezza di Larderia ma, sopratutto, per i beni storici che conservaLeggi>>12/10/2007

L'ASSESSORE NINO GERMANA' ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE SULLA RIORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA


La giornata del 12 ottobre ha visto gli studenti di tutte le città d'Italia manifestare contro una serie di decisioni prese dal ministro Giuseppe Fioroni, sulla riorganizzazione della scuola.
Anche a Messina diverse centinaia di studenti sono scesi in piazza con motivazioni forti, sostenuti anche dalla presenza dell'assessore provinciale alla pubblica istruzione Nino Germanà, e del consigliere comunale Francesco Rizzo, che hanno avuto modo di esprimere il loro pensieroLeggi>>12/10/2007

Forum Italiano della Progettazione


Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Messina organizza Martedì, 16 ottobre 2007 presso il - Royal Palace Hotel - Via T. Cannizzaro, 224 - Messina, un incontro tra progettisti e produttori di soluzioni per la progettazioneLeggi>>12/10/2007

Euronetwork, tavolo consultivo alla Provincia Regionale di Messina


Lunedì 15 ottobre 2007 alle 10, nella Sala Commissioni della Provincia Regionale di Messina, Eurolab Laboratorio d'Europa riunisce un tavolo consultivo per definire lo sviluppo e tracciare le intese su l' Euronetwork e le opportunità per la città e la sua provincia derivanti dal Bilancio comunitario 2007 – 2013Leggi>>12/10/2007

SI CHIUDE OGGI A A MONTROUGE LA RASSEGNA JEUNE CRÉATION EUROPÉENNE CUI HANNO PARTECIPATO DUE GIOVANI ARTISTI MESSINESI


Sono stati dieci gli artisti selezionati per Jeune Création Européenne e tra questi due giovani messinesi Daniela D'Andrea e Cinzia Muscolino, che con le loro creazioni hanno rappresentato l'Italia alla Jeune Création Européenne, rassegna nata nel 2000 in collegamento con il Salon d'Art Contemporain de Montrouge e che si è chiusa oggi ospitando per la prima volta una selezione della giovane creatività europeaLeggi>>12/10/2007

DOMANDE PER I PROGETTI IN FAVORE DEI MINORI


Giovedì 18 scade il termine, fissato dall'Istituzione per i servizi sociali del Comune di Messina, per la presentazione dei progetti in favore dei minori, da attuarsi sul territorio comunaleLeggi>>12/10/2007

RICHIESTA DEI CONTRIBUTI PER L'ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI ENTRO MARZO 2008


Con circolare regionale, che ha dettato istruzioni univoche per tutto il territorio siciliano, sono state uniformate le procedure amministrative per le amministrazioni locali, per le richieste di contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privatiLeggi>>12/10/2007

ENTRO IL 31 OTTOBRE LE DOMANDE PER L'INSERIMENTO NEI NUOVI ELENCHI DELLE IMPRESE DI FIDUCIA DEL COMUNE


Il Dipartimento Bandi di Gara e Contratti del Comune, tenuto conto delle nuove disposizioni legislative, ha disposto la formazione del nuovo elenco delle imprese di fiducia conformemente a quanto previsto dal regolamento per l'affidamento di lavori mediante cottimo fiduciario, approvato dal Consiglio Comunale con Delibera n° 8/C del 20 febbraio 1997 ed ai sensi della LLeggi>>12/10/2007

NUOVI PASS PER DISABILI CON OLOGRAMMA


Il dipartimento Servizi Sociale e Rapporti con l'Istituzione, ha provveduto alla stampa di un nuovo modello pass per disabili, che oltre a contenere le caratteristiche previste dalla legge, riporta un particolare ologrammaLeggi>>12/10/2007

AL COMUNE ESPONE CHERNYY VADIM VLADIMIR


Mercoledì 17 alle ore 11, nell'atrio di palazzo Zanca, si aprirà la mostra del pittore russo Chernyy Vadim Vladimir, che proporrà, sino al 30 ottobre, 25 suoi dipinti. La mostra promossa dal consiglio della IV Municipalità, in collaborazione con l'associazione "MSP MESSINA" sarà inaugurata dal presidente della Municipalità, Nicola Cucinotta, ed offrirà un momento di riflessione, sul valore artistico dei monumenti e delle bellezze paesaggistiche di Messina, che sono state ispirazione delle opere dell'artista russoLeggi>>12/10/2007

Viabilità


  • ORDINANZA DI LIMITAZIONE TEMPORANEA AL TRANSITO, AD UNA SOLA CORSIA DI MARCIA PER TUTTI I MEZZI , IN ALCUNI TRATTI DELLA S.P. 119 DI MORERI, AL FINE DI REALIZZARE LAVORI DI ISPEZIONE E DISGAGGIO MASSI DEI VERSANTI SOPRASTANTI LA S P MORTIZZI, IN PROSSIMITA' DELLA FRAZIONE SAN COSIMO, RICADENTE NEL COMUNE DI PATTI(ME), INTERESSATI DAGLI INCENDI DEL 21 - 25 AGOSTO 2007Leggi>>12/10/2007

L'ULTIMO LIBRO DEL PROF. ANTONIO SACCA' SARA' PRESENTATO OGGI ALLE 17.00 PRESSO 'ASSOCIAZIONE "LA CAPERRINA".


Il libro di narrativa: "Il professore, la morte e la ragazza" ( editore BIETTI) sarà presentato oggi alle 17.00 presso l'associazione "La Caperrina" in viale Principe Umberto n° 81, alla presenza dell'autoreLeggi>>12/10/2007

Note sulla privacy

Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

Come recuperare i crediti, usando il telefono

Come recuperare i crediti, usando il telefono  

Notizie In rete il 10/12/2007

 

Tecniche efficaci per risolvere, molte situazioni incagliate e rientrare delle somme che sono ancora in mano dei debitori.
IL seminario fornirà, ai partecipanti , le conoscenze tecniche e giuridiche per la gestione del recupero crediti e del servizio solleciti in modo professionale usando il telefono.
Il recupero crediti, diviene una delle attività di maggiore interesse, in un periodo , dove il tasso d'insolvenza ha raggiunto il massimo storico ed il ricorso al credito è divenuto ormai elemento della vita quotidiana,.


Per chi vuole affacciarsi al modo del lavoro .
Per chi vuole specializzarsi in tecniche innovative .
Per chi vuole da solo all'interno della propria azienda creare un sistema di recupero crediti.
Per chi vuole recuperare in proprio i suoi crediti
.


Il seminario, a cura del Centro Studi Diapason, si terra a Roma

 Domenica 11 NOVEMBRE 2007 Presso l'Hotel Marconi

Via G. Amendola 97 a 100 metri dalla Stazione Termini

IL seminario, della durata di un giorno: ( ore 10.30 ore 19.30 )
sarà così articolato:


Tecniche di recupero crediti stragiudiziale
Tecniche di rintraccio dei debitori ed assunzione informazioni
Visure enti ufficiali e "banche dati" private
la comunicazione telefonica
La gestione delle pratiche di contenzioso
La lavorazione per fasi
Uso del protocollo operativo
La modulistica funzionale
Lo scarico delle pratiche
Elementi giuridici sul recupero crediti Stragiudiziale
Limiti di applicazione sulla legge sulla tutela della privacy


Costo 150 euro + IVA

Per prenotazioni 800 135491


Postato da Notizie in Rete su Notizie In rete il 10/12/2007 

http://notizieinrete.blogspot.com/2007/10/come-recuperare-i-crediti-usando-il.html


Per approfondire  http://www.centrostudidiapason.it/fonecollection2.htm

Per contatti redazione.format@email.it

Notizie In rete il 10/12/2007

 

N.B. Questa newsletter viene inviata dopo regolare registrazione, o a un indirizzo reperito sul web o da elenchi pubblici ed è in accordo con le norme in vigore sulla privacy (196/03). Il Titolare del trattamento dati è G.M.Galliano che procede al trattamento nel rispetto della normativa in materia di tutela della privacy. Abbiamo ritenuto che questa nostra comunicazione possa esserle utile e gradita, in caso contrario le porgiamo le nostre scuse e ricordiamo che, se non foste interessati al servizio, potrete cancellarvi dalla mailing list rispondendo a questa e-mail: RIMUOVETEMI.

 

COMUNICATO: SAN CATALDO, LUIGI NOCERA CANDIDATO ALLE PRIMARIE DEL PARTITO DEMOCRATICO CON ENRICO LETTA


 

 

 

 

Comunicato Stampa del 12.10.2007:

 

 

SAN CATALDO, LUIGI NOCERA CANDIDATO ALLE PRIMARIE DEL

PARTITO DEMOCRATICO CON ENRICO LETTA:  "UNA SFIDA DI PARTECIPAZIONE E DI DEMOCRAZIA CONTRO LE VECCHIE L

OGICHE DELLE SEGRETERIE DEI PARTITI"

 

 

Luigi Nocera (nella foto) - dopo 5 anni di intensa attività politica con il partito del Ministro Di Pietro, Italia dei Valori, e dopo aver aderito sin dall'inizio alle prime fasi politiche del nascente Partito Democratico - ha recentemente formalizzato la propria candidatura alle Primarie di domenica 14 ottobre per l'elezione della Costituente nazionale, nella lista che sostiene Enrico Letta come segretario del nazionale PD e Salvatore Messana come segretario regionale. Nei giorni scorsi, proprio alla presenza di Messana, si è tenuta un'affollata assemblea dei simpatizzanti sancataldesi del PD che hanno deciso di sostenere alle primarie la lista Letta-Messana ed i candidati locali Luigi Nocera e Giampiero Modaffari (capolista per la Costituente regionale)

 

"Ho deciso di sostenere le candidature di Letta al nazionale e di Messana al regionale – dichiara Luigi Nocera - perché Enrico e Salvatore, per la loro preparazione tecnica, lo spessore politico e la visione del futuro, rappresentano l'innovazione di cui il Partito democratico e l'Italia hanno bisogno. La sfida che ho raccolto è molto bella ma impegnativa. Competere per gettare le basi di un grande partito nuovo – democratico, popolare, riformista – obbliga a fare delle scelte e a creare una vera comunità ideale e di impegno politico, sforzandosi di fare la politica con idee innovative e legate al territorio per cogliere l'umore popolare e le inquietudine di tanti giovani, di tante donne, di tanti anziani".

 

"Le regole della gara sono complesse e dure – prosegue Nocera - ma più delle regole sono preoccupanti i troppi calcoli di bottega, i tanti interessi di parte, le vecchie logiche e dinamiche delle segreterie dei professionisti della politica che vorrebbero trasformare le Primarie da momento di libera partecipazione popolare a puro rito formale per confermare accordi già fatti da qualche 'big' della vecchia politica... Io mi candido proprio in contrapposizione a questo andazzo – che a San Cataldo come a Caltanissetta si sta manifestando con forza – perché la mia visione dell'agire politico e sociale è sempre stata antitetica a tali meccanismi partitocratrici e indirizzata, viceversa, verso la politica della moderazione, della modernizzazione e dell'attenzione ai reali problemi del Paese e delle comunità locali. Con la mia candidatura e quella di Giampiero Modaffari vogliamo che anche a San Cataldo si possa determinale la nascita di un Partito democratico e popolare non solo nella denominazione, ma anche nella pratica con la reale partecipazione dei cittadini alla sua costituzione – ora - ed alla vita politica del Paese, poi".

 

Conclude Luigi Nocera: "Alle Primarie di domenica metterò la mia candidatura a servizio del Partito Democratico affinché al suo interno vi sia una dialettica interna reale, capace di offrire un approdo politico ad ampi settori della società che altrimenti resterebbero fuori se il PD si riducesse alla fusione delle nomenklature di DS e Margherita. Assieme a Giampiero Modaffari ed agli altri amici ed amiche con cui abbiamo affrontato la campagna elettorale delle comunali, vogliamo proporre un senso più moderno della politica ed al tempo stesso più radicato nei valori della libertà, della famiglia, dell'ambiente, del rispetto dell'uomo a cui, quale che sia il gruppo sociale di provenienza, bisogna dare l'opportunità piena di realizzarsi nel lavoro e nella responsabilità sociale".

 

A San Cataldo sarà allestito un unico seggio per le elezioni delle Primarie in corso Sicilia n. 33 (accanto bar Lupo). Si voterà dalle ore 7.00 alle ore 20.00 di domenica 14 ottobre; potranno votare tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto 16 anni ed i cittadini stranieri con permesso di soggiorno in Italia. E' necessario un documento d'identità e la tessera elettorale. Il contributo minimo per il voto è di solo 1 euro. Il voto non comporta l'automatica adesione al Pd.

 

Contatti: Luigi Nocera, email: luiginocera1[at]virgilio.it

 

Immaginario Sonoro Edizioni. Una nuova casa editrice dedicata ai “viaggi di ricerca artistica”.

Dall'11 ottobre è on line il sito di Immaginario Sonoro Edizioni, un progetto editoriale e artistico di Alberton Consulting srl.

 

Immaginario Sonoro è una nuova casa editrice, frutto della grande passione per la musica, l'arte e la ricerca artistica del suo fondatore, Luigi Alberton. Il progetto nasce dalla convinzione che l'arte, in tutte le sue forme, sia «una ricchezza irrinunciabile» e che, in quanto portatrice di bellezza e valori etici, debba essere «una dimensione costante nella vita di tutti i giorni». Così spiega Luigi Alberton in un'intervista pubblicata per intero nel sito di Immaginario Sonoro Edizioni.

 

I viaggi di ricerca artistica, aggiunge Alberton, sono «metaforici viaggi di esplorazione nei luoghi e nei tempi del mondo, dell'uomo, dell'arte, alla ricerca di nuove "risonanze", nuove forme di espressione artistica, ma anche nuove forme di comunicazione e partecipazione dell'arte». Il sito stesso testimonia la volontà di comunicare l'arte attraverso l'arte, con pagine di grande cura formale e forza evocativa.

 

Nell'ottica del "viaggio", la sezione più rappresentativa delle finalità di Immaginario Sonoro è Mosaico: un laboratorio virtuale di ricerca artistica che pubblica on line progetti di ricerca, frammenti, incontri, "tappe di viaggio", con la prospettiva che l'esperienza della lettura, dell'ascolto o della visione possa essere d'impulso a nuove esplorazioni artistiche.

 

La prima pubblicazione di Immaginario Sonoro Edizioni, "Ella si va, sentendosi laudare", è un progetto di ricerca sul valore universale della Bellezza, in cui l'antica voce dei grandi padri della letteratura italiana si intreccia in modo indissolubile alla voce contemporanea di un pianoforte. Un breve cortometraggio ispirato al primo frammento poetico apre il progetto originario a nuovi sviluppi.

 

 

Immaginario Sonoro Edizioni è un progetto editoriale e artistico di Luigi Alberton, realizzato da Alberton Consulting srl, una società che si occupa di strategie di comunicazione integrata, con una lunga esperienza nell'ambito dell'editoria, della multimedialità e dell'innovazione.



Blog Action Day: 15 ottobre 2007. I blog uniti per l'ambiente




Blog Action Day

Il 15 ottobre, i blogger si uniranno per focalizzare l'attenzione di ognuno su una sola, importante problematica. Quest'anno l'argomento di discussione sarà l'ambiente. Ogni blogger scriverà un articolo sull'ambiente, in modo del tutto personale e collegato all'argomento del suo blog. Il nostro scopo è far parlare tutti di come costruire un futuro migliore.

Stiamo cercando blogger di qualsiasi nazionalità e cultura, non importa quale argomento siano soliti trattare. Vogliamo che tu ti unisca a noi. Ecco cosa bisogna fare:

Scrivere un articolo il 15 ottobre
Scrivi un articolo sul tuo blog che si colleghi ad una problematica di tua scelta riguardante l'ambiente.

Ad esempio: un blog sul denaro potrebbe trattare di come risparimare soldi in casa utilizzando idee eco-compatibili. Allo stesso modo, un blog che tratti di politica potrebbe esaminare quale peso abbia effettivamente l'ambiente nelle questioni politiche./

Gli articoli non debbono necessariamente trattare le tematiche ambientali in un modo particolare, quello che si chiede è che siano collegati alla problematica ambientale nel modo che più è consono al blogger ed ai suoi lettori abituali. Il nostro scopo non è quello di promuovere un punto di vista specifico, ma piuttosto di portare la questione sul tavolo di discussione. Quindi scrivi nel modo più appropriato ai tuoi lettori ed al tuo blog, ma collegati all'ambiente ed assicurati di pubblicare l'articolo il 15 ottobre.

Altre cose da poter fare
Puoi partecipare al Blog Action Day anche pubblicando un banner sul tuo sito (http://blogactionday.org/promote) o donando il ricavato giornaliero del tuo blog ad un istituzione ambientalista di tua scelta.

Registrare il proprio blog
Stiamo tenendo traccia di tutti i blog che hanno aderito all'iniziativa su BlogActionDay.org: puoi aiutarci nell'impresa registrando il tuo blog all'indirizzo http://blogactionday.org/commit

Al momento la pagina di registrazione è disponibile solamente in inglese, ma i campi sono disposti nel modo seguente:

1 - Titolo del blog

2 - Indirizzo del blog

3 - Numero approssimativo di sottoscrizioni RSS
(Questo numero non sarà pubblicato. E' usato per generare, in modo approssimativo, il totale di persone fisiche raggiunte dal Blog Action Day. Puoi inserire il feed count medio più recente come fornito da servizi quali Feedburner o simili. Se non conosci quante persone hanno sottoscritto il tuo feed RSS, semplicemente inserisci '0')

4 - Tuo indirizzo email
(Riceverai SOLO due email. La prima verrà inviata due giorni prima del Blog Action Day 2007; la seconda in agosto 2008, concernente il Blog Action Day del prossimo anno)

5 - Il campo finale è usato per verificare che tu sia un umano piuttosto che uno spambot. Semplicemente scrivi il numero che appare.

Grazie per partecipare al Blog Action Day 2007! Nei prossimi anni speriamo di avere il sito tradotto in una moltitudine di idiomi. :-)

[Comunicato LAV Sicilia] ZOOMAFIA: SEQUESTRATI CINQUE PUROSANGUE APPARTENENTI AL CLAN SANTAPAOLA.

Comunicato Stampa LAV:

ZOOMAFIA: SEQUESTRATI CINQUE PUROSANGUE
APPARTENENTI AL CLAN SANTAPAOLA.


LAV: CONNESSIONI TRA MONDO DELL'IPPICA E CRIMINALITA'
ORGANIZZATA SEMPRE PIU' EVIDENTI. ''TRUFFE E CORSE
CLANDESTINE FRUTTANO 1 MILIARDO DI EURO L'ANNO,
NECESSARI CONTROLLI SISTEMATICI SU IPPODROMI,
SOCIETA' E SCUDERIE''.


''La notizia del sequestro di cinque cavalli appartenenti al clan Santapaola
e impiegati in concorsi ippici nazionali, conferma un interesse delle
organizzazioni criminali per il mondo dell'ippica che mette in pericolo la
legalita' nel settore delle corse dei cavalli e delle relative scommesse'' -
commenta Ciro Troiano, responsabile dell'Osservatorio Nazionale Zoomafia
della LAV, plaudendo alla brillante operazione 'Arcangelo' della Dia di
Catania, che ha portato al sequestro dei cinque cavalli da corsa
''purosangue'', tra Roma e la Sicilia, la cui proprieta' sarebbe
riconducibile ai Santapaola.

''Il mondo degli ippodromi e' spesso ricettacolo delle più varie
illegalita'. - aggiunge Troiano -  Non e' un segreto che molti boss della
camorra napoletana o della mafia siciliana abbiano la passione per i cavalli
e le corse. Nel nostro Paese, ogni anno e mezzo circa, vi e' una grande
inchiesta che coinvolge l'ippica, con denunce, perquisizioni, arresti e
sequestri''.

Secondo le stime dell'Osservatorio Nazionale Zoomafia della LAV, infatti, le
truffe nel mondo dell'ippica e le corse clandestine di cavalli, organizzate
da clan e gruppi malavitosi su circuiti abusivi o direttamente su strade,
fruttano un business da 1 miliardo di euro l'anno. Strettamente connesso a
questo business e' il traffico di anabolizzanti e di altre sostanze dopanti
che spesso e' controllato dalla criminalita' organizzata. Sempre piu'
numerosi i reati ''connessi'' con le gare ippiche: nel 2006 sono stati
accertati i reati di detenzione, spaccio e uso di sostanze dopanti,
ricettazione, associazione per delinquere, maltrattamento di animali, gioco
d'azzardo, abusivismo edilizio, truffa, scommesse clandestine, frode
sportiva, danneggiamento aggravato.

''Ma sono ben pochi i cambiamenti reali nel mondo dell'ippica. - prosegue
Troiano - Chiediamo quindi a Prefetti e forze dell'ordine di intensificare
la vigilanza negli ippodromi, utilizzando anche strumenti investigativi
finora ignorati, o quasi, come le verifiche di natura fiscale e finanziaria
sui proprietari di cavalli da competizione, su societa' e scuderie, che
costituiscono un mondo a se' da osservare con attenzione, dentro il quale
spesso vengono commesse vere nefandezze''.

Un'analisi sistematica permetterebbe di ricostruire eventuali movimenti
finanziari sospetti e scoprire investimenti illeciti. Del resto i dati
analizzati dall'Osservatorio Nazionale Zoomafia della LAV non lasciano dubbi
sulla pericolosita' del fenomeno: solo nel 2006 per quanto riguarda la
criminalita' negli ippodromi e nelle corse di cavalli sono state denunciate
237 persone, 53 sono state arrestate e 170 identificate, 143 cavalli
sequestrati, 7 corse interrotte, un ippodromo e 3 maneggi sequestrati, oltre
a 10mila confezioni di farmaci e sostanze vietate usate per dopare i
cavalli.

Due dei cavalli sequestrati, di proprieta' di Vincenzo Santapaola, arrestato
a Messina, sono stati trovati all'ippodromo ''Capannelle'' di Roma, mentre
gli altri sono stati sequestrati a Catania e Floridia (SR) dove, in
occasione del ''Gran premio ippico Ascensione 2004'', i Carabinieri
denunciarono ben 4 proprietari di scuderie più un fantino coinvolti nel
reato di associazione mafiosa e sottoposti a misure di prevenzione.

Uno dei cinque cavalli sequestrati, inoltre, sarebbe stato montato dal
fantino Lanfranco 'Frankie' Dettori, estraneo all'inchiesta, vincendo
l'edizione 2005 del Premio di Sicilia, corso all'ippodromo Mediterraneo
proprio di Floridia (Siracusa).


11.10.2007

------------------------------------------------------------
Ufficio stampa LAV 06.4461325 - 329.0398535
www.lav.it - www.lavsicilia.it
-------------------------------------------------------------

Per ricevere i comunicati stampa iscriviti a questa comunita'
www.domeus.it/groups/comunicati_stampa_lavsicilia
oppure invia una e-mail vuota a:
comunicati_stampa_lavsicilia-subscribe@domeus.it

giovedì 11 ottobre 2007

Comunika & Palombi Editore: XX Master "Editoria & Comunicazione". 2 Borse Studio Totali + agevolazioni. Stage Qualificato assicurato

DIVENTA UN ESPERTO IN COMUNICAZIONE & EDITORIA

Torna, giunto alla ventesima edizione, il prestigioso Master in Editoria e Comunicazione organizzato da Comunika e Palombi Editori in collaborazione con le maggiori Case Editrici nazionali.

In 5 anni di lezioni, in oltre 100 aziende tra Editori, Agenzie di Stampa, Società di Comunicazione, Redazioni, Agenzie di organizzazione eventi, Uffici Stampa ed altre imprese, ben 500 corsisti hanno completato la loro formazione professionale per poi inserirsi rapidamente nel mondo del lavoro.

Adesso tocca a te!



20° Master di Palombi Editore e Comunika in

"Editoria e Comunicazione".

Due Borse di studio a rimborso totale e altre agevolazioni.

Stage assicurato per tutti.

COMUNIKA in stretta collaborazione con PALOMBI EDITORE organizza il

MASTER IN EDITORIA & COMUNICAZIONE



In un mercato che cambia così rapidamente e che necessita di figure altamente specializzate, tutti concordano sul fatto che occorra una marcia in più!

L'Istituto Comunika - specializzato nella Formazione, Sviluppo e Comunicazione - in collaborazione con alcune tra le maggiori Case Editrici nazionali, organizza il Master in Editoria & Comunicazione, giunto ben alla XX edizione: una garanzia di successo che si consolida anno dopo anno.

Obiettivo fondamentale di questo storico Master è quello di formare professionisti in grado di inserirsi rapidamente nel mercato del lavoro, negli ambiti dell'Editoria e della Comunicazione confrontandosi alla pari con imprese e agenzie.

Il fine dichiarato è: "trasmettere le appropriate conoscenze manageriali, facendo scoprire e apprendere, attraverso iter mirati, una professionalità, che oggigiorno offre diversi ruoli e possibilità di occupazione, ma è particolarmente elevata la competizione".

Dunque si tratta di una valida opportunità per acquisire tutte le conoscenze teoriche e pratiche nonché gli strumenti necessari per intervenire nelle seguenti aree:
  • progetti di comunicazione,
  • ideazione e messa a punto di prodotti editoriali,
  • studio di programmi pubblicitari,
  • piani di marketing.

Il Programma dettagliato si configura come segue:


► Basi di Comunicazione;

► Figura dell'editore, quanto si legge in Italia;

► Figure professionali all'interno di una casa editrice;

► Fenomeni editoriali, nascita di un prodotto editoriale, esercitazioni. L'attività
commerciale all'interno di una casa editrice;

► La libreria. Il mercato e la gestione;

► Editoria di Narrativa;

► Comunicazione. Ufficio stampa all'interno di una casa editrice;

► Editoria per ragazzi. La figura dell'editor ed esercitazione di editing;

► Redazione, correzione delle bozze, esercitazione di editing;

► Editoria Periodica. Editoria e divulgazione scientifica;

► Revisione delle traduzioni;

► Grafica Editoriale. Progettazione di siti Internet.

Il Master, concepito come ponte ideale tra cultura e lavoro, ha sede a Roma, e si svolge a week-end alternati per la durata di sei mesi (tre di aula full immersion e tre di stage qualificato presso società nazionali).

L'accesso è riservato a laureandi, laureati e professionisti determinati a consolidare le proprie conoscenze specifiche del settore.

Il costo è di 2.900.00 + IVA.

Sono previste 2 borse di studio a copertura totale, più altre borse parziali.

Per partecipare alla selezione, inviare il C.V. accompagnato da una lettera motivazionale all'indirizzo e-mail: master@comunika.org indicando il Rif. "Master in Editoria e Comunicazione".

Per l'ammissione è necessario superare la prova di selezione, articolata in colloqui motivazionali e valutazione del curriculum vitae.

Per ulteriori informazioni:
Comunika
Via Nomentana, 233 - 00161 Roma.
tel: 06/44291240
www.comunika.org

Eventi Venerdì 12 Ottobre

Eventi Venerdì 12 Ottobre

Arte & Cultura

Teatro e Cabaret

Musica

Gastronomia

Politica

Meeting e Congressi

Varie

Presentazione Libri

Se qualcuno

E si incendia il cielo dentro agli occhi
Brilla la mia stella giá
La luna è un frutto blu infinito
in un campo di diamanti

E se qualcuno mi dovesse vedere/seguire
E se qualcuno mi dovesse chiamare
E se qualcuno mi cercasse di notte
Io non ci sarò

Abbandonandomi tra i paralleli
(amare a perdifiato e rimanerne indenne)
E rotolandomi sui meridiani
(e credere alla luce anche se é notte fonda)

Ho soltanto un conto in sospeso
Ed é con le mie viscere
Per questo fatti avanti oppure spostati
Lasciami passare

Forse ho dormito troppo
mi sono svegliata
con la pelle piena di
stelle
Ero troppo stanca
e ho sognato a lungo
adesso sono qui
sveglia.

[Tony Canto]

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Paolo Brutti: «La Stretto di Messina Spa costa troppo»


Il senatore di Sinistra democratica Paolo Brutti chiede l'immediata chiusurà della società nata per la costruzione del ponte. «Il governo ha detto no alla mega opera: la mission è congelata Ora eviti ulteriori spese»
I costi lievitano in maniera vertiginosa, la mission aziendale non esiste più, non si può far altro che chiudere definitivamente la società Stretto di Messina spaLeggi>>11/10/2007

Obiettivo nuove generazioni


I giovani e il volontariato
Nel segno dell'educazione alla cittadinanza, alla legalità e alla giustizia sociale. Nell'ambito delle iniziative a cura dell'Area Promozione del Volontariato del Cesv, Centro Servizi per il Volontariato di Messina, è in programma un incontro su "Le azioni di promozione del volontariato giovanile: principi, modelli organizzativi, aspetti pedagogici", in collaborazione con l'Ufficio Scolastico ProvincialeLeggi>>11/10/2007

Barcellona P.G. : Vicende del presidio ospedaliero "Cutroni Zodda"


Nella Sala consiliare del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto si é tenuto l'incontro tra Amministrazione Comunale e Forze politiche e sociali per affrontare congiuntamente la vicenda del presidio ospedaliero "Cutroni Zodda", tema del giorno del confronto politico -socialeLeggi>>11/10/2007

PROGRAMMA DI TIROCINIO CORTE COSTITUZIONALE – UNIVERSITA'


La Corte costituzionale intende offrire a neo-laureati di vecchio e nuovo ordinamento la possibilità di effettuare periodi di tirocinio denominate "Programma di tirocinio Corte Costituzionale - Università"Leggi>>11/10/2007

Il Presidente del Consorzio Parco Letterario Quasimodo, risponde al consigliere provinciale Giuseppe Lombardo


L' Avv. Sergio Mastroeni, Presidente del Consorzio Parco Letterario Quasimodo, risponde alle dichiarazioni del consigliere provinciale Giuseppe Lombardo con una lettera che pubblichiamo

Ai Sindaci dei Comuni del Consorzio per la Promozione e Valorizzazione della Terra Impareggiabile di Quasimodo LORO SEDI Agli estensori della lettera LORO SEDI A SLeggi>>11/10/2007

II edizione Festival cinematografico dello Stretto


Dal 22 al 26 gennaio 2008 si svolgerà a Messina la II edizione del Festival cinematografico dello Stretto. Otto sezioni, nel segno dell'accoppiata di generi Horror e Fantasy e del cinema internazionale; i corti per le scuole e in tutto 4 sezioni per "Il cinema in poco", con il prossimo 22 dicembre 2007 come ultima data utile per la presentazione dei cortometraggi; le opere prime del nuovo cinema italiano; una Mostra sulle macchine del cinema, dai Lumière ai giorni nostri; retrospettive e incontri con attori, registi e produttori; un premio alla carriera a un personaggio top secret e Maria Grazia Cucinotta come madrina d'eccezione: sarà un Festival del Cinema ricco di sorprese, quello che si svolgerà nella multisala "Cinestar Uci Cinemas" di MessinaLeggi>>11/10/2007

Maurizio Rella sulla decadenza del Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale.


La sentenza del C.G.A. da mesi annunciata giunge come l'ennesima congiura nei confronti di questa martoriata città.
Peraltro questa spada di Damocle gravava da tempo su Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale e l'attesa, in qualche modo, ha rallentato ed intorpidito la stessa attività amministrativaLeggi>>11/10/2007

CORSI PER ASSAGGIATORI OLIO DI OLIVA


Ottobre 2007 – Noto (SR) – Caronia e S.Stefano di Camastra (ME)
Nel corrente mese di ottobre nella provinca di Siracusa e Messina si svolgeranno n. 3 Corsi per Assaggiatori di olio di oliva autorizzati dalla Regione siciliana, validi per il conseguimento dell' " Idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva" in conformità a quanto previsto dall'allegato XII del RegLeggi>>11/10/2007

Taormina diventa set cinematografico per Carlo Verdone


Taormina è la località siciliana scelta da Carlo Verdone, per girare un episodio del suo nuovo film "Grande grosso e Verdone". Le riprese sono iniziate lo scorso 3 settembre a Ostia. La troupe si è poi spostata a Roma e adesso è attesa a TaorminaLeggi>>11/10/2007

FESTA DEL MARE


"FESTA DEL MARE" è il nome della regata velica organizzata dall'Istituto Tecnico Nautico "Caio Duilio" di Messina, alla quale parteciperanno circa 15 unità classe sunfish.
La competizione, che è iniziata oggi e si concludera sabato alle 18, si svolge nella zona di mare antistante il litorale di GiampilieriLeggi>>11/10/2007

Iniziativa FOR 16


III Seminario di formazione per i docenti delle Università di Messina, Catania, Palermo e Reggio Calabria e per il personale esterno selezionato per i servizi di Orientamento

Inizia martedì 23 Ottobre, il terzo Seminario di Alta Formazione previsto nell'anno 2007, per l'aggiornamento del personale docente delle Università di Messina, Catania, Palermo e Reggio Calabria e per il personale esterno selezionato per i servizi di OrientamentoLeggi>>11/10/2007

QUOTIDIANA07: MESSINESE SELEZIONATA A PADOVA


L'artista messinese, Daniela D'Andrea, dal 25 ottobre al 30 novembre, esporrà all'Ex Macello di Padova le sue elaborazioni digitali in occasione di Quotidiana 07, rassegna nazionale di arti visive under 35, organizzata dal Progetto GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, cui aderisce il Comune di Messina insieme ad altre città italiane capoluogo di provinciaLeggi>>11/10/2007

Costituito a Messina il comitato 20 Ottobre


"L'attuale governo non ha ancora dato risposte ai problemi fondamentali che abbiamo di fronte, per i quali la maggioranza degli italiani ha condannato Berlusconi votando per il centrosinistra. Serve una svolta, un'iniziativa di sinistra che rilanci la partecipazione popolare e conquisti i punti più avanzati del programma dell'Unione, per evitare che si apra un solco tra la rappresentanza politica, il governo Prodi e chi lo ha eletto"Leggi>>11/10/2007

La Piuma di Dumbo


Da ieri e fino al 19 ottobre 2007 il camper del progetto "La Piuma di Dumbo", promosso dall'Associazione Le.L.A.T. in compartecipazione con l'Università degli Studi di Messina e con l'ERSU, stazionerà presso il cortile del plesso centrale e rimarrà aperto per gli studenti dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 12,30

Anche i giovani, sempre più spesso, credono di poter "volare" nelle relazioni e nelle prestazioni grazie all'effetto di "piume"che gli fungono da stampellaLeggi>>11/10/2007

A S. MARIA ALEMANNA MOSTRA DI BIAGIO CARDIA


Si aprirà lunedì 15, nello spazio della ex Chiesa S. Maria Alemanna, la mostra "ANTOLOGICA" del pittore Biagio Cardia. La personale di pittura che resterà aperta sino al 20 ottobre, presenterà una serie di quadri con soggetti sull'astro - fisica, ritratti e sulla Natura, tema a lui molto caro che da tempo promuove, con l'intento di "rivalutare la Natura con l'Arte e l'Arte per la Natura", per la salvaguardia dell'Ambiente contro l'inquinamento causato dall'uomoLeggi>>11/10/2007

PUBBLICATA SULLA GAZZETTA UFFICIALE L'APPROVAZIONE DEL PIANO STRALCIO DI BACINO PER L'ASSETTO IDROGEOLOGICO DELL'AREA TERRITORIALE TRA CAPO PELORO E IL TORRENTE SAPONARA


Sulla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana del 5 ottobre è stato pubblicato il Decreto del Presidente della Regione (5 luglio 2007) che ha approvato il piano stralcio di bacino per l'assetto idrogeologico dell'area territoriale tra Capo Peloro e il torrente Saponara, dopo il parere espresso dalla Conferenza programmatica del 26 febbraio 2007Leggi>>11/10/2007

Gare di Appalto


  • IN GARA A FINE MESE OPERE DI URBANIZZAZIONE A SPERONE
    Il 31 ottobre si terrà a palazzo Zanca il pubblico incanto per l'esecuzione di opere di urbanizzazione primaria a Sperone. L'importo complessivo dell'appalto è di un milione cinquecentoquattordici mila trecento euro e per un importo di oltre 728 mila euro riguarderà lavori stradali e per 202 mila euro interventi per condotte idriche, 362 mila per opere strutturali speciali e 221 mila per il verde e l'arredo urbanoLeggi>>11/10/2007

L'Annunziata di Antonello: Le nuove tac in un convegno a Palermo


Il radiologo delle opere d'arte Giuseppe Salerno illustrerà le nuove scoperte nel corso del III convegno internazionale "La materia e i segni della storia - Scienza e patrimonio nel Mediterraneo", in programma dal 18 al 21 ottobre a Palazzo dei Normanni
Ancora misteri sul celebre dipinto di AntonelloLeggi>>11/10/2007

Note sulla privacy

Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota