Cerca nel blog

mercoledì 31 ottobre 2007

Eventi Giovedì 1 Novembre

Eventi Giovedì 1 Novembre

Arte & Cultura

Musica

Cinema

BRUGHIERA

La stagione finisce in questo suono
di eriche e di vento.Va' amore,
o macchia della mente,rosa triste
desisti dal dominio.
Là in esilio riluce il vagabondo
frammento di una stella, l'altra sorte
travolta in altri cieli.
(Danza ancora allo specchio
col piede smuovi la cipria
d'un raggio invernale,e piega il collo
piega il collo al solletico
d'un topo impaziente.)
La stagione è finita;ancora vivono
il dente infisso nel centro della mano,
ciò che la spina lentissima ci scrisse.
Una lampada gracile,l'allodola
rientra incerta,s'addentra sull'immoto
colore di brughiera.

[Bartolo Cattafi]

NOTIZIE

Messina

MILLE E UNA VELA PER L'UNIVERSITA'


MERCOLEDI' 14 novembre 2007 alle ore 15,30 presso la sede della Facoltà di Ingegneria di Messina, verrà presentato dal prof. ing. Eugenio Guglielmino il progetto "MILLE E UNA VELA PER L'UNIVERSITÁ"
Il progetto, originariamente lanciato dall'Università degli Studi "Roma Tre", è un'iniziativa a carattere didattico e sportivo per progettare, realizzare ed utilizzare una imbarcazione da regata in ambito universitario
Leggi>>

Sicilia

A Sala d'Ercole incontro per la pace con Noa e gli Studenti siciliani


Una folta rappresentanza di studenti siciliani con la cantante israeliana Noa a Sala d'Ercole per una manifestazione promossa dalla presidenza dell'Ars sulla pace; la chiusura del convegno nazionale sulla riforma delle Assemblee regionali e l'ultima seduta della sessione straordinaria dell'attività legislativa del Parlamento siciliano per l'approvazione definitiva della legge che modifica e integra la normativa sul commercio
Leggi>>

Italia

La campagna che aiuta a risparmiare


In occasione della 83ª Giornata mondiale del risparmio, in programma oggi 31 ottobre, al via anche la terza edizione de "La bussola del risparmiatore", campagna di educazione ai servizi finanziari.

L'iniziativa, a carattere nazionale, è rivolta in particolar modo alle fasce deboli della popolazione e alle famiglie a reddito medio/basso
Leggi>>

Cronaca

ECOMOSTRO NEL MATESE, NUOVE DENUNCE


Oltre le sei persone colpite da misure cautelari, 23 persone denunciate tra liberi professionisti del comprensorio matesino, funzionari pubblici e soggetti di rilievo istituzionale
In seguito all'operazione Miletto, relativa a costruzioni abusive all'interno del parco del Matese, gli uomini del Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Caserta hanno notificato ieri nuove misure cautelari
Leggi>>

Caronte & Tourist : il 9 novembre scioperano i lavoratori della Fit-Cisl, Filt-Cgil, Uiltrasporti e Ugl Mare


Le adesioni allo sciopero di 8 ore del 26 ottobre hanno evidenziato oltre alla compattezza dei lavoratori, quanto il tema del rinnovo del contratto integrativo sia sentito dalla totalità delle maestranze, che proprio nella protesta attuata attraverso ben due azioni di sciopero trovano oggi motivo per marcare il proprio malessere e per rivendicare, insieme ai contenuti della piattaforma rivendicativa, anche la soluzione di quei problemi lasciati irrisolti già all'indomani dell'ultimo accordoLeggi>>31/10/2007

PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA DEL POLICLINICO


Il Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo ha analizzato in dettaglio il piano di razionalizzazione economico-finanziaria, presentato dal Commissario Straordinario del Policlinico Dott. Mira, ed elaborato dal gruppo di lavoro costituito dallo stesso Consiglio di Amministrazione nell'aprile del corrente anno, e le misure urgenti finalizzate da un lato al contenimento della spesa nell'ultimo scorcio di esercizio finanziario, dall'altro ad incidere positivamente, alla luce di dati obiettivi, sulla erogazione di prestazioni, migliorando l'efficienza complessivaLeggi>>31/10/2007

Corso di perfezionamento - Qualità energetico ambientale e certificazione energetica


L Istituto Nazionale di Bioarchitettura - Sezione di Messina, l Ordine degli Ingegneri di Messina, la Facoltà di Ingegneria di Messina, in collaborazione con E.N.E.A., Ente per le Nuove Tecnologie Energia e Ambiente, il Dipartimento RIAM (Risorse, Impresa, Ambiente e Metodologie quantitative) dell Università di Messina, ALeggi>>31/10/2007

IL CAS ANNUNCIA L'ANNULLAMENTO DELLA GRADUATORIA DEI PRECARI DELLE AUTOSTRADE. A RISCHIO 400 STAGIONALI


Foti (Filt) e Spanò (Cgil): "Perché i lavoratori siciliani devono sempre essere trattati diversamente dagli altri? Aggiornare la graduatoria esistente per avviare la stabilizzazione"
La Filt (Federazione italiana lavoratori dei trasporti) e la Cgil di Messina hanno inviato oggi ai vertici della Regione e del CAS (Consorzio autostrade siciliane) una nota nella quale definiscono "irricevibile e discriminante, oltre che illogica" la proposta avanzata dal CAS nell'incontro del 16Leggi>>31/10/2007

Liquidare la Stretto di Messina spa e stanziare fondi per i disastri ambientali del territorio messinese


La bocciatura dell'emendamento al DL 159/2007 collegato alla finanziaria, che prevedeva la liquidazione della società Stretto di Messina, rappresenta una grave violazione del programma elettorale del centro-sinistra che definiva il Ponte "inutile e velleitario"Leggi>>31/10/2007

INFRASTRUTTURE: SALERNO (LA DESTRA) PRESENTA DUE INTERROGAZIONI SU PONTE STRATTO E SA-RC


"Prodi e Di Pietro chiariscano una volta per tutte l'orientamento e i progetti del governo in merito al complesso nodo dei collegamenti Sicilia-Continente e, in particolare, ai lavori sulla Salerno-Reggio Calabria, anche alla luce delle recenti divergenze emerse nella maggioranza sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto"Leggi>>31/10/2007

Vertenza Policlinico: la Cisl Universita' per un piano di rientro del deficit che riduca gli sprechi da attuare con il consenso dei lavoratori


Il piano di rientro del deficit, la scadenza dei contratti a tempo determinato e la dotazione organica. Sono stati questi gli argomenti sul tavolo della riunione tra il Rettore Franco Tomasello, il Commissario dell'Azienda Policlinico Antonio Mira e i rappresentanti dei SindacatiLeggi>>31/10/2007

Il fenomeno dell'occupazione abusiva degli alloggi: cause e possibili rimedi…


Le recenti ed allarmanti notizie sulle occupazioni abusive degli immobili comunali o dell'IACP, mi inducono a ricercare ed analizzare le cause che hanno cagionato questa drammatica situazione e, nello stesso tempo, ad individuare le possibili soluzioni che possano riuscire a frenare in qualche modo questo dilagante fenomeno, ormai sempre più radicato nella cultura popolareLeggi>>31/10/2007

Il Forum "Sistema Culturale Locale di Barcellona P.G." denuncia lo stato di abbandono della Villino Liberty "Scauso"


Riceviamo e pubblichiamo il documento sottoscritto dal Forum sul "Sistema Culturale Locale di Barcellona P.G.", per denunciare lo stato di abbandono della Villino Liberty "Scauso".

"Oggetto: istanza di intervento su "Villa Scauso" sita in Barcellona Pozzo di Gotto via Roma (rectius: villino in stile liberty Foti-Arcodaci edificato nel 1911 dal barone messinese Ignazio Foti su progetto dell'ingegnere GLeggi>>31/10/2007

ORARIO DI APERTURA DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI ALIMENTARI E DEL II SETTORE PER L'1 - 2 E 4 NOVEMBRE


L'ordinanza che definisce il calendario degli orari di apertura in deroga nelle giornate domenicali e festive degli esercizi commerciali per la vendita al dettaglio, disciplina gli orari per i prossimi giorniLeggi>>31/10/2007

Nubrifagio ad Alì Terme, l'esperienza dell'associazione "Promoteo"


"La nostra ricerca dei farmaci per 2 ragazzi disabili e la difficoltà a farci ascoltare dai carabinieri".
"Ritardi, mancanza di ascolto e di coordinamento. Sono tante, e molto preoccupanti, le carenze emerse in occasione del nubifragio che ha colpito la zona sud di Messina", sottolinea Agata De Luca, presidente dell'associazione turistica e culturale "Promoteo"Leggi>>31/10/2007

DISPOSIZIONI VIARIE E ORARI PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI AL GRAN CAMPOSANTO E NEI CIMITERI SUBURBANI


Oggi mercoledì 31 ottobre, domani giovedì 1 e venerdì 2 novembre, in occasione della Commemorazione dei Defunti il Gran Camposanto ed i cimiteri suburbani osserveranno l'orario di apertura 8 – 17. Venerdì 2 novembre, alle ore 11, nel piazzale della Porta Centrale del Gran Camposanto, sarà celebrata la SSLeggi>>31/10/2007

S.Angelo di Brolo boom turistico nel mese di ottobre


A S.Angelo di Brolo l'Ufficio turistico del comune ha registrato, nel mese di ottobre, oltre duemila presenze di visitatori, solo per le visite guidate, provenienti da diverse città della Sicilia ma anche dalla CalabriaLeggi>>31/10/2007

Nuovo sciopero dei di 8 ore di tutti i ferrovieri di Messina


La protesta, che sarà attuata dalle ore 9.00 alle ore 17.00 del giorno 09 novembre 2007, è stata indetta dai sindacati Filt CGIL, Fit CISL, UILT, Or.S.A. , FAST, SASMaNT, SAP con il comunicato che pubblichiamoLeggi>>31/10/2007

Note sulla privacy

Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

Gentili amici, vorrei invitarvi nel visitare il BLOG: ORRORI DI COMUNICAZIONE

Gentili amici, vorrei invitarvi nel visitare il BLOG:  ORRORI DI COMUNICAZIONE

 

http://orroridicomunicazione.blogspot.com/

 

e lasciare in esso, commenti ai vari post inseriti.

 

Per chi fosse, interessato a scrivere su detto, Blog può richiedere l'accredito

rispondendo a questa e- mail indicando i suoi dati.

 

Vi saluto con simpatia

Giuseppe Maria Galliano

 

Hanno scritto di questo blog:

 

Tratto da http://www.telegiornaliste.com

 

Gli orrori della Comunicazione

 di Nicola Pistoia


La comunicazione, si sa, è un elemento importante per conoscere e sapersi confrontare, necessaria per il saper vivere e per il saper comprendere. Si parla molte volte di comunicazione giusta e sbagliata.
Gli errori che la comunicazione commette, che noi commettiamo come artefici di un atto comunicativo, sono tanti. Talvolta simpatici, divertenti e leggeri. Altre volte invece possono generare perplessità in chi ascolta, e diventare, da errori, veri e propri "orrori".


Belli o brutti che siano, gli sbagli della comunicazione vengono resi noti e argomentati, ogni giovedì, da Giuseppe Maria Galliano. Esperto di comunicazione, dal fiuto arguto e disfattista, ideatore e conduttore del programma Orrori di Comunicazione, che va in onda, dalle 20.00, sul sito Make Tv. Una web tv dove ogni telespettatore o internauta, 24 ore su 24, può partecipare alla creazione di un prodotto, modellandolo secondo i propri gusti.


In Orrori di Comunicazione la gente segnala espressioni di giornalisti un po' tarati, immagini assurde che vanno in tv, spot pubblicitari dal significato equivoco o semplicemente insegne di attività commerciali dai nomi buffi e spiritosi.

Di orrori nella comunicazione, soprattutto quella televisiva, ce ne sono tantissimi. Alcuni esempi: le immagini pietose e insulse che arrivano dall'Isola dei Famosi, i bamboccioni di Padoa-Schioppa, i tronisti di Maria De Filippi e l'assurdità di alcuni spot, uno su tutti lo scoiattolo che spegne l'incendio emettendo gas.


E ancora: i litigi pesanti tra politici vogliosi di apparire a tutti i costi nei talk show; i fiumi di lacrime che si spargono nei varietà di tutte le reti. Fino ad arrivare a gaffe simpatiche come la scuola materna dal nome Bulli e Pupe o lo spot delle Poste Italiane che termina con la frase «...su Poste.it» ma che invece si ascolta «Supposte.it». Cento, mille, infiniti errori che ci circondano.


Il programma di Galliano ha un lato comico e divertente e un messaggio concreto: non bisogna lasciarsi imbambolare da certe espressioni o da certi messaggi che, inevitabilmente, tendiamo ad assorbire
La capacità critica e una buona dose di attenzione sono ottimi rimedi agli orrori della comunicazione

 

COMUNICATO STAMPA. SAN CATALDO, CONVEGNO SU MONS. NARO: QUASI ASSENTE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE


Comitato ''Riprendiamoci la Città''
  S a n     C a t a l d o
 
www.riprendiamocilacitta.135.it

 
COMUNICATO STAMPA - 31 Ottobre 2007

 

 

SAN CATALDO, CONVEGNO SU MONS. NARO:

QUASI ASSENTE L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 

Il Comitato "Riprendiamoci la Città": <<C'era il gonfalone del Comune di Contessa Entellina ma non quello di San Cataldo!>>

 

 

In merito al recente convegno tenutosi a San Cataldo per l'anniversario della scomparsa di mons. Cataldo Naro, il Comitato civico "Riprendiamoci la Città" ha diffuso la seguente nota:

 

<<C'è chi parla e c'è chi agisce. L'amministrazione di San Cataldo, per esempio, parla ma non agisce. Impegnati in una discussione delicatissima e di cruciale importanza, come quella se debba essere un messo comunale o un vigile urbano a portare il gonfalone della Città, gli amministratori comunali non hanno avuto il tempo di valutare se era il caso o meno di inviarlo alle sessioni del convegno organizzato dal Centro Cammarata in memoria di mons. Cataldo Naro, nostro insigne concittadino, pastore coraggioso e autorevolissimo intellettuale cattolico di levatura nazionale. E dire che al convegno (che ha avuto luogo venerdì e sabato scorsi) ha partecipato il fior fiore della storiografia cattolica italiana, con presenze di studiosi anche dall'estero. Ebbene, la presenza seria e costante delle istituzioni cittadine avrebbe testimoniato, in un contesto del genere, della riconoscenza "ufficiale" della Città nei confronti di chi l'ha amata e portata, con i suoi studi e le sue ricerche, alla ribalta internazionale>>.


Il Comitato, in particolare, stigmatizza l'atteggiamento del Sindaco e dell'on. Pagano: <<Invece il sindaco Giuseppe Di Forti, come sempre (in occasioni come questa) vittima di "impegni precedentemente assunti", ha preferito esibirsi in una sorta di toccata e fuga ad apertura dei lavori. E così pure l'on. Alessandro Pagano - addirittura giungendo in ritardo, com'è suo costume, e andandosene con largo anticipo senza più tornare né il pomeriggio, né l'indomani - e gli assessori, che invece sono soliti schierarsi nelle prime file in occasione di convegni di profilo molto più modesto. Peccato. Anche perché il loro atteggiamento dimostra l'idea asfittica di cultura e di storia "locale" che ispira i loro passi. In compenso, però, il convegno ha registrato la presenza discreta ma assidua del Vicesindaco di Caltanissetta, Fiorella Falci. Per non dire anche della presenza, nell'ultima sessione presieduta dal vescovo mons. Mario Russotto, del sindaco di S. Cristina Gela (PA), dell'assessore regionale Giovanna Candura, del sen. Calogero Mannino, dell'on. Bernardo Alaimo, tutti convenuti a fruire dell'impegno culturale profuso dal Centro Cammarata e ad omaggiare, così, la memoria del presule scomparso>>.


In ultimo, il Comitato civico evidenzia un "particolare" estremamente significativo: <<Senza contare, in ultimo, la presenza del gonfalone del Municipio Contessa Entellina (Palermo) accompagnato dal messo comunale, dott.ssa Musacchia, e da una guardia municipale in alta uniforme.  Appunto, c'è chi parla e c'è chi agisce>>.


--------------------------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni alla Stampa:

Cell. 380.7264727 –  Segr. Tel. 178.2773775

 

 

 


Italia leader nella lavorazione dell'acciaio

Il tricolore sventola ancora per una leadership, quella nella piegatura, stampaggio e lavorazione dell'acciaio inox.

In questi termini, infatti, pur subendo la concorrenza dei paesi emergenti come Cina ed India nelle forniture di acciaio lavorato, il prodotto Italiano resta ancora molto appetibile per aziende di tutta Europa perché garantisce elevata qualità a prezzi ancora molto competitivi. Il solito perfetto compromesso fra il prodotto, il suo costo e la sua durata nel tempo.

Questa posizione predominante però, di per se, è molto strana: difatti solitamente si eccelle nelle lavorazioni delle proprie materie prime, che vengono estratte e lavorate direttamente sul suolo del paese leader del settore.

Invece, l'Italia si avvale dei migliori fornitori di acciaio Europei, in primis quelli Svedesi, e trasforma tale acciaio in prodotti unici, sia per il design sia per l'eccezionale qualità.

Al contrario, la concorrenza asiatica, estrae e lavora la propria materia prima con tecnologie inferiori rispetto a quelle Europee ottenendo un semilavorato di inferiore qualità rispetto a quello Italiano. Inoltre, la lavorazione acciaio inox in Asia (soprattutto in Cina) viene ancora eseguita con un forte impiego di manodopera, visti i costi irrisori della stessa, e non si avvale della precisione raggiunta dall'automazione delle aziende Europee specializzate nelle costruzioni in acciaio.

Il miglior acciaio inox, infatti, presenta determinati caratteristiche tecniche come la presenza ad alta lega di contenuti di cromo (fra 11% ed il 30%) ed una buona percentuale di carbonio (0,25%) che evita al acciaio di arrugginire, diventando inossidabile.

Oltre a queste caratteristiche fondamentali della materia prima, la produzione Asiatica punta molto su aspetti ai quali la "Vecchia Europa" non può più concentrarsi per ragioni di competitività:
1) riduzione massima del costo finale del prodotto (a discapito della qualità)
2) produzione di elevata tiratura (meglio avere due prodotti che durano la metà rispetto ad averne solo uno di qualità)

Al contrario, gran parte delle aziende specializzate nello stampaggio lamiera ed acciaio, hanno concentrato le proprie risorse finanziare e umane in:
1) ricerca e sviluppo
2) attenzione ai particolari e gran cura per la qualità del prodotto finito
3) automazione industriale (dovuta anche alla politica precedente di riduzione dei costi di produzioni, dovuto ad un innalzamento dei compensi al personale specializzato)
4) investimenti promozionali mirati al raggiungimento dell'obiettivo
5) affermazione del branding a livello nazionale, europeo ed internazionale

E' proprio in questi termini che le aziende operanti in Europa, in particolar mondo in Italia, si pongono ancora in rilievo rispetto alla frenetica concorrenza asiatica. D'altronde l'esperienza a qualcosa serve, no?

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Web Marketing

Camino do Assisi



Buona giornata sorridi….,


….ora anche l'Italia ha il suo Cammino….di Assisi,

visita il sito www.camminodiassisi.it per ravvisarne tutti i particolari.

Grazie per l'attenzione

Pace e Bene.



Associazione : La Compagnia del buon Cammino

info @ camminodiassisi.it

CONFERENZA STAMPA. XII Concorso Nazionale SaturARTE. Regione Liguria



COMUNICATO STAMPA
 
 
Si comunica che Lunedì 5 novembre alle ore 12.00 presso la Sala Stampa della Regione Liguria
 
si terrà la conferenza stampa di presentazione del XII° Concorso Nazionale Saturarte abbinato all'8° Premio Saturarte 2007.
 
Il Concorso Patrocinato da Regione, Provincia e Comune di Genova presenta uno spaccato sull'arte contemporanea con la presenza di oltre 160 artisti provenienti da tutto il territorio nazionale 
 

 
 
rita di matteo
info@satura.it

martedì 30 ottobre 2007

Davide Nicolò dj-set x Halloween aperitif > Domani 31.10.2007 al noMi club di Rimini...

Mercoledì 31 ottobre 2007
Davide Nicolò suona ancora al NoMi x l'aperitivo... NON MANCARE!

Comunicato stampa - Bracconaggio: dilaga in tutta Italia l'uso illecito dei richiami elettroacustici (venduti anche nelle armerie), con gravi danni alla fauna migratrice.

LAC_UfficioStampa@fastwebnet.it
[]
Lega Abolizione Caccia
Via Solari 40, 20144  Milano
T
el/Fax  02 47711806
 
30 ottobre 2007 – Comunicato stampa
 
BRACCONAGGIO: DILAGA IN TUTTA ITALIA L'IMPIEGO ILLECITO DEGLI IMPIANTI ELETTROACUSTICI PER ATTIRARE L'AVIFAUNA DA ABBATTERE.

La Lega Abolizione Caccia: "strumenti vietati per la caccia, il cui uso è penalmente sanzionato, 
ma paradossalmente in libera vendita"

 

 
   Dilaga in tutta Italia, dalla Lombardia a Lampedusa, la caccia di frodo agli uccelli migratori, abbattuti da appostamenti nei quali i bracconieri attirano le prede con l'ausilio di micro-registratori che riproducono il canto di specie cacciabili e protette, collegati a casse di amplificazione del suono; i micidiali strumenti sono particolarmente utilizzati in Provincia di Brescia, nel Delta del Po, in Campania, Puglia, Sicilia, veneto, nelle piccole isole tirreniche, in Toscana e in Calabria, ma diffusi anche nel resto d'Italia.
 
   Le Lega Abolizione Caccia ricorda che questa forma di bracconaggio è esplicitamente vietata dalla normativa statale sulla caccia, e che gli articoli 21 e 30 della legge 157/92 prevedono un ammenda di competenza del giudice penale sino ad un massimo di 1500 euro per l'utilizzo di richiami acustici a funzionamento elettromagnetico durante l'attività venatoria.
   Recentemente la Corte di cassazione ha qualificato come reato anche il possesso di questi dispositivi sui luoghi di caccia, anche se momentaneamente non in funzione.
 
   Ma mai come nel 2007 vi sono stati da parte degli organi di vigilanza venatoria (Corpo Forestale, Polizie Provinciali, guardie venatorie volontarie delle associazioni ambientaliste) così tanti sequestri giudiziari di questi dispositivi (commercializzati con modelli sempre più sofisticati, ad es. muniti di radiocomando di accensione a distanza, o camuffati da cellulari, per sviare i possibili controlli negli appostamenti di caccia). Centinaia da due mesi a questa parte i sequestri di richiami elettoacustici assieme a migliaia di esemplari di piccoli uccelli protetti abbattuti.
 
    "Colpa dell'incongruenza dei divieti" - affermano alla LAC - "l'impiego di questi dispositivi è micidiale nell'attirare illegalmente le prede verso i capanni di caccia da dove vengono presi a fucilate in gran quantità ; il loro impiego è vietatissimo e comporta anche il sequestro delle armi e delle munizioni del cacciatore di frodo; ma nessuno si è mai premurato di vietarne anche il commercio".
 
   Cosicchè non è difficile vedere richiami elettroacustici muniti di micro-cassette coi richiami delle specie di interesse venatorio in libera vendita nelle vetrine di molte armerie, o addirittura acquistabili per posta. Colpa di un paio di ditte che operano in Italia, vere e proprie srl del bracconaggio, che da anni producono e mettono in vendita questi dispositivi (premurandosi di precisare nei propri cataloghi il divieto d'uso a scopo venatorio, ma al telefono prodighe di consigli su come eludere i controlli dei guardiacaccia).
 
  La LAC propone ai Ministeri competenti (Ambiente e Politiche Agricole in primis) di prodigarsi per introdurre il divieto di commercio dei richiami elettroacustici radiocomandati, a cominciare dalle armerie e dai cataloghi specializzati di accessori per l'atttività venatoria.
 

 

Lega Abolizione Caccia
Ufficio Stampa
 


lunedì 29 ottobre 2007

Eventi Martedì 30 Ottobre

Eventi Martedì 30 Ottobre

Arte & Cultura

Meeting e Congressi

Letture

Come febbre è il mio amore: anela sempre
a ciò che nutre e prolunga il malessere,
cibandosi di ciò che serba il male,
per compiacere il malsano appetito.
La mia ragione, medico al mio amore,
furente ch'io non seguo i suoi precetti,
m'ha lasciato: ora scopro, disperato,
che il desiderio è morte, proibito.
Non mi curo, se non lo fa ragione,
e farnetico sempre esagitato:
pensieri sono e discorsi d'un folle,
vani, confusi, lontani dal vero:
bella ho giurato te, pensato splendida,
te come inferno, come notte nera.

[Letterio Cassata]
 
 
 
 
 
 
 

NOTIZIE

Messina

L'ASSESSORE ALLA SOLIDARIETA' SOCIALE, ANTONINO REITANO, HA INCONTRATO I LAVORATORI DELLA EX PIRELLI DI VILLAFRANCA TIRRENA ED I RAPPRESENTANTI DELL'AUSL 5, DELL'ISPETTORATO PROVINCIALE DEL LAVORO E DEL COMANDO VIGILI DEL FUOCO


L'Assessore alle Politiche del Lavoro, Antonino Reitano, ha incontrato una rappresentanza di lavoratori della ex "Pirelli" di Villafranca Tirrena.
Durante la riunione, l'assessore ha manifestato la disponibilità dell'Amministrazione alla prosecuzione dell'attività, presso i servizi dell'Ente: area tecnico-manutentiva, (come già programmato con delibera di Giunta)
Leggi>>

Sicilia

ARS e Noa chiedono 'cessate il fuoco ovunque'


'Cessate il fuoco ovunque'. È questo il titolo della manifestazione a favore della pace e contro tutte le guerre promossa dall'Assemblea regionale Siciliana che vedrà domani la cantante israeliana Noa, alle ore 11
Leggi>>

Italia

La Carta Blu


Far diventare l'Europa una destinazione interessante per i lavoratori altamente qualificati: è l'obiettivo della Commissione Europea che ha proposto la creazione di una Carta blu per gli immigrati qualificati, ossia un permesso di lavoro e soggiorno comportante una serie di diritti socioeconomici, soprattutto in materia di ricongiungimento familiare
Leggi>>

Cronaca

Traffico di droga: eroina nelle trame dei tappeti


Facevano entrare in Italia grossi quantitativi di eroina e cocaina ma sono stati scoperti dalla Polizia di Stato che ha così arrestato 40 persone, tra italiani e stranieri, sequestrando più di 30 chili di droga
Leggi>>

Agenda 21 - Barcellona Pozzo di Gotto domani - Rapporto sullo stato dell'ambiente


L'Amministrazione Comunale Barcellona Pozzo di Gotto ha avviato il percorso che, passo dopo passo, ci porterà ad una città in cui sviluppo economico e salvaguardia dell'ambiente non saranno più contrappostiLeggi>>29/10/2007

MPA a Giardini Naxos


L'Autonomia una forza per cambiare la Sicilia
Cresce la presenza del Mpa in Sicilia
Due giorni di lavori a Giardini Naxos dedicati ad approfondire i temi della legalità e dello sviluppo nell'azione di governo ai vari livelli

Sei deputati nazionali, un senatore, 10 deputati regionali in Sicilia, tre assessori regionali, oltre 50 sindaci, 50 tra consiglieri e assessori provinciali, 800 consiglieri comunali e circa 40 presidenti di consigli comunaliLeggi>>29/10/2007

Brolo - HALLOWEEN" GRATIS AL "PALATENDA


Serata all'insegna del divertimento e dello spettacolo quella che si terrà al "Palatenda" di Brolo il 31 ottobre a partire dalle ore 22,30.
L'Amministrazione comunale, che in passato si è distinta per l'organizzazione di grandi eventi, apre la programmazione invernale degli eventi culturali-spettacolari per l'anno 2007/'08 con una serata dedicata ai festeggiamenti di HalloweenLeggi>>29/10/2007

S. Agata di Militello - AZIONI INNOVATIVE DI MARKETING E PROMOZIONE TURISTICA PER I NEBRODI


A Sant'Agata di Militello la presentazione alla stampa e la sottoscrizione pubblica delle convenzioni del progetto "Emozioni dalla montagna" mercoledi' 31 ottobre ore 16.00 – comune di S. Agata di Militello
Conclusa la fase di operatività tecnica ed organizzativa, il progetto "Emozioni dalla montagna" suggella il percorso sin qui realizzato attraverso la sottoscrizione pubblica delle convenzioni di adesione al progetto da parte degli operatori privati (imprese di ristorazione, ricettività e della produzione agro-alimentare) e con la presentazione ufficiale alla stampa delle prossime attivitàLeggi>>29/10/2007

Vertenza Pomice: il Prefetto di Messina interviene sulla Regione chiedendo di convocare alla riunione di domani tutte le parti interessate. Di fatto accolte le richieste dei Segretari di Cisl e Uil, Bernava e Amato


Il Prefetto di Messina, Francesco Alecci, è intervenuto in queste ore sulla Regione Sicilia per chiedere di convocare, nella riunione di domani 30 ottobre, tutte le parti coinvolte nella vertenza occupazionale dei lavoratori della pomiceLeggi>>29/10/2007

Barcellona P.G. - FORUM "Una comunità piena di vita, ovvero come creare ed organizzare un sistema culturale locale"


Con l'apertura dei "Cantieri del Sistema Culturale di Barcellona Pozzo di Gotto" si dà avvio ad un percorso di confronto e partecipazione finalizzato alla definizione concreta e condivisa di azioni e iniziative comuni tese alla riscoperta e alla valorizzazione delle vocazioni forti e dell'identità culturale del nostro territorioLeggi>>29/10/2007

Aeroporto delle Eolie & Nebrodi - L'autorevole Placet del Senatore Renato Schifani


Sabato 27/Ottobre/2007, presso l'hotel Hilton di Portorosa a Furnari ( ME ), è stato presentato lo studio di fattibilità del progetto di un moderno aeroporto privato con possibilità di voli nazionali, che potrà essere realizzato solo nella fascia tirrenica del comune di Terranova ( ME ), dove esistono tutte le condizioni necessarie per accogliere lo scalo con la relativa intermodalitàLeggi>>29/10/2007

Incontro sindacale sulla riduzione dei presidi c.a


Si svolgerà oggi,lunedì 29 alle ore 12, presso la AUSL 5 l'incontro fra le OO.SS. e la dirigenza dell'AUSL5 per definire i criteri di scelta dei presidi di continuità assistenziale da sopprimere secondo quanto previsto dal Piano di RientroLeggi>>29/10/2007

La bandiera dell'Umanità


"La bandiera dell'Umanità" è il titolo della mostra, dell'artista barcellonese Salvatore Lombardo, che verrà allestita nella Sala Vetri del Palazzo del Monte di Pietà "Giovanni Spagnolo" di Barcellona PGLeggi>>29/10/2007

PALAZZO DEI LEONI: LAVORI PRIMA E SECONDA COMMISSIONE CONSILIARE


La PRIMA commissione è stata aggiornata a, venerdì 2 novembre 2007 alle ore 11.30, con il seguente ordine del giorno :
  1. Costituzione della Consulta Provinciale del volontariato; relatori:consiglieri RLeggi>>29/10/2007

Cassazione: è reato occupare una casa popolare e ciò anche se si è bisognosi


Al fine di scoraggiare l'occupazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, che in questo periodo si stanno verificando nella nostra città il presidente dell' IACP Dott Giuseppe Santalco comunica che:

La Seconda sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent 37139/2007) ha stabilito che commette reato la persona che, pur bisognosa, occupa senza titolo un alloggio pubblicoLeggi>>29/10/2007

RISANAMENTO: DAL TREDICI NOVEMBRE AFFIDAMENTO IN CUSTODIA DEGLI ALLOGGI A FONDO DE PASQUALE


Il Dipartimento Politiche della Casa, procederà all'affidamento in custodia degli alloggi realizzati, ex Legge regionale n° 10/90 a Fondo De Pasquale, tramite scorrimento della graduatoria definitiva. Gli interessati sono stati convocati negli uffici di via Trento isLeggi>>29/10/2007

NINO GERMANA' HA COMUNICATO IL PAGAMENTO DELLE BORSE DI STUDIO PER L'ANNO SCOLASTICO 2005/2006


Con decorrenza 5/11/07 e per 180 giorni consecutivi, l'Assessore alla Pubblica Istruzione, Nino Germanà, ha comunicato il pagamento delle borse di studio, anno scolastico 2005/2006, in favore di 11395 beneficiari, per un importo complessivo di 1Leggi>>29/10/2007

NUBIFRAGIO DI GIOVEDI 25 OTTOBRE 2007 - Catastrofe annunciata


DOCUMENTO ELABORATO DAL COMITATO PARROCCHIALE DI GIAMPILIERI SUPERIORE RIUNITOSI IL 28/10/2007 A SEGUITO DEL NUBIFRAGIO DI GIOVEDI 25 OTTOBRE 2007
Catastrofe annunciata Questo l'unanime parere dei componenti il comitato parrocchiale di Giampilieri Superiore riunitosi, in seduta straordinaria, sotto la presidenza del parroco Sac Giovanni Scimone, domenica pomeriggio, dopo tre giorni dalle enormi devastazioni causate dal nubifragio di giovedì 25 ottobre uLeggi>>29/10/2007

L'ASSESSORE PROVINCIALE ALLA SOLIDARIETA' SOCIALE, PIO AMADEO, SOSTIENE LA FEDERAZIONE UNIAMO FIMR - ONLUS


L'assessorato provinciale alla Solidarietà Sociale ha sostenuto ed apprezzato la tre giorni messinese organizzata dalla FEDERAZIONE UNIAMO F.I.M.R. - onlus, in coincidenza con la Giornata Nazionale delle Malattie Rare

"La Federazione UNIAMO FIMR onlus" - sostiene l'assessore Amadeo - "raggruppa oltre 50 associazioni di pazienti affetti da patologie rare e, nella città di Messina, ha attuato nell'ambito di Progetto Insieme (finanziato dal Ministero della Solidarietà Sociale), la terza tappa di un percorso che ha attraversato l'Italia per sensibilizzare ed approfondire i problemi legati a quelle 7Leggi>>29/10/2007

VENERDI' 2 NOVEMBRE S. MESSA PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI E PROVVEDIMENTI VIARI AL GRAN CAMPOSANTO


In occasione della Commemorazione dei Defunti, al Gran Camposanto l'ingresso delle autovetture private sarà sospeso da oggi sino a sabato 3 novembre. Il cimitero e quelli suburbani osserveranno nei giorni di mercoledì 31 ottobre, giovedì 1 e venerdì 2 novembre, l'orario di apertura dalle 8 alle 17Leggi>>29/10/2007

LIMITAZIONI VIARIE


  • LIMITAZIONI VIARIE IN VIA ROMA
    Domani martedì 30, dalle ore 14 alle 18, vigerà il divieto di transito in via Roma, nel tratto compreso tra il viale San Martino e via Giolitti, per consentire lo svolgimento della Santa Messa all'apertoLeggi>>29/10/2007

FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE


Domenica 4 novembre saranno celebrati il Giorno dell'Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate e nell'occasione avranno luogo, in tutta Italia, cerimonie commemorative allo scopo di ricordare il sacrificio dei quasi settecentomila giovani soldati morti per difendere la Patria nel primo conflitto mondiale e gli ideali risorgimentali che hanno trovato vera compiutezza solo con la Costituzione repubblicana del 1948Leggi>>29/10/2007

Master of Food - Vino 1° livello


Dalla vigna al bicchiere
Il vino è una bevanda ricchissima di storia, di tradizione, soggetta a continue sperimentazioni e dunque in continua evoluzione: conoscerlo rappresenta un momento emozionante per la scoperta della cultura materiale e per il risveglio di gusto e olfatto, i nostri sensi più intorpiditiLeggi>>29/10/2007

Fondazione Giuseppe Mazzullo - "Il falsario di Caltagirone"


La Fondazione Giuseppe Mazzullo di Taormina ha il piacere di ospitare presso i locali del Palazzo dei Duchi di S.Stefano la presentazione del libro: "Il falsario di Caltagirone" scritto da Maria Attanasio (Sellerio Editore),
Sabato 3 novembre 2007 alle ore 18Leggi>>29/10/2007

La scuola elementare del rione Gescal è ancora....AGIBILE???


C'è molta preoccupazione fra i genitori dei bambini che frequentano le 5 classi di scuola elementare e l'unica di scuola materna inserite all'interno del vecchio plesso del rione Gescal, succursale del 13° Istituto comprensivo "Albino Luciani" ubicata nei pressi del campo sportivoLeggi>>29/10/2007

Una comunità piena di vita, ovvero come creare ed organizzare un sistema culturale locale


L'Amministrazione Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto invita le associazioni culturali, le istituzioni, i volenterosi a partecipare ai lavori del FORUM "Una comunità piena di vita, ovvero come creare ed organizzare un sistema culturale locale"
Con l'apertura dei "Cantieri del Sistema Culturale di Barcellona Pozzo di Gotto" si dà avvio ad un percorso di confronto e partecipazione finalizzato alla definizione concreta e condivisa di azioni e iniziative comuni tese alla riscoperta e alla valorizzazione delle vocazioni forti e dell'identità culturale del nostro territorioLeggi>>29/10/2007

Note sulla privacy

Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

Ecomondo 2007: il modello Ecodom si presenta


Invito stampa                                                                                                                                                             
Un nuovo sistema per il recupero e lo smaltimento
dei grandi elettrodomestici a fine vita.
Il "modello Ecodom" si presenta.

venerdì 9 Novembre – ore 14.00
Sala Orchidea – Padiglione D6 – 1° piano
Ecomondo 2007 – Fiera di Rimini
 

 29 ottobre 2007 - Frigoriferi e lavatrici, lavastoviglie e cappe, forni e piani cottura. E più in generale tutti i grandi elettrodomestici bianchi a fine vita. A partire dal 1° gennaio 2008, con l'entrata in vigore anche in Italia della Normativa sui rifiuti elettrici ed elettronici, saranno oggetto delle attività del consorzio Ecodom.
 
Attraverso la selezione di operatori qualificati del settore rifiuti, Ecodom ha implementato un sistema innovativo per la logistica e il trattamento dei grandi elettrodomestici raccolti in modo differenziato.
 
Venerdì 9 novembre, il consorzio Ecodom, in occasione della partecipazione alla manifestazione fieristica di Ecomondo 2007, ha il piacere di invitarLa alla presentazione di un "Dossier Tecnico" messo a punto dal Consorzio per illustrare, ai media e agli operatori del comparto del riciclo, il "modello" predisposto per una gestione dei RAEE efficace dal punto di vista ambientale ed efficiente dal punto di vista economico.
 
All'appuntamento parteciperanno Piero Moscatelli, Presidente, e Giorgio Arienti, Direttore Generale di Ecodom, che presenteranno il tema dei rifiuti elettrici ed elettronici a partire dagli ultimi sviluppi normativi e descriveranno nei dettagli il sistema logistico e gli standard del processo di trattamento predisposti dal consorzio Ecodom.
 
Si prega di confermare la partecipazione a:
Hill & Knowlton Gaia
Giorgio Scappaticcio, tel 06-441640309, scappaticciog@hkgaia.com

-------------------------------------------------------
Ecodom (Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici) è il Consorzio volontario, senza fini di lucro, costituito dai principali produttori di grandi elettrodomestici e scalda acqua operanti sul mercato italiano per adempiere agli obblighi di Legge previsti dal Decreto Legislativo 25 luglio 2005 n. 151 in materia di trattamento, recupero, riciclaggio e smaltimento di RAEE.
I soci fondatori del consorzio sono: Antonio Merloni, B/S/H/ Elettrodomestici, Candy Elettrodomestici, Faber, Franke, Haier Europe Trading, Hoover, Indesit Company, MTS Group - Merloni Termosanitari, Miele Italia, Nardi Elettrodomestici, Smeg, Tecnogas e Whirlpool Europe. A questi si aggiungono, in qualità di consorziati ordinari, altre 24 aziende produttrici di grandi elettrodomestici in rappresentanza di oltre il 75 % del mercato italiano del bianco .



Ufficio stampa
Giorgio Scappaticcio
Hill & Knowlton Gaia
p: +39 06441640309
f:  +39 064404604-0644265063
scappaticciog @ hkgaia.com

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota