sabato 12 maggio 2007

Suoneria SPIDER-MAN 3

Suoneria SPIDER-MAN 3
News suoneria spiderman
spiderman suoneria
Mentre il l'eccezzionale brano della colonna sonora di Spiderman 2 non è altro che una versione trasformata in chiave jazzistica in modo egregio dal grande Michael Bublè della classica canzone del super-eroe di cui riportiamo il testo originale: ( la suoneria Michael bublè spiderman è disponibile per il download).


Michael Bublé Spiderman di Michael Bublè

Spiderman, Spiderman,
Does whatever a spider can.
Spins a web, any size.
Catches thieves- just like flies.
Look out! Here comes the Spiderman.

Is he strong? Listen, bud.
He's got radioactive blood.
Can he swing, from a thread?
Take a look overhead.
Hey, there! There goes the Spiderman!

In the chill of night, at the scene of a crime,
like a streak of light,
he arrives, just in time!

Spiderman, Spiderman,
friendly neighborhood Spiderman.
Wealth and fame? He's ignored.
Action is his reward.
Look out! There goes the Spiderman!

Bellissima vero la classica ma sempre bella suoneria di spider-man?

Di spiderman puoi trovare inoltre:spiderman wallpapers, spiderman suonerie polifoniche, spiderman temi, spiderman monofoniche nokia ,spiderman loghi, spiderman monofoniche siemens, spiderman video

Spider-man 3, la trama del nuovo film

In Spider-Man 3 Peter Parker ha finalmente raggiunto l'equilibrio tra la sua dedizione alla donna amata e i suoi doveri da supereroe quando nuovi problemi disturmano la sua tranquillità, il suo costume improvvisamente cambia, colorandosi di nero e aumentando i suoi poteri, anche Peter si trasforma, facendo emergere il lato più oscuro e vendicativo della sua personalita'. Sotto l'effetto del nuovo costume, diventa troppo sicuro di se e inizia a trascurare le persone a lui piu' care.
Costretto a scegliere tra il potere seduttivo del nuovo costume e l'eroe buono che era un tempo, Peter si ritrova a dover combattere da una parte contro i suoi demoni personali e dall'altra contro due dei più temibili nemici, l'Uomo Sabbia e Venom.
I due infatti hanno acquisito un potere e una sete di vendetta senza precedenti e minacciano Peter e le persone a lui care.

In concomitanza con l'uscita di Spider-Man 3, gli appassionati di musica e fumetti (ma sopratutto di spider-man) potranno gustarsi la fantastica compilation che fa da soundtrack al film.
Secondo molti la canzone/ colonna sonora di spiderman più bella è Signal Fire dei Snow Patrol.

ELENCO COLONNE SONORE SPIDERMAN 3

1. Snow Patrol - Signal Fire
2. The Killers - Move Away
3. Yeah Yeah Yeahs - Sealings
4. Wolfmother - Pleased to Meet You
5. The Walkmen - Red River
6. Black Mountain - Stay Free
7. The Flaming Lips - The Supreme Being Teaches Spider- Man How To Be In Love
8. Simon Dawes - Scared of Myself
9. Chubby Checker - The Twist
10. Rogue Wave - Sightlines
11. Coconut Records - Summer Day
12. Jet - Falling Star
13. Sounds Under Radio - Portrait of a Summer Thief
14. Wasted Youth Orchestra - A Letter to St.Jude
15. The Oohlas - Small Parts

L'edizione, stampata a tiratura limitata del disco con le colonne sonore di spiderman contiene al suo interno un libretto da 32 pagine con la copertina rigida in cui ci sono alcuni fotogrammi dal film e 5 movie-card da collezione, il tutto inserito in una scatola 7x7 pollici fatta con una replica del materiale del costume di Spider-Man stesso.
Cosa aspetti, scarica gratis la suoneria di spiderman nel tuo cellulare.
Suonerie recensite da Anna Einaudi di suonerie gratis.
 




----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
La Cronaca del Carnevale di Ivrea 2007 visto su www.localport.it: per conoscere il Carnevale, per rivivere lÿedizione 2007. Acquistalo on line
Clicca qui


Caserta Discarica Lo Uttaro, domenica 13 Maggio messa di Nogaro, appelli alla partecipazione

 

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)

 

Discarica Lo Uttaro, domenica messa di Nogaro, appelli alla partecipazione.

 

di Nunzio De Pinto (giornalista) 11 maggio 2007

 

SAN NICOLA LA STRADA – Dopo l'ennesima brutta figura rimediata dai vertici istituzionali provinciale e del direttore dell'AVSA Ce3 che non hanno consentito al Vescovo di Caserta, Monsignor Nogaro di visitare la discarica, si moltiplicano gli appelli a partecipare alla messa che lo stesso prelato, insieme ai due parroci di San Nicola, don Oreste Farina e don Pasquale Lunato, terrà alle ore 15.30 proprio di fronte ai cancelli della discarica. Anche Agnese Ginocchio testimonial e cantautrice per la Pace di Terra di Lavoro, torna a farsi sentire rivolgendosi alla società civile lanciando un accorato appello alla presa di coscienza sul grave stato in cui versa la nostra provincia. "Il problema rifiuti in Campania" – ha affermato la rappresentante del movimento per la Pace – "mai come in questo momento sta raggiungendo il culmine della drammaticità e del pericolo allarme ambientale e sanitario. I medici e le associazioni ambientali lo hanno annunciato da tempo. Con il caldo che avanza e le migliaia di tonnellate di rifiuti sparse lungo le strade e le discariche improvvisate, la regione Campana e la nostra provincia casertana sta per essere messa letteralmente in ginocchio.  Diventa necessario cercare di evitare gli sprechi" – sottolinea Agnese Ginocchio – "Alcuni comuni del casertano, le cui amministrazioni da qualche anno a questa parte hanno introdotto la raccolta differenziata, forse non sanno che i rifiuti raccolti e suddivisi con tanta buona volontà dai cittadini sono rimischiati tutti insieme un altra volta. Che bella presa per i fondelli" prosegue – "sia per i comuni che per noi cittadini, tra l'altro paghiamo anche ingenti tasse per il servizio rifiuti. La politica e la camorra hanno fatto la devastazione totale del nostro territorio, investendo e ricavandone miniere d'oro. Ha voglia De Franciscis a farsi bello e a dire che la provincia di Caserta sta tentando di risolvere il problema rifiuti. Tra poco, come già accaduto a Villaricca, la nostra discarica Lo Uttaro sarà satura di percolato e non più utilizzabile. Per caso, hanno pensato i nostri commissari di governo a prevedere questo ennesimo problema, che non farà altro che aggravare ulteriormente la situazione, visto che non esistono impianti di smaltimento per il percolato? Andatevi a fare un giro dalle parti della discarica, per vedere in diretta che aria si respira e in che stato di degrado versa quella zona. Sembra di trovarsi nel terzo o addirittura nel quarto mondo. A noi quì, non  viene trasmessa informazione corretta, bensì, le notizie che circolano arrivano in maniera confusa, nascoste da illecita omertà. Noi quì non vediamo l'immondizia ( o ne vediamo poca ), ma in compenso respiriamo i veleni tossici dei rifiuti in decomposizione, (diossina, nanoparticolati, metalli pesanti..)  sparsi nell'aria  e infine ci ammaliamo. Vi siete chiesti come mai da un pò di tempo a questa parte sono aumentati i casi anomali di cancro in Campania e nella nostra provincia? Le acque delle piogge che scendono sulla terra a irrigare la vegetazione sono acide e cariche di veleni. Gli alimenti prodotti dalla terra  (e i derivati ) che noi acquistiamo ai supermercati per il fabbisogno quotidiano sono inquinati. La nostra regione non ce la fa più sta soffocando! I piani di emergenza si stanno rivelando inefficaci. La discarica a Villarica è satura di percolato e non si può più utilizzare, gli addetti ai lavori  non sanno come smaltire questo liquido tossico. Il percolato penetra nel terreno e va a inquinare le falde acquifere. L'acqua, primo alimento della nostra vita, che usiamo anche per irrigare i campi, dissetare gli animali, è inquinata. In Campania l'unica discarica a rimanere aperta è quella casertana de lo Uttaro, e, tra non molto tutti i rifiuti della regione saranno sversati là. Che grande cosa: vedere sacrificare ancora una volta la provincia di Caserta come l'immondezzaio e lo sversatorio d'Italia e chi a pagarne le spese, la salute e la vita saremo sempre e solo noi cittadini, mentre i nostri politici si riempiono le tasche, lavandosene le mani, tipico atteggiamento di omertà dei 'Ponzio Pilato'. Alla faccia della democrazia e della difesa dei diritti umani! Un appello alla società civile a prendere coscienza e coraggio. Un appello a ribellarvi a questo sistema politico mafioso che ci viene imposto senza scrupoli perchè calpesta la vita e la coscienza, prima che sia troppo tardi e tutto ci sfugga dalla mano. Non ci resta che la mobilitazione, il boicottaggio e implorare in primis l'aiuto divino, affinchè questo immane flagello dei rifiuti sia scongiutaro dalle nostre terre e dalla nostra vita, e torni presto a sorgere il sole della Speranza come il verde della Pace. - La terra è di Dio! E' dunque secondo la sua legge che deve essere trattata - Queste ultime  parole tratte dalla Genesi-conclude la cantautrice e testimonial di Pace Agnese Ginocchio-  consegnano la terra all'uso, non all'abuso dell'uomo"! "Fermate il MOSTRO"!!!

 

P.s:

 Leggi e ascolta testo e file musicale( provino) di " Fermate il Mostro", canzone di protesta contro la megadiscarica Lo Uttaro, composta dalla cantautrice pacifista Testimonial di terra di Lavoro Agnese Ginocchio ( www.agneseginocchio.it) , che sta facendo da slogan alle manifestazioni antidiscarica, inceneritori e rifiuti.( dedicata in modo particolare ai veri MOSTRI: Bertolaso, De Franciscis & c...)..

 

  http://www.agneseginocchio.it/Canzoni_agnese/Fermate%20il%20mostro(contro%20la%20discarica).htm

 

concerto Roberto Gatto

Gentile redazione,
sono Fiorenza Gherardi e mi occupo dell'Ufficio stampa di Thelma&Friends, una delle community più importanti della capitale.
Vi invio in allegato un comunicato stampa su uno degli eventi organizzati da Thelma per domenica 13 maggio: il concerto del jazzista italiano Roberto Gatto.
Vi invio inoltre le presentazione di Thelma e della sua organizzazione, nel caso voleste saperne di più.

Cordiali saluti,

F. Gherardi
Responsabile Delta Comunicazione Srl
Fax 06.97252410
Recapito aziendale: cell. 328-1743236
fgherardi@deltacomunicazione.com

In conformitࠡl D.Lgs. n?196 del 30 giugno 2003, ai sensi dell'art. 13 del codice in materia di trattamento di dati personali, La informiamo che i dati in nostro possesso sono utilizzati per verifiche sul grado di soddisfazione dei servizi offerti, per il trattamento di curricula, invio di promozioni o materiale pubblicitario di nuovi prodotti o servizi, inviti a manifestazioni, convegni, workshop, trasmissione di dati a mezzo posta elettronica a societࠤel gruppo, collegate o che collaborano con Delta Comunicazione s.r.l. .

E' un Suo diritto, secondo l'art.7 del suddetto decreto, chiedere quali sono i Suoi dati sottoposti a trattamento, le modalitࠤel loro utilizzo, e potrࠣhiederne la correzione, cancellazione od opporsi al trattamento stesso tramite richiesta inviata per raccomandata a Delta Comunicazione s.r.l. Sede Operativa- L.go dei Colli Albani, 23 00179 Roma quale Titolare dei dati.

venerdì 11 maggio 2007

Suonerie Cantanti Stranieri

Suonerie Cantanti Stranieri

Suonerie straniere

Personalizza il tuo cellulare con le suonerie dei cantanti stranieri più famosi e conosciuti al mondo.
Trova e scarica le suonerie tormentoni del momento dei migliori artisti stranieri elencati di seguito, all'interno della pagina di ogni singolo artista trovi tutti i suoi successi, inoltre la lista con le suonerie è aggiornata in tempo reale.

L'elenco suonerie cantanti stranieri è ordinato in ordine alfabetico.
Tutta la musica straniera (suonerie , real tones, monofoniche, polifoniche) disponibile per il tuo telefonino cellulare.
Le migliori suonerie straniere, scelte per voi.
La lista dei cantanti italiani è in continuo aggiornamento, se cerchi una suoneria di un artista che non trovi in lista, segnalacelo all'indirizzo che trovi in suonerie.

Suonerie Anastacia
Suonerie Aventura
Suonerie Avril Lavigne
Suonerie Alicia eys
Suonerie Atomic Kitten
Suonerie Alizee
Suonerie All Saints
Suonerie Aerosmith
Suonerie Alanis Morisette
Suonerie AC DC
Suonerie Blue
Suonerie Blac eyed peas
Suonerie Britney Spears
Suonerie Backstreet boys
Suonerie Beatles
Suonerie Blink 182
Suonerie Bon Jovi
Suonerie Bee Gees
Suonerie Brian Adams
Suonerie Bruce Springsteen
Suonerie Christina Aguilera
Suonerie Celine Dion
Suonerie Cold Play
Suonerie Craig David
Suonerie Carla Bruni
Suonerie Cardigans
Suonerie Cranberries
Suonerie Chad Kroeger
Suonerie Deep Dish
Suonerie Duran Duran
Suonerie Dj Bobo
Suonerie Destiny's Child
Suonerie Dido
Suonerie Dj Casper
Suonerie D 12
Suonerie Kylie Minogue
Suonerie Dante Thomas
Suonerie Depeche Mode
Suonerie David Bowie
Suonerie Jennifer Lopez
Suonerie Jarabe de palo
Suonerie Eminem
Suonerie Eamon
Suonerie vanescence
Suonerie Emma Bunton
Suonerie Enrique Iglesias
Suonerie Europe
Suonerie Enya
Suonerie Elton John
Suonerie Fugees
Suonerie Fools Garden
Suonerie Frou Frou
Suonerie Faith Hill
Suonerie Gorillaz
Suonerie George Michael
Suonerie Gery Halliwell
Suonerie Goo Goo Dolls
Suonerie Gabrielle
Suonerie Garbage
Suonerie Guns'n Roses
Suonerie Hoobastank
Suonerie Holly Valance
Suonerie Iron Maiden
Suonerie Lorna
Suonerie Las Ketchup
Suonerie Linkin Park
Suonerie Lenny Kravitz
Suonerie Lumidee
Suonerie Lionel Richie
Suonerie Lou_Bega
Suonerie Lene Marlin
Suonerie Jennifer Lopez
Suonerie Justin Timberlake
Suonerie Jennifer Page
Suonerie Janet Jackson
Suonerie Jamiroquay
Suonerie Joe Cocker
Suonerie John Lenon
Suonerie Jo Jo
Suonerie Michael Bublè
Suonerie Maroon 5
Suonerie Michelle Branch
Suonerie ManuChau
Suonerie Madonna
Suonerie Moussu T.
Suonerie Mariah Carey
Suonerie Michael Jackson
Suonerie Mel C.
Suonerie Metallica
Suonerie Meganoidi
Suonerie Marylin Manson
Suonerie Nelly Furtado
Suonerie No Doubt
Suonerie Natalie Imbruglia
Suonerie N'Synk
Suonerie Norah Jones
Suonerie Nick Carter
Suonerie Nirvana
Suonerie Noir Desir
Suonerie Oasis
Suonerie Off Spring
Suonerie Pink
Suonerie Puff Daddy
Suonerie Patrice
Suonerie Paulina Rubio
Suonerie Pet Shop Boys
Suonerie Pink Floid
Suonerie Phil Collins
Suonerie Queen
Suonerie Robbie Williams
Suonerie Ricky Martin
Suonerie Rem
Suonerie Ronan Keating
Suonerie Red Hot Chili Peppers
Suonerie Remy Shandy
Suonerie Shaggy
Suonerie Sean Paul
Suonerie Simply Red
Suonerie Sasha
Suonerie Shakira
Suonerie Sting
Suonerie Sugarbabes
Suonerie Shivaree
Suonerie Stereophonics
Suonerie Spice Girls
Suonerie Shania Twain
Suonerie Skunk Anansie
Suonerie Santana
Suonerie Sharyl Crow
Suonerie Smash Mouth
Suonerie Seaned O'Connor
Suonerie SafeWay
Suonerie Tatu
Suonerie The Corrs
Suonerie The Verve
Suonerie The Ark
Suonerie Tribu
Suonerie Tlc
Suonerie Take That
Suonerie The Vinylistic
Suonerie The Calling
Suonerie Tribalistas
Suonerie U2
Suonerie Vanessa Carlton
Suonerie Village People
Suonerie Will Young
Suonerie Will Smith
Suonerie Westlife
Suonerie Wham
Suonerie Whitney Huston
Suonerie Wizard
Suonerie Yu yu

Suonerie cantanti stranieri , per tutti i modelli di cellulari e scaricabili gratis con un semplice sms.
Se invece ti piaciono gli artisti italiani puoi trovare una lista qui: Suonerie italiane.
Suonerie recensite da Anna Einaudi di suonerie gratis.

 



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Vendi l'auto? La moto? La barca? Il Camper? Affitti un appartamento?
Per concludere i tuoi affari pubblica gli annunci con AdBoom.it! Facile. Veloce. Gratuito
Clicca qui


giovedì 10 maggio 2007

Ellinet: la nuova frontiera del prestito su misura.

10.05.2007 – Savona

Ellinet è una società che propone innovativi servizi finanziari, offrendo soluzioni per finanziamenti a persone dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati sino ad un massimo di 50.000 euro. La flessibilità e le diverse modalità dei servizi offerti consentono di soddisfare le diverse esigenze di una vasta clientela.

Grazie ai servizi di Ellinet ottenere prestiti personali non sarà più un problema: la società, con competenza e trasparenza, è in grado di porre la clientela nella condizione di poter effettuare gli investimenti e gli acquisti per i quali si è resa necessaria la richiesta di prestiti, proponendo interessanti soluzioni di finanziamento con la sola richiesta della garanzia della firma o effettuando la trattenuta del quinto dello stipendio.

"L'importanza del prodotto offerto, in una delicata fase dell'evoluzione del mondo del lavoro come quella attuale, e del particolare settore operativo della società ci ha portato - spiega Andrea Caminiti direttore marketing di Promozione-Online, Posizionamento nei motori di ricerca – a posizionare il sito della società tra i primi posti nei risultati dei principiali motori di ricerca, riscontrando quasi immediatamente un aumento degli accessi e dei contatti".

Ufficio stampa Promozione-Online

mercoledì 9 maggio 2007

A Genova alla Festa della Polizia si dona il sangue

PER IL 155° ANNIVERSARIO DELLA POLIZIA

Fai il gesto più bello che ci sia

VIENI A DONARE CON NOI!

GIORNATA DI DONAZIONE 11 MAGGIO 2007



In occasione della festa per il 155° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, a Genova, sarà anche possibile donare il sangue.  L'appuntamento con i donatori è per venerdì 11 maggio, dalle ore 8 alle 12, in Piazza della Vittoria lato Caravelle, nei pressi della Questura di Genova dove sarà parcheggiata un'autoemoteca.  A promuovere l'iniziativa è l'Associazione Donatori e Volontari Personale Polizia di Stato – ONLUS, da anni impegnata in questo ambito al fine di diffondere tra i cittadini la cultura della donazione del sangue.  L'invito a donare è rivolto a tutti i potenziali donatori: persone in buona salute di età compresa tra i 18 e i 65 anni, con un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg. Si ricorda a tutti che per donare non bisogna essere sottoposti ad alcuna cura farmacologia ed essere a digiuno (è possibile prima di donare, prendere esclusivamente un caffè, un the, o un succo di frutta NO latte)  Come sempre sul sangue donato verranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che verranno inviati anonimamente presso l'indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un'azione di medicina preventiva.

Il prelievo non dura più di 15 minuti e consiste nella raccolta di una modesta quantità di sangue prelevata da personale specializzato che utilizza materiale rigorosamente sterile e monouso.


Per maggiori informazioni:

genova@advps.com

Alessandro Tanturli 328.94.73.256

Gennaro Porrino 347.30.42.367

martedì 8 maggio 2007

inventore delle suonerie cellulari

Vi ricordate quando il vostro cellulare aveva appena due opzioni riguardo alla scelta delle suonerie?
Niente polifoniche real tones o altra suoneria particolare, semplicemente, una era un trillo stridulo e elettronico, e l'altro una melodia scratchy.Notizia tratta da: news suonerie

Quei giorni miseri sono finiti grazie alle innovazioni introdotte da un programmatore finlandese chiamato Vesa-Matti Paananen.
Costui lavorava per la Nokia ed è stato colpito da un'idea brillante: se i cellulari hanno al loro interno un software attraverso il quale la gente può trasmettersi l'un l'altro messaggi di testo, perchè questo stesso software non può essere essere usato per trasportare altri tipi di informazioni come ad esempio le note di una canzone (o suonerie?)

Partendo da questo presupposto Paananen è riuscito così a creare un programma chiamato "Harmonium".
Il software per cellulare Harmonium ha permesso alla gente di comporre le sequenze musicali direttamente nel proprio telefonino cellulare.
Gli utenti, grazie al nuovo software cellulare, non sono più limitati alle suonerie che sono state inserite dai produttori di cellulari.
L'invenzione avrebbe potuto renderlo milionario, ma Paananen è stato generoso ed ha reso Harmonium un freeware, dando la possibilità a tutti di scaricarlo gratis da Internet. La sua diffusione è stata immediata e molto velocemente le migliaia di suonerie per il cellulare hanno iniziato a diffondersi fra gli utenti..

Come è iniziata la diffusione delle suonerie?

Alcune suonerie sono state ideate dai privati, contenti di condividere le loro creazioni con il resto del mondo.
Altri società hanno raccolto queste suonerie in un sito (i pionieri del gran numero di fornitori di suonerie che potete ora trovare tutt' oggi sul web).
Altri aziende ancora hanno utilizzato la struttura di base del Harmonium mettendo i loro assistenti tecnici a migliorarla e svilupparla.
Queste aziende hanno (avendo capito il grande potenziale del software) sviluppato una qualità musicale più ricca e realistica, sono loro i responsabili dei grandi passi in avanti nella tecnologia delle suonerie cellulari.
Dalle suonerie monofoniche di Harmonium, hanno sviluppato le suonerie polifoniche, sintetizzandone le note.
L'ultimo creazione di queste aziende è stato il real tones. I real tones sono praticamente identiche alle canzoni trasmesse in radio, per la semplice ragione che sono realmente registrati in uno studio.
L'ultima novità infine sono le video-suonerie che stanno dilagando in una vera e propria moda.

Naturalmente, lo sviluppo di questa tecnologia non sia sarebbe potuta avere senza che di pari passo non ci fosse stato uno sviluppo tecnologico dei telefonini cellulari.
I primi cellulari erano grandi, microtelefoni con capienza di memoria piccolissima.
Le suonerie erano semplicemente scratchy perché non c'era abbastanza spazio in menoria per elaborazioni più grandi e complicate.

Gli odierni telefoni sono molto più potenti, non solo possono memorizzare file di grandi dimensioni di suonerie, ma anche di video suonerie , wallpaper cellulare, foto e giochi java, la scelta varia tra suonerie italiane e suonerie straniere, inoltre gli utenti possono anche estendere questa capienza con un circuito integrato di memoria portatile.

Oggi la gente è diventata molto più sicura nell'utilizzo di questo tipo di tecnologia. Non è raro trovare adolescenti che sono veri e propri esperti di software mentre gli adulti erano intimiditi già dai primi calcolatori (era il tempo in cui la maggior parte della gente utilizzava le macchine da scrivere).
Molti siti di suonerie permettono agli utenti di contribuire con le loro creazioni l'ampliamento del proprio archivio, e questi utenti "musicisti" non sono nè assistenti tecnici di Nokia nè un guru del calcolatore, è semplicemente gente normale che ha trovato il modo di fare la musica e diffonderla in tutto il mondo, senza un contratto discografico.

E pensare che tutto questo è cominciato con la grande idea di un brillante assistente tecnico con un cuore grande.
Grazie, Vesa-Matti Paananen.

Anna Einaudi di suonerie gratis
 



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Prestiti Online. Scopri subito se sei finanziabile. in 24 ore senza spese nÿ anticipi, clicca qui

Clicca qui


RAEE: ore contate per la tecno-spazzatura in Italia

Sta per diventare operativo in Italia il D.Lgs.151/05 di recepimento delle Direttive Ue in merito alla gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, in sigla RAEE.




 
 
La Normativa sui RAEE
·    Il 2007 vedrà l’entrata in vigore di una nuova legge, il Dlgs 151/05, che regola la raccolta e il riciclo dei prodotti elettrici ed elettronici, con una serie di ripercussioni, economiche e non, per tutti i soggetti del mercato: dai produttori ai consumatori finali. Questa nuova legge introduce il concetto di “responsabilità dei produttori” per i prodotti immessi nel mercato, che sono così chiamati ad implementare e gestire un sistema di raccolta dei prodotti a fine vita, e la possibilità per i cittadini di consegnare gratuitamente, presso il punto vendita, i vecchi prodotti elettrici a fronte di un nuovo acquisto;
·    L’entrata in vigore di questa Normativa andrà a coinvolgere un range di prodotti pressoché infinito che comprende al suo interno frigoriferi, lavatrici, computer e monitor, tv, radio e prodotti di illuminazione; ovvero sostanzialmente tutti quei prodotti che utilizzano circuiti elettrici per funzionare;
·    Il Decreto Legislativo che recepisce la Direttiva sul riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche è il 151 del 2005, la cui entrata in vigore è già stata prorogata 2 volte. L’ultima proroga risale al dicembre scorso e dà come termine ultimo luglio 2007, previa – però – emanazione dei principali decreti attuativi. Questi decreti, usciti dal Ministero dell’Ambiente hanno recentemente ricevuto il parere favorevole anche da parte degli altri Ministeri competenti (Ministero dell’Interno, Min. delle Finanze, Min. della Salute, e per ultimi i Ministeri dello Sviluppo Economico e dei Trasporti) e sono attualmente al vaglio della conferenza Unificata Stato-Regiorni
·    Con questo passaggio di consegne si concludono di fatto le fasi più impegnative dell’iter legislativo. L’approvazione ai Decreti da parte della Conferenza unificata, prevista a meno di ulteriori sorprese per fine aprile, aprirebbe la strada alla pubblicazione dei Decreti sulla Gazzetta Ufficiale e all’inizio operativo del sistema RAEE.
·    A spingere perché si accelerino i tempi, o quanto meno non si dilatino ulteriormente, sono entrati in gioco persino la Camera dei Deputati e gli stessi produttori di AEE (Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). La Commissione Ambiente della Camera ha approvato all’unanimità a metà marzo una risoluzione che impegna il Governo alla pubblicazione dei Decreti in materia di riduzione dell’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). entro i tempi previsti dal Decreto 300/2006;
 
Il ruolo dell’industria
L’industria e i Produttori di AEE si stanno muovendo per evitare di farsi trovare impreparati all’ entrata in vigore del sistema di raccolta e trattamento dei RAEE. Ad oggi sono nati 9 consorzi di produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche proveniente da utenze “domestiche” ed è probabile che qualche altro consorzio si aggiunga ancora nei prossimi mesi.
A questo proposito, in anticipo rispetto a quanto previsto dalla Normativa stessa, nel mese di marzo è stato costituito il Centro di Coordinamento: l’organismo multi-consortile con il compito di “ottimizzare le attività di competenza dei sistemi collettivi di gestione dei RAEE” e rappresentare i consorzi dei RAEE domestici nei confronti degli interlocutori di riferimento. Il primo atto del nuovo organismo è stata l’elezione del presidente Giorgio Arienti (di Ecodom) e del comitato esecutivo, composto da 5 membri eletti direttamente dai consorzi stessi:  Danilo Bonato (di Re.Media), Paolo Colombo (di Ecolamp), Umberto Raiteri (di ERP) e Giuliano Maddalena (di Ecoped / Ridomus).
I compiti del Centro di Coordinamento sono:
·     coordinare l’azione dei diversi Sistemi Collettivi per garantire un servizio omogeneo sull’intero territorio nazionale;
·     raccogliere le richieste di servizio provenienti dai Centri di Raccolta ed inoltrarle ai Sistemi Collettivi;
·     fornire informazioni aggiornate agli Organismi di controllo.
 

I principali Sistemi Collettivi RAEE

Ad oggi, i Produttori di Apparechiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) hanno dato vita ad una serie di Sistemi Collettivi, alcuni dei quali specifici per tipologia di prodotti (rifiuti) e altri trasversali a tutti i RAEE.
 
Di seguito elenchiamo una rapida panoramica dei Sistemi Collettivi volontari e senza fini di lucro nati in risposta alla Normativa sui RAEE:
 
ECODOM
Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici, costituito dai principali Produttori che operano nel mercato italiano dei grandi elettrodomestici (frigo, cottura, lavaggio, cappe e scalda-acqua).
 
ECOLAMP
Consorzio per il recupero e lo smaltimento delle sorgenti luminose e degli apparecchi di illuminazione.
 
RE.MEDI@
Consorzio operante nei settori dell’elettronica di consumo, dell’informatica, delle telecomunicazioni, della climatizzazione, dei giocattoli, degli strumenti musicali e degli orologi.
 
ERP
European Recycling Platform è un società attiva già in altri Paesi UE per la gestione di tutte le tipologie di RAEE.
 
ECOLIGHT
Consorzio per il recupero e lo smaltimento delle apparecchiature di illuminazione e delle sorgenti luminose.

ECOPED
Consorzio per il trattamento dei piccoli elettrodomestici.
 
EcoR’it
Consorzio per la gestione di tutte le tipologie di RAEE.
 
RIDOMUS
Consorzio per il recupero e lo smaltimento di condizionatori, climatizzatori e deumidificatori ad uso domestico.
 
ECOSOL
Consorzio per la gestione di tutte le tipologie di RAEE.


Tra i suddetti Sistemi Collettivi della “filiera RAEE”   si distinguono come già pronti per diventare pienamente operativi, Ecodom, Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici ed Ecolamp, (qui invece metterei tutti quelli già operativi o nessuno) Consorzio per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione.
Il primo, Ecodom, è il Consorzio competente di circa il 70% degli elettrodomestici bianchi, ossia quasi la metà di tutti i RAEE in peso (tra cui frigoriferi, congelatori etc). il secondo, Ecolamp, ha una delle attività più delicate perché, occupandosi delle moderne lampade a basso consumo energetico ed apparecchiature luminose, è chiamato a gestire e trattare rifiuti pericolosi (come le polveri fluorescenti e il mercurio presenti all’interno delle lampade a risparmio energetico) per l’ambiente e la salute collettiva.

Come funzionerà a livello operativo la raccolta dei RAEE
·    Le piazzole ecologiche messe a disposizione dai comuni riceveranno i RAEE dai cittadini e della distribuzione. Una volta raccolta, il Centro di Coordinamento istituito presso i consorzi dei produttori smisterà i “ritiri” dei RAEE dalle piazzole da parte dei singoli consorzi sulla base ad un sistema “algoritmico” che terrà conto della tipologia di RAEE trattati da ogni consorzio e delle loro quote di mercato;
·    I Consorzi dei produttori sosterranno i costi della logistica, dalle piazzole in poi, e i costi del riciclo. Saranno i Consorzi ad attivare contratti con le imprese private di trasporto e con gli impianti di riciclo, e a garantire l’effettivo riciclo. In questo senso i produttori si sostituiscono ai comuni nella gestione/smaltimento/riciclaggio dei rifiuti elettrici ed elettronici;
·    i cittadini potranno conferire i RAEE presso le piazzole ecologiche e anche presso la distribuzione (qualora acquistino un prodotto nuovo equivalente);
·    il finanziamento del sistema verrà assicurato da un eco-contributo che verrà applicato su tutti i prodotti nuovi, e che potrà essere reso visibile (dunque separato dal prezzo del prodotto) oppure invisibile, ovvero incluso nel prezzo totale.
·    
   I numeri
L’entrata in vigore della Normativa sui RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) coinvolge     uno dei settori più importanti dell’economia nazionale. Ad oggi:
·    11.000 le aziende in Italia che producono apparecchiature elettriche ed elettroniche;
·    Un fatturato annuo di 32 miliardi di euro;
·    212.000 addetti ai lavori - secondo per dimensioni alla sola industria automobilistica;
·    40 gli impianti di riciclo dei RAEE attivi in Italia (considerando tutte le tipologie dei RAEE);


UFFICIO STAMPA:
Andrea Pietrarota
Hill & Knowlton Gaia
p:   06 441640327
m:  335 5640825
pietrarotaa@hkgaia.com


Sinepil, l’estate scorre più liscia

L'estate sta arrivando e per combattere la lotta ai peli superflui, torna a
farsi sentire Sinepil, l'efficace trattamento contro la ricrescita dei peli.
Ed è tramite le radio di tutta Italia che il prodotto firmato Schiapparelli
scivola "liscio": da metà aprile è infatti on air la nuova campagna
radiofonica, supportata dal claim: "Risultati che non si vedono".
Frutto dei più avanzati studi condotti in campo cosmeceutico, la formula di
Sinepil agisce rallentando in modo naturale la ricrescita dei peli superflui
fino alla loro graduale scomparsa. E non è tutto, grazie ad un nutrito
complesso di principi attivi, rende la pelle morbida ed idratata.
Nel piano di comunicazione dell'azienda The First si affianca la campagna
banner sul Web attraverso più di 75 siti e portali.

www.thefirst.it

lunedì 7 maggio 2007

Suoneria Bongo Bong Robbie Williams

Robbie Williams Bongo Bong SUONERIA
Eccezionale ancora una volta la suoneria cellulare  Bongo bong and je ne t'aime plus (feat. LILY ALLEN) di ROBBIE WILLIAMS.
  
Nuovissimo successo planetario, Rudebox, l'ultimo album di Robbie Williams.
I due singoli che fino ad ora stanno avendo più successo sono Rudebox e Lovelight, singoli attualmente nella Top 20 delle classifiche dei brani e dei video più programmati rispettivamente dalle radio e dalle Tv musicali di tutto il mondo. La suoneria Bongo Bong di Robbie Williams è passata in testa a tutte le classifiche delle suonerie di maggio sia in Italia che nel resto del mondo, una vera e propria rinascita per questo singolo ormai in archivio.

Non perderti la suoneria Robbie Williams, scaricala gratis.
Puoi trovare inoltre, sempre riferiti a Robbie Williams, anche suonerie real tones, wallpaper cellulare, screensaver, e tutte ma proprio tutte le suonerie polifoniche , ovviamente suonerie cellulari per tutte le marche, in collaborazione con suonerie.
  
Camaleontico, esuberante, sorprendente, entusiasmante, come ben sappiamo, Robbie Williams estrae un altra chicca dal suo fantastico album multiplatino Rudebox.
Bongo Bong è un grande successo di qualche anno fa firmato da Manu Chao è la cover che l'artista sognava di fare: ecco dunque il nuovo singolo Bongo bong and je ne t'aime plus.

Per realizzare la fantastica cover, Robbie Williams ha usufruito della partecipazione straordinaria di Lily Allen.
Ne rispondere ad una domanda che gli chiedeva del perchè di quella scelta Robbie dice:: "Non ho scelto questa canzone, è lei che ha scelto me.

Testo della canzone
Bongo Bong

Bongo Bong Robbie Williams

Testo Bongo Bong And Je Ne T'aime Plus Manu Chao cover

Mama was queen of the mambo
Papa was king of the Congo
Deep down in the jungle
I started bangin' my first bongo

Every monkey'd like to be
In my place instead of me
Cause I'm the king of bongo, baby
I'm the king of bongo bong

I went to the big town
Where there is a lot of sound
From the jungle to the city
Looking for a bigger crown

So I play my boogie
For the people of big city
But they don't go crazy
When I'm bangin' in my boogie
I'm the "king of the bongo, king of the bongo bong"
Hear me when I come
King of the bongo, king of the bongo bong

They say that I'm a clown
Making too much dirty sound
They say there is no place for little monkey in this town
Nobody'd like to be in my place instead of me
Cause nobody go crazy when I'm bangin' on my boogie
I'm the king of the bongo, king of the bongo bong

Hear me when I come
King of the bongo, king of the bongo bong
Bangin' on my bongo all that swing belongs to me
I'm so happy there's nobody in my place instead of me
I'm a king without a crown hanging loose in a big town
But I'm the king of bongo baby I'm the king of bongo bong
King of the bongo, king of the bongo bong
Hear me when I come, baby, king of the bongo, king of the bongo bong...

Je ne t'aime plus mon amour
Je ne t'aime plus tout le jour
Je ne t'aime plus mon amour
Je ne t'aime plus tout le jour

Je ne t'aime plus mon amour
Je ne t'aime plus tout le jour
Je ne t'aime plus mon amour
Je ne t'aime plus tout le jour

Le altre canzoni dell'album Rudebox:
Suoneria Rudebox
Suoneria Viva Life On Mars
Suoneria Lovelight
Suoneria Bongo Bong And Je Ne T'aime Plus
Suoneria She's Madonna
Suoneria Keep On
Suoneria Good Doctor
Suoneria The Actor
Suoneria Never Touch That Switch
Suoneria Louise
Suoneria We're The Pet Shop Boys
Suoneria Burslem Normals
Suoneria Kiss Me
Suoneria The 80s
Suoneria The 90s
Suoneria Summertime
Suoneria Dickhead

Bello vero il testo della canzone Bongo Bong cover dell'album di Manu Chao, scarica subito la suoneria SUONERIA Robbie Williams Bongo Bong sul tuo cellulare del nuovo successo dell' album Rudebox 2007.

Anna Einaudi di suonerie gratis

 



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Logos Finanziaria SPA. Società di credito ad erogazione diretta. Fino a 30.000 euro in 24 ore! Clicca e scopri come

Clicca qui


Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota