sabato 18 giugno 2011

LA PADANIA 19 GIUGNO MESSERI, VALUTATE BENE

LA PADANIA 19 GIUGNO MESSERI, VALUTATE BENE

 

Foligno, Quintana. Pensavate fosse finita qua? Neanche per idea.

E allora leggete quello che in esclusiva pesca Stefania Piazzo mentre l'ebbrezza  della corsa mette a tacere le polemiche e assopisce la voglia d'inchiesta di  altra stampa... e di qualcuno che prova a censurare quella che non tace...

Sì, figurati...!!! Qualcuno piuttosto si farebbe infilzare pur di non tacere.

Dice il verbale della Commissione di Vigilanza della Prefettura nel settembre  2010: "Verificato il rispetto dei requisiti tecnici e delle condizioni  essenziali finalizzate alla tutela dell'incolumità pubblica e del benessere  degli animali... ritiene la documentazione idonea".

Dice il verbale della stessa Commissione il 15 giugno scorso, l'indomani della  tragica e atroce morte del cavallo squartato dal paletto che gli si è conficcato nel ventre mentre era idoneamente in corsa su idoneo tracciato e idonei  paletti: "...effettuata una modifica alle paline che delimitano la pista...."

Ah ecco,  ecco: "verificato il rispetto dei requisiti tecnici e delle condizioni  essenziali finalizzate alla tutela dell'incolumità pubblica e del benessere degli animali... ritiene la documentazione idonea".

Ma certo: l'idoneità è presente se per fortuna non succede nulla, chiosa acutamente la giornalista.

Messeri, allora tutto a posto? Crediamo che il ministero della Salute, si interroga l'inchiesta, possa stare con le mani in mano senza provvedere ad aver  chiesto, nel frattempo, a quali condizioni valesse la pena correre dopo quanto è  accaduto?

Domanda centrata e centrale. In attesa di un riscontro.

Foligno, di certo, non è più la stessa. Contestazioni e, soprattutto, il risveglio di una coscienza di civiltà che non passa per le sfilate ma per il  rispetto del cavallo.

"Chi di spada ferisce, di spada perisce", è la nemesi della storia, chiude Stefania.

Buona lettura e come sempre buona indignazione

Chiliamacisegua

www.chiliamacisegua.org

 

 ANTEPRIMA

"La Quintana di Foligno, che lo si voglia o no, non è più la stessa. Bandierina o non bandierina anti-infortunistica. Occhi più critici non solo la sorvegliano, ma questa volta la potrebbero mettere più in discussione, valutandone tutte le idoneità possibili. E questo non ci fa escludere che chi ha vigilato possa aver valutato necessario approfondire...

Il ministero della Salute può stare con le mani in mano e lasciar correre? Pare più che plausibile e auspicabile un interessamento e un invito a valutare più a fondo i fatti. Ma, soprattutto, a chiedere di verificare meglio la compatibilità tra percorso e sicurezza. E, da qui, chiedersi quando valga la pena correre..."

…………..

Oggi, il cavallo, continua ad essere una macchina da guerra, oggetto di attenzioni. L'emancipazione a soggetto d'attenzioni è di là da venire.

La Lav e l'Enpa in questi giorni hanno sollevato la vera questione di fondo, ovvero che morire per sbrego del fianco «non rappresenta un incidente ma un fatto prevedibile ed evitabile» oltre al fatto che, quel cavallo, strepitosamente oggetto appunto di attenzioni, è stato «sacrificato in nome di una malintesa tradizione e di un discutibile divertimento».

…………

s.piazzo@lapadania.net

(91-continua)

 

NOVANTUNESIMA PUNTATA

MESSERI, VALUTATE BENE

clip_image002

E se avessero scritto alla Quintana: Siete sicuri...?

 

 

clip_image004

Dal verbale 2010 della Commissione di vigilanza in Prefettura: «Documentazione idonea». Dal verbale 2011 dopo la morte del cavallo e gli "aggiustamenti":«Documentazione idonea»

MARTINI: LA CAMPAGNA CONTRO GLI ABBANDONI

clip_image006

Il sottosegretario Francesca Martini ha presentato la campagna del Ministero della Salute contro gli abbandoni

 

QUINTANA ANCHE QUI

http://www.chiliamacisegua.org/2011/06/11/la-padania-12-giugno-toh-ancora-l%E2%80%99ira-di-zeus-su-foligno/

LA PADANIA 12 GIUGNO TOH, ANCORA L'IRA DI ZEUS SU FOLIGNO

Italia-programmi.net. I consigli di Aduc per i consumatori

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/italia+programmi+net+consigli+aduc+consumatori_19198.php
-----------------------------

Italia-programmi.net. I consigli di Aduc per i consumatori

Firenze, 18 Giugno 2011. Dopo tante segnalazioni giunte dagli utenti (1), oggi Aduc ha presentato un esposto-denuncia all'Antitrust (2), affinche' apra un procedimento contro la societa' Estesa Limited, con sede alle Seychelles, che gestisce il sito. Ma l'eventuale apertura di un procedimento sanzionatorio da parte dell'Autorita' non avra' alcun effetto diretto sulle vicende dei singoli consumatori che si sono inconsapevolmente abbonati al servizio.
A questi utenti consigliamo di non pagare le somme richieste, e di inviare alla societa' una diffida (3) all'indirizzo della sede legale:
Estesa Limited
Global Gateway 2478 Rue De La Perle
Providence, Mahe (Republic of Seychelles)
Invitiamo gli utenti e continuare ad inviarci le loro segnalazioni per eventuali integrazioni istruttorie da produrre all'Autorita' garante per la concorrenza ed il mercato, corredate se possibile da documentazione: cio' consentira' di comprendere l'estensione del fenomeno, dato che sicuramente verra' tenuto in considerazione dall'Autorita' – qualora emettesse un provvedimento di condanna – per quantificare la sanzione.
Per lo stesso motivo invitiamo i singoli che si siano trovati in questa situazione a presentare loro stessi un esposto all'Antitrust per condotta commerciale scorretta (http://www.agcm.it – numero verde 800166661) , da inviare a mezzo raccomandata AR, anche utilizzando l'esposto presentato da Aduc, modificandolo secondo il proprio caso.

(1) http://www.aduc.it/info/google.php?cx=014274313731221348228%3Azwzhrnerwti&cof=FORID%3A11&ie=UTF-8&q=italia-programmi&sa=cerca
(2) http://www.aduc.it/comunicato/italia+programmi+net+aduc+denuncia+antitrust_19197.php
(3) http://sosonline.aduc.it/scheda/diffida_9605.php
Emmanuela Bertucci, legale Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it Email: aduc@aduc.it
Tel.055290606
Ufficio stampa: Tel.055291408

Salento: al via il 45°Rally del Salento

In Puglia sta per prendere il via il tradizionale appuntamento sportivo con la 45° edizione del Rally del Salento. La classica competizione automobilista come ogni inizio d'estate si disputerà tra il 16 ed il 18 di giugno ed avrà come location la bellissime stradine di campagna, caratteristiche dell'entroterra salentino, nonchè le tortuose curve della litoranea adriatica, scenario di tanti spot pubblicitari andati in onda sui canali televisivi nazionali. Sulla linea di partenza del Rally del Salento ci saranno equipaggi di caratura nazionale ed internazionale nonchè giovani emergenti in cerca di affermazione nella terra salentina. Naturalmente la gara, complici le belle giornate di questo avvio di estate 2011, sarà seguita in loco da migliaia di turisti, in vacanze nel Salento, nonchè dagli appassionati di rally. Come già detto la gara avrà come ambientazione il bellissimo scenario della campagna salentina fatto di distese di ulivi e vitigni che si estendono a perdita d'occhi lungo l'orizzonte e di stradine sterrate delimitate dai tradizionali muretti a secco, costruiti con l'utilizzo di sole pietre calcaree senza ricorrere ad alcun collante come cemento o materiali simili. In tanti non vedono l'ora di gustarsi questi colorati bolidi sfrecciare lungo le strade salentine.

ARMONIE DEL PAESAGGIO - Musiche e racconti da un'idea di Franco Zanovello - Villa Alessi - Faedo di Cinto Euganeo Domenica 3 Luglio 2011 ore 21

 

 

 

 

Villa Alessi  - Faedo di Cinto Euganeo

Domenica 3 Luglio 2011 ore 21   

ARMONIE DEL PAESAGGIO - Musiche e racconti

da un’idea  di Franco Zanovello

Con la partecipazione di Calicanto

e del naturalista Toni Mazzetti.

 

Ancora un'iniziativa particolare del gruppo CALICANTO che in occasione del suo trentennale e delle nuove produzioni discografiche Mosaico, quattordicesimo album dei Calicanto e Barene, in particolare, che vede l’interessante debutto del giovane arpista e compositore sedicenne Alessandro Tombesi, ha ideato una serata musicale unica che promette belle suggestioni sotto le stelle di Villa Alessi, situata a Faedo, in una delle vallate più interne e integre nell’area protetta del Parco Regionale dei Colli Euganei.

Il gruppo,reduce da una apprezzata partecipazione in Piazza della Scala a Milano al concerto dedicato ai 150 anni d'Italia, sollecitato dal sensibile produttore di vini Franco Zanovello ritorna sulle musiche di uno dei suoi cd più apprezzati (Isole senza mar) per rendere omaggio ad un territorio e a un paesaggio di cui continua a sentire  il delicato fascino e la sottile magia.

 

La serata musicale troverà un filo conduttore attraverso i racconti e le immagini narrative del "camminante" Toni Mazzetti da tempo illuminato compagno di viaggi e avventure del gruppo.

 

Azienda Agricola Ca’Lustra e Vinoteca Villa Alessi

Via San Pietro, 6 - loc. FAEDO DI CINTOEUGANEO

35030 CINTO EUGANEO (PD)

Tel: 0429 634101, Fax: 0429 634101

L’azienda è situata a Faedo.

Come arrivare: A13 uscita Terme Euganee; proseguire per Battaglia Terme-Galzignano Terme; giunti in centro a Galzignano, alla seconda rotatoria, girare a sinistra, seguendo le indicazioni aziendali.

 

Ufficio Stampa

STUDIO P.R.P.

Alessandra Canella

Via del Vescovado, 79

35141 Padova Tel. 049 – 8753166

canella@studiopierrepi.it

www.studiopierrepi.it

 

 

Italia-programmi.net. Aduc denuncia ad Antitrust per pratica commerciale scorretta ed ingannevole

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/italia+programmi+net+aduc+denuncia+antitrust_19197.php
---------------------------------


Italia-programmi.net. Aduc denuncia ad Antitrust per pratica commerciale scorretta ed ingannevole

Firenze, 18 Giugno 2011. Abbiamo inviato all'Antitrust, perche' verifichi se e' in atto una pratica commerciale scorretta ed ingannevole, la segnalazione del sito web http://www.italia-programmi.net riconducibile ad una società denominata Estesa Limited con sede nella Repubblica delle Seychelles.
Una denuncia pressoche' analoga ad altra gia' avanzata, sempre da noi, contro Easy Download, gia' oggetto del provvedimento dell'Autorita' PS6013 - EASY DOWNLOAD-ATTIVAZIONE NON RICHIESTA (1).
Alcuni consumatori ci hanno segnalato delle anomalie riscontrate in un modulo di "Creazione account" presente su un sito internet
Questa la dinamica di quella che per noi e' una pratica commerciale scorretta e ingannevole:
1) Estesa Limited apre il sito internet http://www.italia-programmi.net/;
2) Estesa Limited compra da Google il servizio Adwords, comparendo quindi con le chiavi di ricerca individuate e indicate a Google (nomi di software scaricabili gratuitamente) come primo link nella pagina dei risultati per quella determinata ricerca;
3) il link pubblicizzato a pagamento su Google conduce ad una pagina ponte che induce l'utente a proseguire la navigazione per scaricare gratuitamente il software;
4) nella pagina ulteriore si accede alla pagina di registrazione del sito italiaprogrammi;
5) l'utente, certo che il software e' gratuito si registra senza prestare attenzione al sito sul quale si trova, e senza leggere le clausole scritte in caratteri piccoli, poco evidenti rispetto agli altri caratteri che sono nella medesima pagina;
6) una volta registratosi riceve una mail con le credenziali per l'accesso, mail che non contiene alcun riferimento all'onerosita' della registrazione;
7) solo dopo che sono decorsi i termini per l'esercizio del diritto di recesso Estesa Limited richiede il pagamento del servizio: 96 euro (la mail, a parte l'importo e' identica a quella che il sito Easydowload, gia' sanzionato dall'Antitrust). Solo ora gli utenti scoprono di essersi registrati su un sito a pagamento.

Qui il testo completo della denuncia:
http://www.aduc.it/generale/files/file/allegati/20110618-Antitrust-Estesa.pdf

(1) - http://www.aduc.it/comunicato/easy+download+pratica+commerciale+scorretta_17674.php
- http://www.aduc.it/comunicato/easy+download+aprire+procedimento+non+basta_17863.php

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it Email: aduc@aduc.it
Tel.055290606
Ufficio stampa: Tel.055291408

1/7 Cinema 90 @ Minitalia Capriate (Bg) by Bobadilla… con cena Cena Siciliana!

1/7 Cinema 90 @ Minitalia Capriate (Bg) by Bobadilla… con cena Cena Siciliana!

L'1 luglio con Cinema '90 si balla solo musica anni '90.
Cinema 90 è un nuovo appuntamento dedicato alla musica house '90 con i migliori dj nazionali che suoneranno i grandi successi dance del periodo. L'organizzazione è quella del Bobadilla di Dalmine, la location è Minitalia via V. Veneto 52, Capriate San Gervasio (Bg)Info e prenotazioni: 335 5971113 www.bobadilla. In caso di maltempo la serata si sposta al Bobadilla, a Dalmine. La serata inizia con una piacevole cena siciliana. Ecco il menù: caponata di verdure alla catanese, Riccioline alla Norma, Seppie ripiene alla Ragusana, Torta ai pistacchi di Bronte e gelato candito, Caffè, Minerali Menu completo….€. 35.00 - vini compresi (con abbinamento vini a scelta dello staff Bobadilla).


★ photo hi res: www.lorenzotiezzi.it

★ Mail sent by Lorenzo Tiezzi (pr, journalist, etc)
★ mail lt@lorenzotiezzi.it
★ mob. +39 339 3433962
★ web www.lorenzotiezzi.it

Padova Pride Village 2011. Dal 01 luglio al 28 agosto torna a Padova la festa di tutti


 


Padova Pride Village 2011

dal 01 luglio al 28 agosto torna a Padova la festa di tutti

Partirà il primo luglio all'intero del polo fieristico di PadovaFiere a Padova, la quarta edizione dell'evento estivo più atteso del nord-est: il Padova Pride Village, organizzato dal Circolo Tralaltro Arcigay Padova in collaborazione con PadovaFiere S.p.a,  con il patrocinio di Provincia di Padova, Comune di Padova, Camera di Commercio di Padova e con il supporto del Consorzio di Promozione Turismo di Padova.

Quest'anno la manifestazione, più protagonista che mai con una kermesse ricca di ospiti importanti,  raggiunge un livello qualitativo che la consacra ad una maturità e un successo di tutto rispetto. A tagliare il nastro d'apertura venerdì 1 luglio, alle ore 20 saranno  due madrine di prim'ordine: Luciana Littizzetto e Franca Valeri, a cui seguiranno, sabato 2 luglio, i grandi DJ Guest International Disco Damage e domenica un attesissimo Boy George in concerto.

Da martedì 4 luglio comincia a pieno ritmo la settimana targata Padova Pride Village, una straordinaria maratona di eventi che durerà tutta l'estate e si concluderà domenica 28 agosto.

Un calendario completo e per tutti i gusti, che dimostra di saper spaziare da contenitori di divertimento puro a spazi culturali e di approfondimento. Si comincia martedì 5 luglio con uno spazio culturale dedicato, con interviste ad ospiti di prima grandezza: da Margherita Hack (5 luglio) allo stilista Lorenzo Riva (19 luglio), dalla giornalista Maria Luisa Busi (12 luglio) al comico Alessandro Fullin (9 agosto) e tanti altri nomi che susciteranno sicuramente grande interesse. Inoltre, durante tutta la settimana a cura del Tralatro verranno organizzati dibattiti e presentazioni di libri. Imperdibile, per i militanti della comunità LGBT e non solo, martedì 2 agosto l'incontro con il Sindaco di Padova Flavio Zanonato e martedì 16 agosto la tavola rotonda tra Franco Grillini, Rossana Praitano, Paolo Patanè e Alessandro Zan sullo stato dei diritti civili in Italia moderata da Tommaso Cerno, giornalista de L'Espresso.

Mercoledì e giovedì spazio dedicato al teatro e alla comicità d'eccellenza: si susseguiranno, tra i tanti, artisti del calibro di Anna Mazzamauro (6 luglio), Cinzia Leone (13 luglio), Ennio Marchetto (20 luglio), Lucia Poli (11 agosto) e Vladimir Luxuria (24 agosto), che metteranno in scena i loro ultimi spettacoli.

Ma il Padova Pride Village si sa, è la festa di tutti. Per questo, oltre ai nomi importanti, l'evento dà spazio anche a momenti in cui ogni aspirante artista vive il suo momento di gloria: il venerdì è il giorno di "Village Talent", il concorso che permette a giovani dilettanti di esibirsi sul palcoscenico. E allo scoccare della mezzanotte di tutti i venerdì la notte si accende al ritmo della migliore musica dance suonata da Gianluca Pacini, Video DJ e producer nazionale che vanta tra i suoi successi il remix ufficiale di "AAA Cercasi" di Carmen Consoli. Durante la settimana si alterneranno altri importanti nomi del team DJ Resident del Padova Pride Village: Lucas Marshall Fent, nome di spicco della musica house del Triveneto, Jack e Vittorio, già DJ Resident di successo delle scorse edizioni.

Il sabato è il turno del "Cinevillage", rassegna cinematografica in collaborazione con il Queer Lion Award, premio cinematografico attribuito al "Miglior Film con Tematiche Omosessuali & Queer Culture" dalla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. La serata continua con le esilaranti esibizioni di due gruppi di Drag Show: le "Strass" e le spericolate "Drag Attack" del circolo Tralaltro si alterneranno sul palco sui loro vertiginosi tacchi a spillo per animare il sabato sera del Padova Pride Village. La notte prosegue e balla al ritmo dei selezionatissimi DJ Guest International provenienti da ogni parte del mondo: Disco Damage, Terry Viether, Hi Fi Sean e Massimo Santi, Kiki Moorse sono solo alcuni dei prestigiosi nomi che si alterneranno alla consolle.

La domenica è il momento dedicato alla grande musica live: da sempre una serata vincente capace di grande riscontro di pubblico del Padova Pride Village. E anche quest'anno non si smentisce e apre domenica 3 luglio con un nome importante come Boy George. Seguiranno nelle altre domeniche Loredana Errore (10 luglio), Mario Venuti (17 luglio), la grande Sabina Guzzanti (24 luglio), unica eccezione non musicale che porterà il suo ultimo spettacolo, Ron (31 luglio), Nada (7 agosto), Antonella Ruggiero (14 agosto), Niccolò Fabi (21 agosto) e infine il grande evento di chiusura del 28 agosto con una straordinaria Patty Pravo rigorosamente dal vivo.

Ad accompagnare tutte le serate l'accattivante voce di Loredana Forleo, speaker ufficiale  di "Radio Pride Village".

In aggiunta alla vastissima programmazione il Padova Pride Village offrirà quest'anno quattro nuove aree di ristorazione, 500 posti a sedere, con specialità di carne argentina, pizza napoletana, un ristorante raffinato alla carta, cicchetteria e osteria. Non mancherà poi una gelateria. A disposizione vi saranno poi quattro aree Drink & Cocktail fisse, aree con stand commerciali e informativi: abbigliamento, agenzia viaggi, palestra, libreria, varie associazioni, telefonia, salute e benessere e molto altro.

Un evento di grande portata, che si contraddistingue e si conferma un successo negli anni per la sua capacità di coniugare diversi interessi e personalità: il valore aggiunto di questa manifestazione è sempre stata un'eterogenea presenza di pubblico, dalle famiglie con il passeggino al gruppo di amici in cerca di divertimento. Il tutto a prezzi davvero accessibili. E ben due giorni (martedì e giovedì) con ingresso gratuito.

Per scoprire molto, ma molto altro, visitate il sito www.padovapridevillage.it.

 

Ufficio Stampa Padova Pride Village 2011 Giuseppe Bettiol
stampa@padovapridevillage.it

Ufficio Stampa PadovaFiere  - Roberta Voltan
roberta.voltan@padovafiere.it



Al via Marketing Summer Night 2011




Al via Marketing Summer Night 2011 

Giovedì  23 Giugno dalle ore 21,00 presso Le Jardin – Circonvallazione Idroscalo 51 a Milano si terrà un grande evento Marketing Oriented firmato dal Club del Marketing e della Comunicazione, realizzato in collaborazione con Promotion Magazine -

Party Round - TOUR CASINO' -  YP - Celentanos-Club.com Records 

ed in partnership con MEDIASTARS e ADICO

dal titolo:

MARKETING SUMMER NIGHT: The unconventional party.

Una soirée non convenzionale in stile ambient marketing, interattiva ed innovativa, per incontrarci, divertirci e salutarci prima della pausa estiva.

Professionisti, consulenti, manager di agenzie o aziende ed addetti ai lavori della Mar-Com e Business Community si danno appuntamento per conoscersi, rivedersi, relazionare e stringere nuovi rapporti nello spirito del "Connecting Manager" in un ambiente glamour e friendly ad alto tasso di spettacolarizzazione. 

 
Ospite d'onore dell'evento 
GLORIA DUCA 
Modella internazionale Vogue 
Miss Top Model 
Miss Moda 
Miss Fotogenia
 

Ingresso previa conferma a €. 15,00 ( comprensivo di Royal Buffet e Consumazione) 

NOTA BENE:

Anche in caso di maltempo, l'evento avrà luogo comunque nella villa all'interno del parco di Le Jardin. 

Parte dell'incasso sarà devoluto in benificenza 

Per info e conferme al Comitato organizzatore:

uff. 02 2610052 ( Sabrina Pascarella - 393 9402189)

cell. 335 6815268 ( Danilo Arlenghi)

cell. 392 8064076 ( Max Romano Polidori) 

info@clubdelmarketingedellacomunicazione.com 

con i complimenti di:

Lorenzo Marini e Associati 

con il contributo di:

SISA Supermercati - MONDOMOBILE - HDR Training Group - Wish Days -

Drive Your Dream - Shoes Couture

Flash Direct - Business Finder - PRC Group - L'Ippogrifo -

Enterprise Communication - Burg Italia - River Gadget 
 
 

PS:

Il Club del Marketing e della Comunicazione, che ha per mission "Connecting Manger" è l'associazione italiana più grande del comparto Mar-Com con più di 16.500 manager di aziende ed agenzie. 

Se non sei già socio, iscriviti anche tu via www.clubdelmarketingedellacomunicazione.com 

A iscrizione gratuita e vitalizia avvenuta, riceverai la newsletter quindicinale e godrai di tutti i servizi, le convenzioni , le facilitazioni ed i benefici del Club.  
Potrai sia partecipare a tutti gli eventi aggregativi, formativi e informativi organizzati ad hoc, sia creare sinergie proattive e proficue collaborazioni con gli altri soci, ed inoltre inviare tuoi comunicati o articoli a Marketing Journal , il quotidiano on line patrocinato dal Club, utilizzando la mail:  
redazione@marketingjournal.it 

Il business ruota attorno a te, il Club ti aiuta a centrarlo!!!!



--
Postato su Milano Notizie
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 17 giugno 2011

La Calabria dell'olio ad UnoMattina Estate WeekEnd.

In allegato, comunicato stampa relativo alla presenza dell'On. Trematerra (Assessore Agricoltura Regione Calabria) ad UnoMattina Estate WeekEnd.
Cordialità
Antonio G. Lauro

La Calabria dell'olio ad UnoMattina Estate WeekEnd.
Domani sabato 18 giugno 2011, alle ore 09,30, l'Assessore Regionale all'Agricoltura On, Michele Trematerra sarà ospite della trasmissione Unomattina Estate Weekend che va in onda ogni fine settimana su RAI Uno. Il tema su cui verterà l'intervista all'Assessore, sarà la produzione dell'olio extra vergine d'oliva di Calabria e tutto l'indotto legato a questo importante comparto produttivo della regione. Come ci riferisce l'On. Michele Trematerra l'agricoltura rappresenta la Calabria dinamica, fruttuosa, affabile e conviviale quella dalle tinte verdi e dai profumi intensi che oggi e in modo naturale, intendiamo proporre ai consumatori con i frutti della terra fatti di sapori particolari che attestano la forte integrazione fra le attività agricole, la natura e i residui storici della civiltà del passato che magistralmente vengono sintetizzate in questi prelibatezze agro-alimentari tipiche e di assoluta qualità. I prodotti enogastronomici calabresi rappresentano quindi delle vere e proprie golosità, dal sapore unico che nel corso dei secoli è rimasto inconfondibile e che viene tramandato da padre in figlio per tantissime generazioni.
La Calabria continua l'Assessore Trematerra, è una regione a forte vocazione olivicola e non solo. La punta dello stivale infatti è tra le maggiori produttrici di olio di oliva in Italia nelle ultime annate contende il primato nazionale ad altre regioni italiane. I vari microclimi di questa terra, completamente attraversata da aspre montagne che guardano insistentemente verso il mare sono, infatti, quanto di meglio si possa desiderare per la produzione di un buon olio d'oliva. La coltivazione delle olive calabresi incide per il 25% circa sul totale nazionale e le caratteristiche organolettiche dei migliori oli calabresi li pongono al livello dei più conosciuti e pregiati oli nazionali. L'area coltivata ad olivo interessa una superficie di circa 200.000 mila ettari di cui 170.000 ha in coltura specializzata e il resto in coltura promiscua. Ogni anno in Calabria vengono prodotti circa 10 milioni di quintali di olive da cui si ottengono 2,2 milioni di quintali di olio. Il patrimonio olivicolo autoctono e tra i più interessanti d'Italia da questo, con le varietà Carolea, Cassanese, Ciciarello, Dolce di Rossano, Grossa di Gerace, Ottobratica, Roggianella, Sinopolese, Tombarello, Tonda di Strongoli si ottengono dei pregiatissimi oli che esaltano la territorialità dei luoghi da dove vengono prodotti. Assai vasta e dunque la gamma degli oli extravergini prodotti nella regione uniti nella qualità ma differenti tra loro per le peculiari caratteristiche organolettiche frutto delle tante varietà di olivo presenti nella Regione. Tre sono gli oli extravergine calabresi che si fregiano della Dop: Alto Crotonese, Bruzio e Lametia. L'area interessata alla produzione dell'olio Alto Crotonese Dop  si estende su parte della provincia di Crotone, l'area Bruzio Dop comprende parte della provincia di Cosenza, mentre il Lametia Dop si produce nella Piana di Lamezia Terme in provincia di Catanzaro dalla varietà Carolea, cultivar presente negli oliveti in misura non inferiore al 90%. Anche negli altri areali calabresi dove si coltiva l'olivo si ottengono dei prodotti con caratteristiche organolettiche uniche ed inimitabili conclude l'On. Michele Trematerra. Insieme all'Assessore Regionale, saranno ospiti della trasmissione il Nutrizionista Giorgio Calabrese, il ristoratore Francesco Saliceti e l'esperto ed assaggiatore di oli Rosario Franco.
Dr Antonio G. Lauro


-------------------------------
Dr Agr. Antonio G. Lauro
- Panel Leader -
- analista sensoriale -

Con l'estate esplodono le Promozioni Johnson's baby

Fantastiche Promozioni sulle linee Shampoo e Olio Johnson’s baby durante i mesi di Giugno, Luglio e Agosto 2011.

Scopri il Formato da portare “Sempre con te” : Johnson’s baby Olio e Johnson’s baby Olio con Aloe Vera ti offrono il Formato 100ml da portare “sempre con te” durante le tue vacanze, nelle confezioni Promo disponibili nei punti vendita* nel periodo Giugno-Agosto 2011.

Quest‘estate Johnson’s baby Shampoo conviene.  Scopri le esplosive promozioni** Johnson’s baby Shampoo e fai la scorta per tutta la famiglia.  Confezioni promo e prezzi imperdibili nei punti vendita! 

Le famiglie si fidano di Johnson’s da oltre 100 anni e Johnson’s baby ripaga la loro fiducia con imperdibili sorprese. Scopri di piu’ su questa e su tante altre magiche Promozioni Johnson’s baby al sito www.momentimagici.com.

 

*Confezioni Promo disponibili nei punti vendita aderenti nel periodo Giugno-Agosto 2011

**Offerte soggette alle specifiche condizioni praticate dai punti vendita nel periodo giugno-agosto 2011

Padova Pride Village 2011. Dal 01 luglio al 28 agosto torna a Padova la festa di tutti

 

Padova Pride Village 2011

dal 01 luglio al 28 agosto torna a Padova la festa di tutti

Partirà il primo luglio all'intero del polo fieristico di PadovaFiere a Padova, la quarta edizione dell'evento estivo più atteso del nord-est: il Padova Pride Village, organizzato dal Circolo Tralaltro Arcigay Padova in collaborazione con PadovaFiere S.p.a,  con il patrocinio di Provincia di Padova, Comune di Padova, Camera di Commercio di Padova e con il supporto del Consorzio di Promozione Turismo di Padova.

Quest'anno la manifestazione, più protagonista che mai con una kermesse ricca di ospiti importanti,  raggiunge un livello qualitativo che la consacra ad una maturità e un successo di tutto rispetto. A tagliare il nastro d'apertura venerdì 1 luglio, alle ore 20 saranno  due madrine di prim'ordine: Luciana Littizzetto e Franca Valeri, a cui seguiranno, sabato 2 luglio, i grandi DJ Guest International Disco Damage e domenica un attesissimo Boy George in concerto.

Da martedì 4 luglio comincia a pieno ritmo la settimana targata Padova Pride Village, una straordinaria maratona di eventi che durerà tutta l'estate e si concluderà domenica 28 agosto.

Un calendario completo e per tutti i gusti, che dimostra di saper spaziare da contenitori di divertimento puro a spazi culturali e di approfondimento. Si comincia martedì 5 luglio con uno spazio culturale dedicato, con interviste ad ospiti di prima grandezza: da Margherita Hack (5 luglio) allo stilista Lorenzo Riva (19 luglio), dalla giornalista Maria Luisa Busi (12 luglio) al comico Alessandro Fullin (9 agosto) e tanti altri nomi che susciteranno sicuramente grande interesse. Inoltre, durante tutta la settimana a cura del Tralatro verranno organizzati dibattiti e presentazioni di libri. Imperdibile, per i militanti della comunità LGBT e non solo, martedì 2 agosto l'incontro con il Sindaco di Padova Flavio Zanonato e martedì 16 agosto la tavola rotonda tra Franco Grillini, Rossana Praitano, Paolo Patanè e Alessandro Zan sullo stato dei diritti civili in Italia moderata da Tommaso Cerno, giornalista de L'Espresso.

Mercoledì e giovedì spazio dedicato al teatro e alla comicità d'eccellenza: si susseguiranno, tra i tanti, artisti del calibro di Anna Mazzamauro (6 luglio), Cinzia Leone (13 luglio), Ennio Marchetto (20 luglio), Lucia Poli (11 agosto) e Vladimir Luxuria (24 agosto), che metteranno in scena i loro ultimi spettacoli.

Ma il Padova Pride Village si sa, è la festa di tutti. Per questo, oltre ai nomi importanti, l'evento dà spazio anche a momenti in cui ogni aspirante artista vive il suo momento di gloria: il venerdì è il giorno di "Village Talent", il concorso che permette a giovani dilettanti di esibirsi sul palcoscenico. E allo scoccare della mezzanotte di tutti i venerdì la notte si accende al ritmo della migliore musica dance suonata da Gianluca Pacini, Video DJ e producer nazionale che vanta tra i suoi successi il remix ufficiale di "AAA Cercasi" di Carmen Consoli. Durante la settimana si alterneranno altri importanti nomi del team DJ Resident del Padova Pride Village: Lucas Marshall Fent, nome di spicco della musica house del Triveneto, Jack e Vittorio, già DJ Resident di successo delle scorse edizioni.

Il sabato è il turno del "Cinevillage", rassegna cinematografica in collaborazione con il Queer Lion Award, premio cinematografico attribuito al "Miglior Film con Tematiche Omosessuali & Queer Culture" dalla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. La serata continua con le esilaranti esibizioni di due gruppi di Drag Show: le "Strass" e le spericolate "Drag Attack" del circolo Tralaltro si alterneranno sul palco sui loro vertiginosi tacchi a spillo per animare il sabato sera del Padova Pride Village. La notte prosegue e balla al ritmo dei selezionatissimi DJ Guest International provenienti da ogni parte del mondo: Disco Damage, Terry Viether, Hi Fi Sean e Massimo Santi, Kiki Moorse sono solo alcuni dei prestigiosi nomi che si alterneranno alla consolle.

La domenica è il momento dedicato alla grande musica live: da sempre una serata vincente capace di grande riscontro di pubblico del Padova Pride Village. E anche quest'anno non si smentisce e apre domenica 3 luglio con un nome importante come Boy George. Seguiranno nelle altre domeniche Loredana Errore (10 luglio), Mario Venuti (17 luglio), la grande Sabina Guzzanti (24 luglio), unica eccezione non musicale che porterà il suo ultimo spettacolo, Ron (31 luglio), Nada (7 agosto), Antonella Ruggiero (14 agosto), Niccolò Fabi (21 agosto) e infine il grande evento di chiusura del 28 agosto con una straordinaria Patty Pravo rigorosamente dal vivo.

Ad accompagnare tutte le serate l'accattivante voce di Loredana Forleo, speaker ufficiale  di "Radio Pride Village".

In aggiunta alla vastissima programmazione il Padova Pride Village offrirà quest'anno quattro nuove aree di ristorazione, 500 posti a sedere, con specialità di carne argentina, pizza napoletana, un ristorante raffinato alla carta, cicchetteria e osteria. Non mancherà poi una gelateria. A disposizione vi saranno poi quattro aree Drink & Cocktail fisse, aree con stand commerciali e informativi: abbigliamento, agenzia viaggi, palestra, libreria, varie associazioni, telefonia, salute e benessere e molto altro.

Un evento di grande portata, che si contraddistingue e si conferma un successo negli anni per la sua capacità di coniugare diversi interessi e personalità: il valore aggiunto di questa manifestazione è sempre stata un'eterogenea presenza di pubblico, dalle famiglie con il passeggino al gruppo di amici in cerca di divertimento. Il tutto a prezzi davvero accessibili. E ben due giorni (martedì e giovedì) con ingresso gratuito.

Per scoprire molto, ma molto altro, visitate il sito www.padovapridevillage.it.

 

Ufficio Stampa Padova Pride Village 2011 Giuseppe Bettiol
Tel. 349.1734262
stampa@padovapridevillage.it

Ufficio Stampa PadovaFiere  - Roberta Voltan
Tel. 049.840-556 Mob.338 8670108
roberta.voltan@padovafiere.it

mcT Tecnologie per l¹Alimentare 2011: cresce l¹attesa per la seconda edizione

mcT Tecnologie per l’Alimentare 2011
Cresce l’attesa per la seconda edizione in programma il 23 giugno a Bologna


 
Milano, 16 giugno 2011
– Mancano pochi giorni all’appuntamento con mcT Tecnologie per l’Alimentare, giornata verticale in programma il 23 giugno all’Hotel B4 Boscolo Tower di Bologna.
E’ disponibile on-line il programma completo della giornata mostra-convegno organizzata da EIOM Ente Italiano Organizzazione Mostre, con il supporto ufficiale di UCIMA (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio), la collaborazione di ANIPLA (Associazione Nazionale per l’Automazione), GISI (Associazione Imprese Italiane di Strumentazione).

L’appuntamento di Bologna è rivolto a tutti gli operatori del Food & Beverage e risulta occasione fondamentale per conoscere le più avanzate soluzioni applicative, comprendere il mercato e le novità dell’industria alimentare, offrire aggiornamenti e nuove opportunità di business.
Nel corso della prossima edizione saranno approfonditi molti argomenti di notevole attualità, quali le nuove tecnologie per la tracciabilità, per l’automazione di fabbrica, la sicurezza alimentare, l’efficienza impianti/MES, l’energy management, il trattamento dell’acqua, dell’aria e degli scarichi industriali, il risparmio energetico, il packaging, e molti altri ancora.
 
La giornata verticale si svilupperà partendo dalla sessione plenaria mattutina “Tecnologie per l’Alimentare” coordinata dall’Ing. Marchisio (Consulente Industriale-Food&Beverage Industry), Chairman della sessione, che offrirà una panoramica sull’industria alimentare.
Molti e rilevanti gli interventi previsti nel corso del convegno, dall’approfondimento a cura di UCIMA discusso da Daniele Vacchi (Consigliere UCIMA e Rappresentante IMA Spa), in cui, dopo un’attenta analisi degli scenari appena trascorsi, saranno illustrate le tendenze e le strategie del settore alimentare.
Si continuerà poi con la tematica dei sistemi di controllo e sincronizzazione assi Trajexia in rete Mechatrolink relativi all’imbustaggio di prodotti alimentari affrontata da Ivan Maistrello (Technology BSA sponsored by Omron Electronics) con il caso relativo all’isola di formazione buste e imbustaggio della linea TS - a packaging division of Robino & Galandrino; e si proseguirà con l’interessante case history sulle soluzioni innovative in ambito di quadri bordo macchina presentata da Edgardo Porta (Rittal).
Efficienza, qualità totale e rispetto per l’ambiente saranno oggetto dell’intervento di Michele Mastrobuono (Tetra Pak Italiana); le tematiche relative alle soluzioni flessibili per il packaging del cioccolato saranno esaminate nel caso applicativo presentato da Simone Pensabeni (FIMA sponsored by Rockwell Automation).
La mattina proseguirà con il caso incentrato sul revamping di un sistema di controllo e la supervisione di una cantina di fermentazione dello stabilimento Heineken, presentato da Antonio Lucich (Heineken Italia sponsored by Siemens); il tema della salvaguardia ambientale sarà discusso da Filippo Nocilli (Coca Cola HBC Italia sponsored by Schneider Electric) nell’intervento con focus sull’eco-efficienza e l’impegno dell’azienda Coca-Cola nei processi industriali.
Segnaliamo infine il caso Sidal sul software HMI/SCADA applicato nel settore Food&Beverage presentato da Luca Fulgoni (Copa-Data). Nel corso del convegno ricordiamo che sarà riservato ampio spazio per il confronto e il dibattito tra i partecipanti.

La formula mcT Tecnologie per l’Alimentare, oltre al convegno mattutino, prevede anche una importante area espositiva, in cui saranno presenti i protagonisti dell’industria, e una serie di workshop tecnico-applicativi pomeridiani.
Di elevato interesse saranno infatti i casi applicativi e le Best Practice che le aziende espositrici, tra cui Omron Electronics, Schneider Electric, Rittal,Tuv Italia, Danfoss, Pruftechnik, Sew-Eurodrive, Festo, Servitecno, Staubli Italia, e Siemens, andranno a presentare nel pomeriggio agli operatori specializzati.
 
Tra i partecipanti alla giornata ricordiamo: Siemens, Copa-Data, Omron Electronics, Rittal, Rockwell Automation, Schneider Electric, Auteco Sistemi, Distrelec Italia, Pruftechnik, Servitecno, Danfoss, Sew-Eurodrive, Staubli Italia, Tuv Italia, Wika Italia, Ampere, Festo, Moog Italiana, Anipla, Thomas Industrial Media, Chiriotti Editori, Epc Periodici, Gisi, La Termotecnica, Largo Consumo, Interprogetti Editori, Ucima.
 
Il programma completo di mcT Tecnologie per l’Alimentare è disponibile on-line all’interno del sito www.eiomfiere.it/mctalimentare/ <http://www.eiomfiere.it/mctalimentare/home.asp> dove gli operatori interessati possono preregistrarsi, accedere gratuitamente alla manifestazione, partecipare a convegni e workshop e usufruire di tutti i servizi offerti dagli sponsor (coffee break, buffet ed eventuale documentazione, scaricabile in pdf dopo gli eventi).
 
Oltre alla giornata di Bologna, ricordiamo mcT Tecnologie per l’Alimentare in programma a Verona il 26 ottobre in occasione della prossima edizione di SAVE Mostra Convegno Internazionale Automazione, Strumentazione - Veronafiere il 25 e 26 ottobre.
 
mcT Alimentare è un evento progettato da EIOM
Per info: www.eiomfiere.it/mctalimentare/ <http://www.eiomfiere.it/mctalimentare/home.asp> - Tel. 02 55181842 - eiom@eiomfiere.it


 

Con la preghiera di massima diffusione, Vi ringrazio per l'attenzione e colgo l’occasione per porgervi i miei più cordiali saluti.

Benedetta Rampini
Ufficio Stampa
EIOM Ente Italiano Organizzazione Mostre
Viale Premuda, 2 20129 Milano (MI)
Tel. +39 0255181842
Fax +39 0255184161
www.eiomfiere.it <http://www.eiomfiere.it/>
EIOM organizza nel 2011 quattro importanti mostre convegno internazionali a Veronafiere:
SAVE <http://www.exposave.com/>  Automazione, Strumentazione, Sensori
MCM <http://www.mcmonline.it/>  Manutenzione Industriale
Acquaria <http://www.expoacquaria.com/>  Trattamento Aria e Acqua
Home & Building <http://www.expohb.eu/> Domotica, Elettrificazione, Building Technologies

Organizziamo eventi di una giornata di grandissimo successo in tutta Italia, in particolare nei settori Cogenerazione <http://www.mcter.com/> , Fotovoltaico <http://www.expohb.eu/fotovoltaico> , Alimentare <http://www.eiomfiere.it/mctalimentare> , Manutenzione <http://www.mcmonline.it/days> , Petrolchimico <http://www.eiomfiere.it/mctpetrolchimico> , Termotecnica <http://www.expocrea.com/>

Naturale, ma con gusto Lezioni di cucina alle Terme Preistoriche di Montegrotto

Naturale, ma con gusto  
Lezioni di cucina alle Terme Preistoriche di Montegrotto
Il buon pane fatto in casa, una sana pasticceria 'dolce ma non troppo', cereali integrali, deliziosi e alternativi derivati proteici vegetali. Questi gli ingredienti per cinque giorni all'insegna del gusto e del piacere della tavola offerti dall'Hotel Terme Preistoriche di Montegrotto

Per la prima volta, in un'estate in cui gli chef sembrano essere i nuovi divi protagonisti nei palinsesti mediatici, l'Hotel Terme Preistoriche segue la tendenza e offre ai suoi ospiti un corso di Cucina Naturale con lo chef Giovanni Allegro. Da lunedì 27 giugno a venerdì 1 luglio i partecipanti conseguiranno un rapido e divertente aggiornamento sull'argomento, un utile suggerimento a chi desidera seguire un'alimentazione equilibrata e adatta alle proprie esigenze.

Oggi più che mai sappiamo che la nostra salute è anche e soprattutto una questione di alimentazione. E' dalla   consapevolezza di questo semplice fatto che nasce la cucina naturale. Una cucina pensata per essere più ampia, luminosa, aggiornata, che non solo prepara cose buone ma insegue consapevolmente un ideale di salute, la cucina alla quale oggi viene riconosciuto un ruolo fondamentale nella prevenzione primaria delle patologie moderne.

Le lezioni pratiche sono affidate a Giovanni Allegro, specializzato in cucina naturale e insegnante a Cascina Rosa, la scuola di cucina preventiva della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Docente negli studi di prevenzioneDIANA dal loro inizio, partecipa al DIANA-5 a Torino, Asti e Biella. A Torino collabora inoltre con il dipartimento di Scienze biomediche e il CPO-Piemonte nell'ambito di progetti di ricerca sulla prevenzione dei tumori.

Primo appuntamento lunedì 27 giugno all'Hotel Terme Preistoriche di Montegrotto Terme (PD), via Castello 5. Il costo di una lezione singola è di 35 euro, mentre il ciclo completo di cinque giornate è di 160 euro.

Per informazioni: 049-793477 oppure eventi@termepreistoriche.it.

Concorso letterario "Non lo Spegni il mare"

Concorso letterario "Non lo Spegni il mare"
In allegato bando e info.

Cordialmente,
Ghiselli Maura

PONSACCO CALCIO - LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE ANTONIO PASSERAI.

          

 

                 PONSACCO CALCIO - LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE ANTONIO PASSERAI.


Carissimo Sindaco,


ho preso atto della Tua lettera aperta, pubblicata ieri, venerdì, sui quotidiani "Il Tirreno" e “La Nazione”, e, pur ritenendo che certi temi debbano essere affrontati – con altri tempi e con altri modi – nelle opportune sedi, sono onorato di replicare quanto segue.
Il sottoscritto, nell’anno 2006, iniziò a collaborare con l’ASD Mobilieri Ponsacco Calcio, fornendo un significativo contributo economico ad una società in difficoltà.
Nell’anno successivo, con la squadra partecipante al campionato di Eccellenza, assunsi la Presidenza, in ragione del disimpegno assoluto della precedente dirigenza, provvedendo pressoché in prima persona, con l’ausilio di pochi, alla gestione del sodalizio, da quella stagione fino ad oggi, conquistando perfino la promozione in Serie D.
Dal 2007 mi sono fatto portatore di pubblici appelli alle realtà territoriali, auspicando l’ingresso di nuovi soci, senza, però, che nessuno si facesse avanti.
Ho cercato, quindi, sempre in ottica propositiva, di presentare nuove idee, come il progetto di realizzazione dello Stadio che, con il contributo anche dell’Amministrazione Comunale, avrebbe consentito l’autofinanziamento della società, nonché di dare maggior lustro, in ambito calcistico e non solo, alla cittadina di Ponsacco.
Nonostante simili aperture, negli ultimi tre anni nessuno ha mostrato sincero e concreto attaccamento alla società sportiva, anche se la nuova dirigenza, insediatasi con me ormai quattro anni or sono, con impegno, buona volontà ed  entusiasmo, ha sempre lavorato per costruire una società organizzata, efficace ed efficiente (ottenendo anche, mi sia consentito, significativi risultati sportivi).
Nessuno si è proposto per entrare a far parte della società, nessuno ha dato seguito e credito al progetto-Stadio, come, costantemente, ho fatto presente all’Amministrazione Comunale, fino a manifestare – nello scorso dicembre - la volontà di abbandonare l’attività sportiva alla fine della stagione sportiva 2010/2011.
Non risponde al vero, quindi, che ci sia stata indisponibilità, da parte mia, a farmi da parte nella gestione del club (peraltro, anche la trattativa con la famiglia Aringhieri, da Te citata, si è ridotta ad un solo incontro, naufragata nei giorni immediatamente successivi, senza essere approfondita), bensì costituisce circostanza pacifica il fatto che, da dicembre scorso, allorquando ho manifestato il mio disimpegno, nessuno si è proposto, né per subentrare alla carica di Presidente, né per entrare a far parte della società.
In questo contesto, ho sicuramente gradito la proposta, pervenutami da amici santacrocesi, di dare vita ad una fusione che comprendesse varie realtà calcistiche locali, sia di prima squadra, sia di settore giovanile, che incontrasse, peraltro, non soltanto la disponibilità, ma perfino il sostegno partecipato dell’Amministrazione Comunale.
Proposta che, dopo averne accertato la piena legittimità rispetto alla normativa FIGC, ho sottoposto alla dirigenza della società e sto valutando attentamente, non come causa, ma come conseguenza della situazione verificatasi a Ponsacco, di cui già ho riferito.
Ti informo che se vorrai, e se mi inviterete, sono disponibile a presenziare alla vostra riunione del 20 giugno, orgoglioso di avere sempre agito per il bene di Ponsacco, dei suoi tifosi e dei colori rossoblù.
Tanto ti dovevo.
Antonio Passerai

 


Per non ricevere piu' questa Newsletter, Clicca qui.

Dal primo Forum Nazionale sulla certificazione energetica: L'ITALIA E' PRIMA IN EUROPA NELLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

Gentilissimi,

vi invio  il comunicato stampa con quanto emerso da FCE, Primo Forum Nazionale sulla Certificazione Energetica in Edilizia, organizzato da MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOFMORT E CTI - COMITATO TERMOTECNICO ITALIANO, il 14 e 15 giugno a Milano, nel corso del quale è stato presentato il Rapporto 2011 “Attuazione della certificazione energetica degli edifici in Italia”, lo studio che per la prima volta offre un quadro di riferimento ufficiale dettagliato e comparato sull’applicazione della certificazione energetica degli edifici a livello nazionale. In allegato trovate anche una scheda del rapporto e una foto dell’evento. Il Rapporto completo è disponibile in formato elettronico su richiesta.

Augurandomi che i dati possano essere di vostro interesse, sono  a vostra disposizione per ogni ulteriore informazione.

Un cordiale saluto

Flaminia

 

 

 

___________________________________________________

Flaminia Parrini | Ufficio Stampa

MCE MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT                         

Reed Exhibitions Italia | Via Marostica, 1 - 20146 Milano, Italy

Tel +39 02 43517038

Fax +39 02 3314348

 

"Le informazioni trasmesse in questo messaggio sono da intendere solo per la persona e/o ente a cui sono indirizzate, possono contenere documenti confidenziali e/o materiale riservato. Qualsiasi modifica, inoltro, diffusione o altro utilizzo, relativo alle informazioni trasmesse, da parte di persone e/o enti diversi dai destinatari indicati, se non espressamente autorizzate dal mittente, è proibito ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Se avete ricevuto questa mail per errore, per favore contattate immediatamente il mittente con una e-mail e cancellate queste informazioni da ogni computer. Qualora non vogliate più ricevere comunicazioni da Reed Exhibitions Italia srl, per favore inviate una comunicazione firmata all'indirizzo di posta elettronica info@reedexpo.it".

"The information in this e-mail message is intended only for the person or entity to which it is addressed, it may contain confidential information and documents. Any modification, retransmission, dissemination or any other use of this information by person or entity other than the intended recipient, if not clearly authorized by the sender, is prohibited, according to the D. Lgs. n.196/2003. If you have received this communication in error, please notify the sender immediately by e-mail and delete this information from any computer. If you don't want to receive any other information from Reed Exhibitions Italia srl, please send an initialled e-mail to info@reedexpo.it".

 

P Please consider the environment before printing this email

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota