sabato 23 luglio 2016

Personalizzare gli ambienti seguendo i tuoi gusti

La vita frenetica di oggi spesso non permette di dedicarci come vorremmo e soprattutto per il tempo che vorremmo all'arredamento personalizzato delle nostre case e allora

- chi può permetterselo- ricorre all'aiuto dell'architetto e chi non può si compra un po' di riviste di arredamento e... copia.

Il risultato, per bello che possa essere, non avrà però la nostra impronta, sarà uno spazio impersonale senza niente che riveli il nostro carattere e il nostro modo di vivere.

Basta invece davvero poco per rendere accogliente e unica la nostra casa. Vi svelo il trucco: chiudete gli occhi e iniziate a pensare a quali sono gli accostamenti di colore che vi piacciono,

poi pensate al tipo di mobilio che vi fa sentire bene ( legno? Acciaio? Vetro? Stoffa? Moderno? Antico? Anni 70? Minimalista? Opulento?  Ecc),

infine pensate alle stanze che volete arredare e o ai cambiamenti che volete apportare. Fatto? Ecco, avete finito.

Adesso non vi resta che agire: mettete ( o fate mettere) i colori che avete immaginato, comprate delle decorazioni murali che vi sono venuti in mente e infine girate i mobili nel modo che avete pensato.

Non importa se il risultato sarà modaiolo oppure no, quello che importa è che la vostra casa parlerà di voi e voi vi ci troverete bene come un'anatra nell'acqua.

Seguire le mode va bene quando si tratta di un abito, che tanto quando passa di moda si può buttare, ma per l'arredamento la faccenda è diversa: bene che vada ve lo dovrete tenere per anni quindi non può essere frutto della mente di un'altra persona. Credetemi non serve essere creativi basta solo dar spazio al proprio istinto e tutto si armonizzerà perfettamente.

Provare per credere.


www.arredimurali.it         

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota