venerdì 22 luglio 2016

Comunicato stampa - GoBeer Expo 2016


GOBEER EXPO 2016

Tutto pronto per la seconda edizione di GoBeer Expo - Beer, Food & Sound – la più grande fiera della birra, del buon cibo e dell’intrattenimento in Campania, che si terrà presso l’area Expo del centro commerciale Jambo1, grande polo d’attrazione tra Napoli e Caserta.

Il Jambo1 è tra i maggiori centri commerciali campani, da sempre promotore di importanti iniziative: sede di fiere internazionali, concerti di caratura nazionale, manifestazioni ed eventi dalla spiccata valenza culturale e formativa. Una realtà che genera sviluppo territoriale e occupazionale. Grande polo d'attrazione dell'Agro Aversano, del litorale Domitio, di Napoli e Caserta. Il Centro Commerciale Jambo è oggi una realtà moderna, dinamica e polivalente che crea certamente nuova occupazione. Un importante polo commerciale, fonte di benessere per la popolazione del luogo e per tutta l'utenza proveniente dalle zone circostanti. Il Jambo1 è una struttura che crea nuovi flussi economici di rilevante interesse.

GoBeer Expo, parola d’ordine di quest’anno è: ampliamento! Le più di 50.000 presenze registrate nei quattro giorni della passata edizione hanno spinto l’organizzazione a creare un format più “accogliente” e strutturato.

Prima grande novità sono i giorni di apertura dell’Expo, da venerdì 29 Luglio a domenica 7 Agosto. Dieci giorni e due week end a disposizione, alla scoperta delle migliori birre nazionali e internazionali e dei sapori ricercati del mondo brassicolo artigianale, accompagnati da un’offerta gastronomica d’eccellenza.

Raddoppia l’area espositiva: GoBeer Expo si espande a circa 10.000 mq e si compone per aree tematiche. Dislocati su tutto il perimetro della manifestazione, gli stand di Perrella Distribuzione, con oltre 200 etichette tra le più importanti del patrimonio birraio internazionale e con il proprio brand Fravort. Più di 2.000 mq saranno dedicati al prodotto partenopeo per eccellenza: la pizza. All’interno dell’area le migliori pizzerie campane, associate ad APN, l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, gestite dal pizzaiolo campione del mondo Valentino Libro e dal Presidente APN Sergio Miccù. Il management del Jambo1, in base alla consolidata strategia gestionale, accorda un ruolo importante alle attività di comprovata valenza aggregativa e culturale. GoBeer Expo 2015 è stato un esempio iconico espresso dai clienti, che in circa 100.000 registrati, hanno affollato le gallerie commerciali nel periodo della Expo. L’edizione 2016, in virtù di questo, cresce e si amplia anche in termini di formazione e cultura: a guidare l’area dedicata ai corsi, degustazioni, didattica e cooking show sarà il pluripremiato Grill Master Gianfranco Lo Cascio, testimonial Weber Europa, che condividerà esperienze e competenze con il pubblico e gli operatori di settore. Sarà presente in fiera anche con la propria azienda le sue famosissime costine e le pregiatissime carni cotte in stile americano. La manifestazione si sta espandendo in maniera liquida su tutto il settore enogastronomico per dare una risposta sempre più eterogenea al pubblico. Quest’anno l’organizzazione ha selezionato le migliori aziende che potessero proporre prodotti di comprovata qualità: per il settore caseario, ad esempio, sarà presente il Caseificio Franzese, che in esclusiva a GoBeer Expo 2016 lancerà la sua ultima creazione: la mozzarella di bufala senza lattosio. Anche grandi gruppi commerciali, come Di Lella EXPERT, sfrutteranno gli spazi a disposizione per la promozione di alcuni brand commercializzati e legati al mondo enogastronomico. Ancora, una grande azienda internazionale, Dolciaria ACQUAVIVA spa, fiore all’occhiello dell’eccellenza made in Italy, ha scelto GoBeer Expo 2016, dove presenterà prodotti di elevato standard qualitativo selezionati tra le 350 diverse referenze commercializzate.

Più di 2.500 posti a sedere saranno riservati ai visitatori che consumeranno le specialità enogastronomiche presenti in manifestazione, acquistabili con i gettoni “GoCoin”, del valore di un euro ciascuno, unica “moneta” valida in fiera. Un’ondata di comicità travolgerà la manifestazione dal primo all’ultimo minuto, grazie alla bravura degli artisti di “Made in Sud”: i Ditelo Voi, Pasquale Palma, Ciro Giustiniani, Mariano Bruno, gli Arteteca in una performance speciale con Peppe Laurato dei Due X Duo, i Sud 58 e Nello Iorio,  affiancati da Simone Schettino e Biagio Izzo. Il programma artistico, in continuo aggiornamento, è consultabile sul sito ufficiale www.gobeer.it e prevede diversi momenti di intrattenimento con il DjSet Live tutte le sere, l’animazione di Radio CRC, le aspiranti miss del concorso  Ragazza WeCanDance che saranno chiamate ad affrontare prove di bravura e spigliatezza oltre che di bellezza e portamento, il programma revival anni ’80 di Dj Pandemonio direttamente da Radio Marte, che trasformerà GoBeer in un’enorme discoteca all’aperto animata dai mattatori Gianluca Manzieri e Dino Piacenti. Lo stesso Dino Piacenti, tra i presentatori più bravi del panorama televisivo italiano, condurrà tutti gli spettacoli in programma per i dieci giorni di manifestazione. L’intrattenimento firmato GoBeer Expo raggiungerà l’apice durante i week end con due concerti di caratura nazionale: Sabato 30 luglio l’amatissima voce di Gigi Finizio riempirà i 10.000 mq della manifestazione e Domenica 7 agosto un appuntamento davvero imperdibile, Rocco Hunt in concerto con una tappa del suo Wake Up Tour. I momenti salienti della kermesse saranno immortalati dalle immancabili telecamere di We Can Dance.

Pronta a soddisfare i palati di tutti i visitatori che interverranno, l’offerta enogastronomica sarà proposte da aziende che si collocano al top nel mercato di riferimento: tornano i buonissimi cuoppi di mare e le fritture di Soofì, la porchetta di Ariccia della Taverna Neapolis e le birre di Karma e Felix, due importanti realtà artigianali campane. Per gli amanti della carne alla griglia, le proposte “streetmeet” di Bellanca Food, la “chiancheria gourmet” targata Le Due Torri e la selezione italiana di D’Orta Carni. Stuzzicanti le proposte d’oltreoceano della churrascaria itinerante RIO’S e della cheesesteak di Mediterraneo. Su quattro ruote, in perfetto stile street food, le sfizioserie di Mozzareat, bocconcini crudi e cotti a metà fra tradizione e innovazione e la Sicilia di Serafino con i gustosi prodotti tipici dell’isola. Tra le novità per i luppolo-amatori, la selezione a marchio Lievito&Nuvole, compresa la Première, insignita del premio Slow Food “Grande Birra 2017”, le birre di MRL birreria artigianale Morlupese, Malto Reale e, dall’isola di Malta, le specialità di Beer Import. Quest’anno ancora più dolcezza a GoBeer Expo con le nuvole bianche dei Fratelli D’Urso e gli altri prodotti tipici della tradizione dolciaria napoletana proposti da Cucinella Cafè, l’Antico Tarallificio Tonino e la Yogurteria artigianale Yoself.

Tutte le informazioni, date, appuntamenti e attività in programma sono consultabili sul sito www.gobeer.it e sui social network Facebook, Instagram, Twitter e Google plus.
Orari di apertura: da venerdì 29 luglio a domenica 7 agosto, dalle 18:00 alle 2:00.





Ringraziandola per l’attenzione,

porgiamo distinti saluti

Federica Ciccarelli

Social Media Manager

GoBeer Expo 2016

DEMO Studio srl


_____________________


Site: GoBeer.it
E-Mail: f.ciccarelli@GoBeer.it
Tel.: (+39) 081 50 36 740
Mobile: (+39) 338 87 11 462
________
Google+:        https://plus.google.com/u/1/b/117891678192053563047/117891678192053563047/posts/p/pub 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota