martedì 18 aprile 2017

L’idea dell’avv. Eugenio Gargiulo di conferimento della cittadinanza onoraria di Foggia all’allenatore rossonero Giovanni Stroppa !

Da: avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

L'idea dell'avv. Eugenio Gargiulo di conferimento della cittadinanza onoraria di Foggia all'allenatore rossonero Giovanni Stroppa !

Il Foggia calcio sta dominando meritatamente il girone C della Lega Pro ed è, a tre partite dalla fine della regular season, ad un solo punto dalla aritmetica certezza della promozione nella serie cadetta, dalla quale è assente ormai da 19 anni!

I meriti di questa "cavalcata storica" e della memorabile impresa sportiva che la squadra del Foggia sta per raggiungere sono da attribuirsi certamente agli ottimi ed esperti calciatori rossoneri ,nonchè agli investimenti e gli sforzi economici compiuti dalla società proprietaria del sodalizio pugliese.

Tuttavia, non può negarsi che l'artefice principale del "miracolo calcistico" del Foggia della stagione 2016/17 è da individuarsi nell'attuale tecnico della squadra rossonera ,ovvero quel tale Giovanni Stroppa  da Mulazzano ( ove è nato il 24 gennaio 1968), ex  grande calciatore italiano,  che ha rivestito nella sua lunga carriera il ruolo di centrocampista.

Giovanni Stroppa ha un legame particolare con la città di Foggia ed il Foggia calcio, nel quale,prima di allenare la prima squadra, ha militato , a distanza di circa dieci anni , per ben 2 volte (in serie A e nella ex serie C1): gioca , difatti, nel Foggia la stagione 1993-1994, nella quale realizza il record personale di marcature stagionali (8) e conquista la convocazione in Nazionale, giocando agli ordini di Zdeněk Zeman.  Nel corso della sua militanza nel Foggia viene convocato da Arrigo Sacchi in Nazionale, prendendo parte a 4 gare dal 1993 al 1994 . Nella stagione 2004-2005 fa ritorno al Foggia, che lo acquista insieme a Luis Oliveira,giocando 9 partite e realizzando una rete.

Da tutte queste premesse nasce l'idea di un grande tifoso storico del Foggia calcio ,nonché estimatore da sempre dell'attuale tecnico rossonero "Giovannino" Stroppa: l'avv. Eugenio Gargiulo, 46 anni noto legale foggiano, propone al Consiglio Comunale di Foggia ed all'Assessorato Comunale allo sport di "conferire" all'attuale tecnico  rossonero quella "cittadinanza onoraria" che l'allenatore di Mulazzano ha certamente dimostrato di meritare ampiamente per il traguardo sportivo storico che sta conquistando con la squadra del Foggia,ovvero la riconquista della serie cadetta, dopo un lungo "digiuno" di ben 19 anni!!!

Difatti, questa ormai prossima promozione sportiva in serie B , sta conferendo lustro ed onore all'intera "Capitanata", facendo  tornare agli onori della cronaca nazionale ed internazionale la città di Foggia, già in auge sportiva tra il 1989 ed il 1994, ai tempi di "Zemanlandia".

Pertanto, la consegna della pergamena di conferimento di "Cittadino Onorario" di Foggia a Giovanni Stroppa ,  sarebbe il giusto riconoscimento all'impresa sportiva compiuta dall'attuale tecnico del Foggia ,grazie al suo "gioco spumeggiante" e nello stesso tempo molto concreto e pratico,e così l'Amministrazione Comunale di Foggia potrebbe  testimoniare la  stima e ammirazione di un'intera  comunità a Giovanni Stroppa , ormai  "figlio adottivo" della  intera "Capitanata", nonché esprimere la gratitudine incommensurabile che tutta la città di Foggia vuole tributare ad un tecnico preparato ed onesto quale è, per l'appunto, Giovanni Stroppa!

Foggia , 18 aprile 2017                                  avv. Eugenio Gargiulo

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota