martedì 25 aprile 2017

COMUNICATO STAMPA - Donati gli organi del bimbo un atto di violenza istituzionale

25/04/17 Comunicato n. 9
 

DONATI GLI ORGANI DEL BIMBO
LANCIATO DALLA FINESTRA DURANTE IL ROGO
UN ATTO DI VIOLENZA ISTITUZIONALE

Casella (Genova), brucia la casa nella notte, padre e madre con il bambino di 7 anni si calano/lanciano dalla finestra, nel tentativo di salvarsi. La mamma aveva chiesto aiuto ai vigili del fuoco. Quando i pompieri sono giunti sul posto hanno trovato i tre corpi a terra. Sono stati ricoverati in tre ospedali diversi.

Il bambino è stato dichiarato in cosiddetta "morte cerebrale" e i medici subito si sono approfittati di una madre ospedalizzata in condizioni gravissime con fratture ed ustioni, nonché sotto farmaci, per estorcerle la firma di donazione del figlio, dimostrando di essere soggetti senza anima. Certo non le hanno detto che l'espianto è praticato a cuore battente, da persona viva che ha perso la coscienza.

La legge 91/99 prevede, per i minori, che siano i genitori, quindi anche il padre, ad esercitare la potestà. "In caso di non accordo tra i due non è possibile procedere alla manifestazione di disponibilità alla donazione" del figlio minore. Il padre è in coma farmacologico, un padre in coma non può esprimere la propria volontà pur avendone il diritto, quindi per estensione i medici dovevano astenersi dal chiedere e dal prelevare gli organi e, se incapaci di salvare il piccolo Giuseppe, dovevano rispettare il suo diritto ad una morte senza l'ulteriore tortura dell'espianto.
Speriamo che, in qualità di moglie, debilitata com'è, non le estorcano anche la firma di "non opposizione" all'espianto del marito, qualora venisse dichiarato in morte cerebrale.

I trapiantisti non hano pietà, hanno solo fame d'organi.

Questa madre dovrà affrontare le complesse conseguenze della terribile tragedia, in primis quella firma per l'espianto, per essere caduta nel tranello della avidità istituzionale. L'hanno fatta firmare per scaricare su di lei la responsbailità dell'espianto. Vergogna, vergogna, vergogna. 

Lega Nazionale Contro
la Predazione di Organi
e la Morte a Cuore Battente
www.antipredazione.org
 

COMUNICATO STAMPA
ANNO XXXIII n. 8
28 Marzo 2017

  
LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI
E LA MORTE A CUORE BATTENTE
24121 BERGAMO Pass. Canonici Lateranensi, 22
Tel. 035-219255 - Telefax 035-235660



--
www.CorrieredelWeb.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota