Cerca nel blog

martedì 10 ottobre 2017

comunicato articlo Nozziamoci

DUBAI Un viaggio unico alla scoperta di una terra incantevole

 

Ogni giorno, riceviamo moltissime richieste di viaggi di nozze, che quotidianamente vengono lavorate dai nostri tour operator, per la gestione dei rispettivi itinerari e preventivi, però ci siamo detti che bastava concepire dei brevi post sui social, per consigliarvi la giusta meta, o magari sarebbe stato meglio affrontare il discorso, qui sul nostro blog, in modo certamente più approfondito e così, abbiamo voluto provarci. Forse impiegheremo mesi, per parlarvi di tutte le possibili soluzioni concepite per la vostra luna di miele, però il tempo non ci manca, per cui accomodatevi sul divano e iniziate  a viaggiare con la mente, almeno per il momento! E' la capitale assoluta del lusso, dove i sogni diventano realtà, stiamo parlando di Dubai, il cui periodo migliore per visitarla è certamente da Novembre a Maggio, vi sconsigliamo i periodi esclusi da quelli che non abbiamo citato, in quanto le temperature medie sono sempre sopra i trenta gradi con tassi molto elevati di umidità, per cui meglio evitare inutili sofferenze, a meno che, non amiate particolarmente queste situazioni tendenzialmente estreme. Prima di partire è bene considerare quelli che sono gli aspetti legati alle documentazioni, quali per esempio il passaporto, che dovrà avere una validità residua di almeno sei mesi al momento del viaggio, per i cittadini dell'Unione Europea, non è necessario il visto d'ingresso, in quanto lo stesso, vi verrà rilasciato al momento in cui varcherete la soglia del Paese. E' proibito l'importazione di materiali (giornali, video, riviste ecc.) che potrebbero essere considerate offensivi della morale islamica, oltre a materiale audio e video di origine pirata. Sono anche vietate l'importazione e il possesso di sigarette elettroniche e liquidi delle stesse, per cui se siete degli svapatori, dovrete lasciar perdere. La lingua è certamente l'Arabo, ma l'Inglese è particolarmente diffuso, per cui non avrete alcun problema a muovervi comodamente in giro, mentre il fuso orario è di +3 ore rispetto all'Italia e la moneta è il Dirham, inoltre, non sono richieste particolari vaccinazioni, anche se consigliamo sempre di chiedere maggiori ragguagli al tour operator, qualche tempo prima della partenza. Uno dei mezzi di trasporto maggiormente usati è il taxi, il cui costo rispetto ad altri luoghi nel mondo, è molto economico (pensate che il costo della benzina si aggira intorno ai € 0.20 centesimi a litro) per cui non avrete alcun problema a preferirlo per i vostri spostamenti. Quando vi sarete sistemati in albergo, potrete scegliere di muovervi a piedi, il miglior modo per guardare da vicino negozi e tutto ciò che offre questo posto incantevole, però consigliamo anche di preferire il Big Bus, non è altro che il classico bus scoperto, il quale toccando i punti di maggiore interesse della città, sarà per voi una gioia immensa poter stare comodamente seduti a godervi il panorama. Non appena sarete in strada, vi accorgerete che le donne vestono in maniera tradizionale, per cui non fatevi meraviglia di chi indossa veli che coprono in parte o interamente il volto, ma tranquillizzatevi, in quanto qui tutti hanno una mentalità molto aperta, ciò significa, che non dovrete in alcun modo osservare tali regole, l'importante è che non indossiate abiti troppo aderenti, con ampie scollature o provocanti in genere, quindi evitate shorts, gonne troppo corte, top ecc. Se per voi non rappresenta un problema insormontabile, consiglierei anche di evitare gesti di effusione troppo oltre, almeno in pubblico e state attenti a consumare alcolici in strada, se proprio volete, fatelo in hotel. I luoghi di interesse a Dubai, sono davvero tanti e vi assicuriamo che il tempo sembra non essere mai a sufficienza, nonostante io personalmente, ci sia stato in quattro occasioni diverse, al mio rientro a casa, ho sempre avuto la sensazione di essermi perso qualcosa. Quello che veramente vi lascerà, letteralmente senza fiato, sono i grattacieli, giganteschi, di straordinaria bellezza, dal design e dalle fattezze di pregio e dallo stile unico ed inimitabile. Una visita anche in più giorni, la consigliamo per lo splendido quartiere storico di Bur Dubai, in cui i negozi tipici dall'artigianato, alla vendita di spezie, agli street food, un vero e proprio tripudio di sapori, profumi e cultura. Dite la verità, quando si pensa a Dubai, la prima immagine che viene in mente è certamente il Burj Al Arab, con la sua famosa forma a vela, emblema del lusso, della modernità e del benessere di una Dubai, certamente moderna ma che guarda al futuro. Se amate i numeri,  posso dirvi che è alto 321 metri, per la costruzione sono stati usati circa 9000 mq di acciaio, ci sono solo suite ed è senza dubbio, considerato l'hotel più lussuoso al mondo, volete sapere i prezzi delle camere? Meglio di no, non vorrei urtare la sensibilità di nessuno, ma posso assicurarvi che sono davvero proibitivi per la maggior parte di noi, ma infondo, assolutamente giustificabili, avete presente quando vi viene detto "Ti sentirai come a casa" beh, questo non è il caso, per le cifre di cui stiamo parlando, vi sentirete meglio mille volte più di casa..! Che ne dite di un giro al Dubai Mall, il centro commerciale più grande del mondo, non come quelli cui siamo abituati nelle nostre città, ma qualcosa che definire epico, è davvero riduttivo, pensate che i negozi all'interno sono 1200 e fare shopping di lusso, è obbligatorio (risparmi permettendo)! Dopo le giornate passate tra quartieri, negozi, museo e quant'altro, ecco che arriva la notte e lo scenario cambia radicalmente, le luci scintillanti dei negozi, delle insegne e dell'intero panorama della città, rende tutto spettacolare. Uno degli spettacoli imperdibili, è certamente quello delle fontane, ma qui mi fermo, anche perché è qualcosa che anche a distanza di tempo, mi lascia sempre senza fiato e non posso raccontare le belle emozioni che provo ogni volta. Quante volte vi sarà capitato di ammirare sui vari giornali o anche online, la Palm Jumeirah, oggi voglio dirvi qualcosa di più. E' la prima isola artificiale, costruita dallo sceicco, un vero e proprio miracolo di ingegneria moderna, al cui interno troverete negozi, hotel, case, ville, condomini. All'estremità della palma, c'è l'Atlantis Dubai, che ospita l'acquario, un parco giochi acquatico e il delfinario Dolphin Bay, senza dimenticare i tanti ottimi ristoranti come quello di Gordon Ramsay. Ma davvero credevate di venire a Dubai e di non visitare il deserto? Certo che no, per cui il nostro consiglio è quello di prenotare un bellissimo safari sulle dune e quando vi ritroverete nel bel mezzo del deserto resterete affascinati dalle distese immense di sabbia, dove potrete udire solo il vento e nessun altro rumore, la natura nel suo massimo splendore. Dopo queste giornate ricche di tante esperienze, che vi assicuro vi porterete per sempre nel cuore, una meta immancabile è quella della moschea, a mio avviso più bella del mondo ad Abu Dabhi, la Sheikh Zayed Grand Mosque. I lavori di costruzione della moschea, sono iniziati nel 1996 per desiderio dello sceicco Zayed e completata nel 2007.  Tra le curiosità, posso dirvi che la costruzione della stessa, è stata affidata ad'una azienda italiana, che ha utilizzato anche materie prime italiane, come il famoso marmo di Carrara. E' totalmente bianca, costituita da ottanta cupole, quattro minareti, circondata interamente da giardini e fontane di impareggiabile bellezza e fascino, all'interno sono presenti più di mille colonne in marmo, decorate interamente a mano con motivi floreali. Avrei voluto raccontarvi davvero tutto, ma mi rendo conto, che questo articolo risulterebbe troppo lungo, ma soprattutto non vorrei togliervi il gusto di scoprire il fascino unico di questo luogo incantevole. Mi preme a questo punto darvi qualche consiglio, all'arrivo in moschea, verrete controllati per motivi di sicurezza, ma non sarà nulla di che, seguite le istruzioni e non fate di testa vostra, l'abbigliamento degli uomini, sarà quello di pantaloni lunghi e per le donne invece è necessario che le spalle e i capelli siano coperte, se entrerete nella moschea, quindi dove pregano, è obbligatorio che vi togliate le scarpe e riporle nelle scarpiere poste vicino, non sono ammessi gesti di affetto, come baci, stare mano nella mano, fare schiamazzi, avere suonerie del cellulare e prestate attenzione a fotografare o riprendere le persone mentre pregano, il rispetto della preghiera è qualcosa di fondamentale in un paese straniero, per cui meglio evitare tutto questo. Tornando a Dubai, voglio darvi un'altra chicca, qualora trovandovi nel deserto, doveste aver voglia di fare una bella sciata, vi consiglio di visitare lo Ski Dubai, una straordinaria stazione sciistica coperta, si trova all'interno del centro commerciale Mall of the Emirates, copre una superficie di 22500metri quadrati ed è composta da cinque diversi tipi di piste, innevate con neve artificiale naturalmente, con diversi gradi di difficoltà, servite da una comodissima sciovia, proprio per non farvi mancare nulla.

A questo punto miei cari, credo di essere giunto al termine di questo racconto di viaggio, avrei certamente voluto dirvi tanto altro, ma non voglio rischiare di annoiare nessuno, sappiate però che vi ho citato solo una millesima parte di questo viaggio più unico che raro. Se avete scelto questa come meta per il viaggio di nozze, avete certamente fatto centro, è il sogno della maggior parte di voi, che grazie ad accordi che abbiamo istituito con i nostri tour operator, possiamo garantirvi un prezzo davvero concorrenziale, assicurando sempre e solo una qualità eccelsa, per cui il passo successivo, sarà per voi quello di richiedere un preventivo gratuito e senza impegno alle nostre Wedding Planner e preparare le valigie.

Beh, anche questa volta, pensiamo di esservi stati davvero utili, se l'articolo vi è piaciuto, lasciate un commento, condividetelo, mettete "mi piace" sulla nostra pagina Facebook e… alla prossima!

 

Link articolo: http://www.nozziamoci.it/dubai-un-viaggio-unico-alla-scoperta-terra-incantevole/

 

 

 

Privacy

0771.1763203

privacy@nozziamoci.it

www.nozziamoci.it

 

Seguici sui nostri social

 

       

 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota