Cerca nel blog

mercoledì 15 giugno 2016

Nota stampa - TTIP: M5S, FUORI LE LOBBIES DALLO STATO

Nota stampa


TTIP: M5S, FUORI LE LOBBIES DALLO STATO


Dopo la Guidi amica dei petrolieri, ora a capo del Mise arriva Calenda sostenitore delle lobbies multinazionali


Roma, 15.06.2016 – "Da tempo il ministro dello Sviluppo Economico, Calenda, e il Governo Renzi stanno negoziando il TTIP nel massimo riserbo e senza alcun mandato, se non quello dei poteri forti che grazie a questo Governo dettano legge. Noi invece diciamo 'Stop TTIP', fuori i mercanti dal tempio, fuori le multinazionali dalle istituzioni, fuori le lobbies dallo Stato". Così i deputati del MoVimento 5stelle in Aula alla Camera durante l'informativa urgente del ministro dello Sviluppo Economico, Calenda, sul TTIP, mostrando uno striscione e decine di cartelli con la scritta 'Stop TTIP'. "Oggi abbiamo visto Calenda per la prima volta in Aula nella sua veste di ministro dello Sviluppo Economico come successore dell'ex Ministro Guidi, travolta dal caso Trivellopoli – dichiara il deputato 5stelle, Riccardo Fraccaro, durante il suo intervento in Aula - Dopo un simile scandalo, che ha dimostrato quanto il Governo sia succube delle lobbies, ci si sarebbe aspettato un cambio di rotta, invece il primo atto politico di Calenda è stato quello di inviare una lettera alla Commissione europea chiedendo che il CETA, accordo di libero scambio con il Canada simile al TTIP, dove hanno sede grandi multinazionali del comparto agroalimentare come la Monsanto, non venga ratificato dai Parlamenti nazionali. Solo per questo il ministro Calenda si dovrebbe dimettere". "Oggi Calenda si presenta qui per continuare a difendere le lobbies, sostenendo a spada tratta il TTIP, contro gli interessi dei cittadini, sbandierando la pagliacciata di una sala di lettura presso il Mise aperta in ritardo e a condizioni proibitive, sottoposta alle stesse norme sul Segreto di Stato. Chiediamo che il ministro dello Sviluppo Economico, Calenda, e il Governo Renzi, al prossimo Consiglio Ue del 28-29 giugno, dicano in Ue che l'Italia è contro il TTIP e il CETA che, a dispetto di quanto ha voluto far credere ancora una volta oggi Calenda, sono un rischio per la sovranità nazionale, il made in Italy, la tutela della salute e dell'ambiente".





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota