Cerca nel blog

lunedì 17 ottobre 2011

C.S. Forum Nazionale Antiusura Bancaria

G.le collega con preghiera di diffusione e pubblicazione.

Cordialità 

Uff. Stampa Sabrina Gianforte 


III COMUNICATO STAMPA

Palermo, 17 Ottobre 2011

I CONGRESSO 

FORUM NAZIONALE ANTIUSURA BANCARIA

TUTELA CONSUMATORI E CONTRIBUENTI

http://www.forumantiusura.it

DELEGAZIONE TERRITORIALE REGIONE SICILIA

–  Sabato 29 e Lunedì 31  Ottobre - ore 9,00

PALERMO

Ciò che si paventava e temeva si sta materializzando,il fiume umano di giovani,imprenditori,disoccupati,lavoratori autonomi,precari, colpiti dalla crisi finanziaria planetaria e rimasti senza lavoro scende nelle piazze di tutto il mondo.Da Roma a Londra,da Tokio a New York,le manifestazioni pacifiche per i più, rischiano di trasformarsi in una sommossa popolare ,anche perchè si infiltrano dei personaggi di vecchia conoscenza,i "black Block",che cercano di portare il caos e la guerriglia.L'ordine pubblico mondiale è in bilico,se non vi sarà una presa di posizione seria da parte dei governi di tutto il mondo,per arginare e riportare in un cantuccio lo strapotere dei grandi capitalisti multinazionali e finanziari,e riequilibrare i sistemi legislativi nazionali e internazionali totalmente sbilanciati a favore del sistema bancario e finanziario in danno di cittadini ed imprese,il rischio è il caos.I contraenti deboli,cioè i cit tadini e le imprese,non possono più tollerare questa sorte di tassazione-capestro globale,costituita dal prelievo fiscale "draconiano"sui bilanci statali, per pagare le perdite subite dalle banche che investono il 95% dei loro proventi nelle borse globali e il 5% nell'economia reale;mentre nei prestiti alla clientela cosiddetta "retail"o dettaglio le garanzie pretese sono di 1 di prestito e 10 o più in garanzia,e le sofferenze Italiane sono del 1,80% dei prestiti secondo dati bankitalia,nei giochi di "risiko borsistico "puro nei mercati "over-the-counter",cioè non regolamentati,si possono subire perdite esponenziali sul capitale investito,ma i soldi sono sempre quelli che i risparmiatori depositano,che oggi le banche non hanno più,e che se i risparmiatori domani in massa si recassero in banca non potrebbero più ritirare.Le dichiarazioni di chi tenta di aggregarsi al carro del vincitore,cioè i manifestanti,di oggi dell'establishment bancario e finanziario,in primis quella di "supermariodraghibros",suonano ai limiti dell'ipocrisia,cioè che i "giovani utilizzano la finanza come capro espiatorio"per la loro condizione di precarietà,mentre è proprio la finanza ad avere innescato,con i mutui "subprime"e il fallimento lehman-brothers,di 639 miliardi di dollari,il più grande della storia dell'umanità,la metastasi che attanaglia l'economia mondiale ,costringendo il governo USA ad attuare un maxi piano di salvataggio bancario da 2000 miliardi di dollari,e che ha portato il congresso USA ad aumentare il proprio debito sopra la soglia del PIL,cioè oltre 14 mila miliardi di dollari,con conseguente declassazione del rating,milioni di disoccupati,chiusura del programma spaziale e impoverimento diffuso con ripercussioni negative in tutte le borse del mondo.L'altra nota stonata è quella del ministro del tesoro USA,Timothy Gheitner,grande amico dei banchieri,in particolare di Goldman-Sachs,l'autodefinitasi banca di Dio(o satana come ipotizzano alcuni)che oggi ha dichiarato di voler fare" l'elemosina ai mendicanti",cioè coloro che sono scesi in piazza,e che costringerà il governo USA,parla in terza e in prima persona,ad aumentare i salari e il numero di occupati,tacendo sul fatto delle elargizioni miliardarie ai banchieri e agli speculatori suoi amici da lui volutei e pretesi in prima persona,perchè alcune banche devono essere troppo grandi per fallire............................


--   
Presidente Regione Sicilia Forum Nazionale Antiusura Bancaria 
Giuseppe Marino 
  Sabato 29 e Lunedì  31 Ottobre 2011 alle 9,00 PREEO Villa Malfitano Via Dante, 167 Palermo. Saranno aperti i lavori del I Congresso Regionale organizzato dalla delegazione siciliana del FORUM NAZIONALE ANTIUSURA BANCARIA TUTELA CONSUMATORI E CONTRIBUENTI.

 

"Finanza, banche ed etica: la sfida per una società moralmente, socialmente e responsabilmente vivibile, soluzioni possibili (secondo le più antiche tradizioni religiose mondiali)" E' possibile un modello di banca innovativa, che operi con l'etica di prestare denaro dietro nessuna corresponsione d'interesse?"

 

 

Saranno presenti il Presidente Regionale Giuseppe Marino e il Presidente nazionale l'On.le Dott. Domenico Scilipoti i delegati delle nove provincie Siciliane e i responsabili delle città e tutte le cariche istituzionali del forum, e il sottosegretario Bruno Cesario prenderà parte ai lavori della mattina.

 

Contatti: forumantiusurasicilia@email.it

Segretaria Generale Regionale  Dott.ssa Angela Randisi   334 8923559 – forumantius.sicilia.a.st@email.it

Info: Portavoce  Regionale e Segreteria Regionale Dr. Sabrina Gianforte  393 93 72 277 -  Palermo  -gianfortesabrina@tiscali.it  




E' nata indoona: chiama, videochiama e messaggia Gratis.
Scarica indoona per iPhone, Android e PC

Nessun commento:

Posta un commento

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota