Cerca nel blog

giovedì 23 aprile 2009

SISMA A TORRE DE' PASSERI, AGGIORNAMENTO DANNI

Comunicato Stampa

 

IL SISMA A TORRE DE' PASSERI, AGGIORNAMENTO DANNI

 

A poco più di due settimane dal sisma de L'Aquila del 6 aprile scorso, sono salite a 40 le ordinanze di sgombero di cui 21 "abbandono totale delle abitazioni", mentre altre 18 saranno notificate nelle prossime ore. Mentre s'innalzano a 83 le persone evacuate dalle proprie case che hanno trovato ricovero in strutture ricettive della zona grazie all'impegno del Comune, ospitalità presso parenti ed amici o in case in affitto, come contemplato dalle circolari ministeriali (n. 3753 e seguenti) e che potranno usufruire dei benefici previsti dalla legge. Intanto mentre la vita quotidiana torna lentamente alla normalità, anche grazie alla riapertura delle scuole pubbliche del paese, tutte agibili e sicure, che sono state sottoposte a numerosi sopralluoghi di verifica, sono 500 le strutture segnalate e visitate dalle 8 squadre di tecnici incaricate dal Sindaco Linari, sin dal mattino di lunedì 6 aprile, per i primi rilievi. Si tratta di 30 professionisti, prevalentemente locali, tra ingegneri, architetti, geologi e geometri, che anche in queste ore stanno visionando le strutture pubbliche e private, coordinati dal Responsabile dell'Ufficio tecnico comunale.

Inoltre, sono state messe in sicurezza alcune vie del centro storico, in cui c'era il rischio del crollo dei cornicioni e aperto il campo sportivo che ospita roulette e tende dove alcuni cittadini alloggiano. Si confermano, dopo ulteriori controlli, i gravi danni al patrimonio artistico, con la chiesa parrocchiale del XVIII secolo inagibile ed interamente perimetrata. Segnalati danni anche alla facciata, incrociata da due, alle lunette delle cupola che ospitano quattro pregevoli dipinti degli Evangelisti e all'altare maggiore dove campeggia una grande tale con la raffigurazione del paese protetto dalla Madonna e dal suo patrono Sant' Antonino. Danni ingenti anche per Castello Gizzi, più conosciuto come Castelluccio che domina il Torre de' Passeri, oggi sede di studi danteschi e mostre annuali dei più grandi interpreti figurativi della Divina Commedia, per cui sono stati riscontrati gravi problemi di stabilità per le strutture verticali ed orizzontali. Lesioni sono state rilevate anche per lo storico Palazzo De Pompeis, che fa parte di un importante circuito di realtà museali abruzzesi dedicate alla ceramica di Castelli, in piazza Plebiscito e a Casa Troiani-Calore, che ospita un archivio di notevole interesse storico sull' attività di Pier Luigi Colore, amico di D'Annunzio, Michetti, Tosi, che ha ridato vita e lustro all'Abbazia di san Clemente a Casauria e nel Palazzo storico Ex-Municipio di piazza Kennedy. Il terremoto non ha risparmiato neppure la sede del Comune di Torre de' Passeri, in piazza Giovanni XXIII, dove sono presenti numerose lesioni, ma per fortuna non è compressa la sicurezza statica dell'edificio. "Voglio ringraziare", ha sottolineato il primo cittadino Linari, "il grande lavoro svolto dai miei collaboratori, dai tecnici e dalla struttura comunale, che con me stanno lavorando con sacrificio e serietà e ricordare che Torre de' Passeri, oltre che un paese fortemente colpito nel suo patrimonio è un paese che ha vissuto e vive ancora oggi un momento di grande dolore per la perdita di tre giovani studenti morti sotto le macerie del capoluogo regionale. L'ultimo grazie", ha concluso il sindaco, "è ai miei concittadini che hanno dimostrato pazienza, collaborazione e senso di responsabilità, anche segnalando situazioni di disagio di loro compaesani".

L'Addetta stampa

 

Torre de' Passeri, 23 aprile 2009

 

UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE
COMUNE DI TORRE DE PASSERI (PE)
Dott.ssa Francesca Piccioli
Piazza Papa Giovanni XXIII
65029 Torre de' Passeri (Pescara)
Tel. 085 888 4321
Mobile: +39 347 9556952

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota