venerdì 21 luglio 2017

IRON MAIS “THE MAGNIFICENT SIX” È IL NUOVO PROVOCATORIO ALBUM DELLA BAND COWPUNK



Sei inediti e sei cover si intrecciano per creare un progetto musicale fra l'ironia della narratività e dinamiche melodiche sfumate da un sound che va dal country al bluegrass, dal folk con incisi western.

Il progetto Iron Mais è nato riproponendo alcune pietre miliari del rock, del punk, del metal e non solo in chiave più bluegrass, country, rock'n'roll, stile che viene mantenuto anche nel nuovo album "THE MAGNIFICENT SIX", parodia del famoso film cult, dove i magnifici sono i sei componenti del gruppo. La track list si compone di sei rivisitazioni di brani del calibro di "Another brick in the wall" dei Pink Floyd o "Killing in the name" dei RATM (Rage Against The Machine), ma soprattutto dei sei brani inediti che la band propone passando dalle comode ballate ironiche di "Lambro River" ai ritmi serrati di "Cucù", "Drink and Drive" e "Grano Duro" fino al rock'n'roll italiano di "Friendshit" e "Ahi Che Dolor". I testi sono racconti, sfoghi, proteste, provocazioni ma sempre con l'ironia che contraddistingue la band.





Guarda qui il video del singolo in radio "The Rhytm of the night"


Etichetta: Maninalto!



"The rythm of the night": folk, bluegrass, country e incisi western si fondono per propone la rivisitazione in totale stile "Iron Mais" di uno dei brani eurodance che ha fatto più ballare negli anni '90.


"Cucù" è un brano che prende un po' in giro gli arrampicatori sociali, le persone prevaricanti, i finti saccenti, e lo fa in modo ironico paragonando la loro vita a quella del cuculo, un uccello che si appropria dei nidi altrui senza fatica e che ha la caratteristica, oltre che del canto, del parassitismo.


"Drink & Drive" è un brano particolarmente satirico che tratta il tema serio dell'abuso di alcool ma in un modo divertente dal punto di vista di chi beve (sempre responsabilmente) fuori casa, brano che chiaramente si conclude con il consiglio di bere ogni tanto se si vuole ma al sicuro tra le mura domestiche.


"Ahi Che Dolor" è una classica descrizione della società in cui viviamo che tocca tutte le tematiche, un quadro provocatorio ma tutto sommato purtroppo reale del modo di vivere che ci viene imposto dove le fregature, come dice il pezzo, fanno tanto tanto male!


"Lambro River" è una comoda ballata che descrive le delizie e le primizie paesaggistiche lombarde ironizzando però sulla situazione ambientale un po' critica che si trova spesso nei punti di ritrovo come ad esempio sulle rive dei fiumi dove, secondo gli Iron Mais, si possono felicemente pescare immaginari pesci a tre occhi.


"Friendshit" è un brano che racconta i rapporti con le persone che fanno parte della nostra vita definendosi amici ma che dell'amicizia non sanno nulla, estranei presuntuosi, persone leggere e deludenti alle quali nel pezzo vengono simbolicamente dati insegnamenti ed ironicamente inflitte punizioni, da qui il gioco di parole friendship/friendshit.


"Grano Duro" è un racconto che descrive un'immaginaria situazione familiare di un contadino dove ogni tanto subentrano anche piccole crisi economiche che vengono risolte con l'arte dell'arrangiarsi, tentare di risalire vendendo.


BIO

Gli Iron Mais sono la più celebre band cowpunk del panorama musicale italiano.
Il progetto nasce dall'idea di rivisitare in uno
stile che amalgama folk, bluegrass , country e incisi western, alcuni dei maggiori successi della storia del Rock in tutte le sue epoche e sfumature. I personaggi portati in scena sono Testa di Cane (voce e banjolele), La Contessina (violino e voce), Jack La Treena (banjo e voce), Lo Scollo (contrabbasso), il Ragazzo Nutria (chitarra) e Burrito (batteria).

Il loro show è una miscela esplosiva di ironia, look caratteristico, esilarante carisma bifolco, e soprattutto un groove massiccio ed energico della loro radicata vena hard-core, passando per un'attitudine innata al Roots folk tipico degli Stati Uniti del Sud. Gli Iron Mais hanno portato al main stream un genere misconosciuto al pubblico italiano grazie alla loro partecipazione alla nona edizione del celebre talent X-Factor, durante la quale si sono distinti come qualcosa di assolutamente alternativo rispetto alle edizioni precedenti, e hanno dato identità ad uno stile che fino a prima di loro era pressoché inesistente in Italia.

La produzione discografica della band conta all'attivo un album di cover (HARDCOCK 2015), un EP contenente il primo inedito Nausea (NAUSEA 2016) e il nuovo disco THE MAGNIFICENT SIX (2017) che include anche 6 brani inediti che trattano di temi attuali presentati con la caratteristica ironia, provocazione e irriverenza della band. I brani inediti sono tutti in italiano, scelta voluta per comunicare e coinvolgere in maniera più completa il pubblico ed immergerlo nel goliardico mondo degli IRON MAIS. A partire dal 2017 il management e booking sono gestiti dall'etichetta Maninalto! (www.maninalto.org.).





Contatti e social


Website www.ironmais.com


Facebook www.facebook/ironmais


Instagram https://www.instagram.com/ironmais/


Twitter https://twitter.com/iron_mais


Canale YouTube Iron Mais www.youtube.com/channel/UCHyHw3NcWOVU9SSHiqVTPCg


Canale YouTube Maninalto! www.youtube.com/user/MANINALTOxxxRECORDS

VUOI IMPARARE A SCRIVERE UNA CANZONE O PERFEZIONARE LA TUA SCRITTURA? SOGNI DI DIVENTARE UN PRODUCER?


APERTE LE ISCRIZIONI PER L'ANNO ACCADEMICO 2017/'18

"CMA"

Due i corsi a scelta

SONGWRITER'S e MUSIC PRODUCTION


Due percorsi formativi altamente professionali dove autori, cantautori, compositori possono incontrarsi, collaborare e migliorare la propria scrittura grazie a lezioni mirate tenute da grandi professionisti del settore: Giuseppe Anastasi, Giuseppe Barbera, Enrico Kikko Palmosi, Alfredo Rapetti Mogol (in arte Cheope), Antonio Vandoni.


FINALITÀ: offrire reali opportunità e sbocchi lavorativi ai giovani artisti attraverso l'assegnazione di contratti di edizione e discografici. Per saperne di più contatta la Segreteria di una delle due sedi.



MILANO


Ass. Mirò Music School
Cell. 349 56 98 579 
info@miromusicschool.com
Sito: www.miromusicschool.com
Facebook: 
miromusicschool.com/cma-creative-music-arts/

www.facebook.com/Miro.Music.School/?ref=bookmarks


VIDEO "CMA" 2017 https://youtu.be/yqXbOLgDgV0


LECCE


DAMUS
Cell. 349 64 28 472
creativemusicarts@libero.it 

Sito: www.damusaccademia.it
Facebook: 
www.facebook.com/DamusAccademia/

Summer Exhibition 2017

 

Luigi Aricò, Giulio Belloni, Emilio Belotti, Marina Carboni,
Carlo Ferreri, Giorgio Lo Fermo, Giulia Occorsio, Roberto Rovetta


MADE4ART, Milano
26 luglio - 4 settembre 2017
Inaugurazione mercoledì 26 luglio, ore 18.30

 

L'estate 2017 di MADE4ART si apre con una nuova Summer Exhibition, special art project dedicato al tema dell'estate intesa come simbolo di energia e forza vitale, in un ideale invito ad assumere un atteggiamento positivo nei confronti dell'esistenza, in un contesto storico e sociale spesso segnato da incertezze e difficoltà.

La mostra riunisce alcune significative interpretazioni pittoriche, grafiche e scultoree realizzate da artisti dalle differenti sensibilità e specificità tecniche chiamati a esprimersi sul tema dai Curatori di MADE4ART, Elena Amodeo e Vittorio Schieroni. Protagonisti di questa mostra sono gli artisti Luigi Aricò, Giulio Belloni, Emilio Belotti, Marina Carboni, Carlo Ferreri, Giorgio Lo Fermo, Giulia Occorsio, Roberto Rovetta, che hanno sviluppato il tema proposto con opere di forte impatto cromatico e cariche di espressività, unendo linee, colori, materiali e, soprattutto, idee attorno a un medesimo concetto. Il risultato dell'incontro tra queste diverse personalità artistiche è un allestimento fatto di armonici contrasti, un viaggio nelle molteplici forme espressive dell'arte che durerà un'intera estate, verso la nuova stagione espositiva di MADE4ART.

Summer Exhibition 2017, con data di inaugurazione mercoledì 26 luglio, rimarrà aperta al pubblico fino agli inizi di settembre; durante il mese di luglio la mostra sarà visitabile con gli orari di apertura dello Spazio, in seguito su appuntamento.


Summer Exhibition 2017
Luigi Aricò, Giulio Belloni, Emilio Belotti, Marina Carboni,
Carlo Ferreri, Giorgio Lo Fermo, Giulia Occorsio, Roberto Rovetta

26 luglio - 4 settembre 2017
Inaugurazione mercoledì 26 luglio, ore 18.30
Orari di apertura a luglio: lunedì ore 15 - 19, martedì - venerdì 10 - 13 e 15 - 19
Ad agosto e settembre apertura esclusivamente su appuntamento
inviando una mail a info@made4art.it

MADE4ART
Spazio, comunicazione e servizi per l'arte e la cultura
Via Voghera 14 - 20144 Milano
www.made4art.it, info@made4art.it, +39.02.39813872

VENDITA A DOMICILIO : ECCELLENTI PROSPETTIVE DI LAVORO E CARRIERA - LE CONFERME DI JUST ITALIA - 24.000 CONSULENTI IN ITALIA

Gentili Colleghi

Mi permetto di inviarvi  un comunicato che spero di vostro interesse

 

La vendita a domicilio è un settore in crescita , con prospettive importanti  anche in termini occupazionali

 

Lo confermano  l'Associazione di categoria Univendita e le principali aziende del settore - Come Just Italia, società di Grezzana ( Verona ), da tempo ai vertici di questo comparto

Just Italia distribuisce, in Italia e in altri paesi , cosmetici svizzeri esclusivamente attraverso la formula del "PARTY" a domicilio – Nel primo semestre 2017 ha registrato una crescita del + 4%

Di pari rilievo le opportunità di occupazione e carriera; Just Italia conta, attualmente, su una rete di ben 24.000 consulenti alle vendite, per il 93% donne!

 

Il  "patto di fiducia" con i consumatori,  sempre più informati ed  esigenti, è garantito non solo dall'eccellenza dei prodotti, ma anche dal livello professionale e dalla qualificazione degli incaricati alle vendite

 

Sono a vostra disposizione per qualsiasi approfondimento

Grazie sin d'ora per l'attenzione e molti cari saluti

 

Daniela Colombo – contatti stampa Just Italia – tel 02 20241662; cell 333 5286950 – info@colombodaniela.it;

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavoro e carriera nella vendita a domicilio, un settore immune dalla crisi

 

24.000 incaricati alle vendite per i cosmetici svizzeri di Just Italia 

Diventare Consulente Just:  formazione su misura, Just Academy e nuovi strumenti professionali

 

 

Grezzana (VR), 21 luglio 2017 – La vendita a domicilio è in buona salute, con migliaia di opportunità professionali per donne e uomini pronti ad alimentare, ogni giorno, quel "patto di fiducia" con i consumatori che rappresenta il motore propulsivo del settore.

 

Lo conferma Univendita, associazione che riunisce le principali aziende del mercato, e lo testimoniano protagonisti come Just Italia, società di Grezzana (Verona) che dagli anni Ottanta distribuisce in Italia i cosmetici svizzeri Just esclusivamente attraverso "Party" a domicilio. I numeri di Just Italia evidenziano un trend positivo che, nel primo semestre 2017, registra il + 4% rispetto all'anno precedente ( nel 2016, Just Italia ha fatturato € 143milioni ); performances significative anche per gli altri mercati gestiti da Just Italia: Austria, Slovenia, Croazia e, dal 2016, Spagna.

 

Fiducia e relazione sono i pilastri dell'attività che consente ai 24.000 incaricati alle vendite di Just Italia di entrare ogni giorno nelle case di migliaia di consumatori, di presentare prodotti, servizi e iniziative del "mondo Just", di condividere esperienze e consigli di benessere personalizzati, arrivando a stabilire nel tempo rapporti solidi che, spesso, diventano vere amicizie.

 

A questa formula distributiva si rivolgono consumatori sempre più esigenti e informati. A loro, Just Italia risponde con l'eccellenza svizzera dei propri prodotti e con la garanzia di preparazione professionale dei suoi incaricati alle vendite, grazie a Just Academy, l'esclusiva piattaforma di formazione interna che riserva ai  Consulenti*Just percorsi didattici specifici sui temi della cosmesi naturale e del benessere. Un "must" per consentire di cogliere nel modo migliore le opportunità di lavoro Just e affrontare con strumenti e competenze adeguati un mercato evoluto e in espansione: basti ricordare che, nel solo 2016, Just Academy ha erogato oltre 20.000 ore di formazione in 550 sedi sul territorio nazionale, avvalendosi di 45 docenti di varie discipline.

 

Per questo, diventare Consulente*Just rappresenta oggi una possibilità concreta e una scelta di valore per un numero crescente di persone in tutta Italia. C'è chi inizia solo per provare e trova il proprio talento nascosto, chi vuole integrare il bilancio familiare senza trascurare gli impegni quotidiani, chi decide di dare alla propria vita una nuova dimensione: qualunque sia lo spunto iniziale, tutti scoprono che dietro all'eccellenza dei prodotti c'è una opportunità di occupazione concreta e stimolante, entrando a far parte di un'azienda solida e riconosciuta che supporta i propri collaboratori e ne garantisce la crescita professionale,  a tutela dei consumatori e di quella relazione di fiducia che rappresenta il principale punto di forza di questo sistema distributivo.

 

* Incaricati alla vendita a domicilio come da art. 19 D.Lgs. 114/1998 e s.i.m. e L.173/2005

 

www.just.it

 

comunicazione Just Italia : ufficio.stampa@just.it - tel 045 8658185

contatti stampa: Daniela Colombo – tel 02 20241662; cell 333 5286950 – info@colombodaniela.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota