sabato 3 giugno 2017

Premio Letterario

Premio di  Letteratura  Citta' di Como

Premio  letterario  Città di Como:
concorso letterario per scrittori  professionisti ed esordienti

APERTURA BANDO :  23 NOVEMBRE 2016
CHIUSURA BANDO :  15 GIUGNO 2017

Il Premio Città di Como  si caratterizza per la capacità di riconoscere e valorizzare autori meritevoli di qualsiasi età di opere già edite e anche di opere prime o inedite, segnalandoli all'attenzione della comunità dei lettori.
Le attività svolte nell'ambito del  Premio Città di Como sono indipendenti da qualsiasi condizionamento da parte  del mercato e delle mode, delle tendenze in atto in ambito culturale e  delle  appartenenze.

Il Premio è libero, autonomo, indipendente  e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti garantendo totale imparzialità di giudizio:  l'operato di chi lo organizza e  della giuria, segue i principi  di trasparenza e  si fonda esclusivamente  sul merito.

GIURIA:

Edoardo Boncinelli
Scienziato e scrittore
Milo De Angelis
Poeta e critico
Giovanni Gastel
Fotografo
Francesca Giorzi
Produttrice prosa  Rsi e Presidente  ASSI ( associazione scrittori svizzeri italiani )
Dacia Maraini
Scrittrice
Clicca qui  per l'elenco completo
Clicca qui per maggiori informazioni

 

ASSOCIAZIONE  ELEUTHERIA
Via Oriani, 8 .  22100 Como
Tel.  +39 031 241 392
Fax  +39 031 336 50 47
Cell  3409439256

Unsubscribe

venerdì 2 giugno 2017

Monte compatri bavaglio alla campagna elettorale

Italia dei Diritti denuncia: a Monte Compatri "bavaglio" alla campagna elettorale

 

Non rispettata la delibera che prevede l'ubicazione di 6 plance per la  propaganda elettorale

 

Monte Compatri:  Con delibera di giunta n°76 del 11 maggio 2017, si stabiliva che le plance per l'affissione di stampati, giornali murari e manifesti di propaganda elettorale dovevano essere sei ubicate nelle seguenti zone: Monte Compatri centro in via fontana delle Cannetacce, viale Europa e viale Busnago, località laghetto in via Montefalcone, località pantano in via santa Maria le quinte e località molara in via Madonna della molara. " Ebbene, nonostante la delibera, non tutte le plance sono state installate – a parlare è il coordinatore provinciale romano dell'Italia dei Diritti Carlo Spinelli - infatti mi risulta che in viale Busnago, punto nevralgico della cittadina molto frequentato dai monticiani, le plance non sono mai state ubicate. Eppure è proprio qui nel viale denominato  la passeggiata punto di incontro di molti residenti di Monte Compatri che la propaganda elettorale tramite affissione di manifesti gode di maggior visibilità, forse qualcuno teme questo"? La risposta potrebbe essere che non si può bucare la pavimentazione " Esistono dei cubi in cemento che possono tranquillamente fare da base stabile per le plance – continua Spinelli – tra l'altro i candidati Sindaco e le rispettive liste sono solo quattro quindi non è che si devono istallare plance molto grandi e pesanti". Un comportamento omissivo che comprime il diritto delle liste e dei candidati a svolgere una regolare campagna elettorale e che rischia di pregiudicare il risultato finale. " Ancora una volta – conclude Spinelli – i diritti basilari dei cittadini a Monte Compatri, non sono stati rispettati".

Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma  

giovedì 1 giugno 2017

VALLANZASKA “QUANDO È GATTA”



"Una canzone a Kilometro-0, VeganFriendly and Cruelty Free"



Il ritmo in levare dei Vallanzaska si mescola a un sound più pop-rock, dando vita a un brano ironico e leggero che tratta l'erba in tutte le sue forme. Un viaggio scherzoso fra i luoghi comuni sul giardinaggio per affrontare il tema della legalizzazione in maniera divertente, con un ritornello che è un tipico tormentone alla "Vallanza". 






In "Quando è gatta" si trovano immancabili lo ska e l'ironia, due mondi che contraddistinguono da sempre lo stile della band milanese, ma questo brano preannuncia qualcosa di più. Sonorità pop-rock e una scrittura pulita si affacciano all'orizzonte segnando un nuovo fronte della ricerca artistica dei Vallanzaska.


Il video è stato girato in un vivaio nei dintorni di Milano e racconta tra fiction e realtà lo stralunato e botanico mondo dei Vallanzaska. Una dichiarazione d'amore alla musica, alle piante e alla loro bellezza. La regia è di Davide Romagnoni.



"Quando è gatta" è il primo singolo estratto dal nuovo disco in arrivo in autunno. Con "L'orso giallo" - questo è il titolo del prossimo album - i Vallanzaska affrontano il tema dell'ansia, uno dei motori del mondo contemporaneo.

Freschi dei festeggiamenti per i 25 anni di attività, la band lavora a un album che non è una "minestra riSKAldata" ed è pronta a rimettere in discussione il sound, gli arrangiamenti, lo stile, la scrittura delle canzoni, scegliendo anche un'insolita copertina firmata dal cantante.



Radio date singolo: 26 maggio 2017

Pubblicazione album "L'orso giallo": settembre 2017



Etichetta discografica: Maninalto! Records






BIO


I Vallanzaska sono un gruppo storico italiano, pionieri della musica ska punk e attualmente una delle ska band più famose d'Italia. Attivi dal 1991, hanno pubblicato 10 album in studio e varie hit di successo come "Cheope", "Reggaemilia", "Boys from Comasina", "SisisiNonono", "Spaghetti ska" e "Generazione di fenomeni", tutti brani ballatissimi nelle discoteche rock e utilizzati per sigle tv e colonne sonore. "L'orso giallo" è il titolo del nuovo album, in uscita per Maninalto! Records.

I Vallazaska sono: Davide Romagnoni (Dava) voce, Lucio Contini (Lucius) chitarra, Christian Perrotta (Skandi) tastiera, Luca Specchio (Spekkio) sassofono, Andrea Vagnoni (Vanny) basso, Francesco Piras tromba, Davide Bini batteria.





Contatti e social:

Facebook www.facebook.com/Vallanzaska

Youtube Youtube.com/maninalto!

youtube.com/Vallanzaska


CMA – CREATIVE MUSIC ARTS APERTE LE ISCRIZIONI PER L’ANNO ACCADEMICO 2017/2018 AL PERCORSO DISCOGRAFICO ALTAMENTE FORMATIVO TENUTO DA GRANDI PROFESSIONISTI DEL SETTORE



In gemellaggio con le scuole di due importanti realtà culturali nazionali quali le città di LECCE e MILANO,

prende avvio un viaggio formativo unico

suddiviso in due strade didattiche: quella del

"SONGWRITING" e quella del "MUSIC PRODUCTION".



Dall'idea di Rosa Bulfaro, Elisabetta Macchia, Giorgio Mongelli ed Enrico "Kikko" Palmosi, nasce il Creative Music Arts, un percorso discografico altamente formativo tenuto da grandi professionisti del panorama musicale italiano: Enrico Kikko Palmosi (Produttore/Discografico/Songwriter fra le sue collaborazioni: Ferro, Renga, Giorgia, Pausini, Annalisa, Emma, Amoroso, Modà) che terrà entrambi i corsi, Antonio Vandoni (Direttore Artistico di Radio Italia solo musica Italiana), Alfredo Rapetti Mogol, in arte "Cheope", Autore per Mina, Pausini, Adriano Celentano, Nek, Ron, Raf, Elisa, Michielin), Giuseppe Anastasi (Autore e Cantautore, Docente presso il C.E.T. di Mogol, impostosi al grande pubblico soprattutto negli ultimi anni, come autore di quasi tutti i brani di Arisa, coautore del libro "Scrivere una Canzone"), Giuseppe Gioni Barbera (Arrangiatore, Pianista e Produttore, tra le tante collaborazioni troviamo Ornella Vanoni, Arisa, XFactor. È docente di composizione presso il C.E.T. di Mogol).


Il "Creative Music Arts" prevede per gli studenti due percorsi didattici a scelta:


SONGWRITER'S LAB

MUSIC PRODUCTION


I corsi sono a numero chiuso e si terranno presso le due sedi di


MILANO: Ass. Mirò Music School di Sedriano

LECCE: Ass. Typs Art School di Melendugno


Qui si svilupperanno i medesimi programmi, con lo stesso numero di ore e gli stessi professionisti, il corso avrà rilevanza nazionale. Le lezioni si svolgeranno di sabato o di domenica, a seconda del percorso prescelto, in full immersion.



GEMELLAGGIO

Il gemellaggio rappresenterà senza dubbio un'opportunità di crescita reciproca tra realtà sociali e culturali diverse. Gli allievi delle due scuole si formeranno su tematiche didattiche comuni e avranno la possibilità di confrontarsi, raccontarsi esperienze, costruire così le basi per una fattiva collaborazione futura nel segno della musica in un "evento musicale comune" di fine percorso didattico che si svolgerà a Milano, dove professionisti di settore assegneranno contratti di edizioni - contratti discografici. Un'opportunità didattica e umana preziosa, unica, che contribuirà all'avviamento e all' inserimento professionale.


QUANDO

Da settembre 2017.


PRIMO INCONTRO

A settembre 2017 si terrà (in giorni diversi, al fine di garantire la presenza del docente Enrico Kikko Palmosi in entrambe le sedi) presso le rispettive sedi di Lecce e Milano, il primo il test d'ingresso che prevedrà:

. L'ascolto del proprio materiale per i futuri allievi del Songwriter's Lab.

. Un test di valutazione, ai fini della suddivisione degli iscritti in fasce di livello, per i futuri allievi del Music Production.

Nel pomeriggio avrà luogo l'incontro collettivo con il docente Enrico "Kikko" Palmosi, il quale risponderà alle domande dei partecipanti. La prova d'ingresso sarà gratuita, non vincolante e sarà prenotabile contattando la segreteria di una delle due scuole.


OBIETTIVI

I corsi si pongono lo scopo di offrire reali opportunità e sbocchi lavorativi ai giovani artisti:

. Contratti di edizione musicale con importantissime realtà discografiche come RUSTY RECORDS e tante altre.

. La produzione di un singolo più video e promozione radiofonica (premio assegnato, prodotto e arrangiato da Enrico "Kikko" Palmosi).

. Un artista meritevole del corso Songwriter's lab avrà la possibilità di essere scelto in esclusiva, all'interno delle due realtà (Mirò Music School e Typs Art School) per partecipare al Festival della Musica Italiana di New York, ormai alla 10 edizione, che si terrà al Master Theater "Millennium" di Brooklyn (premio assegnato da Antonio Vandoni).


CONTATTI E SOCIAL:


Per info sede MILANO:

Ass. Mirò Music School

Cell. 349 56 98 579 info@miromusicschool.com - www.miromusicschool.com

Facebook: http://miromusicschool.com/cma-creative-music-arts/


Per info sede LECCE:

Ass. Typs Art School

Cell. 329 53 25 351

typsartschool@gmail.com // info@typsartschool.com // www.typsartschool.com

Facebook: https://www.facebook.com/cmalecce/

Pienone di fedeli in piazza per la conclusione del rosario mariano all’aperto presso la parrocchia dell’Immacolata di Foggia!

Da: avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

Pienone di fedeli in piazza per la conclusione del rosario mariano all'aperto presso la parrocchia dell'Immacolata di Foggia!

Puntualmente, come da previsioni, con la fine del mese di maggio, si è conclusa altresì la coinvolgente ed emozionante esperienza del rosario mariano all'aperto presso l'ampio piazzale della Chiesa dell'Immacolata di Foggia, evento religioso unico nel suo genere per l'intera Capitanata.

Presieduto e diretto mirabilmente dal parroco Frà Pasquale Cianci , con la collaborazione importante del suo vice Frà Giovanni Delli Carri, dinanzi ad oltre 500 appassionati e devoti fedeli , giunti da ogni parte di Foggia, si è quindi svolto, per l'ultima volta in questo anno il rosario mariano all'aperto ,in un clima generale di grandissima commozione , che ha toccato il suo apice quando nella piazza sono risuonate le note della famosissima canzone "Mamma" di Claudio Villa.

Ma non è stata l'unica delle liriche musicali fatte risuonare in piazza e che hanno toccato le corde dei cuori dei presenti: non sono mancate la "Che tu sia benedetta", ultimo successo sanremese di Fiorella Mannoia, e "Avrò cura di tutto",hit della bravissima cantante salentina Alessandra Amoroso.

Proprio questa attenzione anche alla modernità ed il tentativo di rendere ancora più efficace il messaggio cattolico dell'amore verso la Madonna, attraverso anche la musica pop più attuale, sono stati probabilmente uno degli ingredienti di maggior successo del rosario mariano dell'Immacolata di Foggia, che lo hanno reso unico nel suo genere in tutta la provincia dauna.

Uno dei fattori più belli da evidenziare è stato proprio il grande coinvolgimento, durante tutto il mese di maggio, di un gran numero di giovani adolescenti, e soprattutto di bambini delle elementari,  coinvolti  nella pratica del rosario ed attratti proprio dalla circostanza di aver "strizzato" l'occhio alla modernità ed all'attualità per diffondere con più efficacia i valori della nostra tradizione cattolica.

Un plauso quindi all'intera parrocchia dell'Immacolata di Foggia per l'iniziativa , che si ripete con successo ormai da alcuni anni, e che anno dopo anno acquista sempre più fascino e maggiori proseliti.  Un arrivederci a maggio 2018!

Foggia, 1 giugno 2017                                              avv. Eugenio Gargiulo

 

EvergreenForte 2017: Innovare l’arte del giardino con l’arte contemporanea

A Forte dei Marmi, il 16, 17 e 18 giugno, si terrà la quarta edizione di "L'arte del giardino, l'arte nel giardino", tre giorni di mostra-mercato con workshop e appuntamenti                           

Innovare l'arte del giardino con l'arte contemporanea, per pensare grandi o piccoli spazi esterni come una stanza all'aperto                    

Vivaisti e scultori, floricultori e designer insieme in mostra per pensare a un nuovo modo di creare i nostri spazi all'aperto

Per il quarto anno consecutivo EvergreenForte, la mostra-mercato florovivaistica (http://www.evergreenforte.org) che si svolge a Forte dei Marmi (LU), dal 16 a al 18 giugno, unisce artisti, artigiani e designer insieme a vivaisti e giardinieri per trovare nuove e affascinanti soluzioni da proporre al pubblico.

L'evento è organizzato da Antonella Tonini dell'Associazione Culturale Utinam con l'Architetto Filippo Pizzoni, già vice presidente di Orticola di Lombardia e Stefania Cerlini, ma conta sulla collaborazione di super esperti come il georgofilo Francesco Ferrini, Presidente della Scuola di Agraria dell'Università di Firenze e Francesco Mati, Presidente del distretto vivaistico di Pistoia tra i più importanti in Italia, ma anche di diverse Accademie di Belle arti come quella di Brera.

Dalla Liguria al Lazio, dal Veneto alla Francia, passando ovviamente per la rinomata Pistoia, sono stati selezionati 60 vivaisti di altissima qualità e numerosi artisti che porteranno in esposizione la propria migliore produzione, per parlare per un week end di piante per il giardino mediterraneo, ma anche di come si combina la bellezza della natura con quella dell'arte.

Piante cactacee e carnivore, bouganville ed eleganti rose si alternano alla rivisitazione di fontane, decori per giardini e originali statue frutto di studio e sperimentazione materica con il bronzo, gli onici, il vetro, le ardesie, le pietre dure e gli immancabili marmi, fantasiosamente lavorati dai maestri e dagli apprendisti del luogo. 

Nata nel 2014, in occasione del Centenario della fondazione del comune di Forte dei Marmi, EvergreenForte ha l'obiettivo di dare visibilità e rilevanza ad una delle arti più radicate nella cultura italiana, quella del giardino, come suggerisce anche il motto della manifestazione "L'arte del giardino, l'arte nel giardino" e di conferire nuovo valore a questa nobile arte a partire dalla progettazione fino alla sua manutenzione.


La mostra-mercato EvergreenForte 2017 è ad INGRESSO GRATUITO.


DATE E ORARI:

Venerdì 16 giugno: 12,00 – 23,30

Sabato 17giugno: 10,00 – 23,30

Domenica 18 giugno: 10,00 – 20,00


PER INFO

Associazione Culturale UTINAM Via Mazzini, 10 55042 - Forte dei Marmi (LU) www.evergreenforte.org

info@evergreenforte.org

ANTONELLA TONINI Tel. 339 6677627

STEFANIA CERLINI Tel. 392 6900797

 

UFFICIO STAMPA

Encanto Public Relations tel. 02 66983707

Cristina Cobildi – cristina.cobildi@encnatopr.it

Elisabetta Losco – elisabetta.losco@encantopr.it

Concerto a Roncastaldo di Loiano (BO)

A Roncastaldo , Comune di Loiano alle 15,30, visita guidata alla chiesa di S.Lorenzo e alle 16,30 il Concerto; trio voce, clarinetto e pianoforte con Ginevra Schiassi, Luca Troiani e Claudia D'Ippolito.

CS "ALFREDINO-L'ITALIA IN FONDO AL POZZO" TEATRO LIBERO DI MILANO DAL 5 ALL'11 GIUGNO

gentilissimi,


inviamo il comunicato aggiornato e nuove foto dello spettacolo ALFREDINO – L'ITALIA IN FONDO AL POZZO, in scena al Teatro Libero di Milano dal 5 all'11 giugno p.v.


Di e con Fabio Banfo, regia di Serena Piazza, produzione Effetto Morgana, lo spettacolo ha ricevuto il PREMIO MIGLIOR SPETTACOLO E MIGLIOR DRAMMATURGIA al DOIT Festival di Roma 2017.


Racconta le ultime 36 ore di vita del piccolo Alfredo Rampi, precipitato a 30 metri di profondità nel pozzo di Vermicino e dei successivi quanto inutili tentativi di salvarlo. Ma racconta anche della nascita del primo grande evento mediatico di massa, che ha tenuto incollati al piccolo schermo milioni di spettatori per tre giorni.


Cordialmente

 



--
Simona Griggio
3288839902
Ufficio Stampa e promozione
Teatro Libero - Milano
02/45497296

stampa@teatrolibero.it 
www.teatrolibero.it

Invio materiale promozionale: NICO GULINO (Seahorse Recordings // Data uscita disco 16/6)

Spett.le Redazione,

si invia materiale per cortese promozione: 
"Meglio morir d'Amore" LP di Nico Gulino

 

Tri Tubba Press 

Promozione

Nico Gulino



 

Link diretto per ascoltare "Meglio morir d'Amore in streaming
https://soundcloud.com/gulino-nico/sets/meglio-morir-damore/s-ZLnEs
(Link privato, non diffondere!)

Link diretto per scaricare "Meglio morir d'Amore in streaming
http://www.mediafire.com/file/scagf3jr7r8ij16/Nico_Gulino_album_%2B_Cover.rar
(Link privato, non diffondere!)


Guarda il singolo "La Musica Non Passa", brano in finale per Musicultura 2017
https://www.youtube.com/watch?v=7NQpUoF2cYA

Nico Gulino nasce a Catania e sin da piccolo sente in sé di scrivere versi in rima che inizia a canticchiare. Imbracciando la prima chitarra inizia ad esibirsi nel        siciliano sostenuto da diverse formazioni locali che lo portano alla conquista del Song Festival (2003), Sanmarino Festival che permette al cantautore di esibirsi  al Tim Tour nel 2004. Nello stesso anno è finalista nazionale al VideoFestivalLive (patrocinato da Radio Italia) e nel 2006  al "1° Maggio tutto l'anno". Nel 2012 dopo  essersi dedicato alla musica ballata (caraibica) per circa dieci anni, inizia a mettere a fuoco l'idea di realizzare il suo primo album, al quale concretamente lavora dal 2014, in uscita a Maggio per Seahorse Recordings.  "Meglio morir d'amore" è frutto dell'incontro con Denis Marino (Carmen Consoli, Luca Madonia, Gabriella Lucia Grasso) che ha curato gli arrangiamenti e Toni Carbone (Tinturia, Carmen Consoli, Luca Madonia, Marco Selvaggio) la direzione artistica. Il disco è stato registrato presso lo studio T-Lab revolution di Catania, mentre il Master  è stato realizzato da Gianluca Vaccaro negli studi Terminal 2 (De Gregori, Daniele Silvestri, Carmen Consoli) di Roma.

In questo disco d'esordio tante le sfaccettature dell'amore e dell'amare.

Dalla passione senza ritorno tra due amanti all'amore romantico, fino a quello platonico. Dal rispetto e il dolore per ciò che ci circonda e che ci ospita, che spesso maltrattiamo, ai più deboli e la loro raggiante energia, dal desiderio di tuffarsi dentro la vita a quello di fuggire via da tutto per abbandonarsi a se stessi, per capire poi che forse è Meglio morire d'amore.

Nel disco non ritroviamo le odiose rime "cuore-amore" ma un linguaggio ricco, pieno e mai banale, tra fraseggi musicali che spaziano dallo swing allo ska, dalla ballata al tango nuevo .

I testi ironici, malinconici, dolci e passionali  cantano di un'amore verso la vida, verso la musica, verso i silenzi assordanti dell'anima, verso le "diverse forme" delle donne, verso "i mondi fuori"!

Gli archi e i fiati, spesso presenti, non fanno che rimarcare e arricchire una tramatura musicale capace di far rivivere un noir d'altri tempi, sempre attuale e dipinto di un meraviglioso bianco e nero, mai triste.

Nel Maggio 2017 Nico Gulino si è classificato tra gli 8 vincitori di Musicultura 2017 con il singolo "La Musica non passa".

Tracklist

1.   A volte gli occhi
2.   La musica non passa
3.   Meglio morir d'amore
4.   Il mondo fuori
5.   Ogni tanto
6.   Vida
7.   L'egocentrista
8.   Nulla si muove
9.   La tua poesia

 

Ufficio stampa: Tri Tubba Press
https://www.facebook.com/nicogulinopagina/?fref=ts
https://www.facebook.com/seahorse.recordings/?fref=ts

 

Per informazioni e materiale promozionale:

Tri Tubba booking & Management

(+39) 3480921326 – e-mail: tritubbabookingmgmt@gmail.com   


--
Tri Tubba Press Booking & Management
cell. +39 3480921326
fb. /Tritubba

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota