mercoledì 5 luglio 2017

Se la moglie tradisce il marito senza che il rapporto coniugale sia in palese crisi, è lei tenuta a versare l’assegno di mantenimento all’ex coniuge !

Da: avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

Se la moglie tradisce il marito senza che il rapporto coniugale sia in palese crisi, è lei tenuta a versare  l'assegno di mantenimento all'ex coniuge !

Condannata a pagare all'ex marito tradito un assegno di circa 300 euro al mese, la moglie infedele che non è in grado di dimostrare che il tradimento è arrivato quando il rapporto con il coniuge era già in crisi.

Così il Tribunale di Foggia, sulla scia di una recente sentenza sull'argomento da parte della  Suprema Corte  ( così Cassazione, 10823/16)  ha  sancito l'obbligo di  mantenimento a carico della donna alla quale ha addossato anche l'onere della prova su un'infedeltà dovuta a un menage già compromesso.

Ad incastrare la signora benestante era stato un investigatore privato, che aveva catturato nei suoi scatti i "momenti proibiti" di una sua relazione extraconiugale .

Alla ricorrente è stata ,dunque , addebitata dal Tribunale di Foggia , la fine del matrimonio, che ha  comportato, tra l'altro,  anche il dovere di mantenere da sola il figlio minore, vista la sproporzione dei redditi della benestante signora con il marito tradito.

Al termine del giudizio di separazione ,la donna ha  però ottenuto l'assegnazione della casa coniugale e l'affido condiviso del figlio minorenne, collocato presso la madre ma con ampia facoltà per il padre di fargli visita.

Un verdetto certo penalizzante, soprattutto dal punto di vista economico, che la signora certamente non si aspettava visto che aveva preso lei l'iniziativa di andare dal giudice con una serie di richieste: separazione, assegnazione della casa, e almeno 600 euro al mese per il mantenimento del figlio minore.

Le cose però hanno preso un altro verso!  Il Tribunale dauno precisa , nella recentissima sentenza, che addossare al marito, come chiedeva la "fedifraga", l'onere di dimostrare che con la moglie era già tutto finito, voleva dire imporgli una prova diabolica.

In conclusione – interviene l'avv. Eugenio Gargiulo -  i magistrati pugliesi hanno evidenziato che l'infedeltà viola uno dei doveri imposti dalla legge e carico dei coniugi ed è tale da minare alla base l'«affectio familiae». E l'autore della violazione deve dimostrare la presenza o l'eventuale mancanza del nesso eziologico "infedeltà-crisi coniugale", al fine di escludere una sua responsabilità esclusiva in sede di separazione giudiziale!

Foggia, 5 luglio 2017                                     avv. Eugenio Gargiulo

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota