giovedì 13 luglio 2017

" Il colore non mente mai " ( Ed. Il Fiorino - Modena )

E' uscito il romanzo " Il colore non mente mai " di Pietro De Montis ( Ed. Il Fiorino, Modena ), già disponibile in libreria (a Modena, presso Feltrinelli e Ubik ) e per l'acquisto "online" sulle piattaforme Mondadori Store, Amazon, IBS, LibroCo, Libreria Universitaria e altre.


Pietro De Montis, 41 anni, lavora come impiegato in un Istituto di Credito. Nutre la passione per la scrittura, ormai alla seconda esperienza in questo affascinante settore. Il romanzo è ambientato in un'anonima citta Emiliana - ancorchè siano forti le immagini ed i riferimenti alla nostra città, pur senza citarli apertamente - che fa da sfondo ad una vicenda "noir". Una donna viene rinvenuta cadavere nello studio di un noto Legale. Nuda, con una stella a cinque punte disegnata sul corpo. Da qui inizia una profonda esplorazione dell'intimo, per il lettore e per i singoli personaggi, che restituirà luce e verità al delitto solamente alla fine, in un vorticoso susseguirsi di emozioni. Un prete scoprirà di essere un uomo, prima di ogni altra cosa. Un pittore arriverà a conoscere se stesso ed una donna rivelerà i ricordi di un'infanzia spensierata nella Romania Comunista di Ceausescu. In tutto questo, solamente il colore riuscirà a svelare il colpevole. Con la prefazione di Piero Malagoli.


" Una storia avvincente, che mi ha dato la possibilità di affrontare anche temi molto attuali e controversi come l'emigrazione dai Paesi dell'Est Europa, l'emarginazione, il razzismo ma anche temi sensibili - sul piano Etico - come la convivenza, la morale Cattolica su Separazioni e Divorzi e la coerenza di certo clero. Infine, una rivelazione sconvolgente, con forti richiami al mondo dell'Esoterismo"


https://www.facebook.com/pietrodemontis76/

 

*    *    *    *
Pietro De Montis
P.zza G.Matteotti 31
41121 MODENA



Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota