giovedì 13 luglio 2017

FIERE: LA QUALITA’ DELL’ARIA NEL RISCALDAMENTO A BIOMASSA: IL PRIMO FOCUS DEL PROGRAMMA WORKSHOP DI BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO dal 13 al 16 marzo 2018 in Fiera Milano

Gentilissimi,

Migliorare la qualità dell'aria riscaldandosi grazie a caldaie, stufe e camini con un elevato rendimento ed un basso livello di emissioni nocive sarà uno dei temi al centro della prima edizione di BIE- BIOMASS INNOVATION EXPO, la fiera dedicata ai prodotti per il riscaldamento e la produzione di energia termica attraverso la combustione delle sostanze legnose che si svolgerà in Fiera Milano dal 13 al 16 marzo 2018 in

 in contemporanea con MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT.

nel comunicato stampa con tutti i dettagli sull'evento.

Un cordiale saluto

Flaminia

 

 

Comunicato Stampa

 

LA QUALITA' DELL'ARIA NEL RISCALDAMENTO A BIOMASSA: IL PRIMO FOCUS DEL PROGRAMMA WORKSHOP DI BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO

Dal 13 al 16 marzo 2018 in Fiera Milano

Migliorare la qualità dell'aria riscaldandosi grazie a caldaie, stufe e camini con un elevato rendimento ed un basso livello di emissioni nocive sarà uno dei temi al centro della prima edizione di BIE- BIOMASS INNOVATION EXPO, la fiera dedicata ai prodotti per il riscaldamento e la produzione di energia termica attraverso la combustione delle sostanze legnose.

 

Milano - 12 luglio 217 - Le tecnologie di ultima generazione a disposizione della più antica forma di riscaldamento, il fuoco, che permettono di risparmiare rispettando l'ambiente - ovvero stufe e termostufe, camini, caldaie, alimentati a legna, cippato, pellet, o altro tipo di combustibile di derivazione naturale - saranno in mostra alla prima edizione di BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO, la fiera dedicata al mondo del riscaldamento da biomassa che si svolgerà in contemporanea con MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT dal 13 al 16 marzo 2018 in Fiera Milano.

 

BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO 2018 non sarà solo una vetrina dell'eccellenza tecnologica ma anche un momento di confronto e approfondimento sulle tematiche di maggior attualità del settore grazie ad un ricco programma di workshop organizzato con il supporto del Comitato Scientifico costituito dalle principali associazioni di settore quali, ad oggi,: AMICI DELLA TERRA, ANFUS, ASSOCAMINI, ASSOCOSMA, CONFINDUSTRIA CEDED ITALIA, ENEA, FEDERFORESTE, INNOVHUB, ITABIA, UNICALOR.

Uno dei focus sarà dedicato alla qualità dell'aria, uno degli aspetti più importanti legati al riscaldamento a biomassa di nuova generazione. "Nel corso di BIE - annuncia Davide Castagna, Senior Key Account Manager di CONFINDUSTRIA CECED ITALIA e coordinatore del Comitato Scientifico di BIE - vorremmo affrontare questa tematica in tutti i suoi aspetti grazie alla presenza in fiera di tutta la filiera e degli attori interessati. Dal mondo produttivo, che porterà a BIE le tecnologie più avanzate di combustione a biomassa con un'elevata resa energetica e allo stesso tempo un basso livello di emissioni, al mondo della distribuzione, a quello dei progettisti e impiantisti, abilitati all'installazione e alla manutenzione, per aprire un confronto diretto e informativo di alto livello".

Entrando più nel dettaglio, i dati sulla qualità dell'aria e sulle emissioni di particolato primario, carbonio organico totale, ossidi di azoto e monossido di carbonio derivanti dalla combustione di biomassa legnosa sono un argomento di forte attualità spesso legato ad impianti residenziali di vecchia generazione, ad un'installazione non ottimale, ad una manutenzione insufficiente e all'uso di combustibili naturali non idonei, oltre a normative europee e regionali non sempre uniformi. Un insieme di fattori che però allo stato attuale può essere facilmente invertito innescando un percorso virtuoso di informazione e consapevolezza che prevede: generatori di calore in Classe A, grazie anche alla direttiva sulla nuova Etichetta Energetica in vigore dal prossimo gennaio 2018 che andrà ad includere nella classificazione, oltre alle caldaie, anche  camini e stufe a biomassa; una progettazione corretta; un sistema di evacuazione dei fumi idoneo e ben installato; l'utilizzo di combustibile nazionale certificato; e naturalmente una manutenzione periodica.

 


 

Un percorso informativo che coinvolge il mondo industriale presente a BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO 2018 e tutto il pubblico di impiantisti, progettisti, manutentori e operatori del settore che visiteranno la manifestazione.

La qualità dell'aria sarà quindi uno degli argomenti del ricco programma di workshop messo a punto dal Comitato Scientifico di BIE che è sin da oggi al lavoro per presentare in manifestazione proposte concrete per continuare a fruire delle piacevoli emozioni derivanti dal calore e dalla vista del fuoco dei caminetti e delle stufe.

Tutti i dettagli per le aziende su come esporre a BIE - BIOMASS INNOVATION EXPO e gli aggiornamenti sul programma della manifestazione sono disponibili su: www.bie-expo.it.

 

BIE - BIOMASS INNOVATION EXPO – è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2016. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038 - flaminia.parrini@reedexpo.it

 

 

 

 

___________________________________________________

Flaminia Parrini | Ufficio Stampa

MCE MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT                         

Reed Exhibitions Italia | Via Marostica, 1 - 20146 Milano, Italy

Tel +39 02 43517038

Fax +39 02 3314348

 

"Le informazioni trasmesse in questo messaggio sono da intendere solo per la persona e/o ente a cui sono indirizzate, possono contenere documenti confidenziali e/o materiale riservato. Qualsiasi modifica, inoltro, diffusione o altro utilizzo, relativo alle informazioni trasmesse, da parte di persone e/o enti diversi dai destinatari indicati, se non espressamente autorizzate dal mittente, è proibito ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Se avete ricevuto questa mail per errore, per favore contattate immediatamente il mittente con una e-mail e cancellate queste informazioni da ogni computer. Qualora non vogliate più ricevere comunicazioni da Reed Exhibitions Italia srl, per favore inviate una comunicazione firmata all'indirizzo di posta elettronica info@reedexpo.it".

 

"The information in this e-mail message is intended only for the person or entity to which it is addressed, it may contain confidential information and documents. Any modification, retransmission, dissemination or any other use of this information by person or entity other than the intended recipient, if not clearly authorized by the sender, is prohibited, according to the D. Lgs. n.196/2003. If you have received this communication in error, please notify the sender immediately by e-mail and delete this information from any computer. If you don't want to receive any other information from Reed Exhibitions Italia srl, please send an initialled e-mail to info@reedexpo.it".

 

P Please consider the environment before printing this email

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota