sabato 10 giugno 2017

NASCE A LECCO IL PROGETTO PER UNA LOMBARDIA PIU’ FELICE

«Progetto Lombardia Felice è un'iniziativa che nasce dal basso e punta in alto: cioè alla felicità delle persone. Immagine sintetizzata dal contesto lecchese, uno dei più meravigliosi scenari naturali e paesaggistici italiani, che parte dal piano del lago, dalla calma delle acque, e sale verso la corona delle vette. E' lo scenario che ha accolto la mia rinascita, dopo la crisi del fallimento professionale e della solitudine umana», così Paolo Goglio, autore e produttore televisivo, sottolinea la mission del "progetto di felicità" che sarà lanciato a Lecco venerdì 16 giugno (ore 20,45), con un evento organizzato presso l'auditorium della Banca Popolare di Sondrio (via Previati), aperto a tutti (fino a esaurimento posti, prenotazioni a lombardiafelice@gmail.com). «Lombardia Felice – aggiunge Renato Paccagnella, responsabile Neolife per la Lombardia e coordinatore dell'iniziativa - è un progetto multimediale che ingloba la crescita culturale, la consapevolezza del rapporto positivo con l'ambiente, l'opportunità di generare maggior benessere fisico ed economico, la possibilità di esprimere talenti, competenze artistiche e valori professionali». L'obiettivo è favorire un innovativo incontro tra mondi: scientifico, olistico, bioenergetico, filosofico, naturalistico e filantropico, attraverso eventi, seminari, incontri pubblici, momenti formativi individuali e di gruppo. «Dalla nutrizione alle terapie orientali, dal rapporto con la natura all'espressione artistica, fino alle tecniche di comunicazione, l'azione degli specialisti di Lombardia Felice è volta a diffondere un'autentica coscienza della felicità e del positivo che si può incontrare in ogni luogo, dentro e fuori di se'». Durante la serata di presentazione, oltre agli interventi di Paccagnella (già allenatore federale di ginnastica artistica e "allevatore di campione" come Jury Chechi e Igor Cassina) e di Vinicio Piras, maestro di arti orientali della salute e fondatore dell'Unib (Unione italiana budo e naturopatia orientale),  sarà proiettato il film "Cerchi di Luce", interamente realizzato dallo stesso Goglio, con nuove tecniche di ripresa in soggettiva e di post-produzione. «Le sequenze in cui è protagonista l'ambiente naturale sono di una tale purezza e vividezza da far "ascoltare" anche la voce del silenzio. E' la narrazione di un tragitto umano figurato nella ricerca di se stessi e di una nuova dimensione di felicità, dopo un crollo dovuto a un lutto, un fallimento, una separazione, una crisi esistenziale».  «Per la prima volta – aggiunge Goglio - un film autobiografico e autoprodotto si propone come uno strumento di autoanalisi, per stimolare riflessioni e confronti,  fornendo anche strumenti utili per riaccendere quella voce interiore che sa guidarci verso il positivo. Nel mio caso, ho voluto dare voce a messaggi che ho ricevuto nel momento di maggior crisi, in cui probabilmente si è amplificata la mia sensibilità. E ancora oggi, che continuo a riceverne, non so dare un nome a questa dinamica di comunicazione. Di sicuro, ottengo risposte molto importanti per me e cerco di tramandarle, anche attraverso le mie produzioni video».  Il lavoro di Goglio è ispirato anche dall'attività dell'Associazione San Giuseppe Imprenditore, che con il presidente Lorenzo Orsenigo sostiene il progetto Lombardia Felice come opportunità di rinascita umana e professionale per imprenditori in difficoltà, già aiutati dal Telefono Arancione, servizio gratuito di supporto psicologico e tecnico. 
 
Ufficio stampa:  Daniele Garavaglia, 392.3694041, lombardiafelice@gmail.com 
 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota