venerdì 23 giugno 2017

Lanciata con Successo Missione Spaziale Tutta Italiana in Risposta al Problema dei Detriti Spaziali

Fino Mornasco, 23 giugno 2017: D-Sat, il primo satellite con la capacità di rimuoversi dall'orbita in maniera controllata e diretta tramite dispositivo dedicato alla fine della missione, è stato lanciato questa mattina, alle ore 5.59 CEST dal Satish Dhawan Space Centre, in India, a bordo di un razzo PSLV.

 

Il satellite, costruito e operato da D-Orbit S.r.l, è la prima dimostrazione in orbita di D3 (D-Orbit Decommissioning Device), un sistema propulsivo intelligente progettato per rimuovere il satellite su cui viene montato in maniera diretta e controllata alla fine della missione anche se il sistema principale dovesse smettere di rispondere a causa di un malfunzionamento. La stessa tecnologia può essere adattata a satelliti di dimensioni fino a 5 tonnellate.

 

"D-Sat è una pietra miliare nel modo in cui gestiamo il problema dei detriti spaziali", ha dichiarato Luca Rossettini, fondatore e amministratore delegato di D-Orbit. "Crediamo che tutto ciò che va in orbita debba essere rimosso non appena ha svolto il suo compito, e vogliamo fornire una soluzione pratica e conveniente per trasformare questa visione in realtà. Il nostro sogno è di installare un sistema di questo tipo in ogni nuovo satellite entro il 2025".

 

Lo sviluppo di D-Sat è stato finanziato attraverso il bando europeo Horizon 2020 "SME instrument", sotto l'accordo N° 711193 per il progetto D3. La parte scientifica della missione è parzialmente finanziata da una campagna di crowdfunding su Kickstarter al seguente indirizzo: kickstarter.com/projects/433487168/d-sat

 

"Grazie a D-Sat" dice Renato Panesi, fondatore e Chief Commercial Officer di D-Orbit  "l'Italia, terzo Paese dopo Unione Sovietica e USA a lanciare un satellite in orbita, diventa il primo a rimuoverne uno in maniera diretta e controllata tramite un dispositivo dedicato. Siamo orgogliosi di questa missione tutta italiana, sviluppata da un fantastico team di ingegneri e tecnici, una squadra di talenti di età media inferiore ai trent'anni".

 

D-Orbit S.r.l è una impresa italiana di sistemi spaziali specializzata in prodotti e servizi per sveltire e ottimizzare le fasi iniziale e finale di una missione spaziale, riducendo la complessità dei sistemi e il costo delle operazioni, e migliorando la durata della missione, l'affidabilità, e i profitti.

 

Per maggiori informazioni su D-Sat, consultare il sito di missione all'indirizzo dsat.space   
 
--
Caterina Cazzola
Head of the Communication Department I D-Orbit
Cell. +39 340 2840 792  I  Skype: Veronacat

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota