venerdì 12 maggio 2017

Nota stampa - Manovra: M5S, Dare a Tpl soldi destinati a Tav e grandi opere

Nota stampa

Manovra: M5S, Dare a Tpl soldi destinati a Tav e grandi opere


Alcuni dati: dal Governo altri 2 miliardi alla Tav Torino-Lione in aggiunta a 840 milioni complessivi per il 2013-2015. In emendamenti M5S la stessa cifra al Trasporto Pubblico Locale più detrazioni fino al 100% per pendolari e incentivi per Tpl gratis a disoccupati


Roma, 12 maggio – "Il Governo continua a ridurre le risorse economiche al Trasporto Pubblico Locale per stanziarne altre alla Tav Torino – Lione e alle grandi opere. Un nuovo schiaffo al popolo dei pendolari e quelle comunità locali che sono stanche di vedere violentato il proprio territorio da infrastrutture inutili. Per questo abbiamo presentato degli emendamenti che vanno nella direzione opposta: più soldi pubblici al Tpl togliendoli a Tav e grandi opere". Lo dichiarano i deputati del M5S della Commissione Trasporti in riferimento alla manovra economica. "Con questo provvedimento il Governo Gentiloni riduce il Fondo per il Trasporto Pubblico Locale di 100 milioni di euro l'anno e stanzia quasi 2 miliardi di euro per la Tav Torino-Lione (150 milioni l'anno fino al 2029) in aggiunta agli 840 milioni di euro complessivi già destinati dal Governo Renzi per il periodo 2013-2015 (60 per il 2013, 100 per il 2014 e 680 per il 2015). È ora di capovolgere il paradigma portato avanti dal Pd – denunciano i deputati 5stelle Diego De Lorenzis e Paola Carinelli, primi firmatari degli emendamenti 'salva pendolari' – Per questo abbiamo presentato sia emendamenti soppressivi, cioè che eliminano quelli che prevedono la riduzione dei soldi del fondo per il Tpl e che stanziano nuovi fondi a Tav e altre infrastrutture, sia emendamenti che propongono l'aumento di risorse al Tpl di un miliardo di euro per il 2017, da sottrarre alla Tav Torino-Lione, e un aumento di 500 milioni di euro annui per il 2017-2018 per l'anno 2017 e di 500 milioni di euro a decorrere dall'anno 2018 riducendo le risorse del Fondo 'da ripartire per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese'. "Tra le altre misure 'salva pendolari' proposte dal M5S: agevolazioni fiscali con detrazioni al 100 per cento per ciascun componente familiare, un emendamento a prima firma Michele Dell'Orco che riserva il 3% dei soldi del fondo alle aziende che garantiscono TPL gratuito ai disoccupati, incentivi a quelle aziende che investono in sostenibilità ambientale e lotta all'evasione fiscale".


Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota