lunedì 8 maggio 2017

Come diventare un animatore per bambini

Sei uno studente e cerchi un lavoretto part time per guadagnare qualcosa, senza perdere di vista lobiettivo principale dello studio? Ami i bambini e ti piace divertirti e farli divertire? Allora forse ti conviene prendere in considerazione lipotesi di fare animazione! Ma come diventare animatore per bambini? Prima di tutto conviene specificare che è un lavoro per il quale non è richiesto, almeno fino ad oggi, nessun titolo di studio particolare e per il quale non esiste una vera e propria scuola: questo non significa che tutti siano in grado di svolgere questa professione o che sia un lavoro banale, anzi è un lavoro molto stancante ed impegnativo.

Caratteristiche personali imprescindibili sono lessere una persona estroversa, cordiale, solare, socievole e sempre pronta a sorridere e divertirsi: possiedi queste caratteristiche? Allora continua a leggere questo articolo! La prima e più semplice strada per potersi avvicinare al mondo dellanimazione è quello di rivolgerti ad agenzie di animazione o negozi che vendono articoli per feste: questi molto spesso organizzano mini-corsi di formazione con lintento di inserire nuovo personale nel loro organico. Questi corsi solitamente sono costituiti da alcune lezioni teoriche che introducono allargomento psicologico, a cui seguono le prime lezioni pratiche in aula dove gli aspiranti animatori vengono introdotti alla baloon-art, ai segreti del face-painting e del bump painting ed ai primi e più emplici giochi di magia. A seconda dellagenzia inoltre è possibile che siano previsti dei piccoli stage sul campo, con mini-feste con bambini.

Una seconda strada percorribile è invece quella di contattare un animatore e offrirsi come spalla ed aiuto quando viene contattato per offrire servizi di animazione bambini in feste di compleanno: in questo modo avrai la possibilità di vedere direttamente sul campo come muoverti ed apprendere in maniera diretta le migliori tecniche di lavoro con i bambini. Questo secondo approccio è sicuramente più economico (non dovrai pagare alcun corso iniziale e probabilmente avrai la possibilità di guadagnare fin da subito qualche soldino), ma al tempo stesso è più lento per certi aspetti, in quanto lanimatore potrebbe decidere di chiamarti solo per piccoli eventi secondari.

Terza ed ultima strada è quella dellautoapprendimento: spesso chi decide di fare animazione inizia con lintrattenere i bambini di conoscenti e vicini e si accorge di avere un talento ed essere portato per svolgere questa attività. Sfruttando quindi le proprie doti caratteriali personali e navigando sul web alla ricerca di video dove si mostrano come fare sculture di palloncini o piccoli giochi di magia è possibile apprendere in autonomia come svolgere il lavoro di animatore. Sarà sufficiente continuare a studiare e applicarsi per ottenere risultati sorprendenti.

Prova a cercare il tuo lavoro qui https://it.jooble.org/lavoro-animatore

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota