giovedì 6 aprile 2017

Da Foggia, una vicenda curiosa: “A causa del Maurizio Costanzo Show, non riesco a trovare un lavoro dignitoso e stabile!”

Da: avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

Da Foggia, una  vicenda curiosa: "A causa del Maurizio Costanzo Show, non riesco a trovare un lavoro dignitoso e stabile!"

Proprio  in attesa della nuova stagione del Maurizio Costanzo Show, ovvero il più celebre e storico talk show della televisione italiana, la cui messa in onda è prevista tra poche settimane su Canale 5, da Foggia arriva la cronaca di una curiosa e singolare vicenda legata, per l'appunto, al noto programma di intrattenimento serale.

 " Ero richiesto perfino da discoteche del Nord Italia per presenziare a delle serate a tema" racconta l'avvocato Eugenio Gargiulo, 46 anni di Foggia, divenuto noto grazie al Maurizio Costanzo Show, durante la edizione 2000/01. "Poi però tutto è andato scemando e mi sono ritrovato a non poter lavorare: per tutti ero solo il Sovradimensionato!".

Conosciuto dal grande pubblico come l'avvocato escluso da un concorso pubblico da dirigente di un'azienda municipalizzata della città di Foggia in quanto "sovradimensionato rispetto all'incarico da ricoprire", Eugenio Gargiulo deve la sua popolarità nazionale soprattutto alla partecipazione alla edizione 2000/01 del Maurizio Costanzo Show.

E' stato proprio grazie al noto "anchor man"  Maurizio Costanzo, che il giovane legale foggiano, è diventato il primo di una lunga serie di avvocati  destinato, gioco forza , a trasformarsi in un "personaggio televisivo e mediatico " .  Senza dubbio  per il clamore nazionale suscitato dall' assurdità del caso che lo ha riguardato-  in quanto considerato "troppo bravo" per ricoprire un posto pubblico-  un po' per le sue simpatiche esternazioni , il "sovradimensionato" Eugenio Gargiulo è da subito divenuto popolare ed è stato preso in simpatia sia dai mass media nazionali e locali , sia dai lettori dei quotidiani locali, nonché dalla folta schiera di navigatori del web.

Una fortuna quella di  essere "entrato nelle grazie" proprio del popolarissimo Maurizio Costanzo: un modo semplice e veloce per acquisire una grandissima fama nazionale. A 16 anni di distanza da tutto quel clamore mediatico, però, Eugenio Gargiulo oggi confessa ed ammette: "Il Maurizio Costanzo Show mi ha rovinato la vita. Non ero più Eugenio, ma semplicemente il "sovradimensionato". E da questo appellativo non sono mai più riuscito a liberarmi!"

Difatti, quando, a partire dagli anni successivi, la fama e la popolarità cominciarono a rallentare , anche le occasioni e le proposte di lavoro cominciarono a scemare . Ogni qual volta mi presentavo – racconta Eugenio Gargiulo - a qualche selezione o colloquio di lavoro , puntualmente venivo additato come quello che pretendeva di svolgere chissà quali importanti mansioni lavorative e , quindi, scartato anche per via della "pessima figura" che avevo fatto fare all'allora Sindaco di Foggia ed ai Dirigenti dell'Azienda Municipalizzata che mi avevano escluso dalla graduatoria finale in quanto sovradimensionato rispetto all'incarico messo a concorso!

Anche i vari studi legali di Foggia, dopo un iniziale entusiasmo ( tutti volevano il "personaggio pubblico" per attirare clientela!) si sono dimostrati dapprima "tiepidini" e poi quasi "spaventati" dal poter annoverare tra le fila del proprio staff di avvocati una "figura così scomoda" come quella dell'avv. Eugenio Gargiulo.

Attualmente, in attesa, di "tempi migliori" dal punto di vista professionale, il giovane legale foggiano, si è dovuto "reinventare" come commentatore di sentenze giuridiche su internet , recuperando pazientemente, anche in quella sede "virtuale", quella popolarità che ne aveva caratterizzato l'esistenza ai tempi del Maurizio Costanzo Show , diventando uno di quei cd. "web influencer" più noti a livello nazionale.

Difatti, in circa un triennio, e con grande caparbietà,  si è fatto conoscere dal variegato mondo dei navigatori su Internet , tanto da essere  stato, perfino, recentemente nominato dalla autorevole Google Zeitgeist, " l'avvocato italiano più cliccato sul web" ,  con la conquista del "record virtuale" di oltre 200.000 pagine su Internet, recensite dall'autorevole motore di ricerca "Google".

Ora però , dopo tanta notorietà e successo mediatico è, probabilmente, arrivato il momento di "concretizzare" il tutto in un lavoro dignitoso, stabile e duraturo!

Foggia, 06 aprile 2017                                                          Avv. Eugenio Gargiulo

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota