mercoledì 26 aprile 2017

Come Cercare Lavoro con Linkedin

Oggi come oggi cercare lavoro è sempre più unimpresa: una volta era sufficiente aprire il giornale locale o recarsi presso il centro per limpiego più vicino per trovare lavoro, poi sembrava che Internet fosse la soluzione più facile e allo stesso tempo rapida per lavorare. Purtroppo utilizzare i soliti strumenti, tra i quali anche i siti di annunci di lavoro online, non sempre porta il risultato sperato. Per questo oggi vogliamo spiegarti come cercare lavoro con Linkedin.

Di questi tempi sembra infatti diventato impossibile prescindere dai social network per trovare lavoro, tanto che si stanno moltiplicando sempre di più i social network di ambito professionale. Il più famoso tra questi è senza dubbio Linkedin che vanta ad oggi oltre 35 milioni di utenti, distribuiti su circa 140 settori lavorativi diversi, come testimoniato dai profili personali degli utenti che hanno deciso di inserire la posizione lavorativa occupata.

Linkedin è diventato negli anni la principale piattaforma di collegamento tra imprese e dipendenti e il principale strumento per trovare lavoro grazie alla versatilità del sito e alle numerose funzioni e opportunità che offre ai propri utenti. Ma come è possibile sfruttare Linkedin per trovare un lavoro?

Prima di tutto occorre iscriversi e completare il più possibile il tuo profilo, inserendo curriculum, foto e tutte le informazioni che ritieni più opportune. Come per il curriculum vitae classico è fondamentale che tu riesca a tenere aggiornato il tuo profilo, inserendo ogni nuova esperienza lavorativa o anche i progetti privati che porti avanti. Secondo step fondamentale per trovare lavoro con Linkedin è quello di avere una buona base di contatti, almeno una ventina se possibile.

 

Una volta completati questi due passi puoi iniziare a seguire questi 11 semplici consigli:

1.    Pubblicizza la notizia  Comunica alla tua rete che sei alla ricerca di un nuovo lavoro: sfruttando gli aggiornamenti di stato e la base di connessioni che ti sei creato puoi riuscire in breve tempo a divulgare la notizia e farti aiutare nella ricerca;

2.    Richiedi raccomandazioni ai tuoi contatti  So che la parola raccomandazione suona un po male, specie in Italia, però è fondamentale sfruttare questa opzione offerta da Linkedin ai propri utenti: una buona raccomandazione dal tuo superiore o da un tuo collega di lavoro (se hai già delle esperienze alle spalle) sarà sufficiente a evidenziare i tuoi punti di forza e dimostrerà che sei stato un buon impiegato; nel caso invece sia tu a gestire le persone, le raccomandazioni dei tuoi impiegati sono un buon biglietto da visita delle tue capacità;

3.    Effettua una ricerca per competenze  Lo scopo è quello di identificare dove lavorano le persone con il tuo stesso background di conoscenze e competenze: se sei uno sviluppatore Web a Torino, cerca i profili che hanno il tuo stesso CAP e utilizza come parole chiave le tue competenze (per esempio JavaScript, XHTML, asp). In tal modo puoi vedere quali aziende impiegano persone simili a te.

4.    Effettua una ricerca per aziende  Lo scopo in questo caso è quello di trovare da dove provengono le persone in una azienda. Sfruttando la sezione “Aziende” di LinkedIn puoi ottenere informazioni sulla carriera degli utenti di una data azienda e intuire quali sono i requisiti richiesti ai nuovi assunti. Per esempio chi ha lavorato in Microsoft, magari ha lavorato alla HP e alla Oracle. Inoltre curiosando nel profilo di una società potresti scoprire qualcosa di interessante da poter poi sfruttare in caso di futuro colloquio di lavoro.

5.    Scopri dove vanno le persone dopo aver lavorato in una certa azienda -Sfruttando sempre la sezione “Aziende” e i profili personali di Linkedin puoi scoprire dove vanno le persone e tracciare dunque i loro spostamenti da una azienda allaltra;

6.    Controlla le assunzioni di una azienda e tieniti aggiornato su eventuali nuove selezioni Grazie alla funzionalità Segui Società” puoi rimanere costantemente aggiornato sugli sviluppi e sui periodi delle selezioni stesse. Inoltre nella sezione “Aziende” puoi trovare un elenco delle persone che lavorano in ogni società e scoprire quali sono state di recente assunte. In questo modo potresti metterti in contatto con loro e chiedere informazioni sulla azienda, su come sono entrati, oltre che curiosare e ottenere informazioni sul loro background;

7.    Contatta direttamente il Manager o il responsabile delle assunzioni  Riuscire a raggiungere direttamente una di queste due figure può diventare fondamentale quando si cerca un lavoro. Quando utilizzi il motore di ricerca delle offerte di lavoro, cerca di prestare attenzione a tutti i contatti che non superano i due livelli di distanza da te, ovvero tutti quei contatti che al massimo conoscono un tuo contatto;

8.    La persona giusta  Come detto in precedenza il manager o il responsabile assunzioni sono le due figure più importanti da contattare. Se però non riesci a raggiungere nessuna delle due potresti far leva su uno dei dipendenti della azienda per farti aiutare. In che modo? O consegnando il tuo curriculum al responsabile delle risorse umane oppure chiedendo di scrivere una raccomandazione su di te.

9.    Identifica i requisiti segreti  Gli annunci di lavoro non riportano mai tutti i requisiti realmente ricercati, anzi a volte ne riportano alcuni che servono esclusivamente a dare una prima scrematura ai curricula e limitare così i potenziali candidati. Anche in questo caso è fondamentale riuscire a sfruttare eventuali contatti già presenti in azienda per avere notizie più certe su cosa realmente cerca la società e quali mansioni dovrà svolgere il neo-assunto;

10.  Sfrutta le applicazioni per mobile  Esistono molte applicazioni di Linkedin per telefonini e smartphone: cerca di sfruttare tali applicazioni per connettere i profili di altri social network con Linkedin in modo da poter allargare la tua cerchia di connessioni e avere anche più visibilità nella ricerca del lavoro;

11.  Usa la sezione “Gruppi”  Iscriviti ai gruppi in base ai tuoi interessi ed entra in contatto con professionisti che operano già nel settore. In questo modo non solo puoi apprendere utili trucchi sul lavoro, ma soprattutto puoi scoprire offerte di lavoro di aziende che cercano persone con le tue caratteristiche.

 

Tutti questi consigli presuppongono una certa attività online: avere un profilo professionale e non sfruttarlo o peggio ancora abbandonarlo a se stesso è più controproducente di non averlo per niente. Ricordati inoltre che come tu puoi sfruttare Linkedin per trovare informazioni sulle aziende, lo stesso possono fare i selezionatori per ottenere informazioni sui potenziali candidati. Secondo recenti statistiche, infatti, sono circa il 73% dei selezionatori a utilizzare Linkedin e i social network per farsi una idea dei candidati.

 

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota