mercoledì 22 marzo 2017

RIFORMA IRCCS, ZULLO E MANCA: ECCO PERCHE' ABBIAMO VOTATO CONTRO

Il presidente del gruppo e il vice presidente della Commissione Sanità, e consigliere regionale di Direzione Italia, spiegano perché questa mattina hanno votato contro il Disegno di Legge

  

La nuova organizzazione e il nuovo modello di funzionamento degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) proposti dalla Giunta regionale non ci piacciono per due motivi: non solo non migliorano i servizi sanitari offerti, ma non fanno risparmiare come, invece, si potrebbe tranquillamente programmare. Direzione Italia ha detto No, in Commissione Sanità, a questo Disegno di Legge perché siamo di fronte all'ennesimo impatto negativo sulla Sanità pugliese operato dalle attività politiche di questa giunta e del suo assessore alla Sanità.

 

Pensare, come si sta facendo, di mettere un "vestito nuovo" su un sistema che ha fallito - nel rapporto costi/ricavi tanto da doversi prevedere il Piano di Rientro, così come previsto dalla Legge di Stabilità 2016 - non serve a nulla, si deve avere la capacità di rimettere tutto in discussione riducendo le poltrone e investendo più risorse in prestazioni sanitarie.

 

Quando il provvedimento arriverà in Consiglio regionale per l'approvazione definitiva proporremo con emendamenti la trasformazione degli IRCCS in Fondazione IRCSS dimostrando conti alla mano che è possibili qualificare la spesa  annua per oltre due milioni di euro da riversare sull'assistenza, che verrebbe potenziata a discapito di chi occupa poltrone. Certo a risentirsi potrebbe essere qualche sostenitore di Emiliano che vede sfumare la propria, ma non certo i cittadini pugliesi che potranno rallegrarsi per un'assistenza più qualificata.

 

 

Bari, 22 marzo 2017



--
www.CorrieredelWeb.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota