giovedì 15 dicembre 2016

Le cose possibili. Martina Germani Riccardi a Giulianello di Cori con la sua opera prima


Domenica 18 Dicembre, alle ore 18:00, negli spazi della Sala Lettura 'Gianluca Canale' di Giulianello, appuntamento con la giovane autrice che canta la sorpresa dell'essere, del sentire, dello stare insieme alle cose del mondo.

Domenica 18 Dicembre, alle ore 18:00, negli spazi della Sala Lettura 'Gianluca Canale' di Giulianello, su iniziativa dell'Associazione socio-culturale 'La Stazione', Martina Germani Riccardi presenterà il suo libro d'esordio 'Le cose possibili', realizzato grazie ad una campagna di crowdfunding – raccolta collettiva di fondi -  organizzata da Interno Poesia Editore in collaborazione con Produzioni dal Basso.

Dalla prefazione di Valerio Grutt, direttore del Centro di Poesia Contemporanea dell'Università di Bologna: "Questo è un libro selvaggio perché autentico, è un atto di fede, fede nell'amore che non lascia in pace. È una bella opera prima, sono fondamenta piantate lì dove potrà nascere una grande città. Questo libro è una nave che risale dalle profondità, e brilla nella luce del sole. E si fa guardare."

Martina Germani Riccardi, classe 1988, originaria di Artena (RM), è un'antropologa laureata all'Università Sapienza di Roma. Le sue poesie sono state ospitate da Interno Poesia e dal blog Oggiabbiamocapitoche. È inclusa nell'antologia del Premio Sirmione Lugana 2015. Cura la direzione artistica del Live Artena - Festival delle Arti.

Interno Poesia Editore, progetto editoriale nato in Puglia ad Aprile 2014, è tra i principali siti letterari per la promozione e divulgazione della poesia: contemporanea, del '900, edita e inedita, italiana e straniera. Produzioni dal Basso invece è una delle più importanti piattaforme italiane di crowdfunding, fondata nel 2005, tra le prime in Europa.

Marco Castaldi

Addetto Stampa & OLMR

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota