giovedì 27 ottobre 2016

Bari ospita la prossima tappa del Roadshow 2016

Roma, 26 ottobre 2016 – Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” torna nuovamente al sud per una tappa dedicata alle Reti di impresa.

L’incontro di Bari è l’ultimo dei quattro in calendario per il 2016 che hanno previsto un focus per illustrare le opportunità derivanti da questo contratto.

Le reti rappresentano uno strumento giuridico - economico di cooperazione fra imprese che, attraverso la sottoscrizione di un contratto, detto appunto “Contratto di rete”, si impegnano reciprocamente a collaborare, realizzando in comune determinate attività attinenti l’oggetto di ciascuna impresa. La rete consente così di sviluppare la capacità innovativa e la competitività sul mercato delle imprese partecipanti, proponendosi come un ulteriore strumento a sostegno delle piccole e medie realtà produttive che, insieme, possono vincere sfide importanti, come l’internazionalizzazione.

A ottobre 2016, si annoverano 3.144 contratti di rete con 15.704 imprese coinvolte; in Puglia quelle che hanno stipulato un contratto di rete sono 957.

 

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e organizzato dall'ICE-Agenzia in collaborazione con RetImpresa e Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani, partner territoriale dell'evento.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione sul sito http://www.roadshow.ice.it/it/eventi-in-programma/bari.

 

L’accredito è previsto dalle ore 8.30. A dare i saluti di benvenuto sarà Domenico De Bartolomeo – Presidente Confindustria Bari e BAT, cui seguirà l’apertura dei lavori a cura di Loredana Capone - Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.

La sessione tecnica vedrà Claudio Colacurcio - Prometeia Specialist aprire la panoramica a livello internazionale, seguita dall’intervento di Fulvio D’Alvia - Direttore RetImpresa.

Ad introdurre e moderare i contributi dei rappresentanti di ICE-SACE–SIMEST, ci sarà Veronica Ferrucci - Vicario dell'Ufficio Internazionalizzazione delle imprese della Direzione Generale per la promozione del sistema paese del Ministero degli Affare Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Gli strumenti nazionali di supporto all’internazionalizzazione saranno illustrati da Antonino Laspina - Direttore Ufficio di Coordinamento Marketing di ICE-Agenzia, Mauro Pasqualucci - Responsabile Puglia Basilicata Calabria e Molise di SACE e Carlo De Simone – Area Manager Marketing e Business Development di SIMEST.

 

L’impegno delle istituzioni a livello regionale nel promuovere percorsi di internazionalizzazione sarà presentato da Giovanna Genchi – Dirigente Sezione Internazionalizzazione Regione Puglia e da Matteo Casagrande – Responsabile servizio Business Development e Coord. Direzione Marketing BdT Intesa Sanpaolo.

La Rete di imprese “Gradita”, che riunisce cinque colossi dell'industria alimentare italiana con l’obiettivo di  rappresentare il made in Italy e diffondere la dieta mediterranea nel mondo, sarà la protagonista della testimonianza aziendale di successo, presentata da Francesco Divella.

Nella fase pomeridiana, dalle 13.00 alle 18:00, gli imprenditori presenti avranno la possibilità di partecipare ad incontri individuali con i funzionari dell’ICE, di RetImpresa e delle altre organizzazioni che collaborano all'iniziativa, per individuare strategie di internazionalizzazione studiate sulle singole esigenze.

 

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all'ICE-Agenzia, a SACE e a SIMEST, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia. 

 

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota