venerdì 16 settembre 2016

La rassegna "All'Esquilino, un incontro con gli artisti della Scala C "


Cari tutti,


siamo lieti di annunciarvi la ripresa della rassegna "All'Esquilino, un incontro con l'artista.." nella sua seconda stagione, nonché entusiaste di inaugurarla con gli artisti della Scala C di via Bixio, 41. 

Onde creare una giusta atmosfera  conviviale,  un eno-contributo e/o degli snack  saranno accolti con grande contento.


la rassegna "All'Esquilino, un incontro con l'artista....." è lieta di presentarvi

Francesco Impellizzeri, Alecci e Di Paola, Gianluca Esposito e Mikele Abramo

Giovedì 22 settembre 2016 alle ore 18.30 in via Bixio 41.
Per prenotarsi scrivere a: noidiesquilino@gmail.com 


Un verdeggiante cortile conduce verso la SCALA C del condominio di via Bixio 41,  ed è proprio da questo rettangolo di cemento che Francesco Impellizzeri e Fabio Maria Alecci nel 1994 hanno iniziato ad esercitare la loro cratività "Esquilina" arredandolo con le piante del loro terrazzo di Monte Verde Vecchio.
Col passare degli anni altri artisti hanno operato all'interno di questa oasi (Primarosa Cesarini Sforza, Nicole Voltan, Sandra Hauser) ed attualmente Gianluca Esposito e Mikele Abramo contribuiscono alla densità ceativa del nostro quartiere.

Francesco Impellizzeri (Trapani, 1958) ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Roma ed è un pittore/performer che nelle sue prime esposizioni ha privilegiato una ricerca sul segno/colore in rapporto alla musica e dal 1990, attraverso installazioni, pittura, musica, foto e video, ha raccontato la sua visione critica della nostra società in chiave ironica e ludica.
Nelle ultime opere il colore della ricerca cromatica iniziale si fonde con testi dipinti, aggiungendo al suo lavoro una valenza concettuale e poetica.
Attraverso installazioni i testi, dipinti con colore argento anche su cristallo, vengono presentati come proiezioni luminose arricchite da suoni o performance musicali.
Oltre che nelle principali gallerie romane (Il Ponte Contemporanea, la Nuova Pesa, Pio Monti, ecc.) e musei (Palazzo delle Esposizioni, MACRO, ecc.) ha partecipato a rassegne espositive in Italia (Castello di Rivara (TO), Palazzo delle Papesse (SI), Villa Manin (UD), ecc.) che all'estero (Museo Reina Sofia, Madrid / Istituto Italiano di Cultura, Strasburgo / DA2, Salamanca / Museo del Barrio,New York/ ecc.)
Dal 1997 al 2007 ha esposto presso la galleria Espacio Minimo di Madrid.

Fabio Maria Alecci (Catania, 1965) ha frequentato l'Istituto d'Arte di Catania aprendo in seguito un laboratorio di costumi teatrali. Trasferitosi a Roma nel 1989, ha collaborato con alcuni artisti contemporanei e, sperimentando nuovi materiali, ha partecipato con le sue originali realizzazioni a mostre ed eventi in gallerie, musei e fiere nazionali come il Palazzo delle Esposizioni, Galleria dei Serpenti, Temple Gallery, Galleria d'arte Moderna, Galleria il Mascherino e altre ancora. Nel 2001 ha fondato lo studio "Alecci e Di Paola" con Walter Di Paola (Roma 1970) i cui studi di Interior Design, fanno si che Il lavoro si articoli tra arte e design d'interni. Si occupano di Recupero e Riciclo, rivisitando vecchie strutture esistenti, dandone una nuova interpretazione e una nuova veste, oppure progettano opere, arredi e sculture con l'uso di materiali spesso contrastanti tra loro,. Sono attratti e ispirati dalla natura, dal mondo animale e vegetale, rielaborati in versione fantastica, giocosa, ironica e a volte anche inquietante. In questi anni hanno partecipato a fiere, mostre ed eventi in Italia e all'estero, tra le quali; Parigi alla Selective Art Gallery, Amsterdam Gofashionfair, Fuori Salone di Milano, Bontadosi Gallery di Montefalco e  Riscartifestival di Roma.

Gianluca Esposito (Roma 1976) dopo l'esordio come attore teatrale si orienta sempre più compiutamente verso le arti figurative, muovendosi prevalentemente tra scultura (in terracotta e materiali di recupero) ed illustrazione. Il suo fare creativo punta a far propria la disponibilità assoluta del gioco infantile, nella sua inesauribile capacità di ri-funzionalizzare l'esistente oltre i limiti del prevedibile. Nel 2012 allestisce la sua prima personale dal titolo " L'Incredibile ed altre circo-stanze" presso Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, che patrocina l'evento insieme all'Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio e all' Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale. Ad essa seguono altre esposizioni, personali e collettive, in Italia (galleria Monty &Co di Roma, museo MAAAC di Cisternino etc) e all'estero (galleria Selective art di Parigi). Tiene regolarmente laboratori di lavoro creativo per ragazzi, individuali e di gruppo.

Mikele Abramo (Roma, 1971) è un cantante lirico, musicista e grafico, diplomato in fumetto realistico. Dal 2001 al 2013 ha diretto la Corale Polifonica San Leone I di Roma, con attività concertistica in Italia e all'estero. Attualmente collabora con importanti tipografie del circuito romano.
Nel 2013 ha creato, con Francesco Impellizzeri, "ARTE CLANDESTINA" un originale progetto di eventi pittorico/musicali (in cui vengono messe in evidenza le carenze culturali di questo ultimo ventennio attraverso una visione critica, giocosa e propositiva), che è stato proposto inizialmente nel loro studio romano, e in seguito ospitato presso gli studi di altri artisti a Milano, in puglia e anche dal Museo delle Trame del Mediterraneo di Gibellina (TP).
Nel 2015, con Impellizzeri, è stato ideatore e protagonista di "InCANTO ITALIANO", un video/concerto realizzato, in occasione della Settimana della Cultura Italiana nel Mondo, per il Consolato Italiano di JEDDAH in Arabia Saudita.


Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota