sabato 9 maggio 2015

MARIA ROSARIA MADONNA: «RILANCIARE IL MODELLO CAMPANO DI SERVIZIO SANITARIO SOLO E SEMPRE SULLE ESIGENZE DEL CITTADINO» (Comunicato Stampa)

Distinti Saluti.
Ufficio Stampa Maria Rosaria Madonna.

 
MARIA ROSARIA MADONNA: «RILANCIARE IL MODELLO CAMPANO DI SERVIZIO SANITARIO SOLO E SEMPRE SULLE ESIGENZE DEL CITTADINO»


Se ritenete, inviate avviso di avvenuta pubblicazione presso UfficioStampa@arete.consulting  Grazie.

Ufficio Stampa Aretè Management Consulting
Tel +39 0823.1546043 – fax +39 0823.1761335
Comunicati stampa e fotografie presenti anche sul sito Internet www.mariarosariamadonna.altervista.org

Maddaloni, presentazione di “Camminando nel cielo” a San Leucio e provini domani al Convitto Nazionale “Giordano Bruno” per la produzione cinematografica di Angelo Antonucci.


Con Preghiera di Pubblicazione
Si ringrazia per la Preziosa collaborazione
Ufficio Stampa

Si resta in gentile attesa del link riscontro per le testate on line.


Comunicato Stampa

Maddaloni, presentazione di "Camminando nel cielo" a San Leucio e provini domani al Convitto Nazionale "Giordano Bruno" per la produzione cinematografica di Angelo Antonucci.

 

MADDALONI (Caserta) – Nell'ambito della programmazione delle attività il Convitto Nazionale "Giordano Bruno" di Maddaloni sarà set cinematografico dal giorno 11 al giorno 16 maggio 2015 di "Camminando nel cielo", Film di Angelo Antonucci, presidente della DAC- Diffusione arte cinematografica, realizzato oltre che con il patrocinio dello stesso Convitto anche dell'Aniep (Associazione in difesa dei disabili), dell'Anpe (Associazione Pedagogisti Italiani) e Film Commission della Regione Campania.

La presentazione del Fil è avvenuta stamani alle ore 12.30 presso il Belvedere di San Leucio, in Caserta, ed ha visto, in rappresentanza della istituzione scolastica e convittuale maddalonese la classe  quarta del Liceo Classico Europeo "Giordano Bruno", che è la classe in cui è ambientata l'avvincente vicenda del Film, ed oltre che dal personale docente la stessa compagine è stata accompagnata da Direttore dei Servizi Amministra Generali Antonio d'Angelo, in rappresentanza anche del glorioso Convitto di Maddaloni, retto dal prof. Michele Vigliotti.

Intanto domani 10 maggio, Festa della Mamma, alle ore 10.30 nel Convitto Nazionale "Giordano Bruno" di Maddaloni si continua a lavorare, infatti, nel Chiostro si terrà un casting per scegliere eventualmente chi deve avere una parte più attiva nella vicenda narrata nel film. Per l'occasione parteciperanno diversi responsabili della produzioni e personale addetto alle scenografie e riprese.

La produzione per le sue riprese, si ricorderà, ha scelto un set d'eccezione e quindi il Convitto Nazionale "Giordano Bruno" di Maddaloni.

Il Film affronterà il tema della disabilità e dei giovani. Il prodotto è condiviso con "tutti coloro che credono nel cinema come forza comunicativa e di riflessione sui problemi della nostra società in relazione al mondo dei giovani, la scuola e la famiglia", riferisce lo stesso Antonucci.

Argomenti del prodotto cinematografico sono: giovani, handicap, disabilità, scuola e famiglia.

La Regia e la sceneggiatura è di Angelo Antonucci e prevede la partecipazione di noti attori come Antonella Ponziani, Sandra Milo, Elisabetta Cavallotti, Vincenzo Soriano, Deborah Rinaldi, etc..

Il Film sarà distribuito nelle sale cinematografiche, oltre che presentato al Giffoni Film Festival del 2015, ed ancora home video e tv. La distribuzione sarà a cura di DAC Mediaplex Italia.

Questa iniziativa è stata favorita dalla dirigenza per consentire sempre più di incentivare il principio secondo il quale il Convitto si pone come Cuore Culturale della Città di Maddaloni.

L'occasione sarà propizia per far conoscere ancora più all'Italia e al Mondo Intero la bellezza di questo gioiello di Terra di Lavoro nonché la Tela settecentesca più grande del Mondo, quella del Salone Storico dei fratelli Funaro.

Negli stessi ambienti, che in questi giorni sono occupati anche dai partecipanti e relatori del XLVIII Congresso dell'Unione Astrofili Italiani (7- 10 maggio 2015), nel mentre, prosegue la Mostra "Speculando Mare Nostrum" fino a tutto il mese di maggio, sull'annoso problema degli sbarchi ed ecatombe dei clandestini che si avvicinano alle coste italiane (https://www.facebook.com/pages/Speculando-Mare-Nostrum/908877182466532 ).

Per maggiori informazioni sulle attività del Convitto Nazionale "Giordano Bruno", sito Via San Francesco D'Assisi, 119 a Maddaloni (CE) è possibile contattare la segreteria al numero  0823-434918 oppure consultare il portale dedicato http://www.cngb.it .

 

Caserta, lì 9 maggio 2015

 

Ufficio  Stampa

 

Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattare l'ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail. Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma del D. Lgs. 196/03 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l'hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: "Cancella". Grazie. Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell'e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

 




E’ iniziata la nuova era del trotto a Milano: tutto esaurito per la giornata inaugurale del nuovo ippodromo La Maura

Comunicato stampa

E' iniziata la nuova era del trotto a Milano: tutto esaurito per la giornata inaugurale del nuovo ippodromo La Maura

 

Quasi 7.500 spettatori nell'arco della giornata per festeggiare il nuovo impianto – In mattinata spettacolo per le vie di Milano con la sfilata di cavalli, sulky, carrozze e cavalieri – Standing ovation per Varenne che ha festeggiato il suo 20° compleanno – Taglio del nastro con Ada Lucia De Cesaris, vicesindaco di Milano, e Giorgio Sandi, presidente e a.d. di Snai - Maestrale Spin vince la prima corsa della storia davanti a Platone Gso e Pantera del Pino

MILANO – Milano ha il suo nuovo ippodromo del trotto, a Milano torna la "Scala del trotto": la Festa dell'ippica, organizzata per celebrare l'inaugurazione del nuovo ippodromo de La Maura, è stata un pieno successo, con 7.500 persone che, nel corso della giornata, hanno affollato tribuna e parterre.

   La festa era iniziata al mattino, con una sfilata di carrozze, sulky cavalli e cavalieri partito da Piazza della Scala e che ha raggiunto l'ippodromo La Maura passando per Piazza Duomo, Via Dante, Castello Sforzesco, Parco Sempione e Arco della Pace, spesso tra gli applausi dei milanesi e dei numerosi turisti accorsi per Expo.

   Una volta giunto all'ippodromo il corteo è stato accolto da Varenne, il  più grande campione della storia del trotto, che oggi festeggia il suo 20mo compleanno, e da Nautica Wise, ricordata per aver vinto l'ultima corsa al trotto disputata a San Siro, alla fine del 2012. Il pubblico ha tributato una standing ovation a Varenne, che ha anche ricevuto una torta personalizzata di carote e mele.

   Ada Lucia De Cesaris, vicesindaco di Milano, e Giorgio Sandi, presidente delle società Snai e Trenno, hanno eseguito il tradizionale taglio del nastro, lasciando spazio al momento più emozionante e atteso da oltre due anni da tutti gli appassionati di ippica e amanti dei cavalli: la prima corsa del nuovo ippodromo, il Premio Città di Milano.

   La corsa è stata vinta, in un avvincente sprint finale, dal baio di nove anni Maestrale Spin, guidato in sulky da Mario Minopoli jr, davanti a Platone Gso (Maurizio Cheli in sulky) e Pantera del Pino, affidata alla redini di René Legati. Un arrivo testa a testa che ha però "tagliato fuori" tutti i favoriti, regalando sorrisi agli scommettitori. La vittoria di Maestrale Spin ha infatti permesso di vincere 14 volte quanto scommesso, ma la scommessa Trio ha "regalato" una sorprendente quota superiore ai 5.700 euro.

   "E' difficile spiegare quanto siamo fieri di questo ippodromo – ha detto Giorgio Sandi, presidente di Snai, proprietaria dell'impianto, e di Trenno, che ne ha la gestione – Lo abbiamo realizzato in poco più di 90 giorni, a tempo di record; è a bassissimo impatto ambientale, abbiamo recuperato fondo, sottofondo e steccato del vecchio impianto di San Siro e non abbiamo aggiunto alcuna nuova cubatura in cemento; ha una pista velocissima e studiata pensando anche al benessere dei cavalli, la superficie è stata realizzata in modo da ammortizzare i colpi degli zoccoli e quindi ridurre al minimo i rischi per i trottatori. Ma soprattutto è un impianto che riporta il trotto a Milano e ai milanesi: è impossibile contare quante persone hanno lavorato per realizzare La Maura, ma il miglior ringraziamento per loro è vedere quante persone oggi, magari senza aver mai visto prima una corsa di cavalli, sono venute a vedere il "loro" nuovo ippodromo. Volevamo che fosse una giornata di festa, e non poteva riuscire festa migliore".

Milano, 9 maggio2015

 

Relazioni esterne e ufficio stampa

Valeria Baiotto – Tel. +39.02.4821.6254 – Cell. +39.334.600.6818 – e-mail valeria.baiotto@snai.it

Giovanni Fava – Tel. +39.02.4821.6208 – Cell. +39.334.600.6819 – e-mail giovanni.fava@snai.it

Luigia Membrino – Tel. +39.02.4821.6217 – Cell. +39.348.9740.032 – e-mail luigia.membrino@snai.it

 

Seguici su:

Internet

Facebook

Twitter

Instagram

www.lamauratrotto.it

Ippodromo del Trotto - Milano La Maura

@lamauratrotto

lamaura_trotto

 

Fotografie allegate di libera pubblicazione e prive di copyright citando la fonte:

 

-          Sfilata di carrozze, sulky e cavalieri a Milano

-          Il vicesindaco di Milano, Ada Lucia De Cesaris, e il presidente di Snai e Trenno, Giorgio Sandi, inaugurano l'ippodromo del trotto La Maura

-          Varenne festeggiato per il suo 20mo compleanno

-          Nautica Wise, vincitrice dell'ultima corsa al trotto disputata a San Siro

-          La partenza e l'arrivo del Premio Città di Milano, prima corsa nella storia dell'ippodromo La Maura

 

 

***************************
AVVISO DI RISERVATEZZA
Il testo e gli eventuali documenti trasmessi contengono informazioni riservate al destinatario indicato. La seguente e-mail e' confidenziale e la sua riservatezza e' tutelata legalmente dal Decreto Legislativo 196/03. La lettura, copia od altro uso non autorizzato o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate.

Se pensi di non essere il destinatario di questa mail, o se hai ricevuto questa mail per errore, sei pregato di darne immediata comunicazione ad abuse@snai.it e di provvedere immediatamente alla sua distruzione. Questo messaggio rappresenta l'opinione del mittente e non necessariamente l'opinione della societa'.

E’ iniziata la nuova era del trotto a Milano: tutto esaurito per la giornata inaugurale del nuovo ippodromo La Maura

Comunicato stampa

E' iniziata la nuova era del trotto a Milano: tutto esaurito per la giornata inaugurale del nuovo ippodromo La Maura

 

Quasi 7.500 spettatori nell'arco della giornata per festeggiare il nuovo impianto – In mattinata spettacolo per le vie di Milano con la sfilata di cavalli, sulky, carrozze e cavalieri – Standing ovation per Varenne che ha festeggiato il suo 20° compleanno – Taglio del nastro con Ada Lucia De Cesaris, vicesindaco di Milano, e Giorgio Sandi, presidente e a.d. di Snai - Maestrale Spin vince la prima corsa della storia davanti a Platone Gso e Pantera del Pino

MILANO – Milano ha il suo nuovo ippodromo del trotto, a Milano torna la "Scala del trotto": la Festa dell'ippica, organizzata per celebrare l'inaugurazione del nuovo ippodromo de La Maura, è stata un pieno successo, con 7.500 persone che, nel corso della giornata, hanno affollato tribuna e parterre.

   La festa era iniziata al mattino, con una sfilata di carrozze, sulky cavalli e cavalieri partito da Piazza della Scala e che ha raggiunto l'ippodromo La Maura passando per Piazza Duomo, Via Dante, Castello Sforzesco, Parco Sempione e Arco della Pace, spesso tra gli applausi dei milanesi e dei numerosi turisti accorsi per Expo.

   Una volta giunto all'ippodromo il corteo è stato accolto da Varenne, il  più grande campione della storia del trotto, che oggi festeggia il suo 20mo compleanno, e da Nautica Wise, ricordata per aver vinto l'ultima corsa al trotto disputata a San Siro, alla fine del 2012. Il pubblico ha tributato una standing ovation a Varenne, che ha anche ricevuto una torta personalizzata di carote e mele.

   Ada Lucia De Cesaris, vicesindaco di Milano, e Giorgio Sandi, presidente delle società Snai e Trenno, hanno eseguito il tradizionale taglio del nastro, lasciando spazio al momento più emozionante e atteso da oltre due anni da tutti gli appassionati di ippica e amanti dei cavalli: la prima corsa del nuovo ippodromo, il Premio Città di Milano.

   La corsa è stata vinta, in un avvincente sprint finale, dal baio di nove anni Maestrale Spin, guidato in sulky da Mario Minopoli jr, davanti a Platone Gso (Maurizio Cheli in sulky) e Pantera del Pino, affidata alla redini di René Legati. Un arrivo testa a testa che ha però "tagliato fuori" tutti i favoriti, regalando sorrisi agli scommettitori. La vittoria di Maestrale Spin ha infatti permesso di vincere 14 volte quanto scommesso, ma la scommessa Trio ha "regalato" una sorprendente quota superiore ai 5.700 euro.

   "E' difficile spiegare quanto siamo fieri di questo ippodromo – ha detto Giorgio Sandi, presidente di Snai, proprietaria dell'impianto, e di Trenno, che ne ha la gestione – Lo abbiamo realizzato in poco più di 90 giorni, a tempo di record; è a bassissimo impatto ambientale, abbiamo recuperato fondo, sottofondo e steccato del vecchio impianto di San Siro e non abbiamo aggiunto alcuna nuova cubatura in cemento; ha una pista velocissima e studiata pensando anche al benessere dei cavalli, la superficie è stata realizzata in modo da ammortizzare i colpi degli zoccoli e quindi ridurre al minimo i rischi per i trottatori. Ma soprattutto è un impianto che riporta il trotto a Milano e ai milanesi: è impossibile contare quante persone hanno lavorato per realizzare La Maura, ma il miglior ringraziamento per loro è vedere quante persone oggi, magari senza aver mai visto prima una corsa di cavalli, sono venute a vedere il "loro" nuovo ippodromo. Volevamo che fosse una giornata di festa, e non poteva riuscire festa migliore".

Milano, 9 maggio2015

 

Relazioni esterne e ufficio stampa

Valeria Baiotto – Tel. +39.02.4821.6254 – Cell. +39.334.600.6818 – e-mail valeria.baiotto@snai.it

Giovanni Fava – Tel. +39.02.4821.6208 – Cell. +39.334.600.6819 – e-mail giovanni.fava@snai.it

Luigia Membrino – Tel. +39.02.4821.6217 – Cell. +39.348.9740.032 – e-mail luigia.membrino@snai.it

 

Seguici su:

Internet

Facebook

Twitter

Instagram

www.lamauratrotto.it

Ippodromo del Trotto - Milano La Maura

@lamauratrotto

lamaura_trotto

 

Fotografie allegate di libera pubblicazione e prive di copyright citando la fonte:

 

-          Sfilata di carrozze, sulky e cavalieri a Milano

-          Il vicesindaco di Milano, Ada Lucia De Cesaris, e il presidente di Snai e Trenno, Giorgio Sandi, inaugurano l'ippodromo del trotto La Maura

-          Varenne festeggiato per il suo 20mo compleanno

-          Nautica Wise, vincitrice dell'ultima corsa al trotto disputata a San Siro

-          La partenza e l'arrivo del Premio Città di Milano, prima corsa nella storia dell'ippodromo La Maura

 

 

***************************
AVVISO DI RISERVATEZZA
Il testo e gli eventuali documenti trasmessi contengono informazioni riservate al destinatario indicato. La seguente e-mail e' confidenziale e la sua riservatezza e' tutelata legalmente dal Decreto Legislativo 196/03. La lettura, copia od altro uso non autorizzato o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate.

Se pensi di non essere il destinatario di questa mail, o se hai ricevuto questa mail per errore, sei pregato di darne immediata comunicazione ad abuse@snai.it e di provvedere immediatamente alla sua distruzione. Questo messaggio rappresenta l'opinione del mittente e non necessariamente l'opinione della societa'.

FOOTBALL AMERICANO, domani alle 9 Italia-Olanda Under 19 per il terzo posto. E' la rivincita del 2012

COMUNICATO STAMPA

DOMANI L'ITALIA UNDER 19 SI GIOCA IL TERZO POSTO CONTRO L'OLANDA, SARA' LA RIVINCITA DEL 2012

Sarà l'Olanda l'avversario dell'Italia Under 19 nella finale per il terzo posto del torneo di qualificazione ai campioanti europei Under 19 in corso di svolgimento a Pessac, in Francia. La partita inizierà domani mattina alle 9. Nel corso della seconda semifinale, che è seguita a quella vinta dalla Francia sugli azzurrini, la Serbia ha vinto 3-0 contro l'Olanda in un match molto combattuto e molto fisico, dove, come si evince facilmente dal punteggio, le difese hanno dominato sugli attacchi. Solo un field goal ha dato quindi la vittoria ai serbi, che si giocheranno un posto per gli Europei di Dresda contro i padroni di casa della Francia alle 14.30.

Si tratta di un avversario che aggiunge una ulteriore motivazione per far bene all'Italia, che oltre a giocarsi il terzo posto, che comporterebbe una crescita nel ranking internazionale e migliorerebbe il quarto posto di Ostia 2012, ha l'occasione per vendicare la sconfitta che proprio l'Olanda inflisse nelle qualificazioni del 2012 agli azzurrini allora guidati da Gianluca Leone. Era la semifinale del torneo di qualificazione, che l'Italia perse 14-13 dopo aver rimontato da 14-0 e aver mancato la possiblità di giocarsi tutto all'overtime fallendo la trasformazione dopo un touchdown realizzato proprio all'ultimo secondo.

Nell'altro girone di qualificazione, in corso di svolgimento a Vejle (Danimarca), a contendersi un posto per Dresda saranno Svezia e Danimarca, che nelle semifinali hanno battuto rispettivamente Finlandia (19-0) e Gran Bretagna (31-14). Per la visione in streaming di Italia-Olanda si può accedere o dal sito della federazione francese (www.fffa.org) o direttamente da questo link: http://www.onrewind.tv/event/live-qualif-championnats-deurope#fullcontest 

Foto tratta dal sito www.le100yard.it

Luca Pelosi

Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3398597185 

TESTIMONI DI GEOVA RADUNATI PER PROMUOVERE LA GIUSTIZIA

(ROMA) – Assemblea di Circoscrizione sabato 16 maggio 2015. Centinaia di testimoni di Geova provenienti da parte della provincia di Roma e Frosinone si riuniranno a Roma in Piazzale Heghel 70 presso il loro centro convegni.

L'argomento del convegno sarà la giustizia. Tutti desideriamo un mondo giusto, ma le notizie che ascoltiamo riguardo a corruzione, prevaricazione dei diritti, potrebbero far sembrare questo argomento utopistico. Attraverso discorsi pratici, dimostrazioni realistiche i Testimoni di Geova cercheranno di dimostrare come gli insegnamenti della Bibbia possono rendere un individuo una persona migliore e più giusta. Durante il programma, verrà mostrato come questo può dare benefici alla nostra vita.

Momento clou dell'evento sarà il battesimo di nuovi adepti, mentre il tema fondamentale darà risposta alla domanda: Come possiamo distinguere il bene dal male?

I Testimoni di Geova invitano tutti a partecipare. L'ingresso è libero. Il programma inizierà alle ore 9:30 e si concluderà alle ore 16:10.

Modica (RG) - Al via il 1° Trofeo “Vittorio Brambilla”, emozioni e spettacolo con le Fiat 500 d'epoca

Modica (RG), 09/05/2015 

Al via il 1° Trofeo "Vittorio Brambilla", emozioni e spettacolo con le Fiat 500 d'epoca 

Spettacolo, emozioni, sana competizione, passione e tanto divertimento. Tutto questo e molto altro offrirà il 1° Trofeo "Vittorio Brambilla", un campionato di gimcana riservato alle Fiat 500 d'epoca organizzato dal Club Fiat 500 "Vittorio Brambilla" di Modica, che prenderà il via domenica 24 maggio alle ore 9,00 nel Circuito "Vincenza" in Contrada Mastrella a Ispica.

Il campionato sarà articolato in quattro giornate, che si svolgeranno il 24 maggio, il 2, il 23 e il 30 agosto. Le prime tre si svolgeranno di mattina, mentre l'ultima si terrà di pomeriggio.

Le auto in gara saranno suddivise in quattro gruppi a seconda delle caratteristiche tecniche (cerchi, gomme, carburatore, cilindrata). Dopo le verifiche tecniche e il consueto giro di ricognizione, i piloti - una trentina circa, provenienti dalle province di Ragusa, Siracusa e Catania - si sfideranno sul filo dei secondi su un percorso emozionante, ricco di slalom e gimcane delimitate da segnali e birilli. Una gara in cui precisione e abilità di guida si uniscono al fascino intramontabile delle storiche utilitarie. I piloti che al termine dei due giri di pista cronometrati, avranno realizzato i tempi migliori nelle rispettive categorie, si aggiudicheranno la singola prova e un punteggio più alto nella classifica generale, calcolata sulle quattro gare.

Al termine dell'ultima competizione, domenica 30 agosto è prevista la premiazione con la cerimonia di consegna dei trofei e dei voucher ai primi quattro classificati, nonché dei premi speciali e dei riconoscimenti ai piloti che si sono distinti nelle varie prove libere. Alla cerimonia di consegna dei premi saranno presenti anche Roberto Brambilla, figlio del compianto campione di Formula 1, e altri importanti ospiti.


Info e contatti
Club Fiat 500 "Vittorio Brambilla"
Via Modica Giarratana, 83 c/o PalaRizza -Modica
Cell: 339.5213056 / 339.4289304
mail: club500vittoriobrambilla@virgilio.it


--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
cell. 329 3167786

ANNA SECCIA AL PADIGLIONE TIBET - VENEZIA


Allego il link del comunicato stampa Spiritualità ed Arte come cibo per la mente e per l'anima.

http://www.padiglionetibet.com/img/comunicato_it.pdf?p=1431070731116

dell'evento nel paglione ​TIBET a VENEZIA e le foto della mia opera presente nell'installazione

https://www.facebook.com/anna.seccia.3/media_set?set=a.895976853774856.1073741826.100000876486018&type=3&uploaded=4​

http://www.padiglionetibet.com/​

www.annaseccia.it

www.artekaleidos.it

https://www.facebook.com/anna.seccia.3​

 

 ​



Email inviata con   Logo MailUp
Unsubscribe   |   Disiscriviti

venerdì 8 maggio 2015

MARIA ROSARIA MADONNA «VOGLIO CAMBIARE VERSO SULLA DISABILITÀ IN CAMPANIA RAGAZZI DOWN DEVONO ENTRARE NEL MONDO DEL LAVORO» (Comunicato Stampa)

Distinti Saluti.
Ufficio Stampa Maria Rosaria Madonna.

 
MARIA ROSARIA MADONNA «VOGLIO CAMBIARE VERSO SULLA DISABILITÀ IN CAMPANIA RAGAZZI DOWN DEVONO ENTRARE NEL MONDO DEL LAVORO»


Se ritenete, inviate avviso di avvenuta pubblicazione presso UfficioStampa@arete.consulting  Grazie.

Ufficio Stampa Aretè Management Consulting
Tel +39 0823.1546043 – fax +39 0823.1761335
I comunicati stampa sono presenti anche sul sito Internet www.mariarosariamadonna.altervista.org

Ippodromo La Maura: l’inaugurazione in tv su TgCom24 e sul canale 220 di Sky

 

Comunicato stampa

Ippodromo La Maura: l'inaugurazione in tv su TgCom24 e sul canale 220 di Sky

 

MILANO – L'inaugurazione dell'ippodromo La Maura, in programma domani 9 maggio, potrà essere seguita in televisione e in streaming online:

TgCom24 – Canale 51 digitale terrestre e sito www.tgcom24.it

-          Diretta live:

o   Ore 11.00       Partenza sfilata carrozze, sulky e cavalieri da Piazza della Scala a Milano

o   Ore 14.30       Diretta della corsa inaugurale, il Premio Città di Milano

o   Ore 14.50       Premiazione e discorsi inaugurali

 

Snai Sat – Canale 220 di Sky e sito www.snai.it

   Diretta dell'intera giornata, a partire dalle ore 11.00 con la sfilata da Piazza della Scala, e poi dalle ore 13.00 in poi dall'ippodromo de La Maura.

   Tutte le corse saranno trasmesse in diretta. Sul sito www.snai.it potranno essere seguite in diretta le sette corse in programma.

 

Sito internet e social network

   Aggiornamenti in tempo reale sul sito www.lamauratrotto.it, sulla pagina Facebook, e sugli account Twitter (@lamauratrotto) e Instagram (lamaura_trotto).

   I principali momenti della giornata saranno trasmessi "live" su Periscope (@lamauratrotto).

 

Milano, 8 maggio2015

 

Relazioni esterne e ufficio stampa

Valeria Baiotto – Tel. +39.02.4821.6254 – Cell. +39.334.600.6818 – e-mail valeria.baiotto@snai.it

Giovanni Fava – Tel. +39.02.4821.6208 – Cell. +39.334.600.6819 – e-mail giovanni.fava@snai.it

Luigia Membrino – Tel. +39.02.4821.6217 – Cell. +39.348.9740.032 – e-mail luigia.membrino@snai.it

 

Seguici su:

Internet

Facebook

Twitter

Instagram

www.lamauratrotto.it

Ippodromo del Trotto - Milano La Maura

@lamauratrotto

lamaura_trotto

 

 

***************************
AVVISO DI RISERVATEZZA
Il testo e gli eventuali documenti trasmessi contengono informazioni riservate al destinatario indicato. La seguente e-mail e' confidenziale e la sua riservatezza e' tutelata legalmente dal Decreto Legislativo 196/03. La lettura, copia od altro uso non autorizzato o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate.

Se pensi di non essere il destinatario di questa mail, o se hai ricevuto questa mail per errore, sei pregato di darne immediata comunicazione ad abuse@snai.it e di provvedere immediatamente alla sua distruzione. Questo messaggio rappresenta l'opinione del mittente e non necessariamente l'opinione della societa'.

Roberto Saviano e Le notti bianche


Roberto Saviano

ad Amici di Maria De Filippi

parlerà ai ragazzi di questo libro

sabato 9 maggio ore 21.00 Canale5

"Leggere – dice Saviano- in qualche modo è avere un'immortalità al contrario, è come se ci permettesse di vedere l'intero percorso che ci ha portato qui, quindi vivi di più, sei qualcosa in più. In questi anni un po' complicati io ho identificato la mia vita con i libri, cioè dove c'erano i libri lì sentivo casa, forse è proprio per questo che ho scelto oggi di portare questo libro che quando ero ragazzino mi piaceva tantissimo che è Dostoevskij con "Le notti bianche", perché c'è il protagonista che ha 26 anni, e Dostoevskij non gli da un nome, si chiama il Sognatore, un ragazzo un po' solitario che passa la vita attraversando libri e sognando un'esistenza che sente lontana ma che cerca di avvicinare attraverso le pagine. Sogna anche un amore romantico che sente irrealizzabile, però una notte succedere qualcosa, una notte bianca.


 

in eBook per tutti i dispositivi a € 2,99

in tutti gli stores in Italia e nel mondo

amazon kindle store, kobobooks.com,apple ibook store, lafeltrinelli.it,

libreriarizzoli.corriere.itibs


Da 12 anni pubblichiamo libri per vendere emozioni

 

Il Gruppo Editoriale Fermento pubblica e distribuisce i marchi

Fermento - Ragazzi in Fermento - Nobel - LBO

 

per informazioni: distribuzione@fermento.net - www.fermento.net




--
www.CorrieredelWeb.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota