sabato 25 aprile 2015

A Milano 4 mostre di Sara Montani per Expo 2015

In occasione di Expo 2015, Sara Montani presenta a Milano un progetto che mette in luce ogni aspetto della sua poetica artistica, articolato in quattro momenti e in quattro diverse sedi espositive: la Galleria delle Lavagne situata presso la Scuola Statale Primaria Cesare Battisti, la Biblioteca Centrale di Palazzo Sormani, il Centro dell'Incisione Alzaia Naviglio Grande e la Casa dei Diritti del Comune di Milano


5 - 29 maggio 2015 | Inaugurazione martedì 5 maggio, ore 18
La Carta dei Diritti. Lib(e)ri per giocare | Galleria delle Lavagne
Via Palmieri 24, 20141 Milano - Piano terzo
L'esposizione di opere degli studenti inaugurerà mercoledì 6 maggio alle ore 16
Chiusura sabato e domenica | Visite con l'artista tutti i giorni ore 16.30 - 18 o su appuntamento (3382723286)
Un evento Expoincittà

20 - 28 luglio 2015
Omaggio a Depero. Arte e Gioco | Biblioteca Centrale - Palazzo Sormani
Corso di Porta Vittoria 6, 20122 Milano

Arte in gioco o il gioco dell'Arte o forse anche Gioco come Vita? L'arte pare presa a pretesto per giocare, osservare, sperimentare, reimpostare regole. Sara Montani coglie la sfida per un Omaggio a Depero con opere grafiche e libri d'artista. A cura di Luca Pietro Nicoletti. Chiuso la domenica.

14 - 19 settembre 2015
La Carta dei Diritti | Centro dell'Incisione Alzaia Naviglio Grande
Alzaia Naviglio Grande 66, 20144 Milano

Una mostra personale di Sara Montani, artista e operatrice culturale milanese, attenta interprete di temi sociali, sarà ospitata dalla storica Galleria dell'Incisione, una casa del XVII secolo che si affaccia sul Naviglio. La mostra racconta della Dichiarazione universale dei diritti umani del 1948 attraverso incisioni calcografiche e libri d'artista.

9 - 16 ottobre 2015
La Carta dei Diritti. Arte e Diritti | Casa dei Diritti - Comune di Milano

Via Edmondo de Amicis 10, 20123 Milano

In Casa dei Diritti verrà ospitato il percorso d'arte di Sara Montani con opere a tema "La Carta dei Diritti. Arte e Diritti". L'inaugurazione si terrà venerdì 9 ottobre dalle ore 17.30 alle 19.30. Presso il servizio Casa dei Diritti sarà organizzato un dibattito/convegno che declini il senso e il valore filosofico delle opere esposte e del percorso proposto dall'artista per arrivare alla loro realizzazione. Verrà presentato anche un breve catalogo delle opere.

Comunicazione a cura di
M4A - MADE4ART
| Spazio, comunicazione e servizi per l'arte e la cultura
M4E - MADE4EXPO
di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo
Via Voghera 14 - ingresso da Via Cerano - 20144 Milano
Per ulteriori informazioni e per richiedere materiale e immagini relativi alle mostre:
www.made4art.it | info@made4art.it
 

4/25/2015 10:10:59 AM





http://info.devlpi.com/rcdarqzr/abugdzsichahjoqdpylvjwcnvdg.zpczyvvsghscnfysznasurtzlaglguyozh






4/25/2015 10:10:59 AM

Pubblicate le Fotografie Inedite di Majorana del 1958 e 1964

COMUNICATO STAMPA
Se non leggi bene l'email clicca qui

Pubblicate le Fotografie Inedite di Majorana del 1958 e 1964

Pavia, 25-04-2015 – Rese pubbliche le fotografie che ritraggono Ettore Majorana nel 1958 e nel 1964 e le lettere indirizzate a Rolando Pelizza scritte tra il 1964 e il 2001. Le lettere sono state periziate e ritenute autentiche dalla grafologa specializzata in ambito peritale/giudiziario Chantal Sala.

Si riapre dunque il mistero legato alla scomparsa del grande fisico. La versione integrale delle lettere è visibile sul sito www.ilsegretodimajorana.it e, unitamente alla loro trascrizione, sono contenute nel libro, fresco di stampa, “Il segreto di Majorana. Due uomini, una macchina” di Alfredo Ravelli, Print Service Editore.

Per ulteriori informazioni sulle fotografie e sul libro ci si può rivolgere alla Print Service Editore di Pavia al tel. 0382.32001 o all’email stampa@printserviceonline.net

 

 

Info:

Ufficio Stampa:

tel. 0382.32001 – stampa@printserviceonline.net

01d

 

Link



Nb. Per salvare le foto in alta risoluzione (se presenti): cliccare sulla foto, una volta aperta nel browser cliccarci su con il tasto destro del mouse e selezionare Salva con nome.
Facebook
Twitter
Pinterest
Tumblr
Google Plus
ComunicatiStampa.net, Comunicato Stampa rilasciato per la massima diffusione.
Ricevi questo comunicato stampa perché iscritto o perché giornalista/redazione giornalistica. Se non vuoi più riceverne clicca su Cancellami e sarai cancellato dalla lista. Se invece preferisci 1 email riassuntiva giornaliera con tutti i comunicati del giorno clicca qui.

Il nostro indirizzo:
ComunicatiStampa.net
Via Belenzani, 39
Trento, TN 38122
Italy

Add us to your address book


Cancellami    Aggiorna il mio profilo

4/25/2015 4:00:19 PM


http://marnafootwear.com/hzha/vbybpkaplnaualubgidsfiygdyyomuz.ekliujfqbqbgdqtrfsxptvlwkxsnuxsfwplijq








4/25/2015 4:00:19 PM

venerdì 24 aprile 2015

A Bisignano " Ci Credi Tu" per Garanzia Giovani





Comunicato stampa 

L'associazione "Ci Credi Tu", con sede a Bisignano, vuole coinvolgere al meglio le aziende per dare opportunità concrete ai tanti giovani del nostro territorio troppo spesso sfruttati o mal impiegati. La missione è di mettere al centro le aziende ma anche chi entra nel mondo del lavoro, creando le condizioni per stabilire equità in entrambi i casi, valorizzando con il nostro supporto tanti imprenditori onesti che hanno fornito così le migliori condizioni ai propri dipendenti, in modo da promuovere il naturale incontro tra le domande e le offerte di lavoro.

L'associazione "Ci Credi Tu" è in prima linea per promuovere al meglio l'opportunità creata da "Garanzia Giovani": alla Calabria, infatti, sono stati assegnati € 67.668.432 per attuare il piano regionale a sostegno dell'occupazione giovanile.

Ingenti risorse sono destinate ai bonus occupazionali affinché le aziende offrano una concreta opportunità a chi ha meno di 30 anni, con i tirocini che consentono alle imprese di formare i giovani direttamente sul campo.

Al termine del periodo di tirocinio finanziato dalla Regione Calabria (sei mesi/400 euro – previo il raggiungimento del 70% monte ore) si apriranno anche scenari interessanti per le aziende, che potranno usufruire di notevoli e vantaggiosi sgravi fiscali sia per l'apprendistato nonché per l'assunzione a vario titolo.

Le aziende possono già autonomamente iscriversi al portale www.politicheattivecalabria.it ricordando che se hai un'impresa, costituita con "forma giuridica disciplinata dal diritto privato", così come definita nella "Classificazione delle forme giuridiche delle unità legali" dell'Istat ai punti da 1.2 a 1.7 e possiedi i requisiti previsti dall'art. 4 dell'Avviso pubblico, è necessario registrarsi e, dopo il rilascio delle credenziali, completare la procedura tramite la funzionalità di accreditamento. Successivamente sarà necessario scaricare, firmare la domanda di partecipazione ed inviarla via P.E.C. alla Regione Calabria.

Per quanto riguarda i ragazzi che intendono partecipare a "Garanzia Giovani" basterà compilare l'apposita registrazione sul portale www.politicheattivecalabria.it, e scegliere come servizio competente l'associazione "Ci credi tu" per la sede di Bisignano (Cs).

 

L'associazione "Ci Credi Tu", come soggetto accreditato dei servizi per il lavoro, è a completa disposizione dei ragazzi nonché delle aziende per ogni tipo di informazione su "Garanzia Giovani", nonché per dubbi e ogni qualsiasi chiarimento. Potete raggiungerci, in orari d'ufficio (da lunedì a venerdì, di mattina e di pomeriggio), al centro commerciale "Il Castello" di Bisignano dove sono ubicati i nostri uffici al primo piano.

 

Associazione "Ci Credi Tu".

FERA eolico: Santa Luce, Pisa. Cesare Fera, commenta la produzione della Fattoria Eolica di Santa Luce

Santa Luce, Pisa. Cesare Fera, Presidente di Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative, commenta la produzione della Fattoria Eolica di Santa Luce, in chiusura delle opere di sistemazione di tutta la viabilità dell'impianto. Un esempio di buona progettazione, che conferma le attese grazie alla corretta misurazione del vento. FERA è una società che opera dal 2001 nel settore delle energie rinnovabili: eolico, solare a concentrazione e biogas.

Energia eolica. Con i suoi tredici aerogeneratori e una potenza complessiva di 23,4 MW, laFattoria Eolica di Santa Luce è il più grande parco eolico della Toscana e di tutto il Nord Italia. Ha da poco compiuto due anni di vita ed è quindi possibile analizzare il trend produttivo dell'impianto confrontandolo con quanto i progettisti di Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative avevano prospettato in base all'analisi della ventosità del sito.

Realizzata in appena otto mesi di cantiere, la Fattoria Eolica di Santa Luce è stata la prima centrale eolica in Italia ad utilizzare le turbine VESTAS V100, un modello particolarmente evoluto e performante.

Santa Luce

 

Le previsioni dei progettisti sono state confermate dall'andamento di questi due primi anni di funzionamento dell'impianto – commenta Cesare Fera, Presidente di Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative, Società che dalla sua nascita nel 2001 investe nel nostro Paese proprio nel comparto delle rinnovabili, puntando in particolare su eolico, solare a concentrazione e biogas. – La Fattoria Eolica di Santa Luce è un altro esempio di buona pratica di cui il nostro Gruppo può andare fiero, frutto di un'efficace integrazione verticale delle competenze e di una expertise consolidata.

L'impianto si trova nel territorio del Comune di Santa Luce e la sua superficie interessa aree del Demanio Regionale. Gli aerogeneratori sono installati entro un'ampia area boschiva, attraversata da strade e sentieri percorribili, lungo i quali si trovano allevamenti e suggestivi agriturismi. Il procedimento per la concessione dell'area demaniale è stato costruito ad hoc coinvolgendo, su incarico del Comune, anche l'Università di Pisa.

Santa Luce 2

 

Nel 2010, il progetto della Fattoria Eolica ha contribuito all'assegnazione del Klimaenergy Award al Comune di Santa Luce, premiato "per un piano energetico vario e integrale".

Nel 2013, a ridosso dell'inaugurazione dell'impianto, Legambiente ha incluso il Comune di Santa Luce nel suo rapporto "Comuni Rinnovabili" per il significativo contributo alla produzione energetica regionale da fonti rinnovabili. Produzione che i dati del biennio confermano in linea con le previsioni di progetto: la Fattoria Eolica genera ogni anno una quantità di energia elettrica corrispondente al fabbisogno di 22.000 nuclei domestici.

La Fattoria Eolica di Santa Luce – aggiunge Cesare Fera – ogni anno produce energia elettrica pulita che contribuisce a soddisfare il fabbisogno energetico nazionale con un importante abbattimento delle emissioni inquinanti. La stessa quantità di energia prodotta da fonti fossili, infatti, comporterebbe l'emissione in atmosfera di ben 30.000 tonnellate di anidride carbonica all'anno. I cittadini di Santa Luce hanno compreso i benefici dell'energia eolica per l'ambiente e hanno accolto la Fattoria Eolica con una partecipazione costante, stimolando da subito occasioni per valorizzare l'impianto come un bene del territorio, in sintonia con le specifiche eccellenze produttive, cioè l'allevamento e l'agricoltura.

Santa Luce 3

 

I bambini delle scuole elementari sono gli autori del logo della Fattoria Eolica, che rappresenta il legame inscindibile tra le energie rinnovabili e la salvaguardia dell'ambiente, la produzione agricola del territorio e la disponibilità del vento come fonte rinnovabile amica della natura. Nel logo trovano posto le pale delle turbine, rappresentate in movimento, e la campagna di Santa Luce, con i suoi boschi di cerri, i fiori, le spighe di grano, i grappoli d'uva.

FONTEFera

CS SOCIALMOVIE

CON GENTILE RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE





                             

Ufficio Stampa SOCIALMOVIE

Silvana Narducci 338 26 84 304

Francesco Gulli Novartis: Farmaci, adiuvanti, la "marcia in piu'" dei vaccini

Siena, Novartis Vaccines, i maggiori esperti mondiali in materia di vaccini e politiche sanitarie, hanno confermato l'importanza degli adiuvanti che potrebbe presto portare allo sviluppo divaccini piu' efficaci per la prevenzione delle malattie infettive e per la cura delle infezioni croniche e dei tumori. Francesco Gulli, AD di Novartis Vaccines: "Gli adiuvanti sono importanti componenti dei vaccini moderni perche' utilizzati per potenziarne la risposta immunitaria, permettendo cosi' lo sviluppo di vaccini di nuova generazione". Secondo l'Organizzazione mondiale della Sanità con il contributo della ricerca entro il 2020 i vaccini eviteranno 25 milioni di decessi.

 Testo tratto da Agi del 22 luglio 2014

"Abbiamo affrontato il tema di come tradurre le nuove scoperte scientifiche in nuovi adiuvantiper sviluppare i vaccini del futuro" ha commentato Francesco Gulli, AD di Novartis Vaccines, a conclusione di "Enhancing vaccine immunity and value", evento scientifico di livello internazionale promosso da Novartis Vaccines presso il Centro Ricerche di Siena. "Le evidenze, presentate da alcuni tra i maggiori esperti mondiali in materia di vaccini e politiche sanitarie, hanno confermato che questa linea di ricerca sta crescendo velocemente e potrebbe presto portare allo sviluppo di vaccini piu' efficaci per la prevenzione delle malattie infettive e per la cura delle infezioni croniche e dei tumori".

Gli adiuvanti sono importanti componenti dei vaccini moderni perche' utilizzati per potenziarne la risposta immunitaria, permettendo cosi' lo sviluppo di vaccini di nuova generazione. Duplice il beneficio: da un lato la vaccinazione viene estesa a tutte le fasce d'eta', dall'altro diventa possibile prevenire anche malattie non contagiose.

Questo e' il contributo della ricerca allo sfidante obiettivo posto dall'Organizzazione mondiale della Sanita' (OMS), secondo la quale entro il 2020 i vaccini eviteranno 25 milioni di decessi. Un aiuto concreto alla discussione a favore di questi componenti in grado di migliorare la risposta immunologica al vaccino e garantire una maggiore efficacia preventiva e' venuto da Steven Black, specialista in malattie infettive del Children's Hospital di Cincinnati (USA), che nel suo intervento ha sottolineato come il vaccino influenzale contenente MF59 sia capace di ridurre significativamente il numero di casi di influenza e di ospedalizzazione negli anziani.

"Questi benefici" ha commentato Black "si accompagnano con un'eccellente tollerabilita' del vaccino non solo nei soggetti dal sistema immunitario piu' fragile, ma anche nelle donne incinte, che l'OMS ha messo al primo posto nelle priorita' di vaccinazione contro l'influenza". Inoltre, il profilo di sicurezza trova riscontro in un'ampia banca dati basata sulla sorveglianza clinica di questo vaccino negli anni e su oltre 160 milioni di dosi di vaccino stagionale e pandemico distribuite in tutto il mondo.

FonteAgi

La Nazionale Golf Spettacolo domenica protagonista durante il concerto di Amedeo Grisi


Comunicato stampa di venerdì 24 aprile 2015


Al Teatro del Casinò di Sanremo verrà ufficializzato il primo appuntamento, il 16-17 maggio a Castellaro

La Nazionale Golf Spettacolo domenica protagonista durante il concerto di Amedeo Grisi

"Felici che abbia accettato di far parte del nostro progetto"


Domenica, al Teatro del Casinò di Sanremo, durante il concerto del cantautore Amedeo Grisi, verrà presentata al pubblico sanremese la neonata Nazionale Golf Spettacolo. Il presidente della N.G.S. Alessandro Melas, il direttore tecnico Marco Canavese e il direttore commerciale Roberto Verta, ufficializzeranno ai presenti il primo appuntamento Golf'Show (Castellaro, 16-17 maggio) e daranno il benvenuto al poliedrico artista nella loro associazione. Amedeo Grisi, da sempre sensibile al mondo del volontariato, ha aderito infatti con slancio a questa iniziativa. "Sono molto felice che Amedeo abbia accettato di far parte del nostro progetto - dichiara Melas - e sono sicuro che il suo contributo, sia come artista che come uomo, sarà fondamentale per il successo della nostra associazione".

La Nazionale Golf Spettacolo, la nuova iniziativa che ha l'ambizione di ripetere nel golf i successi che la Nazionale Artisti TV ha riscosso nel calcio, portando eventi sportivi e di spettacolo all'interno dei Circoli Golf è stata "battezzata" presso il Golf Club Franciacorta nelle scorse settimane e inizierà la sua avventura proprio da Castellaro. Gli eventi, denominati Golf'Show, hanno lo scopo di raccogliere fondi da destinare in beneficenza a diverse Fondazioni che si occupano della salute, della formazione e della protezione di bambini e disagiati: FamiglieSma ONLUS (www.famigliesma.org), Asili notturni Umberto I (www.asilinotturni.org), Prometeo ONLUS (www.associazioneprometeo.org), Il Porto dei piccoli (www.ilportodeipiccoli.org) e la Cooperativa dalle Alpi al Mare ONLUS (www.dallealpialmareonlus.it).

Gli eventi principali saranno tornei con squadre composte da Artisti e da giocatori Amateur, cene di gala con eventi musicali, cabaret, sfilate di moda e tutto ciò che può contribuire a fare spettacolo. "Con questa iniziativa - spiega Melas - intendiamo portare i beniamini del grande pubblico all'interno dei Golf Club ma proporremo anche iniziative di Urban Golf e di Beach Golf per contribuire allo sviluppo di questo sport".

Sito web: www.golfshow.it


Per ulteriori informazioni:
info@nazionalegolfspettacolo.it
Tel.: +39 393 963 40 23

Celebrità, campioni e amatori. GOLF'SHOW è un concentrato di divertimento che unisce la passione dei non professionisti, il gesto atletico dei master e la simpatia dei beniamini dello spettacolo. Sullo stesso campo, nello stesso gruppo, ci saranno i vip del cinema e della televisione,i campioni del golf e anche il commercialista che passa i weekend al campo pratica per migliorare lo swing. GOLF'SHOW prevede una serie di eventi spettacolari, pensati non solo per un pubblico di appassionati ma anche per coloro che non si sono mai avvicinati al golf. Le squadre dei partecipanti saranno infatti composte da giocatori amatoriali, giocatori professionisti e celebrità dello spettacolo, alcune delle quali non hanno mai giocato a golf. 

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota