mercoledì 30 dicembre 2015

Comunicato Stampa: I dieci anni di Farelive





FARELIVE
 Produzioni Discografiche dal vivo

Farelive 

 
Comunicato Stampa
#539
 
I DIECI ANNI DI FARELIVE

Celebrato a Matera il primo decennio di produzioni discografiche professionali
 
Data del Comunicato Stampa
Martedì 29 dicembre 2015
Nel mondo della musica digitale e delle autoproduzioni, si è affermata nello scenario musicale italiano una etichetta discografica indipendente, completamente nata a Matera, frutto di un'esperienza professionale apprezzata e richiesta da più parti: è "Farelive", che a dicembre 2015 ha compiuto dieci anni di attività.
 
Nata dall'intesa di Eustacchio Montemurro - general manager e sound engineer titolare di Audionova - e Peppino Barberio - grafico pubblicitario e creativo di Phibrilla, Farelive ha immediatamente interrotto il consueto preambolo delle produzioni ad uso e consumo territorialmente "ristretto", emergendo per la particolare eccellenza delle sue produzioni in un mercato scevro da improvvisazioni e campanilismi di sorta. Ne è scaturita una serie di prodotti, spesso di nicchia, commissionati da artisti reali e non solo aspiranti tali.
 
"Il nostro mercato principale è rappresentato dalla Puglia" - dichiara Montemurro. "Non tanto per la vicinanza, piuttosto per il benefico passaparola che le nostre prime produzioni hanno generato tra gli artisti di quella regione. Per un'organizzazione di Matera, non è per niente semplice entrare nelle grazie di committenti riconosciuti, contraddistinti da una puntigliosa esigenza di qualità".
 
Sette collane musicali, una ventina di produzioni (3 di pop, 3 di jazz, e 14 di classica), oltre cento artisti coinvolti per più di 12.000 CD stampati: sono i numeri di Farelive, che nella produzione dal vivo - evocata dallo stesso brand - ripone il maggior credito verso una diffusa clientela.
 
"Per facilitare l'approccio con il nostro sistema di produzione audio, abbiamo realizzato uno studio di produzione discografica a Sammichele di Bari, in Puglia." - prosegue l'ingegnere del suono. "la nostra decisione è stata finora premiata dalla crescente richiesta prodotta in tutta la regione, anche da artisti molto noti".
 
"Non siamo "fuggiti" da Matera" - precisa Barberio. "Piuttosto abbiamo pensato di avvicinarci laddove la domanda di servizi come il nostro è più corposa, la competizione è alta e qualificata, e dunque i nostri investimenti trovano una giustificazione economica che tra le nostra mura domestiche avrebbe maggiore difficoltà di realizzo. Infatti non disdegniamo di lavorare anche con gli artisti lucani, soltanto è evidente che l'ago della bilancia del nostro fatturato penda molto più a Levante, anche in termini di potenziale di crescita."
 
Non è un caso che nessuna delle cinque lavorazioni in corso sia nata in Basilicata: "Come addetti ai lavori, ci siamo fatti ovviamente un'idea sul perché di questo divario. La Puglia investe sulle nuove produzioni musicali, spesso finanziando piccole iniziative per la finalizzazione produttiva di tanti pretendenti. Queste attività di sostegno, pur con tutti i limiti tipici della Pubblica Amministrazione, il più delle volte rappresentano il cambio di marcia tra l'essere un bravo artista apprezzato localmente e diventare un valente professionista richiesto dal mercato discografico."
 
Ma quali sono le produzioni in cantiere, con cui Farelive festeggerà i suoi primi due lustri di vita? Risponde Peppino Barberio: abbiamo in uscita, una singolare produzione, unica nel suo genere. E' una raccolta dal titolo "Scomposizioni" dell'attore e musicista Vincenzo Failla. L'artista interpreta alcune delle più belle e famose canzoni italiane recitandole da par suo, dando a questi testi una dignità artistica che va oltre la musica, e rendendo quindi un omaggio ai più grandi parolieri italiani, come Mogol, Bardotti, Calabrese, Costanzo, Limiti, Califano e tanti altri. Oltretutto tra un brano e l'altro ci saranno dei brevi intermezzi musicali originali di Gianni Coscia: il decano dei fisarmonicisti italiani. Poi, abbiamo Pat Girondi, che viene da Chicago, Illinois: il suo "Orphan's Cure" è un progetto blues di particolare suggestione, arricchito anche dalle sonorità di Enzo Matera, che della città dei Sassi ha i natali e il cognome; e questa, è una contaminazione che ci piace molto. Vincenzo Cipriani, è docente al Conservatorio di Matera e compositore sinfonico emergente, dalle proiezioni musicali cristalline e coinvolgenti. Ancora, Giulia Buccarella e Romolo Bruno; violinista e concertista internazionale la prima, e tenore molto apprezzato il secondo. Fortunatamente la lista è ancora lunga, ed è come uno scrigno di piccoli gioielli, ciascuno dei quali con un alto potenziale di gradimento".
 
"Molte persone considerano speciale il nostro lavoro" - conclude Eustacchio Montemurro - "ma per noi si tratta del normale fare quotidiano; ciò nonostante, riconosciamo di dedicare una rigorosissima attenzione alla qualità delle nostre produzioni sonore: ciò avviene sia per rispetto degli artisti che a noi affidano il loro successo, sia perché il nostro operato rappresenta il miglior strumento di marketing per potenziare la nostra attività - come peraltro questi primi dieci anni di vitalità dimostrano."
 
Negli ultimi mesi, Farelive ha esteso l'offerta della sua produzione agli scenari "liquidi" tipici dell'era digitale, includendo le sue proposte nei vari network tematici, tra cui iTunes, Amazon, Google Play e Spotify.
 

Scheda Sintetica Farelive

Farelive® è una Etichetta Discografica nata a Matera nel 2005 ed attualmente sul mercato discografico con una vendita e promozione diretta a seguito di una esperienza ventennale sviluppata nel campo delle Produzioni Discografiche e del Publishing attraverso l'Audionova.it e Phibrilla.com production.
 
L'azione permanente di promozione e pubblicizzazione delle proprie produzioni ha prodotto unanimi apprezzamenti dalla critica e nel 2012 l'etichetta ha partecipato al Medimex di Bari come espositore ospite nello stand n° 100 del Comitato Matera 2019. Nel 2015 l'Etichetta è approdata nel mercato Discografico Digitale sui maggiori Network tra cui iTunes, Amazon, Google Play e Spotify.
 
Lo staff di produzione, coadiuvato da Eustacchio Montemurro - general manager e sound engineer dell'etichetta discografica e da Peppino Barberio - graphic designer, ha all'attivo oltre 500 registrazioni effettuate sul territorio nazionale e si avvale sia di uno studio mobile che di uno fisso da poco inaugurato nella nuova sede operativa di Sammichele di Bari.
 
Ad oggi, a seguito di un alto standard qualitativo sia di registrazione che di produzione, sono state realizzate e pubblicate 16 Produzioni Discografiche in CD nella collana Principale, 2 produzioni in CD nella collana Demo ed 1 produzione in CD nella collana Memo, tutte collocate sul mercato discografico. Di recente la distribuzione conto terzi di pubblicazioni d'autore nella collana Meta.

 
 Farelive Produzioni Discografiche

Collana Principale
 
*             FL 001 - Associazione Euterpe Corato (BA) - 8° Concorso Euterpe
*             FL 002 - A. Perpich/P. Camicia - 1886 Frank/Brahms/Grieg
*             FL 003 - Pro Loco "G. Tritto" Santeramo (BA) - Notti Magiche in Concerto
*             FL 004 - Associazione Euterpe Corato (BA) - 10° Concorso Euterpe
*             FL 005 - Chalumeau Trio - Dedicato
*             FL 006 - Jazz Collective - Sunday
*             FL 007 - Fiatinsieme Orchestra - Grancassa
*             FL 008 - Cantori Materani - Sassincanto
*             FL 009 - Damiano D'Ambrosio - Da una partita all'altra
*             FL 010 - LJP Big Band/G. Delre - Joy to the World
*             FL 011 - Orchestra Saverio Mercadante - Seirenes
*             FL 012 - Open Jazz Quartet - A day will come
*             FL 013 - Martina Lorusso & Orchestra Saverio Marcadante - The Breaths
*             FL 014 - Romolo Bruno & Nicola Marasco - Incantevoli Amori
*             FL 015 - Pat Girondi - Orphan's Cure
*             FL 016 - Giulia Buccarella & Giuseppe Campagnola - Virtuose
 
Collana Demo
 
*             DFL 001 - BSide - Live at Paradise Lost
*             DFL 002 - Reggatta - Spirits de blanc
*            
Collana Memo
 
*             MFL 001 - Coro della Polifonica Materana - Coramore
 
Collana Meta
 
*             FDPN 001 - Mahathera Ensemble - Sono Vita senza Confini
*             FDPN 002 - Complesso Cameristico Lucano - Serenata per la Cucina Italiana
*             FDPN 003 - Orchestra Sinfonica del Festival Duni - Il Canto dei Sassi
 
Di prossima Pubblicazione nella Collana Principale
 
*             FL (017) - Vincenzo Failla - Scomposizioni -  con Gianni Coscia
*             FL (018) - Banda Croce Rossa - Marce Inni e Musiche dall'Europa
*             FL (019) - Vincenzo Cipriani - Eclectic Inside
*             FL (020) - Francesco De Santis - Monografia
*             FL (021) - Orchestra Saverio Mercadante - Tuttotò

 
Per informazioni:
 
Farelive
FARELIVE PRODUZIONI DISCOGRAFICHE DAL VIVO 
Via della Croce, 18
75100 Matera (Italia)
Eustacchio Montemurro | +39 338 9035486 | info@farelive.com 

_____________________________________________________________________________
 
Ufficio Stampa: 
ServiziStampa by Resolvis 

ServiziStampa™ by Resolvis

Via Passarelli, 50
75100 Matera (Italy)
Telefono +39 0835 331871 - Fax +39 0835 1820303
Angelo Tarantino - Mobile: +39 348 8515452
- Internet u.r.l.: www.servizistampa.it
 
ServiziStampa™ e Resolvissono marchi depositati. Tutti i diritti sono riservati.

Rel. 1.03
_____________________________________________________________________________





--
www.CorrieredelWeb.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota