venerdì 19 dicembre 2014

Dal 22 novembre scopri il 'Natale di Montepulciano', con i mercatini e il villaggio di Babbo Natale

logo

Dati trattati secondo le norme Cee - informativa privacy
Se non volete ricevere più questo messaggio cancellazione sicura
 

Pietro Lucchese: Gruppo Rem, agenzia certificata per eventi sostenibili

Comunicazione sostenibile, l'agenzia di comunicazione Gruppo Rem è la prima realtà di questo settore in Italia a ottenere la certificazione UNI ISO 20121:2013 che riguarda la progettazione, la gestione e il reporting di eventi sostenibili. Pietro Lucchese, CEO di Gruppo Rem: "Un traguardo in linea con l'impegno per ridurre il nostro impatto sul clima". Leader in green consultancy, Gruppo Rem è la prima agenzia di comunicazione italiana ad entrare nel programma nazionale di valutazione dell'impronta ambientale del Ministero dell'Ambiente.

L'agenzia di comunicazione Gruppo Rem, con sede a Udine, è la prima realtà di questo settore in Italia a ottenere la certificazione UNI ISO 20121:2013 che riguarda la progettazione, la gestione e il reporting di eventi sostenibili. A suggellare con questo nuovo e importante riconoscimento l'impegno che Gruppo Rem profonde da diversi anni ormai nel campo della sostenibilità, fornendo green consultancy di alto profilo scientifico ad aziende e istituzioni che decidono di intraprendere un percorso nel segno dell'attenzione all'ecosistema, è stato l'Istituto di certificazione della qualità Certiquality, autorevole organismo al servizio delle imprese, accreditato per la certificazione dei sistemi di gestione aziendale per la qualità, l'ambiente, la sicurezza e nella certificazione di prodotto.

"Siamo davvero soddisfatti di questo step molto significativo per il nostro core business – commenta Pietro Lucchese, Ceo di Gruppo Rem -, dal momento che attesta ulteriormente la nostra spiccata attenzione per l'ambiente nell'organizzazione degli eventi che curiamo per aziende, enti e istituzioni. Da questo momento – prosegue – qualsiasi realtà si rivolga a noi può contare sul fatto che, grazie alla nostra collaborazione, gli eventi sono progettati e realizzati nell'ottica del minor impatto possibile in termini di emissioni di CO2 in atmosfera. Quindi la nostra agenzia acquista un altro plus sul versante della credibilità e della competenza in campo ambientale".

Certiquality, la cui imparzialità viene garantita attraverso la presenza di uno specifico Comitato di Salvaguardia dell'Imparzialità, occupa oggi una posizione di assoluto rilievo nel contesto della certificazione, con più di 9.000 Aziende certificate nel mondo. A livello internazionale, aderisce al circuito International Certification Network, che riunisce i più prestigiosi organismi di certificazione di 35 Paesi del mondo.

Nel certificato per Gruppo Rem, rilasciato proprio in data odierna, si specifica che "l'agenzia ha attuato e mantiene un sistema di gestione per la sostenibilità degli eventi conforme alla norma", dalla progettazione fino alla comunicazione degli eventi stessi.

"Un riconoscimento – sottolinea ancora Lucchese – che è in perfetta linea con l'accordo volontario di collaborazione con il Ministero dell'Ambiente per il calcolo della nostra Carbon Footprint e per la promozione di progetti comuni finalizzati all'analisi, riduzione e neutralizzazione dell'impatto sul clima del settore comunicazione e marketing che abbiamo stipulato nei mesi scorsi con il Dicastero, anche in questo caso primi del nostro settore in Italia". Grazie a questa intesa, infatti, Gruppo Rem è stata la prima agenzia di comunicazione italiana ad entrare, in virtù di questo accordo, nel programma nazionale di valutazione dell'impronta ambientale del Ministero dell'Ambiente. Dopo aver seguito sul versante della comunicazione numerose aziende italiane di punta in diversi settori merceologici "l'agenzia ha sentito l'esigenza di suggellare l'impegno a sostegno della sostenibilità ambientale di imprese e istituzioni, assumendosi in prima persona altri importanti obiettivi per la riduzione dell'impatto sul clima delle attività produttive".

FONTE: Gruppo Rem


La risurrezione di Lazzaro - libro di Fabio Ragusa

Don Fabio Ragusa

Tel. 331 - 1119587


www.fedecultura.com

Puoi acquistare il libro in libreria

oppure

 


 

 


Dati trattati secondo le norme Cee - informativa privacy
Se non volete ricevere più questo messaggio cancellazione sicura
   

Per Natale scegli AND Photo Gallery

Merry Christmas dalla
AND Photo Gallery 
Visualizza correttamente, clicca qui!

Solo 5 giorni a Natale,
è tempo di AND Photo Gallery!

Landscape
City
Sfoglia il catalogo
Fotografie in edizione limitata 150pz, stampate su carta Hahnemuehle PhotoMatt e corredata da certificate d'autenticità.
 
 
La galleria resterà chiusa dal 24/12 al 11/01
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Instagram
Instagram
Google Plus
Google Plus
Website
Website
Copyright © 2014 ANDartenondefinibile, All rights reserved.
Questa email è stata inviata da www.andarte.it AND rispetta la tua privacy! Se preferisci non ricevere più queste email puoi disiscriverti dall'apposito link. Per esercitare i propri diritti scrivere a: hallo@andarte.it

Our mailing address is:
ANDartenondefinibile
Via Chiana, 99, Roma, RM, Italia
Roma, Lazio 00198
Italy

Add us to your address book

 

disiscriviti da qui    


update subscription preferences 


Email Marketing Powered by MailChimp

“Nautilus - dal mare energia per il pianeta”: Mostre, incontri e conferenze per l’EXPO 2015

 
E' stata presentata il 24 novembre a palazzo Isimbardi, sede della Provicnia di Milano, la manifestazione "Nautilus - dal mare energia per il pianeta".
 
Presenti il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, il vicepresidente e assessore alla cultura Novo Umberto Maerna e il presidente dell'associazione Mareamico, ideatrice e organizzatrice della manifestazione, Roberto Tortoli.
 
"Nautilus", che farà parte degli eventi Fuori Expo a corollario di EXPO 2015, verrà ospitata dal 1° maggio al 31 ottobre 2015 presso lo "Spazio Oberdan" di Milano e consisterà in un'esposizione di circa 800 mq e in un ricco programma congressuale.
 
La mostra, come hanno illustrato i curatori, il biologo Francesco Barbieri e il giornalista Fulvio Belsasso, sarà suddivisa in due sezioni.
La prima, alimentarsi nel mare, grazie a scenografici acquari e a prodotti multimediali interattivi, rappresenterà i diversi organismi marini nei vari livelli della piramide alimentare, dai vegani ai primi predatori fino ai superpredatori.  
La seconda, energia dal mare, sarà dedicata ai progetti e alle nuove tecnologie sviluppate per accedere alle diverse forme di energia inesauribile che il mare ci offre: modelli 3D e plastici immergeranno il visitatore tra il moto delle onde e le maree, tra alghe, correnti e gradienti di profondità.
 
Il ciclo di conferenze che affiancherà la mostra, dodici appuntamenti che si terranno presso la sala congressi di "Spazio Oberdan", prenderà spunto da alcuni dei temi trattati in "Nautilus" per approfondirli e offrire occasione di dibattito con ricercatori ed esperti.
 
A "Nautilus", che gode del patrocinio di Expo, hanno aderito il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), l'Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale (OGS), l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA), il Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (ICGEB) e l'Unione Giornalisti Italiani Scientifici (UGIS). 
 
Per informazioni : ufficio stampa Monica Rio  (3479304484)



MARTEDI’ 23 DICEMBRE ALLE ORE 22.30 CHRISTMAS EDITION DELLA RASSEGNA ART, WINE & VINYL AL MOSES DI VIA VINCENZO PETAGNA 15 A NAPOLI CON PEPPE O’ BLUES ED UNA SQUADRA DI GRANDI ARTISTI PER AUGURI DAVVERO SPECIALI


Il Natale si avvicina a grandi falcate.

Per farci gli auguri tra arte e divertimento martedì 23 dicembre alle ore 22.30 al Moses Live Club di Napoli in via Francesco Petagna, 15, arriva la Christmas Edition della rassegna Art Wine & Vinyl targata PerformingArts Plus di Cettina Celati e Pietrangelo Trama in collaborazione con Artantis Info.

La cultura, nei suoi vari volti, sfida le avversità ed il periodo oscuro per regalare un'atmosfera suggestiva.

In programma, un grande momento live che vedrà salire sul palco Peppe o' Blues, forte di ben 30 anni di carriera costellata da grandi successi e riconoscimenti, accompagnato dalla Hell's Cobra Band con Carlo Coni al basso e Gino Pisani alla batteria.

Arte visiva in primo piano con la mostra Visioni Emotive di Angela Sodano e Raffaele Piemonte, in bilico tra realtà oggettiva e soggettiva sulla scia delle emozioni.

Dj set a cura di Dj Notuma ed opening act di dj Stefano Minei che introduce la live performance con fisarmonica su sonorità deep electro di Andrea Carpentieri , giovane pianista e fisarmonicista partenopeo, ricco di talento.

Una tavola a regola d'arte con un free buffet gustosissimo, offerto da Da Mezzo Kilo tra pizze, taralli, bontà calde e fredde ed una degustazione di vini delle migliori cantine campane ed italiane. 

Il tutto proposto con una quota piccola piccola, ed a portata di tasca, che promette di regalare una grande serata: 5 euro all'inclusive.


Per maggiori info: PerformingArts Plus 3389140634 theperformingart@libero.it, oppure Moses Club: info@mosesclub.it, www.mosesclub.it




Didascalia delle immagini: 
 - La locandina della serata
 - il logo del live club Moses
 - N. 3 foto dalla Mostra Visioni Emotive
 - Foto di Dj Notuma

Buone Feste dal Fondo Peter Maag

____________________

Segreteria Organizzativa

Fondo Peter Maag

http://www.petermaag.org/1/fondo_peter_maag_2608296.html

http://www.labottegapetermaag.org/

 
Facebook: La Bottega Peter Maag - Fondo Peter Maag

PROTESTA TRIVELLAZIONI JONIO - DOMANI ORE 9:00 ROSSANO (CS)


Vi ricordiamo di partecipare in massa alla manifestazione di protesta per domani (Sabato 20 Dicembre) ore 9.00 piazzale antistante Stadio Stefano Rizzo di Viale S.Angelo, Rossano - contro il decreto Sblocca Italia che prevede la liberalizzazione delle Trivellazioni nello Jonio. Salvaguardiamo il nostro futuro e quello delle nostre generazioni. Ti aspetto. Ernesto Rapani.

 
 
 
[Dipartimento Comunicazione e Propaganda • Coordinamento Provinciale FdI-AN – Cosenza]
Responsabile: Luigi Salerno Tel/fax: 0983.513234 – 0983.565508 • Mobile 338.2600110
e-mail: comunicati@ideamagazine.it
________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Avvertenze ai sensi del D.Lgs. 196 del 30/06/2003 Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o files allegati, sono da considerarsi strettamente riservati. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nello stesso. Costituisce violazione ai principi dettati dal D.Lgs.196/2003: trattenere il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo o utilizzarlo per finalità diverse. Qualora riceveste questo messaggio senza esserne il destinatario Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia via e-mail e di procedere alla distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema

Sistemi di identificazione automatica dei prodotti

Sono ormai molteplici le soluzioni per la marcatura dei prodotti ai fini di effettuarne l'identificazione automatica. Nella maggior parte dei casi viene utilizzato il codice a barre, il quale può essere già presente sulla confezione del prodotto oppure stampato in fase di confezionamento, sia direttamente sulla confezione che su un etichetta adesiva da applicare. Un altro sistema che si sta progressivamente affermando è quello del RFID che prevede, per rilevare le movimentazioni, l'utilizzo di particolari dispositivi trasmettitori e ricevitori in radiofrequenza.

 

Un codice a barre è la rappresentazione grafica di dati (alfanumerici, numerici o entrambi) leggibili da una macchina deputata a tale scopo. Essi codificano numeri o lettere in differenti modi: lineare (o mono-dimensionale), bi-dimensionale (es. matrici di dati) e composita (una combinazione di mono- e bi-dimensionale). I codici bi-dimensionali e compositi hanno ovviamente il vantaggio di poter contenere più informazioni rispetto a quelli mono-dimensionali.

 

I componenti base di un sistema di identificazione con codici a barre sono:

• stampante di codici a barre,

• etichetta con il codice a barre,

• sistema di verifica del codice,

• lettore,

• database esterno.

La stampante genera l'etichetta che contiene la simbologia che identifica l'oggetto al quale viene applicata.

Vengono normalmente utilizzate le stampanti a trasferimento termico, studiate appositamente per tale scopo. E' possibile l'utilizzo di carta termica o carta comune combinata con appositi nastri a trasferimento. Ve ne sono di tantissimi tipi, con varie larghezze di etichetta, diverse velocità, qualità di stampa e dimensioni dei rotoli di etichette che possono essere installati. Numerosi sono anche gli accessori che possono essere aggiunti: riavvolgitori interni o esterni, taglierine ed economizzatori. La disponibilità di vari tipi di nastri, anche colorati, permette l'utilizzo di svariate tipologie di materiali su cui stampare: carta plastificata, trasparente, metallizzata, cartoncino e tessuto.

Il sistema di verifica è un dispositivo tarato che legge ciascuna barra immediatamente dopo che questa è stata stampata, per misurare l'accuratezza e la qualità di stampa del codice.

I lettori, di diverse tipologie, decodificano l'informazione contenuta nel codice e la convertono in un segnale che può essere processato da un computer connesso al lettore stesso.

Il sistema di lettura può utilizzare sia una tecnologia laser sia un sistema di cattura dell'immagine. Nel caso di sistemi impilati, il sistema di lettura con tecnologia scanner legge dall'alto verso il basso allo stesso modo di una lettura mono-dimensionale; nei sistemi invece che usano forme, il sistema di lettura cattura l'immagine che viene letta da un software di decodifica che riorienta l'immagine nella successione di forme chiare e scure.

Il componente finale è costituito da un database corredato dal software necessario per fornire un'adeguata interfaccia tra il lettore e il software di gestione delle informazioni decodificate.

 

In alternativa ai barcode, per certe tipologie di prodotti, è possibile utilizzare i tag in radiofrequenza. Si tratta di piccoli dispositivi, più o meno potenti, in grado di trasmettere un proprio codice ad un ricevitore che ne possa rilevare il passaggio o la presenza. Si adottano, ad esempio, per registrare il passaggio di pallet attraverso percorsi ben definiti, oppure la movimentazione di scatole su un nastro trasportatore.

 

La scelta dell'utilizzo di una tecnologia a radiofrequenza o a codici a barre è ad oggi vincolata dalle scelte operative e dai costi, per il momento di gran lunga inferiori nei codici a barre

 

Sul sito della SNAP S.r.l. è possibile trovare tutto quanto occorre per impiantare e/o manutenere un sistema di identificazione automatica dei prodotti soprattutto con codici a barre.

Buone Feste dal Festival Internazionale Scaligero Maria Callas

In attesa di rivederVi a gennaio,

il Festival Internazionale Scaligero Maria Callas Vi augura Buone Feste

___________________
Segreteria Organizzativa
Festival Internazionale Scaligero Maria Callas Verona
www.festivalinternazionalemariacallas.org
festivalmariacallas@libero.it
Facebook: Festival Internazionale Scaligero Maria Callas Verona
Twitter: @FestivalCallas

Buone Feste da ToolsGroup - Una Festa Senza Frontiere

 

 



Buongiorno,

quest'anno abbiamo scelto di festeggiare il Natale con un regalo speciale a favore dei progetti di Medici Senza Frontiere.
I nostri auguri arriveranno a te e, nello stesso tempo, si trasformeranno in cure, assistenza e vaccinazioni per le popolazioni più dimenticate.
Questo Natale il tuo regalo garantisce un aiuto concreto agli operatori di Medici Senza Frontiere che potranno continuare il loro lavoro ed essere vicini a coloro che soffrono 365 giorni all'anno.

Con tanti auguri di Buone Feste!

 

 

 

Capodanno a Piazza Navona Roma

Piazza Navona è una delle più celebri piazze di Roma. La sua forma è quella di un antico stadio, e venne costruita in stile monumentale per volere del pontefice di allora, Innocenzo X della famiglia dei Pamphili.
Nel tempo il suo nome è stato oggetto di interpretazioni popolari, fino a raggiungere l'assonanza con le grandi "navi" che venivano impiegate per gli spettacoli del tempo. La storia di questo luogo è in continua evoluzione e dalle navi si è passati alle corse dei cavalli nella prima metà dell'ottocento, ma oggi quando si gira l'angolo prima di entrare in questa piazza tutto questo passato riemerge e dona una sensazione unica per cui vale la pena visitarla.

La bellezza della Roma Barocca
In un certo senso rappresenta l'orgoglio della Roma barocca, con elementi architettonici creati da veri e propri maestri. Il più celebre è Gian Lorenzo Bernini  autore della Fontana dei Quattro Fiumi posta al centro della piazza che rappresenta il Danubio, il Gange, il Nilo ed il Rio della Plata, i quattro angoli della Terra. Suo grande rivale fu Francesco Borromini, altro grande artista del tempo che lascio il suo segno nella realizzazione della Chiesa di Sant'Agnese in Agone.
Oggi Piazza Navona è un fulcro della romanità, come d'altronde lo è sempre stata, e data la sua bellezza rimane uno dei punti di riferimento per tutti coloro che si ritrovano a visitare questa città. Frequentata in tutte le stagioni dell'anno, la piazza riesce ad unire il fascino della tradizione storica che la accompagna da secoli ad un alone di grande bellezza estetica, dato dai suoi monumenti, che la rendono sempre attuale e moderna.

Capodanno in piazza a Roma
Il Capodanno in piazza a Roma è da sempre qualcosa di eccezionale e unico se si considerano i posti che la città eterna mette a disposizione. Bastano pochi giorni e questa città alla fine di dicembre si riempie dei colori e dei volti delle migliaia di persone che la raggiungono per festeggiare insieme l'inizio di un nuovo anno.
Il Capodanno più esclusivo al mondo perché certe atmosfere in pochi te le sanno concedere e soprattutto la Roma romantica dell'ultimo dell'anno rimane uno spettacoli imperdibile. 

Le app per il diabete, e tu quale usi?

Il diabete è una delle malattie che più incide nella vita delle famiglie italiane, non solo dal punto di vista economico ma anche a livello d'impegno. Alcune stime hanno rilevato che circa un milione e mezzo di individui ne è affetto senza saperlo, questo a causa di controlli e prevenzioni non adeguate

La patologia inoltre ogni anno è in crescita e questo anche a causa di sempre più scorrette abitudini di vita e di alimentazione. Negli ultimi anni per facilitare la vita di coloro che sono affetti da questa malattia, sono stati rilasciate diverse applicazioni per smartphone, sia Android, Windows Phone che IOS, che aiutano a monitorare e a tener sotto controllo i valori del glucosio nel sangue...vediamo insieme quelle più diffuse. 



MySugr Companion E' simile a un diario e aiuta l'utente a documentare quotidianamente i valori in modo giocoso e divertente.
Ti dà i feedback necessari e ti spinge a non perdere la motivazione per la gestione del tuo diabete tutto sotto forma di un gioco. Per ogni dato inserito ti regala dei punti, aiutandoti a stabilire degli obiettivi di gestione della terapia e vincere le tue sfide personali. Disponibile sia per Android che per IOS.
Glucose Buddy
L’applicazione è gratuita per Android e iOS, ma solo in lingua inglese. I dati dei livelli di glucosio, di assunzione di insulina e di consumo di carboidrati, inseriti a mano, vengono registrati nell’account gratuito. I dati sono sempre comodamente reperibili ed è facile avere un promemoria per tenere sotto controllo i livelli di glucosio.
La Dolce Vita 2.0
Una volta inseriti i propri dati, come altezza, peso, età e sesso, l’applicazione calcolerà automaticamente il fabbisogno nutrizionale quotidiano dell’utente, e terrà conto delle calorie che è opportuno consumare con l’attività fisica. Accanto a questo è possibile registrare l’andamento della glicemia e delle eventuali terapie, ma anche consultare la tabella degli alimenti, per visualizzare i valori nutrizionali dei singoli cibi.
iCookbook Diabetic
Solo su Apple Store. Questa applicazione contiene ricette gratis ogni mese, a cura di un team di dietisti ed esperti. Sono presenti alcuni comandi vocali per scorrere le istruzioni di preparazione senza dover toccare il proprio dispositivo, è possibile salvare le proprie ricette preferite, utilizzare la lista della spesa all’interno dell’app per acquistare gli ingredienti necessari e approfittare di utili strumenti durante la cottura, come il timer, liste di ingredienti sostitutivi e ricerche veloci in base ai tag.
Se conoscete altre app e vi va di suggerircele, lasciate un commento!


In Offerta per TE!


Ascensia Brio

STRUMENTO DIAGNOSTICO
Strumento miniaturizzato per la determinazione della glicemia su sangue intero capillaremediante le strisce reattive elettrodo-sensore Ascensia Easyfill. Intervallo di lettura30-550 mg/dL. Memoria per 10 risultati.


Per le feste, un programma ricco di eventi al Museo Civico



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di venerdì 19 dicembre 2014

Visite guidate, passeggiate, laboratori e tanto altro

Per le feste, un programma ricco di eventi al Museo Civico

Anche quest'anno il Museo Civico di Diano Marina propone un calendario ricco di appuntamenti ed iniziative durante il periodo natalizio.
Mercoledì 24 e mercoledì 31 dicembre le sale espositive del museo saranno visitabili gratuitamente al mattino dalle 9.00 alle 12.30.
Sabato 27 dicembre alle ore 15.00 verrà effettuata una visita guidata alle Sezioni Archeologica, Risorgimentale e Mineralogica, che verranno illustrate dallo staff del Museo.
Lunedì 29 dicembre e lunedì 5 gennaio alle ore 10.00 è in programma una passeggiata alla scoperta dei principali siti storico-artistici del centro di Diano Marina, un viaggio che completa idealmente la visita alle sale espositive del Museo, i partecipanti vengono accompagnati a conoscere le tante storie e i tanti luoghi che caratterizzano il tessuto urbano di Diano Marina.
Sabato 3 gennaio alle ore 15.00 verrà organizzato il Laboratorio "Aspettando la Befana con Diana!!!", attività ludico-didattica riservata a tutti i giovanissimi visitatori (età 8-10 anni) che potranno così scoprire la lunga storia del nostro comprensorio in modo giocoso e divertente (è necessaria la prenotazione allo 0183 497621 o all'indirizzo mail museodiano@tiscali.it).
Martedì 6 gennaio, Festa dell'Epifania, le sale espositive del MARM saranno visitabili gratuitamente dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Per informazioni:
MARM-Museo Civico Diano Marina
Palazzo del Parco - Corso Garibaldi 60
18013 Diano Marina (IM)
Tel. +39 0183 497621
www.palazzodelparco.it
museodiano@tiscali.it

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Gioma Srl: il nostro 2015

Gioma Srl è una consolidata azienda artigiana con oltre 20 di esperienza nel settore legno ed un crescente know how nel mondo dei prodotti in pvc. Con questo breve comunicato si vuole riportare quelle che saranno le novità e le conferme aziendali nel corso del 2015.


Le principali conferme per l'anno prossimo riguarderanno la partecipazione ai due principali eventi del Friuli Venezia Giulia, legati all'arredamento ed alle forniture per la casa, ovvero Expomego a Gorizia e la fiera della Casa Moderna ad Udine, durante la quale Gioma Srl si propone in particolare come rivenditore di serramenti in pvc ad Udine.


Gioma Srl da sempre con la sua mission aziendale punta a rappresentare un punto di riferimento per tutti coloro che stanno cercando un unico ed affidabile partner a cui fare riferimento per l'acquisto di tutte le principali finiture per la casa. Stiamo parlando di coloro che si trovano nella necessità di costruire una nuova abitazione o di restaurarne una. Non a caso la ditta affianca ai pregiati parquet in legno, serramenti, porte e portoncini blindati, scuri e rivestimenti per scale in legno.


E' proprio per questa filosofia volta a seguire i clienti a 360° che Gioma durante il 2015 si affiderà ad un nuovo strumento di promozione aziendale, ovvero Facebook. Grazie agli ADV del popolare social network si vuole mettere in evidenza la competenza dell'azienda rispetto ad una pluralità di prodotti trattati individuando i potenziali clienti interessati soprattutto sulla base di una competenza sia sociale che territoriale. 

Leniart UC-II Benessere per le tue articolazioni

 

HILTON PHARMA

 Piazzetta Sant'Anna 5, 44121 Ferrara - Italy

info@hiltonpharma.it | www.hiltonpharma.it
 

 


Dati trattati secondo le norme Cee - informativa privacy
Se non volete ricevere più questo messaggio cancellazione sicura
   

Umidita' di risalita - problema risolto con Trockhaus Italia

TROCKHAUS Italia
Via Pistoiese 323 - 50058 Signa (Fi)
info@trockhaus.com | www.trockhaus.com


 

 


Dati trattati secondo le norme Cee - informativa privacy
Se non volete ricevere più questo messaggio cancellazione sicura
   

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota