sabato 16 agosto 2014

Nicola Convertino tra musica, magia e sogno

Nicola Convertino artista poliedrico; nel corso della sua vita è passato dalla musica all'arte alla scrittura, quindi tutto ciò che solo aveva una parvenza artistica per lui è un terreno pieno di Humus. Inizia a muovere i primi passi in campo artistico con la madre modella in arte e grande pittrice, musa ispiratrice dei più grandi pittori del 900 italiano: Emilio Greco, Remo Brindisi, Renato Guttuso, Purificato, Mazzacurati, Trubbiani, Ivo Pannaggi, Montanarini e tantissimi altri, anche molti provenienti dall'estero, tutti curiosi di poter immortalare sulla tela questa icona dell'arte italiana. Nicola quindi fin da bambino vive in mezzo a tutti questi "mostri sacri" della pittura e non solo, sono tanti anche gli scrittori, i poeti, i musicisti che per tutta l'infanzia hanno frequentato la sua casa, inebriati dall'atmosfera che vi regnava. Il destino era già scritto Nicola diventa un musicista, pittore, scultore, produttore televisivo, produttore musicale…e tutto di più, niente è estraneo ai suoi fervidi colpi di pennello…dipinge ovunque; tele, carta, muri, crea istallazioni, scenografie, sculture, premi..non sa più come contenere tutta quello che ha assorbito nell'arco di una vita, crea anche format televisivi, fonda un giornale musicale, crea dei premi musicali, organizza tour in tutto il mondo, insomma dai 12 anni fino all'attuale età di 53 anni ha una biografia che si potrebbe imputare a 3 persone, sembra impossibile che una sola persona possa aver realizzato tutto quello che c'è scritto, praticamente un vulcano in eruzione! Parlando con lui poi scopro che è Geologo e studia Magia e esoterismo da oltre 20 anni…è impossibile stargli dietro, lui dice che "…ho il cervello in ebollizione, quando mi alzo alla mattina meccanicamente affronto la vita con almeno 50 cose da fare nell'arco della giornata…e poi ne faccio di più… vorrei vivere la prossima esistenza dedicandomi alla ricerca, alla scoperta del nostro futuro cammino per correggere il passato e vedo in mia figlia il seme del delirio che da tempo è già germogliato in me".

 

 

venerdì 15 agosto 2014

SanBart Cabaret, in 3500 per Beppe Braida


Golfo Dianese • Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di venerdì 15 agosto 2014

La rassegna chiude sabato con I Mammuth

SanBart Cabaret, in 3500 per Beppe Braida

Molto interesse anche per il mercatino collegato

La locandina di SanBart Cabaret http://goo.gl/3RurB5

Galleria fotografica dedicata http://www.fcea.it/it/galleria-stampa/327


Oltre 3.500 persone per lo spettacolo di Beppe Braida a "SanBart Cabaret", la rassegna in corso a San Bartolomeo al Mare, con il collegato mercatino in Piazza Torre Santa Maria e vie limitrofe, proposto dall'agenzia E20 che lavora in collaborazione con Eventime. Anche ieri sera - così come nei giorni scorsi per Marco Guarena, Piazza Torre Santa Maria strapiena (vedi galleria fotografica) e pubblico che a fine spettacolo ha preso d'assalto Beppe Braida, per selfie e autografi. Lo stesso Braida ha pubblicato un autoscatto sul proprio profilo Facebook, per testimoniare il grandissimo successo della serata.

"SanBart Cabaret" proseguirà domani, sabato 16 (ore 21:30, ingresso libero), con I Mammuth.

I Mammuth sono Diego Casale e Fabio Rossini, il famoso duo torinese noto per lo sdoganamento di "E' la mia volta?". Il duo propone alcune parole suddivise in modo tale che una singola parola diventi una frase, ma questo gioco enigmistico viene reso umoristico dalle strampalate frasi di Casale.

La locandina di SanBart Cabaret http://goo.gl/3RurB5

Galleria fotografica dedicata http://www.fcea.it/it/galleria-stampa/327

Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 400200 - Numero Verde 800 813 012
infosanbartolomeo@visitrivieradeifiori.it

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa del Comune di San Bartolomeo al Mare
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

giovedì 14 agosto 2014

Nuova in iOS 14/8/2014 richiesta recensione

iBaby Grows: per monitorare la crescita e lo sviluppo del tuo bambino dal primo giorno

Arriva sull'AppStore iBaby Grows, un' applicazione nata esclusivamente per facilitare le neo mamme nell'impegno rivolto a far crescere al meglio i propri bambini.
Con pochi clic si potranno annotare e addirittura cronometrare le poppate del neonato, la quantità di latte attinta al seno materno o al biberon con l'indicazione dell'ora. Analogamente  in ogni fase dello sviluppo si potrà registrarne il peso, l'altezza e tutti quegli altri dati che consentono di costruire un profilo sempre aggiornato e a disposizione  dei genitori di uno o più bambini (quindi ideale anche per chi ha dei gemelli).
Più di ogni altra cosa sarà importante aver cura della salute del bambino inserendo in un'apposita sezione le terapie di supporto da seguire, le vaccinazioni fatte e da fare, come pure le domande da porre al pediatra in occasione della visita successiva.
 iBaby Grows, d'impiego facile ed intuitivo, è stata pensata affinché i dati possano rimanere sempre a disposizione di chi la usa anche nel caso in cui l'iPhone o l' ipad venga smarrito o si guasti: basterà, infatti, riscaricare l'app inserire username e password e tutti i dati saranno subito disponibili. 

Grazie per l'attenzione
Antonella Sicilia 

Baby Medical Records 
Avenida Venezuela, 1
San Miguel 
Tenerife
España 
0034 620784037

SIENA GUITAR FESTIVAL PRESENTA DANILO REA /PIANO FLAVIO BOLTRO /TROMBA - "OPERA"

SIENA GUITAR FESTIVAL PRESENTA
DANILO REA /PIANO
FLAVIO BOLTRO /TROMBA
 IN "OPERA"

04 SETTEMBRE CASTELLO DI MONTERIGGIONI, SI
PIAZZA ROMA ,h:21:00 
ingresso libero
info: www.monteriggioniturismo.it
www.facebook.com/sienaguitarfestival

L'opera è per gli italiani una "dimensione del cuore". Questo vale anche per il pianista romano Danilo Rea che ha scoperto l'opera grazie a Puccini, il suo compositore prediletto. Dopo il CD "Lirico" del 2004, si è dedicato a "Opera" con il sostegno del celebre trombettista torinese Flavio Boltro, musicista conosciuto in tutto il mondo. Fin dal primo suono, Rea e Boltro s'impongono nel progetto "Opera" come lirici eccelsi,
che non temono il pathos e l'emozione profonda. Opera e jazz scorrono armoniosamente l'uno nell'altro. Ne è un eccellente esempio la "Sinfonia dal Guglielmo Tell" di Puccini che è per molti artisti classici e del jazz la fonte d'ispirazione per questo viaggio nel mondo dell'opera italiana. E così, durante l'ascolto di quest'affascinante concerto in duo, ci resta solo da affermare: che grandiosa opera!  

DANILO REA
Un fuoriclasse assoluto del pianoforte jazz e non solo, le sue improvvisazioni, che spaziano su qualsiasi repertorio, sono apprezzate durante i concerti che tiene nelle tournée per il mondo e durante i principali festival jazz.Tra le sue collaborazioni  come pianista annovera artisti quali Mina, Claudio Baglioni, Pino Daniele, Domenico Modugno, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Renato Zero,Gianni Morandi e Adriano Celentano. Nel 2006 prende parte al Concerto per l'Europa, sull'isola di Ventotene, che lo vede protagonista assieme a Baglioni, Nicola Piovani e Luis Bacalov.Con Gino Paoli e stato ospite  a Sanremo 2014,e alla trasmissione televisiva Rai3 "A Che Tempo Che Fa". 


FLAVIO BOLTRO
Musicista straordinario,protagonista indiscusso della tromba jazz. Ha suonato  con l'Orchestra Sinfonica di Torino  e della RAI TV. Vanta collaborazioni con  musicisti leggendari come: Steve Grossman, Cedar Walton e Billy Higgins, Freddie Hubbard,Winton Marsalis, Clifford Jordan, Jimmy Cobb, Bob Berg, Dave Liebman, Don Cherry, Joe Lovano,George Benson,Ron Carter.
Ex componente del sestetto di Michel Petrucciani,  Boltro è stato citato da Wynton Marsalis fra i migliori trombettisti del jazz mondiale.Come compositore ha inciso con la prestigiosa etichetta mondiale Blue Note e, nel suo ultimo album «Joyful» vanta la collaborazione di Alex Ligertwoog, celebre cantante di Carlos Santana. 

 

DELRIO SMENTISCE LE DIMISSIONI

cesarelanza.com in continuo aggiornamento...

 

OGGI VI DICO CHE... DELRIO SMENTISCE LE DIMISSIONI

"Buonasera dottor Lanza,

con riferimento alle presunte dimissioni che sarebbero state presentate dal sottosegretario Delrio al Presidente del Consiglio e da lui respinte, di cui riferisce nel suo blog, sono a smentire categoricamente quanto le è stato riferito. La mia fonte, le assicuro, è più che certa. Grazie." (Luisa Gabbi, portavoce di Delrio).

 

ATTUALIZZANDO...Mi SIA CONSENTITA UNA REPLICA
Ieri sera, la dottoressa Gabbi mi ha telefonato per annunciarmi, molto gentilmente, la smentita che doverosamente pubblico qui sopra. Ieri sera ho anche preso atto della smentita, subito, lanciando un tweet e aggiungendo che oggi avrei scritto qualcosa, qui.

        Ed eccomi ad esprimere qualche riflessione. La prima, un preambolo, è che molto raramente un giornalista, in occasioni come queste, si imbatte in interlocutori istituzionali tanto corretti e cortesi come la portavoce di Delrio. Grazie. A seguire, una riflessione sulle fonti. Il mio informatore da anni mi regala, disinteressatamente, indiscrezioni e notizie mai smentite. Non mi sento di dubitare della sua buona fede.

       Terzo, non mi azzardo a dubitare di ciò che afferma la signora Gabbi, anzi apprezzo la sua ironia laddove afferma che la sua fonte è più che certa.

         Ancora: maliziosamente potrei aggiungere che dal premier non si è mossa foglia. Non lo faccio, sarebbe una nota pesante e irriguardosa verso Delrio - che stimo molto. Infine, devo aggiungere che molti mass media, nelle ultime settimane, prima di me hanno fatto riferimento a un disagio di Delrio nei rapporti con Renzi e nell'espletamento del suo lavoro.

         Conclusione? Propendo a pensare che i problemi tra Renzi e Delrio siano turbati solo da normali divergenze di opinioni. Quanto alle dimissioni, presumo che l'intenzione di presentarle non sia stata espressa "contro" Renzi direttamente, ma per disagio verso altri ministri o grandi burocrati. Un esempio: fu promesso ufficialmente uno stanziamento di fondi a favore delle vittime del terrorismo. Ma la Ragioneria di Stato si oppose. In quella e in altre occasioni Delrio manifestò, diciamo così, la propria estrema scontentezza.

RIO DE JANEIRO OSPITERÀ TRE EVENTI INTERNAZIONALI

RIO DE JANEIRO OSPITERÀ TRE EVENTI INTERNAZIONALI

Embratur ha sostenuto il finanziamento di questi eventi che attireranno migliaia di visitatori nella Città Meravigliosa.

 

Attraverso il suo programma di Supporto al Finanziamento e Promozione degli Eventi Internazionali, Embratur (Ufficio Brasiliano del Turismo) ha sostenuto la candidatura di Rio de Janeiro per ospitare il Congresso Mondiale dell'Unione Architetti (UIA) nel 2020.
La vittoria della città è stata annunciata durante l'Assemblea Generale dell'ente a Durban in Sud Africa, dove hanno gareggiato anche le città di Melbourne e Parigi. Per l'evento, che si svolge ogni tre anni, si spera di riunire 15.000 architetti e progettisti di tutto il mondo per discutere il futuro delle città basate sul tema "Tutti i mondi." Nel 2017, il Congresso si terrà a Seoul in Corea.

Nel 2016 Rio de Janeiro ospiterà anche i Giochi Olimpici e Paralimpici.

Recentemente, è stato annunciato che la Città Meravigliosa ospiterà anche altri due importanti eventi il FIGO World Congress di Ginecologia e Ostetricia nel 2018, e il Congresso Internazionale di Biofisica nel 2020

"Supportando il finanziamento di questi eventi abbiamo la possibilità di affrontare la questione della stagionalità garantendo una maggiore continuità per gli alberghi e le attività per i professionisti del turismo nella città e nella regione ", ha detto il presidente di Embratur, Vicente Neto. Secondo lui, le nuove designazioni aiutano a consolidare il Brasile come importante sede per gli eventi mondiali. "Secondo i dati diffusi oggi dalla ICCA (International Congress and Convention Association), in dieci anni, i congressi e i convegni aziendali che si sono tenute in Brasile hanno registrato un  aumentate del 408%", ha aggiunto.

Sempre secondo ICCA, tra il 2003 e il 2013, il numero totale di eventi in Brasile è salito dal 62 a 315 nello stesso periodo, il numero delle città che ha ospitato questo tipo di evento è aumentato del 145%, passando da 22 a 54. "La classifica mostra che il Brasile è tra i dieci paesi nel mondo che ospitano più conferenze e convegni, con in testa gli Stati Uniti ", conclude Vincent.

Ricordiamo anche gli altri eventi organizzati in città negli ultimi anni: Giochi Panamericani nel 2007; Giochi Mondiali Militari nel 2011; Conferenza Rio + 20 nel 2012; Confederations Cup e Mondiale della Gioventù nel 2013; e la Coppa del Mondo FIFA nel 2014.

 

Avviso di finanziamento Eventi - Embratur ha lanciato il 16 luglio l'avviso per il Programma di Supporto al Finanziamento e Promozione degli Eventi Internazionali. Istituzioni senza scopo di lucro, pubblici o privati, ​​possono partecipare ai progetti con azioni specifiche per rendere il paese sede di incontri e per sviluppare il business turistico. La registrazione e la presentazione delle proposte hanno avuto inizio il 31 luglio e proseguiranno fino al 29 agosto. I progetti saranno giudicati dal Comitato Tecnico precedentemente nominato dall'Istituto, sulla base dei seguenti criteri: numero di partecipanti, la rotazione della manifestazione, numero di edizioni precedenti, il numero di turisti stranieri e capacità tecnica. I criteri sono stati stabiliti dall'Ordinanza di Embratur n ° 57 - 8 luglio.

 

Per maggiori informazioni su scadenze, linee guida e altri requisiti, si prega di visitare il sito: http://bit.ly/1oICEIn

 

Per maggiori informazioni sul Brasile si prega di visitare il sito www.visitbrasil.com

http://www.theworldmeetsinbrasil.com/

 

 

Il commercio clandestino va oltre: sequestrate decine di cappelli di Babbo Natale



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di giovedì 14 agosto 2014

Prosegue l'attività di contrasto da parte del Corpo di Polizia Municipale di Diano Marina

Il commercio clandestino va oltre: sequestrate decine di cappelli di Babbo Natale

La foto dei cappellini di Babbo Natale sequestrati ieri http://goo.gl/bLezKl

Continua senza sosta l'attività di controllo e contrasto del commercio clandestino da parte del Corpo di Polizia Municipale di Diano Marina, che ieri ha sequestrato oltre 300 giocattoli e svariati accessori di abbigliamento. L'impegno in questi giorni è quotidiano, come disposto dall'Amministrazione Comunale e in particolare dall'Assessore competente Luigi Basso. La curiosità del sequestro di ieri è che il campionario delle offerte dei venditori abusivi è ormai già rivolto alle festività natalizie: decine di cappelli di Babbo Natale sono stati sequestrati sul litorale dianese dai vigili urbani.

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Comunicato stampa Pro Loco Badalucco: Oggi e domani Invito al Vino, 250 etichette in collaborazione con la Bamca del vino di Pollenzo

Torna anche quest'anno a Badalucco, oggi e domani, Invito al Vino, la felice collaborazione tra la Pro loco Badalucco e la Banca del vino di Pollenzo. Il 14 e 15 Agosto, oltre 250 etichette servite da esperti sommelier che sapranno consigliare e dare informazioni, saranno le protagoniste della spensierata manifestazione che è ormai uno dei fiori all'occhiello del vivace paese di fondovalle Argentina. Ad affiancare il vino ci saranno carne alla brace, patatine, gnocchi, cocktail e musica. "Se il vino non fosse una cosa importante, Gesù Cristo non gli avrebbe dedicato il suo primo miracolo!" recita una delle locandine pubblicitarie di "Invito al Vino". Chi non ne è convinto, può sempre venire a verificare di persona. A rallegrare ulteriormente le serate di "Invito al Vino" nel "Paese dipinto" ci penseranno, giovedì i No more e la Kaos Band; venerdì la Ambaradan Party Band e la MT Live. Durante "Invito al Vino" sarà in funzione il servizio GUIDA POCO CHE DEVI BERE, una navetta gratuita che partirà per il primo viaggio dalla stazione di Taggia alle ore 19:30 e proseguirà il servizio fino alle 1:30, ora dell'ultimo viaggio da Badalucco verso il mare.
Per informazioni: https://www.facebook.com/events/292959810876302/?fref=ts

mercoledì 13 agosto 2014

Il CdA di Salini Impregilo approva la proposta di autorizzazione all’acquisto e all’alienazione di azioni proprie

Secondo quanto si legge in un comunicato stampa di Salini Impregilo, il Consiglio di Amministrazione ha approvato ieri, 12 agosto 2014, la proposta di autorizzazione all'acquisto e all'alienazione di azioni proprie da sottoporre all'Assemblea ordinaria dei soci.

Milano, 12 agosto 2014. Il Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A., riunitosi in data odierna, ha esaminato e approvato la proposta di autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie - ai sensi degli articoli 2357 e 2357-ter del codice civile, dell'articolo 132 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dell'articolo 144-bis del Regolamento Emittenti adottato da Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato ("Regolamento Emittenti") - alla luce delle motivazioni, secondo le modalità e nei termini di seguito illustrati.
**************************
Motivazioni della richiesta di autorizzazione
La richiesta di autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie è finalizzata a dotare la Società di uno strumento di largo uso nelle società quotate, per cogliere opportunità di investimento per ogni finalità consentita dalle vigenti disposizioni, ivi incluse le finalità contemplate nelle "prassi di mercato" ammesse dalla Consob ai sensi dell'art. 180, comma 1, lett. c), del TUF con delibera n. 16839 del 19 marzo 2009 e nel Regolamento CE n. 2273/2003 del 22 dicembre 2003.
I principali obiettivi che il Consiglio di Amministrazione intende perseguire mediante le operazioni per le quali si propone di concedere l'autorizzazione sono i seguenti:
(a)   operare sul mercato, nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti e tramite intermediari, a sostegno della liquidità del titolo e a fini di stabilizzazione del corso dello stesso, in presenza di eventuali oscillazioni delle quotazioni che riflettano andamenti anomali, anche legati a un eccesso di volatilità o a una scarsa liquidità degli scambi e/o a collocamenti sul mercato di azioni da parte di azionisti aventi l'effetto di incidere sul suo corso e/o, più in generale, a contingenti situazioni di mercato;
(b)   acquistare azioni proprie in un'ottica di investimento a medio e lungo termine ovvero comunque cogliere opportunità di mercato anche attraverso l'acquisto e la rivendita delle azioni ogniqualvolta sia opportuno sia sul mercato sia (per quel che riguarda l'alienazione) nei c.d. mercati over the counter o anche al di fuori del mercato purché a condizioni di mercato;
(c)   dotarsi di un portafoglio di azioni proprie di cui poter disporre nel contesto di eventuali operazioni di finanza straordinaria e/o di incentivazione e/o per altri impieghi ritenuti di interesse finanziario, gestionale, e/o strategico per la Società.
Le operazioni di acquisto non sono strumentali alla riduzione del capitale sociale mediante annullamento delle azioni proprie acquistate.
Numero Massimo e categoria di azioni proprie acquistabili
Alla data della presente relazione il capitale sociale sottoscritto e interamente versato della Società è rappresentato da n. 493.788.182 azioni, prive di valore nominale, di cui n. 492.172.691 azioni ordinarie e n. 1.615.491 azioni di risparmio, rappresentative di un capitale sociale complessivo pari ad euro 544.740.000,00.
L'autorizzazione proposta ha ad oggetto il conferimento al Consiglio di Amministrazione della facoltà di acquistare azioni ordinarie della Società, in una o più volte, in misura liberamente determinabile dal Consiglio di Amministrazione, sino a un numero massimo di azioni ordinarie proprie, tale da non eccedere il 10% del numero complessivo delle azioni in circolazione al momento dell'operazione (ovvero, se inferiore, sino al limite massimo di tempo in tempo previsto dalla normativa di legge e regolamentare), avuto anche riguardo alle azioni ordinarie proprie eventualmente possedute dalla Società stessa a tale data sia direttamente, sia indirettamente, tramite sue società controllate. Il tutto nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti alla data dell'operazione.
La Società non detiene attualmente azioni proprie.
Periodo di validità dell'autorizzazione assembleare
L'autorizzazione all'acquisto delle azioni proprie è richiesta per il termine massimo consentito dalla normativa di legge e regolamentare applicabile, attualmente pari a 18 mesi, ai sensi dell'articolo 2357, comma 3, del codice civile, con la facoltà del Consiglio stesso di procedere alle operazioni autorizzate in una o più volte e in ogni momento, in misura e tempi liberamente determinati nel rispetto delle norme applicabili, con la gradualità ritenuta opportuna nell'interesse della Società.
L'autorizzazione alla disposizione delle azioni proprie viene richiesta senza limiti temporali.
Indicazione del prezzo minimo e massimo
La Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione all'Assemblea, di cui all'art. 73 del Regolamento Emittenti, indicherà i criteri di determinazione del prezzo di acquisto delle azioni proprie.


Modalità per l'effettuazione degli acquisti
Il Consiglio di Amministrazione propone che l'autorizzazione sia concessa per l'effettuazione di acquisti di azioni proprie secondo qualsivoglia delle modalità consentite dalla normativa vigente (anche per il tramite di società controllate), da individuarsi, di volta in volta, a discrezione del Consiglio stesso.
Per quanto concerne le operazioni di disposizione, il Consiglio di Amministrazione propone che l'autorizzazione consenta l'adozione di qualunque modalità risulti opportuna per corrispondere alle finalità perseguite – ivi incluso l'utilizzo delle azioni proprie al servizio di piani di incentivazione azionaria e/o della cessione di diritti reali e/o personali e/o prestito titoli – da eseguirsi sia direttamente che per il tramite di intermediari, nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti in materia, sia nazionali che comunitarie.
**************************
L'avviso di convocazione dell'Assemblea Ordinaria della Società e la relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione all'Assemblea, di cui all'art. 73 del Regolamento Emittenti, saranno messi a disposizione del pubblico con le tempistiche previste dalla normativa vigente.

DELRIO, DIMISSIONI DA PALAZZO CHIGI? RESPINTE ...

cesarelanza.com in continuo aggiornamento...

DELRIO, DIMISSIONI DA PALAZZO CHIGI? RESPINTE ...

Delrio, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, ha presentato in questi giorni tre volte le dimissioni.
E tre volte le dimissioni sono stare respinte. Da alcune settimane circolavano voci insistenti su una situazione di difficoltà nei rapporti tra Renzi e Delrio. Alla radice, si dice, il disagio di Del Rio per essere stato sostanzialmente esautorato. Nelle ultime ore, nel clima politico infuocato (non solo per il meteo!), secondo indiscrezioni di fonte più che attendibile, Delrio avrebbe proposto reiteratamente le dimissioni, senza esito.

A Ferragosto 150 palloncini con i led per illuminare la notte di San Bartolomeo al Mare


Golfo Dianese • Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di mercoledì 13 agosto 2014

Per sensibilizzare contro tutte le guerre e a favore delle attività della Croce d'Oro di Cervo

A Ferragosto 150 palloncini con i led per illuminare la notte di San Bartolomeo al Mare

Verranno lanciati durante la discoteca con Franco Branco DJ


La notte di Ferragosto il cielo di San Bartolomeo al Mare sarà colorato di 150 palloncini illuminati con i led, una nuova iniziativa con la quale l'Amministrazione Comunale intende sensibilizzare turisti e residenti contro tutte le guerre e a favore delle attività della Croce d'Oro di Cervo. Saranno proprio i militi della pubblica assistenza cervese, durante la serata discoteca con Franco Branco DJ che inizierà alle ore 21:30, a distribuire i palloncini che verranno rilasciati simultaneamente dal pubblico, al segnale del DJ. "Le offerte saranno devolute alla Croce d'Oro di Cervo - spiega Maria Giacinta Neglia, vice Sindaco di San Bartolomeo al Mare - e in questo modo desideriamo anche lanciare un grido contro tutte le guerre del mondo, a favore della pace tra gli uomini".


Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 400200 - Numero Verde 800 813 012
infosanbartolomeo@visitrivieradeifiori.it

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa del Comune di San Bartolomeo al Mare
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Mutui on Line: nel primo semestre 2014 ricavi +30,4% e margine operativo lordo +185,4%

Settimanale sui titoli sottili, obbligazioni e fondi di investimento
View this email in your browser

Mutui On line: bilancio semestrale record !

E' uno dei titoli più redditizi dell'intero listino. Ha presentato una semestrale 2014 dove ha registrato ricavi pari a 31,8 milioni, in crescita del 30,4% rispetto al primo semestre 2013 e un EBIT pari a 6,6 milioni, in crescita del 185,4% rispetto al primo semestre dello scorso anno. Ottimo anche il risultato netto che registra una crescita del 261,6% nel semestre chiuso al 30 giugno 2014, passando da Euro 1 milione nel primo semestre del 2013 ad Euro 3,5 milioni nel primo semestre 2014. Tecnicamente nel recente ribasso il titolo è stato compresso sotto la trendline che lo sorreggeva per spazzolare il mercato. Poi magicamente è risorto ritornando al punto di partenza. Buy.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL COMUNICATO STAMPA SUL BILANCIO PRIMO SEMESTRE >>
Copyright © 2014 Dr. Emilio Tomasini & Associates è un marchio di INDEPENDENT MEDIA srl, All rights reserved.
Il suo indirizzo proviene dalla mailing list di www.emiliotomasini.it a cui lei si è iscritto negli anni scorsi

Our mailing address is:
Dr. Emilio Tomasini & Associates è un marchio di INDEPENDENT MEDIA srl
Via Barberini 11
ROMA, ROMA 00187
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

SanBart Cabaret, inizio col botto


Golfo Dianese • Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di mercoledì 13 agosto 2014

Grande successo per lo spettacolo di Marco Guarena. Domani Beppe Braida, sabato I Mammuth

SanBart Cabaret, inizio col botto

Molto interesse anche per il mercatino collegato

La locandina di SanBart Cabaret http://goo.gl/3RurB5

Galleria fotografica dedicata http://www.fcea.it/it/galleria-stampa/327


Inizio col botto per la rassegna "SanBart Cabaret", tre serate di risate e il collegato mercatino in Piazza Torre Santa Maria e vie limitrofe, proposto dall'agenzia E20 che lavora in collaborazione con Eventime. Ieri sera Piazza Torre Santa Maria strapiena (vedi galleria fotografica) per lo spettacolo di Marco Guarena e grande soddisfazione sia da parte degli organizzatori che dell'Amministrazione Comunale. La rassegna proseguirà domani (ore 21:30, ingresso libero), giovedì 14, con Beppe Braida e sabato 16 con I Mammuth.

Beppe Braida, torinese, cabarettista, attore, presentatore, è riuscito a ritagliarsi un posto di tutto rispetto nel mondo della comicità italiana grazie alla verve tagliente e irriverente che da sempre lo ha contraddistinto. Il suo "Attentato!" al momento della lettura del telegiornale ha fatto storia. Zelig, Striscia la Notizia e Colorado Café sono solo alcune delle tappe più importanti della sua carriera.

I Mammuth sono Diego Casale e Fabio Rossini, il famoso duo torinese noto per lo sdoganamento di "E' la mia volta?". Il duo propone alcune parole suddivise in modo tale che una singola parola diventi una frase, ma questo gioco enigmistico viene reso umoristico dalle strampalate frasi di Casale.

La locandina di SanBart Cabaret http://goo.gl/3RurB5

Galleria fotografica dedicata http://www.fcea.it/it/galleria-stampa/327

Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 400200 - Numero Verde 800 813 012
infosanbartolomeo@visitrivieradeifiori.it

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa del Comune di San Bartolomeo al Mare
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Museo Civico: domani una visita guidata alla sezione Risorgimentale



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di mercoledì 13 agosto 2014

Proseguono anche nei prossimi giorni le iniziative per l'estate 2014

Museo Civico: domani una visita guidata alla sezione Risorgimentale

In occasione del bicentenario della nascita di Andrea Rossi, il "Pilota dei Mille"

Proseguono anche nei prossimi giorni le iniziative promosse dal Museo Civico di Diano Marina per l'estate 2014.

Giovedì 14 agosto, alle ore 10.00, in occasione del bicentenario della nascita del "Pilota dei Mille", il dianese Andrea Rossi, è stata organizzata una visita guidata alla Sezione Risorgimentale a lui dedicata, nelle cui sale sono visibili bandiere, tra cui quella del piroscafo "Piemonte", una delle due navi che portarono i garibaldini da Quarto a Marsala, divise, medaglie, armi, documenti, nonché la famosa "Lanterna dell'Aspromonte", utilizzata da Giuseppe Garibaldi nel tragico scontro del 29 agosto 1862, e successivamente regalata alla figlia del Rossi di cui l'"Eroe dei due Mondi" era padrino di battesimo.

Giovedì 21 agosto, alle ore 9.30, è in programma il laboratorio ludico-didattico "Giochiamo tra i reperti del Museo", attività riservata a tutti i giovanissimi ospiti e residenti che potranno così scoprire la lunga storia del nostro comprensorio in modo giocoso e divertente. I partecipanti dovranno affrontare insidie e tranelli, superare prove di abilità, risolvere indovinelli. Le sale espositive si trasformeranno in un luogo magico dove archeologia, storia e fantasia si mescoleranno in modo da catturare l'attenzione dei più piccini.

"Le numerose iniziative del Museo di Diano Marina – afferma l'Assessore alla Cultura Ennio Pelazza – sono un contributo prezioso all'offerta turistica del nostro territorio, ma anche un'utile provocazione: riscoprire il passato ci permette di vivere con una maggiore consapevolezza il presente".

Il Museo Civico di Diano Marina osserverà nei mesi di luglio e agosto il seguente orario: dal martedì al sabato 9.00-13.00; mercoledì e venerdì 9.00-13.00 e 21.00-23.00.

Per informazioni e prenotazioni:
MARM-Museo Civico Diano Marina
Palazzo del Parco - Corso Garibaldi 60
18013 Diano Marina (IM)
Tel. +39 0183 497621
www.palazzodelparco.it
museodiano@tiscali.it

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

martedì 12 agosto 2014

L’articolista risponde: link building si o link building no?

Le figure dell’articolista e del SEO si sono sempre trovate a tribolare in infinite indagini circa la bontà dell’article marketing e del link building. Se tali pratiche sono state sempre oggetto di discussione nei tempi passati, possiamo immaginare come tale dibattito sia controverso oggi.
Con l’introduzione del nuovo algoritmo di Google ne vale ancora la pena? Ebbene si, a patto che tali pratiche siano condotte con l’osservanza delle regole del web. Perché il web ha delle sue regole.
Ma quali sono le migliori strategie per un link building “etico”?
Scopriamone insieme qualcuna.
 
1. Combattiamo le penalizzazioni con contenuti di qualità
Come dar vita ad un link building corretto? Lavoriamo seriamente sui contenuti. E sulle parole chiave.
No a testi elaborati in maniera strategica, magari inserendo qua e là delle parole chiave senza conoscere le dovute regole della SEO. Si ai contenuti usabili, semplici, chiari, che rechino un’utilità, che diano una risposta al quesito che colui che naviga nel web sta cercando di dissipare tramite la sua ricerca.
Si ad un article marketing ben strutturato e qualificato. Le penalizzazioni sono infatti ancora più pesanti proprio a danno di tutti quei siti che hanno fatto ricorso ad una strategia di link building di scarsa qualità.
No dunque anche alle pratiche di link baiting e keyword stuffing.
 
2. Assecondiamo i “gusti” dei motori di ricerca
A torto o a ragione il link building è sempre stato visto con una certa diffidenza dai motori di ricerca. Vi chiedete quale ne sia la ragione?
Il modo sfacciato con cui tale pratica viene spesso condotta da web writer e consulenti SEO ne rappresenta senz’altro una causa. Il contenuto deve essere naturale e rilevante, e, si, deve essere anche formulato porgendo una certa attenzione alla SEO.
Effettuate una buona scelta delle anchor text e dei link esterni, non devono ingannare il lettore. Non inserite a casaccio parole chiave nel testo, e non inseritene una sola.
Diversificatene la scelta in base a criteri di logica e similarità. Eseguite un’analisi accurata della rilevanza delle parole chiave scelte. Valutate con i dovuti tools le ricerche mensili e la competitività. Meglio rivolgersi ad un esperto articolista o SEO in grado di farlo.
 
3. Occhio alla qualità dei siti che concedano backlink al nostro
E’ possibile ricevere un apprezzamento dai motori se i siti che concedano backlink al nostro sito sono scadenti, o addirittura screditati o penalizzati?
La risposta è ovvia e nota a web writer e SEO esperti. Ed a tutti coloro che hanno sempre lavorato seriamente su contenuti. Ma sembra che non sia così scontato per molti, forse troppi.
E’ noto che non tutti i link di ritorno sono gli stessi. E’ ragionevole supporre che abbiano più rilevanza quelli provenienti da siti affidabili ed accreditati. La popolarità del nostro sito dipende dalla qualità di un link.
Uno scadente o di dubbia qualità può addirittura comprometterlo. No a strategie o scorciatoie. Web writer e SEO non possono neanche minimamente pensare di raggirare i motori di ricerca.
 
In conclusione fare link building resta una strategia assolutamente vincente per favorire il posizionamento di un sito o di un e-commerce. Semplicemente dopo l’introduzione dei nuovi algoritmi antispam è solo necessario farlo seriamente.
 
Se vuoi rivolgerti ad un articolista esperto nella redazione di contenuti per il web per saperne di più:  http://www.articolista.weebly.com
 
 

Comunicato numero 2 del12/08/2014

Comunicato numero 2 del12/08/2014

Relativo allo spettacolo

PIRÙ E IL CAVALIERE DI MEZZOTACCO

del 16/08/2014 ore 17.00

a Barcis, Cortile di Palazzo Centi

 

 

 

Torna a Piancavallo Walter Broggini con Pirù il burattino amico dei bambini

Lo spettacolo nel Festival di Ortoteatro Che Figura!

 

Un appuntamento ormai divenuto una piacevole consuetudine e molto atteso è quello dei burattini a Piancavalllo.

Così anche quest’anno torna il maestro burattinaio Walter Broggini con il suo Pirù, una maschera moderna a metà tra un Arlecchino e un Pulcinella che vive le sue avventure nel Teatro dei Burattini.

Il Festival che ospita lo spettacolo è Che Figura! organizzato da Ortoteatro con la collaborazione e il sostegno della Provincia di Pordenone (Musae percorsi culturali in provincia) ed il Comune di Aviano.

Alle ore 18.00 nel Piazzale della Puppa, o in caso di maltempo al PalaPredieri, il sipario si alzerà sullo spettacolo Pirù e il Cavaliere di Mezzotacco.

La “Compagnia Walter Broggini” prosegue con questo spettacolo l’originale percorso di ricerca e di innovazione intorno alle forme e alle drammaturgie del teatro tradizionale dei burattini:

un teatro che si rivolge a tutti, adulti e bambini, un teatro con temi e soggetti essenziali, semplici ma non banali, legati quasi sempre alla dicotomia ed al conflitto tra Bene e Male, alle gioie, ai dolori, ai  valori del vivere quotidiano.

Storie e contenuti trattati sempre con levità nel registro della commedia e della comicità, in interazione ludica col pubblico.

Lo spettacolo è recitato completamente “dal vivo” e rappresentato con le “teste di legno”, burattini a guanto, con teste e mani scolpite in legno.

Pirù, il “personaggio” originale creato dalla Compagnia, é naturalmente il protagonista anche di questo episodio della saga a lui dedicata e come nelle altre sue avventure si trova a dover affrontare prove, a fronteggiare pericoli, a combattere antagonisti malvagi, per fare infine trionfare i valori positivi.

L’ambizioso e malvagio Cavalier Teodoro, vuole ad ogni costo farsi incoronare re del paese di Mezzotacco.

Per raggiungere il suo scopo il Cavaliere é disposto a tutto e ricorre a oscure manovre e loschi intrighi, ma trova l’opposizione decisa e ferma del vecchio e saggio Basilio.

Per piegare la resistenza del vecchio, Teodoro ordina al capo dei suoi sgherri, il capitano Bobò di prendere in ostaggio la figlia di Basilio, Isabella.

Senza più ostacoli Teodoro viene così incoronato Re di Mezzotacco.

Ma ecco entrare in scena Pirù, che commosso dalle lacrime di Basilio, promette di scoprire dove Isabella é tenuta prigioniera e liberarla.

Per mantenere la promessa dovrà non solo sfidare il Capitano Bobò, ma anche lo spaventoso biscione Verdino messo a guardia della prigione segreta.

Naturalmente dopo sorprese e colpi di scena, la storia si conclude con la vittoria di Pirù, la giusta punizione per i cattivi ed il paese di Mezzotacco che avrà infine ritrovato la libertà.

Lo spettacolo é stato rappresentato in occasione dell’attribuzione alla Compagnia del Premio Nazionale "Campogalliani d'Oro" nel 2003, ed è stato presentato in festival e rassegne in Italia e all'estero.

Ingresso gratuito

Info: ORTOTEATRO 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

 

Comunicato numero 1del12/08/2014

Comunicato numero 1del12/08/2014

Relativo allo spettacolo

L’OMINO DEI SOGNI

del 15/08/2014 ore 17.00

a Barcis, Cortile di Palazzo Centi

 

 

 

A Barcis debutta Che Figura, festival di burattini, marionette e contastorie

La manifestazione organizzata da Ortoteatro all’interno di Musae percorsi culturali in provincia

 

Si inaugura il giorno di ferragosto alle ore 17 a Barcis, nella splendida cornice del Cortile di Palazzo Centi, il Festival Che Figura organizzato da Ortoteatro in collaborazione con la Provincia di Pordenone e con il sostegno, per questo appuntamento, del Comune e ProLoco di Barcis.

Giunge alla nona edizione il Festival porterà nei vari comuni burattinai, marionettisti e contastorie.

Sarà la Compagnia Il Cerchio Tondo di Lecco che presenterà lo spettacolo per marionette e violino ungherese “L’omino dei sogni”, dedicato a bambini da 3 a 99 anni.

Tutti i bambini amano ascoltare prima di dormire la “fiaba della buonanotte”.

Anche Ciliegino, un bambino di legno, vuole ascoltare le fiabe invece di dormire:

come quella della furba Volpe che voleva mangiare le oche e gli ochini;

o quella della Baba-Jaga che vuole mangiare la Bambina;

o ancora quella  del Sole e della Luna che erano saliti in cielo per lasciar spazio all’Acqua e a tutta la sua famiglia.

Queste fiabe sono raccontate da un narratore esperto come Marco Randellini, che con l’aiuto di piccole marionette  interpreterà i vari personaggi.

La voce sarà arricchita dalla musica del violino.

La successione delle immagini prenderà il ritmo delle ballate popolari ungheresi magistralmente eseguite dal maestro Janos Hasur, conosciuto in Italia per aver accompagnato per oltre 12 anni con la sua arte, gli spettacoli teatrali di Moni Ovadia.

“E’ la prima volta che ho creato un tessuto musicale per uno spettacolo di burattini e mi sono trovato a mio agio.

E’ stato come arrivare a casa, ho incontrato nelle favole lo stesso spirito della tradizione, il senso dell’eterno proprio dell’anima umana!

Ho capito che non bastava solo il violino, ma ci voleva anche la mia viola per creare una giusta atmosfera per queste belle favole.

E per ultimo  voglio dire che il messaggio delle favole non è solo per i piccoli!” Janos.

Lo spettacolo fa parte della Rassegna Musae Percorsi Culturali in Provincia.

Ingresso gratuito

Info: ORTOTEATRO 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

 

+ 14% DI VOLI INTERNAZIONALI VERSO IL BRASILE IN OCCASIONE DELLA COPPA DEL MONDO FIFA 2014

+ 14% DI VOLI INTERNAZIONALI VERSO IL BRASILE

IN OCCASIONE DELLA COPPA DEL MONDO FIFA 2014

32 voli da Roma e un totale di 20.919 visitatori italiani

giunti in Brasile per il grande evento

 

Milano, 12 agosto 2014 – Ulteriore successo del Brasile nell’organizzazione della Coppa del Mondo FIFA2014, arriva anche nel settore del trasporto aereo, grazie alla conferma dei dati ufficiali sugli arrivi internazionali raccolti dall’indagine svolta dal Ministero del Turismo.

Un totale di 16,7 milioni di passeggeri sono atterrati in 21 aeroporti brasiliani tra il 10 giugno e il 13 luglio, mentre nello stesso periodo del 2013 il numero era di 15 milioni. Nei mesi di giugno e luglio, periodo in cui si è svolto l’evento, il numero di voli internazionali diretti in Brasile è aumentato del 14% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Il numero di voli internazionali diretti in Brasile è cresciuto del 14% nel periodo giugno/luglio 2014

 

Paese

giugno/luglio 2013

giugno/luglio 2014

Variazione

América Latina

1226

1472

20,06%

Europa

487

507

4,10%

América do Norte

551

599

8,71%

África

45

50

11,11%

Ásia

59

70

18,64%

Total

2.368

2.698

13,9%

 

A proposito del voli provenienti dall’Europa, il Ministero del Turismo e Embratur confermano un aumento di arrivi rispetto al 2013 pari all’8,27%, pari a 507 voli rispetto ai 487 che hanno raggiunto il Paese nello stesso periodo dell’anno scorso.

Sono stati in tutto ben 20.919 i visitatori italiani giunti in Brasile, con un volo diretto, nei 2 mesi a cavallo del grande evento sportivo per supportare il team italiano e per andare alla scoperta delle 12 città ospitanti la Coppa del Mondo e delle aree circostanti.

I voli provenienti da Roma sono aumentati del 18% (da 27 a 32).

Il maggior incremento in termini di arrivi è stato registrato dai voli provenienti dall’America Latina, che hanno ottenuto una crescita del 20%, con 1.472 rispetto ai 1.226 del 2013. Argentina, Cile e Uruguay sono i tre Paesi che hanno registrato il maggior numero di passeggeri che hanno raggiunto in volo il Brasile.

 

Classifica dei 15 Paesi che hanno registrato più visitatori in Brasile in occasione della Coppa del Mondo

 

Paese d’origine

Totale

Argentina

166.772

USA

111.380

Cile

54.427

Colombia

49.246

Messico

40.517

UK

40.408

Francia

39.968

Germania

35.640

Uruguay

35.018

Portogallo

23.949

Peru

21.084

Italia

20.919

Venezuela

20.064

Paraguay

19.481

Spagna

19.447

 

Per maggiori informazioni sul Brasile si prega di visitare il sito www.visitbrasil.com

http://www.theworldmeetsinbrasil.com/

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota