sabato 18 gennaio 2014

Modica (RG) - Giornata della Memoria, si presenta il libro “Le confessioni di Abulafia” di Carmelo Zaffora


Agli organi di informazione

 

Modica (RG), 18/01/2014

 

Giornata della Memoria, si presenta il libro "Le confessioni di Abulafia" di Carmelo Zaffora

 

La Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi", l'Unitre di Modica e l'Antica Dolceria Bonajuto organizzano, in concomitanza con la Giornata della Memoria, la presentazione del libro "Le confessioni  di  Abulafia" di  Carmelo Zaffora (Vertigo Editore, Roma), che si svolgerà domenica 26 gennaio alle ore 17,30 nella Pinacoteca di Palazzo Grimaldi.

L'evento, partendo dal libro di Zaffora che è un profondo conoscitore della storia e della presenza degli ebrei in Sicilia, intende avviare una più ampia riflessione sui retaggi della cultura ebraica nel cibo, nei costumi e nelle tradizioni isolane.  

Interverranno Giuseppe Barone presidente della Fondazione Grimaldi e direttore del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Catania, Saro Di Stefano giornalista e scrittore, Franco Ruta titolare dell'Antica Dolceria Bonajuto e Rinaldo Stracquadanio presidente dell'Unitre. Sarà presente l'autore.

"Le confessioni di Abulafia" è un romanzo che affronta, sotto forma di autobiografia, la travagliata esistenza del filosofo e mistico spagnolo di origini e cultura ebraiche Avraham Ben Shemu'el Abulafia (1240-1291), uno dei maggiori studiosi della Qabbalah, fornendo al lettore spunti di riflessione e di approfondimento su temi universali e sempre attuali.

Il filosofo ebraico, che trascorse in Sicilia gli ultimi dieci anni della sua vita e scrisse nell'isola i suoi libri più importanti, impersonò il rinnovamento di un sentire cosmico e umano, teso al divino e alla speculazione filosofica, dedicato alla ricerca di  una verità legata alla tradizione e alla memoria, alla Torah e alle sue infinite scoperte. Nel volume si narra la meravigliosa storia di un uomo illuminato, errabondo, carismatico e visionario, disposto a difendere le proprie convinzioni anche a costo della vita, pronto a un dialogo interreligioso che ancora oggi, a distanza di quasi mille anni, sembra una chimera.

Carmelo Zaffora (Gangi, prov. Palermo, 1959) è dirigente medico psichiatra del D.S.M. ASP di Catania. Da anni si occupa di letteratura. Ha pubblicato, tra l'altro, "La Finta Macchia" (1989, prefazione di Dacia Maraini). "L'Alibi" (1992), "Sikanie Poleis" (1995), "Ananke" (1997) e "Golem Siciliano" (2006).

 

 

Info e contatti:

Fondazione Giovan Pietro Grimaldi

Corso Umberto I, 106 - 97015 Modica (RG)

tel. 0932.757459

info@fondazionegpgrimaldi.it


--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

Risolto il problema all'acquedotto in zona Sant'Anna



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di sabato 18 gennaio 2014

Mentre tecnici e operai tengono monitorata la situazione

Risolto il problema all'acquedotto in zona Sant'Anna

Solo via Agnese è rimasta senz'acqua. Si presume che il guasto sia nella tombinatura del Mortula.

Quasi completamente risolto il problema del guasto alla rete idrica che nella giornata di ieri ha interessato zona Sant'Anna a Diano Marina. I tecnici dell'Amat hanno riparato il guasto, solamente via Agnese è per il momento rimasta senz'acqua. I controlli visivi effettuati oggi non hanno dato riscontro, per cui si presume che il danno possa essere nella tombinatura del Rio Mortula. Per intervenire occorre che diminuisca la piena del torrente. Controlli e sopralluoghi proseguono senza sosta. In via Sant'Elmo rimane a disposizione la cisterna d'acqua potabile inviata dai Vigili del Fuoco tramite la Prefettura. Si invita la cittadinanza che ne avesse bisogno a rifornirsi di acqua potabile.

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Le Bubbles presentate al RHEX di Rimini



Comunicato stampa di sabato 18 gennaio 2014

Si apre oggi la fiera dove sono attesi 150.000 operatori da tutto il mondo

Le Bubbles presentate al RHEX di Rimini

Anche per le frizzanti bollicine una soluzione innovativa che abbina packaging creativo e prodotto di altissima qualità

Scarica il JPEG di Liquid Gold Bubbles http://goo.gl/kcqZB8

Liquid Gold protagonista in questi giorni in fiera a Rimini per il RHEX (Rimini Horeca Expo, Area Espositiva D7 076), dove sono attesi 150.000 operatori da tutto il mondo. L'azienda protagonista di una forte innovazione nel mondo della bevande di lusso presenterà la nuova linea Bubbles: fedele alla propria mission, anche per le frizzanti bollicine Liquid Gold propone una soluzione innovativa che abbina la fantasia di un packaging creativo e il gusto di un prodotto di altissima qualità. Bottiglie Collio colorate con tinte eleganti, metalizzate e serigrafate, per rendere ancora più "fun" l'atmosfera dei tavoli e delle tavole, e Prosecco DOC Treviso Spumante Brut, ottenuto da uve dei colli di Conegliano, realizzato in esclusiva per Liquid Gold dall'Azienda vitivinicola "Il Colle" di San Pietro di Feletto (TV). Un prodotto di classe, appositamente studiato per un cliente raffinato, all'avanguardia, che non si accontenta delle solite cose omologate e chiede qualità, esclusività e simpatia. Con Bubbles, Liquid Gold completa un'offerta unica, destinata ad un pubblico elegante.

Per maggiori informazioni:
www.liquidgolddrinks.com
facebook.com/LiquidGoldDrinks

Scarica la scheda tecnica di Liquid Gold Bubbles http://goo.gl/lq7LFI

Scarica il JPEG di Liquid Gold Bubbles http://goo.gl/kcqZB8

Per ulteriori informazioni stampa:
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Slow Sicilian Food, l’ortofrutta e il design siciliano al Fruit Logistica di Berlino

 

Agli organi di informazione

 

Vittoria (RG), 18/01/2014

 

Slow Sicilian Food, l'ortofrutta e il design siciliano al Fruit Logistica di Berlino

 

Dal 5 al 7 febbraio ConTrade srl, azienda vittoriese che produce e commercializza prodotti agricoli, presenterà al Fruit Logistica di Berlino, il Salone internazionale dell'ortofrutta, il progetto "Slow Sicilian Food" nell'ambito di un'azione di co-marketing con Gerratana srl, leader nel settore delle attrezzature e progettazione di locali pubblici food e no-food, secondo una precisa copy-strategy pianificata dall'agenzia di comunicazione Sava & Sava.

"Slow Sicilian Food" è un paniere che riunisce in una nuova linea di prodotti di qualità il meglio della produzione siciliana, i profumi, le passioni e le tradizioni gastronomiche isolane, per abbinare il gusto e i benefici della dieta mediterranea al piacere dello stare a tavola insieme.

Il progetto, nato dal connubio tra agro-alimentare, arte, cultura e design, seleziona con cura i prodotti del territorio per esaltare la freschezza, la genuinità e la tipicità dei piatti, garantendo l'origine e la provenienza e accorciando la filiera a tutto vantaggio dei consumatori.

«L'obiettivo – spiega Francesco Tardera di ConTrade – consiste nel creare una rete tra i produttori siciliani, far uscire i nostri prodotti dall'anonimato e presentarsi sui mercati con un marchio che ne garantisce la genuinità e la qualità. Le nostre confezioni, che consentono di abbinare il prodotto fresco al semilavorato, sono ideali per preparare dei piatti tipici della dieta mediterranea e della cucina siciliana».

Grazie alla riconoscibilità delle etichette e all'elegante packaging, disegnato dall'agenzia Sava & Sava, ogni tipologia di prodotto - pasta, passata pronta, caciocavallo, pesce, olio, pomodorino, legumi e dolci della tradizione - è associata al profilo stilizzato di un componente della famiglia mediterranea, simbolo dell'autenticità del mare, della terra, del sole e del lavoro che rendono inimitabili i nostri prodotti.

In sintonia e a corredo di questa linea di prodotti Gerratana srl sarà presente nello stand berlinese di "Slow Sicilian Food" con una serie di progetti dedicati, corner, pop-up store, negozi e ristoranti che trasmettano l'atmosfera mediterranea, calda e accogliente della Sicilia per dare alle eccellenze della nostra terra la giusta collocazione in una vetrina internazionale.

 

 

Info e contatti:

ConTrade srl

Via Cacciatori delle Alpi, 357 - Vittoria (RG)

Tel +39 0932 1865202

Email: info@contradesicilia.com

Web: www.contradesicilia.com



--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

venerdì 17 gennaio 2014

Una cisterna d'acqua potabile in via Sant'Elmo



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di venerdì 17 gennaio 2014

Richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco tramite la Prefettura

Una cisterna d'acqua potabile in via Sant'Elmo

In corso la riparazione di un guasto alla rete idrica

L'Amministrazione Comunale di Diano Marina informa che, a causa di un guasto alla rete idrica sul quale si sta indagando per cercare di effettuare al più presto la riparazione, è stato richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco tramite la Prefettura, affinché una cisterna d'acqua potabile venisse posizionata in via Sant'Elmo, zona Sant'Anna (Strada Berzi). La cisterna è già operativa nel luogo richiesto. Si invita la cittadinanza che ne avesse bisogno a rifornirsi di acqua potabile.

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Comunicato stampa coordinamento Fratelli d'Italia media valle del Crati

COMUNICATO STAMPA

 

Ufficializzo la nascita del comitato locale dei Fratelli d'Italia, il Coordinamento media valle del Crati. Con orgoglio mi sono fatto promotore di questa iniziativa e lavorandoci sopra con non poche difficoltà, l'antipolitica e il qualunquismo ideologico, dilaga nelle persone, travolte dalla crisi economica, mettendo in discussione ogni ideologia, programma e progetto politico.

Io voglio essere partecipe al cambiamento, alla ricostruzione! Ho intrapreso questo percorso grazie a persone che, con passione, ogni giorno ci mettono la faccia. Innanzitutto un grazie va soprattutto a chi si sta spendendo per la causa dei Fratelli d'Italia, Luca Belmonte, Domenico Avolio, ma anche Leo Mazza, Chiara Viola e ad altri amici che s'impegnano per il bene comune.  Soprattutto un grazie va a chi con me si è lanciato in questa idea, supportandola con la sottoscrizione "dell'appartenenza".

Stabilito il punto di partenza, ora si lavora per costruire senza paura la strada del cambiamento, confrontandoci con le problematiche locali.

Il coordinamento della media valle del Crati vuole essere anche un punto di riferimento per meglio focalizzare problematiche importanti del territorio: attualissima è quella della piattaforma tecnologica dei rifiuti di Bisignano, non da meno quella inerente all'eternit, spettro che sul territorio della media valle del Crati troppo indisturbatamente sorvola le nostre vite.

Affronteremo argomenti come la chiarezza e trasparenza nel dialogo con gli enti locali, spingeremo l'italianità non solo ideologica ma anche "produttiva" invogliando i consumi del "fatto in Italia" e dei prodotti cosiddetti a chilometro zero, sostenendo nel modo migliore le nostre aziende, fulcro dell'economia dei nostri territori, ed eccellenze nei loro settori di appartenenza.

Il coordinamento è aperto a tutti, a chiunque abbia idee e voglia di fare, a chiunque crede che la nostra Italia è figlia di un popolo sovrano, a chi vuole contribuire, nel suo piccolo, a un cambiamento fattivo.

Infine, ricordo a tutti l'appuntamento di Sabato 18 Gennaio a Cosenza appuntamento con l'On. Edmondo Cirielli. Alle ore 11.00 è prevista un conferenza stampa/dibattito aperta al pubblico presso la "Sala Nova" dell'Enoteca Regionale sita nel Palazzo della Provincia nel centro storico. Si parlerà di evoluzione e futuro degli enti locali, e noi del coordinamento cratese saremo in prima fila.

Alberico Salerno

Coordinatore Fratelli d'Italia media valle del Crati


Grazie per l'attenzione 
Fratelli d'Italia
coordinamento Valle Crati
(CS)


portavoce coordinamento:
Salerno Alberico Paolo
Cell.: 3409158407  Fax: 09841805728
Facebook: https://www.facebook.com/fratelliditalia.vallecrati

Comunicato del 17/01/2014

Comunicato del 17/01/2014

Relativo allo spettacolo

SETTE PAIA DI SCARPE DI FERRO

del 19/01/2014 ore 16.15

a Pordenone, Auditorium Concordia

 

 

Al Concordia arrivano i cantastorie con Ortoteatro

Va in scena la fiaba friulana Sette paia di scarpe di ferro

 

A Teatro Anch’Io! la stagione di prosa a misura di bambino organizzata da Ortoteatro in collaborazione con Comune e Provincia di Pordenone porta una fra le più belle fiabe friulane all’Auditorium Concordia di Pordenone domenica 19 gennaio alle ore 16.15.

Titolo dello spettacolo è Sette paia di scarpe di ferro, la fiaba d’amore e d’avventura del coraggioso Vincenzo e della fata Teodora.

In scena Fabio Scaramucci e Fabio Mazza che ripropongono al pubblico di ogni età questa storia di tradizione popolare tramite la magia del racconto, le canzoni popolari friulane e l’utilizzo di oggetti e strumenti musicali.

Si narrano le avventure di Vincenzo, l’ultimo figlio di una famiglia di pescatori, che desideroso di avventura parte con due cavalieri in cerca di fortuna.

Dopo aver incontrato i terribili Briganti Testa di Rana, Vincenzo salverà la Fata Teodora dalle grinfie di un terribile cinghiale (lo spirito della foresta), e se ne innamorerà ricambiato. I due si sposano felicemente.

Ma il destino è sempre in agguato e gioca strani scherzi.

Teodora abbandona Vincenzo e lui, per dimostrarle il suo amore, sarà costretto ad indossare sette paia di scarpe di ferro per sette lunghi anni e ad affrontare il Tuono, il Lampo e la pericolosissima Bora.

Riusciranno Vincenzo e Teodora a ritrovarsi e a “vivere per sempre felici e contenti”?  

Lo spettacolo prosegue l’ormai consolidato percorso che Ortoteatro ha intrapreso da ormai svariati anni, nella riscoperta e valorizzazione delle fiabe popolari friulane tramite le tecniche millenarie usate dai cantastorie.

Da 5 anni

Ingresso unico euro 5.00.

Info: ORTOTEATRO Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it          

 

Prossimi appuntamenti:

 

mercoledì 22 gennaio 2014 ore 17.00 – Centro Culturale Aldo Moro - Cordenons

ORTOTEATRO presenta “Fantacostruendo Fantanimali (che poi prendono vita…) laboratorio con Vilfred Moneta

 

sabato 25 gennaio 2014 ore 20.00 – Centro Culturale Aldo Moro - Cordenons

ORTOTEATRO presenta Alice nel paese delle meraviglie

 

BUON COMPLEANNO CMD EDIZIONI!!



_____________________________
CMD EDIZIONI
Via Tucidide 34 - 96100 Siracusa
Tel. e fax 093137813
cmd.edizioni@virgilio.it
http://www.cmdedizioni.it
_____________________________


Questa comunicazione è inviata nel rispetto della legge sulla Privacy e prevede la possibilità di essere cancellati. Il Suo nominativo è presente nel nostro indirizzario, dato che ha già avuto contatti con noi e/o ci ha autorizzati all'invio di questa newsletter, oppure abbiamo reperito il Suo indirizzo sulla rete di internet o in liste pubbliche o, ancora, ci è stato fornito da amici, collaboratori, enti pubblici o privati. Qualora non volesse più ricevere questa comunicazione ci invii una e-mail dall'indirizzo che vuole cancellare con scritto Cancellami. Se ha già fatto richiesta di rimozione dalla nostra lista e riceve ancora messaggi dai nostri recapiti, La preghiamo di scusarci e di segnalarcelo inviando una e-mail a cmd.edizioni@virgilio.it.



Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota