sabato 11 gennaio 2014

Incompiuta, al via i lavori di messa in sicurezza



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di sabato 11 gennaio 2014

Un intervento dal costo di circa 400mila euro che verrà completato entro giugno

Incompiuta, al via i lavori di messa in sicurezza

Za Garibaldi: "propedeutico alla realizzazione della pista ciclabile da parte di Area 24 spa"

Inizieranno tra pochi giorni i lavori di mitigazione del rischio idrogeologico su Capo Berta, per mettere in sicurezza l'Incompiuta, la strada a mare tra Imperia e Diano Marina. "L'intervento, dal costo di circa 400mila euro, verrà completato entro giugno - spiega il vice Sindaco di Diano Marina, Cristiano Za Garibaldi - ed è propedeutico alla realizzazione della pista ciclabile da parte di Area 24 spa".  Gli elementi necessari alla realizzazione del cantiere sono già stati posati, dal giorno 20 gennaio a fine lavori anche il transito pedonale verrà completamente interrotto.

Foto 1 https://dl.dropboxusercontent.com/u/4234348/2014-01-10%2011.55.53.jpg
Foto 2 https://dl.dropboxusercontent.com/u/4234348/2014-01-10%2011.55.13.jpg

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Al Palasassi arriva Firenze, un'occasione di rivincita per la Bawer Olimpia Matera










Comunicato Stampa 

 

Domenica al Palasassi arriva Firenze, un'occasione di rivincita per la Bawer Olimpia Matera

 

 

Il girone di ritorno della LNP Adecco Silver propone, il 12 gennaio 2014, una sfida impegnativa per i ragazzi del coach Giovanni Benedetto. Molte le incognite legate ad una formazione ospite molto diversa da quella che vinse il 6 ottobre a Firenze. Matera recupera appieno Daniele Toscano. 

 

 

Data del Comunicato

Sabato 11 gennaio 2014

  

 

 

La Bawer Olimpia Matera si appresta a incontrare l'Enegan Firenze domenica, 12 gennaio 2014 al Palasassi, con inizio alle ore 18.00. L'incontro è in programma tra quelli della prima giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Basket LNP Adecco Silver.

 

La gara di andata, disputata lo scorso 6 ottobre al Mandela Forum del capoluogo toscano, si concluse a favore dei fiorentini con il punteggio di 91 a 86. Molte cose sono cambiate rispetto a quell'esordio - poco favorevole per la formazione lucana. Dopo un periodo di rodaggio, legato alle nuove configurazioni dello starting five determinate dall'arrivo dei due statunitensi, Kyle Austin e Anthony Jones, la Bawer ha infilato una serie impressionante di cinque vittorie sulle ultime sei partite che, oltre a collocarla in alta classifica, al terzo posto al pari di Omegna, Lucca e Ravenna, e a quattro e due punti rispettivamente da Ferrara (prima) e Agrigento (seconda) - fa del team materano uno dei più titolati alle posizioni finali più ambite del campionato.

 

Firenze giunge al Palasassi molto trasformata rispetto al girone di andata, con un diverso allenatore (Caja) ed un recentissimo avvicendamento nel roaster. Tuttavia, coach Benedetto è cauto nelle dichiarazioni della vigilia: "Quella con Firenze sarà una partita impegnativa, dobbiamo difendere la posizione in classifica e contenere le incursioni delle altre squadre, che puntano al Palasassi mettendoci il massimo impegno possibile. Come ho già detto in passato l'equilibrio del campionato è altissimo e le insidie sono sempre in agguato. Più cresciamo con la nostra formazione, più agguerriti si fanno i nostri avversari. Fortunatamente, ora possiamo contare a tempo pieno anche su Daniele Toscano, dopo l'infortunio che lo ha tenuto lontano dal parquet per alcune settimane."

 

Anthony Jones, che viaggia su una media di 17.7 punti a incontro (20.3 negli ultimi tre match giocati), confida in una condotta complessiva, in linea con le aspettative dei tifosi: "Come in tutte le partite del campionato, domenica prossima avremo un altro grande match. Giocheremo in casa contro la squadra che ci ha battuto nella prima giornata del girone di andata, e vogliamo una rivincita. La formazione di Firenze è ora differente rispetto al precedente incontro, ma dobbiamo continuare a giocare nello stesso modo delle ultime partite, così da procurarci una grande opportunità per vincere l'incontro."

 

  

Angelo Tarantino

Per informazioni:
 
 
 
 
Bawer Olimpia Matera
Via Dante, 38/B
Tel. 0835/388298
75100 Matera
 

____________________________________________________________


Special Night Al Ca' Bianca - Provini Interattivi

Serata speciale , come ogni martedì, dedicata ai provini interattivi di giovani comici o artisti emergenti selezionati dal mitico Nino Formicola in arte Gaspare.

ore 20,30 Cena con 4 degustazioni di specialità regionali italiane - una bottiglia di vino compresa ogni 4 pax, acqua minerale e parcheggio gratuito + 6 spettacoli di cabaret presentati da Nino Formicola €. 40,00

ore 22,30 Dopocena con una consumazione al tavolo - parcheggio auto gratuito + 6 spettacoli di cabaret presentati da Nino Formicola €. 20,00

Consigliata la prenotazione e conferma tavoli per cena e dopocena:
Danilo Arlenghi 335 6815268
Luca Floriani 335 6206248
tel uff 02 2610052
cabiancacomicclub@gmail.com

"Vendersi la Camandone? Non ci pensino neanche!"



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di sabato 11 gennaio 2014

Intervento del Sindaco Chiappori sulla paventata cessione della caserma da parte del Demanio

"Vendersi la Camandone? Non ci pensino neanche!"

"Uffici comunali, servizi, scuole, centro sportivo, centro congressi. Altro che vendita e speculazioni immobiliari!"

"Vendersi la Camandone? Non ci pensino neanche!". Giacomo Chiappori, Sindaco di Diano Marina, è categorico: "In altre parti d'Italia le caserme dismesse vengono date ai Comuni che ne fanno richiesta, noi invece ce la troviamo in vendita senza saperne niente. La Camandone sarà il centro del Comune unico del Golfo Dianese, sono sicuro che tutti i Sindaci sono favorevoli. Non ho nessuna intenzione di star bravo e tranquillo mentre qualcuno viene a fare speculazioni immobiliari, tra l'altro in un periodo in cui abbiamo sovrabbondanza di case".

"Vorrei che fosse chiaro - spiega Chiappori - che non è che ci dovrebbero regalare la Camandone. La Camandone è nel Comune di Diano Castello, che ovviamente avrà maggiori benefici rispetto agli altri Comuni, ma è soprattutto un bene di tutto il Golfo dianese e deve essere restituita ai cittadini del Golfo dianese. Adesso è giunta l'ora di lavorare tutti insieme per evitare questo disastro e per dare vita al progetto del Comune unico: a breve incontrerò tutte le Amministrazioni, maggioranze e minoranze, Comune per Comune, e poi i Cittadini, e lavorerò per un referendum che ci porti al Comune unico, per ottimizzare costi e servizi. La Camandone sarà il centro vitale di questo progetto: uffici comunali, servizi, scuole, centro sportivo, centro congressi. Altro che vendita e speculazioni immobiliari!"

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Ragusa - “Per una storia delle migrazioni europee”, seminario di Maurice Aymard a Ragusa Ibla

Agli organi di Stampa
                                      

Ragusa, 11/01/2014


"Per una storia delle migrazioni europee", seminario di Maurice Aymard a Ragusa Ibla

Mercoledì 15 gennaio alle ore 12.30 nell'auditorium dell'ex convento di Santa Teresa a Ragusa Ibla lo storico francese Maurice Aymard terrà un seminario dal titolo "Per una storia delle migrazioni europee". Il seminario è organizzato dalle Cattedre di Storia contemporanea, Storia della cultura europea, Storia dei paesi islamici della Struttura didattica speciale di Ragusa dell'Università degli studi di Catania.

Il noto studioso terrà anche un seminario dal titolo "La longue durée oggi: bilancio di mezzo secolo" riservato a docenti e ricercatori il 14 gennaio alle ore 16.30 nella Sala biblioteca dell'ex Distretto militare a Ragusa Ibla.

Maurice Aymard (Toulouse 1936), storico dell'età moderna, già Presidente della Maison des Sciences de l'Homme di Parigi e Directeur d'Etudes presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, si è specializzato dal 1960, sotto la direzione di Fernand Braudel, sulla storia economica e sociale del mondo mediterraneo in età moderna. Dal 1976 si è dedicato, con Braudel e

Clemens Heller, alla direzione scientifica della Maison des Sciences de l'Homme di Parigi, e in maniera particolare allo sviluppo dei suoi programmi di cooperazione internazionale.

Fra le sue opere una Storia d'Europa in 5 volumi, realizzata in co-direzione con Perry Anderson, Paul Bairoch, Walter Barberis e Carlo Ginzburg per Einaudi, e la Storia economica dell'Italia in età moderna (Einaudi 1991). Sempre per Einaudi ha curato con Giuseppe Giarrizzo il volume sulla Sicilia nella collana di storia delle Regioni.  


--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

Riparato il tubo dell'acquedotto



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di sabato 11 gennaio 2014

Intervento di riparazione riuscito, ma il tubo è danneggiato e dovrà essere sostituito

Riparato il tubo dell'acquedotto

Ripresa la distribuzione dell'acqua, ma con pressione debole

Parzialmente risolto il problema della rottura del tubo dell'acquedotto segnalato ieri. "Il tubo è stato riparato ma dovrà essere al più presto sostituito perché gravemente danneggiato - spiega il vice Sindaco Cristiano Za Garibaldi - la distribuzione dell'acqua è ripresa ma la pressione sarà debole". L'intervento ha riguardato un tubo dell'acquedotto nel tratto che attraversa il Torrente San Pietro.

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Modica (RG) - Fondazione Grimaldi, prorogata fino al 19 gennaio la mostra “La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano”

 

Agli organi di Stampa

 

Modica (RG), 11/01/2014

 

Fondazione Grimaldi, prorogata fino al 19 gennaio la mostra "La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano"

 

Ci sarà tempo fino al 19 gennaio per visitare la mostra "La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano", allestita a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) a cura della Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi" e del Rotary Club di Modica.

L'alto numero di visitatori che nei giorni scorsi ha ammirato la rassegna dedicata al prete artista modicano e l'aggiunta di altre opere messe a disposizione da collezionisti privati a mostra già iniziata, hanno indotto gli organizzatori a posticiparne la data della chiusura, in modo da consentire una più ampia fruizione da parte del pubblico e soprattutto delle scolaresche.

Il percorso espositivo, articolato in tre sezioni (ritratti, pittura sacra e profana), comprende oltre cinquanta opere tra riproduzioni fotografiche e originali. Di queste, alcune sono di proprietà della Fondazione, altre provengono da collezioni private. In particolare, le riproduzioni fotografiche si riferiscono a tele di argomento sacro (vite di santi, ciclo mariano e cristologico) collocate nelle navate o negli altari di alcune chiese della Diocesi e non asportabili.

La mostra intriga per diverse ragioni. In primo luogo, concentra in un'unica rassegna le opere sparse nelle chiese di Modica, Ragusa, Rosolini, Noto, ecc. Secondariamente consente di ammirare quadri e tele mai esposte in pubblico prima d'ora, opere "invisibili" gelosamente custodite da collezionisti privati. Terzo, permette di valorizzare e far conoscere meglio l'opera del prete artista (1880-1959) da molti dimenticato, anche attraverso il confronto tra i quadri di argomento sacro e quelli dipinti en plein air, raffiguranti marine, bozzetti agresti o paesaggi. Quarto, getta le basi per avviare ulteriori approfondimenti sulla "scuola" artistica modicana di cui don Spadaro fu il maestro riconosciuto e della quale fecero parte fin dagli anni Trenta artisti come i fratelli Beppe, Enzo e Valente Assenza, Tanino Napolino, Giuseppe Malandrino e Giuseppina Frasca Spada.

La mostra osserverà i seguenti orari: da lunedì a sabato, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00.  

 

  

 

Info e contatti

Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi"

Corso Umberto I, 106 - 97015 Modica (RG)

tel. 0932.757459 fax 0932.752415

mail: info@fondazionegpgrimaldi.it   


--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

venerdì 10 gennaio 2014

Comunicato Stampa: The Easy Wardrobe

Buonasera vi allego il CS di un Worskhop che avrà luogo a Milano a febbraio
unitamente ad alcune foto relative

spero possiate pubblicare
grazie!

----------
TESTO

3-step Worskshop: THE EASY WARDROBE

 

Proseguono gli appuntamenti di Stile presso l'elegante spazio dell'Ufficio Stampa Manuela Caminada a Milano: la consulente d'immagine Stefania Fornoni presenterà "THE EASY WARDROBE", workshop molto pratico ed interattivo, strutturato su tre incontri, e dedicato a tutte le donne che desiderano fare pace con la propria silhouette ed il proprio guardaroba, migliorare lo stile personale, imparare a vestirsi bene con poco sforzo e grandi risultati.

 

Martedi11 Febbraio 2014 valorizzare la propria figura ed i punti di forza attraverso abiti,  accessori e tecniche di camouflage: le scelte che aiutano a star bene sempre.  

Martedi 18 Febbraio 2014 riconoscere e mettere a punto uno stile personale che funziona, tenendo conto del proprio gusto e del proprio carattere. Uno 'style-mix' unico che sa calibrare colori, abbinamenti, materiali e dettagli per fare la differenza, ogni giorno.

Martedi 25 Febbraio 2014 ricreare un guardaroba base su pochi pezzi giusti intorno ai quali sviluppare facilmente look versatili e attuali, adatti alle varie situazioni, anche acquistando low cost.

 

Location: Ufficio Stampa Manuela Caminada, via Leopardi 2 Milano (zona Cadorna MM1-MM2)

Orari: Ogni incontro inizia alle h 18 e termina alle h 20.30

Costo: la quota per l'intero percorso (3 incontri) e' di 240 euro, pagabili entro il 5/2/2014.

Numero partecipanti: max 8 partecipanti.

Info e iscrizioni: stefania@lookbeautiful.it – cell. 334 7632287

 

Chi è Stefania Fornoni: personal stylist e image consultant, con certificazione internazionale AICI FLC, titolare di Lookbeautiful Consulenza d'Immagine e Personal Shopping a Milano (www.lookbeautiful.it). Oltre alle consulenze individuali, Stefania insegna a professionisti nel campo del beauty e del fashion, scrive per una rivista di moda e tiene in tante localita' italiane incontri e pomeriggi dedicati ai temi dello stile, della bellezza, dello shopping, del wardrobe planning, dell'immagine come mezzo di comunicazione nel business.

Stefania Fornoni e Lookbeautiful Consulenza d'Immagine sono anche su Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram


-----------------------

Stefania Fornoni, Consulente d'Immagine certificata AICI FLC

Lookbeautiful Consulenza d'Immagine
+39 334 7632287 - www.lookbeautiful.it  

AICI Italy Chapter VP Education


segui Lookbeautiful su Facebook!


Articolo telefonico da comprare online

Se vuoi un articolo di telefonia, puoi cercarlo all'interno del portale e-commerce di Ezdirect Easy & Direct, un sito in cui sono disponibili moltissimi modelli differenti, tutti da vedere e comprare come e quando vuoi.

Questa realtà online si specializza nella vendita di soluzioni di ultima generazione da scegliere ed acquistare senza alcun genere di problema in rete a prezzi davvero molto vantaggiosi. Vuoi provare a dare uno sguardo alle singole proposte?

Fallo entrando quanto prima all'interno dello store di www.ezdirect.it: qui è presente un'ampia gamma di soluzioni di ultimissima generazione, che avrai modo di analizzare con tutta calma semplicemente visionando il catalogo web.

RIACQUISTA LA FORMA CON LE PUREZZE SALVAMINUTI DI PEDON


RIACQUISTA LA FORMA CON LE PUREZZE SALVAMINUTI DI PEDON

 

Creme vellutate di legumi e cereali, genuine e bio, senza glutine e ricche in nutrienti, pronte in soli 2 minuti per soddisfare ogni esigenza.

 

 

Molvena (VI), 9 gennaio 2014 Le Purezze Salvaminuti di Pedon sono unicamente farine precotte di legumi e cereali, 100% naturali e biologiche, senza glutine e prive di allergeni, facilissime da preparare e pronte in soli due minuti per un pasto leggero e ricco di benessere, a casa e in ufficio, in pentola e in microonde, ideali per dare un ritmo salubre alla dieta alimentare.

 

Poco più di 150 calorie per porzione (42,5 grammi di prodotto), Le Purezze Salvaminuti sono ricche in ferro, fibre e proteine, prive di sale e non contengono conservanti, addensanti, coloranti e aromi. In soli due minuti si possono preparare delle vellutate morbide dal gusto pieno e naturale.

 

Tre sono le proposte: vellutata di ceci, di piselli e vellutata di cereali e legumi - un mix bilanciato di quinoa, fagioli, mais e ceci.

 

Altamente versatili in cucina, semplicemente variando la consistenza si ottengono zuppe, minestre, vellutate, puree, polente e creme da spalmare. La pratica confezione facilita l’utilizzo e il dosaggio del prodotto pensato per 2/3 porzioni.

 

Il pratico ricettario dedicato disponibile all’indirizzo www.pedon.it e scaricabile tramite il QR Code stampato sulla confezione suggerisce le molteplici possibilità di preparazione.

 

Referenze: vellutata di ceci / vellutata di piselli / vellutata di cereali e legumi.

Formato: 85 g

 

 

www.pedon.it


Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota