sabato 4 gennaio 2014

Rinviato a lunedì il Cimento invernale di Diano Marina



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di sabato 04 gennaio 2014

A causa dell'Allerta Meteo prevista sino alle ore 18 di domenica

Rinviato a lunedì il Cimento invernale di Diano Marina

Ritrovo e iscrizioni a partire dalle ore 10:00 presso i Bagni Delfino. La manifestazione sarà presentata da Gianni Rossi.

A causa dell'Allerta Meteo prevista sino alle ore 18 di domenica, è stato rinviato a lunedì mattina, 6 gennaio, alla stessa ora e con le stesse modalità, il Cimento invernale "Secondino Anselmo" di Diano Marina. Il Cimento invernale di Diano Marina è un evento tradizionale che è stato riproposto negli ultimi 3 anni dall'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco On. Giacomo Chiappori grazie alla sollecitazione di Secondino Anselmo, emerito cittadino dianese mancato recentemente, al quale la manifestazione viene dedicata. Alle ore 12:00 saranno una quarantina i temerari che affronteranno le acque del golfo dianese (venerdì mattina la temperatura dell'acqua in superficie era di 14°). Ritrovo e iscrizioni a partire dalle ore 10:00 presso i Bagni Delfino. La manifestazione sarà presentata da Gianni Rossi. Il Cimento invernale "Secondino Anselmo" di Diano Marina è organizzato dall'Assessorato allo Sport, con la collaborazione dell'Associazione Vivi Diano con noi. "Il rinvio a lunedì é stato inevitabile per ragioni di responsabilità - dichiara l'Assessore Francesco Bregolin -. Sicuramente lunedì la partecipazione potrà essere più alta, in ogni caso sarà una giornata di divertimento e di comunione, per scambiarci gli auguri di buon anno nuovo".

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

venerdì 3 gennaio 2014

Aspettando la Befana a San Bartolomeo al Mare


Golfo Dianese • Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di venerdì 03 gennaio 2014

Da oggi a lunedì mercatino a tema e dei prodotti tipici

Aspettando la Befana a San Bartolomeo al Mare

Domenica Cimento invernale, animazione per i bimbi e tradizionale falò


E' iniziata a San Bartolomeo al Mare la tradizionale manifestazione "Aspettando la Befana" giunta quest'anno alla settima edizione. Da oggi fino a lunedì, apertura, durante tutto il giorno, del mercatino a tema e dei prodotti tipici. Particolarmente intenso il programma di Domenica: dalle ore 14.00 in Piazza Torre Santa Maria, distribuzione di cioccolata calda, vin brulè e panettone, a cura del Gruppo Alpini; sempre alle ore 14.00, in fondo a Via della Resistenza, Cimento Invernale della Befana; a seguire distribuzione di panettone, cioccolata calda, frittelle e spumante a cura dell'Associazione Dàghe de l'Oiu e del CIV "Le Vie del Cuore"; alle ore 15.00 animazione per i bambini; alle ore 16.30 Traizionale Falò della Befana sul Molo.


Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 400200
infosanbartolomeo@visitrivieradeifiori.it

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa del Comune di San Bartolomeo al Mare
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

giovedì 2 gennaio 2014

100X100shop.com: il nuovo caso di successo E-Commerce sbarca sul Web!

Il mondo degli acquisti online si è arricchito di un nuovo ed eccezionale
sito che sta già conquistando il popolo del Web!
Stiamo parlando di www.100x100shop.com, un E-Commerce incentrato sulla
vendita di articoli elettronici e per l'intrattenimento, come ad esempio
smartphone, videogames, PC, tablet, elettrodomestici e molto antro ancora,
tutti prodotti rigorosamente firmati dalle migliori marche del settore!

I principali punti di forza del business di 100x100shop sono rappresentati
dall'ampiezza del catalogo e dai prezzi altamente competitivi.
E cosa dire del sito Web? Quest'ultimo, infatti, è di fondamentale
importanza vista la sua natura di E-Commerce e per questo motivo viene
quindi costantemente aggiornato in merito ad offerte, disponibilità di
prodotti e novità!
Anche il Servizio Clienti è molto apprezzato dagli utenti che hanno già
avuto la possibilità di effettuare acquisti su 100x100shop, utenti che si
sono ritenuti soddisfatti del servizio pre e post vendita dedicato a loro
e che li ha seguiti passo passo in ogni loro dubbio o richiesta di
informazioni.

100x100shop, grazie quindi al suo sito estremamente versatile ed
intuitivo, al suo ampio catalogo prodotti, i suoi prezzi vantaggiosi ed il
suo staff qualificato, ha già conquistato moltissimi utenti, un risultato,
questo, che non potrebbe rendere l'azienda più fiera ed orgogliosa, in
quanto rendere il cliente soddisfatto e felice è stato fin da subito il
suo obiettivo principale.

Web Marketing Area
100x100shop
www.100x100shop.com

"L'Alambicco Narrativo", presentazione a Carpi


A CARPI UN CORSO PER SCRIVERE RACCONTI


Mercoledì 15 gennaio 2014, alle ore 19.30, presso la Libreria Mondadori in Piazza Martiri, 8, Carpi, 

Eclypsed Word Studio presenta il nuovo corso di scrittura L'Alambicco Narrativo.  


Scrivere una storia può essere una sfida, scrivere un racconto è una vera competizione con se stessi.

Eclypsed Word Studio, già ideatori e conduttori del corso di scrittura base "La cassetta degli attrezzi",

 presenta un corso-laboratorio dove mettersi alla prova nell'ideazione e nella stesura di opere narrative 
in formato racconto.

Il corso inizierà Mercoledì 22 gennaio 2014 e si svolgerà presso la Libreria Mondadori 

in Piazza Martiri, 8 a Carpi; per otto mercoledì consecutivi, dalle 19.30 alle 21.30, 
ogni partecipante potrà mettersi alla prova costruendo "pezzo dopo pezzo" un racconto in questo laboratorio, 
gestito in maniera ludica e interattiva, in perfetto stile Eclypsed Word Studio.

Al termine degli otto incontri previsti, il corsista avrà ottenuto un elaborato che, a sua scelta, 

potrà essere sottoposto ai conduttori del corso per la fase di editing.

Previa autorizzazione degli autori, i racconti saranno raccolti in un'antologia che sarà poi pubblicata 

in digitale nello shop del sito www.eclypsedword.it e scaricabarile gratuitamente.






A CARPI UN CORSO PER SCRIVERE RACCONTI

Mercoledì 15 gennaio 2014, alle ore 19.30, presso la Libreria Mondadori in Piazza Martiri, 8, Carpi, 

Eclypsed Word Studio presenta il nuovo corso di scrittura L'Alambicco Narrativo.  


Scrivere una storia può essere una sfida, scrivere un racconto è una vera competizione con se stessi.

Eclypsed Word Studio, già ideatori e conduttori del corso di scrittura base "La cassetta degli attrezzi",

 presenta un corso-laboratorio dove mettersi alla prova nell'ideazione e nella stesura di opere narrative 
in formato racconto.

Il corso inizierà Mercoledì 22 gennaio 2014 e si svolgerà presso la Libreria Mondadori 

in Piazza Martiri, 8 a Carpi; per otto mercoledì consecutivi, dalle 19.30 alle 21.30, 
ogni partecipante potrà mettersi alla prova costruendo "pezzo dopo pezzo" un racconto in questo laboratorio, 
gestito in maniera ludica e interattiva, in perfetto stile Eclypsed Word Studio.

Al termine degli otto incontri previsti, il corsista avrà ottenuto un elaborato che, a sua scelta, 

potrà essere sottoposto ai conduttori del corso per la fase di editing.

Previa autorizzazione degli autori, i racconti saranno raccolti in un'antologia che sarà poi pubblicata 

in digitale nello shop del sito www.eclypsedword.it e scaricabarile gratuitamente.





Presentazione del libro Ancora racconto di Helga Dentale

11 gennaio ore 17.00
Libreria Risvolti
Via Sestio Calvino 73,  Roma
 
Presentazione del libro Ancora racconto di Helga Dentale
presso la Libreria Risvolti di Roma. 
Il libro di fiabe interattive e pedagogia teatrale si rivolge ad educatrici, insegnanti, genitori, operatori teatrali.
La presentazione sarà un’occasione di incontro creativo per parlare della fiaba interattiva come prezioso strumento da utilizzare nell’ambito scolastico e non solo, per creare insieme ai bambini uno spazio di narrazione e gioco.

Barbara e Alessandro, Libreria Risvolti:
"Siamo lieti di ospitare la presentazione del nuovo libro della Dott.ssa Helga Dentale "Ancora racconto" confermando così una collaborazione che dura ormai da circa tre anni. La professionalità, la competenza e la passione di Helga per il proprio lavoro sono il suo miglior biglietto da visita e costituiscono per noi la garanzia di offrire sempre ai nostri clienti (grandi e piccini) la qualità che solo chi lavora come lei sa offrire."

11 gennaio ore 17.00
c/o Libreria Risvolti
Via Sestio Calvino 73-75,  Roma


Sarà presente l'autrice
Helga Dentale


Helga Dentale: Da oltre 13 anni si occupa di formazione teatrale nelle scuole, con i laboratori rivolti ai bambini e con i corsi di aggiornamento per gli educatori dell’asilo nido e i docenti delle scuole elementari. Nasce nel frattempo la metodologia di pedagogia teatrale “Teatro in Gioco” – Metodo Helga Dentale.
Nel 2006 è ideatrice, insieme a Fabio Filippi, dell’Unico Corso per Operatori Teatrali per Bambini a Roma. Il corso, attraverso il Metodo Helga Dentale, fornisce strumenti tecnici e metodologie operative per essere in grado di condurre un percorso espressivo – teatrale con i bambini e diventa presto, in tutta Italia, un punto di riferimento per chi voglia affrontare questa professione.
Dal 2009, H. Dentale è Tutor per l’ Università Roma Tre.
Nel 2013, raggiunge la XIV^ Edizione del corso per Operatori Teatrali.
Accreditata come Docente Esterna del Comune di Roma
Nel Marzo 2012 esce il suo primo libro di fiabe interattive “Io racconto.. tu ascolti.. insieme giochiamo” Ed. YCP
Dal 2012 ad oggi Formatrice per il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale
Ottobre 2013 esce il suo secondo libro di fiabe interattive “Ancora racconto..” Ed. YCP

teatroingioco.blogspot.it

Shopping online sicuro e facile su un sito e-commerce

Quali caratteristiche rendono sicuro e facile lo shopping online?


Quando si progetta un sito per lo shopping online bisogna tenere in mente
che l'obiettivo principale è rendere piacevole, veloce e sicuro
l'acquisto.

La prima cosa è realizzare una home page semplice ed intuitiva, con tutte
le informazioni guida che fanno trovare subito un prodotto, come ad
esempio:
- Un menù dettagliato;
- un filtro di ricerca avanzata;
- l'indicazione della divisione dei prodotti per marche e prezzo.


L'acquisto deve avvenire in pochi click e lo shopping deve consentire la
creazione di un profilo personale tramite una veloce e gratuita
registrazione.

Un sito pensato per facilitare chi fa shopping online deve offrire
l'opportunità di ricevere Newsletter con offerte dedicate e di interagire
con il supporto di una chat online in modo da garantire una reciprocità
nell'interazione con il suo staff.

Altro problema degli acquisti sul web è spesso la spedizione e il servizio
dei corrieri. Garantire di risparmiare tempo ed energie, con dei servizi
postali dedicati ad esempio può essere una buona mossa e un vantaggio per
chi acquista!

Infine bisogna sempre garantire la formula "Soddisfatti o Rimborsati", la
quale ha validità di 10 giorni dall'acquisto permettere la restituzione
con la certezza di essere rimborsati completamente!

Se state navigando e il sito sul quale state spendendo la vostra carta di
credito corrisponde alle caratteristiche che vi abbiamo elencato, vi
troverete sicuramente sulla pagina giusta!

Press 100x100shop
http://www.100x100shop.com

Dedicato a Secondino Anselmo il Cimento invernale di Diano Marina



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di giovedì 02 gennaio 2014

Domenica mattina una quarantina di temerari affronteranno le acque del golfo dianese

Dedicato a Secondino Anselmo il Cimento invernale di Diano Marina

Ritrovo e iscrizioni a partire dalle ore 10:00 presso i Bagni Delfino. La manifestazione sarà presentata da Gianni Rossi.

Torna domenica 5 gennaio il Cimento invernale di Diano Marina, un evento tradizionale che è stato riproposto negli ultimi 3 anni dall'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco On. Giacomo Chiappori grazie alla sollecitazione di Secondino Anselmo, emerito cittadino dianese mancato recentemente, al quale la manifestazione verrà dedicata. Alle ore 12:00 saranno una quarantina i temerari che affronteranno le acque del golfo dianese (questa mattina la temperatura dell'acqua in superficie era di 14°). Ritrovo e iscrizioni a partire dalle ore 10:00 presso i Bagni Delfino. La manifestazione sarà presentata da Gianni Rossi. Il Cimento invernale "Secondino Anselmo" di Diano Marina è organizzato dall'Assessorato allo Sport, con la collaborazione dell'Associazione Vivi Diano con noi. "Speriamo che il tempo sia clemente - dichiara l'Assessore Francesco Bregolin - in ogni caso sarà una giornata di divertimento e di comunione, per scambiarci gli auguri di buon anno nuovo".

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Il Tea con l'Autore si regala Giuseppe Conte


Golfo Dianese • Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di mercoledì 01 gennaio 2014

Straordinaria partecipazione dello scrittore nato ad Imperia alla fortunata rassegna promossa dall'Assessore Neglia

Il Tea con l'Autore si regala Giuseppe Conte

Apertura giovedì 23 gennaio, ore 16.30, Biblioteca "Alfea Possavino in Delucis"


Sarà Giuseppe Conte ad aprire (giovedì 23 gennaio, ore 16.30, Biblioteca "Alfea Possavino in Delucis") la quinta edizione del "Tea con l'Autore". La fortunata rassegna promossa dall'Assessore alla Cultura del Comune di San Bartolomeo al Mare, Maria Giacinta Neglia, si regala così una partecipazione straordinaria, che contribuirà senz'altro ad una più ampia diffusione e notorietà dell'evento. Giuseppe Conte presenterà al "Tea" il suo libro "Il male veniva dal mare" (Longanesi), in libreria dal giugno 2013. Il calendario definitivo del "Tea con l'Autore" sarà disponibile tra qualche giorno

Giuseppe Conte, nato a Imperia Porto Maurizio nel 1945 da madre ligure e da padre siciliano, frequenta ad Imperia Porto Maurizio la scuola elementare e quella media, dimostrando presto un particolare interesse per la geografia, l'astronomia e la musica. Frequenta il "Ginnasio-Liceo De Amicis" ad Imperia Oneglia, sviluppando i primi interessi letterari. Nel 1962 si reca a Parigi, a Londra e a Bath dove frequenta una scuola estiva di inglese. Nel 1964, dopo aver ottenutola Maturità classica, si reca nuovamente a Parigi e nell'autunno si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia presso l'Università statale di Milano dove si laurea in estetica con Gillo Dorfles nel 1968, lavorando sulla retorica seicentesca, che diventerà l'argomento del suo primo libro. Scrive poesie. Negli anni settanta si impone all'attenzione della critica con due libri di poesia: Il processo di comunicazione secondo Sade (1975) e L'ultimo aprile bianco (1979) e negli anni ottanta si cimenta con successo anche nella narrativa (Primavera incendiata ed Equinozio d'autunno), cui faranno seguito, nei decenni successivi, L'impero e l'incanto (1995), Il terzo ufficiale (2002) ecc.

Nel 1994, in ottobre, promuove a Firenze l'occupazione pacifica della Basilica di Santa Croce con un gruppo di poeti (i capitani del "commando eroico"): pronuncia sul sagrato di Santa Croce un discorso in cui rivendica il primato etico e spirituale della poesia. Tra i messaggi di adesione, quelli di Lawrence Ferlinghetti, di Mary de Rachewiltz, di Mario Luzi, di Gao Xingjian.

Nel 1995-96 contribuisce a far sorgere il movimento del Mitomodernismo, partecipando con il poeta Tomaso Kemeny e lo scrittore Stefano Zecchi ed altri a letture, conferenze e viaggi. In collaborazione con la giornalista ed illustre bizantinista Silvia Ronchey porta poesia e mito in televisione realizzando settimanalmente clips per ilprogramma di Rai2 "L'altra edicola". È invitato dall'Unesco a rappresentare l'Italia nel World Institute for Opera and Poetry. Nel frattempo collabora a diverse riviste e giornali quali «Il Verri», «Nuova Corrente», «Sigma», «Altro versante», «La Stampa», «il Giornale», «Il Secolo XIX» ecc.

Nel 2006 vince il Premio Viareggio sezione poesia con "Ferite e rifioriture".

Ha prefato e/o tradotto opere di Walt Whitman, Adonis, Rabindranath Tagore, Jacques Prévert, Pablo Neruda, Serge Rezvani, Juan Gelman, Juan Uslé, William Blake, Percy Shelley, D. H. Lawrence, Victor Segalen ecc. Ha curato diverse antologie poetiche. Ha scritto il pamphlet Lettera ai disperati sulla primavera (2006), e opere teatrali e musicali come Boine (1986), Ungaretti fa l'amore (2000), e Nausicaa (2002).

Dopo un lungo soggiorno quindicennale a Nizza, ora vive per lo più a Sanremo.


Per ulteriori approfondimenti:
wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Conte
sito ufficiale http://www.giuseppeconte.eu/
facebook http://www.facebook.com/ILMALEVENIVADALMARE.CONTE


Per ulteriori informazioni:
Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare
Piazza XXV Aprile, 1
Tel. +39 0183 400200
infosanbartolomeo@visitrivieradeifiori.it

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa del Comune di San Bartolomeo al Mare
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

I vantaggi dell'impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico permette di trasformare l'energia solare in energia elettrica pulita, istantaneamente e senza il ricorso ad alcun tipo di combustibile.

 

Installare un impianto fotovoltaico nella propria abitazione o azienda vuol dire ottenere un risparmio netto in bolletta e dare un'importante mano all'ambiente. Grazie all'impianto fotovoltaico, infatti, nessuna emissione viene rilasciata nell'atmosfera e l'inquinamento da CO2 viene ridotto di circa 500gr ogni KWh prodotto. Inoltre, gestione e manutenzione dell'impianto sono ridotte al minimo.

 

Per poter installare un impianto fotovoltaico è necessario soddisfare 2 requisiti fondamentali: la superficie disponibile e l'esposizione alla radiazione solare.

 

Grazie allo studio di fattibilità sarà possibile verificare al presenza dei requisiti e stabilire il dimensionamento dell'impianto fotovoltaico (la superficie coperta dai moduli), che va definito sulla base dei consumi di energia elettrica del cliente e sulla base della finalità dello stesso, ovvero:

 

Regime di scambio sul posto: impianti finalizzati all'utilizzo dell'energia prodotta per i propri fabbisogni (risparmio energetico)

 

Regime di vendita: impianti finalizzati alla vendita dell'energia prodotta

 

Nonostante il Conto Energia (il programma statale di incentivi che remunerava l'energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici) non sia più in vigore è comunque prevista la possibilità di detrarre le spese dell'impianto fino al 50% grazie al bonus ristrutturazioni.

 

 

martedì 31 dicembre 2013

aquifante

MISTER REED RED…"QUALCOSA DI ROSSO" La galler
ia Memoli arte contemporanea riapre nel nuovo spazio espositivo in via G.B. Bert
ini 12 a Milano con la mostra MISTER REED RED…"QUALCOSA DI ROSSO" mostra colle
ttiva dal 16 gennaio al 15 febbraio 2014 con R.E.M.I.D.A. S. Bressani, M. Iaco
pino, M. Lodola, A. Serrapica, C. Tosoni, F. Unia, A. Villa.

Vernissage giovedì 16 gennaio 2014 ore 18.00.
La galleria
Memoli arte presenta opere di artisti contemporanei italiani ma dal respiro in
ternazionale. Raffaele Memoli da sempre attento alle tecniche d'eccellenza e al
valore artigianale del fare arte, mai slegato alla ricerca artistica d'avanguard
ia, propone ad un collezionismo giovane e attento artisti di altissimo livello,
con una particolare attenzione riservata agli artisti emergenti nelle diverse di
scipline, con la convinzione che l'arte sia oggi un terreno fecondo di interscam
bi con musica, design e fotografia.

Aquifante

nell'immagine "Mister Reed" dei R.E.M.I.D.A.

lunedì 30 dicembre 2013

UN BRANO DEDICATO A ENZO FERRARI DIVENTA LA SIGLA DEL FESTIVAL DI NAPOLI MASSIMO FERRARI CANTA IL BRANO PER IL SUO IDOLO

Massimo Ferrari, cantautore della new generation, è in uscita con un EP sul mercato internazionale all'interno del quale spicca il brano "1947" canzone dedicata all'idolo della sua infanzia "Enzo Ferrari", personaggio che ha fatto sognare intere generazioni ed anche il piccolo Massimo che fin da bambino sognava di guidare la mitica "Rossa" di Maranello. Ora da adulto ha voluto dedicare una canzone al "Mito", alla "Leggenda" e la fortuna ha voluto che il Presidente del Festival di Napoli Nicola Convertino abbia scelto proprio questo brano come sigla del Festival. Un momento felice per il cantautore che per la prima volta sceglie il mercato italiano per lanciare un prodotto musicale. Dopo anni di carriera fatta all'estero rientra nel suo paese natale con un omaggio al mito della sua infanzia, parliamo un po' con lui:

- Massimo perché un brano dedicato a Enzo Ferrari?

- Penso che Enzo Ferrari sia stato un grande imprenditore oltre che un grande uomo , sopratutto perche'  è riuscito con la sua passione e il suo amore per le auto a realizzare un marchio che si è diffuso in tutto il mondo. Questo marchio ha contribuito a diffondere l'eccellenza del Made in Italy dal dopoguerra fino ai nostri giorni. Io da bambino giocavo con le macchinine della Ferrari e sognavo di sfrecciare a 300 all'ora sulle piste, ora posso dire solo… grazie Enzo!

- Massimo è emozionante partecipare allo storico Festival di Napoli da protagonista?

- Non e solo emozionante ma e' anche un grande onore per me visto i nomi dei Big e gli ospiti a livello nazionale ed internazionale che ne hanno fatto e che ne faranno parte del cast ,oltre che per un'artista come me, che va in giro per il mondo a diffondere la canzone Italiana è sicuramente un'emozione grande tornare nel mio Paese e poter dare il mio contributo a questa storica manifestazione sentita in tutto il mondo.

Infine posso  dire di essere  soddisfatto e fortunato per quello che mi sta accadendo a livello artistico, perché il mio ritorno in Italia, la mia patria, non poteva avvenire nel modo migliore; interpretare la sigla del Festival di Napoli con un brano del mio nuovo EP con collaborazioni e interventi di artisti di fama nazionale ed internazionale. Tutto questo si sta realizzando perché ci sono persone vicino a me che credono in quello che sto costruendo e ciò è molto importante …per fare grandi cose ci vuole il Team…è la squadra che vince non il singolo!

 

 

 

Uso di internet e pc: dati in crescita in Italia

Gli utilizzatori del personal computer in Italia crescono di anno in anno: secondo i dati istat nel 2013 il 54,3% della popolazione di tre anni e oltre (52,3 nel 2012). L' uso del pc tocca il livello massimo tra i 15 e i 19 anni (quasi nove ragazzi su dieci), ma gli utilizzatori aumentano anche fra i 65-74enni (19,5% contro il 17,2% di un anno prima). Di pari passo l'uso di Internet continua a crescere come principale conseguenza, coinvolgendo il 54,8% della popolazione di sei anni e più (52,5% nel 2012). A livello territoriale, permane uno squilibrio sia nell'uso del pc (Nord 58,3%, Centro 57,1%, Mezzogiorno 47,4%), che in quello di Internet (Nord 58,9%, Centro 57,6%, Mezzogiorno 47,7%). Però nonostante questi dati positivi sull'accesso ad Internet, gli smartphone superano nettamente i computer. Gli utenti preferiscono utilizzare i dispositivi mobili rispetto a laptop e computer desktop. Proprio per questo gli utenti sono in continua ricerca di tariffe convenienti per navigare da tablet o PC. Le varie compagnie propongono diverse offerte internet per pc su misura per le esigenze del cliente soddisfando tutte le sue esigenze. Internet è sicuramente il luogo privilegiato per la vita relazionale, infatti il 24% del campione si connette soprattutto per chattare; 1 su 5 ha incontrato le persone che ha conosciuto on line e il 13% dei ragazzi tra i 14 e i 20 anni ha scambiato il proprio numero di cellulare durante una conversazione in chat. Un adolescente su 5 dichiara di aver "sempre" o "spesso" cominciato una relazione tramite Internet. Alla domanda "sei iscritto ad un social network?" 6 su 10 rispondono di "si", ed anche a più di uno contemporaneamente. Il 96% degli intervistati è iscritto aFacebook. Quasi il 60% dei ragazzi non ha problema nel dichiarare di essersi divertito nel ricevere o inviare foto o video "hot" (pratica definita "sexting", dall'inglese "sex" - sesso - e "texting" - invio di messaggi virtuali). Sconcertante è la diffusione del cyberbullismo: 6 adolescenti su 10, appartenenti alla classe d'età 14-20, almeno una volta ha utilizzato foto o video per prendere in giro qualcuno (1 su 5 dichiara di farlo spesso). Il 27% del campione afferma di inviare e ricevere più di 20 sms al giorno. Il 44% dichiara di passare meno di un'ora giocando con i videogiochi. Un minore su 5 trascorre ai videogiochi da 1 a 3 ore al giorno.

FOOTBALL AMERICANO, la FIDAF sul caso Islanders Venezia


COMUNICATO STAMPA

LA FIDAF SUL RINVIO A GIUDIZIO DI ALCUNI TESSERATI ISLANDERS VENEZIA

La Fidaf, avendo appreso dagli organi di stampa, in data 24/12/2013, del rinvio a giudizio di alcuni tesserati della squadra Islanders per presunti atti di violenza sessuale su un compagno di squadra, rende noto che ha già attivato i propri organi di giustizia e si riserva di agire nelle opportune sedi.
 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

Smaltimento Pc: le pratiche più diffuse

I rifiuti tecnologici prodotti dall'Italia, sono frutto della circolazione di 1,4 milioni di tonnellate di apparecchi elettronici immessi nel nostro mercato, con una media di 17,8 chili di rifiuti informatici per abitante. Il dato complessivo è di 1 milione di tonnellate all'anno. A dirlo è il rapporto delle Nazioni Unite Solving the E-Waste Problem Initiative che ha calcolato come nel nostro Paese nel 2012 si siano prodotte circa 1,1 milioni di tonnellate di tecno-spazzatura. Molto aziende possiedono molto materiale elettronico e necessitano di pratiche per lo smaltimento di  Pc e monitor caduti in disuso e accatastati in un magazzino, quindi difficilmente recuperabile. Le imprese spesso vorrebbero liberarsene ma non sanno come fare. Spesso le pratiche di smaltimento dei privati cittadini si differenziano da quelle delle aziende. Ogni azienda devi obbligatoriamente

a) tenere un registro dei rifiuti (informati presso la camera di commercio), in cui dovrai annotare tutto il materiale di cui ti vuoi liberare, individuato attraverso appositi codici (detti codici CER);

b) effettuare lo smaltimento attraverso una ditta autorizzata. Considera che i monitor sono considerati rifiuti pericolosi, mentre i PC sono "solo" rifiuti speciali).

La legislazione in merito è piuttosto complessa, comunque si fa riferimento al decreto Ronchi (Decreto Legislativo 5 febbraio 1997 n. 22) e successive modifiche. Il decreto prevede pesanti sanzioni in caso di irregolarità (considera che si parla di reati penali). Cellulari, computer, macchine fotografiche digitali. E poi elettrodomestici, giocattoli elettronici ed Mp3. Se ne acquistano sempre di più, anche perché la tecnologia avanza e il tempo di vita dell'apparecchiatura si accorcia: compriamo, usiamo e poco dopo tempo buttiamo. Questo significa che siamo letteralmente sommersi dai rifiuti elettronici, i cosidetti RAEE: Rifiuti di Apparecchiature Elettroniche ed Elettriche i quali rappresentano la categoria di rifiuti in più rapido aumento a livello globale. In Italia il principale sistema collettivo multi-settore per la gestione eco-sostenibile dei RAEE è rappresentato dal Consorzio ReMedia. 

L'ASSOCIAZIONE FRASCATI POESIA RICORDANDO GIOVANNA SICARI E ELIO MATASSI

Frascati – Si svolge venerdì 10 gennaio 2014 il primo appuntamento delle attività dell'Associazione Frascati Poesia dal titolo "Maestri della Poesia Contemporanea, in ricordo di Giovanna Sicari". Intervengono Domenico Adriano, Arnaldo Colasanti, Luigi Fontanella, Alberto Toni, etc. Poetessa e scrittrice,Giovanna Sicari è stata la moglie del poeta Milo De Angelis. Nata a Taranto nel 1954, si è spenta a Roma nel 2003. Voce forte ed intensa secondo novecento letterario e poetico italiano, la Sicari si è affermata con liriche e scritti di alto pregio. La raccolta di poesie di Milo De Angelis Tema dell'addio è a lei dedicata. Venerdì 18 gennaio 2014 si svolge una manifestazione dedicata ad Elio Matassi, dal titolo "Ritratto di un filosofo". Figura di spicco nel panorama culturale italiano, Matassi è scomparso prematuramente nell'ottobre dello scorso anno. La sua opera sterminata resta una pietra miliare nel mondo filosofico nazionale ed internazionale.

Coordina l'evento Arnaldo Colasanti. Gli appuntamenti si svolgeranno in collaborazione con il Comune di Frascati, Assessorato alle Politiche Culturali, a partire dalle ore 17.00 presso la Sala degli Specchi di Palazzo Marconi. Per maggiori informazioni, Associazione Frascati Poesia, tel. 06.94184575; 06.9420288  www.frascatipoesia.it email: frascatipoesia@comune.frascati.rm.it


--
Il messaggio e' stato analizzato alla ricerca di virus o
contenuti pericolosi dall' Antivirus del Comune di Frascati
ed e' risultato non infetto.

Il mondo dell'E-commerce si rinnova: è on line 100x100shop

100x100shop sbarca sul web, un nuovo sito di shopping con più di 50mila
prodotti online di elettronica di consumo e non solo, una scelta che non
ha rivali; ma è l'usabilità il suo cavallo di battaglia infatti
100x100shop è ricco di funzioni e strumenti innovativi che rendono lo
shopping ancora più rapido e facile!

Senza dubbio l'interfaccia grafica assicura all'utente di orientarsi
subito sul prodotto che gli interessa, grazie ad un menu sintetico e
immediato, questo assicura la navigazione anche agli utenti meno esperti.

Ad esempio digitando una parola nella casella in alto a destra, l'utente
trova subito i suggerimenti che gli sono necessari per trovare il prodotto
e per portare a termine il suo shopping online. Se poi il cliente ha
qualche dubbio sulle modalità d'acquisto o su un prodotto tramite la chat
online può, in tempo reale, comunicare con lo staff di 100x100shop che
sarà ben lieto e pronto a fornire tutte le delucidazioni necessarie.

Inoltre, grazie ai filtri di ricerca inseriti in ogni categoria, si
possono ricercare i prodotti per marca, finalizzando in modo più rapido la
ricerca di un prodotto!

Da non dimenticare poi la sezione outlet, angolo di paradiso con sconti
sui prodotti di 100x100shop fino al 70%. Ma se gli utenti desiderano
rimanere aggiornati su tutte le offerte dello shopping online è possibile
iscriversi alla newsletter, metodo infallibile per aggiornarsi sui
prodotti e sugli sconti; ricevendo una mail direttamente all'indirizzo
segnalato potranno rimanere in contatto con 100x100shop e accaparrarsi le
offerte online!

Fiore all'occhiello dei servizi di 100x100shop è il pick and pay, ovvero
acquistare online e ritirare il prodotto in più di 2000 punti in tutta
Italia, in alternativa alla classica consegna a casa tramite corriere.

Via allo shopping online su 100x100shop, scoprite ora tutte le offerte su
www100x100shop.com!


Web Marketing Area
100x100shop
press@100x100shop.com

domenica 29 dicembre 2013

I 20 videogiochi più venduti di sempre: una classifica tutta da scoprire!]]]

Nel 1958, i visitatori del Brookhaven National Laboratory di New York
potevano intrattenersi giocando a "Tennis for Two", un videogioco creato
dal fisico William Higinbotham. Da allora sono trascorsi ben 55 anni e con
il passare del tempo si è potuto constatare come i videogiochi si siano
trasformati da semplice passatempo ad un vero e proprio fenomeno di massa.
Soprattutto negli ultimi decenni, infatti, grazie naturalmente al
progresso tecnologico, i videogiochi si sono evoluti più velocemente di
quasi tutti gli altri media sociali, diventando sempre più raffinati,
coinvolgenti ed intriganti, attirando l'attenzione non solo di bambini ed
adolescenti ma anche di adulti.

Trascorso quindi più di mezzo secolo dalla nascita dei videogiochi, è
interessante andare a scoprire quali sono quelli che hanno venduto più
copie fra tutti e se la maggior parte di essi appartiene alla nuova
generazione altamente tecnologica oppure a quella passata.

Ecco qui la classifica dei 20 videogiochi più venduti di sempre (e
relativo numero di copie):

1. Mario , 446,53 milioni
2. Pokémon, 219,28 milioni
3. Videogiochi Wii, 192,76 milioni
4. The Sims, 150 milioni
5. Tetris, 125 milioni
6. GTA, 125 milioni
7. Call of Duty, 120 milioni
8. Final Fantasy, 102,04 milioni
9. FIFA, 100 milioni
10. Need for Speed, 100 milioni
11. Madden NFL, 99 milioni
12. Sonic the Hedgehog, 85,13 milioni
13. Pro Evolution Soccer, 81,65 milioni
14. Gran Turismo, 70,02 milioni
15. The Legend of Zelda, 68,13 milioni
16. Tom Clancy, 63 milioni
17. Dragon Quest, 62 milioni
18. Battlefield, 60 milioni
19. Resident Evil, 56 milioni
20. Assassin's Creed, 55 milioni

Senza dubbio è altamente improbabile che questa classifica accontenti
tutti, in quanto ogni appassionato di videogiochi ne avrà sicuramente uno
in particolare, non presente fra i 20 suddetti, che lo ha tenuto sveglio
per intere settimane se non addirittura mesi! Per questo motivo può
essere divertente stilare una propria classifica personale che permetterà
un tuffo nel passato ricordando giochi ai quali si era affezionati oppure
che farà capire come non si è mai troppo adulti per immergersi in questo
splendido mondo caratterizzato oggigiorno da grafica all'avanguardia ed
interazione ai massimi livelli!

Nota: la classifica si basa sui dati messi a disposizione da Wikipedia e
tiene conto delle copie vendute e non dei profitti, in modo tale da non
dover coinvolgere voci come l'inflazione e l'aumento del prezzo dei
videogiochi.

Web Marketing Area
100x100shop
www.100x100shop.com

La Formazione Finanziaria è online!

Durante i primi giorni del mese di dicembre di quest'anno, ha visto la luce un nuovo blog italiano, il cui nome è Fare Soldi Blog.

Nonostante il nome possa sembrare alquanto banale, l'autore, Andrea Manetti, ha l'intenzione di rendere la sua creazione come un punto di riferimento in Italia per quanto riguarda gli argomenti relativi alla crescita finanziaria, all'atteggiamento mentale vincente che porta le persone ad ottenere maggiori risultati in merito al raggiungimento di un migliore tenore di vita, all'approccio al denaro e, successivamente, alla crescita personale.

L'accento posto sul "fare soldi" mette in evidenza il tema centrale del sito, che vuole veramente aiutare i propri lettori ad acquisire l'atteggiamento e la formazione giusti per appunto riuscire a guadagnare soldi extra, soprattutto online. Si tratta comunque solo dell'inizio del percorso, che parte dai grandi autori del settore, come Robert Kiyosaki, dal cui libro "Padre Ricco Padre Povero" prende spunto il primo articolo del blog per continuare poi con l'esame di reali business presenti essenzialmente online per fare soldi e proseguire con l'esplorazione di altri temi affini, come la crescita personale e spirituale.

Nel primo articolo si comincia subito forte e si fornisce il primo spunto al lettore in merito al modo di pensare al denaro.

Se si riflette bene, il nostro sistema scolastico e, in generale, il sistema sociale stesso ci formano per diventare dei bravi lavoratori, dei bravi esecutori di compiti per qualcun altro, per qualcuno che magari ci assuma chiedendo in prestito il nostro tempo prezioso e limitato per lavorare per lui, aiutandolo ad arricchirsi, in cambio di uno stipendio mensile, fisso e sicuro. Diventiamo quindi bravi a lavorare per i soldi. In questo modo, tuttavia, non raggiungeremo mai l'indipendenza finanziaria, per poterci liberare dai debiti e vivere la vita che davvero desideriamo!

Come fanno allora i ricchi ad avere tutto il denaro che serve loro?

La risposta sta nel loro diverso modo di approcciarsi al denaro: i ricchi non lavorano per i soldi, ma fanno lavorare i soldi per loro, creando attività che richiedono solo del lavoro iniziale e che poi genereranno per loro flussi continui di reddito passivo, rendite percepibili anche se non si presta più alcuna opera lavorativa per mantenerle in essere!

Se quindi vuoi iniziare a porre le basi per la tua futura indipendenza finanziaria, inizia a crearti un'attività che produca reddito per te anche mentre dormi!
http://faresoldi.AndreaManetti.com/

Indirizzo e-mail personale: vriz77@gmail.com
Skype: vriz77

Scopri il sistema segreto che usano i ricchi per fare tanti soldi e per poi farli lavorare per loro! Leggi subito!

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota