venerdì 28 giugno 2013

comunicato stampa UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO




UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

CONSIGLIO DELL'UNIONE:

APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2013

 

 

Il Consiglio dell'Unione dei Comuni Montani del Casentino nella seduta di giovedì 27 Giugno ha approvato il bilancio di previsione 2013 che dopo la fase di transizione dovuta alla trasformazione da Comunità Montana rappresenta il primo vero bilancio generato e analizzato dall'Unione.

Si ricorda che L'Unione è chiamata a gestire le funzioni fondamentali dei comuni entro il 31 dicembre 2013 ed ha cominciato il processo di assunzione delle medesime attraverso la gestione della polizia Municipale e di funzioni aggiuntive dei servizi sociali come gestione Asilo nido, Case di riposo e interventi di integrazione al reddito con il conseguente trasferimento, dallo scorso marzo, dei dipendenti ( circa 30 persone) dai Comuni all'Unione.

I Sindaci che amministrano l'Unione si sono sforzati a elaborare dei budget di spesa che non prevedessero aumenti rispetto ai costi sostenuti nel 2012, raggiungendo gli obiettivi che si erano prefissati.

In particolare per i rifiuti l'Unione, in accordo con i comuni, ha dato indicazioni al gestore, la Casentino Servizi, di mantenere il livello dei costi entro quelli sostenuti nel 2012 anche per cercare di contenere l'aumento nei confronti dei cittadini alla luce degli aumenti che deriveranno dall'applicazione della Tares.

Per i servizi sociali l'intento è stato quello di mantenere i livelli di efficienza e qualità nei servizi, a fronte dei tagli sulle entrate che hanno subito i comuni cercando di intervenire dove è possibile sui costi e prevedendo un aumento a loro carico di 1 € ad abitante.

Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino

 




Agenzia Promoter – Il noto chirurgo estetico Bruno Bassetto con Roberto Vecchioni, Gigliola Cinquetti, Andrea Pinketts, Wilma De Angelis e molti altri vip alla Milano Art Gallery

 Il noto medico dott. Bruno Bassetto, Specialista in chirurgia Estetica e Plastica, Direttore responsabile della Clinica di chirurgia Estetica "Marostica Salus" con sede a Marostica (VI) è stato tra gli ospiti del manager Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter e Promoter Arte, nell'esclusivo contesto della "Milano Art Gallery Spazio Culturale" in via Alessi 11 a Milano, in occasione della presentazione del nuovo libro del professor Luciano Maria Teodori "L'impossibilità di essere paranormale" (Datanews) che si è svolta Giovedì 27 Giugno 2013, alle ore 18.00. All'evento è prevista la partecipazione straordinaria del cantautore Roberto Vecchioni, di Franco Iseppi Dirigente Rai e presidente del Touring Club italiano, del giornalista scrittore Fulvio Palmieri e tanti altri.

 

A fare da suggestiva cornice artistica la mostra "Panta Rei" della poliedrica Alessandra Turolli, talentuosa artista di spicco del panorama contemporaneo, che sarà allestita dal 27 Giugno al 15 Luglio 2013. L'esposizione offre una vasta produzione di opere, che delineano l'interessante percorso di ricerca stilistica sperimentale della Turolli, in continua evoluzione.

 

Alla serata culturale mondana ad ingresso libero al pubblico sono stati presenti importanti personalità, vip come Alberto Artioli, Wilma De Angelis, Enrico Beruschi, Andrea Pinketts e Gigliola Cinguetti, e vari esponenti istituzionali. L'iniziativa rientra nel ricco ed eterogeneo calendario del Festival Artistico Letterario "Cultura Milano.it" ideato e organizzato da Salvo Nugnes per rendere la cultura accessibile a tutti, con incontri che coinvolgono personaggi del calibro di Margherita Hack, Bruno Vespa, Paolo Limiti, Claudio Brachino, Silvana Giacobini, Vittorio Sgarbi, Francesco Alberoni.

 

Gentili colleghi vi allego due comunicati stampa con relative immagini. Spero possiate pubblicarli. Specificare si tratti di inserimento a titolo gratuito. Grazie pert quello che potrete fare.

IX Lago Film Fest | It's Lago Fest, da Liza Minelli a Terry Gilliam

It's Lago Fest! Trailer LFF 2013
View this email in your browser

IT'S LAGO FEST!

L'animazione che mescola il "Cabaret" di Liza Minnelli con le visionarie animazioni di Terry Gilliam.
 

Revine Lago (Treviso) - 28 giugno 2013 | Chiamatelo divertissement o semplicemente balletto, caleidoscopio di immagini che puntano dritto al cuore per raccontarci cos'è il Lago Film Fest, fragoroso e travolgente teatro di burattini che muta scenario in continuazione, che porta alla ribalta i suoi protagonisti, dietro e davanti alle quinte del grande spettacolo dell'arte.
Signore e signori It's Lago Fest, il nuovissimo trailer prodotto da Lago Film Fest. Ennesimo frutto della piattaforma che a Lago mette insieme artisti e creativi. Dalle atmosfere del "cabaret" di Liza Minnelli e le visionarie animazioni di Terry Gilliam prende vita l'animazione che lancia la nona edizione di LFF, in programma dal 19 al 27 luglio 2013 sulle rive di un lago che in tutti questi anni ha accolto e visto fiorire piccoli grandi talenti del cinema e delle arti visive, e dove si raccolgano edizione dopo edizione i sogni più belli e quelli mai raccontati.
Con il concept di Carlo Migotto e Mattia Coletti (www.ukrainmom.com), le musiche originali composte da Nicola Lunardelli e le animazioni curate dal giovane Marco De Benedictis (www.madb.it), il trailer It's Lago Fest è presentato in esclusiva su Movieplayer.it da oggi al 30 giugno. 

WHAT IS LAGO FILM FEST?


Lago Film Fest, nato nel 2005 come cinema sotto le stelle, ma diventato ben presto Festival Internazionale di Cortometraggi, Documentari e Sceneggiature, "è semplicemente vita, credere e sapere che tutto è possibile" secondo le parole della sua ideatrice, la giovane Viviana Carlet.

Con l'aiuto di Carlo Migotto, oggi Direttore del Festival, Lago Film Fest è cresciuto fino a trasformarsi in un evento a tutto tondo, un rendez vous di esperienze e sperimentazioni artistiche, di suggestioni e di stimoli creativi. Frutto di un'attenta programmazione che mira al costante rinnovamento, il Festival è un appuntamento di qualità, una fucina culturale e un laboratorio formativo che mette in relazione persone, arte, tecnica, ambiente, territorio, paesaggio, tradizione e storia. 

Il Lago Film Fest presenta, supporta ed incoraggia con orgoglio le espressioni artistiche emergenti e radicate, facendosi al tempo stesso interprete di un ruolo chiave nella rilettura del territorio in cui è nato e cresciuto. Prendendo corpo nel metabolismo urbano del vivere quotidiano, il Lago Film Fest si è inserito fin da subito nel territorio per valorizzarne il genius loci (gli aspetti naturalistici e culturali) e creare nuovi stimoli e contaminazioni artistiche attraverso la cinematografia e il divertimento che essa sa creare. E' proprio il luogo a rappresentare l'elemento caratterizzante della manifestazione, grazie alla sua peculiare capacità di sedurre e persuadere ad intraprendere un viaggio unico attraverso la magia del cinema e nello scorrere del tempo. 

Nel corso degli anni il Festival è notevolmente cresciuto sia nell'organico (120 volontari) sia nei numeri (2.400 video da 86 paesi nel mondo, 90 sceneggiature, più di 15.000 spettatori), mantenendo però intatto lo spirito di valorizzazione e scoperta con cui è nato nel 2005. Oltre ai concorsi internazionali di cortometraggi e di documentari, al premio per sceneggiature Rodolfo Sonego, al premio speciale Regione Veneto (dedicato alle produzioni realizzate in Veneto o di origini venete) e al Premio Unicef (dedicato ai bambini che sono spettatori e giurati di questa sezione), interessanti eventi paralleli caratterizzeranno il palinsesto dell'edizione 2013.
Frame of It's Lago Fest

CREDITS

Concept Carlo Migotto & Mattia Coletti (ukrainmom.com)
Voice & lyrics Mattia Coletti
Music & arrangement Nicola Lunardelli
Animation Marco De Benedictis (madb.it)
Graphics Marco De Benedictis e Claudio Zaia
Female chorus Ilaria Coletti
Production Ivo Bernardi
Website
Facebook
Twitter
YouTube
Pinterest
Instagram
Copyright © 2013 Lago Film Fest, All rights reserved.
Stai ricevendo questa email in quanto il tuo indirizzo è inserito nel database dei contatti stampa del Lago Film Fest

Our mailing address is:
Lago Film Fest
Vicolo De Noni 16/3
Revine Lago, Veneto 31020
Italy

Add us to your address book
unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by MailChimp

Vuoi vincere buoni sconto e cofanetti regalo? Accoppia l'emozione!

Il concorso è partito il 24 giugno e continuerà fino al 29 luglio, stiamo parlando di “Accoppia l'emozione” di Emozione3 un nuovo contest che dà la possibilità a tutti di vincere buoni sconto e cofanetti regalo ogni settimana!

Tutti gli interessati non dovranno far altro che collegarsi alla pagina ufficiale di Emozione3 su facebook, cliccare sulla tab del concorso e partecipare al gioco che consiste in 5 livelli di difficoltà nei quali si dovranno accoppiare le immagini dei cofanetti e le esperienze corrispondenti.

In questo modo, i 5 concorrenti che ogni settimana avranno impiegato minor tempo nel selezionare le giuste combinazioni, vinceranno dei buoni sconto per acquistare i cofanetti di Emozione3 mentre il primo assoluto, vincerà direttamente il Cofanetto Relax e Benessere.

Si tratta quindi di un cofanetto che permette al vincitore di scegliere tra più di 1000 esperienze e trattamenti benessere in centri selezionati in tutta Italia, un'occasione speciale per ricaricare le proprie energie e godere di momenti di puro relax.

Per tutti coloro quindi che vorranno testare la propria bravura e sfidare la fortuna non resta che collegarsi subito alla pagina ufficiale di Emozione3 su facebook!

Come risparmiare in vacanza: Costa Rei

Con la crisi economica che penalizza gli acquisti e i prezzi non sempre abbordabili dei biglietti dei traghetti, tanti hanno dovuto rinunciare (molto a malincuore) alle vacanze in Sardegna.

Ma adottando qualche piccolo accorgimento, facendo alcune rinunce e accettando qualche compromesso, il sogno di tuffarsi in uno dei mari più belli del mondo può diventare realtà.

Innanzitutto bisogna scegliere una località turistica economica: quella che proponiamo oggi è Costa Rei, splendido villaggio nella estrema punta sud-orientale della Sardegna. Sitauto in una delle zone più suggestive dell'isola, questo centro turistico, opera di due costruttori belgi e di uno tedesco, ha saputo conquistare un numero sempre crescente di visitatori.

Una delle spiagge più belle della zona è senz'altro quella dello scoglio di Peppino, caratterizzata dalla presenza di un isolotto roccioso che rievoca la forma di una tartaruga. Oltre a questa spiaggia ci sono altri dieci chilometri di spiagge incontaminate e acque trasparenti da esplorare. Di fronte a queste, al largo della costa, si trova l'isola di Serpentara, raggiungibile in gommone in pochi minuti.

La bellezza di Costa Rei sta anche nel fatto che servizi e strutture non deturpano minimamente il paesaggio, rendendo il villaggio un esempio positivo di ecosostenibilità.

Dopo aver scelto la località si passa alla scelta dell'alloggio: la soluzione più economica in assoluto sarebbe il campeggio, ma per chi non vuole rinunciare alle comodità elementari può affittare una casa vacanze Costa Rei: si va dai monolocali, adatti per le coppie, fino alle case più grandi, spesso dotate anche di piscina, dove il vantaggio consiste nel suddividere l'affitto tra amici o tra diverse famiglie, rendendo quindi la quota individuale piuttosto bassa. E per chi ne avesse bisogno per ragioni di lavoro o semplicemente di svago, in queste case è spesso presente anche la connessione internet.

Terzo punto: la scelta del mezzo per partire. A meno che non si trovi una clamorosa occasione per prenotare il biglietto del traghetto a prezzi ragionevoli, la soluzione ideale è l'aereo. Spesso le compagnie low cost offrono i prezzi più bassi uno o due mesi prima rispetto alla data di partenza, oppure pochissimi giorni prima. A volte si possono trovare offerte particolari attive per pochissimo tempo perciò, se si può, è meglio verificare su internet, anche più di una volta al giorno, le condizioni di queste proposte.

Per potersi spostare liberamente in Sardegna è meglio noleggiare un'auto o una moto, perciò meglio contattare diverse compagnie: a volte tra l'una e l'altra possono esserci anche 50 euro di differenza.

comunicato

Con preghiera di diffusione

Comunicato del 28/06/2013

Relativo alla Rassegna teatrale estiva 2013 di Ortoteatro


L'estate si anima col teatro

Ricco cartellone di spettacoli per bambini e famiglie organizzati da Ortoteatro


Anche quest’estate non mancheranno gli spettacoli a ingresso gratuito per i bambini e le loro famiglie nelle rassegne a cura di Ortoteatro, nonostante e soprattutto, forse, in questo periodo di crisi. E il cartellone sarà sempre ricco di proposte di qualità, iniziando dal 1° luglio per finire al 12 settembre in tutta la provincia pordenonese. Continuano le rassegne organizzate da Ortoteatro, consolidate grazie alla rete creata in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone e i Comuni di Aviano, Barcis, Cordenons, Fiume Veneto, Pordenone, Sacile e Spilimbergo, oltre che con Sebico – Servizio Bibliotecario Convenzionato dello Spilimberghese. Si inizia con la rassegna più amata e longeva, “Il teatro: c’era una volta…”, giunta ormai alla tredicesima edizione e dedicata a varie forme di teatro per ragazzi con attori, marionette e burattini, che si svolgerà a Pordenone per quattro appuntamenti a partire dal 1° luglio. Sempre a luglio appuntamenti a Fiume Veneto nelle vie del centro con le storie raccontate e cantate da Ortoteatro, oltre alle serate nei cortili delle biblioteche dello spilimberghese che per questa estate verteranno sul tema dell'acqua. Ad agosto finalmente prenderà il via la rassegna “Che figura!”, giunta alla nona edizione e dedicata più specificamente all’arte del teatro di figura che racconta attraverso l'animazione degli oggetti, una modalità espressione antichissima e diffusa in tutte le civiltà del mondo.

Anche quest’anno Ortoteatro propone una serie di spettacoli dedicati ai bambini, a formare un programma di proposte scelte con cura dal direttore artistico, Fabio Scaramucci, dove si lascia spazio a linguaggi diversi e compagnie professionali di tutta d’Italia, alla scoperta di favole antiche e nuove.

Ecco gli appuntamenti di luglio, per approfondimenti vi rimandiamo al sito www.ortoteatro.it dove troverete tutti gli spettacoli nel dettaglio. Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito e si terranno al coperto in caso di pioggia.


lunedì 1° luglio ore 21.00 – ParcoBaleno, Borgomeduna (Pn)

Progetto Zattera (Varese) presenta

Diavolerie!

Spettacolo di trampoli, racconti e musica

Diavolerie” è un’animazione di teatro, musica e danza per bambini ed adulti, un momento d’incontro e di festa, che consiste nel portare piccoli spettacoli d’animazione nei cortili, nelle piazze, nei giardini delle città. I micro spettacoli sono ideati ed allestiti per bambini ed adulti affrontando diverse tematiche con un linguaggio semplice e divertente. A ritmo dei tamburi parte una sfilata in parata mascherati da uccelli ed insetti, capaci di inventare immagini spettacolari ed intrattenimento. Un teatro che nasce fra la gente e dentro i loro sguardi, con una fiaba, un fuoco o un sorriso che racconta storie e leggende antiche.


venerdì 5 luglio ore 19.00 – Sagrato, Villadarco di Cordenons (Pn)

all'interno della rassegna estiva del Comune

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Sette paia di scarpe di ferro

Spettacolo di contastorie e musica dal vivo


lunedì 8 luglio ore 21.00 Polisportiva di Villanova (Pn)

Compagnia De Bastiani

Il segreto di Arlecchino e Pulcinella

Spettacolo di burattini


martedì 9 luglio ore 21.00 – Parco del Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons (Pn)

all'interno della rassegna estiva del Comune

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Hansel e Gretel fratelli di cuore

Spettacolo di burattini, pupazzi e attrice


mercoledì 10 luglio ore 21.00 – vie del centro Fiume Veneto (Pn)

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Nell'Orto delle fiabe

Spettacolo di contastorie e musica dal vivo


lunedì 15 luglio ore 21.00 – Parrocchia di Vallenoncello (Pn)

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Senti che musica!

Spettacolo di storie e canzoni


mercoledì 17 luglio ore 21.00 – vie del centro Fiume Veneto (Pn)

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Nell'Orto delle fiabe

Spettacolo di contastorie e musica dal vivo


venerdì 19 luglio ore 21.00 – Sagrato, Flagogna di Forgaria nel Friuli (Ud)

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Acque scure acque chiare (parte prima)

Spettacolo di contastorie e musica dal vivo


lunedì 22 luglio ore 21.00 – largo Cervignano (Pn)

Compagnia Sezione Aurea (Bergamo) presenta

Non aprite quella porta! Ovvero il lupo e i sette capretti

Spettacolo di attore, travestimenti e canzoni


lunedì 22 luglio ore 21.00 Cortile della Canonica, Solimbergo di Sequals (Pn)

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Miti e leggende d'acqua

Spettacolo di contastorie e musica dal vivo


martedì 23 luglio ore 21.00 – Parco del Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons (Pn)

all'interno della rassegna estiva del Comune

Compagnia Sezione Aurea (Bergamo) presenta

Giovannin cerca paura

Spettacolo d'attore


mercoledì 24 ore 21.00 Cortile del Municipio, Pinzano al Tagliamento (Pn)

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Acque scure acque chiare (parte seconda)

Spettacolo di contastorie e musica dal vivo


giovedì 25 ore 21.00 Cortile della Chiesa di San Gregorio, Sacile (Pn)

all'interno della rassegna estiva del Comune

Compagnia Ortoteatro (Pn) presenta

Nelle vene sangue e benzina, la storia di Coppi e Bartali

Spettacolo di teatro canzone per un pubblico adulto

Ingresso a pagamento € 5,00


Info:

Ortoteatro

0434/932725

348/3009028

info@ortoteatro.it





www.ortoteatro.it







--
ORTOTEATRO Soc. Coop.


Clio Campagnola

t. 0434/932725
f. 0434/961052
c. 366/7203619
www.ortoteatro.it

Da Eminent il media player alla portata di tutti, per guardare i film in 3D Full HD sul proprio televisore 3D

Il lettore multimediale EM7380 permette di riprodurre sul televisore 3D tutti i formati più utilizzati di file video per vedere i film in 3D Full HD.



Grande compatibilità: il chipset di ultima generazione Realtek RT1186 permette di riprodurre tutti i codec video 2D e 3D più utilizzati
Grazie al processore di nuova generazione RT1186 con potenza di 750MHz, il media player EM7380 hdMEDIA 3D di Eminent può decodificare una vasta gamma di file video, come MKV, VC-1, AVCHD MPEG-4, H.264 e X.264, tutti con risoluzione a 1080p. Sono supportati anche i formati 3D Side-by-Side, Top-Bottom e Frame Packing. I file ISO BD-ROM, sia 2D che 3D, possono essere riprodotti con capitoli e sottotitoli PGS.

Audio HD: Esperienza Full HD audio e video
Il lettore multimediale EM7380 offre anche un’incredibile esperienza audio grazie al supporto di formati HD come Dolby TrueHD e DTS-HD master audio sulla porta integrata High Speed HDMI 1.4. È necessario un ricevitore audio con supporto HD per la riproduzione delle tracce Full HD. Totalmente compatibile anche con sistemi precedenti, sulla porta High Speed HDMI 1.4 e SPDIF sono riproducibili le normali tracce DTS (Core) e AC3 (Embedded). Il media player EM7380 è dotato di un decodificatore interno Dolby Digital (AC3) e DTS per la riproduzione anche su sistemi non-HD.

Informazioni film e copertine
Il lettore multimediale 3D Full HD Eminent EM7380 supporta ThumbGen per creare le informazioni sui film e le loro copertine. Con ThumbGen si possono creare anche video wall personalizzati.

Facile da usare: nuova interfaccia e controllo via smartphone
Grazie all’interfaccia ridisegnata, il media player è ancora più semplice da utilizzare. Il lettore può essere anche controllato dallo smartphone iOs o Android, grazie all’app “Remote Control” sviluppata da V One Multimedia e disponibile su App Store e Google Play.

Design compatto ed elegante
Il media player è dotato di un corpo in alluminio che ne dissipa il calore dell’unità interna. L’elegante finitura di colore nero rende il lettore multimediale gradevole da esporre sul proprio mobile TV.

Riproduzione da dispositivi USB o da disco esterno eSATA
È possibile riprodurre film, ascoltare musica o guardare la propria libreria immagini da un disco esterno eSATA. Per aumentare lo spazio di archiviazione disponibile, è sufficiente collegare una chiavetta o un disco esterno USB e riprodurre direttamente i file sul televisore. Il lettore hdMEDIA 3D EM7380 supporta inoltre una vasta gamma di dispositivi di archiviazione come macchine fotografiche digitali, videocamere, lettori MP3 portatili, permettendo di collegarsi direttamente via USB per riprodurre i file video, foto e audio.

Accesso ai file archiviati sulla rete
I file archiviati sul computer o NAS della propria rete domestica, si possono riprodurre direttamente sulla TV grazie alla porta Gigabit LAN integrata e al supporto UpnP, SAMBA ed NFS.

WiFi opzionale con gli adattatori WiFi di Eminent
È possibile collegare il media player alla propria rete wireless tramite gli adattatori WiFi USB EM4576 o EM4579.

Riproduzione contemporanea di musica e foto
Il media player EM7380 supporta tutti i principali formati di file audio, come MP3, OGG e il formato di alta qualità FLAC. Grazie al multitasking può riprodurre i file audio mentre si visualizza una presentazione di foto.

Download facili e veloci
La connessione di rete permette di scaricare con facilità tutti i tipi di file multimediali. Il lettore è dotato di programmi integrati per il download BitTorrent e NZBget (Usenet) e può scaricare ed estrarre i file anche se il PC è spento. È necessario un disco esterno USB o eSATA.

Servizi web e dual boot con sistema operativo Android
Il lettore multimediale EM7380 hdMEDIA 3D supporta servizi web come Metafeeds, Flickr, Picasa, SHOUTcast Internet Radio e News. Integrando app di terze parti, è possibile guardare servizi Catch-up-TV e VOD/RSS. La disponibilità dei servizi web è soggetta a modifiche.
Il media player EM7380 è dotato di un doppio sistema di avvio per avviare il sistema operativo Android. Sul sito Eminent sono disponibili le migliori app per EM7380.





CONTATTI:
press@studiolifestyle.it
eminent-online.com

Scarica il comunicato stampa con maggiori informazioni


Arredamenti per negozi-l'altrameta

Rinfrescare lo stile del tuo negozio può essere un modo per rinnovare e invogliare i clienti a visitare e acquistare i tuoi prodotti.
Piccoli accorgimenti, accessori, nuovi espositori, possono fare la differenza nell'arredamento del negozio e dare quel tocco di novità che certamente non passerà inosservato.
L'altrameta offre una vasta gamma di prodotti e accessori indispensabili nell'arredamento del negozio. A partire dagli stender che metteranno in mostra nel modo più ordinato ed elegante tutti i prodotti di cui il negozio si occupa e le specchiere che per un negozio di abbigliamento possono diventare un elemento di arredo non indifferente.
Inoltre le vetrine del negozio appariranno più dinamiche con manichini che vestano i capi di abbigliamento nel modo più realistico possibile.
Arredare il negozio può essere un'arte, ma servono gli strumenti adatti a soddisfare l'esigenza dei clienti, abituati ad ambienti moderni, luminosi e ordinati, dove poter provare, guardare e toccare i prodotti che sceglieranno di acquistare.
Anche gli elementi per la comunicazione visiva possono considerarsi parte dell'arredamento del negozio, oltre a svolgere l'importante funzione di informare il cliente senza costringerlo ad interpellare in ogni momento il personale.
Ogni oggetto del negozio ha una funzione, e sicuramente, essendo presente all'interno del locale ha anche una funzione di arredo, la scelta di ogni elemento influenzerà qundi l'arredo del negozio e il sui aspetto.

Press-Promo.it

http://marketing-comunicati-stampa.blogspot.it/

Sito: http://www.laltrameta.com

Investigazioni private. Workshop con Francesco Jodice


Fondazione Francesco Fabbri - Newsletter

Visita il nostro sito
fondazionefrancescofabbri.it

Se non riesci a visualizzare
questa mail clicca qui

Se desideri non ricevere più
FFF - News clicca qui


3,50% il tasso più giallo che c'è



 

CheBanca!

Messaggio Pubblicitario. Per i fogli informativi www°chebanca°it, chiama o vieni in filiale




Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

Gadget personalizzati, sceglierli online è semplicissimo

Chi ha un'azienda o un'attività commerciale oggi è ben consapevole che per gestirla fidelizzando i clienti non basta più offrire loro un buon servizio. La concorrenza si fa sentire fortemente in tutti i settori, ed è per questo che la buona qualità dei servizi offerti non è più sufficiente. Il cliente, che sia di un supermercato che di una ditta immobiliare, deve sentirsi coccolato. Allo stesso modo anche i nuovi clienti devono essere attratti a sé in modo originale, ricevendo una giusta attenzione. La soluzione che riesce in questo duplice obiettivo è rappresentata dai gadget personalizzati. 

Per qualsiasi realtà, dal piccolo negozio alla grande azienda, il gadget rappresenta un efficace strumento promozionale, la cui spesa è davvero minima ma il cui guadagno è considerevole. I gadget sono degli oggetti utilissimi sia per attirare la nuova clientela che per tenere saldi a sé quella vecchia. Pertanto, investire nell’acquisto di un gadget vuol dire da un lato aprirsi la strada verso nuovi potenziali acquirenti, allargando notevolmente la propria cerchia abituale, e dall’altro rafforzare il legame con chi già da anni è affezionato ai prodotti dell’azienda, impedendo che possa passare alla concorrenza. 

Dunque un gadget è uno strumento propagandistico ineccepibile, i cui risultati sono pari a quelli che una campagna pubblicitaria può offrire. Ma, al contrario della campagna pubblicitaria che richiede costi molto elevati, il gadget non richiede grandi somme. Pertanto si presenta come una soluzione davvero vantaggiosa, in quanto con il minimo garantisce il massimo dei benefici. Sul nostro sito scegliere il gadget che fa al proprio caso è davvero semplicissimo. 

La scelta di articoli è ampissima, così che ciascuno possa scegliere il gadget che rappresenta meglio la sua ditta e che maggiormente si confà ai propri clienti. Dalla a di accendini alla v di ventagli ognuno potrà decidere qual è il gadget giusto da associare al proprio marchio. Su Easy Gadget, una volta effettuata la propria scelta tra la miriade di articoli disponibili, si potrà indicare il colore preferito tra i vari disponibili, stabilendo quindi la quantità di gadget che si desidera ordinare. 

Si procede poi con l’indicazione della propria personalizzazione, riportando il testo pubblicitario che si desidera sia presente sul gadget, ed eventualmente il logo da riprodurre. Subito dopo la registrazione si potrà quindi procedere all’acquisto. C’è chiaramente la possibilità, in caso di errore, di modificare i dati inseriti, mentre si può anche controllare la situazione della spedizione in tempo reale. Le consegne avvengono in maniera puntuale e, una volta ricevuto quanto ordinato, ogni cliente si potrà ritenere pienamente soddisfatto di quanto ricevuto. Acquistare gadget online con Easy Gadget è davvero un’operazione facile ed immediata. 

Tra i punti di forza di Easy Gadget vi sono l’ampia scelta di prodotti a disposizione, l’affidabilità ed il rispetto per il cliente. Calendari, t-shirt, shopping bag, orologi, portaoggetti, il mondo dei gadget su Easy Gadget è vario, per accontentare le esigenze di tutti. Affidate il successo della vostra azienda ad Easy Gadget, non ve ne pentirete!

Articolo realizzato dalla Easy Gadget: http://www.easygadget.it/agende-tascabili.html

Domani parte il nuovo mezzo per il trasporto disabili



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di venerdì 28 giugno 2013

Verrà presentato e inaugurato sabato alle ore 17:00, in Piazza del Comune

Domani parte il nuovo mezzo per il trasporto disabili

Pelazza: "Operazione possibile solo grazie a 32 attività commerciali e professionisti che hanno erogato i fondi"

Il nuovo mezzo per il trasporto disabili dell'Ambito Territoriale Sociale 12 Dianese verrà presentato e inaugurato sabato alle ore 17:00 a Diano Marina, in Piazza del Comune. Si tratta di un progetto frutto di una collaborazione con la società PMG (Progetto Mobilità Garantita) che ha curato la messa a punto del mezzo, fornito di opportuna pedana, e la relativa consegna.

"I veri protagonisti e finanziatori dell'operazione - commenta Ennio Pelazza, Consigliere ai Servizi Sociali - sono però i titolari di 32 attività commerciali e professionisti del territorio, che hanno erogato i fondi per l'acquisto e anticipato quindi la realizzazione del servizio per quattro anni. Sono persone che in questo particolare momento di crisi hanno dimostrato una sensibilità straordinaria verso un settore molto delicato, e a loro va tutta la nostra gratitudine".

All'inaugurazione presenzieranno il Presidente dell'ATS 12 Dianese e Sindaco di Diano Marina On. Giacomo Chiappori ed i rappresentanti delle Amministrazioni dei sette Comuni del Golfo, i rappresentanti della Società PMG, la Croce d'oro di Cervo, che si occuperà della guida del mezzo per l'accompagnamento dei nostri ragazzi, e tutti gli operatori commerciali e professionisti che hanno finanziato il progetto.

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Realdo vive, con Jack Green a vedere i rododendri

Comunicato stampa di venerdì 28 giugno 2013

Il primo degli eventi estivi condurrà i partecipanti sul Saccarello per ammirare le praterie fiorite

Realdo vive, con Jack Green a vedere i rododendri

Passeggiata-escursione alla scoperta delle bellezze delle Alpi liguri

Il flyer dell'evento https://dl.dropboxusercontent.com/u/4234348/30giugnoEventoFB3.png


Il primo degli eventi estivi di Realdo Vive, la nuova iniziativa che ha come obiettivo quello di riaccendere una prospettiva di vita nel borgo brigasco, è una passeggiata-escursione che condurrà i partecipanti a bearsi della visione della fioritura dei rododendri, sul Monte Saccarello. L'escursione (Realdo- Monte Saccarello- Passo Garlenda- Passo della Guardia- Verdeggia-Realdo) è proposta dalla guida naturalistica Diego Rossi (Jack Green) e consentirà di raggiungere la cima più alta della Liguria partendo da uno dei luoghi più pittoreschi e suggestivi della Liguria di Ponente. Tra macchia mediterranea, aceri, roverelle e fioriture di rosa canina si approda in un ambiente alpino con presenza di abete rosso e pino silvestre. Nel versante sud ovest del Saccarello e in quello sud est ci si trova di fronte ad un autentico tappeto di rododendri, mentre nelle praterie è possibile imbattersi in camosci, lepri, e marmotte.

Per informazioni e prenotazioni: +39 334 167 41 76
Quota di partecipazione: 10 €.


Il flyer dell'evento https://dl.dropboxusercontent.com/u/4234348/30giugnoEventoFB3.png

------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa Realdo Vive
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24


ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

giovedì 27 giugno 2013

Invest in GB: Guinée Bissau Investment Destination

BdS Consulting (www.investingb.blogspot.com), società di consulenza per l'internazionalizzazione in Africa Occidentale, si posiziona come il partner ideale per l'assistenza e lo sviluppo della vostra azienda in questi nuovi mercati.

La Guinea Bissau rappresenta un mercato in piena espansione offrendo numerose opportunità alle società interessate ad uno sviluppo internazionale nei seguenti settori :
✓ pesca
✓ telecomunicazioni
✓ infrastrutture e edilizia
✓ energia
✓ agricoltura
✓ salute
✓ beni di consumo correnti
✓ turismo

Il Paese è membro dell'UEMOA, Unione Economica e Monetaria dell'Africa Occidentale (www.uemoa.int), che comprende 8 paesi: Benin, Burkina Faso, Costa d'Avorio, Guinea Bissau, Mali, Togo, Niger e Senegal con una moneta unica (il Franco CFA) che rappresenta :
- un mercato di 70 milioni di consumatori basato sulla libera circolazione di persone e merci ;
- un mercato con una politica commerciale e una tassa doganale comuni (TEC).

La Guinea Bissau fa anche parte della CEDEAO, Comunità Economica dell'Africa dell'Ovest (www.ecowas.int) creata nel 1975 con la missione di promuovere e sviluppare le attività economiche e che dispone di un mercato globale di 200 milioni di consumatori distribuiti nei 15 Stati membri.

Le 80 isole che formano l'archipeago delle Bijagos sono fondamentali per la biodiversità dell'Atlantico e in parte protette da Parchi Nazionali. Il mare della Guinea Bissau, estremamente pescoso, attira ogni anno i pescherecci dell'Unione Europea che raccolgono 500.000 tonnellate di pesce.

La Guinea Bissau possiede un suolo e un sottosuolo estremamente ricchi, con importanti riserve di bauxite, legno, petrolio, fosfati, oro, diamanti, il tutto in una natura lussuriosa.

Spesso presentato come un paese povero e polititicamente instabile la Guinea Bissau, dopo la crisi politica del 1998-99, si è lanciata in un piano di riforme nel settore della difesa e della sicurezza con un percorso di modernizzazione dello stato, dell'economia e delle infrastrutture.

Gli Organismi Internazionali accordano un sostegno finanziario, istituzionale ed organizzativo importante alla Guinea Bissau in modo da favorire la creazione di un sistema il più possibile attrattivo per gli investori esteri.

La BdS Consulting è a vostra disposizione per proporvi le diverse opportunità di insediamento e sviluppo per la Vostra società.

Barbara de Siena
b.desiena@gmail.com
http://investingb.blogspot.fr

Agenzia Promoter- intervista al performer milanese Gabriele Contini


Intervistato il noto artista milanese Gabriele Contini, racconta la sua formazione e il suo rapporto con l'arte. Dalla sua passione per la poesia alla scoperta del mondo dell'arte.

 

1)     Qual è la sua formazione?

 

Dopo il diploma di ragioneria, ho frequentato la Facoltà di Lettere presso l'Università degli Studi di Milano.

Amavo leggere, soprattutto i poeti dell'800 come Baudelaire, D'Annunzio e Mallarmé. La poesia che più mi rappresenta è "L'albatros" di Baudelaire.

 

 

2)     La sua famiglia appoggiava il suo desiderio di intraprendere un percorso artistico?

 

No, non particolarmente ma ho sempre seguito la mia "vocina" interiore che mi diceva di vivere e praticare arte.

 

3)     Inizialmente ha esordito con la poesia. Ha pubblicato qualche testo?

 

Ho pubblicato nella metà degli anni '80 delle liriche su Malvagia, il Bagordo e nella critica letteraria e artistica, miei articoli sono apparsi su Malvagia e Alla Bottega. Ho fondato un giornale, Oceano Notturno che trattava di poetica ed espressione simbolista.

 

4)     Come e quando è avvenuto il suo approccio con l'arte?

 

Sono approdato alla pittura e all'arte visiva negli anni Ottanta. Ho cominciato a leggere la rivista Flash Art, una delle riviste più prestigiose di arte contemporanea e me ne sono molto appassionato.

 

5)     Quali sono le correnti artistiche a cui s'ispira e che predilige?

 

Non ci sono correnti artistiche a cui mi ispiro, prediligo però tra tutte il simbolismo.

 

6)     Quali le caratteristiche che più la influenzano del simbolismo?

 

La sensualità, il mistero e l'ambiguità. Il simbolismo è dedicato ad un pubblico colto e sensibile per via dei suoi contenuti molto complessi da decifrare. Si possono stabilire dei canoni fondamentali per il simbolismo: l'ideismo, cioè l'espressione delle idee per mezzo delle forme; la sintesi, cioè la riduzione in essenza dei simboli per meglio suggerire l'evocazione; il soggettivismo, cioè il considerare l'oggetto come segno dell'idea concepita dal soggetto. Tutto questo è generalmente accompagnato da un'intensa emotività, più o meno velata. Il mio pittore preferito è Franz Von Stuck.

 

7)     Qual è il suo motto?


Carpe diem, letteralmente "cogli il giorno", normalmente tradotta in "cogli l'attimo", questo è il motto che uso, sia nella vita di tutti i giorni che quando creo.

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota