sabato 13 aprile 2013

FOOTBALL AMERICANO, foto Italia U19-Stars&Stripes

Gentili colleghi,
vi invio il link da cui potete scaricare le foto dell'amichevole Italia Under 19 -Stars & Stripes che si è disputata oggi a Torino.

Grazie, un cordiale saluto
 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

Scarica file


WeTransfer

ti ha inviato dei file

Ecco le foto dell'incontro ITA U19 vs Stars & Stripes U19
Scarica Disponibile fino al 27 Aprile 2013
File (50 MB totali)
GLOBAL 2013.zip
Non trovi il pulsante per scaricare?
Puoi ancora scaricare il file.
     

Tra due domeniche l'Esposizione Cinofila



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di sabato 13 aprile 2013

Al Palazzetto dello Sport, organizzata dall'Associazione Cervese "Le simpatiche canaglie"

Tra due domeniche l'Esposizione Cinofila

Aperta a tutti i cani, con una "speciale" riservata a Bulldog e Bouledogue francesi e con un concorso per i "cani fantasia", giudicati dai bambini

La locandina dell'evento https://dl.dropboxusercontent.com/u/4234348/cinofila_esposizione_locale_diano.jpeg

Diano Marina ospiterà domenica 28 aprile la prima edizione dell'Esposizione Cinofila, aperta a cani di razza e meticci. L'evento si svolgerà - durante tutto l'arco della giornata - presso il Palazzetto dello Sport di via Diano Castello, e sarà organizzato dall'Associazione Cinofila Cervese "Le simpatiche canaglie", con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport del Comune di Diano Marina. Si tratta della classica esposizione "locale", aperta a tutti i cani, sia di razza che meticci, con una "speciale" riservata a Bulldog e Bouledogue francesi e con premi decisamente interessanti (una macchina fotografica, un Tom Tom, un cellulare ...). Inoltre, il ricavato dell'esposizione verrà devoluto all'AICCA Onlus (Associazione Italiana dei Cardiopatici Cngeniti Adulti) per l'acquisto di un defibrillatore. Simpatica l'idea di far giudicare dai bambini il concorso dei "cani fantasia". Nel primo pomeriggio si terranno anche dimostrazioni di educazione di base, Mondioring e Ring, oltre a una dimostrazione del Nucleo Cinofilo Carabinieri di Albenga. Organizza l'Associazione Cinofila Cervese (www.cinofilacervese.it).

"E' una proposta alla quale abbiamo aderito con entusiasmo - spiega l'Assessore Francesco Bregolin - perché riteniamo che si tratti di un evento con molte caratteristiche positive: l'amore per gli animali, il coinvolgimento dei bambini, un aspetto sociale e una valenza turistica".

Programma:
ore 08:00: iscrizioni.
ore 10:00: inizio giudizi, gara di bellezza (adulti, giovani, cuccioli).
ore 14:00: esibizione educazione di base Mondioring e Ring (utilità e difesa). Dimostrazione del nucleo cinofilo dei Carabinieri di Albenga.
ore 15:30: gara di bellezza per meticci "cani fantasia", giudicati dai bambini.
ore 16:00: premiazioni (il cane più bello del Golfo Dianese, miglior Junior Handler, miglior Bulldog e The Best in Show)

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

venerdì 12 aprile 2013

un sito con i fiocchi sulla ’Patafisica

Maker Faire Rome e Arduino al Salone del Mobile 2013

 

 

SCOPRI LA MAKER FAIRE ROME AL FUORI SALONE

 

Questa settimana il mondo dei Makers si trasferisce al Salone del Mobile, con stand, dimostrazioni, workshop, e la possibilità di toccare con mano le loro innovative invenzioni 

 

Maker Faire Rome, Fablab Torino e Officine Arduino vi invitano ad entrare in contatto – negli spazi dedicati al Fuori Salone e al Salone Satellite  - con il mondo dei Makers e con la Maker Faire, la più grande fiera al mondo dedicata all'inventiva, alla creatività e all'intraprendenza, rivolta alle famiglie e agli amanti della tecnologia applicata in tutte le declinazioni. I Visitatori di Wemake Open Design di Via Vigevano dal 9 al 14 aprile potranno infatti partecipare ad una serie di incontri, workshop e laboratori in cui imparare a creare oggetti interattivi utilizzando Arduino -  uno dei primi esempi al mondo di piattaforma Hardware Open Source - e immergersi nel mondo dei Makers attraverso dimostrazioni pratiche e racconti delle varie tecnologie di digital fabrication a disposizione ormai anche del grande pubblico.

Ma chi sono i Makers?  Artigiani digitali, scienziati, musicisti, cuochi, progettisti e persone creative; rappresentano l'incarnazione di nuove strade per l'imprenditoria, si interessano di tecnologia, design, arte, sostenibilità, modelli di business alternativi, e vivono col sogno di inventare qualcosa da produrre autonomamente. Ci aiutano a scoprirlo i ragazzi del Fab Lab di Torino attraverso workshop e progetti le cui parole chiave principali sono la produzione real-time, l'apertura dei codici, la riparazione e la condivisione: tutti concetti appartenenti alla rivoluzione dei makers in corso, di cui la prima Maker Faire Europea, sarà il momento clou.

Dal 3 al 6 ottobre a Campo Boario, nel cuore di Testaccio a Roma, si svolgerà infatti la Maker Faire Rome – The European Edition: la prima edizione europea della Maker Faire, che è realtà grazie all'accordo firmato con il gruppo editoriale americano proprietario del brand "Maker Faire" registrato a livello globale.

Officine Arduino, FabLab Torino e Maker Faire Rome saranno al Salone del Mobile con We Make OpenDesign al Fuori Salone nello spazio Area35 in via Vigevano 35 e La Bottega digitale al Salone Satellite di Fiera Milano Rho (gate 5, padiglione 22-24). Di particolare interesse saranno: il PopupMakers (mercoledì 10 aprile dalle 19.00 alle 21.00) l'evento dedicato ai makers, alle loro invenzioni e alle loro storie; 10 minuti di condivisione di idee, esperienze e processi di creazione  e il Brunch con Massimo Banzi (14 aprile dalle 11.00 alle 14.00), co-fondatore di Arduino e guru internazionale  del Movimento Makers.

 

Eventi al Fuori Salone (Area 35 – Via Vigevano,35):

 

Progetti in esposizione:

 

  • Open Mirror di DigitalHabits.it
  • MyWall and Lettera di Pietro Leoni
  • Cocktail Machine di Stefano Paradiso, Federico Vanzati, Matteo Loglio, Markus LoderTaucher
  • Waterlilly di Cesare Griffa
  • Twitter Wall di dotdotdot

 

I primi 3 progetti saranno i protagonisti di Popupmakers Speciale Fuorisalone che si terrà

mercoledì 10 aprile dalle 19 alle 21.

Eventi e workshop:

 

§         10 aprile: Popupmakers.net con presentazioni di: Habits, Pietro Leoni, Markus LoderTauche h.19-21

§         11 aprile: Workshop di stampa 3d a cura di Wefab h. 14 -18

§         12 aprile: Workshop Tinkerkit a cura di Officine Arduino h.14-18

§         13 aprile: Cut and fold workshop a cura di dotdotdot h.14-18

§         14 aprile : Brunch Maker Faire Rome con Massimo Banzi (cofounder

§         Arduino), Alessandro Masserdotti (cofounder dotdotdot) e Giorgio Olivero (cofounder todo) h. 11-14

 

Eventi al Salone Satellite (Rho Fiera):

 

Progetti in esposizione:

 

  • Repair _ The fixing machine by Stefano Paradiso, Enrico Bassi
  • Open _ MyWall by Pietro Leoni
  • Personalize _Spruzzo by Matteo Loglio, Enrico Bassi
  • Sharing _ Waterlilly by Cesare Griffa
  • Real Time production _1€ per minute design by Joris van Tubergen

 

Eventi e workshop:

 

  • 9 aprile _Che cos'è un maker e perché è rivoluzionario h.16.30
  • 11 aprile – Workshop Make things interactive by Matteo Loglio (Officine Arduino) h.14-18
  • 14 aprile_Workshop Makers in one day by Costantino Bongiorno (Maker Faire Rome) h.14-18
  • 14 aprile_Design e fabbricazione digitale h.10
  •  

 

 

Appuntamento dunque con il futuro e l'innovazione al Salone del mobile 2013!

 

 

Contatti Ufficio Stampa:

Ilaria Selvagginiilaria.selvaggini@closetomedia.it

Francesca Pollio – francesca.pollio@closetomedia.it

Stefania Canzano – stefania.canzano@closetomedia.it

 

 

Green and white economy, per Sorgenia Menowatt ancora un anno positivo nonostante la crisi

Il settore della green & white economy si conferma un mercato fiorente e che non sembra risentire in maniera severa della crisi in atto.

Lo sa bene Sorgenia Menowatt, azienda marchigiana con sede a Grottammare (AP), che da anni mantiene salda la sua posizione da leader nel mercato della pubblica illuminazione, con le sue soluzioni dedicate all'efficienza e allo sviluppo di smart city grazie al suo prodotto di punta Dibawatt®.

"Da anni sfidiamo le logiche di questo mercato - dichiara Adriano Maroni, amministratore delegato della società - proponendo innovazioni e risolvendo problemi relativi al risparmio energetico nelle pubbliche amministrazioni e per clienti privati che hanno impianti di illuminazione da rendere efficienti. Riusciamo a toccare picchi di risparmio che superano il 60% del consumo energetico e siamo convinti che il segreto del nostro successo risieda negli investimenti che ogni anno facciamo a favore del nostro Dipartimento Ricerca&Sviluppo. Il 15% della nostra forza lavoro è infatti impiegata per l'aggiornamento continuo dei nostri prodotti e per ideare nuove soluzioni dedicate all'efficienza".

Nonostante il periodo non certo florido per l'economia italiana, Sorgenia Menowatt si mostra in piena salute: il bilancio approvato lo scorso 9 aprile rivela un aumento di fatturato del 16,39% con oltre 3 milioni di ricavi e un incremento dell'utile netto d'esercizio del 87,38%, dove l'indebitamento, nonostante gli investimenti consistenti, è rimasto in linea con gli anni precedenti.

La serietà della società e la salute dei suoi conti sono certificati da Deloitte & Touche secondo i canoni del protocollo europeo IAS*.

Sempre in tema di certificazione, Sorgenia Menowatt è la prima ESCO (Energy Service Company) italiana certificata, secondo la norma UNI EN 11352.
Questo significa che i risultati degli interventi proposti agli enti locali - senza costi di investimento iniziale da parte degli stessi - sono garantiti contrattualmente e, a sua volta, questo operato è certificato da terze parti indipendenti.

"Siamo orgogliosi di portare avanti la nostra politica di valorizzazione del territorio e delle risorse umane locali che lavorano ai nostri progetti - aggiunge Maroni – puntando fisso lo sguardo ai mercati internazionali. La nostra struttura è snella ma efficace, abbiamo pieno controllo di tutta la filiera, dall'ideazione alla produzione, dalla vendita all'installazione, dal monitoraggio alla manutenzione. Questo nell'ottica di implementare come ESCO soluzioni all'avanguardia per lo sviluppo di smart city.

Nel frattempo abbiamo iniziato la nostra politica di internazionalizzazione in Francia – prosegue Maroni -, dove a qualche mese dall'avvio dell'attività della filiale parigina si è realizzato un progetto di efficienza energetica per il Porto di Marsiglia".

----------

* Il Bilancio consolidato IAS è un documento consuntivo redatto secondo principi contabili internazionali e gli standard contabili IAS (International Accounting Standards) costituiscono il protocollo utilizzato in ambito comunitario europeo. Gli scopi di utilizzo di questi canoni sono quelli di promuovere l'integrazione e la competitività del mercato finanziario comunitario, supportare la trasparenza delle informazioni veicolate a tutela degli investitori, permettere il confronto fra risultati economici di società che operano in settori differenti e con sede in diversi stati UE.

Normativa di riferimento
Regolamento Comunitario Europeo n. 1606/2002 del 19 luglio 2002
Dal 1° gennaio 2005, le società i cui titoli sono quotati in uno dei mercati regolamentati dell'Unione Europea, devono predisporre i propri bilanci consolidati applicando i principi contabili internazionali.
Legge n. 306 del 31 ottobre 2003
Gli IAS sono obbligatori per società quotate; società che hanno emesso strumenti finanziari diffusi tra il pubblico; società, banche e intermediari finanziari sottoposti a vigilanza da parte della Banca d'Italia; imprese assicurative e imprese quotate che non predispongono il bilancio consolidato.


Gentili colleghi allego comunicato su un evento molto importante con relative immagini. Spero vogliate pubblicarlo. Specificare si tratti di inserimento a titolo gratuito. Grazie per quello che potrete fare.

FOOTBALL AMERICANO, Italia U19-Stars&Stripes domani a Torino. Cancelli aperti dalle 14, inizio alle 16

COMUNICATO STAMPA

DOMANI IL GLOBAL BOWL: ITALIA UNDER 19-STARS&STRIPES AL "PRIMO NEBIOLO" DI TORINO. KICKOFF ALLE 16, CANCELLI APERTI DALLE 14

Ci siamo. Il momento del Global Bowl è arrivato. Domani alle 16 presso lo Stadio Primo Nebiolo di Torino la Nazionale italiana Under 19 di Football Americano sfida la selezione americana "Stars&Stripes", composta da 39 giocatori americani provenienti da 17 high school statunitensi. I cancelli del "Primo Nebiolo", impianto che ha una capienza di 6000 posti, apriranno alle 14. Alla stessa ora saranno aperti anche i botteghini per poter acquistare i biglietti, il cui costo è di 10 euro. Gli Under 18 avranno la possibilità di entrare gratis e godersi un pomeriggio di sport e spettacolo, garantito dalle cheerleader che si esibiranno durante la partita e nell'intervallo.

BLUE TEAM JUNIOR, NUOVO CORSO

La partita, che sarà presentata in una conferenza stampa che si terrà martedì 9 alle 11 presso la sala Juvarra del Comune di Torino in via Corte d'Appello 16, non è il primo confronto per il Blue Team Junior (come è definita la Nazionale italiana Under 19) con i "maestri" americani. L'ultima occasione è stata lo scorso anno a Roma, con la vittoria del team guidato da Jeff Scurran, coach che conosce bene l'Italia e che anche in questa occasione guiderà il coaching staff della selezione a stelle e strisce. Per la Nazionale Under 19, che a settembre ha mancato per un soffio la qualificazione agli Europei di categoria, è un passo fondamentale per la crescita di tutto il gruppo. Il nuovo head coach Paolo Borchini ha già diretto due raduni per preparare al meglio questa sfida. "Il confronto con i più forti fa sempre bene - dichiara il coach - Sappiamo che sarà una partita estremamente dura. Il gruppo è praticamente quasi tutto nuovo rispetto a quello che ha affrontato le qualificazioni europee la scorsa estate. I giocatori americani, sono molto forti, molto atletici e sono ben coperti in tutti i ruoli. Ma bisogna scendere in campo senza paura, anche perché questo sport non è fatto per chi ha paura".

MARCO VITALE, DALLA GERMANIA HA SCELTO L'ITALIA

Rinforzo importante e inatteso per l'Italia. Si tratta di Marco Vitale, atleta classe 1996 nato in Germania da due genitori italiani. Papà Cosimo e mamma Vittoria, infatti, sono emigrati nel 1990 a Osnabruck, provenienti entrambi da Brindisi. Marco Vitale per questo ha la doppia cittadinanza e gioca a Football negli Osnabrucker Tigers. Ma ha scelto di giocare per l'Italia e inizierà proprio sabato prossimo. Nonostante abbia sempre vissuto in Germania, con l'italiano siamo già un bel pezzo avanti. L'ha chiesto come regalo al padre, che lo accompagnerà in macchina, guidando per più di 1500 chilometri, per accompagnarlo a Torino. "Mi sono sempre sentito italiano e sento di poter dare tanto alla squadra nazionale - dichiara - Sono molto orgoglioso di entrare a farne parte. La mia ambizione è crescere come giocatore fino a meritarmi di poter indossare la maglia della Nazionale maggiore. Poi, perché no, anche giocare in una squadra del campionato italiano mi piacerebbe molto. Vorrei arricchirmi con tante esperienze di Football Americano e anche poter portare l'esperienza che ho fatto io in un'altra nazione nel campionato italiano".

CHI SONO GLI AMERICANI

Tanti giocatori di valore calcheranno il prato del "Primo Nebiolo". Tra i quarterback la squadra americana schiera Adam Strouss, che ha guidato la sua Episcopal Academy a un record di 10 vittorie e 0 sconfitte nel 2012, lanciando per 1064 yard e 17 touchdown e correndo per più di 900 yard, con 18 touchdown. Tra i running back da segnalare Johnny Pena, da Salpointe Catholic, che ha chiuso un 2012 da 1526 yard e 25 touchdown, e Chris Overton, da Cleveland Greenville, che ha appena chiuso un'annata con 40 ricezioni per 501 yard e 6 touchdown. Tra i kicker c'è John Chereson, da Cathedral Prep, tra i migliori della Pennsylvania e con un record di 4 field goal in una partita e 84 extra point in una sola stagione. La squadra americana è al sesto anno di attività e in passato si è già esibita anche in Giappone, Francia e Germania, tornando a casa sempre con la vittoria in tasca.

Il progetto "Global Football" si propone dal 1996 di organizzare partite di Football Americano fuori dagli Stati Uniti. Finora l'organizzazione è stata attiva in 19 nazioni differenti e per il 2013 organizzerà eventi, oltre che in Italia, anche in Finlandia, Irlanda, Francia, Grecia, Messico, Svezia e Panama. L'idea è quella di unire lo sport al turismo e alla cultura. I ragazzi americani infatti saranno in Italia già da domani e prima di sono stati a Firenze e Roma. Il presidente Patrick Steenberge dichiara: «L'Italia è sempre stata una delle destinazioni migliori per il Global Football Tour per college e high school. Siamo molto contenti di tornarci e tutti i nostri tecnici si sono impegnati molto per rendere questo viaggio speciale sia a livello sportivo sia a livello culturale».

ANTHONY BAGLIANO, SENZA BRACCIA MA CON TANTO CORAGGIO

Tra i kicker, merita un capitolo a parte Anthony Bagliano. Atleta proveniente da Eastlake North, Ohio, è affetto dalla sindrome di Holt-Oram fin dalla nascita. Anthony infatti non ha sviluppato completamente gli arti superiori e il suo cuore non può sopportare sforzi particolarmente duraturi. Nonostante ciò, si è classificato tra i migliori kicker di tutto l'Ohio e prenderà parte alla partita come ospite per entrambe le squadre.

 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

"Tara Smak" esalta Roi e Badalucco


Comunicato stampa di venerdì 12 aprile 2013 

Sul numero di marzo della prestigiosa rivista norvegese un ampio servizio sul frantoio della valle Argentina

"Tara Smak" esalta Roi e Badalucco

"Uno stimolo a fare sempre meglio"

Ulteriore attestato di rilevanza internazionale per il frantoio Roi di Badalucco e in generale per l'olivicoltura del nostro entroterra. La prestigiosa rivista mensile norvegese "Tara Smak" , che fa parte di un gruppo che edita anche le riviste Woman, Costume, Boligpluss, Bo-bedre, Tara, Stellamagasinet, styleGALLERY, ha dedicato infatti sul numero di marzo ben 8 pagine più un richiamo in copertina all'azienda di Franco e Rossella Boeri Roi, presentandone la storia, l'attaccamento al territorio, la creatività, i prodotti, descrivendo minuziosamente tutte le fasi della lavorazione dell'oliva taggiasca e presentando la fattoria didattica. Particolarmente interessante l'aspetto promozionale per Badalucco e la valle Argentina. "Siamo fieri dell'interesse suscitato dal nostro lavoro - dichiara Franco Boeri Roi - il mercato norvegese per noi è molto importante. La pubblicazione di un articolo di questo genere è uno stimolo a fare sempre meglio".

Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4
Immagine 5

 

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio Stampa OLIO ROI Badalucco
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24

---

Roi è un piccolo produttore che propone oli extra vergine di altissima qualità, dei veri e propri cru, extravergini millesimati frutto di una sapiente selezione annuale e territoriale delle migliori olive Taggiasche. Il frantoio Roi si trova immerso tra i colori ed i profumi della valle Argentina, nell'entroterra di Sanremo, Riviera ligure di Ponente. A Badalucco, tra gli ulivi contorti e i muretti a secco, l'aria sa ancora di mare ma siamo quasi in montagna, una magica terra di mezzo dove la fatica antica di secoli dona il suo nettare dorato, l'Olio extra vergine di oliva Taggiasca. Il frantoio Roi ed il caratteristico negozio - dove il passante può sostare per degustare e comprare i prodotti Roi - sono situati all'inizio dell'abitato di Badalucco, mentre gli uliveti si trovano in località Gaaci, fra i 350 e i 500 mt slm e in località Morga, a Montalto ligure. Oltre che nel negozio di Badalucco, i prodotti Roi sono in vendita nei più importanti negozi di alti cibi del mondo, Germania, Stati Uniti, Dubai, Giappone, Svizzera, Austria, e ovviamente in Italia. Eataly, il prestigioso store specializzato nella vendita e nella somministrazione di generi alimentari tipici e di qualità, ci onora della sua preferenza. Oltre agli oli, tipiche della produzione Roi sono le olive Taggiasche in salamoia o denocciolate in olio extra vergine, il pesto e le salse della tradizione locale. Tutti i prodotti della ditta Roi sono conservati in olio extra vergine di oliva che ne esalta le caratteristiche ed il gusto e ne garantisce una perfetta conservazione. Il frantoio Roi è raggiungibile in pochi minuti dallo svincolo autostradale Arma di Taggia dell'Autostrada dei Fiori A10, proseguendo sulla statale 548 per Badalucco-Triora. L'aeroporto internazionale di Nizza (Francia) dista 80 km, quello internazionale di Genova 140 km. Per chi arriva in treno, si consiglia di scendere alla stazione Taggia-Arma e proseguire in autobus o taxi (10 km) per Badalucco.

Olio Roi di Boeri Franco
Via Argentina, 1
18010 Badalucco (IM)
Tel +39 0184 408004
www.olioroi.com

---

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

Comunicato Stampa - RENZO ROSSO ORGOGLIOSO DELL’ARTE DEL CONCITTADINO TONI ZARPELLON

RENZO ROSSO ORGOGLIOSO DELL'ARTE DEL CONCITTADINO TONI ZARPELLON
Le opere dell'artista saranno in mostra dal 12 al 27 Aprile presso la Milano
Art Gallery


Il noto imprenditore, patron della Diesel, Renzo Rosso, supporta il
concittadino bassanese Toni Zarpellon, noto artista contemporaneo, che Venerdì
12 Aprile, alle ore 18.00, inaugurerà la personale "I Colori della realtà"
presso la prestigiosa "Milano Art Gallery - Spazio Culturale" situata nel cuore
di Milano, in via G. Alessi n. 11. Primo sostenitore dell'artista, il manager
di numerosi vip, Salvo Nugnes, organizzatore dell'esposizione e e Direttore di
Agenzia Promoter.

Zarpellon è un uomo di elevato spessore intellettuale che vive in un mondo
ancora incontaminato, fuori da ogni tempo, immerso nel suo personale universo,
destinato a conquistare chiunque abbia la fortuna di conoscerlo e che ha
colpito anche lo stesso Rosso, che definisce come una "bellissima immagine" che
rende le sue opere molto creative e realiste.

A questo proposito Toni Zarpellon afferma "Ho sempre pensato, che l'arte abbia
il compito di rendere visibile l'invisibile: essa non è una sorta di
allucinazione privata, ma una delle forme più alte per conoscere se stessi e le
realtà del mondo, di cui facciamo parte".

Ultimi posti per il MASTER con STAGE RETRIBUITO in MARKETING del TURISMO - AL VIA LA V EDIZIONE TARGATA COMUNIKA

Ultimi posti per diventare Manager del turismo.

Il Master ha l'obiettivo di creare professionisti nel Marketing e nel Management del settore turistico. Formazione concreta in aula + Job Training finalizzati all'inserimento nei seguenti ambiti professionali:

 

- tour operator

- agenzie turistiche

- uffici stampa

- catene alberghiere

- imprenditoria turistica

- alberghi

- compagnie aeree e crocieristiche

- pubblica amministrazione

- catering e ristorazione

 

La 5^ edizione del Master, organizzato da Comunika, si avvale dei patrocini istituzionali di Centro Assistenza Tecnica Sviluppo Imprese, Cescot Viterbo, Unioncamere Lazio, Assoturismo, EBTL.

Tra le aziende che accoglieranno i nostri allievi in stage figurano Trivago, Starwood, Regione Autonoma della Sardegna, Eden Viaggi, Visituscia, Legambiente Turismo, Consul Travel e molte altre.

 

DURATA: 7 MESI

PERCORSO D'AULA: 4 MESI – sabato e domenica, a weekend alternati

STAGE RETRIBUITO SUL CAMPO: almeno 3 MESI

 AGEVOLAZIONI: BORSE DI STUDIO A COPERTURA TOTALE E PARZIALE!

 TITOLO RICONOSCIUTO: DIPLOMA DI MASTER

 SEDI: ROMA E VITERBO

 

Per candidarti alle selezioni, invia il tuo cv a master@comunika.org oppure, clicca o copia e incolla il seguente link sul tuo browser http://www.comunika.org/turismo-management , inserisci i tuoi dati, sarai contattato dallo staff Comunika.

ULTIMI POSTI PER IL MASTER + STAGE IN EDITORIA E COMUNICAZIONE

Ultimi posti disponibili per Master con stage in Editoria e Comunicazione firmato Comunika e Palombi Editori, 35^ edizione.

Il Master forma professionisti nella gestione del prodotto editoriale: redattori e correttori di bozze, addetti ufficio stampa, esperti di comunicazione, consulenti editoriali.

La metodologia didattica

1. 150 ore complessive di lezioni in aula, con esercitazioni e project work (formula full immersion sabato e domenica a week end alternati)

2. Almeno 3 mesi di stage garantito a tutti i partecipanti presso case editrici, agenzie di comunicazione, uffici stampa e aziende partner distribuiti su tutto il territorio nazionale. Tra le aziende che finora hanno accolto in stage i nostri allievi figurano Neri Pozza, Fazi Editore, Graus Editore, Del Vecchio Editore, MN Italia, Edizioni della Sera, Sandro Teti e molte altre.

Sede: Roma, Centro Congressi Cavour, Via Cavour 50/a

Disponibili borse di studio e altre agevolazioni economiche

Per candidarti alle selezioni invia il tuo cv a master@comunika.org oppure collegati all'indirizzo http://www.comunika.org/editoria-comunicazione/ (copia e incolla il link sul tuo browser) e inserisci i tuoi dati.

Lo staff Comunika e Palombi Editori

E' morto Stefano Soldano, fu Sindaco dal 1985 al 1990


Comunicato stampa di venerdì 12 aprile 2013



E' morto Stefano Soldano, fu Sindaco dal 1985 al 1990

La salma sarà esposta a Santa Marta domani dalle ore 12:00. I funerali alle 15:30.



SOSTITUISCE ED ANNULLA MAIL ANALOGA, ERRATA

E' mancato questa mattina Stefano Soldano (detto Amelio) di anni 77, Sindaco di Ceriana dal 1985 al 1990. Socio onorario della Banda Musicale, Confratello di Santa Marta, Cantore nel Coro della Valle, Cantore nella Compagnia Baradàn, Stefano Soldano si occupava attivamente, insieme alla moglie Ermelinda (Milina) Crespi, del Santuario della Madonna della Villa, tanto caro ai cerianesi. "A nome mio personale, dell'Amministrazione Comunale, dei dipendenti e di tutta la cittadinanza, esprimo le mie condoglianze alla famiglia - dichiara il Sindaco di Ceriana Bruna Rebaudo -. Per me è un ricordo fraterno, quella di Amelio è una famiglia con cui ho passato tutta la vita".

La salma sarà esposta nella Chiesa di Santa Marta, sede dell'Oratorio dei Verdi, dalle ore 12:00 di domani. I funerali avranno luogo alle ore 15:30.


Per ulteriori informazioni stampa:
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24



ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

E' morto Stefano Soldano, fu Sindaco dal 1985 al 1990


Comunicato stampa di venerdì 12 aprile 2013



E' morto Stefano Soldano, fu Sindaco dal 1985 al 1990

La salma sarà esposta a Santa Marta domani dalle ore 12:00. I funerali alle 15:30.



E' mancato questa mattina Stefano Soldano (detto Amelio) di anni 77, Sindaco di Ceriana dal 1985 al 1990. Socio onorario della Banda Musicale, Confratello di Santa Marta, Cantore nel Coro della Valle, Cantore nella Compagnia Baradàn, Stefano Soldano si occupava attivamente, insieme alla moglie Ermelinda (Milina) Crespi, del Santuario della Madonna della Villa, tanto caro ai cerianesi. "A nome mio personale, dell'Amministrazione Comunale, dei dipendenti e di tutta la cittadinanza, esprimo le mie condoglianze alla famiglia. Per me è un ricordo fraterno, quella di Amelio è una famiglia con cui ho passato tutta la vita".

La salma sarà esposta nella Chiesa di Santa Marta, sede dell'Oratorio dei Verdi, dalle ore 12:00 di domani. I funerali avranno luogo alle ore 15:30.


Per ulteriori informazioni stampa:
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
ufficiostampa@fcea.it
+39.392.970.91.24



ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

L’eccellenza di Enel Green Power nell’idroelettrico

Tratto da: http://linterruttore.wordpress.com/2013/04/12/enel-green-power-e-il-settore-idroelettrico/ 

L'idroelettrico, per Enel Green Power, rappresenta un settore di sviluppo a livello globale: con 2634 MW di potenza e una produzione annua di 9,8 TWh, l'energia dell'acqua rappresenta quasi il 33% della capacità installata e il 39% dell'energia prodotta da EGP a livello mondiale.

Enel Green Power, inoltre, è protagonista nel mini-idroelettrico, una tecnologia in grado di produrre elettricità attraverso impianti di piccola taglia con scarso impatto sul territorio, che garantiscono un basso impatto ambientale e paesaggistico, richiedono minori investimenti e hanno ridotti costi operativi e di manutenzione, oltre a fornire un contributo non trascurabile alla copertura della domanda elettrica. Inoltre possono essere gestiti anche da piccole comunità, nonché integrati in un uso plurimo ed equilibrato della risorsa acqua.

Solo in Italia, EGP gestisce 288 centrali mini-idro per 1.511 MW di capacità installata, mentre altri 1.029 MW sono distribuiti tra Spagna, Grecia, Stati Uniti, Messico, Guatemala, Costa Rica, Panama, Cile e Brasile. Complessivamente, gli impianti mini-idro di EGP garantiscono una produzione annuale di oltre 11 miliardi di kWh.

Uno degli esempi più recenti dell'eccellenza tecnologica EGP nell' idroelettrico è ben rappresentata dalla produzione di energia dai salti generati dal Deflusso Minimo Vitale (Dmv), ovvero il rilascio d'acqua imposto dalle autorità ai produttori per salvaguardare la "salute dei corsi d'acqua". Il Dmv, infatti, fa diminuire l'efficienza dell'impianto, ma quello che poteva risultare un limite per l'azienda è stato trasformato in opportunità, grazie a delle miniturbine applicate allo scarico. Il progetto più importante è quello di Isola Serafini, il più grande impianto idroelettrico dell'azienda in Italia.

Oltre alla realizzazione di nuovi impianti, EGP è particolarmente attiva anche nel rifacimento di quelli esistenti per migliorarne la produttività. Numerosi interventi di questo tipo sono stati effettuati negli ultimi mesi, e altri 32 sono in programma.

Per concludere, l'attenzione all'innovazione nel settore è testimoniata anche dalla partecipazione di EGP all'International Dam Symposium, in programma in questi giorni (10-12 aprile) a Venezia.

FOOTBALL A 9, nel fine settimana la settima giornata

 COMUNICATO STAMPA

FOOTBALL A 9, NEL FINE SETTIMANA LA SETTIMA GIORNATA

Settima giornata con tante sfide che potrebbero pesare molto nella corsa ai playoff. Si comincia domani alle 14.30 con la sfida tra Jokers Pesaro e Goblins Lanciano, che vide i primi vincere nell'esordio del campionato. Un bis darebbe ai pesaresi una spinta decisiva verso la seconda fase della stagione, mentre per gli ospiti è praticamente l'ultima spiaggia. Situazione simile per i Bobcats Parma, che alle 16.30 saranno impegnati in casa dei Knights Persiceto. La formazione di casa vuole però consolidare il secondo posto per poi puntare ancora più in alto, dove ci sono le Aquile Ferrara che domenica alle 15 ospiteranno i Neptunes Bologna nel testa-coda del girone. Le Aquile recuperano qualche giocatore acciaccato e cercano una vittoria che farebbe compiere un passo decisivo verso i playoff. All'andata vinsero 34-0, ma lo spettacolo non mancò e sarà così anche stavolta tra due squadre che non hanno paura di osare.

Tornando agli anticipi, alle 20.45 di sabato i Pirates Savona, reduci da una convincente vittoria sui Predatori Golfo del Tigullio, ospitano i Wolfpack La Spezia. Entrambe le formazioni hanno qualche assenza, ma sono pronte a darsi battaglia. E' un vero e proprio spareggio in un girone che vede tre squadre alla pari e i Bills Cavallermaggiore, che alle 21 saranno impegnati proprio sul campo dei Predatori Golfo del Tigullio, dominatori. Alle 21 si disputa anche Veterans Grosseto-Terni Football, con i padroni di casa che si giocano tutto e che cercano il primo successo stagionale. Vincendo sia questa gara sia la prossima, sempre in casa, contro gli Storms Pisa, potrebbero sperare nella wild card. Per Terni vincere vorrebbe dire mantenere qualche speranza di agganciare la vetta del girone, dove insieme agli Storms ci sono i Red Jackets Lunigiana. Lario Hammers-Blue Storms Busto Arsizio, sempre con kickoff alle 21, è la partita che completa il quadro del sabato.

Domenica si comincia alle 12 con gli 82ers Napoli che ospitano i Marines/Condor a caccia della loro prima vittoria. E' solo la terza partita per la formazione napoletana, che può ancora guardare in alto, dato che alle 14.30 si affrontano quelle che sono state finora le due migliori squadre del girone. I Gladiatori Roma infatti ospitano i Black Hammers Ostia e se dovessero replicare la vittoria dell'andata (14-0) potrebbero pensare seriamente di chiudere in testa il girone. Si gioca invece alle 15 Hurricanes Vicenza-Thunders Trento, partita che inizialmente era stata spostata dato che entrambe le squadre hanno 2 giocatori convocati per l'amichevole del Blue Team Junior a Torino. Il match vale il primo posto nel girone, comandato proprio da Vicenza con 3 vittorie e nessuna sconfitta, seguiti da Trento con 2-1. All'andata gli Hurricanes si imposero a Trento per 26-12.

Completano il quadro le partite valide per il girone B della North Conference, attualmente comandato dai Mastiffs Ivrea, che nella partita da giocare alle 15 in casa dei 65ers Arona probabilmente avranno l'ultimo ostacolo per chiudere il girone al comando. I Blitz Ciriè sperano in una loro vittoria perché, qualora vincessero in trasferta contro il GTeam Oratorian Gallarate, potrebbero rilanciarsi per provare a raggiungerei ll secondo posto attualmente occupato proprio dai 65ers.


Sabato 13 aprile

Ore 14.30 Jokers Pesaro-Goblins Lanciano

Ore 16.30 Knights Persiceto-Bobcats Parma

Ore 20.45 Pirates Savona-Wolfpack La Spezia

Ore 21 Lario Hammers-Blue Storms Busto Arsizio

Ore 21 Veterans Grosseto-Terni Football

Ore 21 Predatori Golfo del Tigullio-Bills Cavallermaggiore


Domenica 14 aprile

Ore 12 82ers Napoli-Marines/Condor

Ore 14.30 Gladiatori Roma-Black Hammers Ostia

Ore 15 Hurricanes Vicenza-Thunders Trento

Ore 15 Aquile Ferrara-Neptunes Bologna

Ore 15 GTeam Oratorian Gallarate-Blitz Ciriè

Ore 15 65ers Arona-Mastiffs Ivrea

 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

Stay in touch with me through LinkedIn

 
LinkedIn
 
 
 
alfonso chianese
 
From alfonso chianese
 
Fine Photographer at Alfonso Chianese
Milan Area, Italy
 
 
 
 
 
 
 

Build your professional network, discover opportunities, and keep in touch with me on LinkedIn.

- alfonso

 
 
 
 
 
 
 
You are receiving Invitation to Connect emails. Unsubscribe
© 2012, LinkedIn Corporation. 2029 Stierlin Ct. Mountain View, CA 94043, USA
 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota