sabato 16 marzo 2013

Presentazione Week 4 LeNAF 2013

COMUNICATO STAMPA LENAF

AL VIA LA QUARTA GIORNATA
 
Quarta settimana all'insegna delle sfide inedite! Su 7 incontri, ben 4 vedranno le formazioni in campo affrontarsi per la prima volta in assoluto. E ormai è già tempo di primi, seppur provvisori, bilanci.

Sabato 16 marzo alle ore 20.30, al Centro Sportivo Comunale di Favaro Veneto (VE), gli IslandersVenezia disputano la seconda partita interna stagionale ed è di nuovo derby! Con i Saints Padova è stato un trionfo. Stavolta i lagunari si trovano di fronte i Cavaliers Castelfranco. Le due squadre, che hanno riposato durante la week 3, hanno entrambe una vittoria e una sconfitta, avendo dovuto cedere le armi ai fortissimi Lions Bergamo. La partita si presenta dunque molto equilibrata, vista anche l'importanza della posta in palio! La nota di colore sarà rappresentata della splendide Cheerleaders, le Teals, del roster veneziano. E' difficile azzardare un pronostico e non ci sono precedenti a cui appellarsi…

Alle ore 21.00 i Muli Trieste ospitano i Chiefs Ravenna. Si affrontano per la prima volta, due squadre storiche e sempre molto combattive, per un match interdivisionale che promette tanto divertimento. I romagnoli hanno rimediato due sconfitte in due partite, subendo in entrambe la gare almeno due touchdown e segnando pochissimo ( nell'ultimo match, contro i Guelfi, sono rimasti addirittura a secco). Ma non vanno mai sottovalutati. Per i giuliani invece una sconfitta e una vittoria. E' la seconda partita consecutiva contro una squadra appartenente ad un girone diverso. Brutte notizie, fino ad adesso, per un reparto difensivo che si è rivelato sin troppo vulnerabile..e anche i Muli nell'ultimo incontro disputato non sono riusciti a realizzare neanche un touchdown..gli ingredienti per un incontro combattuto fino all'ultima yard ci sono tutti..

Sempre alle 21.00, quarta sfida nel girone D, saldamente comandato dai Giaguari Torino. Sono di nuovo in campo, gli uni contro gli altri, come nella scorsa giornata i Blacks Rivoli e i Daemons Cernusco, stavolta a Grugliasco (To). Una settimana fa, in terra lombarda i Demoni avevano inflitto ai Blacks un pesante 20-6, con una pessima prestazione dell'Offense piemontese, che nei primi tre quarti rimediava 0 punti. Anche se c'è da dire che le condizioni del campo lombardo erano veramente proibitive, e i piemontesi erano privi della loro arma offensiva migliore, il WR Zucco. Per i Black si tratta di evitare la terza sconfitta (all'attivo hanno una vittoria e due sconfitte). I Daemons (2 vittorie e 1 sconfitta) puntano a consolidare il secondo posto in classifica. Occhio al giovane QB della Under 18, Cazzamani, una promessa su cui Coach Brenapunta moltissimo.

Domenica 17 Marzo, alle ore 14.30 è derby veronese: attesissimo e sentitissimo! La storia parla a favore dei Redskins che in passato hanno sempre avuto ragione dei Mastini. Nel 2011, i pellerossa hanno inflitto ai rivali un cocente 35-14. Mentre nel 2010, all'andata scontro equilibratissimo (9-6) e ritorno invece vinto in scioltezza (19-0). L'inizio di campionato però è stato più incoraggiante per i gialloblù scaligeri che hanno battuto i Draghi Udine, nell'unico match disputato (in casa, nella Week 2). I Redskins hanno rimediato due sconfitte, una casalinga e una fuori dalle mura amiche. Ad ogni buon conto, si sa, che i risultati delle "stracittadine" sono sempre apertissimi. Alla forza in campo effettiva si aggiungono le motivazioni. Nessuno vuol patire l'onta dell'umiliazione, ne và del prestigio in città! Fuori da ogni tatticismo, sarà scontro maschio e vero, al Centro Sportivo Consolini di Basso Acquar.

Alle ore 15.00, incontro interdivisionale tra i Titans Romagna e i Briganti Napoli. Nel 2012 i romagnoli schiantarono i partenopei a Napoli: 28-16. E nel 2011 ancora vittoria in trasferta per i Titani forlivesi: 41-28. I precedenti parlano dunque di incontri non solo sempre vinti dai romagnoli, ma anche con ampio margine. Entrambi i roster hanno un andamento di campionato molto simile: una vittoria e una sconfitta. I Titani in apertura di stagione ( Week 2) hanno sconfitto in casa i Chiefs, di misura e nella seconda partita, invece, hanno preso 12 punti dagli Angels Pesaro (0 i punti fatti). I Briganti, dopo aver piegato con soli 2 punti gli Sharks Palermo (2-0, in Week 2), sono stati sconfitti in terra di Sicilia da un'altra palermitana, i Cardinals. Per quel che si è visto in campo sia i Titans che i Briganti hanno problemi di offense. C'è da dire che i campani si sono rivelati anche molto ostici da superare in difesa, con soli 14 punti subiti in due partite.

Alle ore 15.00, in campo Legio XIII Roma e Cardinals Palermo, in un match interdivisionale inedito. I capitolini hanno esordito nel peggiore dei modi, in Week 3: non solo hanno perso, continuando la striscia negativa che non li vede vincere da tutto il 2012, ma hanno anche rimediato 63 punti dai Barbari Roma Nord, senza segnarne nessuno. I Cardinals Palermo, hanno invece una vittoria e una sconfitta. I palermitani si sono dimostrati una squadra molto quadrata. Non segnano tantissimo ma dimostrano di avere un'ottima tenuta difensiva. Il pronostico è ovviamente tutto per i Cardinals. Staremo a vedere la capacità di pronta reazione dei Legionari Romani! Se sapranno trovare lo stesso ardore degli uomini di Cesare, per i palermitani non sarà facile prevalere..

Alle 15.30, ultimo incontro: si tratta ancora di una partita interdivisionale e inedita. Niente scontri precedenti tra Guelfi Firenze e Frogs Legnano. Ennesima stagione disastrosa per i Frogs, fanalino di coda del girone D. Il lontano passato ormai è un pallido ricordo, quando le Rane dominavano indiscutibilmente il football americano tricolore. L'amaro presente sono 3 sconfitte in 3 gare. 71 punti subiti, 20 fatti.. nell'ultima gara addirittura 0 touchdown. E piove sul bagnato, perché a Legnano arrivano i fortissimi Guelfi. I fiorentini sono sempre uno dei roster più accreditati. E nell'unica partita, di esordio, la settimana scorsa hanno inflitto 14 punti ai Chiefs Ravenna senza subirne nessuno, in una condizione meteo molto pensante che ha di sicuro afflitto il loro storico buon passing game. E' veramente difficile che l'asfittica Offense lombarda possa impensierire i toscani. Quindi per la difesa dei Frogs rischia di essere l'ennesima serata disastrosa. Però, come ribadiamo sempre: solo il campo può sentenziare i verdetti definitivi!

Aldilà dei pronostici.. ad ogni modo, a vincere è sempre lo spettacolo offerto da questo nostro meraviglioso sport!

Maurizio L'Episcopia
Ufficio Stampa LeNAF

venerdì 15 marzo 2013

SILVANA GIACOBINI PARLA DEL SUO INCONTRO CON PIER MARIA FERRARIO PRESIDENTE DELLA ONLUS IL "PANE QUOTIDIANO" - Agenzia Promoter

 

SILVANA GIACOBINI PARLA DEL SUO INCONTRO CON PIER MARIA FERRARIO PRESIDENTE DELLA ONLUS IL "PANE QUOTIDIANO" - Agenzia Promoter

 

Lunedì 12 Marzo 2013 Silvana Giacobini, ha partecipato all'inaugurazione della mostra "Colortaste" che coniuga arte e cibo, attraverso l'esposizione delle fotografie di Alfonso Catalano. Il progetto, è stato sostenuto da Gabriella Magnoni Dompè e dal fotografo Stefano Guindani. La madrina del vernissage era Benedetta Parodi.

 

Nel contesto dell'evento, la Giacobini ha incontrato l'imprenditore Luigi Rossi e Pier Maria Ferrario, Presidente dell'Associazione Onlus no profit il "Pane quotidiano" con sede a Milano in Viale Toscana 28, che le hanno illustrato le attività a scopo benefico. La Onlus ogni giorno distribuisce tremila pasti e aiuti vari alle persone in difficoltà, in forma di pacco alimentare contenente pane, latte, pasta e talvolta, anche capi d'abbigliamento dismessi. Il motto dell'Associazione è "a fianco di chi ha bisogno" e quest'anno festeggia i 115 anni dalla fondazione. La Giacobini, ha ritenuto importante questo incontro e considera la comunicazione uno dei modi migliori per sostenere la Onlus.

 

C'è grande attesa per l'uscita del nuovo romanzo di Silvana Giacobini, un giallo tutto all'italiana dal titolo "Il leone di terracotta" (Cairo) ambientato nelle Langhe, in cui si racconta una bellissima storia d'amore sullo sfondo di problemi molto sentiti, come la violenza e le ombre che, spesso coprono i rapporti famigliari. Il ritratto della Giacobini, in quarta di copertina, è stato realizzato da Stefano Guindani.

 

La Giacobini, in occasione della sua partecipazione al Festival Artistico Letterario "Cultura Padova.it" ha ricevuto una prestigiosa targa istituzionale alla cariera come "Scrittrice e signora in rosa del giornalismo italiano". "Cultura Padova.it" è organizzato dal manager Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter, per rendere la cultura accessibile a tutti, con incontri ad ingresso libero che, coinvolgono illustri personaggi, tra cui Margherita Hack, Umberto Veronesi, Corrado Augias, Francesco Alberoni, Vittorio Sgarbi.

 

"Nessun spacchettamento, tutto è regolare"



COMUNE DI DIANO MARINA
Golfo Dianese •
Riviera dei Fiori • Provincia di Imperia • Liguria

Comunicato stampa di venerdì 15 marzo 2013

L'Amministrazione Comunale interviene sui recenti articoli di stampa

"Nessun spacchettamento, tutto è regolare"

Chiappori: "Siamo a disposizione di chiunque volesse indagare"

In riferimento agli articoli recentemente pubblicati sulla stampa locale, riguardanti l'assegnazione di incarichi all'Impresa Blengino Enrico per lavori urgenti da effettuarsi in varie zone del Comune di Diano Marina, l'Amministrazione Comunale sente il dovere di rassicurare la popolazione circa la piena ed assoluta legittimità degli Atti, predisposti secondo il Decreto Legislativo 163 del Codice dei contratti del 2006 ed è come sempre a disposizione dell'Autorità Giudiziaria qualora decidesse di voler investigare o semplicemente approfondire l'argomento.

"Riteniamo non si possa assolutamente parlare di spacchettamento di un unico appalto - afferma il Sindaco On. Giacomo Chiappori - semplicemente perché si tratta di 4 interventi diversi in zone diverse della Città. Com'era stato precedentemente annunciato, questi interventi sono solo una primissima parte dell'insieme di opere previste per il 2013, che coinvolgeranno ovviamente anche altre aziende locali, nel pieno rispetto delle normative".

"Comprendiamo benissimo - aggiunge Chiappori - i motivi per cui Diano Marina debba essere sotto i riflettori. Si tratta di un centro importante, con tanti potenziali lettori, ai quali bisogna ogni giorno dare qualcosa di interessante, uno stimolo per acquistare il giornale. Ciò rappresenta per noi motivo di orgoglio e un pungolo per cercare di fare sempre meglio.  Chi volesse trovare notizie nuove ogni giorno, potrebbe venire a cercarle direttamente in Comune, senza dar sempre retta a chi - conclude Chiappori - oggi è pronto a denunciare gli atti degli altri, mentre quando è stato a propria volta Amministratore - nonostante le risorse allora a disposizione fossero stratosferiche rispetto a quelle attuali - non fu capace di realizzare quegli interventi strutturali (rifacimento delle fognature e viabilità alternativa in primis) che avrebbero potuto cambiare favorevolmente le sorti della nostra Città".

Per ulteriori informazioni stampa:
Ufficio stampa del Comune di Diano Marina
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
+39.392.970.91.24

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente inviando un messaggio  al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it.

L'11° EDIZIONE DEL PREMIO TERAMO CHE LAVORA ECCELLENZE D'ITALIA" - Agenzia Promoter

 

“L’11° EDIZIONE DEL PREMIO TERAMO CHE LAVORA ECCELLENZE D’ITALIA” - Agenzia Promoter

 

TORTORETO. Torna l’evento più atteso dell’anno per il mondo dell’imprenditoria, il “Premio Teramo che Lavora” con una location esclusiva, il salone delle feste del ristorante Sayonara di Tortoreto.

 

Il “Premio Teramo che Lavora” giunge all’undicesima edizione sabato 16 marzo al ristorante Sayonara sul lungomare Sirena di Tortoreto. La qualità e la serietà dell’iniziativa hanno permesso nel corso degli anni di consolidare l’evento confermando un successo continuo. Un Premio che diventa ancora più sentito, considerando l’attuale momento storico. L’oscar all’Imprenditoria sarà assegnato a personalità d’eccellenza che sono riusciti a trasformare un sogno in realtà con iniziative e progetti imprenditoriali degni di stima, ma soprattutto a quelle realtà che seppure tra innumerevoli difficoltà continuano  scrivere con l’inchiostro del sacrificio le più belle pagine della nostra economia.

 

Un Premio questo, che mette in risalto i veri valori umani, industriali e sociali. L’economia è il motore di tutto ciò che ci sostiene senza il quale non solo i redditi, ma neppure i diritti sarebbero possibili. In un sistema liberale, sono gli imprenditori che mettono in campo idee, denaro ed anche la vita per scavare, con l’ausilio dei lavoratori il pozzo del profitto comune nel deserto della povertà  e della disoccupazione . Certo comunque una cosa la dobbiamo riconoscere ai nostri imprenditori, loro sono  uno straordinario patrimonio umano; cioè la nostra vera risorsa non clonabile e non de localizzabile» ha dichiarato il Presidente Patrizio Panichi.

 

Collaudata la coppia dei presentatori con il giornalista di Rai Uno Amedeo Goria e la presentatrice del programma “Verdetto Finale” di Rai Uno Veronica Maya. Inoltre saranno presenti: Franco Guzzo noto cabarettista “Maresciallo d’Italia” di Canale 5 nel programma  “La sai l’ultima”, Sandro Giacobbe cantautore e ospite canoro, Xavier Jacobelli giornalista già direttore di Tuttosport, Corriere dello Sport-Stadio, Il Giorno, Qs, e Calciomercato, Giudo De Angelis  giornalista, telecronista sportivo e direttore di “Lazialità”, Silvana Giacobini giornalista, opinionista televisiva, fondatrice di diversi settimanali, accompagnata dal manager Salvo Nugnes, Dimitri mago e illusionista, autore di diversi libri sulla magia, Lory Del Santo soubrette e infine lo spettacolo canoro-figurativo di Sabbia sulle Note. Non mancherà un momento particolare, con la premiazione di un cane dell’unità cinofila della Guardia di Finanza.

Ma come ogni anno la “buona” abitudine del “Premio Teramo che Lavora” non verrà meno  neanche questa volta, infatti nell’arco della serata vi sarà un momento dedicato alla solidarietà indirizzato, questa volta alla “ Fondazione Umberto Veronesi”

 

Saranno presenti anche alcune personalità illustri quali l’arcivescovo di Salerno Monsignor Nunzio Scarano, Giovanni Chiodi presidente della Regione Abruzzo, l’europarlamentare Clemente Mastella,  il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Teramo, l’Amministrazione Provinciale,  i Sindaci di  Teramo, Castelli, Alba Adriatica, Pietracamela, Sant’Omero, ed alcuni Parlamentari Teramani.

Invitati anche le massime cariche Provinciali quali il Prefetto, il Questore, i Comandanti  della Guardia di Finanza e Carabinieri.

 

L’evento è patrocinato da: Ministero dello Sviluppo Economico, Roma Capitale, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Università degli Studi di Teramo, Confcommercio, Federalberghi, Confindustria  Teramo, Abruzzo Impresa , Banca Picena Truentina, Comune di Teramo, Comune di Castelli, Comune di Pietracamela, Comune di Sant’Omero, Comune di Alba Adriatica e Banca dell’Adriatico. Inoltre, la serata sarà trasmessa dalle televisioni nazionali e dalle tv regionali, dove distribuite su sette emittenti sono state programmate 35 messa in onda,  giusto riconoscimento questo all’importanza dell’Evento  e frutto della gratitudine verso  chi fa impresa  in momenti come quello che purtroppo stiamo vivendo.

 

Nella mattinata del 16 marzo, è in programma un incontro – dibattito con le scuole Vibratiane al Palazzetto dello Sport di Alba Adriatica, per trattare il problema sull’uso di sostanze stupefacenti, fenomeno, purtroppo, sempre più dilagante tra  i nostri giovani. Presenzieranno ospiti del mondo dello spettacolo e della televisione e ci saranno esperti della prevenzione e  recupero delle tossicodipendenze giovanili. Inoltre, sarà presente la Guardia di Finanza accompagnata dai cani antidroga che offriranno agli oltre 1000 ragazzi presenti un saggio di come vengono addestrati  e lavorano. Nello stesso contesto, si premieranno gli alunni più meritevoli delle scuole della Val Vibrata scelti dai presidi degli Istituti.

 

FOOTBALL A 9, LA QUARTA GIORNATA

COMUNICATO STAMPA

CIF9, QUARTA GIORNATA
TORNA IL DERBY DI ROMA GLADIATORI-MARINES

Un altro week-end ricco di gare nel campionato di Football a 9. Si comincia domani con 4 partite. Ad aprire le danze sarà la sfida tra Storms Pisa e Veterans Grosseto. Subito un piatto forte, perché i Veterans sono ancora a zero nel gruppo che comprende anche Terni e Red Jackets, che si affrontano alle 21. I grossetani sono dunque già a un bivio, perché una sconfitta significherebbe l'addio quasi certo alle speranze playoff. Le altre gara del sabato vedono di fronte alle 20.30 Cowboys Selvazzano e Thunders Trento e alle 21 Wolfpack La Spezia e Pirates Savona.

La domenica si apre con un "lunch-match" interessante, perché a mezzogiorno a Napoli arrivano i Black Hammers Ostia. Di fronte troveranno gli 82ers, caricatissimi dopo il successo contro i Marines. E proprio i Marines saranno protagonisti di una delle gare più sentite della giornata, cioè il derby con i Gladiatori che inizierà alle 14.30 e che ha un precedente curioso. L'unica volta infatti che i giallorossi persero contro i biancocelesti accadde nel 2005, nei giorni della morte di Papa Giovanni Paolo II. Fu un 8-0 a tavolino, dovuto al fatto che la richiesta di rinviare la partita presentata dai Gladiatori fu respinta, ma non si trovarono ambulanze disponibili. E mentre alle 14 si gioca Neptunes Bologna-Aquile Ferrara, alle 14.30 sono in programma altri due incontri: Mastifs Ivrea-Blitz Ciriè e Bobcats Parma-Knights Persiceto, recupero della gara che era in programma nella scorsa giornata ma che fu rinviata per impraticabilità del campo.

Alle 15 i 65ers Arona fanno visita al GTeam Oratorian Gallarate, mentre a Messina arrivano gli Highlanders Catanzaro, che hanno già battuto i Caribdes in un'amichevole precampionato. Allora però si giocava a Catanzaro, mentre stavolta gli Highlanders giocheranno in trasferta e contro un avversario che ha avuto una settimana in più per recuperare le fatiche della prima partita dove, pur a ranghi ridottissimi, i Caribdes sono riusciti a compiere un'impresa esaltante, vincendo a Crotone. Completano il quadro le partite delle 16 tra Eagles Salerno e Mad Bulls Barletta e tra Dragons Salento e Patriots Bari.

Sabato 16 marzo

17 Storms Pisa-Veterans Grosseto

20.30 Cowboys Selvazzano-Thunders Trento

21 Terni Football-Red Jackets Lunigiana

21 Wolfpack La Spezia-Pirates Savona

Domenica 17 marzo

12 82ers Napoli-Black Hammers Ostia

14 Neptunes Bologna-Aquile Ferrara

14.30 Bobcats Parma-Knights Persiceto

14.30 Mastifs Ivrea-Blitz Ciriè

14.30 Gladiatori Roma-Marines Condor

15 Gteam Oratorian Gallarate-65ers Arona

15 Caribdes Messina-Highlanders Catanzaro

16 Eagles Salerno-Mad Bulls Barletta

16 Dragons Salento-Patriots Bari

 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

Angelo Figuccia: "Tra Orlando e Basile è in corso una guerra tra poteri forti"



COMUNICATO STAMPA

 

ANGELO FIGUCCIA: "ORLANDO CONTRO BASILE, UNA GUERRA TRA POTERI FORTI"

 

 

         Il sindaco Orlando ha rimosso dal proprio incarico il Ragioniere Generale del Comune Paolo Bohuslav Basile, una decisione che ha sorpreso tutti.

         "E' in corso – afferma Angelo Figuccia, capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa a Sala delle Lapidi – una vera e propria guerra tra poteri forti. Non è competenza del Consiglio Comunale entrare nel merito di queste vicende. E' assoluta prerogativa del sindaco prendere determinate decisioni, che fanno parte dello spoil system. E' strano che non lo abbia fatto subito dopo il suo insediamento. Se questa decisione è arrivata adesso, sorge il sospetto che Orlando sia venuto a conoscenza di fatti così gravi da procedere alla rimozione del Ragioniere. Se è così, invitiamo il sindaco ad andare alla Procura della Repubblica e denunciare eventuali disfunzioni gravi di cui è a conoscenza".

 

 

 

         Palermo, 15 marzo 2013




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


PROMOTER ARTE INAUGURA CON SUCCESSO LA MOSTRA COMMEMORATIVA "RICORDI" DI LODOVICO MORANDO PRESSO "MILANO ART GALLERY"

 

Comunicato Stampa

 

PROMOTER ARTE INAUGURA CON SUCCESSO LA MOSTRA COMMEMORATIVA "RICORDI" DI LODOVICO MORANDO PRESSO "MILANO ART GALLERY"

 

Mercoledì 13 Marzo 2013, è stata inaugurata con successo la mostra commemorativa "Ricordi" di Lodovico Morando, con l'organizzazione del manager Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Arte. L'esposizione, presso "Milano Art Gallery Spazio Culturale" in Via Alessi 11, a Milano, durerà fino al 26 Marzo 2013.

 

La serata, che ha ottenuto numerosi consensi di pubblico e stampa, ha visto la partecipazione straordinaria di Francesco Alberoni, che ha tenuto un’interessante conferenza sull’arte di amare, , il grande Paolo Limiti, Patrick Ray Pugliese (inviato di Striscia la Notizia) e Martina Pascutti (ex concorrente del Grande Fratello).

 

Nel suo lungo e intenso percorso artistico, il maestro Morando predilige dipingere ritratti, nature morte e paesaggi ispirati al Lago di Garda, al Monte Baldo e al contesto circostante della sua terra d'origine, per la quale nutre un profondo e inscindibile legame. Infatti, vive e realizza la sua vasta produzione a Caprino Veronese, un suggestivo borgo dell'entroterra immerso nel verde, florido e rigoglioso e attraversato dalla brezza del lago che, traporta i suoi aromi e profumi tipici.

 

Morando è volutamente rimasto distaccato da regole e dogmi standardizzati, perseguendo una sua ricerca stilistica senza forzature esterne e ottenendo risultati di indiscusso valore. Nei dipinti natura e realtà sono intrise da un'autentica carica emotiva che, le rigenera e rivitalizza e da un forte lirismo poetico che, le rende vive e splendenti avvolte da una luce così radiosa, che sembra quasi provenire da un'illuminazione divina.

 

Molto toccanti le parole del figlio Fernando Morando che, racconta "Tenero il ricordo, forte la presenza, perenni gli insegnamenti. Semplicemente, mio padre Lodovico ci ha insegnato a vivere, apprezzando, innanzitutto quello che, ci circonda: persone, paesaggi, attività, sentimenti, bellezza, arte, musica. I soggetti ritratti nei quadri, sono il suo e il nostro mondo dall'infanzia alla maturità. La sua è stata una carriera d'artista fatta di piccoli passi, spediti e continui più che, da grandi balzi. Tra le eredità che, mio padre maestro pittore ci ha lasciato profondo è, il gusto della vita da reinventare ogni giorno, l'amore per la bellezza che, ci circonda, la commozione e l'empatia, sì proprio quel movimento verso gli altri e quel sentire insieme elargito nel vicino, nel lontano e per sempre con la sua arte".

 

 

21 marzo - terrazza del Pincio 7° edizione dell’evento “Rispettate il mondo Rispettate voi stessi”

Giovedì 21 marzo 2013 al Pincio - Piazzale Napoleone I - Roma, dalle ore 10 alle ore 13, avrà luogo la 7° edizione dell'evento "Rispettate il mondo Rispettate voi stessi" inserito nel progetto "Eccomi! Risali con me" (http://eccomirisaliconme.blogspot.com/).


La Provincia di Roma e il Comune di Roma (oltre a Agenzia Spaziale Europea, A.M.A., Fareambiente, Ente Regionale per la gestione del sistema delle Aree Naturali Protette, iTi, WDA Europe, World Dance Alliance Europe, IALS, L'OTTAVA centro di formazione e produzione artistica) appoggiano con il loro patrocinio gratuito l'obiettivo di questa manifestazione che intende sensibilizzare le persone al rispetto per se stesse, gli altri e il territorio in cui vivono e invitarle a modificare certi comportamenti derivati da cattive abitudini, al fine di rimodellare il mondo che ci circonda perché sia un luogo accogliente in cui poter vivere. Sarà un'occasione per fermarsi un attimo e riflettere, ognuno nel suo piccolo, e capire cosa ciascuno di noi può fare, con il proprio pezzo di puzzle, per realizzare il cambiamento e amplificare il messaggio di Rispetto a 360° in ogni momento della vita.

Come ogni anno i ragazzi delle scuole di Roma e Provincia che hanno aderito al progetto, sfileranno pronunciando la promessa di rispetto sulla terrazza del Pincio dando il via a una serie di performance artistiche alle quali parteciperanno tra gli altri: la poetessa Antonella Pagano, il pittore e scultore Enrico Benaglia, l'artista Alessandro Baronio, il coro gospel di Charlie Cannon, il musicista Alessandro Da Soller, la psicologa Rita Martani.

"…perché l'arte dona quelle emozioni indispensabili per meglio risvegliare le coscienze e per mettere l'accento sull'obiettivo da raggiungere:

creare coscienze integre attraverso l'arte per riappropriarci dei valori perduti coinvolgendo i bambini e i ragazzi delle scuole rendendoli partecipi e protagonisti degli eventi stessi." D.B.

 

Manifestazione autorizzata dal Gabinetto del Sindaco prot. RA 1398

 

FOTO SU RICHIESTA

--

Daniela Bertoletti
Tel. 06 90 84 053 - 339 76 76 082
Email: eccomirisaliconme@gmail.com
Blog: http://eccomirisaliconme.blogspot.com/
Youtube, Twitter e Facebook: Eccomi! Risali con me

Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA

 

"GENIALITA' INTRINSECHE"

L'ADULTO E LA DISLESSIA: Relazioni, Emozioni e Sensazioni

 

E' il libro di Walter Carretta e Isabella Romualdi che sarà presentato venerdì 15 marzo 2013 alle 15.30 a Vaglio Basilicata presso l'auditorium del Museo delle Antiche Genti di Lucania.



--
Museo delle Antiche Genti di Lucania
Via Dinu Adamesteanu, Vaglio Basilicata (PZ)
Contatti:Tel.Fax. 0971487871 - e-mail: antichegentilucane@gmail.com
Sito : www.museoleonardiano.altervista.org
FaceBook: http://facebook.com/museo.antichegenti

**** Riservatezza / Confidentiality ****

In ottemperanza al D.Lgs. n.196 del 30/6/2003 in materia di protezione dei dati personali, le informazioni contenute in questo elaborato  sono strettamente riservate ed esclusivamente
indirizzate al destinatario indicato (oppure alla persona responsabile di rimetterlo al destinatario). Vogliate tener presente che qualsiasi uso, riproduzione o divulgazione di questo  elaborato se non preventivamente autorizzato dal produttore o dal Funzionario responsabile  del settore  sotto il quale giace la responsabilità delle informazioni ivi contenute è severamente VIETATO.

sabato: spettacolo dedicato alle Madres - presente Hebe De Bonafini

 "35 anni di Madres" 
edizione speciale con 

Hebe De Bonafini

Sabato 16 marzo a Roma, presso il C.S.O.A. LA STRADA (zona Garbatella), edizione speciale dello spettacolo
che rende omaggio alla lotta di Plaza de Mayo delle Madres dei 30.000 desaparecidos argentini, e che la scorsa estate commosse tutto il pubblico della Casetta Rossa.
Con l'attrice
 Maria Letizia Gorga ed il MAT- Marcello Allulli Trio e la straordinaria partecipazione di Hebe De Bonafini, presidentessa dell'Asociacion Madres de Plaza de Mayo.

 
 


"35 anni di Madres" è il titolo dell'evento che sabato 16 marzo a Roma alle ore 17, presso il C.S.O.A. La Strada nel cuore del quartiere Garbatella, renderà omaggio alla lotta delle Madres dei 30.000 desaparecidos, i dissidenti scomparsi durante la dittatura militare in Argentina tra il 1976 e il 1983. Una lotta iniziata circa 35 anni fa dalla Plaza de Mayo di Buenos Aires, oggi famosa in tutto il mondo, dove queste donne coraggiose si riunirono per la prima volta e da allora ogni giovedì pomeriggio si ritrovano nella stessa piazza e, come segno di protesta, la percorrono in senso circolare per circa mezz'ora. Ormai fra gli ottanta e i novantacinque anni, le Madres costituiscono un riferimento per chiunque lotti per la tutela dei diritti umani e l'affermazione degli ideali di giustizia, per coloro che "fanno la rivoluzione" costruendo una vita più dignitosa.

 

Con la regia di Francesco Calandra e Maria Grazia Liguori, "35 anni di Madres" è nato nel 2012 e vede per questo evento la partecipazione straordinaria di Hebe De Bonafini, presidentessa  dell'Asociacion Madres de Plaza de Mayoche interverrà nell'ambito di un dibattito


Come per la prima edizione, lo spettacolo ha come protagonisti l'attrice Maria Letizia Gorga ed il MAT – Marcello Allulli Trio (Marcello Allulli - sax tenore, Francesco Diodati – chitarra, Ermanno Baron – batteria).


L'evento inizierà alle ore 17 presso il C.S.O.A. La Strada in Via Francesco Passino, 24.


Per info:

http://www.casettarossa.org/ - http://www.csoalastrada.info/

Fiorenza Gherardi – Ufficio stampa MAT - Marcello Allulli Trio

Tel. +39 328 1743236  (Italy) 
E.mail fiorenzagherardi@gmail.com 

Web www.fiorenzagherardi.com 

I fotopuzzle: i puzzle personalizzati con le proprie foto

Oggigiorno grazie alle nostre moderne fotocamere digitali è possibile creare delle vere e proprie opere d'arte ed anche i più inesperti, con un po' di gusto e qualche scatto fortunato, posso creare dei lavori che nulla hanno da invidiare a quelli dei professionisti.

Ma quando grazie al proprio talento o alla propria fortuna si riesce a creare il proprio capolavoro, perché non farne un bel quadro o meglio ancora un bel puzzle di 1000 o 2000 pezzi! Sarà un bell'elemento d'arredo per la propria casa, per dar vita e colore ad una parete bianca in camera o in salotto o perché no, nel proprio ufficio.

Se è una foto di famiglia, l'atto di ricreare l'immagine originale sarà un momento intimo da condividere, una pausa rilassante per stare e giocare con i propri cari e rafforzare i propri legami affettivi "lavorando" e giocando in vista del completamento del proprio puzzle.

Ma potrete fare dei puzzle personalizzati anche con i vostri ritratti, con le foto dei posti più belli visitati in vacanza, dei momenti speciali della vostra vita...

Vi sono infatti aziende che hanno portato i progressi della stampa digitali a disposizione del grande pubblico abbattendo i costi di un gadget personalizzato, come sarebbe il foto puzzle, e rendendolo accessibile a tutti.

La Venus Puzzle ad esempio, con il suo nuovo sito, permette di caricare online le proprie fotografie, scegliere il formato di puzzle preferito (classico rettangolare, quadrato o anche panoramico) il numero dei pezzi (da 24 a 2000 pezzi) e vedere il formato ritagliato alle proporzioni del puzzle scelto. Naturalmente si potrà poi ordinare il proprio puzzle personalizzato e riceverlo direttamente a casa propria attraverso le procedure di pagamento e spedizione titpici di ogni ecommerce, ad un prezzo, piuttosto conveniente che potrà variare dalle 15 alle 50 euro!

L'azienda garantisce l'utilizzo di materiali adeguati alla realizzazione di un prodotto eccellente, in modo da non vedersi i singoli pezzi rovinarsi facilmente e per mantenere i colori luminosi e vivavi di una bella stampa fotografica.

E' garantito inoltre un servizio gratuito di invio di un pezzo mancante in caso di perdita o danneggiamento: chi non è mai stato colpito dal frustrante episodio di vedersi il proprio puzzle incompleto a causa di un pezzo che non si sa proprio dove sia finito!

Le applicazioni dell'utilizzo dei puzzle personalizzate sono diverse: dall'idea regalo da fare ad una persona cara o ad un bambino, a dei suggestici quadretti per immortalare e ricordare un matrimonio o un evento speciale. E' infine possibile utilizzare i formati "cartolina puzzle" per inviti ad eventi, partecipazioni o altri usi di natura promozionale.

Comunicato e foto EVENTO: Tutte le Autorità (SV e Prov.) e 500 bambini oggi in piazza Sisto a Savona per celebrare il TRICOLORE

Festa del Tricolore Autoritˆ, Lions e 500 bambini

in piazza per onorare la nostra Bandiera

 

DallÕiniziativa dei Lions Club ÒSavona HostÓ, ÒSavona TorrettaÓ e ÒSavona PriamarÓ oggi, 15 marzo 2013, torna la Festa del Tricolore. LÕappuntamento  fissato alle 10:30 in piazza Sisto IV a Savona e come avvenuto nelle precedenti 4 edizioni, tutti i bambini di 5» elementare riceveranno il Tricolore dalle massime autoritˆ di Savona e Provincia.

 

 

Si avvicina ÒLa Giornata nazionale di azione didattica per la Costituzione, per la Bandiera e per lÕUnitˆ nazionaleÓ e viste le nette difficoltˆ di ricompattare a breve il nostro Governo, la Festa del Tricolore questÕanno cade a pennello. EÕ, infatti, davanti allÕinnalzarsi della nostra bandiera e ascoltando lÕInno di Mameli che gli Italiani si riscoprono appartenenti ai valori di un'unica Patria. Due simboli della Repubblica che racchiudono la storia dei nostri padri, una grande e sofferta storia, quella per arrivare allÕUnitˆ dÕItalia, comune a tutti gli Italiani che va raccontata e fatta amare anche ai piccoli che diverranno Ôcittadini del futuroÕ.

 

Ecco allora che i tre Lions Club di Savona nelle figure dei loro Presidenti Roberto Ferrari, Luca Barbero e Giuseppe Pino Testa e del Governatore del Distretto 108la3, il Generale Gianni Carbone, hanno deciso di riconfermare con maggior convinzione la manifestazione nata giˆ nel 2009. Il desiderio comune  far s" che, attraverso lÕaiuto degli insegnanti e delle autoritˆ, tutti i bambini di quinta della cittˆ di Savona potranno portarsi a casa il Tricolore avendone scoperto il vero valore e il giusto significato.

 

 

 

 

Interverranno con un messaggio rivolto ai bambini: il Prefetto Gerardina Basilicata, il Governatore del Distretto 108la3 Lions Club International, il Vescovo Monsignor Vittorio Lupi, il Sindaco Federico Berruti, il Presidente della Provincia Angelo Vaccarezza, il Dirigente dellÕufficio scolastico provinciale Franca Rambaldi e saranno presenti i Comandanti delle Forze armate, della Polizia e dei Corpi dello Stato e molti altri rappresentanti illustri della comunitˆ (24 in tutto – lÕelenco in allegato)

 

 

Tutte le scuole elementari, in totale 13, parteciperanno, quindi, allÕalza bandiera e canteranno lÕinno di Mameli e altri brani vocativi della nostra storia – Saranno coinvolti gli Istituti: Mazzini, Noberasco, Rusca, Santuario, Colombo, Carando, Mameli, Astengo, De Amicis, Mignone, XXV Aprile, Rossello, Suore della Neve, con un totale di 22 classi accompagnate da insegnanti, genitori e parenti.

 

Questo piccolo ma efficace service dei Lions  nato per adempiere a quella parte del loro Ôcodice eticoÕ che accomuna tutti i Club e che recita ÒI Soci devono sempre avere presente i doveri del cittadino verso la Patria, lo Stato e la comunitˆ nella quale vivonoÓ.

 

       

 

A tal proposito, va ricordato lÕimportante contributo organizzativo offerto ogni anno con passione dagli operatori delle Forze di Polizia e delle Forze armate che attraverso la loro presenza evidenzieranno lÕimportanza delle Istituzioni che ci garantiscono ordine e tutela e altres" consentiranno ai bambini di avvicinare quegli uomini che giornalmente garantiscono protezione e sicurezza e che quindi meritano rispetto. Poliziotti, carabinieri e pompieri parteciperanno portando in piazza i loro mezzi per la gioia dei bambini che potranno toccare con mano gazzelle, furgoni blindati e autobotti dei pompieri.                                        

Emanuela Ferrari

 

Con preghiera di pubblicazione, grande, media o piccola, in ogni caso sarà gran cosa!
Grazie per l'attenzione
Emanuela Ferrari


MADE4ART, spazio e servizi per l'arte, presenta la collettiva "Visioni astratte. Nuove tendenze al femminile", con le artiste Josine Dupont, Laura Facchini, Feofeo, Wanda Nazzari, Caterina Spatafora. Mostra a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni. MADE4ART è in Via Voghera 14 - ingresso da Via Cerano, 20144 Milano. Dal 19 marzo al 2 aprile 2012, inaugurazione martedì 19 marzo, ore 18.30. Orari: lunedì-venerdì ore 10-13 e 16-19, sabato ore 16-19. www.made4art.it, info@made4art.it, t. +39 02 39813872.

giovedì 14 marzo 2013

“Intervista esclusiva” a Salsi su Grillo ed il M5S…

SALSI: “GRILLO? UN EMISSARIO DI CASALEGGIO…”
 
Quali scenari si aprono dopo l’incredibile risultato elettorale?
E che futuro attende il Movimento Cinque Stelle?
Ne abbiamo parlato con Federica Salsi, “epurata eccellente” del M5S.
 
Puoi leggere (e commentare) l’intervista sul blog “Panta Rei”.
Se interessati, autorizzo alla pubblicazione o riproduzione dell’articolo.
 
Un saluto,
Gaspare Serra
 
 
Ecco un estratto significativo:
 
(Gaspare Serra) Le argomentazioni con cui Grillo ha giustificato la sua “cacciata” potrebbe sintetizzarsi in un sillogismo:
(premessa maggiore) ogni Movimento di popolo, specie se giovane, per “stare a galla” necessita di un timone ben fermo ed un timoniere ben riconoscibile;
(premessa minore) il timone del M5S sono le regole del suo “non Statuto”, tra cui il divieto di partecipare ai talk show, mentre il timoniere è indiscutibilmente lo stesso Grillo;
(conclusione) chi coscientemente disattende queste regole, più che rischiare l’espulsione, semplicemente si pone da sé al di fuori del Movimento.
Cosa trova di illogico in questo ragionamento?
(Federica Salsi) E’ tutto illogico! Un movimento popolare deve decidere insieme al popolo: il ruolo del timoniere è mettere le persone in condizioni di decidere, non sostituirsi a loro!
Non c’è nessuna regola, da nessuna parte, che mi vieti di partecipare ad un talk show: chi continua a sostenere questo dice il falso. Inoltre la Costituzione Italiana sancisce la libertà di espressione.
 
Ha fatto discutere la sua equiparazione tra il M5S e “Scientology”. Quali sarebbero le assonanze tra il Movimento di Grillo e la setta di Hubbard?
Io non ho detto che il M5S è come Scientology, ho detto che non voglio che si trasformi in Scientology. Ho detto questo perché quando ho visto il post sul punto G e la marea di offese nei miei confronti, fatte da persone che non mi hanno mai visto e non sanno nemmeno chi io sia, ho capito che qualsiasi cosa avesse detto Grillo loro gli sarebbero andati dietro acriticamente. Questo è un atteggiamento settario, e Scientology è la setta per eccellenza. Per quello ho usato quel paragone, volevo fosse chiaro il pericolo che si stava correndo.
 
Se esistesse una “Tavola dei comandamenti” del M5S, c’è da scommettere che il primo reciterebbe “Non esiste altro leader all’infuori di Grillo”, mentre il secondo “Non nominare il nome di Grillo invano” (non a caso Casaleggio è arrivato ad equiparare la forza virale del messaggio di Grillo a quella evangelica di Gesù!). Tutto ciò non è in contraddizione col principio “Uno vale uno”?
Uno vale uno, ma Grillo vale un po’ di più!
(…)
 
 
L’INTERVISTA INTEGRALE SUL BLOG “PANTA REI”…
 

----
Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it

Sponsor:
Pasqua a Riccione all'Hotel Milano Helvetia, pensione completa, bevande ai pasti, miniclub tutto il giorno, sconti per bambini,ingresso ai parchi divertimento. Contattaci allo 0541/605410
Clicca qui

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota