sabato 2 febbraio 2013

Dino Paganelli, anche l'Italia al Super Bowl

COMUNICATO STAMPA

DINO PAGANELLI, UN PEZZO D'ITALIA TRA GLI ARBITRI DEL SUPER BOWL XLVII

Nella crew arbitrale di Jerome Boger, che dirigerà il Super Bowl XLVII di New Orleans (Boger, Jenkins, Stelljes, Boston, Wrolstad, Larrew, Paganelli) c'è un arbitro che ha un forte legame con l'Italia. Il back judge sarà, infatti, Dino Paganelli, ultimo dei tre figli di Carl Paganelli Senior, mentore e guida tecnica degli arbitri Italiani.

Dino sarà l'ultimo dei tre fratelli a raggiungere il "Gran Ballo", infatti gli altri Paganelli hanno già avuto questo onore, Carl Jr tre volte e Perry una, nel 2007, quando, assieme al fratello, scrissero la  storia della NFL, essendo i primi fratelli ad arbitrare assieme un Super Bowl…sei anni prima dei fratelli Harbaugh.

Quest'anno i tre fratelli Paganelli si sono classificati ai primissimi posti del ranking arbitrale dei professionisti, tanto è vero che Carl Jr è stato designato per la finale di conference tra San Francisco e Atlanta, mentre Perry, nella finale AFC, ha arbitrato Baltimore e New England. Carl Paganelli Senior, le cui origini sono di Tivoli, con 40 anni di esperienza sul campo, dai college, alla USFL alla World League alla AFL, dopo il ritiro si è dedicato a far crescere gli arbitri statunitensi e di tutto il mondo, e, attualmente, è supervisore per la NFL e responsabile degli arbitri per la Arena Football League e per la Mid American Conference NCAA, oltre a dedicarsi ogni anno allo sviluppo ed alla crescita del gruppo di arbitri italiani.

Gli arbitri italiani, avranno dunque una ragione in più per guardare il Super Bowl domenica sera, aspettando di abbracciare Carl Paganelli Senior che li raggiungerà a Verona in veste di Lead Clinician nel Clinic Nazionale di aggiornamento che si svolgerà il 15/16/17 febbraio.

 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

Comunicato stampa: Agenda elettorale del candidato Renzo Di Sabatino

Comunicato stampa: "Agenda elettorale, i prossimi appuntamenti del candidato Pd al Senato Renzo Di Sabatino"

TERAMO – Il candidato del Partito Democratico al Senato della Repubblica, Renzo Di Sabatino, domani domenica 3 febbraio (ore 20.30) incontrerà i ragazzi dei Giovani Democratici della provincia di Teramo alla pizzeria 'Da Me' di Bellante Stazione.

Sempre a Bellante, lunedì 4 febbraio alle 12, Renzo Di Sabatino sarà presente al sopralluogo delle autorità competenti sul passaggio a livello di Molino San Nicola (il sopralluogo fa seguito all'incontro che si è svolto il 31 gennaio nella sede dell'assessorato ai Lavori Pubblici della Provincia di Teramo, per valutare ipotesi alternative alla chiusura del passaggio a livello).

Alle 15.30 di lunedì 4 febbraio, il candidato Pd interverrà all'incontro 'Le imprese balneari e il loro futuro', organizzato a Silvi Marina dalle associazioni di categoria Fiba-Confesercenti, Sib-Confcommercio, Fab-Cna e Assobalneari-Confindustria. L'incontro si svolgerà all'interno della Fiera Adriatica di Silvi Marina, nell'ambito della 22esima edizione della fiera 'Saral'.

Lunedì sera, alle 21, Renzo Di Sabatino sarà ad Alba Adriatica insieme agli altri tre candidati teramani del Partito Democratico alle prossime elezioni del 24 e 25 febbraio (Tommaso Ginoble e Stefania Ferri per la Camera dei Deputati, Manola Di Pasquale per il Senato della Repubblica), per un incontro pubblico con cittadini e simpatizzanti promosso dal Pd di Alba Adriatica. L'iniziativa si svolgerà presso l'hotel Atlante, via Veneto 39.

 

Teramo, 02 febbraio 2013 

Riccardo Ceres, Giovedì 7 Febbraio alla Vineria Buio di Nocera Inferiore (Sa)

Gentili colleghi,
 
in allegato il comunicato stampa e le immagini del terzo appuntamento con la rassegna di musica cantautorale La Terre Est Bleue Comme Une Orange.
 
Giovedì 7 Febbraio, dalle22.30, alla Vineria Buio di Nocera Inferiore, il concerto del cantautore casertano RICCARDO CERES

----
Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it

Sponsor:
Ami i PELUCHE? Acquistali online su MisterCupido.com! Tante offerte su: Disney, Simpson, Spongebob, Puffi, Sette Nani, Super Mario, Barbapapà, Teletubbies, Angry Birds, ecc
Clicca qui

venerdì 1 febbraio 2013

Vico Equense On Line: “Storie di vita vissuta per la legalità”

Vico Equense On Line: “Storie di vita vissuta per la legalità”: Quando la scuola insegna la legalità e la solidarietà  Sant’Agnello - Lunedì 4 febbraio alle ore 16.30 presso il “Conservatorio Sette Dolo...

Dibattito “Storie di vita vissuta per la legalità”. Quando la scuola insegna la legalità e la solidarietà - Anna Laudati Comunicazione

Dibattito “Storie di vita vissuta per la legalità”. Quando la scuola insegna la legalità e la solidarietà - Anna Laudati Comunicazione

Sant’Agnello (Sorrento). Dibattito “Storie di vita vissuta per la legalità”. Quando la scuola insegna la legalità e la solidarietà

Lunedì 4 febbraio alle ore 16.30 presso il “Conservatorio Sette Dolori” via Iommella Grande 99, S.Agnello, ci terrà l’ Incontro-confronto “Storie di vita vissuta per la legalità” cui interverranno Adriana Misella, Presidente del Coordinamento Nazionale Antimafia Riferimenti Gerbera Gialla, Silvia Blasi, Magistrato del Tribunale di Sorrento e le Alunne del Liceo “ Publio Virgilio Marone” di Meta. Modera il dibattito la Prof. Carmen Sicignano del Liceo “Publio Virgilio Marone” di Meta. Nel corso dell’iniziativa la dott.ssa Adriana Musella presenterà il libro con la storia di suo padre Salvatore Ulisse Di Palma " Vittima di mafia nome comune di persona " Prefazione di Piero Grasso.

L’iniziativa rientra nel progetto " Educazione alla Responsabilità,alla Solidarietà e alla Legalità" organizzato per due anni 2010/2011, 2011/2012 dalla prof.ssa Sicignano, in qualità di responsabile coadiuvata da altre docenti coordinatrici. Esso ha coinvolto 17 classi con oltre 400 alunni ed è stato promosso dalla Dirigente Scolastica del Liceo, Prof Immacolata Arpino.
“Ritengo, - ha dichiarato la prof.ssa Sicignano - che  sia un imperativo categorico del  lavoro di ogni insegnante, guidare i propri ragazzi in una crescita formativa quanto più possibile consapevole e autonoma in rapporto all' "altro" e al territorio, partendo dai libri e andando al di là di essi”.

“Il frutto di questo lavoro sui ragazzi ha portato infatti, - ha sottolineato e concluso la professoressa, -  tre alunne,  Alessia Orazzo, Benedetta De Nicolae  Cristina d'Esposito, alla realizzazione di un calendario, i cui proventi,  1850,00 euro, sono stati devoluti a favore dei bambini della  "Comunità - Casa famiglia Myriam" di Meta”.

L' incontro-confronto del 4 febbraio le "Storie di vita vissuta per la legalità" si pone l’obbiettivo di testimoniare e condividere le esperienze, di chi ha fatto onestamente il proprio lavoro ed è stato ammazzato dal potere mafioso come Gennaro Musella, ingegnere salernitano, ucciso perchè non aveva accettato il silenzio e il malaffare negli appalti, e di Bagnara Calabra, vittima di mafia non conosciuta ai più o di chi come Letizia Aielli, giovane e tenace  magistrato del Tribunale di Sorrento, stroncata precocemente da un brutto male,  ha voluto  si continuasse ad educare i giovani sul cammino della legalità.  

L’intervento delle alunne del Liceo Classico Publio Virgilio Marone di Meta, nell’ambito dell’iniziativa, rappresenta un momento vivo di confronto tra loro e i testimoni ed esperti, operatori sociali e culturali, e con altri giovani oltre che con docenti, che hanno cercato di capire in prima persona  che cosa significa uguaglianza, diritti, doveri, responsabilità, solidarietà, cooperazione, volontariato, cultura, legalità, giustizia. 

Ufficio Stampa: Anna Laudati - Cell. 3394081508 - www.annalaudati.it 

10 Years / 10 Artists - mostra del decennale

 

 

 

 

10 Years / 10 Artists

 

 

 

opening:  Sabato 2 Febbraio 2013  ore 11,30

 

 

Dan Attoe, Carter, Jen DeNike, Gabriele Di Matteo,

Haavard Homstvedt, Rashid Johnson, Bert Rodriguez,

Eduardo Sarabia, Diego Singh, Hank Willis Thomas.

 


 

Via Carlo Poerio 98
80121 Napoli - Italy

 

www.annarumma.net

WaterRower: vogatore indoor d’eccellenza!

 

 

 

 

 

Comunicato stampa

 

 

WaterRower: vogatore indoor d'eccellenza!

Praticate il migliore sport di resistenza tutto l'anno in palestra o a casa vostra

 

Treviso, 1 febbraio 2013 – WaterRower offre a tutta la famiglia la possibilità di allenarsi a casa propria. Grazie alle proprietà autodosanti, WaterRower  è l'attrezzo ideale per ogni utilizzatore perché consente a tutti di poter trarre beneficio dal canottaggio, lo sport più completo  per bruciare calorie e sviluppare la massa muscolare.

 

 

Binomio perfetto tra fitness e design!

Offrirsi un momento per sé, chiudere gli occhi ed ascoltare il suono dell'acqua che scorre durante ogni movimento, sentirsi bene,  sentirsi altrove...Possedere un WaterRower significa anche regalarsi un oggetto minimalista scelto dal Museo del Design di Londra per la sua collezione permanente.

 

Caratterizzato da una linea pura e un'eleganza di materiali, WaterRower vi fa scivolare sull'acqua e vi trasporta verso una nuova dimensione dell'allenamento. Dopo l'uso diventa un attrezzo di minimo ingombro poiché dotato di rotelle che consentono di sistemarlo in posizione verticale in un batter d'occhio e senza sforzi. Una volta sistemato, richiede poco spazio e si integra perfettamente a qualsiasi arredamento!

WaterRower, per un esercizio aerobico completo ed efficace

Grazie a WaterFlywheel, il sistema di resistenza ad acqua brevettato, il vogatore simula al meglio la dinamica della resistenza dello spostamento di una barca  sull'acqua. Nessun rumore meccanico, soltanto il mormorio dell'acqua.

Discreto e silenzioso, WaterRower sollecita i principali gruppi muscolari stimolandone l'84% sempre salvaguardando articolazioni, oltre a ginocchia e caviglie. Allevia le tensioni della schiena, consente di bruciare moltissime calorie in pochissimo tempo e si adatta a tutti: la difficoltà, infatti, varia automaticamente e proporzionalmente al movimento dell'utilizzatore.

 

 

 

Il personal trainer online!

WaterCoach, un programma dedicato online, consente agli utenti di usufruire dei consigli del coach, stabilire un programma di allenamento personalizzato, registrare i propri risultati, fissare degli obiettivi e controllare così la propria evoluzione.

Inoltre, per tenere sempre sott'occhio i propri progressi, WaterRower è fornito di un Computer S4 che mostra il numero di vogate, la frequenza cardiaca e la distanza in unità di metri e chilometri.  È possibile inoltre monitorare l'intensità in m/s (metri al secondo), mph (miglia per ora), /500m (Tempo per 500 metri), /2km (Tempo per 2 chilometri), i Watt e le Chilo-Calorie per ora.

 

Disponibilità e prezzi

WaterRower è disponibile fin da ora a partire da 1.499 € Computer incluso.

 

- Disponibile in: frassino, ciliegio, noce, acciaio e acciaio inox.

- Facilità di manutenzione: le tavolette di cloro sono la sola manutenzione ordinaria richiesta. L'alta qualità dei materiali, garantiscono un uso duraturo.

 

 

Informazioni su WaterRower

WaterRower è una società Inglese creata nel 1991 con sede legale a Londra e presente oggi in 4 continenti. In Italia, la sua nuova filiale ha come obiettivo il lancio del marchio presso i privati e i professionisti. WaterRower si distingue per l'eccellenza del servizio ai consumatori e il rispetto delle norme commerciali: il marchio predilige l'utilizzo di legni e altri materiali di alta qualità che garantiscono la longevità del prodotto e un funzionamento ottimale. WaterRower utilizza solo legname proveniente da piantagioni controllate, nel rispetto delle norme in vigore circa lo sviluppo sostenibile.  Per ulteriori informazioni, visitare www.waterrower.it

WaterRower Italia   0422-307016

 

Contatti stampa

Open2Europe – www.open2europe.fr

Fanny Columba / Massimo Spagarini

+33 1 55 02 15 04 / +33 1 55 02 14 71

f.columba@open2europe.com / m.spagarini@open2europe.com

 

Enel rende presente il futuro del carbone pulito

Tratto da: http://linterruttore.wordpress.com/2013/02/01/enel-continua-la-sfida-per-il-carbone-pulito/ 

La domanda di carbone è in forte crescita in quasi tutte le regioni del mondo. Lo rilevano i dati dell'International Energy Agency (Iea), con un trend che porterà i consumi di carbone a superare quelli di petrolio entro dieci anni. È dunque importante accelerare lo sviluppo di tecnologie per un uso più efficiente e pulito di questa fonte di energia essenziale per le crescenti esigenze energetiche di miliardi di persone, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.

L'impegno diEnel per rendere "pulito" l'utilizzo del carbone è totale. Come dimostra, sul piano delle realizzazioni impiantistiche, la centrale di Torrevaldaliga Nord, entrata in esercizio presso Civitavecchia nel 2010, che rappresenta tutt'oggi uno degli esempi più avanzati a livello mondiale per livello di efficienza e ridotto impatto ambientale.

Le linee di azione per rendere concreta la prospettiva del carbone pulito  prevedono in primo luogo la gestione corretta e sicura del combustibile, anche grazie a sistemi di movimentazione e stoccaggio che utilizzano strutture chiuse, depressurizzate ed automatizzate per impedire ogni dispersione di polveri.

Inoltre, l'utilizzo di innovativi filtri a manica consente una rimozione pressoché totale del particolato prodotto dalla combustione: le ceneri così raccolte vengono stoccate in appositi silos e quindi – sempre tramite sistemi automatici e sigillati – avviate al riciclo, in particolare come materia prima in cementifici.

Anche tutte le altre emissioni sono ridotte drasticamente, tramite sistemi di denitrificazione catalitica e di desolforazione ad elevata efficienza. Nel complesso le emissioni di ossidi di azoto, di polveri e di anidride solforosa risultano inferiori del 50% rispetto ai limiti posti a tutela della salute e dell'ambiente dalle stringenti norme europee.

Infine, per aumentare anche l'efficienza della combustione in caldaia – ottenendo così notevole risparmio di combustibile e di emissioni a parità di kWh prodotto – si sta perfezionando la tecnologia ultrasupercritica, che consente di spingere fino ai limiti tecnici oggi possibili i parametri di temperatura e pressione.

Si tratta di un percorso virtuoso che vede il Gruppo Enel svolgere un ruolo di primo piano anche a livello internazionale, come dimostra il progetto europeo Encio, coordinato dalla Ricerca di Enel, che riveste importanza decisiva per l'ulteriore efficientamento degli impianti a carbone e per accelerare gli sviluppi delle tecnologie CCS.

giovedì 31 gennaio 2013

B&B Sleep Well, una nuova struttura a pochi minuti da Milano-Malpensa



Cardano al Campo (VA), 28/01/2013


B&B Sleep Well, una nuova struttura a pochi minuti da Milano-Malpensa


Cardano al Campo (VA) - Eleganza, comodità e funzionalità a pochi minuti dall'Aeroporto internazionale di Milano Malpensa. Sono queste le caratteristiche principali del nuovo B&B Sleep Well, situato in Via Milone da Cardano n. 15 a Cardano al Campo (Varese).

La location è ideale per raggiungere l'aeroporto di Malpensa, per recarsi a Milano (35 Km percorribili in 35-40 minuti dalla Stazione FF.SS. di Gallarate) o per chi desidera visitare il territorio circostante, ricco di arte, cultura, bellezze e posti unici. In un raggio di poche decine di chilometri, infatti, si trovano le città di Varese, Como, il Lago Maggiore, il Lago di Varese e il Parco naturale della Valle del Ticino.

Il B&B Sleep Well, appena ristrutturato e interamente rinnovato negli impianti, nelle attrezzature e nei corredi, è situato all'interno di una corte lombarda (un insieme di abitazioni costruite attorno a un cortile o corte, tipico dell'area insubre) che garantisce silenzio e tranquillità.

Sleep Well accoglie i propri ospiti in un ambiente elegante e raffinato, dotato di tutti i comfort e servizi. La zona giorno in comune, provvista di un grande camino angolare, presenta un angolo self-breakfast attrezzato con tutto il necessario per una ricca colazione-spuntino.

Sia nelle camere che nella zona comune, l'accostamento del parquet in legno chiaro con il bianco e il beige degli arredamenti in stile moderno valorizzano la luminosità e il calore degli ambienti.

Le camere sono dotate di eleganti bagni, televisione con schermo LCD, collegamento ad internet mediante rete wi-fi libera.

Il B&B Sleep Well, inoltre, offre tariffe scontate per il personale delle compagnie aeree e pacchetti speciali per lunghi soggiorni. Il trasporto da e per l'aeroporto è incluso nel prezzo del soggiorno.



Info e contatti:

Sito web: http://www.sleep-well.it

Email:persikus@hotmail.com

Telefono: 347 7116703 - 349 2947747








--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

Luca Bigazzi presenta a Roma il volume LA LUCE NECESSARIA

Il pluripremiato direttore della fotografia Luca Bigazzi, dalle scelte artistiche spiccatamente coerenti e sempre all'insegna dell'indipendenza e della qualità, presenta a Roma il suo volume intervista, edito da Artdigiland, in occasione di due incontri con gli studenti.

Il libro-intervista "La luce necessaria. Conversazione con Luca Bigazzi", curato da Alberto Spadafora ed edito da Artdigiland, sarà presentato a Roma in occasione di due incontri tra il direttore della fotografia e gli studenti di cinema e teatro.

Lunedì 4 febbraio Bigazzi incontrerà gli allievi della Scuola d'Arte Cinematografia Gian Maria Volonté, la scuola fondata da Daniele Vicari e Valerio Mastrandrea e finanziata dalla Provincia di Roma.

Mercoledì 6 febbraio, a partire dalle 16.00, l'incontro sarà invece con gli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Roma, presso la sede di Campo Boario al Mattatoio, per iniziativa della cattedra di illuminotecnica dell'artista visivo Fabrizio Crisafulli. In questa occasione interverrà anche l'editrice del volume Silvia Tarquini.

Il secondo dei due incontri è aperto al pubblico.

Il libro è disponibile su Amazon.it al prezzo di euro 12.33 amzn.to/WDz8li

Per informazioni scrivere a info@artdigiland.com

Link di approfondimento: Artdigiland



--
Press Office
Artdigiland Ltd
23, Griffith Down - The Crescent
Drumcondra
Dublin D9
Rep. of Ireland

"The information transmitted is intended only for the person or entity to which it is addressed and may contain confidential and/or privileged material. Any review, retransmission, dissemination or other use of, or taking of any action in reliance upon, this information by persons or entities other than the intended recipient is prohibited. If you received this in error, please contact the sender and delete the material from any computer". 

comunicato 02-02

Con preghiera di diffusione

Comunicato del 31/01/2013

Relativo all'evento

La bella addormentata

del 02/02/2013 ore 17

a Cordenons, teatro Aldo Moro


Spettacolo di marionette a Cordenons

Prosegue la manifestazione dedicata ai burattini


Procedono le attività in calendario nella manifestazione “Burattini. Il teatro della meraviglia”, mostra dedicata al teatro di figura organizzata da Ortoteatro con il contributo di Regione FVG, Provincia di Pordenone, Comune di Cordenons ed Ente Regionale Teatrale del FVG.

Sabato 2 febbraio alle ore 17 nel teatro Aldo Moro di Cordenons andrà in scena lo spettacolo “La bella addormentata”, nuova produzione della compagnia umbra Tieffeu.

Questa rappresentazione ripropone la fiaba conosciuta da tutti nella versione raccolta e trascritta dai Grimm e da Perrault e si ambienta in un antico regno, come tutte le fiabe. Un re e una regina, dopo molti anni di attesa, riescono ad avere una bellissima bambina alla quale danno il nome di Aurora e per celebrare il grande evento organizzano una festa dove sono tutti invitati: cavalieri, dame, re e regine, principi e sudditi, nonché le tre fate che vivono nel regno. Purtroppo si dimenticano di invitare la fata nera, che durante la festa appare furente per vendicarsi del torto subito e lanciando una maledizione sulla bambina che, diventata grande e all’età di sedici anni, si pungerà un dito con il fuso di un arcolaio e morirà. Grazie all’intervento delle altre fate gli effetti della potente magia si riducono, la ragazza non sarebbe morta ma caduta in un sonno profondo fino a che non avrebbe ricevuto il primo bacio d’amore.

La storia continua con i provvedimenti presi dal re per impedire che il destino della principessa si compia; distruzione di tutti gli arcolai, proibizione di uscire dal castello e altre costrizioni, ma si conclude come doveva concludersi: la bella viene punta dal fuso, si addormenta. Arriverà alla fine il principe e la bacerà dolcemente facendola svegliare, e, come in tutte le fiabe, potrà coronare il suo sogno d’amore sposando il bellissimo principe e vivere con lui per tanti anni felice e contenta.

Lo spettacolo presenta un taglio innovativo e mette in scena raffinate marionette di grandi dimensioni, tipiche dello stile dei Mirabassi, in un contesto scenografico di grande impatto visivo, realizzato con particolari meccanismi che danno luogo a trasformazioni “magiche” a vista.

L’atmosfera calda ed avvolgente che si riesce a ricreare con l’uso sapiente di particolari apparati luminotecnici ed effettistici, completa il contesto ambientale dove si svolge la storia rendendolo particolarmente attraente.

L’interazione tra attori e figure e le intromissioni nella storia, consentono una fluidità dell’azione scenica a vantaggio di una penetrante partecipazione emotiva del pubblico.

Ingresso 5 € per tutti dai tre anni in su.

Potete trovare il calendario completo degli spettacoli sul sito www.ortoteatro.it.



Per info:


Ortoteatro

0434/932725

348/3009028

info@ortoteatro.it


Prossimi appuntamenti:

giovedì 7 febbraio ore 17

Le peripezie di Arlecchino nato affamato

Auditorium Concordia Pordenone


In corso:
mostra "Burattini. Il teatro della meraviglia"
a Cordenons, Centro culturale Aldo Moro
lun-ven 16-19, sab e dom su prenotazione con possibilità di partecipare a laboratorio di costruzione burattini
e Pordenone, spazi espositivi provinciali
lun-ven 10-12 e 15-18, sab e dom su prenotazione



--
ORTOTEATRO Soc. Coop.


Clio Campagnola

t. 0434/932725
f. 0434/961052
c. 366/7203619
www.ortoteatro.it

Dieta prima e dopo: le migliori immagini dalla rete

Per chi ama vedere i risultati delle diete, abbiamo selezionato alcune tra le più belle immagini di dieta prima e dopo il trattamento dimagrante.

Aspettiamo il vostro giudizio sul forum di Tutto Donna, nel frattempo godetevi gli scatti che abbiamo selezionato.


Con QUEC il Master si fa in due!

Per agevolare la formazione specialistica, Quality Evolution Consulting lancia la promozione 'Master in Due': entro il 28/02/2013 per ogni coppia di colleghi o amici che si iscrive ad un Master Executive la quota d'iscrizione da pagare sarà soltanto una.

Il Direttore Marketing di Quec, la dott.ssa Annalisa Puccini, spiega i motivi di questa iniziativa. "Sappiamo che la profonda crisi che ha segnato l'economia italiana ha cambiato la complessità del mondo del lavoro, non solo quantitativamente ma anche qualitativamente. Le offerte di lavoro  si concentrano su profili alti o su profili bassi. La ragione è legata all'aumento della scolarizzazione e alla grande disponibilità di figure professionali che soddisfano un livello medio di occupazione. Le aziende però cercano o giovani brillantissimi con un  elevata specializzazione, oppure lavori più operativi. Se a questo aggiungiamo l'allargamento dell'orizzonte geografico in cui si opera (sempre più spesso vengono assunti giovani molto preparati provenienti da  altri paesi) risulta che  la leva competitiva nel mercato del lavoro è diventata la professionalità e la preparazione. dei candidati".  Secondo la responsabile della scuola, specializzazione e formazione sono le parole d'ordine. "Investire in formazione è necessario per non finire sbalzati fuori dal mercato", afferma la Dottoressa Puccini "permette di migliorare le performance e  rientrare sul mercato con qualifiche ed esperienza".

 

La promozione 'Master in Due', insieme alle Borse di Studio, iniziativa promossa con esito positivo già da qualche anno,  tiene conto della volontà dei singoli lavoratori di riqualificarsi adesso, momento in cui qualifiche ed esperienza sono essenziali per essere competitivi. "Spero che l'iniziativa riscuota un buon successo perché, a mio avviso, offre un bell'esempio di come la logica commerciale può sposarsi con il senso di responsabilità".

 

I Master coinvolti nell'operazione 'Master in Due' sono tutti quelli in formula week end, nelle aree vendite, comunicazione e marketing, amministrazione e logistica, risorse umane e giuridica, che QUEC attiverà a partire dalla prossima primavera a Firenze e Bari. (Master in Due non è cumulabile con altre iniziative promozionali).

 

I MASTER DI SPECIALIZZAZIONE DI QUEC

  

MARKETING DIGITALE E NEW MEDIA

Firenze,  27 Aprile 2013 -  Bari 11 Maggio 2013  -  13 incontri, 104h

 

MARKETING COMMERCIALE E SALES MANAGEMENT

Firenze, 4 Maggio 2013 - 13 incontri, 100h

 

MBA – BUSINESS ADMINISTRATION

Firenze, 27 Aprile 2013 – 20 incontri. 160h

 

DIREZIONE AMMINISTRATIVA, CONTROLLO E FINANZA AZIENDALE

Firenze, 18 Maggio 2013 – 12 incontri, 96h

 

SAFETY MANAGEMENT 81/2008  E.S.M.I. 

Firenze,  23 Febbraio 2013 - 15 incontri, 120h                               

 

EFFICIENZA ENERGETICA E BIOEDILIZIA

Firenze, 23 febbraio 2013  - 15 incontri, 120h

 

PROJECT  MANAGEMENT

Firenze, 13 Aprile 2013 – Bari, 11 Maggio 2013  - 15 incontri, 120h

 

LOGISTIC & GLOBAL SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

Firenze,  18 Maggio 2013 - 12 incontri, 96h   

 

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

Firenze, 18 Maggio 2013 - 13 incontri, 100h

 

MANAGEMENT & LEADERSHIP TRAINING

Firenze, 18 Maggio 2013 - 6 incontri, 48h

 

 

 

 

Quality Evolution Consulting S.r.l.

Via Pesciatina 878, 55012 Gragnano Capannori (LU)

 

Per informazioni sui Master, sulle Borse di Studio, sui  Fondi Interprofessionali e sui Voucher Formativi è possibile contattare:

 

Dott.ssa Annalisa Puccini - Direttore Area Master

Telefono 0583.975059 – Mail: annalisapuccini@quec.net

 

Dott.ssa Annarita Ferraioli -Responsabile Organizzativa

Telefono 0583.975085 – Mail: master@quec.net


Comunicato stampa, agenda elettorale di Renzo Di Sabatino

Agenda elettorale, gli appuntamenti del candidato del Partito Democratico al Senato Renzo Di Sabatino

TERAMO – Il candidato del Partito Democratico al Senato della Repubblica, Renzo Di Sabatino, domani sera – venerdì 1° febbraio – incontrerà simpatizzanti e cittadini di Castellalto durante l'incontro organizzato dal Circolo Pd nella sede di Castelnuovo Vomano.

Il giorno seguente, sabato 2 febbraio, Di Sabatino interverrà alla Festa della Federazione Italiana Lavoratori Trasporti ('Filt in Festa'), in programma a partire dalle 20 al ristorante 'Pantera Rosa' di Villa Tofo.

Domenica 3 febbraio, infine, il candidato teramano del Pd sarà presente all'iniziativa pubblica (ore 10) organizzata dal Federazione teramana del Partito Socialista a Giulianova, presso il Grand Hotel Don Juan (Lungomare Zara 97). 

Teramo, 31 gennaio 2013

                                   

Enel, soluzioni efficienti per il risparmio

Tratto da: http://linterruttore.wordpress.com/2013/01/31/efficienza-energetica-litalia-cresce-con-enel/ 

C'è un Italia che continua a crescere, risparmiando. È l'Italia dell'efficienza energetica. Secondo gli ultimi dati disponibili raccolti dall'Enea il risparmio nei consumi registrati nel Paese, tra il 2010 e il 2011, ha segnato infatti un significativo +17%, un dato che si può tradurre, per dare la dimensione del fenomeno, nella quantità di energia che consuma oggi una città come Roma.

I 57.595 GWh risparmiati si inseriscono in un trend virtuoso. Ma la fotografia offerta dal rapporto dell'Enea rivela che, se da un lato il Paese sta facendo reali progressi lungo la strada delineata dal Piano d'azione per l'efficienza energetica, dall'altro molto è ancora possibile fare.

Il risultato realizzato tra il 2010 e il 2011 corrisponde al 46% dell'obiettivo di risparmio energetico da raggiungere entro il 2016 (126.540 GWh) ed è frutto di un cambiamento di rotta che interessa il settore terziario e dei trasporti, quello industriale e dell'edilizia dove ha cominciato a  tradursi in realtà il binomio virtuoso di efficienza e innovazione.

Dalle nuove tecnologie impiantistiche nel terziario ai primi passi del rinnovo del parco automobilistico nei trasporti, i punti sui quali i vari settori hanno realizzato i risultati di efficienza sono diversi.

Il settore industriale ha tratto beneficio dall'introduzione del meccanismo dei Titoli di efficienza energetica (Tee), più conosciuti come "Certificati Bianchi", che tuttavia non sono stati sfruttati a pieno. In ambito residenziale la differenza di consumi è arrivata soprattutto dall' impiego di impianti ad alta efficienza.

In questi due contesti in particolare Enel è stata protagonista sia nel biennio 2010-2011 che nel corso del 2012, anno non ancora rilevato dalle analisi dell'Enea, e l'azienda ha offerto diverse soluzioni per l'efficienza tanto alle imprese, quanto alle pubbliche amministrazioni e ai consumatori e clienti privati.

Enel Distribuzione ha offerto un contributo economico collegato al meccanismo dei TTE rivolgendosi nel 2012 tanto al residenziale quanto al terziario che all'industriale. Dalle caldaie alle pompe di calore, dalla sostituzione dei vetri a quella degli inverter (intervento che per il report Enea può fornire ulteriori margini di risparmio sino a 1,4 TWh l'anno su scala nazionale) l'iniziativa di Enel ha contribuito a promuovere interventi su larga scala e a diffondere l'efficienza energetica come cultura condivisa e attenzione sia nella gestione dell'economia domestica sia del business aziendale.

Per sviluppare l'efficienza energetica in ambito residenziale Enel promuove anche soluzioni che  coniugano tecnologia e risparmio e hanno già cominciato a essere sperimentate sul territorio. È il caso di Enel info+, il dispositivo innovativo, congiungendo l'ambiente domestico al contatore elettronico, permette agli utenti di comprendere nel dettaglio il proprio stile di consumo consultandoli direttamente su pc, tablet e smartphone.

Enel Info+ oggi coinvolge le famiglie residenti a Isernia e in altri 13 comuni limitrofi del Molise che rappresentano l'incubatore di un'innovazione destinata a interessare l'intera rete elettrica italiana e a far diventare abitudine un uso più consapevole dell'energia, chiave di volta per trasformare l'efficienza energetica in un'attenzione quotidiana, diffusa e semplice.

mercoledì 30 gennaio 2013

COMUNICATO STAMPA - ANDY (ex BLUVERTIGO & TRIBUTE TO RAMONES)


Gent. Redazione
vi invio in allegato 
comunicato stampa e foto.

Cordialità
Ferruccio Belmonte
338 5708939




Aperte le iscrizioni per la 36ma edizione del Master Class in Europrogettazione e Finanziamenti Europei organizzato da IDP European Consultants, in collaborazione con l'Ufficio ICE di Bruxelles, che si terrà a Bruxelles dal 26 febbraio al 1 marzo 2013.

IDP European Consultants, società di consulenza e formazione in finanziamenti comunitari, attiva dal 1991, ha aperto le iscrizioni alla 36ma edizione del Master Class in “Finanziamenti Europei ed Europrogettazione”, che si svolgerà a Bruxelles dal 26 febbraio al 1 marzo 2013.

Il Master Class coniuga teoria e pratica sulle metodologie di progettazione europea e offre un percorso formativo intensivo. Obiettivo del Master Class è di fornire e trasmettere conoscenze e tecniche di progettazione europea così come sono utilizzate nella realtà quotidiana dagli esperti e professionisti del settore con cui i partecipanti saranno in contatto costante nel corso dell’intero percorso formativo.

L'attività formativa è suddivisa in due moduli: il primo modulo introduttivo ai principi di funzionamento dei programmi europei, e il secondo, più tecnico e operativo, che prevede il workshop di europrogettazione, analisi dei programmi comunitari, redazione, gestione e rendicontazione dei progetti. Durante il workshop di progettazione i partecipanti svilupperanno, sotto la guida degli esperti, una proposta progettuale.

 

Il training prevede l’utilizzo di materiale didattico aggiornato sui principali programmi comunitari ed un servizio di consulenza e informazione on-line della durata di 4 settimane, fornito da IDP, che permetterà ai partecipanti di approfondire le proprie idee progettuali con consulenti specializzati.

 

La data di scadenza per le iscrizioni è il 15 febbraio 2013, con possibilità di riduzioni alle iscrizioni pervenute entro l’8 febbraio 2013.

 

La Segreteria del Master Class e l’Ufficio di Bruxelles dell’Agenzia per la Promozione all'Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane sono a disposizione per ogni informazione.

 

Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane

Segreteria Amministrativa

Place de la Liberté 12 - 1000 Bruxelles

bruxelles@ice.it

Tel (Belgio) : 0032.2.2291430

Fax (Belgio): 0032.2.2231596 

www.ice.gov.it

 

IDP European Consultants

Segreteria Didattica

Sq. Maurice Wiser, 19 b.te 16 -  1040 Bruxelles

bruxelles@idpeuropa.com

Tel (Italia): 085.8673019

 

 

Maggiori dettagli e informazioni sono inoltre disponibili sul sito web:

www.idpeuropa.com

 

 

 

ENEL GREEN POWER: AL VIA NUOVI IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN GRECIA

Gentile Redazione,
vi segnaliamo il seguente comunicato di Enel sui nuovi impianti fotovoltaici in Grecia,

Cordiali Saluti,
Redazione Enelsharing



Enel Green Power consolida la sua posizione sul mercato fotovoltaico in Grecia con l'entrata in esercizio di diciannove nuovi campi fotovoltaici, gli ultimi previsti nella penisola ellenica nel piano industriale 2012-2016 della Società delle rinnovabili.

I nuovi campi fotovoltaici avviati da Enel Green Power hanno una capacità installata di 42 MW, a cui si aggiungono gli oltre 15 MW messi in esercizio da Esse – la joint venture paritetica con Sharp – portando la capacità complessiva di EGP in Grecia a circa 290 MW.

I primi quattro impianti di EGP sono localizzati in Macedonia. Si tratta di  "Florina Yatsovo", "Helios",  "Axiochori e  "Vavdos". Il primo ha una capacità installata di 1,5 MW ed è in grado di produrre circa 2 milioni di kWh all'anno. "Helios", nella periferia della Macedonia Centrale, ha una capacità installata di 6 MW ed è in grado di produrre annualmente oltre 8 milioni di kWh. "Axiochori", con una capacità installata di 6,25 MW, produrrà a regime circa 8 milioni di KWh all'anno.  L'ultimo, "Vavdos", con una capacità installata di 1,37 MW, ha una produzione attesa di circa 2 milioni di KWh all'anno.

Quattro anche gli impianti nella regione Tracia: "Advira-Pezoula" che ha una capacità installata di 2,8 MW, è in grado di produrre annualmente circa 3,6 milioni di kWh; "Karidia", con una capacità installata di 3,3 MW, che produrrà a regime circa 4 milioni di kWh all'anno; "Pezouliotika", con una capacità installata di 3,5 MW e una produzione attesa di circa 4,5 milioni di  kWh all'anno ed "Herodasos" che, con una capacità installata di 4 MW, produrrà a regime circa 5 milioni di KWh all'anno.
   
Due gli impianti situati nel sud della Grecia: "Farsala III" che, con una capacità installata di 0,92 MW, produrrà oltre 1 milione di KWh all'anno ed "Ekta", con una capacità installata di 2 MW, e una produzione attesa di circa 2,5 milioni di KWh all'anno.

Gli ultimi tre impianti sono  situati due in Tessaglia e l'altro nell'Elide. I primi due, "Gephyria I" e "Gephyria II", hanno una capacità installata complessiva di 3,54 MW e  produrranno a regime circa 5 milioni di KWh all'anno. Il terzo, "Stroussi", con una capacità installata di 6,43 MW, ha una produzione attesa di oltre 9 milioni di KWh all'anno.

Sono stati inoltre avviati sei nuovi campi fotovoltaici da ESSE - la joint venture paritetica con Sharp per lo sviluppo del fotovoltaico nell'area del Mediterraneo -  per una capacità installata totale di oltre 15 MW.

Il primo, "Zitza", situato nell'Epiro, ha una capacità installata di 2 MW ed è in grado di produrre oltre 2,5 milioni di KWh all'anno. Il secondo gruppo, "Kalenta", in Tracia, è costituito da quattro progetti (Iasmos, Polysitos I e II, Sounio) con una capacità installata di 9,8 MW e potrà produrre circa 13 milioni di KWh all'anno."Kryoneri", infine, situato in Macedonia occidentale, ha una capacità installata di 3,5 MW e produrrà a regime  circa 5 milioni di KWh all'anno.

Con questi impianti la capacità solare installata ad oggi dalla jv italo-giapponese sale a circa 38 MW.

L'entrata in esercizio dei nuovi impianti di entrambe le società permetterà, a regime, la produzione di 76 milioni di chilowattora a zero emissioni, evitando così l'emissione in atmosfera di oltre 50 mila tonnellate di CO2 all'anno.


Enel Green Power è la società del Gruppo Enel interamente dedicata allo sviluppo e gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, presente in Europa e nel continente americano. Con una capacità di generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra pari, nel 2011, a 22,5 miliardi di kWh – una produzione in grado di soddisfare i consumi di oltre 8 milioni di famiglie e di evitare l'emissione in atmosfera di più di 16 milioni di tonnellate di CO2 - Enel Green Power è leader di settore a livello mondiale, grazie a un mix di tecnologie ben bilanciato, con una produzione largamente superiore alla media del settore.  L'Azienda ha una capacità installata di circa 8 mila MW, con un mix di fonti che comprende l'eolico, il solare, l'idroelettrico, il geotermico e le biomasse. Attualmente, gli oltre  700 impianti operativi di EGP sono collocati in 16 paesi in Europa e nel continente americano.

--
Enel Sharing è la voce di Enel sui Social Media

FASHIONSCHOOL

Istituto di Moda Burgo, sulla cresta dell’onda da oltre 50 anni, vanta moltissime sedi ubicate in tutto il mondo. Per questo è nato il sito www.fashionschool.com.
Con l’inizio del nuovo anno, il sito ha visto cambiare completamente il suo aspetto. E’ stato completamente ricostruito, reso maggiormente elegante ma nello stesso tempo semplice e funzionale.
Fashionschool.com è stato tradotto in ben tre lingue: italiano, inglese e spagnolo e suddiviso in sei sezioni: HOME, MISSION, SEDI, VIDEO, STUDENTI E CONTATTI e inoltre una sezione FAN BOX che collega direttamente il visitatore alla pagina fan di facebook dell’Istituto.

Nella sezione “home” notiamo lo slide continuo, in cui sono state inserite le immagini delle creazioni dei migliori allievi IMB e una breve descrizione della scuola e del sistema didattico.
http://www.fashionschool.com/it/
Nella sezione “mission”
invece troviamo uno slide con immagini della scuola, delle sfilate e degli studenti, con “slogan” che descrivono i 4 punti fondamentali del successo di questo Istituto: i migliori libri di testo, i migliori programmi, i migliori studenti e i migliori insegnanti.
http://www.fashionschool.com/it/mission-it.html
Nella sezione “sedi”
vi sono elencate tutte le sedi Mondiali dell’Istituto.
Solo in Italia se ne contano 10 ma è presente anche in 10 paesi nel mondo vantando moltissime sedi in India.
Inoltre apriranno nel 2013 in: ESTONIA, LATVIA, LITHUANIA E BRASILE.
http://www.fashionschool.com/it/sedi.html
Nella sezione “video”
sono stati raggruppati tutti i video che nel corso degli anni sono stati realizzati nelle occasioni più importanti: la sede di Piazza San Babila durante le lezioni, la sede dell’Istituto in Indonesia poco dopo l’apertura, uno studente di Fashion Design mentre realizza un figurino, una preview della Sfilata IMB 2010, la sfilata in Giordania e in Messico e il backstage del corso estivo di fotografia. http://www.fashionschool.com/it/video-portfolio-it.html
Nella sezione “studenti”
troviamo 4 sottocategorie:
SFILATA DI MODA
(con le foto di alcuni abiti che hanno sfilato in Messico, in Indonesia e in Italia)
http://www.fashionschool.com/it/students-2/sfilata-di-moda.html
PORTFOLIO
(con le immagini di 4 collezioni di studenti IMB) http://www.fashionschool.com/it/students-2/portfolio.html
SHOOTING
(con foto professionali degli abiti degli studenti per esaltarne la bellezza) http://www.fashionschool.com/it/students-2/shooting.html
ed infine RICONOSCIMENTI (con gli scatti dei momenti più importanti per alcuni allievi IMB che hanno vinto prestigiosi concorsi tra cui: NEXT GENERATION, THE LINK E RICCIONE MODA ITALIA)
http://www.fashionschool.com/it/students-2/riconoscimenti.html

Si può quindi già dal sito, notare il lavoro e l’impegno di un team altamente professionale che lavora fianco a fianco per aiutare nella realizzazione dei sogni, questi giovani ragazzi che ogni anno sono sempre in aumento, desiderosi di entrare nel magnifico mondo della moda.

 

 

Ms. Debora Cristiana Crippa
Orientation and Information Office

Tel +39 02 29401893
email:
segreteria@imb.it 

Istituto di Moda Burgo
P.zza Santa Francesca Romana, 3
20129 Milano
Tel .
+39 02 29401893
Fax +39 02 783758
email:
segreteria@imb.it
web site:
www.imb.it

 

 

 

 

 

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota