sabato 12 gennaio 2013

Présentation au COMPTOIR du livre, livre de T. Lorange et T. Lorandi, publié par la FDA

Football Americano, domani l'assemblea elettiva FIDAF

Gentili colleghi,

in allegato il comunicato stampa sull'assemblea elettiva della Federazione Italiana Di American Football che si svolgerà domani a Roma.

Con preghiera di pubblicazione

Grazie e buon lavoro
 
Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF
Per info: 3283238984

Cina, colata di fango e pietre uccide 46 persone (tra cui 19 bambini) - Today

Today Cina, colata di fango e pietre uccide 46 persone (tra cui 19 bambini) Today cina-8 Sono quarantasei le vittime, tra cui diciannove bambini. E' il bilancio definitivo di una frana che ha colpito la provincia di Yunnan, nel sudovest della Cina. Lo ha annunciato le autorità locali. altro » [...]

Chiesa ortodossa: tassare i cittadini senza figli per aiutare le ... - AsiaNews

AsiaNews Chiesa ortodossa: tassare i cittadini senza figli per aiutare le ... AsiaNews Mosca (AsiaNews) - Sta facendo discutere in Russia la proposta di un alto rappresentante del Patriarcato di Mosca di introdurre una tassa sulle famiglie con pochi figli per incoraggiare le adozioni. L'idea, che a molti ha ricordato i tempi dell'Unione sovietica, ... [...]

Cina, 44 morti sotto una frana - RSI.ch Informazione

Cina, 44 morti sotto una frana RSI.ch Informazione Sono almeno 44 le vittime di uno smottamento di terreno prodottosi nella provincia di Yunnan, in Cina. Due persone sono disperse, rende noto l'agenzia stampa Xinhua. Tra le vittime vi sono 19 bambini e 25 adulti, abitanti di un villaggio. Le cause del ... altro » [...]

I miracoli del Vecchio Anno nuovo - La Voce della Russia

Se credete che le vacanze natalizie siano già alle spalle e ora si può immergersi nelle profondità degli affari quotidiani ad animo riposato, dobbiamo deludervi, ma forse sarebbe una buona notizia.. Dipende da come trattate le vacanze in generale. Per essere più precisi - l`Anno nuovo., Alyona Rakitina, Redazione Online [...]

Cina, Frana in provincia Yunnan, 46 morti tra cui 19 bambini - Tiscali

Tiscali Cina, Frana in provincia Yunnan, 46 morti tra cui 19 bambini Tiscali (TMNews) - E' di quarantasei morti, tra i quali diciannove bambini, il bilancio definitivo di una frana che ha colpito la provincia di Yunnan, nel sudovest della Cina. Lo ha annunciato le autorità locali. Gli ultimi tre corpi senza vita sono stati ritrovati in mattinata ... altro » [...]

UNIONE SINDACALE DI BASE - USB - ATTO GRAVISSIMO DELL'INPS: VIA L'ASSEGNO PER GLI INVALIDI CIVILI

     

LAVORO PRIVATO               

 
 
ATTO GRAVISSIMO DELL’INPS: VIA L’ASSEGNO PER GLI INVALIDI CIVILI. SEMPRE PIU’ POVERI!
 
IL LIMITE DI REDDITO BLOCCA ANCHE GLI ASSEGNI DA 275 EURO.
 
Dal 1 gennaio, l’INPS, con al circolare numero 149 del 28 dicembre 2012, pagina 27, introduce la modifica dei limiti di reddito necessari a percepire l'assegno pensionistico per gli "invalidi civili totali con sola pensione" e per gli "invalidi civili totali con pensione e indennità di accompagnamento". 
 
L’INPS specifica, attraverso un "nota bene", che il limite di 16.127,20 euro che da quest'anno non deve essere superato per poter percepire l'importo mensile di 275,87 euro non sarà più personale ma diventa coniugale. I soggetti interessati sono invalidi totali, con altri redditi o con sola pensione per i quali fino all'anno scorso il tetto da non oltrepassare era di 15.627,22 euro annui ma solo a titolo personale. 
 
Con questa scelta aumenterebbe la platea degli invalidi civili a cui verrebbe annullato il pagamento l’assegno pensionistico.
 
Lo stesso è previsto per gli invalidi civili totali con pensione e indennità di accompagnamento. 
Questi ultimi oltre a ricevere l'assegno mensile di 275,87 euro beneficiano di una indennità di accompagnamento pari a 499,27 euro indipendentemente dai redditi. Per gli invalidi parziali, per i sordi e i ciechi, invece, il limite reddituale considerato continua ad essere quello personale. 
 
Questa scelta “operativa” dell’INPS deriverebbe da una sentenza della Corte di Cassazione del 2011.
 
Chiediamo l’immediato intervento del governo affinché provveda all’annullamento di questa scelta  dell’INPS, scelta non motivata da nessuna disposizione di legge.
 

 

Usb Monza Brianza

Via Borsa 23 –Monza tel. 039/2021332

www.usb.it

 

venerdì 11 gennaio 2013

Deda Elementi 2013 informazioni prodotti

 
 
Deda Elementi 2013 informazioni prodotti
 
 

Un caro saluto ai media del mondo ciclo da Deda Elementi. Vogliamo augurare a tutti voi la salute, la felicità, il successo e un'ottima attività per tutto il 2013.

Deda Elementi ha alcuni ottimi prodotti per il 2013 e vuole mettervi a conoscenza che la gamma prodotti 2013 è a vostra disposizione per essere testata.

Fateci conoscere le vostre richieste per i test e saremo lieti di accontentarvi in base alla disponibilità dei prodotti.

NOVITÀ! Deda Elementi Ruote: disponibili per i test da marzo 2013 ma già consultabili sul nuovo sito: dedaelementiruote.com.

STRADA
   - Nuova curva Superleggera 35 & Superleggera 31.7 (FEB)
   - Nuovo attacco Superleggero (31.7 millimetri) (FEB)
   - Nuovo reggisella Mnlink monolink (31.6 millimetri e 27.2 millimetri di diametro)
   - Nuovo reggisella RSX01 in alluminio (31.6 millimetri e 27.2 millimetri di diametro)
   - Nuovo reggisella RSX02 in alluminio (31.6 millimetri di diametro)
   - Nuovo attacco Zero2 (diametro 31,7 millimetri)
   - Nuovo attacco Cortissimo /fixed gear e single speed / diametro 31,7 millimetri


MTB
   - Nuovi manubri MTB appartenenti alla famiglia 35: XDR 35 e Condor 35
   - Nuovi attacchi 35 da MTB: Reverso 35 e Box 35
   - Nuovo attacco: Nine (perfetto per 29'er) / 31.7 mm di diametro
   - Nuovo reggisella Drittissimo AL (31.6 millimetri e 27.2 millimetri di diametro)

TRI
   - Nuovo Aereobar Metal Blast: manubrio aereodinamico progettato per il triathlon e per le      gare olimpiche. Soddisfa le norme ITU. (FEB)

Per informazioni, dimensionamento e colore, si prega di consultare il nostro sito: www.dedaelementi.com per maggiori dettagli.

Tutte le fotografie dei prodotti Deda Elementi 2013 sono disponibili sul nostro sito ftp:
host:ftp://server298.com/DedaElementi/2013/novita2013/
username: deda
pasword: bikers

Contatti per i media:
Michele Cerletti
michele@spiwebitalia.com (+393295497009)

Fulvio Acquati / Deda Elementi
dedaelementi@dedaelementi.com

 
Newsletter by S.P.I. Web Italia
Unscribe me
   

AI GRAND HOTEL TERME ROSEO E TERME DELLA FRATTA INTERESSANTI OFFERTE PER CHI AMA MUSICA E BENESSERE

 


AI GRAND HOTEL TERME ROSEO E TERME DELLA FRATTA

INTERESSANTI OFFERTE PER CHI AMA MUSICA E BENESSERE

 

La direzione dei due Grand Hotel, per venire incontro alle richieste degli ospiti che amano la musica e conoscono i benefici effetti che la stessa produce sullo spirito, ha preparato un pacchetto di opportunità "Speciale Relax Terme"  che unisce al potere rigenerante dei trattamenti termali e delle Spa, i vantaggi che la musica offre per combattere lo stress.

 

Musica e benessere, un binomio indissolubile la cui validità è testimoniata dalle affermazioni di eminenti studiosi. Ebbene chi meglio del Grand Hotel Terme Roseo di Bagno di Romagna, comune posto sulle colline cesenati, e del Grand Hotel Terme della Fratta, località ai piedi di Bertinoro a pochi chilometri da Forlì,  poteva far proprio questo assioma. E lo hanno fatto avvalendosi di una grande opportunità offerta dal Teatro Comunale Bonci di Cesena, dove verrà messa in scena, venerdì 25 gennaio prossimo, la  "Traviata", musica e danza con la Compagnia Artemis Danza di Monica Casadei. Con "Speciale Relax Termale", due notti e tre giorni (per il periodo che va dal 24 al 27 gennaio prossimi),  la direzione delle due strutture, in occasione delle celebrazioni del bicentenario verdiano 2013, ha proposto, agli appassionati di musica operistica e balletto, pacchetti di assoluto interesse. Al Grand Hotel Terme Roseo con prezzi a partire da 204 € per persona in camera doppia, con trattamento di mezza pensione (bevande escluse) in formula Spa, l'ospite può godere del libero accesso alla piscina termale con 46 idromassaggi, dell'utilizzo della grotta termale naturale, Spa kit (accappatoio, telo, cuffia e ciabatte) controllo medico, libero accesso alla palestra ed utilizzo dei lettini per la ginnastica passiva, tisana alla Beauty Farm, utilizzo internetpoint, biglietto di ingresso per lo spettacolo "Traviata". Rientrano nell'offerta anche "Udwartana Treatment": peeling orientale viso e corpo con erbe micronizzate e olio di sesamo della durata di 45'. "Miscela Acqua": antistress, drenante, defaticante, con lavanda, ippocastano, betulla e argilla bianca. "Miscela Aria": energizzante, ripulente, detossinante, con mais, zenzero, guaranà e argilla bianca. "Miscela Fuoco": decongestionante, rinfrescante, tonificante con camomilla, viola, menta e argilla bianca. Per chi sceglie di soggiornare al Grand Hotel Terme della Fratta la proposta offre, a partire da 242 € a persona in camera doppia, con trattamento di mezza pensione (bevande escluse) in formula Spa, libero accesso al Percorso Armonie Naturali (idropercorso vascolare, sauna, cascata di ghiaccio, bagno turco, bagno romano, pediluvio kneipp, wasser paradise, docce emozionali, 2 piscine termali con idromassaggi, cromoterapia, salette e spazi relax), consumo giornaliero minibar, Spa kit comprendente accappatoio, cuffia, ciabattine e telo, accesso alla palestra Technogym, utilizzo delle city bikes, accesso al parco termale, tisana alla Beaty Farm, internet wireless o internetpoint, visita ad una cantina vinicola di Fratta Terme, con degustazione vini, biglietto di ingresso per lo spettacolo "Traviata", oltre ad un Bagno Rasul alla polvere di foglie di vite e un Massaggio al corpo all'olio di vinaccioli 30'. Se a tutto questo si unisce, poi, l'effetto benefico della musica si capisce  l'importanza dell'offerta.  La musica è sicuramente uno dei più solidi rimedi per combattere lo stress, ritrovare armonia e riappacificarsi con l'ambiente esterno. Va, poi, sottolineato come,  contrariamente a quanto si è ritenuto, l'autore della musica non è affatto determinante, l'importante è che quest'ultima  piaccia, che sia la musica preferita. Questo fa la differenza e migliora le performance. Le ultime ricerche, inoltre, ci dicono che le note sono in grado di smuovere di stimolare risposte emotive sempre nuove e diverse. Non per nulla lo scrittore Milan Kundera affermava "La musica apre, nel cuore dell'uomo, una fessura da cui l'anima esce per fraternizzare".

www.termeroseo.it  Tel. 0543.911016 - Fax 0543.911360 

www.termedellafratta.it  Tel. 0543 460911 – Fax 0543 460473

 

 

Enel, alla ricerca di giovani energie

Tratto da: http://linterruttore.wordpress.com/2013/01/11/enel-continua-la-ricerca-di-giovani-energie/

Su richiesta di numerosi atenei italiani, è stata prorogata sino al 31 gennaio 2013 la scadenza del bando "Energie per la ricerca", l'iniziativa della Fondazione Centro Studi Enel promossa in collaborazione con la Fondazione della Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui).

Il progetto prevede un bando per l'assegnazione di 20 borse di studio, del valore di 15mila euro ciascuna, su temi legati ai settori delle energie rinnovabili, dell'impatto economico della produzione energetica e della responsabilità sociale d'impresa.

Alla base dell'industria energetica del futuro, c'è infatti la creazione di nuovi saperi e di nuove competenze da mettere al servizio dell'innovazione, dello sviluppo sostenibile, dell'accesso all'energia e della ripresa economica.

Proprio da questa consapevolezza, che guarda ai giovani come ai principali protagonisti della costruzione del domani, è nata Energie per la ricerca, che nel corso del 2012 ha compiuto un vero e proprio roadshow nelle principali università italiane.

Un ciclo di appuntamenti, nel corso dei quali Enel ha presentato al mondo accademico anche le diverse iniziative messe in atto a sostegno della ricerca e delle nuove generazioni di studenti e neolaureati.

Oltre al progetto della Fondazione Centro Studi Enel, il roadshow di Energie per la ricerca è infatti anche l'occasione per far conoscere Enel Lab, il laboratorio di impresa ideato dal Gruppo intende promuovere progetti di innovazione nella clean technology ed è rivolto a start-up italiane e spagnole.

Un progetto che, nel luglio del 2012, ha dato il via a una prima selezione di progetti per i quali potrà essere destinato un finanziamento sino a  650.000 euro. Maggiori informazioni sul progetto Energie per la Ricerca sul sito della Fondazione Centro Studi Enel.




Osservatorio low cost: Europelowcost presenta la fotografia del mercato italiano viaggi nel 2012


Il comparatore prezzi milanese analizza i dati di ricerca del 2012, ecco quali sono state le tariffe medie e le destinazioni preferite dei viaggiatori italiani nell'anno della profezia Maya.


Milano, 11 gennaio 2013 - L'anno appena lasciato alle spalle è stato segnato dalla grande crisi economica generale, che non ha lasciato immune il settore dei viaggi. Gli italiani non hanno rinunciato a viaggiare, ma sono diventati più attenti al risparmio e sfruttano sempre di più le risorse che offre Internet per informarsi, valutare e confrontare le diverse opzioni di mercato. Europelowcost, società italiana specializzata nello sviluppo di tecnologie per la comparazione prezzi di viaggi e vacanze, presenta uno spaccato del settore turistico con dati informativi sulle destinazioni più ricercate e prezzi medi registrati nei diversi segmenti di mercato. Le informazioni sono estrapolate dalla base dati dell'Osservatorio Low Cost, il servizio che si occupa del monitoraggio del mercato nazionale e internazionale dei viaggi "budget".

Per quanto riguarda il segmento dei voli i prezzi medi, indicati tra parentesi, si intendono per un biglietto aereo A/R tasse incluse, quindi l'effettivo costo finale sostenuto dall'utente. Su questo settore le destinazioni internazionali a corto raggio più ricercate sono state la cosmopolita Londra (236 €) e la romantica Parigi (225 €), seguite dalle spagnole Madrid (302 €) e Barcellona (254 €) - mentre rimangono sempre molto amate la "Venezia del nord" Amsterdam (280 €) e la mitteleuropea Berlino (280 €). Sul segmento dei voli a lungo raggio domina ancora una volta la Grande Mela (788 €), mentre registrano una buona crescita la Tailandia (847 €) e il Brasile (889 €). Sul panorama delle destinazioni aeree nazionali spiccano come di consueto Roma (326 €) e Milano (298 €), seguite da Venezia (312 €), Catania (219 €) e Bologna (361 €).

Nel comparto delle compagnie aeree segnaliamo tra le più popolari, con relativi prezzi medi dei biglietti aerei, il carrier nazionale Alitalia (435 €), entrano tra le top 10 anche le tedesche Air Berlin (370 €) e Lufthansa (516 €), Air One (143 €), Air France (626 €) e le low cost easyJet (172 €) e Ryanair (122 €), quest'ultima ancora una volta ha offerto il miglior prezzo medio del biglietto aereo.

Nel segmento delle rotte aeree sul "Milano-Londra", molto richiesto sia dal settore business che leisure, la tariffa media più interessante è stata registrata da Ryanair con 99 €, medaglia d'argento ad easyjet con 128 € e terzo posto per Alitalia con 194 €. Il volo Roma-Parigi è costato mediamente 118 € con Ryanair, 148 € con easyJet e 157 € con Vueling, mentre il "classico" Milano-Roma (e viceversa), prendendo in analisi i prezzi praticati su tutti e 5 gli aeroporti delle due città, è costato 197 € (miglior prezzo in assoluto BGY-CIA 106 € con Ryanair).

Nel settore alberghiero le destinazioni straniere più richieste (prezzo medio per notte), sono state come consuetudine Parigi (129 €) e Londra (121 €), in crescita anche Barcellona (98 €), Amsterdam (127 €) e New York (129 €). Sempre di moda le città d'arte guidate da Roma (104 €), Venezia (116 €) e Firenze (101 €).

Per quanto riguarda la vendita di pacchetti vacanza "all inclusive" le macro destinazioni a corto/medio raggio più gettonate sono state la Spagna (668 €), l'Egitto (591 €) e la Grecia (660 €) - mentre sul fronte del lungo raggio hanno riscosso un buon riscontro le Maldive (1833 €), la Tanzania (1121 €), Cuba (1276 €) e il Kenya (1095 €).

Per finire, sul fronte dell'autonoleggio, settore che sta conoscendo una rapida crescita delle prenotazioni online, i migliori prezzi medi giornalieri tra le destinazioni nazionali più popolari si sono registrati a Catania (22 €), Milano (22 €), Roma (26 €), Napoli (26 €), Olbia (25 €) e Bari (27 €).

E il noleggio a lungo termine conviene?

Il noleggio a lungo termine conviene oppure no? Ecco una delle domande a cui oggi più che mai cerchiamo di dare una risposta. Nel momento in cui un acquisto di proprietà diventa un miraggio per molte famiglie o le piccole o medie imprese sono costrette a guardare con occhio attento ai propri investimenti, il noleggio a lungo termine può risultare un'efficace alternativa di mobilità.

Il noleggio a lungo termine è una soluzione di noleggio che si rivolge principalmente alle imprese e che consiste nel fornire in noleggio un'auto o un veicolo commerciale a fronte del pagamento di un canone mensile predeterminato. Il primo vantaggio indubbio risiede nella consapevolezza di avere una spesa fissa mensile che è pattuita con la società di noleggio al momento della stipula del contratto ed è correlata alle scelte di mobilità del cliente (veicoli, chilometri previsti, servizi prescelti). Nessuna sorpresa, quindi, l'impresa sa già sin dall'inizio qual è il costo di gestione della propria flotta e per quanto tempo dovrà sostenere quel tipo di spesa (i contratti di noleggio variano da 1 a 5 anni).

Ma il noleggio a lungo termine conviene alle imprese anche perché rende la stessa gestione del parco auto aziendale più efficace e conveniente. La scelta del noleggio a lungo termine, infatti, solleva l'azienda da una complessa amministrazione degli oneri operativi, finanziari e di manutenzione che interessano la flotta, spostandoli alla società di noleggio che, offrendo il servizio, ne diventa responsabile. Altri vantaggi riguardano i benefici fiscali, di cui un'azienda può godere in termini di deducibilità e detraibilità IVA, la scelta di numerose soluzioni personalizzate e di servizi accessori dedicati, la possibilità di selezionare il miglior parco auto (con ampia scelta di modelli e marchi di mercato) senza particolari preoccupazioni di limitazione.

Cina: freddo record, scarseggia energia - Bluewin

Cina: freddo record, scarseggia energia Bluewin Freddo gelido in gran parte della Cina e l'energia scarseggia. La crescente domanda di calore ha portato alla scarsità di energia, in quello che è uno degli inverni più freddi della storia del paese. In molte zone il problema principale è quello di cercare di ... altro » [...]

"Paesie. Minnifallarma" di Giovanni Di Rosa (Phasar Edizioni)

"Paesie. Minnifallarma" di Giovanni Di Rosa (Phasar Edizioni)



Giovanni Di Rosa è il poeta della "Paesia", la poesia che nasce dall'amore e dalla nostalgia per il proprio paese di origine. Questo bellissimo neologismo, da lui coniato, è la sintesi perfetta della sua esigenza espressiva. Contiene tutta l'ironia, la passione, l'intelligenza e la sensibilità con le quali Giovanni ha saputo cantare la nostra Sant'Agata.
Pur da molto lontano, Giovanni ha sempre mantenuto un contatto emotivo con il luogo dov'era nato e che purtroppo aveva dovuto lasciare. Tutti i suoi componimenti, anche quelli apparentemente dedicati ad "altro", si intuiscono ispirati alla Sant'Agata dei ricordi. 

Il suo realismo sa essere struggente e potentemente evocativo; la sua ironia ci mostra, rovesciati come in uno specchio, pregi e difetti della nostra comunità, invitandoci a riflettere ma anche a ridere di noi stessi. La carica morale che sprigiona dalle sue liriche colpisce e istruisce con discrezione. 

Giovanni è probabilmente il solo che, attraverso la poesia, ha saputo raccontare in modo così articolato della nostra identità... Della gioia, del dolore, del senso dell'amicizia e della festa; dei ricordi e della lontananza; del lavoro, della ricchezza e della povertà; ma anche degli oggetti, degli animali e del paesaggio, e persino dei colori, dei suoni e dei profumi che appartengono alla storia e all'essere di ciascun santagatese.

Conoscendo i sentimenti di Giovanni verso Sant'Agata, ho immaginato che il titolo, Minnifallarma, scelto per questa raccolta, non gli sarebbe dispiaciuto.

Antonio Briguori - Associazione Culturale Santagataviva

"Paesie. Minnifallarma" di Giovanni Di Rosa (Phasar Edizioni)
2008, 12€, ISBN: 978-88-6358-009-9, pp. 124


SCARICA L'ANTEPRIMA DEL LIBRO IN FORMATO PDF

Phasar Edizioni:
http://www.phasar.net

Clicca su MI PIACE per ricevere i nostri aggiornamenti quotidiani su Facebook:
https://www.facebook.com/Phasar.Edizioni.Book.On.Demand

Seguici su twitter:
http://twitter.com/phasar_edizioni

Cina: frana nel sud-ovest, almeno otto i morti - L'Unione Sarda

Cina: frana nel sud-ovest, almeno otto i morti L'Unione Sarda Almeno otto persone sono morte a causa di una frana avvenuta stamattina nella provincia sud occidentale cinese dello Yunnan. Lo riferisce l'Agenzia Nuova Cina. L'incidente si è verificato intorno alle 8,20 ora locale nel villaggio di Gaopo nella contea di ... altro » [...]

'Picchio d'oro a Tan Xuaguang', D'Anna: 'In allarme anche i servizi ... - GoMarche

'Picchio d'oro a Tan Xuaguang', D'Anna: 'In allarme anche i servizi ... GoMarche Premiare chi oltre a calpestare i Diritti Umani, in Cina, in Tibet nel Turkestan Orientale oggi risulta un "pericolo" è assurdo.Rischi che personalmente avevo evidenziamo nel momento in cui ho contestato l'assegnazione del premio al Presidente della ... altro » [...]

giovedì 10 gennaio 2013

Mostra di pittura di Agnes Preszler dedicata al cinema ciociaro - Frosinone

Ritratti di attori, attrici, registi del presente e del passato del Cinema Ciociaro in esposizione presso la sala comunale sotto i portici del Corso della Repubblica (Frosinone alta, vicino all'Accademia delle Belle Arti).

La pittrice verolana è da anni che lavora sul progetto "Volti Ciociari”, nell'ambito del quale ha realizzato numerosi ritratti di persone di origine ciociara, famose e non.
La collezione "Cinema e Ciociaria" ha avuto il suo debutto lo scorso novembre presso il Palazzo Ducale del Comune di Alvito, in occasione del Saturno Film Festival. (Video: http://www.youtube.com/watch?v=jhO7pv21aWw )
La mostra attuale, curata da Giorgio Copiz e promossa dalla Fondazione Gianluigi e Stefano Proia, è visitabile sabato e domenica, per gli altri giorni chiamare 0775/211504, orario pasti.

I ritratti:
Registi: Anton Giulio Bragaglia e Carlo Ludovico Bragaglia. Rocco Mortelliti, Stefano Reali, Antonio Mantova, Tony De Bonis, Cesare Zavattini, Fernando Popoli, Giacinto Bonacquisti.

Grandi attori ciociari : Marcello Mastroianni, Vittorio De Sica, Nino Manfredi.

Scene da film: Sofia Loren con Marcello Mastroianni ("Ieri, oggi, domani"), Gina Lollobrigida con Vittorio De Sica ("Pane, amore e fantasia"), Gina Lollobrigida in "Il gobbo di Notre Dame", ben due quadri con Sofia Loren ne "La Ciociara", Alberto Sordi ne "Il vigile", Nino Manfredi in Pinnocchio.

Celebrità di oggi: Gioia Spaziani, Paola Delli Colli, Gabriella Germani, Manuela Arcuri.

  



----
Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it

Sponsor:
Ami i PELUCHE? Acquistali online su MisterCupido.com! Tante offerte su: Disney, Simpson, Spongebob, Puffi, Sette Nani, Super Mario, Barbapapà, Teletubbies, Angry Birds, ecc
Clicca qui


TERREMOTO: ENEL, NESSUN COSTO MAGGIORATO A SFOLLATI

Gentile Redazione,


vi segnaliamo la seguente nota di Enel in merito al comunicato di Federconsumatori.


Cordiali Saluti,  

Redazione Enelsharing



Il Gruppo Enel sottolinea che, sin dai giorni successivi al terremoto, proprio per venire incontro alle esigenze delle popolazioni colpite dal sisma, ha sospeso la fatturazione, le azioni di recupero credito e di distacco per morosità delle forniture di elettricità e gas nei confronti di tutti i clienti che vivono nei comuni emiliani colpiti dal sisma al fine di emettere le fatture sulla base delle apposite tariffe che  saranno  fissate dalla Autorità per l'energia elettrica e il gas.

I nostri operatori sul territorio sono a disposizione per la risoluzione dei singoli casi come peraltro già ripetutamente comunicato ai rappresentanti locali della Federconsumatori.




--
Enel Sharing è la voce di Enel sui Social Media

comunicato 12-01

Con preghiera di diffusione

Comunicato del 10/01/2013

Relativo all'evento

Burattini. Il teatro della meraviglia e Una giornata con Giulio Coniglio

del 12/01/2013 ore 17

a Cordenons, centro culturale Aldo Moro


Burattini: molto più di una mostra

Eventi, conferenze, spettacoli organizzati da Ortoteatro sul mondo del teatro di figura


In questo inizio d'anno numerose sorprese ci saranno riservate dall'evento “Burattini. Il teatro della meraviglia”, mostra organizzata da Ortoteatro nel centro culturale Aldo Moro di Cordenons e negli spazi espositivi della Provincia in Corso Garibaldi, presentata oggi in conferenza stampa e che verrà inaugurata sabato 12 alle ore 17 a Cordenons.

Il teatro di burattini è antico come l'uomo ed ha cittadinanza e storia in ogni parte del mondo.

Burattini e marionette sono nell’immaginario di oggi immediatamente collegati al mondo infantile, ma il teatro di figura ha la sua collocazione naturale nell’alveo del teatro con la T maiuscola, il teatro tout court, quello senza aggettivazioni legate ai generi o all’età del pubblico. D’altro canto fino ai primi anni cinquanta gli adulti costituivano il pubblico abituale degli spettacoli di burattini e marionette.  

La mostra si propone di avvicinare il pubblico, un pubblico misto - dai tre ai novantacinque anni - come recitavano un tempo le locandine di richiamo agli spettacoli dei burattinai, alle tante e diverse tecniche e linguaggi di questa forma teatrale.

L’idea è di presentare i vari e diversificati repertori, i temi e gli stili per rendere il carattere autenticamente popolare del teatro di burattini e per far comprendere come l’arte burattinaia abbia la rara capacità d’essere profondamente trasversale ai ceti e alle classi e sia capace di rivolgersi e parlare a tutti. La mostra sarà dunque strutturata in moduli: il primo riguarda i burattini a guanto della tradizione italiana tra ‘800 e ‘900, poi ci saranno le marionette a filo, le marotte, il teatro delle ombre, i pupazzi in gommapiuma (tra i quali il famoso Dodò dell'Albero Azzurro, fortunata trasmissione per ragazzi della Rai) e il teatro di figura nella provincia di Pordenone con marionette storiche e materiali delle compagnie professionali attualmente residenti e operanti nel territorio.

Alla mostra sono legate numerose attività collaterali pensate per illustrare la ricchezza di quest’arte teatrale e le sue potenzialità legate all’uso dei burattini in ambito educativo, come  visite guidate per le scuole di ogni ordine e grado, con incluse attività laboratoriali pratiche di costruzione e animazione dei burattini; un ciclo di spettacoli di burattini in varie forme e tecniche, rivolti al pubblico delle scuole e delle famiglie; corsi e laboratori di formazione per insegnanti, educatori e altre figure sull’utilizzo del teatro di figura in ambito educativo, riabilitativo e nel sociale; attività culturali legate al teatro di figura, con incontri di studio, conferenze, presentazioni di volumi e collane editoriali del settore.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dal 12 gennaio al 12 febbraio 2013.

Lo stesso giorno, dopo l'inaugurazione, si aprirà il sipario su un personaggio tra i più amati dai bambini, nato dalla fantasia dell'illustratrice triestina annoverata tra le più importanti firme della letteratura per l’infanzia Nicoletta Costa, con lo spettacolo “Una giornata con Giulio Coniglio”. Dopo la felice esperienza di “Giulio Coniglio e gli amici per sempre”, il Teatro dell'Archivolto di Genova mette in scena un nuovo spettacolo che ha sempre come protagonista questo simpatico personaggio. Giulio vive in un bosco insieme ai suoi amici e deve affrontare la vita di tutti i giorni come un normale bambino. La sua giornata è fatta di avventure ma anche di riti quotidiani nei quali lo spettatore può identificarsi.

Lo spettacolo ricco di colori, con musiche originali di Paolo Silvestri, musicista storico del Teatro dell’Archivolto, si articola tra storie raccontate da un’unica straordinaria attrice aiutata da pupazzi coloratissimi e simpatici che catturano l’attenzione dei piccoli spettatori attraverso un gioco antico come il mondo: il teatro.

Ingresso € 5 per tutti dai tre anni in su.

Potete trovare il calendario completo degli spettacoli sul sito www.ortoteatro.it.



Per info:


Ortoteatro

0434/932725

348/3009028

info@ortoteatro.it


Prossimi appuntamenti:

27 gennaio 2013 ore 17

Teatro Aldo Moro Cordenons

I tre porcellini




--
ORTOTEATRO Soc. Coop.


Clio Campagnola

t. 0434/932725
f. 0434/961052
c. 366/7203619
www.ortoteatro.it

Nûby Zero Aria: il sistema di allattamento fisiologico e anticolica.

Nûby Zero Aria: il sistema di allattamento fisiologico e anticolica.
Quando un neonato piange, anzi urla, a causa delle coliche che  possono comparire nei primi tre mesi di vita, i genitori si ritrovano impotenti e in uno stato d’ansia. Una delle cause scatenanti può essere l’allattamento con il biberon: succhiare da una tettarella non è come succhiare dal seno e porta facilmente il bambino a scoordinarsi con la respirazione e la deglutizione, portandolo così ad ingurgitare aria, uno dei fattori che appunto scatenano le coliche.

Per ridurne il rischio, la soluzione può essere quella di utilizzare un biberon in silicone medicale che limita l’assunzione di aria e permette alla mamma di supportare il bambino nella suzione.

La vera rivoluzione è però il nuovo sistema con sacchettini Zero Aria di Nûby: si tratta di un biberon con sacchettini presterilizzati auto collassanti. Mentre il bimbo succhia il sacchetto collassa completamente evitando all’aria di entrare ed evitando la formazione di pressione negativa al suo interno, garantendogli così un ritmo di suzione, deglutizione e respirazione fisiologico e naturale.

Inoltre la tettarella Nûby Natural Touch Softflex, realizzata in silicone medicale, grazie alla sua forma e dimensione imita il seno materno e grazie alla sua estrema flessibilità permette al bambino di posizionarla con la corretta angolazione di suzione.

Il sistema Zero Aria garantisce pertanto uno schema di alimentazione e ossigenazione simile agli standard fisiologici rispetto ad qualsiasi altro biberon tradizionale. Inoltre il corpo del biberon non deve essere sterilizzato, portando ad un notevole risparmio di tempo.

L’innovazione di questo prodotto ha portato Nûby a ricevere due importanti premi: il Kind + Jugend Innovation Award 2012 come miglior prodotto innovativo nella categoria della puericultura leggera e il Baby Innovation Award 2012 dalla federazione belga di produttori e rivenditori di prodotti per la puericultura.


Facebook: NUBY ITALIA
Twitter: NUBY_IT
Web:
www.nuby.it
www.nubytv.com


Nûby è il marchio con cui dal 2001 Luv’n’Care, azienda statunitense fondata nel 1960, propone i propri prodotti di puericultura leggera. Con il marchio Nûby, l’azienda mette a frutto in una gamma di prodotti innovativi, distribuiti in 165 paesi nel mondo, le proprie capacità, le risorse produttive e il vasto know-how consolidato nel tempo dalla sua R&D.


Novella Donelli - ufficio stampa Jit
0459698304
novella@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

Nuovo libro di Paolo Goglio: Parleremo alle stelle

Gennaio 2013

 

Nel primo giorno dell'anno è uscito il nuovo libro di Paolo Goglio intitolato:

Parleremo alle stelle

 

 

Il dialogo con le stelle è la forma più evoluta di comunicazione interiore, spazio tra gli spazi, silenzioso flusso d’amore tra figli della nostra stessa galassia

 

 

Un libro che accarezza l'anima e riscalda la coscienza, un nuovo genere stilistico di narrativa saggistica in cui autore e lettore sono la stessa mano, la stessa voce.

 

"Prova, provate a toccare questa grande ricchezza silenziosa, spegnete le luci della vostra città e vi accorgerete di quanti giorni avete trascorso senza ringraziare il sole e quante notti sono passate senza dialogare con le stelle…"

 

 

Il libro è disponibile sia in formato cartaceo che elettronico, maggiori informazioni nel sito dell'autore:

Paolo Goglio  www.paologoglio.com

 

"Un dolce appuntamento con l'amore, la poesia, la luce, le lacrime e il sorriso, un abbraccio universale con le anime e i figli della stessa madre"

 

Noi siamo qui per indicare, orientare il cammino, suggerire i passi, segnalare i passaggi, ma la guida della vostra anima sarà sempre la vostra libertà…

non sentitevi piccoli rispetto all’Universo ma gioite perché

SIETE PARTE DI QUESTO UNIVERSO

L'eolico di Enel, un vento che soffia su tutto il continente


L'anno trascorso si è chiuso con risultati di assoluto rilievo per il Gruppo Enel nel settore eolico. Durante il mese di dicembre, infatti, sono stati avviati o portati a compimento numerosi progetti che hanno riguardato sia l'Europa, sia diversi Paesi dell'America Latina dove la presenza di Enel Green Power è ormai consolidata, come il Cile, il Messico e il Brasile.

Per quanto riguarda il Cile, con un investimento di 140 milioni di dollari EGP ha avviato la costruzione dell'impianto Valle de Los Vientos da 90 MW nella regione di Antofagasta. Una volta  in funzione, l'impianto sarà in grado di generare più di 200 milioni di kWh all'anno, con un risparmio di emissioni in atmosfera stimato in oltre 165.000 tonnellate annue di CO2.

Ha invece una capacità di 70 MW ed una produzione prevista di 250 milioni di kWh all'anno l'impianto diZopiloan – Bii Nee Stipa III che EGP ha ultimato e allacciato alla rete nello stato messicano di Oaxaca. Riguardo a questo impianto si è anche concluso l'accordo relativo ad un contratto di finanziamento del valore di 76 milioni di dollari che l'Inter-American Development Bank metterà a disposizione per coprire parte degli investimenti.

Per quanto riguarda il Brasile, attraverso la controllata Enel Brasil Participacoes, con un investimento di circa 166 milioni di euro EGP ha avviato i lavori per la realizzazione di tre parchi eolici nello stato di Bahia. Una volta ultimati, avranno una potenza totale di  90 MW e saranno in grado di generare circa 400 milioni di kWh all'anno.

Sul continente europeo, sempre nel solo mese di dicembre, sono stati portati a termine progetti in Italia e in Romania. In particolare, in Italia sono stati connessi alla rete il parco eolico da 46 MW di Cutro, in provincia di Crotone, e quello da 18 MW di Potenza-Pietragallo, in provincia di Potenza. Insieme daranno luogo ad una produzione annua di circa 139 milioni di kWh.

In Romania, sono stati allacciati tre parchi eolici situati nella regione di Dobrogea per una capacità totale di 206 MW ed una generazione prevista in 560 milioni di kWh all'anno.

Russia,gelo record:nell'Est fino a -50° - Affari Sul Web

9.47 L'Estremo Oriente russo è nella morsa di un gelo polare, con temperature tra i 40 e i 50 gradi sotto zero. Il record è stato registrato nel villaggio di Borogontsi, in Iakuzia, dove il termometro ha toccato i -53°C. Lo riferisce il servizio meteo russo. Due anziani sono morti assiderati a Vladivostok, dove inoltre, una trentina di condomini sono rimasti senza riscaldamento per l'esplosione dell'impianto termico principale.Il grande gelo nell' Est dovrebbe durare altri 5 giorni. [...]

Giorni Speciali alle Terme

 


I GRAND HOTEL TERME DELLA FRATTA E  TERME ROSEO

OFFRONO TRE GIORNI INFRASETTIMANALI DA SOGNO

 

Un'allettante offerta per coloro che vogliono veramente ritemprare il corpo e la mente è stata approntata dalla direzione dei due Grand Hotel. Un omaggio del valore di 15 euro al giorno per tutti coloro che, nei giorni che vanno dalla domenica al venerdì mattina, scelgono di trascorrere tre notti ospiti delle terme.

 

Perchè privarsi di un rilassante periodo di riposo nel quale  recuperare benessere ed energie per essere pronti, poi, ad affrontare lo stress ed i ritmi di vita frenetici che la “civiltà” del terzo millennio ci impone? L'invito viene dal mondo termale e precisamente dal Grand Hotel Terme della Fratta, località ai piedi del colle di Bertinoro a pochi chilometri da Forlì e dal Grand Hotel Terme Roseo di Bagno di Romagna, comune sulle colline cesenati.  La proposta infraweek, prevede per un soggiorno minimo di tre notti, nel periodo che va dalla domenica al venerdì, un omaggio del valore di 15 euro al giorno. La pensione completa, in formula Spa, in camera doppia comfort, ha, pertanto un costo di 195 euro, anziché 240,  per il Grand Hotel Terme della Fratta e 171 euro anziché 216 per il Grand Hotel Terme Roseo. Per il trattamento di mezza pensione il costo è di 180 euro, anziché 225 per il Grand Hotel Terme della Fratta e di 156 euro anziché 201 per il Grand Hotel Terme Roseo.  La promozione è valida fino al 28 marzo prossimo. La Formula Spa, per la Fratta, offre il libero accesso al Percorso Armonie Naturali (idropercorso vascolare, sauna, cascata di ghiaccio, bagno turco, bagno romano, pediluvio kneipp, wasser paradise, docce emozionali, 2 piscine termali con idromassaggi, cromoterapia, salette e spazi relax) Spa kit comprendente accappatoio, cuffia, ciabattine e telo, oltre al minibar in camera con the freddo, succhi di frutta e acqua. Per il Grand Hotel Terme Roseo la Formula Spa offre libero accesso alla piscina termale dotata di ben 46 idromassaggi, tra cui lettino con idromassaggio idro-subacqueo, idromassaggio plantare, pioggia termale con cromoterapia, cascate, musicoterapia sott'acqua e idrobike; oltre al libero ingresso alla grotta sudatoria termale, un utile complemento delle cure termali per la sua azione attivante sulla circolazione e per l'intensa azione tonificante e disintossicante su tutto l'organismo.  La permanenza in grotta non deve eccedere i 10 -20 minuti e successivamente il trattamento verrà completato in un camerino dove, sdraiati su comodissimi lettini, avverrà la reazione sudorale e un breve periodo di relax. Per gli ospiti è previsto anche lo Spa kit composto da telo, accappatoio, ciabatte e cuffia. L'occasione è allettante e difficile è rinunciarvi.

www.termeroseo.it  Tel. 0543.911016 - Fax 0543.911360 

www.termedellafratta.it  Tel. 0543 460911 – Fax 0543 460473

 

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota