sabato 11 agosto 2012

11/08/2012 21:20 Lezioni in Italia, Cina e Corea per il Master ... - www.controcampus.it

11/08/2012 21:20 Lezioni in Italia, Cina e Corea per il Master ... www.controcampus.it È in partenza un Master dal respiro internazionale che coinvolgerà studenti provenienti da tutto il mondo in lezioni tenute in Italia, in Cina ed in Corea. Il Master, incentrato sulla Gestione integrata delle coste marittime, è stato organizzato dallo Iuss – Istituto ... [...]

IDEA REGALO: UNA CONFEZIONE REGALO DI BIRRA BELGA

Sei una persona che difficilmente ha idee regalo? non sai mai cosa regalare ai tuoi amici per il loro compleanno o per la loro laurea?

Birraspeciale.it ti offre una buona idea regalo, delle confezioni birra, che possono fare al caso tuo. Ogni birra belga ha delle confezioni regalo che si differenziano. Quale idea più originale di una cassetta in legno con una birra speciale belga e un paio di bicchieri?  Saprai stupire i tuoi amici per la tua idea innovativa.

Se siete una compagnia che ama stare in gruppo, allora fanno per voi delle confezioni Magmun, delle più buone birre belghe, che siano di abbazia, oppure delle pregiatissime birre trappiste, che per la loro storia e cultura non potranno che stupire i tuoi amici.

Potresti abbinare dei bellissimi bicchieri birra , marchiati e consigliati dai più importanti birrifici e monasteri di birre trappiste. Potrai trovare diversi bicchieri, dai calici birra, ai più diffusi boccali birra da un litro stile oktoberfest, sino ai  raffinati calici Deus.



UNA BALLATA PER L'ITALIA (di Antonio Giangrande)

UNA BALLATA PER L’ITALIA (di Antonio Giangrande)

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Tra i nostri avi abbiamo condottieri, poeti, santi, navigatori,

oggi per gli altri siamo solo una massa di ladri e di truffatori.

Hanno ragione, è colpa dei contemporanei e dei loro governanti,

incapaci, incompetenti, mediocri e pure tanto arroganti.

Li si vota non perché sono o sanno, ma solo perché questi danno,

per ciò ci governa chi causa sempre e solo tanto malanno.

Noi lì a lamentarci sempre e ad imprecare,

ma poi siamo lì ogni volta gli stessi a rivotare.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Codardia e collusione sono le vere ragioni,

invece siamo lì a differenziarci tra le regioni.

A litigare sempre tra terroni, po’ lentoni e barbari padani,

ma le invasioni barbariche non sono di tempi lontani?

Vili a guardare la pagliuzza altrui e non la trave nei propri occhi,

a lottar contro i più deboli e non contro i potenti che fanno pastrocchi.

Italiopoli, noi abbiamo tanto da vergognarci e non abbiamo più niente,

glissiamo, censuriamo, omertiamo e da quell’orecchio non ci si sente.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Simulano la lotta a quella che chiamano mafia per diceria,

ma le vere mafie sono le lobbies, le caste e la massoneria.

Nei tribunali vince il più forte e non chi ha la ragione dimostrata,

così come abbiamo l’usura e i fallimenti truccati in una giustizia prostrata.

La polizia a picchiare, gli innocenti in anguste carceri ed i criminali fuori in libertà,

che razza di giustizia è questa se non solo pura viltà.

Abbiamo concorsi pubblici truccati dai legulei con tanta malizia,

così come abbiamo abusi sui più deboli e molta ingiustizia.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Abbiamo l’insicurezza per le strade e la corruzione e l’incompetenza tra le istituzioni

e gli sprechi per accontentare tutti quelli che si vendono alle elezioni.

La costosa Pubblica Amministrazione è una palla ai piedi,

che produce solo disservizi anche se non ci credi.

Nonostante siamo alla fame e non abbiamo più niente,

 c’è il fisco e l’erario che ci spreme e sull’evasione mente.

Abbiamo la cultura e l’istruzione in mano ai baroni con i loro figli negli ospedali,

e poi ci ritroviamo ad essere vittime di malasanità, ma solo se senza natali.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Siamo senza lavoro e senza prospettive di futuro,

e le Raccomandazioni ci rendono ogni tentativo duro.

Clientelismi, favoritismi, nepotismi, familismi osteggiano capacità,

ma la nostra classe dirigente è lì tutta intera da buttà.

Abbiamo anche lo sport che è tutto truccato,

non solo, ma spesso si scopre pure dopato.

E’ tutto truccato fin anche l’ambiente, gli animali e le risorse agro alimentari

ed i media e  la stampa che fanno? Censurano o pubblicizzano solo i marchettari.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Gli ordini professionali di istituzione fascista ad imperare e l’accesso a limitare,

con la nuova Costituzione catto-comunista la loro abolizione si sta da decenni a divagare.

Ce lo chiede l’Europa e tutti i giovani per poter lavorare,

ma le caste e le lobbies in Parlamento sono lì per sé  ed i loro figli a legiferare.

Questa è l’Italia che c’è, ma non la voglio, e con cipiglio,

eppure tutti si lamentano senza batter ciglio.

Che cazzo di Italia è questa con tanta pazienza,

non è la figlia del rinascimento, del risorgimento, della resistenza!!!

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Questa è un’Italia figlia di spot e di soap opera da vedere in una stanza,

un’Italia che produce veline e merita di languire senza speranza.

Un’Italia governata da vetusti e scaltri alchimisti

e raccontata sui giornali e nei tg da veri illusionisti.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma se tanti fossero cazzuti come me, mi piacerebbe tanto.

Non ad usar spranghe ed a chi governa romper la testa,

ma nelle urne con la matita a rovinargli la festa.

Sono un italiano vero e me ne vanto,

ma quest’Italia mica mi piace tanto.

Rivoglio l’Italia all’avanguardia con condottieri, santi, poeti e navigatori,

voglio un’Italia governata da liberi, veri ed emancipati sapienti dottori. 

Che si possa gridare al mondo: sono un italiano e me ne vanto!!

Ed agli altri dire: per arrivare a noi c’è da pedalare, ma pedalare tanto!!     

Antonio Giangrande (scritto l’11 agosto 2012)

Dr Antonio Giangrande

Presidente dell’Associazione Contro Tutte le Mafie e di Tele Web Italia

www.controtuttelemafie.it e www.telewebitalia.eu

099.9708396 – 328.9163996

Autorizzati alla pubblicazione. Il contatto è pubblico ed amicale. Se disturbo rispondi “Cancella”.

 

 

Domani Zavtra: da Darfo all'Ucraina, «per migliorare il loro domani» - BresciaToday

BresciaToday Domani Zavtra: da Darfo all'Ucraina, «per migliorare il loro domani» BresciaToday Il grosso del lavoro si fa però in "aperta campagna", strutture spesso desolate e distanti dai centri abitati, "60 o 70 km dalla prima città", perché l'Ucraina ha sì gli stessi abitanti dell'Italia, "ma è pure 4 o 5 volte più grande". Poi c'è il caldo d'estate, torrido e ... [...]

Farfalle azzurre in corsa per la medaglia - L'Unione Sarda

Farfalle azzurre in corsa per la medaglia L'Unione Sarda Dopo la seconda rotazione, le campionesse del mondo, Elisa Blanchi, Elisa Santoni, Romina Laurito, Anzhelika Savrayuk, Marta Pagnini e Andreaa Stefanescu, sono al secondo posto alle spalle della Russia, Nell'esercizio con tre nastri e due cerchi hanno ... altro » [...]

Domani Zavtra: da Darfo all'Ucraina, «per migliorare il loro domani» - BresciaToday

BresciaToday Domani Zavtra: da Darfo all'Ucraina, «per migliorare il loro domani» BresciaToday Il grosso del lavoro si fa però in "aperta campagna", strutture spesso desolate e distanti dai centri abitati, "60 o 70 km dalla prima città", perché l'Ucraina ha sì gli stessi abitanti dell'Italia, "ma è pure 4 o 5 volte più grande". Poi c'è il caldo d'estate, torrido e ... [...]

Calciomercato Milan, Preziosi annuncia: Granqvist va in Russia - Calciomercatonews.com

Calciomercatonews.com Calciomercato Milan, Preziosi annuncia: Granqvist va in Russia Calciomercatonews.com CALCIOMERCATO MILAN PREZIOSI GRANQVIST RUSSIA – Lo svedese del Genoa Granqvist è stato a lungo nel mirino del Milan ma il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, in un'intervista a Sky Sport ha dichiarato: "Lunedì (domani, ndr) lo svedese ... altro » [...]

Cina: Gu Kailai, moglie di un politico potente confessa l'omicidio di ... - SassariNotizie.com

Cina: Gu Kailai, moglie di un politico potente confessa l'omicidio di ... SassariNotizie.com Gu Kailai, la moglie del potente politico cinese Bo Xilai, ha confessato nel corso del processo a suo carico l'omicidio del britannico Neil Heywood. A dirlo le autorit� cinesi. La donna ha raccontato di averlo avvelenato. A spingerla all'assassinio sarebbero ... [...]

Cina. Il processo Gu Kailai e le molte incognite - Dazebao

Cina. Il processo Gu Kailai e le molte incognite Dazebao PECHINO (corrispondente) - In Cina è stato definito il processo più sensazionale dell'ultimo trentennio, ma quello per Gu Kailai, moglie dell'ex leader di Chongqing Bo Xilai è iniziato giovedì e si è concluso dopo sole sette ore, tra il silenzio della Corte di ... altro » [...]

Miss Summer Salento 2012: la finale




Miss Summer Salento 2012. La Grande finale


Per la finalissima che eleggerà la reginetta della terra del mare e del sole il prossimo 12 agosto a Monteroni di Lecce, in giuria da XFactor Ernico Bergamo (Cantante "Effetto Doppler", Eleonora Siro (Attrice e doppiatrice) e Marco Arturo Messina (Produttore e regista Internazionale) a proclamare la reginetta estiva 2012 di Miss Summer Salento.
Una conferenza Stampa è stata indetta il giorno 10 Agosto 2012 alle ore 11.00 presso la Provincia di Lecce. Tutte le testate giornalistiche sono invitate

Un tour che ha visto le ragazze cimentarsi in shoot tra le diverse località turistiche salentine, a rappresentare i luoghi più belli nei lidi di Porto Cesareo Le., il prestigioso Zoosafari di Fasano Br., e le prestigiose storiche ville chiuse al pubblico di Monteroni di Lecce solo per citarne alcuni.
La gara che elegge la "reginetta" regionale si è legata al gruppo tuttavita (www.tuttavita.it), il primo e unico Social Network & Events nato in Puglia, con 295.000 Pagine visitate al mese 40.000 scritti attuali, 1.800 Media nuovi iscritti al mese, 4.000 Visitatori giornalieri di età media compresa tra i 15 ed i 40 anni, 120 Gruppi Organizzazioni, , 27 Istituzioni.
Miss Summer Salento si è sempre adoperata per sostenere il concetto di una bellezza naturale, non artificiale, e ricerca nelle ragazze il giusto mix di qualità fisiche e intellettuali", e per questa serata finale con le coreografie di Valentina Cino, la Direzione Artistica di Marcello Altomare, Nico Fiore, il Patron Marcello Altomare ha scelto una giuria altamente specializzata. Tra di loro due rappresentanti dello show Business internazionali. Eleonora Siro (Attrice) e Marco Arturo Messina (Produttore e Regista Internazionale). Da XFactor Enrico Bergamo (Cantante "Effetto Doppler")

E veniamo a conoscere chi avrà il grosso onere di giudicare le ragazze di Miss Summer Salento.

Marco Arturo Messina (Produttore e regista Internazionale)

Ha studiato musica classica presso il Conservatorio musicale di Trieste, perfezionandosi e specializzandosi in pianoforte, composizione ed improvvisazione musica medio orientale, e al D.A.M.S indirizzo cinema.
Attualmente vive e lavora nella città di Roma.
Alla fine degli anni 90, dà una nuova svolta alla sua carriera musicale scrivendo musiche per il teatro, documentari e cortometraggi, e incide il suo primo album, "Il Bambino Sognante".
Le sue esibizioni dal vivo variano molto l'una dall'altra. Qualche volta si lascia accompagnare da
un'orchestra d'archi, fiati, un mandolino, una chitarra e percussioni insieme ai quali la sua musica è
diventata protagonista di diverse collaborazioni cinematografiche e spettacoli teatrali in Italia e all'estero (Austria, Francia, Portogallo, Croazia, Svizzera) altre volte, invece, offre le più frequenti sessioni minimaliste, da solista od accompagnato solo da un percussionista, un violoncello e da un chitarra, alternandosi continuamente tra il pianoforte, il toy piano, la fisarmonica, la melodica e il metallofono per le composizioni più melodiche.
Riceve diverse menzioni e premi per la sua attività di compositore, creativo e , regista ed autore di
drammaturgie teatrali facendosi anche apprezzare dalla critica. Partecipa come regista cinematografico, teatrale e compositore a festival prestigiosi quali: Festival Internazionale del Cinema Musicato dal Vivo (2002); al Klezmer Music Festival (2004); al Festival Internacional de Tango (2005); alla XV° Edizione del Festival di Prosa e Musica Mittelfest (2006); Festival Internazionale di Poesia Giulietta e Romeo (2006); Festival RintracciArti (2006); Festival di Composizione Città di Siena (2008); Terza Edizione di Est Film Festival (2009), Mantova Film Fest (2009); Festival della Musica di Strasburgo (2009); IX Edizione del Festival del Cinema ndipendente di Foggia (2009); Festival dei 2Mondi di Spoleto - RossoBastardoLive
(2010); XI Edizione Sguardi di Cinema Italiano (2010); Festival Quartieri dell'arte di Viterbo (2010); Berna MusicFest (2011); Premio Club Unesco di Udine Giovani Artisti (2010); Festival Cinema Invisibile (2011); Festival del Cortometraggio - I Corti sul Lettino. Cinema e Psicoanalisi (2011).
Il cinema è l'altra passione coltivata negli anni, e lo porta a scrivere racconti, drammaturgie teatrali e sceneggiature per il cinema e la televisione e a ideare e realizzare spot per la tv.
Messina nel 2008 fonda la Jandha Film casa di produzione cinematografica indipendente ed fficina delle arti che cura progetti cinematografici, fashion, teatrali e musicali.
Messina si occupa inoltre di organizzazione eventi in Italia e all'estero (Francia, Svizzera, Germania). Riguardanti il settore moda, pubblicità, video art, campagne fotografiche, backstage video, direzione artistica di vari teatri per spettacoli teatrali e di danza, organizzazione sfilate. La sua esperienza lo ha portato a lavorare a Parigi e Berlino per aziende italiane e francesi come buyer.

BIOGRAFIA
MARCO ARTURO MESSINA regista - sceneggiatore, direttore artistico,copy writer, compositore e concertista.

CINEMA
2012. "PAESAGGIO AVVENERISTIKO 2433" - sit com - regia, sceneggiatura e musiche.
2011. "INSIDE" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2011. "TAXI" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2009. "COLORATAMENTE" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2009. "DOVE I COLORI NON SERVONO" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2008/09. "IL SOLE DI NINA" - lungometraggio (opera prima) regia, sceneggiatura e musiche.
2006. "SHEMESH BE LAJLA" - cortometraggio - regia e musiche.

SPOT
2012. "PARENTHESE MODE METRO'" - video art – (Germania) - copy writer, regia e musiche.
2012. "TIOYE' PARIS" - spot moda - (Francia) - copy writer, regia e musiche.
2012. "LOSE" - spot pubblicità progresso (Italia) - copy writer, regia e musiche.
2011. "MAINS" - back stage campagna fotografica - (Francia) - copy writer, regia e musiche.
2010. "VMC - Compressor'S Hearts" - spot (Italia) - copy writer, regia e musiche.
2010. "INDEPENDENT PRIVATE BANKERS" - campagna stampa fotografica nazionale - copy writer.
2009. "CIRCUS MICCA" - spot (Italia) - copy writer e regia.
2009. "INDEPENDENT PRIVATE BANKERS" - promo istituzionale web (Italia) - copy writer e regia.
2009. "NO SMOKING" - spot tv Pubblicità Progresso Campagna contro il fumo - copy writer, regia e musiche.

ORGANIZZAZIONE EVENTI
2012. Presentazione Video Art "Parenthese Mode Metrò" Linea Metropolitana di Berlino (Germania).
2012. Organizzazione evento nel locale di Parigi "Les Bains" - l'Atelier Chardon Savard di Bordeaux
(Francia).
2011. Organizzazione evento Video Art "Teatro dei Congressi" Lugano (Svizzera).
2011. Organizzazione evento presentazione "Indipendent private bankers" Hotel Hilton Roma (Italia).
2010 - 2011. Direzione Artistica "Teatro dei Contrari" - Roma (Italia)
2009. Organizzazione sfilata e direzione dell'evento stilisti emergenti "Una notte d'estate" - Trieste (Italia).

VIDEOCLIP
2012. "TOILET" - video art - regia, sceneggiatura e musiche.
2011. "L'AMORE CHE VORREI" - (Artista Leonard Zeqo) - video clip/backstage - ideazione e regia.
2009. "CIRCUS MICCA" - (Artista: Micca Club) - video clip - ideazione e regia.
2008. "LIKE LEAVES IN THE WIND" - (Artisti Nicola Conte e Josè James) - video clip- ideazione e regia.
2008. "UNA STELLA CADE" - (Artista Eugenio Bennato) - video clip - ideazione e regia.

TEATRO (regista, drammaturgo e compositore musiche)
2010. "DOVRESTI VENIRE PIU' SPESSO" - (selezione ufficiale al Festival Quartieri dell'arte di Viterbo -
regia di Alessio Pizzech) - musiche.
2010. "CHI SEI?" - (drammaturgia e regia di Francesco Wolf e Marco Arturo Messina) - musiche.
2010. "ROUGE" - drammaturgia, regia e musiche.
2010. "INCONTRO: UN GIOVEDI' DOPO LA SERA" - (regia di Marco di Stefano) - musiche.
2009. "IL SOLE E LA LUNA, IN OMBRA: LA MUSICA"- drammaturgia, regia e musiche.
2006. "IL VALORE DELLE MANI"- (selezione ufficiale alla XV° Edizione del Festival di Prosa e Musica
Mittelfest) - drammaturgia, regia e musiche.
2006. "SHALOM TANGO: màs allà del tango" - (Presentato in anteprima nazionale al Festival Internacional
de Tango) - drammaturgia, regia e musiche.
2004. "DAL VENTO NERO" - (selezione ufficiale al Klezmer Music Festival) - drammaturgia,
regiamusiche.

MUSICHE
2012. "VIK UTOPIA. L'OMICIDIO DI VITTORIO ARRIGONI" - documentario (regia di Anna Maria Selini) - musiche.
2012. "TOILET" - video art - regia, sceneggiatura e musiche.
2012. "LOSE" - spot pubblicità progresso (Italia) - copy writer, regia e musiche.
2012. "PAESAGGIO AVVENERISTIKO 2433" - sit com - regia, sceneggiatura e musiche.
2011. "INSIDE" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2011. "TAXI" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2010. "DOVRESTI VENIRE PIU' SPESSO" - (selezione ufficiale al Festival Quartieri dell'arte di Viterbo -
regia di Alessio Pizzech) – musiche.
2010. "CHI SEI?" - (drammaturgia e regia di Francesco Wolf e Marco Arturo Messina) - musiche.
2010. "INCONTRO: UN GIOVEDI' DOPO LA SERA" - (regia di Marco di Stefano) – musiche.
2010. "ROUGE" - drammaturgia, regia e musiche.
2010. "VMC - Compressor'S Hearts" - spot (Italia) - copy writer, regia e musiche..
2009. "COLORATAMENTE" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2009. "DOVE I COLORI NON SERVONO" - cortometraggio - regia, sceneggiatura e musiche.
2009. "NO SMOKING" - spot tv Pubblicità Progresso Campagna contro il fumo - copy writer, regia e musiche.
2009. "IL SOLE E LA LUNA, IN OMBRA: LA MUSICA"- drammaturgia, regia e musiche.
2008/09. "IL SOLE DI NINA" - lungometraggio (opera prima) regia, sceneggiatura e musiche.
2008. "VITE DA VETERINARIO" - (documentario - regia di Ruggero de Virgiliis) – musiche.
2006. "IL VALORE DELLE MANI"- (selezione ufficiale alla XV° Edizione del Festival di Prosa e Musica
Mittelfest) - drammaturgia, regia e musiche.
2006. "SHEMESH BE LAJLA" - cortometraggio - regia e musiche.
2006. 24° TROFEO INTERNAZIONALE DI DANZA". Musiche di Marco Arturo Messina.
2006. "SHALOM TANGO: màs allà del tango" (Presentato in anteprima nazionale al Festival Internacional
de Tango) - drammaturgia, regia e musiche.
2004. "DAL VENTO NERO" (selezione ufficiale al Klezmer Music Festival) - drammaturgia, regia e musiche.

CONCERTI
2011. RASSEGNA CONCERTISTICA - TEATRO GRANARONE (Calcata - VT).
2011. RASSEGNA CONCERTISTICA - TEATRO DEI CONTRARI (Roma).
2011. FESTIVAL CINEMA INVISIBILE - TEATRO PAISIELLO (Lecce)
2010. FESTIVAL DEI 2MONDI - ROSSOBASTARDOLIVE (Spoleto)
2010. MUSEO VITTORIANO (Roma)
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA - BERNA MUSIC FEST (Berna)
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA UNIVERSITA' LA SAPIENZA (Roma).
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA - MOGLIANO VENETO (VE)
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA - TEATRO LIBRERIA L'ARGONAUTA (Roma).
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA - TEATRO MORGANA (Roma).
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA - TEATRO DEI CONTRARI (Roma).
2010. XI EDIZIONE SGUARDI DI CINEMA ITALIANO (Monopoli)
2010. RASSEGNA CONCERTISTICA - TEATRO ARCOBALENO (Roma).
2009. III EDIZIONE EST FILM FESTIVAL (Viterbo)
2009. FESTIVAL DELLA MUSICA DI STRASBURGO.
2008. FESTIVAL DI COMPOSIZIONE CITTA' DI SIENA
2006. RASSEGNA CONCERTISTICA - CONCERTI ESTIVI (Lignano).
2006. II EDIZIONE RINTRACCIARTI (Mantova).
2006 FAI - FONDO AMBIENTE ITALIANO (Udine).
2006 CENTRO BAMBINI DISABILI DI LOKICHAR (KENYA) - CASAOZ (TORINO) -
CO-ACTION UNESCO". Ideatore, organizzatore per il concerto in beneficenza.
2005 RADIO RAI2.
2003 INCONTRI CON L'AUTORE SOTTO IL CEDRO DEL LIBANO (Udine).
2002. FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA MUSICATO DAL VIVO (Torino).
2002. "CRISTALLO PALACE HOTEL" (Cortina d'Ampezzo).

PREMI
2011. "Festival del Cortometraggio - I Corti sul Lettino. Cinema e Psicoanalisi".
- Premio Migliore Colonna Sonora per il film "TAXI".
2010. "Premio Club Unesco di Udine - Giovani Artisti".
- Premio Miglior opera prima per il film "IL SOLE DI NINA".
- Premio Migliori musiche originali per il film "IL SOLE DI NINA".
2009. "Mantova Film Fest".
- Premio Mantova Film Commission.
- Premio Miglior opera prima per il film "IL SOLE DI NINA".
- Premio Migliori musiche originali per il film "IL SOLE DI NINA".
2006. "Festival Internazionale di Poesia Giulietta e Romeo".
- Menzione speciale per i valori poetici assoluti per il testo "LAMINORE".

 

Eleonora Siro (Attrice e doppiatrice).

Eleonora Siro nasce a Mesagne (Br) il 26 Novembre 1983.
Fin da bambina Eleonora ha la passione per l'arte in generale, pratica dai 6 ai 14 anni ginnastica artistica e ritmica, poi danza moderna, nuoto, equitazione e pattinaggio. Comincia a lavorare nel mondo della moda, lavorando tra Milano, Parigi, Miami e Roma.

Frequenta il Liceo Artistico e poi decide di iscriversi al Dams di Lecce per un anno e mezzo, fino a quando all'età di 19 anni, nel luglio 2004, stravolge la sua vita trasferendosi nella capitale romana, abbandonando l'università e gli 11 esami dati.
Riesce ad inserirsi nell'ambiente,con la sua determinazione e testardaggine quasi da subito.

Il suo primo lavoro infatti è uno spot per l'Inghilterra girato proprio nel 2004.

Nel 2008-2009 frequenta l'Accademia di recitazione "ki è di scena" per 2 anni tenuta da Mauro Pini e Marta Iacopini, in contemporanea a delle lezioni private tenute dall'insegnante Giulia Cantore per altri 8 mesi.
Nel 2010 frequenta un corso di doppiaggio per 3 mesi, tenuto da Francesca Bertuccioli. Eleonora adesso lavora dividendosi tra spot nazionali ed internazionali, fiction, cortometraggi, videoclip, teatro e cinema.

FORMAZIONE
2010 doppiaggio con F.Bertuccioli
2008_2009 scuola di recitazione "Chi è di scena"
2008 lezioni private di dizione con Giulia Cantore
2007 lezioni private di dizione e recitazione con Vanessa Scalera

CINEMA
2012:"Paesaggio AvveneristiKo 2433"protagonista, regia M.A.Messina
2012:"Shoe" Corto,protagonista, regia di F.Rizzo
2011:"Taxi" corto,protagonista, regia M.A.Messina
2010:"Net-Archivi violati" corto regia M.Saba
2010:"Le piastrelle di Costantinopoli"protagonista,corto regia G.Carravetta De Carli
2010:"L'altra parte",protagonista,corto regia L.Sepalone
2009:"Il ritorno di Ulisse" protagonista femminile,regia P.Loprieno
2009:"Sara",protagonista,corto regia E.Winterson
2008 "Fimmine fimmine",protagonista,corto regia M.Di Lonardo
2007 "Caos calmo" regia di A.Grimaldi
2005 "La tigre e la neve" regia di R.Benigni


TELEVISIONE
2011 "Centovetrine" guest registi vari
2009 "Spigola al sale","Zuppa di funghi","Vignarola di Severo" pillole per Sky Red
Regia di M.Orfini
2009 "Don Matteo 7" regia G.Base
2008 "Nebbie e delitti 3" regia di G.Tescari
2008 "Ris 5" regia di C.De Matteis-B.Catena
2007 "I Cesaroni 2" regia di F.Vicario
2007 "Nebbie e delitti 2" regia di R.Donna
2007 "Caso di coscienza 3"
2006 "L'ultimo padrino" regia di M.Risi

TEATRO
2011 "Mai fare il pazzo…più lungo della gamba.." regia di A.Giuliani
2010-2011 "Anna" regia di S.Di Mattia
2008 "A piedi nudi nel parco" regia di M.Iacopini
2008 "La moglie ebrea,Brecht" regia di M.Pini

PUBBLICITA'
2012 spot "Yakult" regia F.Brugia
2012 spot "Infasil" regia F.Mari
2012 spot "Spray Pan" regia M.Lucini
2012 campagna stampa "Eni"
2012 spot "Robiola Osella" regia A.Toledo
2012 spot "Royal Caribbean" regia M.De Aguilar
2012 campagna stampa "Auchan" foto G.Amendola
2011 campagna stampa "Vodafone"
2011 spot per U.S.A. "Carrabba's" regia di J.Barish
2011 spot per U.S.A. "Galbani" regia D.Gaddie
2011 spot e campagna stampa "Vodafone" regia G.Capotondi
2011 spot "Pic Indolor" regia M.De Aguilar
2011 campagna stampa "Mastercard"
2011 campagna stampa"Enel"
2011 spot e campagna stampa "Valtur" regia I.Borghi
2010 spot "enterogermina" regia L.Maroni
2010 spot "Poltronesofà" regia D.Luchetti
2009 spot mondiale "De Longhi" regia di B.Fertik
2009 spot Activia Danone regia di D.Murgia
2008 campagna stampa per Fox,Sky
2008 spot "Cisco System" regia di Tarsem Singh
2008 spot "Scrigno" regia di R.Paoletti
2007 pubblicità progresso PON regia di R.Tognazzi e S.Izzo
2006 spot mondiali di calcio "Germania 2006" Rai
2005 spot "Sughi Star"regia di F.Ozpetek
2004 spot "Nescafè cappuccino" Inghilterra

PREMI
2011 Premio "Miglior Attrice" festival del Cinema e della Psicoanalisi" di Napoli per il film "TAXI" di M.A.Messina

ALTRO
2012 VideoArt "Toilet" regia M.A.Messina
2011 videoclip "Caduta libera" cantante Simone Tommasini, regia N.Cozzoli
2007 videoclip "Start with you" Ivailo

Una giuria di tutto rispetto,quindi aspetta le finaliste di Miss Summer Salento, nello spirito del concorso che rimane sempre quello della professionalità, e nella cultura che eleggerà la reginetta estiva 2012.

Una conferenza Stampa è stata indetta il giorno 10 Agosto 2012 alle ore 11.00 presso la Provincia di Lecce. Tutte le testate giornalistiche sono invitate .

In Foto in ordine.: Paola Leonetti (Miss Winter Salento (Concorso invernale di Miss Summer Salento), Il  La Coreografa della Flashback in uno scatto fotografico dello Shoot del prestigioso Zoosafari di Fasano Br

La Locandina dell'evento.



venerdì 10 agosto 2012

Reinheitsgebot: Editto della birra in purezza

Nel testo originale, gli unici ingredienti che possono essere utilizzati nella produzione della birra sono acqua , orzo e luppolo .  Il Reinheitsgebot non fa più parte della legge tedesca: è stata sostituita dalla legge provvisoria della birra artigianale tedesca , che consente l'utilizzo di componenti costitutivi vietati nel Reinheitsgebot, come il  lievito , grano malto e zucchero di canna.

Si noti che nessun lievito è stato menzionato nel testo originale.  Sono nel  1800  Louis Pasteur scoprì il ruolo dei microrganismi nel processo di fermentazione, quindi, il lievito non era conosciuto per essere un ingrediente della birra. 

Il luppolo è aggiunto alla birra per conferire sapori, ma agisce anche  come un conservante,  la loro menzione nel Reinheitsgebot ha lo scopo di evitare l'uso di quei metodi alternativi di conservazione della birra che erano usati prima dell'introduzione del luppolo.  I diversi Birrai medioevali avevano usato molti ingredienti problematici per preservare le birre, tra cui, ad esempio fuliggine e Amanita Muscaria .

La pena per chi produceva della birra impura è stata introdotta nel Reinheitsgebot: un produttore di birra che usava altri ingredienti per la sua birra, rischiava la confisca dei barili, senza nessun indennizzo.

Produttori di birra tedesca sono molto orgogliosi del Reinheitsgebot, e molti (anche birrai di birra di frumento ) affermano di rispettare ancora da esso.

Reinheitsgebot è stato introdotto in parte per impedire la concorrenza di prezzo con i panettieri per il frumento e la segale .  La restrizione di cereali all'orzo aveva lo scopo di assicurare la disponibilità di quantità sufficienti di pane a prezzi accessibili,  il grano e segale erano riservati per l'utilizzo da panettieri.  Oggi molte birre bavaresi sono ancora prodotte con grano e quindi non sono più conformi alla Reinheitsgebot.

Il Reinheitsgebot costituì la base di una legislazione che si diffuse lentamente in tutta la Baviera e la Germania.  La Bavaria ha insistito sulla sua applicazione in tutta la Germania come una precondizione della riunificazione tedesca nel 1871, per evitare la concorrenza delle birre prodotte altrove, con una vasta gamma di ingredienti.  La mossa incontrato una forte resistenza da produttori esterni Baviera.  Limitando gli ingredienti consentiti, ha portato all'estinzione di molte tradizioni birrarie di birre speciali locali, come la birra del Nord tedesco speziato e birra alla ciliegia, e ha portato al dominio del mercato della birra tedesco Pilsener birre di stile.  Solo alcune varietà di birra regionali, come Kölner Kölsch o Düsseldorfer Altbier , sopravvissero alla sua attuazione.


Alessandro Cianflone Mottola: entra su Sbobina.it e converti con la carta onNET le tue registrazioni universitarie

Sbobina.it aderisce al circuito OnNET, la nuova carta telefonica ideata da Intermatica utilizzabile anche per effettuare Micropagamenti su internet.
Alessandro Cianflone Mottola, Amministratore Delegato di Intermatica: "Con OnNET è possibile sbobinare le registrazioni delle lezioni universitarie in modo pratico, rapido e riservato".

OnNET è la nuova carta telefonica ideata da Intermatica che, oltre alla possibilità di telefonare in tutto il mondo con le migliori tariffe di mercato, consente anche l´accesso ad innovativi servizi.
Alessandro Cianflone Mottola, Amministratore Delegato di Intermatica: "Con OnNET è possibile effettuare Micropagamenti su internet usufruendo di numerosi vantaggi: controllo della spesa sostenuta (OnNET è una ricaricabile), discrezione, privacy (nessuna indicazione dell'accesso ai servizi sulla bolletta telefonica o sulla carta di credito), facilità di utilizzo, distribuzione capillare, potenzialità di spesa virtualmente illimitata, utilizzo da tutto il Mondo, connessione internet in qualsiasi modalità senza necessità di un'ulteriore linea per effettuare il pagamento, nessun addebito sulla linea con la quale si effettua la connessione, coesistenza con le tradizionali modalità di pagamento, massima sicurezza contro le frodi e nessun rischio di contestazioni del pagamento. Su Sbobina.it con la carta prepagata OnNET, puoi sbobinare le registrazioni delle lezioni universitarie in modo pratico, rapido e riservato".
Sbobina.it è la soluzione geniale per la conversione online delle registrazioni delle lezioni universitarie in testo scritto. Carica online file audio/video e, attraverso la trascrizione automatica, ricevi la sbobinatura in formato testuale in tempi brevi e a costi economici, guadagnando tempo per dedicarti a quello che vuoi.
L'utilizzo è molto semplice:
Accedi al sito Sbobina.it e scegli come modalità di pagamento carta OnNET cliccando direttamente sul pulsante: ti verrà richiesto di inserire il PIN stampato sullo scontrino della carta, una volta validato il PIN ti sarà consentito l'accesso al servizio.
La carta telefonica prepagata OnNET – aggiunge Marco Bellini, Amministratore Delegato di Lottomatica Servizi Spa – può essere acquistata, in contanti o con carta PagoBancomat, "comodamente" ed "in esclusiva" negli oltre 77.000 punti vendita della rete servizi di Lottomatica capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale e costituita principalmente da ricevitorie del Lotto, bar, tabaccherie, supermercati, cartolerie, edicole e piccoli dettaglianti. Il servizio è attivo tutti i giorni, mattina e pomeriggio e per trovare il punto LIS più vicino, basta collegarsi al sito www.lottomaticaservizi.it.

FONTE: Intermatica

Quando la lamiera stirata MEVACO diventa arte

Göppingen/Egna, agosto 2012. Quando Philippe Lebourg, titolare e amministratore dello studio di architetti Agenze Azimut di Nantes, in Francia, entrò nel suo nuovo ufficio, vi trovò delle travi di metallo che non potevano essere né eliminate né nascoste. Gli venne così in mente di usare come materiale il metallo e di rivestire il soffitto con lamiera stirata in alluminio con superificie non trattata. La lamiera stirata MEVACO a rombo 20x10x2 con spessore del nervo di 1,0 mm è stata lavorata dalla ditta Jallais S.A. di Nantes. Dopo l’applicazione della lamiera stirata, il soffitto sembra alla luce del giorno una superficie metallica piana. Se si accendono di sera i tubi fluorescenti applicati posteriormente, si apre un secondo piano e diventa visibile lo sfondo tecnico del soffitto. Il filtro della lamiera stirata crea un’illuminazione da lavoro ottimale.

Per mantenere l’uniformità dell’ambiente gli architetti di Agence Azimut hanno rivestito anche l’armadio-archivio lungo 5,80 metri in legno verniciato di bianco con lamiera stirata MEVACO. Nell’armadio vengono custoditi dossier, piantine e schizzi. 5 porte scorrevoli con una larghezza ciascuna di 1,10 metri sono state rivestite con lamiera stirata 20x10,5x2 con larghezza del nervo di 1,0 mm. Per poter spostare le porte in entrambe le direzioni la lamiera è stata avvolta su telai. Tramite la sovrapposizione delle porte durante l’apertura nascono sempre nuovi effetti.

Per Philippe Lebourg la lamiera stirata MEVACO è un materiale sfaccettato. "I suoi effetti visivi sono affascinanti. Per me conta il gioco della permeabilità e della solidità“. Al momento gli architetti stanno impiegando la lamiera stirata MEVACO per la ricostruzione del Centro Commerciale Centre Commercial Jean Vilar in Angers nel quartiere di La Roseraie.

Contatto MEVACO Srl:
Via Stazione 1, I-39044 Egna (BZ), Tel.: 0471/827211, Fax: 0471/827220,
egna@mevaco.it, www.mevaco.it

--     

Da Enel acqua per la Sicilia

Arriva il caldo più torrido, ma per l'estate 2012 il cuore della Sicilia può contare su una riserva d'acqua di 50 milioni di m3 d'acqua che è un toccasana per agricoltori e famiglie dell'isola.
A cavallo tra la provincia di Catania e Enna il bacino della diga di Ancipa rappresenta infatti il cuore di un sistema idrico che interessa in particolare i comuni ennesi e nisseni garantendo oltre 50 GWh di energia verde e offrendo una risposta al grande bisogno di acqua per irrigazione e usi domestici durante il periodo estivo.
Quando, nell'ultimo inverno, Enel e i rappresentanti delle amministrazioni regionali, provinciali e comunali hanno salutato il riavvio della produzione delle centrali idroelettriche di Troina e Grottafumata, che hanno nella diga di Ancipa il loro centro nevralgico, tutti sapevano che l'intervento di ripristino realizzato dal Gruppo sull'invaso risalente negli anni Cinquanta avrebbe comportato un salto di qualità sia dal punto di vista della generazione elettrica che della risposta alle esigenze idriche della zona.
Con un investimento di 50milioni di euro Enel ha effettuato diversi interventi. I principali hanno riguardato il corpo diga e, in particolare, la realizzazione di contrafforti antisismici, la realizzazione di uno schermo termico che minimizza le escursioni termiche sul paramento della diga, la risarcitura con particolari cementi e resine delle lesioni presenti sugli speroni e l'installazione di una serie di strumentazioni di controllo che consentono le più dettagliate misurazioni e verifiche.

NUNZIO PERRICONE OSPITE A SATURDAY VILLAGE

Sabato 11 agosto 2012 dalle 16.00 alle 18.00 su Play.me (Digitale Terrestre 68) andrà in onda la sesta puntata di Saturday Village, programma ideato e condotto da Raffaele Tizzano. La classifica musicale Top Ten Song Week sarà tutta dedicata alla musica dance, mentre ospite della puntata sarà Nunzio Perricone, uno dei protagonisti della categoria ballo dell'ultima edizione di Amici di Maria.

Play.me è visibile in tutta Italia sul Digitale Terrestre al numero 68 - in streaming su www.playme.tv e tramite la tv su facebook dalla pagina www.facebook.com/play.memusic

Russia, vice premier contro Madonna: "Una putt... che dà lezioni di ... - Today

Russia, vice premier contro Madonna: "Una putt... che dà lezioni di ... Today La signora Ciccone, in Russia con il suo tour, aveva auspicato la liberazione delle tre musiciste punk, ormai diventate il simbolo della protesta intellettuale e artistica contro Vladimir Putin. La cantante ha parlato di loro anche durante i propri concerti di Mosca ... [...]

“Santiago. La fuerza del Camino” Presentazione Libro a BROLO (ME) del 22.08.2012

              

Mercoledì 22 Agosto 2012 alle 19,30

Lungomare di BROLO (ME)

 

presentazione del libro

 

"Santiago. La fuerza del Camino"

di Letterio Pomara   ediz. Paoline

 

Il pellegrinaggio verso Santiago, con le sue alternanze tra desiderio di arrivare e difficoltà a procedere, induce a riflettere sui valori che si considerano davvero importanti nella vita e a intraprendere un'indagine interiore di se stessi che si confronta con la dimensione del trascendente. L'autore racconta la sua personale esperienza del Cammino di Santiago, uno dei pellegrinaggi più celebri dell'antichità e ancora oggi praticato da molti caminantes. In poco più di un mese Pomara ha percorso a piedi gli 802 chilometri che da Saint Jean Pied-de Port (Francia) conducono a Santiago de Compostela (Spagna nordoccidentale), dove sono custodite le reliquie dell'apostolo Giacomo. Suo compagno di viaggio è José, uno spagnolo di Bilbao, che però molto provato fisicamente e psicologicamente,  è costretto ad abbandonare il viaggio quando mancano soltanto 310 chilometri alla meta. Nelle pagine di questo libro Pomara riporta tutto il suo Cammino, fatto di impressioni, meditazioni, incontri, timore di non farcela, sconforto, rabbia, sofferenza, ma anche gioia e felicità.

 

Dopo i saluti di Salvo MESSINA, Sindaco di Brolo, 

 

 

interverranno oltre all'Autore

 

 

Mons. Ignazio ZAMBITO, Vescovo della Diocesi di Patti (ME)

 

Salvatore SCHEPIS, Docente di Lettere all'IPSAR di Brolo

 

Don  Carlo MUSARRA, Arciprete della Parrocchia S.Maria di Piraino (ME)

 

coordina:  Maria RICCIARDELLO, Presidente del Consiglio Comunale di Brolo

                                                                                        

                                      

Letterio Pomara, fotogiornalista professionista, è specializzato in reportage a sfondo sociale e antropologico. Sue foto e servizi sono distribuiti in esclusiva per l'Europa dall'agenzia fotogiornalistica SipaPress di Parigi. Pubblica sui maggiori magazine italiani e stranieri. Ha al suo attivo numerose mostre e pubblicazioni fotografiche.

 

 

INFO:  Comune di Brolo  tel. 0941.5360 - info@comune.brolo.me.it  -

Libreria Archimede - Brolo - 0941.561279 -  sara.decimo@alice.it   /  Ufficio Stampa Paoline - ufficiostampa@paoline.it


Attivita' legale FederFauna: animali e mezzi sequestrati, restituiti nel 90% dei casi

Un motivo in piu' per chi lavora onestamente con gli animali per scegliere FederFauna.

Un motivo in piu' per le Istituzioni per riflettere sull'atteggiamento persecutorio degli animalisti.

A fare il bilancio del lavoro recente svolto dall'Ufficio legale di FederFauna e' il suo responsabile nazionale, l'Avv. Massimiliano Bacillieri: "Dal gennaio 2011 al 30 giugno 2012 sono state sequestrate 9 aziende, sono stati sequestrati ben 19 mezzi e circa 1600 cuccioli, oltre a soldi e documentazione varia. Per non parlare di circhi, altre attivita' itineranti e lo stop ai vari palii. Ad oggi devono essere ancora restituiti solo 4 mezzi e solamente circa 240 cuccioli e relativi passaporti, ovvero poco piu' del 10%. Per il resto, in fase preprocessuale penale e sospensiva amministrativa, e' stato un grandissimo successo. Gli operatori - conclude Bacillieri - dovrebbero essere molto soddisfatti dell'Ufficio legale di FederFauna."

Soddisfazione anche da parte del Segretario Generale Massimiliano Filippi, che ringrazia l'Ufficio legale e ne approfitta per sottolineare che "Se cosi' tanti animali e mezzi di lavoro sono stati restituiti, e' evidente che non sussistessero motivi per tenerli sotto sequestro, percio' se all'Avv. Bacillieri e ai suoi collaboratori va il merito di aver fatto emergere delle evidenze, ritengo sia altrettanto giusto segnalare alle Istituzioni che forse sarebbe meglio valutare con piu' attenzione i vari pretesti con i quali le associazioni animaliste chiedono di strappare gli animali ai legittimi proprietari, i possibili interessi anche economici che dietro tali richieste potrebbero celarsi, nonche' l'atteggiamento persecutorio di tali soggetti contro intere Categorie Sociali."


--------------------------------------------------------------------------------


FederFauna
Confederazione Europea delle Associazioni di Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali
European Confederation of Associations of Breeders, Dealers and Keepers of Animals
Via Altabella, 11 - 40125 Bologna
Tel. 895.510.0030 (servizio a pagamento) - Fax 051/2759026
www.federfauna.org


Petrolio: Aie taglia stime domanda 2012 e 2013, pesa la Cina - Borsa Italiana

Petrolio: Aie taglia stime domanda 2012 e 2013, pesa la Cina Borsa Italiana La domanda di petrolio da parte della Cina e' attesa in crescita solo del 2,6% annuo a 9,5 mln barili al giorno (da 9,8 mln) nel 2012 e del 2,8% annuo a 9,7 milioni (da 10,1 mln) di barili al giorno nel 2013. Chi-Y-. (RADIOCOR) 10-08-12 10:19:13 (0106)ene 3 ... [...]

OLIMPIADI LONDRA 2012/ Medagliere, la classifica e il riepilogo ... - Il Sussidiario.net

OLIMPIADI LONDRA 2012/ Medagliere, la classifica e il riepilogo ... Il Sussidiario.net Il nostro totale, pur se siamo scivolati al nono posto della classifica generale (mentre gli USA scavalcano la Cina) dice adesso 19 medaglie, che però sono 22 se consideriamo le tre già certe in arrivo dal pugliato (si tratta solo di capire quale sarà il metallo). altro » [...]

comunicato 19-08


con preghiera di diffusione

Comunicato del 10/08/2012

Relativo allo spettacolo

Burattini all'improvviso

del 19/08/2012 ore 17

a Barcis, lungolago (corte palazzo Centis)


Burattini all'improvviso

Spettacolo nella rassegna estiva di Ortoteatro


Ancora un appuntamento con la rassegna estiva “Che figura!”, organizzata da Ortoteatro in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone e il comune di Barcis, con lo spettacolo che si svolgerà nell'ambito di Musae 2012 – Percorsi culturali in provincia, Burattini all'improvviso” di e con Massimiliano Venturi domenica 19 alle ore 17 sul lungolago di Barcis, corte del palazzo Centis.

Direttamente dal repertorio tradizionale, la coppia comica più famosa dell’Emilia-Romagna: Fagiolino e Sganapino sono i protagonisti di alcune delle più belle farse del teatro dei burattini, debitamente rivisitate ed attualizzate ai ritmi e ai gusti contemporanei dalla compagnia Arrivano Dal Mare. Un’ora di intrecci, di risate e lazzi in cui i due squattrinati protagonisti vengono trascinati in vicende al limite dell’impossibile, uscendone sempre vincitori grazie agli strafalcioni dialettali, alla loro ingenuità popolare e alle sonore bastonate che impartiscono ai propri avversari. Uno spettacolo recitato all’improvviso, alla vera maniera della Commedia dell’Arte, diverso ad ogni rappresentazione, e ricco di duelli, inseguimenti e baruffe da risolvere a suon di bastonate.

Massimiliano Venturi ha studiato regia teatrale al Dipartimento Teatro di Figura dell’Accademia Teatrale di Bialystok (PL). Regista, attore e burattinaio, è prosecutore e interprete del Teatro dei Burattini Tradizionale; partendo dalle maschere e dai personaggi della Tradizione Emiliana, ne opera da anni un personalissimo imbastardimento con il costume ed il temperamento Romagnolo, nonché con lazzi ed elementi stilistici e drammaturgici presi a prestito dalle altre tradizioni italiane e dalla Commedia dell'Arte.

L'appuntamento è adatto a tutti, a ingresso gratuito e in caso di pioggia si terrà al coperto.

Potete trovare il calendario completo sul sito www.ortoteatro.it.



Per info:


Ortoteatro

0434/932725

348/3009028

info@ortoteatro.it


Prossimi spettacoli:


24 agosto ore 21

Fontanafredda, anfiteatro Villadolt

Senti che musica!


26 agosto ore 18

Prata di Pordenone, piazza

Fatti avanti, se hai coraggio!


Ore 21

Spilimbergo, Cortile del Palazzo di Sopra

Arlecchino malato d'amore


--
ORTOTEATRO Soc. Coop.


Clio Campagnola

t. 0434/932725
f. 0434/961052
c. 366/7203619
www.ortoteatro.it



comunicato 18-08

con preghiera di diffusione

Comunicato del 10/08/2012

Relativo allo spettacolo

Pirù e la vendetta di Teodoro

del 18/08/2012 ore 18

a Piancavallo, sala convegni


La vendetta dei burattini

Spettacolo nella rassegna estiva di Ortoteatro


Continua la rassegna estiva organizzata da Ortoteatro in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone e il comune di Aviano, con l'appuntamento nell'ambito di Musae 2012 – Percorsi culturali in provincia, sabato 18 alle ore 18 con lo spettacolo “Pirù e la vendetta di Teodoro” nella sala convegni di Piancavallo.

Questo é il quarto episodio della saga di Pirù. Volendo cimentarsi nel teatro delle “teste di legno” - i burattini a guanto in baracca - e non potendo attingere a una propria tradizione locale, la Compagnia Broggini ha creato ex-novo nel 1987 il personaggio di Pirù, dandogli un carattere che riassume e unisce quelli di alcune tra le più importanti maschere della tradizione burattinesca. Così Pirù è svelto ed eloquente più di Gioppino ma ne prende il senso di ruvida giustizia e i metodi spicci; è energico e risoluto più di Fagiolino ma ne assume la svelta loquela; e da Pulcinella prende la passione per le avventure e le sfide coi personaggi dell’Aldilà, i Diavoli e la Morte; e assorbe anche l’influenza delle grandi figure europee, in primis Punch.

Le avventure di Pirù si rivolgono a tutti, grandi e piccoli, con storie semplici capaci di divertire e – perché no – anche di far riflettere il pubblico di ogni età. Storie presentate sempre con leggerezza e ironia, nel registro della commedia e della comicità, in un gioco che chiede la partecipazione attenta e misurata del pubblico. Lo spettacolo è recitato “dal vivo”.

Il malvagio Cavalier Teodoro, aiutato dal suo sgherro Capitano Bobò, riesce a fuggire dal carcere in cui è stato rinchiuso. Teodoro vuole ad ogni costo tornare sul trono di Mezzotacco e al contempo vendicarsi di Pirù, che anni prima l’aveva consegnato alla giustizia mettendo fine alla sua tirannia. Per tornare re e consumare la sua vendetta il Cavaliere é disposto a tutto e ricorre ai servigi di Brighella, brigante senza scrupoli. Il popolo di Mezzotacco, allarmato dalla fuga di Teodoro chiede aiuto a Pirù, che si mette sulle tracce del Cavaliere e del Capitano. Nella caccia ai fuggiaschi Pirù dovrà però guardarsi dalle trame e dai pericoli portati da Brighella, mosso dal denaro promessogli da Teodoro. La storia ha ovviamente il classico lieto fine e dopo sfide e fatiche vedrà la meritata affermazione dell’eroe.

L'appuntamento è adatto a tutti, a ingresso gratuito e in caso di pioggia si terrà al coperto.

Potete trovare il calendario completo sul sito www.ortoteatro.it.



Per info:


Ortoteatro

0434/932725

348/3009028

info@ortoteatro.it


Prossimi spettacoli:


19 agosto ore 17

Barcis, lungolago

Burattini all'improvviso


24 agosto ore 21

Fontanafredda, anfiteatro Villadolt

Senti che musica!


--
ORTOTEATRO Soc. Coop.


Clio Campagnola

t. 0434/932725
f. 0434/961052
c. 366/7203619
www.ortoteatro.it

giovedì 9 agosto 2012

Giunta Zaia autorizza uccellagione in Veneto


Comunicato del 9 agosto 2012

 

La Giunta Zaia autorizza l'uccellagione in Veneto

Con un blitz estivo la giunta veneta autorizza la cattura di uccelli con mezzi vietati dalla legge, le famigerati reti da uccellagione, anche di specie di uccelli  incluse nella Lista Rossa

Zanoni (IDV): «Non appena riapriranno gli uffici del Parlamento Europeo denuncerò alla Commissione Europea questa ennesima violazione della Direttiva Uccelli »

 

Con delibera n.1629 dello scorso 31 luglio, la regione Veneto ha autorizzato ben 46 impianti di uccellagione, ubicati in provincia di Vicenza, Treviso, Verona, Padova, Venezia e Belluno, per la cattura di 16.000 uccelli migratori appartenenti alle specie: Allodola, Cesena, Merlo, Tordo bottaccio e Tordo sassello.

Si tratta dei famigerati roccoli e prodine muniti di reti non selettive per la cattura di uccelli migratori da utilizzarsi come richiami vivi nella caccia.

Le reti da uccellagione sono mezzi espressamente vietati dalla Direttiva Uccelli, la n.147/2009/CE, perché non essendo selettive catturano indiscriminatamente ogni specie di uccello che la attraversa.

Tra gli uccelli che la regione ha consentito di catturare c'è addirittura l'Allodola, una specie contemplata nella lista rossa degli uccelli nidificanti in Italia per il rischio di estinzione, specie che risulta in declino costante da circa 30 anni in tutta Europa.

L'ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale con circolare del 21 giugno scorso,  indirizzata alla Regione Veneto, aveva dato un preciso parere sfavorevole alla cattura in deroga degli uccelli con l'utilizzo delle reti per la stagione 2012/2013, sottolineando che dovrebbero essere messi in pratica i metodi alternativi quali l'allevamento degli uccelli in cattività, parere vergognosamente ignorato dalla regione.

Andrea Zanoni, Eurodeputato IdV e membro della Commissione ENVI Ambiente Salute pubblica e Sicurezza alimentare, ha esaminato la delibera regionale che ha così commentato: "Questo ennesimo regalo ai cacciatori rischia di tramutarsi in un nuovo procedimento di infrazione dell'Unione Europea nei confronti della regione Veneto per la violazione della direttiva uccelli. L'utilizzo delle reti da uccellagione, mezzi vietati dalle norme europee, poteva essere evitato tramite gli uccelli di allevamento come indicato dall'ISPRA, istituto statale tecnico scientifico. Bisogna mettere un freno all'amministrazione Zaia che per accontentare una esigua minoranza di cittadini, i cacciatori, rischia di far pagare a tutti i contribuenti le pesanti sanzioni europee ormai alle porte. Non appena riaprirà il Parlamento Europeo inoltrerò alla commissione una interrogazione-denuncia di quanto accaduto.".

La Lega Abolizione Caccia, tramite il presidente nazionale Prof. Carlo Consiglio, ha già individuato un noto legale per impugnare a breve la delibera sull'uccellagione al TAR del Veneto.

 

 

Thompson (Phoenix Air) annuncia lo stop del trasporto di scimmie destinate alla vivisezione in Italia



Comunicato stampa 9 agosto 2012

 

Thompson (Phoenix Air) annuncia lo stop del trasporto di scimmie destinate alla vivisezione in Italia

Zanoni (IDV) dopo aver scritto alla compagnia aerea per chiedere di non trasportare scimmie destinate alla vivisezione in Italia, oggi ha ricevuto la bella notizia dello stop ai voli della morte

 

Dopo l'ultima disdetta della prenotazione di un volo charter della Phoenix Air richiesto dalla Novartis, nota società farmaceutica con sede a Siena, per trasportare primati non umani dalle Barbados destinati alla sperimentazione animale qui in Italia, Andrea Zanoni – europarlamentare IDV del gruppo ALDE (vice presidente dell'intergruppo per il benessere degli animali) – ha scritto al vice presidente della compagnia aerea americana.

Con una recente lettera Zanoni aveva chiesto ai vertici della società oltreoceano di evitare una volta per tutte questo tipo di viaggi della morte.

La risposta non si è fatta attendere e Mr. Dent Thompson, portavoce della Phoenix Air, in data odierna ha comunicato che la stessa compagnia aerea "non parteciperà a questi spostamenti di primati in futuro".

"Oggi è stato inferto un duro colpo alle aziende dei vivisettori" dice Zanoni "Personalmente, sono molto soddisfatto di questa presa di posizione, fortemente voluta anche dalle associazioni animaliste italiane e dai cittadini".

"A poco a poco, la vivisezione deve eseere messa al bando in Italia" continua Zanoni "e altri Paesi poi seguiranno il nostro esempio. La diffusione delle informazioni normalmente taciute alla popolazione sta mettendo in seria difficoltà il mondo della lobby dei vivisettori".

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota