sabato 7 aprile 2012

Finanziamento con garanzia diretta e tasso agevolato PMI

Il Finanziamento con garanzia diretta è il nuovo prodotto rivolto a tutte le PMI.
E' possibile richiedere finanziamenti da un minimo di euro 10.000 fino ad un massimo di euro 2.500.000 restituibili a seconda dei casi da 2 a 20 anni.

Per informazioni clicca qui

 


Unsubscribe

Flavio Cattaneo: L’Assemblea degli Azionisti di Terna S.p.A. è convocata in Roma, presso l’Auditorium Terna

Convocata da Terna, guidata da Flavio Cattaneo, l'Assemblea degli Azionisti per il 15 e 16 maggio

L'Assemblea degli Azionisti di Terna S.p.A. è convocata in Roma, presso l'Auditorium Terna in Piazza Giuseppe Frua n.2, in sede ordinaria i giorni 15 e 16 maggio 2012, rispettivamente in prima convocazione alle ore 11.00, ed in seconda convocazione alle ore 15.00 e, in sede straordinaria i giorni 15, 16 e 17 maggio 2012, rispettivamente in prima convocazione alle ore 11.00, in seconda convocazione alle ore 15.00 e in terza convocazione alle ore 11.00, per discutere e deliberare sul seguente

 

ORDINE DEL GIORNO

Parte ordinaria

  1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2011. Relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della Società di Revisione. Deliberazioni relative. Presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2011;
  2. Destinazione dell'utile di esercizio;
  3. Nomina di un componente del Consiglio di Amministrazione;
  4. Relazione annuale sulla Remunerazione: consultazione sulla Politica sulla Remunerazione ai sensi dell'articolo 123 ter,comma 6, del Decreto Legislativo 58/98 (Testo Unico della Finanza).

Parte straordinaria

  1. Modifica degli articoli 14.3, 14.5, 26.1 e 26.2 dello Statuto sociale in attuazione alle disposizioni introdotte dalla Legge 12 luglio 2011 n. 120, in materia di equilibrio tra i generi negli organi di amministrazione e di controllo delle società con azioni quotate, agli articoli 147 ter, comma 1 ter, e 148, comma 1 bis del Decreto Legislativo 58/98 (Testo Unico della Finanza), e introduzione del nuovo articolo 31 "Clausola transitoria" per effetto delle medesime disposizioni.

Il presente avviso è pubblicato sul sito internet della società www.terna.it e sul quotidiano "Il Sole 24 Ore" del 5 aprile 2012.

 

 

Fonte: Terna

I Paesi emergenti vogliono più autonomia - Sentio

I Paesi emergenti vogliono più autonomia Sentio New Delhi- Il Brics, i cd Paesi emergenti, Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa, vogliono più autonomia e propongono di realizzare una Banca alterantiva alla Banca Mondiale. In tempi di crisi e recessione, sembra che la situazione si sia capovolta: ... [...]

WTA Barcellona: Qualificazioni. Eliminata Karin Knapp - LiveTennis.it

LiveTennis.it WTA Barcellona: Qualificazioni. Eliminata Karin Knapp LiveTennis.it Da quel momento in avanti la tennista dell'Ucraina, piazzava un parziale di quattro game consecutivi (dieci, compreso il secondo set), i break al settimo e nono game, vincendo la prima frazione per 6 a 3. Non c'era storia nel secondo parziale, ... [...]

Come rimuovere il software che infetta mezzo milione di Mac - Il Post

Il Post Come rimuovere il software che infetta mezzo milione di Mac Il Post Mercoledì 4 marzo, Doctor Web, società che si occupa di sicurezza informatica in Russia, ha segnalato l'esistenza di Flashback, un programma informatico malevolo che negli ultimi giorni avrebbe infettato circa 600mila Mac, i computer di Apple. altro » [...]

Vende un rene per acquistare iPad e iPhone: succede in Cina - YourSelf.it

YourSelf.it Vende un rene per acquistare iPad e iPhone: succede in Cina YourSelf.it Le agenzie stampa della Cina riferiscono che a seguito di questo terribile episodio, si è giunti a 5 arresti: tra le persone in questione figurano anche il medico chirurgo che lo scorso anno ha effettuato l'operazione per rimuovere il rene. [...]

venerdì 6 aprile 2012

Massimo Sarmi: Poste accolto ricorso, Tar Lazio annulla multa Antitrust

Poste Italiane, l'azienda guidata da Massimo Sarmi, Antitrust: Tar Lazio annulla multa 39 mln euro a Poste Italiane

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso proposto da Poste Italiane Spa ed ha annullato il provvedimento con il quale l'AGCM in data 14 dicembre 2011 aveva comminato alla società una sanzione pecuniaria di 39.7 milioni di euro per asserito abuso di posizione dominante. La vicenda era nata da una segnalazione all'Antitrust presentata dalla concorrente Tnt.

Nella sentenza di accoglimento del ricorso di Poste Italiane, e di conseguente annullamento del provvedimento dell'Antitrust, il Giudice amministrativo ha disposto anche l'annullamento del provvedimento dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato del 10 novembre 2010 che rigettava gli impegni presentati da Poste Italiane all'Antitrust.

FONTE: Poste Italiane

Fisco Immobili - Attacco frontale alla proprieta' edilizia. Abbattimento della deduzione forfetaria dai canoni locativi. Una iniquita' pari ad un'altra IMU - Assoedilizia



     A s s o e d i l i z i a

Attacco frontale alla proprieta' edilizia.


Una progressione della precedente manovra fiscale.

Un'altra IMU si abbatte sui canoni di locazione.

La riduzione della deduzione forfetaria e' assolutamente iniqua.

Essa non e' un'agevolazione fiscale, ma corrisponde al riconoscimento di un costo di produzione del reddito.



Dichiarazione del presidente di Assoedilizia e vice presidente di Confedilizia Achille Colombo Clerici:


«Siamo di fronte ad un attacco frontale alla proprieta' edilizia.

 Se il presidente del Consiglio dei ministri, dicendo qualche giorno addietro che non vi sarebbero state nuove manovre intendeva dire che coloro che ad oggi non son stati ancora colpiti dai rincari fiscali possono star tranquilli, perche' continueranno ad esser ancor piu' tartassati i contribuenti gia' colpiti, aveva perfettamente ragione!

Oggi si e' appreso che viene sostanzialmente abbattuta la deduzione forfetaria del 15 % ( riducendola al 5 %) dai canoni di locazione,  per spese manutentive e di amministrazione e gestione degli immobili.

Altro che nuova manovra: per i proprietari immobiliari, sui redditi da locazione degli immobili soggetti ad Ire-Irpef cio' significa una progressione della vecchia manovra del Salva Italia, con un ulteriore carico pari ad un'altra Imu.

 La deduzione forfetaria del 15 %  dai canoni di locazione per spese manutentive e di gestione degli immobili, non e' un'agevolazione fiscale, ma riconosce un costo di produzione del reddito.


Infatti si puo' parlare di agevolazioni allorche' si tratti di un reddito pienamente acquisito soggetto a trattamento fiscale privilegiato in ragione di determinate politiche perseguite dal Governo.

Quando viceversa si tratti di misure riduttive dell' imponibile in funzione del riconoscimento di un costo afferente la produzione del reddito stesso ( come avviene nel caso di specie) non si puo' parlare di agevolazioni, ma si deve ritenere che si tratti di una componente passiva nel patrimonio del contribuente.

Non diversamente sarebbe se quest'ultimo potesse addebitare, in un ideale bilancio, i costi di produzione del reddito.

Non dimentichiamo che la deduzione forfetaria e' prevista per le persone fisiche che appunto non presentano bilanci.

Per le societa' immobiliari, viceversa, in quanto soggette a bilancio, tale deduzione e' stata sostituita da un sistema di contabilizzazione dei costi e degli oneri.

L'abbattimento di tale deduzione e' quindi assolutamente iniqua e varra' a dare il colpo di grazia a tutti quei contratti di locazione che non potranno ricondursi all'applicazione del regime della cedolare secca. »

Con "La Spesa che fa bene", Iperal e i suoi clienti regalano a Cancro Primo Aiuto 166 mila euro

L'associazione Cancro Primo Aiuto ha ricevuto dal Gruppo Iperal un assegno di 166.490 euro. E' il frutto dell'iniziativa, giunta alla quarta edizione, «La spesa che fa bene», indetta e sostenuta dal Gruppo Iperal con il catalogo Carta Amica 2011. Sono stati quasi 17mila, uno ogni quattro, i clienti che hanno deciso di donare tutti o parte dei punti raccolti a favore di quattro associazioni non profit: ogni donazione di 500 punti si è trasformata in un contributo in denaro di 10 euro, 5 messi, appunto, dal cliente e 5 da Iperal. Globalmente sono stati raccolti ben 290mila euro e il maggiore beneficiario è stato, appunto, Cancro Primo Aiuto.

"Una cifra così importante è una luce che aiuta a illuminare in maniera determinante il nostro lavoro – ha dichiarato Plinio Vanini, vicepresidente di Cancro Primo Aiuto, che ha ricevuto l'assegno in una cerimonia svoltasi oggi presso il centro commerciale Iper di Piantedo (So) - E diventa stimolo per continuare a incrementare un impegno concreto sul territorio: nel nostro caso vuol dire 15.000 pazienti assistiti e 30.000 interventi domiciliari in quasi tutta Lombardia. Il prossimo impegno è l'acquisto di un nuovo pullmino per il trasporto gratuito dei malati dall'Alta Valtellina al reparto di Radioterapia dell'Ospedale di Sondrio. L'iniziativa del Gruppo Iperal è la prova concreta di come sia possibile rendere le imprese vere protagoniste della vita delle comunità nelle quali sono inserite".

Un capitano russo alla guida delle navi NATO - La Voce della Russia

Nel Mar Nero sono iniziati gli addestramenti per l’esercitazione congiunta «Blackseafor» per le navi da combattimento di Bulgaria, Grecia, Federazione Russa, Romania, Turchia, Ucraina. Il compito è quello di sviluppare manovre comuni, partecipazione alla difesa antiaerea, creazione di collegamenti, ispezione e controllo dei movimenti delle navi mercantili., Gajane Khanova, Redazione Online [...]

Turismo Cina – Expo Venezia e Istituto Italo Cinese – Incontro a ... - informazione.it (Comunicati Stampa)

Turismo Cina – Expo Venezia e Istituto Italo Cinese – Incontro a ... informazione.it (Comunicati Stampa) TURISMO CINA – IL PRESIDENTE DELL'ISTITUTO ITALO CINESE COLOMBO CLERICI HA INCONTRATO A VENEZIA L'ON.LE LAURA FINCATO Il presidente dell'Istituto Italo Cinese ISIC Achille Colombo Clerici, alla guida di una delegazione dell'Istituto, ha incontrato a ... [...]

Russia: poliziotti torturano un sospetto con scosse elettriche - Blitz quotidiano

Russia: poliziotti torturano un sospetto con scosse elettriche Blitz quotidiano Rivelazioni su violenze poliziesche si sono moltiplicate nelle ultime settimane dopo uno scandalo a meta' marzo in un commissariato di Kazan, nel Tatarstan (Russia centrale): un uomo fermato dagli agenti e' morto dopo essere stato sodomizzato con una ... [...]

1 segreto per te

Dopo il lungo monopolio di Youtube
finalmente e' uscita una novita'
nel mondo dei video.
 
prima d'ora esisteva un solo modo:
 
"Mettere il video su Youtube, avere
alta esposizione e la possibilita'
di diventare famoso...Ma nel frattempo
fare la fame con i pochi centesimi
che danno per la pubblicita'."
 
Questo era cio' che fino ad oggi
veniva reputato "normale".
 
Oggi finalmente questo cambia
perche' Alessandro Vignolo e'
riuscito a scovare un sito inglese
con un metodo del tutto innovativo
 
Ha spiegato questo nuovo modello 
in un video GRATUITO, non ti anticipo
niente, devi vederlo tu stesso:
 
 
Un abbraccio,
Marcello Marchese

Gruppo Ferretti protagonista ai saloni nautici internazionali di ... - Tribuna Economica

Gruppo Ferretti protagonista ai saloni nautici internazionali di ... Tribuna Economica Il Gruppo Ferretti sarà quindi protagonista anche della terza edizione dell'Hainan Rendez-Vous, in programma dal 5 all'8 aprile 2012 presso l'isola di Hainan, nel sud della Cina, affascinante location di un evento ormai imperdibile per i principali ... altro » [...]

La Russia per L'Aquila - Russia Oggi

La Russia per L'Aquila Russia Oggi Le parole del vicecommissario alla ricostruzione Luciano Marchetti Foto: AP Il cuore grande della Russia continua a battere forte per L'Aquila, tre anni dopo quel sisma che ha distrutto il capoluogo abruzzese. E due anni dopo la firma che ha confermato ... [...]

Omia Laboratoires: Pasqua Cruelty Free con la Scatola regalo all’olio di Jojoba

MGA Cosmetici, con i prodotti Omia Laboratoires, invita a trascorrere una Pasqua Cruelty Free. Per fermare le crudeltà sugli animali occorre scegliere prodotti da ditte che aderiscono allo Standard Internazionale NON TESTATO SU ANIMALI controllato da ICEA per LAV. La Scatola regalo all'olio di Jojoba di Omia Laboratoires è un'idea regalo per coloro che sono sensibili al tema del Cruelty Free e della cosmesi Eco-Bio.


Si sente spesso parlare di Cruelty Free, ovvero di prodotti non testati sugli animali.
I consumatori possono contribuire alla salvaguardia degli animali scegliendo di acquistare esclusivamente prodotti da ditte Cruelty Free.
MGA Cosmetici, leader dei cosmetici Made in Italy, con i prodotti OMIA Laboratoires ha certificato il proprio impegno per il rispetto e la salvaguardia degli animali aderendo allo Standard Internazionale NON TESTATO SU ANIMALI controllato da ICEA - Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale per LAV - Lega Anti Vivisezione n° 040.

Realizzata in una confezione decorata in carta, la Scatola regalo all'olio di Jojoba della Linea erboristica di Omia Laboratoires è un'idea regalo perfetta per Pasqua e sicuramente gradita da tutti coloro che sono sensibili al tema del Cruelty Free e della cosmesi Eco-Bio.
Questa Scatola regalo all'olio di Jojoba contiene: un bagno seta da 400ml all'olio di Jojoba, una crema corpo da 200ml all'olio di Jojoba ed il diffusore naturale di sostanze aromatiche e profumanti per ambienti (aroma non incluso nella confezione).
Le decorazioni della scatola richiamano i colori dei prodotti creando armonia tra confezione e contenuto e valorizzando ulteriormente la qualità dei prodotti che contiene, esaltandone la naturalezza e l'immagine.

L' Olio di Jojoba impiegato nella Linea erboristica di Omia Laboratoires proviene da agricoltura biologica certificata, viene estratto a freddo con metodi meccanici senza l'utilizzo di solventi sintetici così da conferire al preparato spiccate proprietà restitutive e fotoprotettive.

La Linea erboristica di Omia Laboratoires seleziona solo i migliori principi attivi naturali, derivati da coltivazione biologica certificata: olio di Argan, olio di Jojoba e olio di Mandorla naturali, ottenuti tramite spremitura a freddo, senza solventi chimici e di sintesi.
Il sito produttivo OMIA Laboratoires ha ottenuto la certificazione ECO BIO ed i prodotti aderiscono allo standard NON TESTATO SU ANIMALI controllato da ICEA per LAV.

 
Segui Omia Laboratoires su Facebook e Twitter

Fonte: OmiaLaboratoires

giovedì 5 aprile 2012

Pasqua a Belgioso Fantasy, la manifestazione fantasy più grande d'Europa



Comunicato stampa


"Belgioioso Fantas": nel week end di Pasqua torna la più grande manifestazione d'Europa dedicata al genere fantasy al mondo delle fiabe e al gotico
L'8 e il 9 aprile appuntamento con Elfi, maghi, orchi, giullari, spettacoli, botteghe medievali, laboratori didattici…..e molto altro ancora
La passata edizione ha visto una partecipazione di pubblico di oltre 20.000 persone

Nei giorni di Pasqua e Pasquetta (8 e 9 aprile 2012), Domenica dalle ore 14.00 alle ore 20.00 e Lunedì dalle ore 10.00 alle ore 20.00, il Castello di Belgioioso (Pavia) ospiterà per il quarto anno consecutivo Belgioioso Fantasy, la più grande manifestazione fantasy d'Europa e il quarto grande evento dedicato al mondo del Fantasy e al Medioevo Fantastico, a cura degli organizzatori di "Medioevo in Mostra" e "Soncino Fantasy".

Negli anni la manifestazione è costantemente cresciuta, la passata edizione ha visto la partecipazione di pubblico di oltre 20.000 persone e il castello di Belgioioso con le sue imponenti sale e un parco di diversi ettari risulta particolarmente adatto a contenere il forte afflusso di pubblico.

Come ogni anno il calendario è ricchissimo di appuntamenti:
la manifestazione offre la possibilità di conoscere da vicino elfi, maghi, orchi, giullari, di partecipare a simulazioni di combattimenti, di assistere a spettacoli, passeggiare fra le botteghe medievali, partecipare a laboratori didattici e visitare mostre, nonché prendere parte a divertenti danze e giochi tematici, inoltre, per gli adulti, sono previsti ampi spazi, con tavoli da gioco, tornei e wargames.
La parte dedicata ai banchi espositivi e al mercato sarà strutturata e suddivisa in diverse aree distinte, dedicate al Fantasy e al Medioevo Fantastico.

Oltre ad assistere ai molti spettacoli in programma, tutti i bambini potranno partecipare alla Manifestazione: saranno truccati e vestiti con abiti a tema e potranno, anche per un solo giorno, essere "catapultati" in questo meraviglioso viaggio fuori dal tempo. Durante la manifestazione è possibile fermarsi a mangiare nei punti ristoro allestiti, nelle taverne e locande medievali e prenotare il "pasto a tema".


Nel biglietto di ingresso, per tutti i bambini (da 5 fino a 12/13 anni) è compresa la vestizione (abito completo), l'armamento (spade in lattice o gomma e scudi in legno), l'arruolamento, l'addestramento e l'iscrizione (in diverse fasce di età) per l'avventura con gli animatori.

All'interno della Manifestazione la moneta in uso sarà la "Moneta Elfica" che servirà per tutte le operazioni di compravendita per tutta la giornata. Il cliente prima di effettuare il proprio acquisto dovrà recarsi al "Banco del Cambio" per la conversione della moneta corrente.

Biglietto ingresso intero per Domenica 8 Aprile 2012 (Pasqua) 9 EURO a persona.
Biglietto ingresso intero per Lunedì 9 Aprile 2012 (Lunedì di Pasqua) 12 EURO a persona.
I bambini fino a 5 anni non pagano

Orari: domenica dalle 14 alle 20 e lunedì dalle 10 alle 20


Si ricorda, inoltre, che l’ingresso è vietato ai cani


Come nelle passate edizioni ci sarà la possibilità della prenotazione dei biglietti ingresso a mezzo Internet. Il biglietto ridotto ordinato su internet oltre a godere di uno sconto di prezzo rispetto al biglietto intero acquistato alle casse tradizionali, darà anche diritto al possessore di presentarsi alle casse ingresso riservate senza dover attendere in coda alle casse ordinarie durante la Manifestazione.

Per il pubblico è attivo un numero di telefono per richiedere informazioni: 0382 970525


Sul sito è possibile visionare una grande quantità di foto delle scorse edizioni, alcune delle quali in alta risoluzione per la stampa. I sigg.ri giornalisti possono eventualmente richiederci altre immagini.


Coldiretti Novara: PASQUA "A CHILOMETRO ZERO" CON I PRODOTTI E GLI AGRITURISMI DI COLDIRETTI +++

COLDIRETTI NOVARA VCO:

PASQUA ALL'INSEGNA DEL "CHILOMETRO ZERO"

GRAZIE AGLI AGRITURISMI E ALLA RETE DI CAMPAGNA AMICA

             

NOVARA VCO (jf) Pasqua "a chilometro zero" per dare un colpo alla crisi e scommettere sul prodotto "tipico, buono e al giusto prezzo". Questa la "ricetta" di Coldiretti e, insieme, la fotografia di una situazione reale, che – complice la congiuntura economica – vede abbandonare sempre più le tendenze di un consumismo sfrenato a vantaggio di scelte ragionate che premiano tradizione e territorio.

E così, ecco il successo dei Mercati, Punti e Botteghe di Campagna Amica, che tornano a riproporre i prodotti tipici della stagione primaverile: chi sceglie di pranzare a casa e in famiglia, quest'anno può contare su un'ampia scelta di prodotti "a Km0" scelti nell'ampio paniere agroalimentare che distingue le due province di Novara e Vco.

Tradizionale è, soprattutto, il consumo del capretto: anche in questo caso vince il "chilometro Zero", grazie agli allevamenti che tuttora insistono (e sono un'importante "spina dorsale" del settore primario) nell'Alto Novarese e nel Vco: in particolare, in Val Vigezzo (Ossola) si produce il tipico "capretto vigezzino" mentre, sempre dall'allevamento caprino, si ricava un salume rarissimo, il rinomato "violino di capra" prodotto solo in Vigezzo (Vco) e in Valchiavenna (Sondrio).

 

Prodotti che, però, possono essere consumati anche in uno dei numerosi agriturismi del territorio, che fanno registrare un buon numero di prenotazioni sia per il pranzo pasquale, sia per il lungo fine settimana che si concluderà, come sempre, con il lunedì' dell'Angelo.

I turisti sono in arrivo dall'Italia (in particolare dalle vicine aree metropolitane di Milano e Torino), ma anche da Svizzera e Centro Europa: mete ambite restano i laghi e le alpi, ma anche la pianura novarese – complice il fascino delle risaie che proprio in questi giorni hanno iniziato la fase di sommersione – fa registrare numeri incoraggianti. Del resto, successo degli agriturismi è un dato di fatto comune a tutta l'Italia: ad affollare i diciannovemila agriturismi italiani per il classico pranzo di Pasqua saranno soprattutto i gruppi familiari, mentre per il giorno di Pasquetta si registrerà il pienone di ragazzi che, sempre più spesso, scelgono l'agriturismo come valida alternativa al solito pic-nic fuori porta.

 

La vacanza verde, dunque è spesso abbinata all'enogastronomia locale grazie alla presenza in Italia della più grande varietà di percorsi turistici legati all'enogastronomia con 142 strade dei vini e dei sapori lungo le quali assaporare le molteplici tipicità del territorio e in Italia sono "aperti al pubblico" per acquistare prodotti enogastronomici 63mila frantoi, cantine, malghe e cascine ma anche centinaia di mercati degli agricoltori di Campagna Amica.

Le nostre due province - secondo la Coldiretti – sono parte integrande di un Sistema-Italia che può contare anche sulla leadership europea nella produzione biologica e nell'offerta di prodotti tipici con ben 229 denominazioni di origine riconosciute a livello comunitario e 4606 specialità tradizionali censite dalle regioni, mentre sono 511 vini a denominazione di origine controllata (Doc, tra cui i nostri Ghemme, Fara, Sizzano, Boca, Colline Novaresi, Valli Ossolane e Piemonte), controllata e garantita (Docg, tra cui il Ghemme) e a indicazione geografica tipica (Igt). Per scegliere la vacanza in agriturismo è possibile consultare le guide specializzate come "Agriturismo", (anche qui con un tocco di novaresità: è edito infatti dall'Istituto Geografico De Agostini) che raccoglie le aziende associate a Terranostra o ricercare su internet dove è presente il sito www.campagnamica.it con una selezione di quasi millecinquecento agriturismi.

 

              COLDIRETTI NEWS NOVARA VCO

Massa Marittima: LIRICA IN PIAZZA 2012



Comune di Massa Marittima

Servizio associato di informazione pubblica della Unione di Comuni montana Colline Metallifere e  dei comuni di Massa Marittima,

Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada.

 


 

XXVII edizione

 

Comunicato Stampa

 

E' ufficialmente partita ieri, 4 aprile,  la prevendita per Lirica in Piazza 2012

Saranno "La Traviata" ed "Il Barbiere di Siviglia" le opere in programma

 

 

Saranno la Traviata di Giuseppe Verdi ed il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini le due opere di  Lirica in Piazza, la rassegna che, nelle notti d'estate, regala un inimitabile incontro tra la grande musica lirica e l'armonia di una delle piazze più belle d'Italia, quella di Massa Marittima.

La rassegna giunge quest'anno alla ventisettesima edizione.

Il 3 ed il  5 agosto andrà in scena "la Traviata" di Giuseppe Verdi, il 4 ed il 6  agosto il sagrato della splendida cattedrale di San Cerbone offrirà l'ambientazione per "il Barbiere di Siviglia" di Gioachino Rossini.  

Si tratta di due tra i titoli più amati nel mondo. Ambedue figurano nella top ten delle opere più rappresentate in tutti i continenti. Sono tra le opere più amate anche dal pubblico di Lirica in Piazza. La Traviata è stata rappresentata cinque volte (1988, 1992, 1997, 1999, 2006); il Barbiere di Siviglia tre volte (1986, 1991 e 2004) e ha avuto l'onore di essere nel cartellone della prima edizione della rassegna.

Le due opere sono assenti dal palcoscenico di Massa Marittima rispettivamente dal 2006 (Traviata) e dal 2004 (Barbiere di Siviglia).

Prosegue la direzione artistica del celebre soprano Antonietta Stella, tra le più amate protagoniste proprio di Traviata nel panorama internazionale.  La scelta del cast dell'edizione 2012 risponde ad una precisa filosofia che trae forza dai lusinghieri giudizi di critica e di pubblico meritati negli scorsi anni. Ci sarà dunque un "Il Barbiere di Siviglia" delle star e una "Traviata" di grandi talenti all'esordio sul palco di Massa Marittima.

Le due serate di Traviata vedranno l'alternarsi di due direttori d'orchestra. Ci sarà un grande ritorno ed un volto nuovo. Dopo 14 anni torna a dirigere l'orchestra di Lirica in Piazza il Maestro Maurizio Morgantini, massetano doc, con all'attivo per Lirica in Piazza le direzioni di Traviata, Trovatore, L'elisir d'amore e il Campanello oltre a tre concerti d'apertura della rassegna tra cui quello della XXV edizione della rassegna. Il volto nuovo è rappresentato dal maestro Aldo Salvagno  che dirigerà la prima di Traviata.

Per il Barbiere di Siviglia ci sarà invece la direzione d'orchestra del maestro Claudio Maria Micheli, sul podio di Lirica in Piazza ininterrottamente dal 2005, che garantisce continuità nell'elevato standard qualitativo della manifestazione.

Per la regia delle due opere in cartellone si è scelto di affidarsi alla maestria di due professionisti di ottimo livello, entrati ormai nella storia della rassegna e nel cuore del suo pubblico, il giovane Renato Bonajuto per il Barbiere di Siviglia e l'esperto Maurizio Marchini per La Traviata.

L'orchestra di Lirica in Piazza sarà, come lo scorso anno, l'Orchestra Sinfonica Città di Grosseto.

Partita ufficialmente da ieri, 4 aprile,  la prevendita per Lirica in Piazza 2012 attraverso il circuito Box Office (tel. 055 210804 - Acquisti on line: www.boxol.it; www.boxofcetoscana.it).

I prezzi dei biglietti, la pianta dei posti e qualsiasi altra informazione sulla manifestazione e sui suoi protagonisti è disponibile sul sito www.liricainpiazza.it. Sono previste riduzioni ed agevolazioni. Per i gruppi organizzati: alle associazioni liriche e/o culturali è riservata una gratuità sull'ingresso ogni 25 biglietti o abbonamenti. Una riduzione del 10% sul prezzo del biglietto viene riservata ai  titolari di carta Soci Unicoop Tirreno e ai possessori del biglietto per il complesso museale di San Pietro all'Orto (Massa Marittima). Con l'acquisto del  biglietto di "Lirica in Piazza" si ottiene l'ingresso ridotto complesso museale di San Pietro all'Orto ed uno sconto del 15% sull'ingresso al Calidario Antica Sorgente Etrusca.

 

 

Info:

Lirica in Piazza

Tel. 0566/913714 – 913736 –902289 -  fax 0566902052 cell. 3334791821

Mail: lirica@comune.massamarittima.gr.it web: www.liricainpiazza.it 

 

 


Esposizione di quadri dipinti da animali domestici a Porto Seguro - Bahia

 
 

Animali domestici "artisti" espongono

al Centro Culturale di Porto Seguro

 

Porto Seguro – Bahia – Brasile (Da Mídia Mutá)-  Non si potrà più dire "dipinge come un cane", almeno dopo la prima esposizione di pittura realizzata proprio da artisti quattrozampe, nella cittadina turistica di Porto Seguro, nel Sud della Bahia. Il vernissage della mostra è venerdì 6 aprile alle 18h, nel Centro Culturale di Porto Seguro con cocktail, presentazione di video e foto mostrando il processo creativo degli artisti a quattro zampe, oltre al lavoro svolto dalla ong A Voz  dos Bichos, (La Voce degli Animali), che promuove l'evento. Le opere resteranno esposte fino al 6 maggio.

Secondo la presidente dello IAVB, Adriana Prestes, l'obiettivo è richiamare l'attenzione verso la questione degli animali e far conoscere l'istituto in modo culturale e divertente: "Uno degli aspetti del nostro lavoro è rendere coscienti le persone su argomenti come il possesso responsabile di animali, la legislazione che li protegge, e la situazione degli animali di strada a Porto Seguro e regione. Per questo abbiamo deciso di fare l'esposizione, per trattare questi argomenti in modo gradevole e artistico", ha spiegato.

Per montare l'esposizione, membri dell'istituto hanno riunito animali che sono stati raccolti dalla strada e altri che sono già stati adottati, hanno offerto colori e carta, lasciando che gli animali si esprimessero seguendo i propri "istinti artistici". I isultat sono 12 opere in acquarello su carta che resteranno esposte al Centro Culturale di Porto Seguro fino al 6 maggio. I volontari dell'istituto si riuniscono due volte al mese a Porto Seguro e Santa Cruz Cabrália. La prossima riunione è il 14/4 nella sede dell'Ordine degli Avvocati, Piazza ACM, Porto Seguro,  Ulteriori informazioni sull'istituto al site: www.vozdosbichos.org.br  

Antonio Alberghini/Mídia Mutá (Con informazioni ufficio stampa Iavb- Armanda Koury)

Massacro di cervi in Cansiglio: Zanoni scrive a Clini, Catania e al Corpo Forestale dello Stato



Comunicato Stampa 05 aprile 2012

Massacro di cervi in Cansiglio: Zanoni scrive a Clini, Catania e al Corpo Forestale dello Stato

Lo sterminino inizierà subito dopo la Pasqua, senza aver valutato altre alternative, per ingrassare ristoranti e agriturismi della Provincia di Belluno e Treviso.

"Uccisioni inutili e barbare, anche di femmine gravide" dice Zanoni "che verranno effettuate dalle Guardie Venatorie e dal Corpo Forestale dello Stato, per l'ingordigia a fini di lucro dei ristoratori locali".

 

Veneto Agricoltura, insieme alle Province di Treviso e Belluno, la Regione Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Corpo Forestale dello Stato e l'Istituto Zooprofilattico delle Venezie, hanno approvato il piano di abbattimento dei cervi del Cansiglio.

A detta di Veneto Agricoltura, infatti, la popolazione dei cervi è aumentata a dismisura e per questo ne ha autorizzato l'uccisione che partirà subito dopo Pasqua, senza considerare altre alternative come il trasferimento per popolare zone e parchi protetti dove questa specie è scarsamente presente.

La carne dei poveri animali verrà venduta solamente ai ristoranti e agli agriturismi della zona, che potranno così lucrare sulla morte inutile di questi animali, in un periodo – quello primaverile – solitamente inconsueto per ottenere carne di cervo.

"Tutti devono sapere che sarà una macelleria a cielo aperto" dice Andrea Zanoni, europarlamentare IDV "Sarà una vera e propria mattanza legalizzata all'interno di una foresta demaniale, dove da sempre è vietata la caccia".

"In questo periodo, inoltre, sono presenti soprattutto femmine gravide che verranno uccise inutilmente. È una cosa orribile: con un solo proiettile porranno fine a due vite, quella della madre e del suo cucciolo" continua Zanoni "Si tratta di uccisioni inutili e non giustificate, che verranno effettuate dalle Guardie venatorie e dal Corpo Forestale dello Stato, per l'ingordigia a fini di lucro dei ristoranti locali".

"Mi chiedo cosa ne pensano i Ministri Clini e Catania ed il Capo del Corpo Forestale dello Stato di tutto ciò, dato anche che quest'ultimo mette a disposizione i suoi uomini "custodi della natura" per perpetrare queste uccisioni" continua Zanoni "Oggi ho inviato loro una lettera sulla situazione, informandoli su cosa sta accadendo in Cansiglio e chiedendo un loro immediato intervento. A breve presenterò un'interrogazione alla Commissione Europea, perché ritengo violata la Direttiva UE Habitat 92/43/CEE, considerato anche che il Cansiglio è un Sito di Importanza Comunitaria".


Motomondiale Motogp Pirro in Quatar


Si accendono i riflettori sul Gran Premio del Qatar che darà il via al motomondiale 2012.

Il giovane centauro pugliese, Michele Pirro tra i grandi della MotoGP, correrà in sella alla Honda San Carlo del team Gresini che per lui ha costruito una CRT. Un progetto  giovane che permetterà al pilota di San Giovanni Rotondo di lavorare da professionista allo sviluppo di una moto nata solo due mesi fa e crescere gradualmente. L'obiettivo dichiarato è quello di rendere competitiva la FTR Honda del team San Carlo Gresini per essere pronti a raccogliere i frutti, quando e se la MotoGP sarà composta da sole CRT. Nell'unico vero test pre campionato, la FTR affidata a Pirro ha evidenziato molti aspetti positivi, tra cui l'ottimo motore Honda CBR 1000RR, l'assenza di chattering sull'anteriore, ma anche molti aspetti da migliorare e sui quali i tecnici hanno già avviato procedure di sviluppo.

Michele Pirro: "Essere in pista  insieme ai piloti della MotoGP ci ha dato la possibilità di capire dove lavorare per migliorare le prestazioni della nostra CRT, che diversamente dalle altre è un progetto nato da zero e richiede un'analisi dei dati più approfondita poichè le informazioni che abbiamo sono quelle raccolte in questi test.  Il feeling con la moto è migliorato soprattutto con l'anteriore e i dati raccolti ci aiuteranno a fare un ulteriore passo avanti in vista della gara in Qatar. Abbiamo la necessità di migliorare l'elettronica  che nelle fasi conclusive della sessione ci ha creato qualche problema e l'accelerazione fuori dalle curve in cui abbiamo ancora molto margine. Ci aspetta un mondiale tutto in salita per questo dobbiamo lavorare in modo costruttivo per continuare a crescere".

ALEMANNO HA INCONTRATO OGGI LA GIUNTA DELLA FEDERLAZIO IN CAMPIDOGLIO

Il SINDACO ALEMANNO HA INCONTRATO OGGI LA GIUNTA DELLA FEDERLAZIO IN CAMPIDOGLIO

Roma, 5 aprile 2012 - Oggi pomeriggio il Sindaco Gianni Alemanno ha ricevuto in Campidoglio la Giunta della Federlazio, guidata dal Presidente Maurizio Flammini. "Siamo grati al Sindaco per aver accettato quest'incontro – ha dichiarato il Presidente della Federlazio – che abbiamo richiesto per significare la situazione di eccezionale gravità nella quale versano oggi le Pmi. Il tessuto delle Pmi romane si sta drasticamente riducendo e continuerà ad indebolirsi ulteriormente se non vi saranno almeno alcuni interventi immediati, e realizzabili pur nel quadro recessivo  che ci racchiude."

"Abbiamo espresso al Sindaco alcune nostre preoccupazioni - ha  proseguito Flammini – e alcuni suggerimenti che, a nostro avviso, potrebbero smuovere una situazione altrimenti stagnante, nella quale le imprese possono morire soffocate. Tra le varie cose abbiamo richiamato:  a) la necessità di garantire il mantenimento di spazi di mercato alle Pmi, anche dopo la riduzione della partecipazione dell'Amministrazione in ACEA e l'eventuale privatizzazione di AMA e ATAC; b) la necessità di rivedere i meccanismi di aggiudicazione delle gare in modo da garantire partecipazione e trasparenza; c) la necessità di avviare un programma di manutenzione minuta del patrimonio pubblico; d) l'opportunità di valorizzare il patrimonio immobiliare, anche attraverso forme di alienazione;  e) la necessità di non trascurare alcuni investimenti (nel trasporto e nell'impiantistica sportiva) anche in assenza delle Olimpiadi; f) la questione dei rifiuti; g) l'utilità di procedere con il  progetto Città della Comunicazione al servizio di tutta la filiera del prodotto audiovisivo."

"Su questi temi – ha concluso Flammini – abbiamo trovato sensibilità e condivisione da parte del Sindaco Alemanno, che si è impegnato a non lasciar cadere l'appello della Federlazio".

 

 

S.M | Sergio Mosca: new fashion capsule S/S 2013

Primavera – Estate 2013. Nasce una capsule total look donna comprensiva di 25 pezzi con materiali come Nylon, Viscosa, Seta e Cotone progettata dallo stilista Sergio Mosca e prodotta dall’azienda Myle.

Sergio Mosca, dopo anni di esperienza nelle più importanti firme del pret a porter italiano (come Gruppo Vestebene, Annapiù Tricot e Trussardi), decide di lanciare la sua linea in collaborazione con l’azienda Myle che da oltre trent’anni collabora e produce importanti firme italiane donna/uomo rigorosamente made in Italy ponendo particolare attenzione ad un prodotto curato, raffinato e all’avanguardia nella tecnologia.

La capsule uscirà il 25 Giugno 2012.

Sergio Mosca e Myle sono alla ricerca di agenti con consolidata esperienza nei relativi mercati di riferimento per la promozione e vendita presso i canali retail.

 

Per ulteriori informazioni:

Sergio Mosca

+39 347 3130894

info@sergiomosca.eu

www.sergiomosca.eu

Comunicato: Pubblicato il Bando di partecipazione a La MaMa Spoleto Open 2012

Spett.le Redazione,
con piacere vi inviamo il comunicato dell’apertura del bando 2012 per partecipare a La MaMa Spoleto Open 2012 che si svolgerà a Spoleto da giugno a settembre 2012.
 Dal 30 giugno al 15 Luglio La MaMa Spoleto Open è un evento speciale fringe del Spoleto 55-Festival dei 2Mondi .
Scadenza bando 30 aprile 2012.

Con preghiera di pubblicazione e divulgazione.
Grazie per la collaborazione!

Organizzazione
La MaMa Spoleto Open 2012
lamamaspoletopen@gmail.com – Tel. +39 0743 222601
www.lamamaspoletopen.net  

Cercare idee innovative e realizzarle è la mission di AnniaPartners.

Non sapete come realizzare una vostra idea che ritenete particolarmente innovativa, perchè non avete le conoscenze indispensabili o perchè non disponete del budget necessario? AnniaPartners vi supporterà nello sviluppo delle vostre idee.

AnniaPartners nasce da un'idea originale che prevede la promozione e l'avvio di nuovi progetti di impresa. Stimolata dal pensiero che le idee innovative, i progetti profittevoli e le opportunità di investimento siano dei beni in crescita, si propone come supporto verso chi non ha una conoscenza professionale delle modalità con cui “mettere in pratica” le proprie intuizioni o semplicemente non ha il budget necessario a farlo.
L'opportunità di proporre delle iniziative è aperta a tutti coloro che ritengono di avere delle idee nuove ed interessanti; saranno quindi i collaboratori e professionisti di Anniapartners a valutare, distinguere e scegliere i progetti con il potenziale più alto.
Quello che l'azienda cerca è qualcosa di nuovo, anche soluzioni ardite ma che risultino fattibili. AnniaPartners vuole infatti puntare sui progetti che più hanno possibilità di avere successo, soprattutto a medio/lungo termine, generando interessanti ritorni agli ideatori ed agli investitori.

Per poter approfondire la conoscenza della società e delle opportunità offerte, si può consultare on-line il sito www.anniapartners.it nato dalla collaborazione con l'agenzia di marketing Mosaiko Web. La web agency con sede a San Donà di Piave (Venezia) ha realizzato un sito completo e di facile consultazione. Grazie alla cura della comunicazione, la ricerca delle informazioni è immediata, ottimizzando i tempi e facilitandone la comprensione.
Visitando il sito www.anniapartners.it si può avere un'idea dettagliata dei servizi offerti dalla AnniaPartners e c'è la possibilità di contattare direttamente l'azienda, per proporsi sia come finanziatori che come ideatori di un progetto.


Ufficio Stampa
Mosaiko Web

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota