sabato 25 giugno 2011

COLOR BRASS a MUSICA NEL BOSCO



----- Messaggio inoltrato -----
Da: luigi sapino <luigisapino@yahoo.it>
A: Luigi Sapino <luigisapino@yahoo.it>
Inviato: Sab 25 giugno 2011, 18:18:54
Oggetto: I: COLOR BRASS a MUSICA NEL BOSCO



----- Messaggio inoltrato -----
Da: luigi sapino <luigisapino@yahoo.it>
A: Luigi Sapino <luigisapino@yahoo.it>
Inviato: Sab 25 giugno 2011, 18:10:06
Oggetto: COLOR BRASS a MUSICA NEL BOSCO

Il quintetto di ottoni Color Brass inaugura sabato 2 luglio alle 21 la Seconda Edizione di MUSICA NEL BOSCO a Groscavallo, in Val Grande di Lanzo (TO).

Con un programma di classici (Scheidt, Bach, Beethoven, Mozart, Rossini) ed una serie di brani risorgimentali e moderni, le calde sonorità degli ottoni soddisferanno anche i palati più esigenti, mentre il bosco e la notte aggiungeranno un'atmosfera particolare. Indispensabili pila e scarpe pesanti. Biglietto d'ingresso 3 euro.

 

Castellania Borgo Associazione - Inaugurazione residenza corsi di formazione e convegni - Assoedilizia Colombo Clerici presenzia

A s s o e d i l i z i a
Informa


Inaugurata dalla Associazione Borgo di Castellania, presieduta da Giuseppe Luce, sabato 25 giugno, alla presenza del card. Angelo Bagnasco e del presidente della Regione Piemonte Roberto Cota, la residenza dedicata a corsi di formazione e convegni.

Durante la cerimonia l'Arcivescovo di Genova ha impartito la benedizione alla struttura. La dedicazione della Cappella e' stata officiata dal vescovo di Tortona Monsignor Martino Canessa.

Presenti fra gli altri il sindaco di Castellania Sergio Vallenzona ed il presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici.


Ulteriori informazioni sulla iniziativa:

www.instat.wordpress.com

www.assoedilizia.wordpress.com
Sent from my BlackBerry® wireless device

Parapendio: l'Italia campione dEuropa all'assalto del mondo

COMUNICATO STAMPA

Parte dall'Italia la nazionale di parapendio alla volta dei Campionati del
Mondo in calendario dal 5 al 16 luglio a Piedrahita, località a circa 200 km
da Madrid.
Il sito ospite della manifestazione è un altopiano della Spagna centrale
ottimo per la pratica del volo in parapendio e deltaplano. Saranno presenti
150 piloti in rappresentanza di 48 nazioni che decolleranno dalla Pena
Negra, un monte altro 2000 metri, orientato a nord ovest e con una cima
piatta che si estende per ben 7 km. Da qui i partecipanti, meteo
permettendo, spiccheranno un volo al giorno. In condizioni ottimali il
comprensorio consente percorsi di decine di chilometri e talvolta quote
attorno ai 4000 metri.
Ad ogni manche i piloti dovranno chiudere un percorso delimitato da punti
salienti del territorio, come cime dei monti, paesi, prima di raggiungere
l'atterraggio ufficiale a Piedrahita sul bordo sud-orientale della città.
Vince chi impiega meno tempo, trasformando il risultato in punti. I titoli
di campioni del mondo saranno assegnati al pilota ed alla squadra con il
miglior punteggio sommando i parziali delle varie manches.
Il team azzurro è composto da Marco Littamè di Gassino Torinese, dai
trentini Christian Biasi di Rovereto e Luca Donini di Molveno, dal CT
Alberto Castagna di Cologno Monzese (Milano), dai tecnici Giorgio Corti di
Suello (Lecco) e Paolo Zammarchi di Roncadelle (Brescia). Attualmente
l'Italia è campione d'Europa in carica (Abtenau, Austria 2010) e vice
campione mondiale (Valle de Bravo, Mexico 2009); ha vinto la Coppa del Mondo
nel 2009 e si è classificata seconda nel 2010. Individualmente Luca Donini è
campione d'Europa in carica, titolo già conquistato nel 2006; nel 2001 vinse
quello mondiale.

Gustavo Vitali
Ufficio Stampa FIVL - Federazione Italiana Volo Libero
http://www.fivl.it - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali
vitali.stampa (AT) fivl.it

Foto
http://www.gustavovitali.it/pagine/comfivl/spagna-para-27-06-11.html

per ulteriori informazioni sul CAMPIONATO DEL MONDO parapendio contattare:

Alberto Castagna - castagna (AT) telemako.it - 3487375753

sito ufficiale http://www.piedrahita2011.com/

Tutti i comunicati stampa FIVL all'indirizzo:
http://www.fivl.it/index.php?option=com_content&view=category&id=77&Itemid=1
384

NOTA: è gradito avviso di pubblicazione o trasmissione, rispondendo a
vitali.stampa (AT) fivl.it onde poter inserire il vostro media nelle nostre
recensioni stampa:

http://www.fivl.it/index.php?option=com_content&view=category&id=77&Itemid=1
384

http://www.gustavovitali.it/pagine/menu-sinistra/recensioni-stampa.html

Aduc osservatorio Lecce – Unieuro: ancora problemi sulla garanzia del venditore

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/aduc+osservatorio+lecce+unieuro+ancora+problemi_19227.php
---------------------------------


Aduc osservatorio Lecce – Unieuro: ancora problemi sulla garanzia del venditore

Lecce, 25 giugno 2011. Il codice del consumo pone in capo al venditore l'obbligo di garantire il perfetto funzionamento di una serie di prodotti venduti. Di questi obblighi non pare tener conto il punto vendita Unieuro di Cavallino. Questo ci segnalano dei consumatori leccesi per un caso riguardante una comunissima macchina da caffe' difettosa. Alla richiesta di sostituzione del bene (cosa prevista dalla legge al ricorrere di determinate condizioni) si sono sentiti rispondere che non era possibile visto che quel negozio la riconosce solamente entro 7 giorni dall'acquisto della merce. Eppure la garanzia ha una durata di due anni e soprattutto la sostituzione e' sempre possibile a meno che non sia eccessivamente onerosa rispetto alla sostituzione*. Non e' stato nemmeno utile lamentare l'eccessiva lunghezza dei tempi di riparazione: a questa obiezione il commesso ha risposto che se si gradivano tempi piu' rapidi ci si poteva rivolgere direttamente centro assistenza
.
Stiamo esaminando il caso per valutare se segnalarlo all'Antitrust. Nel frattempo agiremo per la tutela del consumatore affinche' sia rispettata la legge. Chiediamo al punto vendita di Cavallino di cambiare atteggiamento sulle norme che regolano la garanzia sui beni di consumo e rivolgiamo ai consumatori salentini l'invito a segnalare a noi ed all'antitrust tutte le irregolarita' in materia di garanzia di cui dovessero essere vittime.

* Qui la nostra scheda pratica sulla garanzia
(http://sosonline.aduc.it/scheda/garanzia+dei+prodotti+due+anni+carico+venditore_14358.php)

Alessandro Gallucci, delegato Aduc-Lecce

tel. 339.7855670 fax 0832.245557 (servizio consulenza su appuntamento o mercoledi' ore 17-19), via di Porcigliano n. 46. E-mail a.gallucci@aduc.it

Saldi estivi a Roma per l'estate 2011 si inizia a luglio

saldi estivi 2011 Roma partiranno il 2 luglio. E' la cosiddetta "data unica" che uniforma tutte le Regioni italiane alla "partenza simultanea" per evitare concorrenza l'una con l'altra. Quindi sabato prossimo anche nella capitale ci sarà la corsa all' acquisto. Non solo italiani, ma anche turisti americani, giapponesi, tedeschi ma soprattutto russi daranno la caccia alla griffe scontata nelle strade della moda come via Condotti, via del Corso e via Borgognona.
E' stato redatto anche il vademecum per acquisti sicuri da parte delle associazioni dei consumatori che ricordano come i saldi permettano il cambio merce in caso sia difettata (60 giorni di tempo per il reclamo), permesso l'acquisto con bancomat e carta di credito ove precedentemente previsto, inoltre sui capi in saldo deve essere esposto il cartellino con il prezzo pre-saldo, quello finale e lo sconto in percentuale praticato.

COMUNICATO STAMPA: JULIEN ABSALON CON SIDI AL MONDIALE MARATHON MTB - La visita del fuoriclasse francese al quartiere generale Sidi Sport

 

JULIEN ABSALON CON SIDI AL MONDIALE MARATHON MTB

La visita del fuoriclasse francese al quartiere generale Sidi Sport

 

Maser (TV), 25 giugno 2011 - Domenica 26 giugno ci sarà anche Julien Absalon a Montebelluna (TV) sul Montello per il Mondiale di Mountain Bike Marathon. Il re del cross country ha infatti deciso di prendere parte, per la prima volta nella sua lunga e straordinaria carriera, alla prova iridata della specialità marathon che si disputa sulla distanza di 115,7 km.

 

Absalon, francese classe 1980, si presenta a questa dura prova forte del suo formidabile e invidiabile palmares nel quale brillano, tra le innumerevoli vittorie, 2 medaglie d'oro olimpiche (Atene 2004 e Pechino 2008), 7 titoli iridati (4 nella categoria elite, 2 under23 e 1 junior), 4 titoli europei (1 elite, 2 under23 e 1 junior)  e 5 Coppe del Mondo.

Le calzature Sidi Sport, che da sempre accompagnano il fuoriclasse francese nei campi di battaglia delle ruote grasse in tutto il mondo così come sul gradino più alto delle sue straordinarie vittorie, saranno con lui anche questa volta nella nuova entusiasmante avventura del marathon. 

 

Mondiale marathon che si svolge sul Montello, nel cuore della Marca, proprio a pochi chilometri dalla sede Sidi Sport di Maser (TV); per l'occasione non poteva mancare la visita di Absalon al quartiere generale Sidi. Absalon che ha raccolto, e ricambiato, l'abbraccio di tutto lo staff Sidi.

"Con Sidi ho condiviso tutte le vittorie più importanti della mia carriera. Ormai con le mie scarpe ho un feeling particolare. Quello che ho con Sidi e la famiglia Signori è un rapporto che va oltre le gare e il semplice lavoro. Le mie vittorie sono il ringraziamento per la fiducia e la stima che loro hanno sempre avuto in me".

 

 

In allegato le foto di Julien Absalon durante la sua visita al quartiere generale Sidi Sport di Maser (TV) e assieme a Dino Signori.

 

 

-------------------------------------------    

PRESS OFFICE SIDI SPORT

ATCommunication 

mobile: +39 389.7984365

tel - fax: +39 0423.604866

e-mail: info@atcommunication.it

web: www.sidisport.com

Professione Antropologo, il libro nato in collaborazione con Antrocom Onlus

Che cos?è l?antropologia fisica? Come si diventa antropologi fisici? Che cosa fa un antropologo fisico e quale è il suo ruolo nella società di oggi?

Domande a cui i libri di testo universitari difficilmente rispondono, ma che sono poste da chi si avvicina a questa disciplina scientifica per studio o passione e vuole capire quali prospettive concrete offre.

Antrocom Onlus continua la sua collaborazione con Edizioni Altravista nella divulgazione delle discipline antropologiche.

Il libro Professione Antropologo introduce al mestiere di antropologo attraverso consigli sul percorso di formazione ed esempi pratici di applicazione, partendo dalle domande di studenti e frequentatori di Anthropos, l?unica comunità web italiana a riunire antropologi fisici e antropologi culturali in rete dal 2003.

Con linguaggio scorrevole, il libro illustra il percorso di studi sia in Italia che all?estero, i suggerimenti per la tesi di laurea e su come prepararsi alla professione ancora prima di laurearsi.

Vi sono capitoli dedicati alle nuove sfide e i problemi che l?antropologia ha incontrato e incontra nel nostro tempo. E ancora, esempi applicativi, in università e in azienda, dell?antropologia fisica.

Ecco l?indice del volume:

  • Introduzione
  • Ringraziamenti
  • Che cos?è l?antropologia fisica
  • Quando è nata l?antropologia fisica?
  • Come si diventa antropologi fisici
  • Uno sguardo all?estero
  • La tesi di laurea
  • Esempi applicativi dell?antropologia biologica
  • C?è lavoro per gli antropologi?
  • Antropologia fisica, antropologia culturale e interdisciplinarità
  • Questioni etiche per l?antropologia fisica
  • Documenti utili per l?antropologo

E? inoltre possibile scaricare un?anteprima dal sito di Edizioni Altravista.

--
Antrocom Onlus, Associazione di Ricerca Antropologica -
http://www.antrocom.org
via Kiiciro Toyoda n. 92, 00148 Roma - Tel. +39 06 602 012 48
Sostieni Antrocom Onlus con una donazione, è deducibile!
IBAN: IT-73-T-07601-10800-000085674497

NASCE ASD PELLI SANTACROCE SPORT LA NUOVA SQUADRA CALCISTICA DI SANTA CROCE SULL'ARNO (PI)

 

 
NASCE ASD “PELLI SANTACROCE SPORT”

LA NUOVA SQUADRA CALCISTICA DI SANTA CROCE SULL'ARNO (PI)


E' ufficiale. Prende corpo il progetto della nuova squadra di calcio nel Comune di Santa Croce sull'Arno (PI), che nasce dalla fusione del Ponsacco calcio e della Giovanile Staffoli del presidente Luca Macchi, che nei prossimi giorni presenterà, presso la sede della FIGC a Coverciano, tutta la documentazione attestante, la costituzione dell' Asd Pelli SantaCroce Sport, ai sensi dell'art. 20 NOIF.

Il progetto relativo alla nuova realtà calcistica santacrocese promosso da Maurizio Zini, che vuole creare un “unicum” calcistico territoriale, delle squadre presenti nel capoluogo e nella frazione, ha già ricevuto il pieno sostegno dell'Amministrazione Comunale di Santa Croce sull'Arno, di Renzo Soldani della Cuoiopelli Sport (calcio amatori), di Giancarlo Favini dello Spas Staffoli (seconda categoria), dello storico presidente Plinio Donati della Cuoiopelli Sporting Club (calcio a 5) e di tanti sportivi ed ex dirigenti santacrocesi, interessati nuovamente a partecipare attivamente, a questa nuova dinamica realtà che è in attesa, della ratifica ufficiale, per far approdare a Santa Croce, il campionato nazionale di Serie D considerato la serie A dei Dilettanti e tutte le categorie conseguenti, ovvero gli Juniores Nazionali insieme agli Allievi e Giovanissimi Regionali.

Scende quindi ufficialmente in campo Antonio Passerai, il vulcanico presidente che da “attento ascoltatore” diventa in questa prima fase, Presidente in pectore del nuovo sodalizio sportivo, e che dichiara entusiasta: “ho sempre detto che purtroppo a Ponsacco non esistevano più le condizioni economiche per fare un campionato di livello come la serie D, non potevo, completamente da solo, portare avanti il tutto, come finanziariamente ho fatto in questi ultimi quattro anni. Come ho più volte dichiarato anche all'assemblea pubblica, avevo lasciato altri giorni di tempo, al comitato promotore ponsacchino per reperire almeno una parte dei fondi necessari per il campionato, ma ad oggi, anche questo non è avvenuto. Voglio ribadire che Ponsacco mi rimarrà comunque sempre nel cuore e se ci fosse l'esigenza, sono disponibile a dare un mio contributo 
personale. Ma da oggi devo pensare a Santa Croce e al rilancio dei colori biancorossi, a questa nuova avventura in un progetto avvincente che, propostomi da alcuni amici santacrocesi, ho trovato fortemente stimolante. Prima di fare questa drastica scelta, credetemi, ho valutato attentamente tutte le potenzialità di sviluppo e ho deciso grazie anche alla solida prospettiva della futura compagine sociale. Posso dire che vengo a Santa Croce per poter fare un campionato da protagonisti e che se tutto andrà in porto, voglio pubblicamente annunciare, che sto facendo di tutto per convincere Carlo Caramelli, storico allenatore professionista santacrocese, ad accettare la panchina della serie D, mentre per il ruolo di direttore sportivo, sono certo di poter continuare la collaborazione con Raffaele Pinzani (figlio dell'ex  presidente dell'Empoli e fratello di Riccardo, attuale arbitro di serie A e B) che ha ben fatto con me, in questa ultima stagione e di voler confermare, il gruppo storico dei miei giocatori, con la difesa meno battuta dello scorso campionato. Per quanto riguarda la panchina degli juniores nazionali, stiamo valutando inoltre tutte le possibilità con un altro allenatore, sempre di Santa Croce. Per le categorie giovanili, posso rendere noto, che verranno gestite direttamente dai dirigenti preposti con base a Staffoli, considerata la loro profonda conoscenza del territorio ed esperienza nel calcio giovanile. Dichiaro infine che il nostro è e rimane un cantiere aperto a tutti gli interessati, per il bene del calcio a Santa Croce – conclude Passerai – e a breve, inizieremo a contattare i vari personaggi sportivi ed imprenditori locali, per meglio definire insieme, la formazione del primo consiglio direttivo della neonata associazione sportiva”.

La pratica federale sarà seguita dall'Avvocato Federico Menichini dell'importante Studio Grassani di Bologna, esperto di diritto sportivo, che lo scorso anno ha seguito, la costituzione della nuova squadra del Pontedera Calcio che dice: “quando, nei giorni scorsi, mi è stata prospettata la possibilità di una fusione tra le due realtà sportive, l’una, ASD Calcio Giovanile Staffoli, praticante attività di settore giovanile, l’altra, Mobilieri Ponsacco, partecipante al campionato di Serie D, ho verificato la legittimità dell’operazione e la sussistenza, in capo ai due club, dei requisiti richiesti dalle normative federali. E’ per tale ragione che ritengo che non tarderà ad arrivare la ratifica dell’operazione da parte del Presidente Federale, attesa per i primi giorni del mese di luglio presso la sede FIGC di via Allegri a Roma. Per tale ragione abbiamo dato vita ad un percorso congiunto, intrapreso con grande entusiasmo da entrambe le società, condiviso anche dall’Amministrazione Comunale,  ancora in itinere, che condurrà alla costituzione della nuova ASD Pelli SantaCroce Sport.”.

Un successo questo, che vede in calce, la firma di Maurizio Zini, promotore del progetto SANTACROCE SPORT che dichiara emozionato: “vi ringrazio della vostra preziosa attenzione prestata a questo innovativo progetto calcistico, che vede l'unione, per la prima volta nella storia locale, di squadre sia del capoluogo che della frazione, per unire i vari settori giovanili della zona comprensoriale e per creare una realtà, che potrà competere a livello regionale, anche con le compagini professionistiche più blasonate, grazie all'esperienza del responsabile tecnico Roberto Giannoni (Capino) ex capitano della Cuoiopelli, di Mister Luciano Battaglioli icona biancorossa quale preparatore dei portieri, di Enrico Savini responsabile della scuola calcio e di Enrico Vivaldi coordinatore del consiglio direttivo staffolese. L'occasione è buona, inoltre, per ricreare un settore giovanile finalmente di valore, in grado cioè di produrre un vero capitale di giocatori e soprattutto di fornire un punto di riferimento per tutti i calciatori in erba della zona che vogliono avvicinarsi al calcio e allo sport in generale. Voglio ringraziare tutti, veramente tutti gli uomini di buona volontà, per la fiducia data a questo innovativo progetto, in primis ai componenti dei consigli direttivi della mia cosiddetta cordata, che sempre hanno creduto nella sua validità progettuale, sia all'Amministrazione Comunale di Santa Croce sull'Arno, nelle persone del Sindaco Osvaldo Ciaponi e dell'Assessore allo Sport Piero Conservi, che egregiamente, hanno svolto il loro ruolo di garanti istituzionali, per il rispetto delle regole e delle varie norme comunali. La scelta del nome ASD PELLI SANTACROCE SPORT rappresenta a tutti gli effetti, la forte identificazione con il nostro territorio, in chiave moderna e che valorizzerà ancor di più, l'eccellenza imprenditoriale dell'importante distretto industriale conciario, e il nostro primario obiettivo, appena sarà possibile, sarà tornare all’originaria denominazione della formazione più rappresentativa di Santa Croce anche se sono certo, che tutti gli sportivi presenti in tribuna allo stadio Masini, non faranno mancare il loro supporto e incitamento, alla futura squadra gridando sempre "Forza Cuoio". Come ho più volte annunciato in precedenza, da oggi termina finalmente ed ufficialmente il mio ruolo di “portavoce & front-man” e posso quindi rientrare, alle mie competenze specifiche, ovvero, la comunicazione e le pubbliche relazioni anche istituzionali. Personalmente posso dire che questa esaltante esperienza, di non facile costruzione, mi ha sicuramente arricchito e fortificato sotto l'aspetto umano e per questo, voglio ringraziare pubblicamente la mia famiglia, cui ho dovuto togliere tanto tempo prezioso in questi ultimi 20 giorni e permettetemi di dedicare questo nuovo inizio di grande calcio a Santa Croce, in ricordo di mio padre Ettore, già allenatore negli anni '70, con Benevelli, Coscetti, Decimo Camarlinghi ecc. e che sicuramente da lassù, sarà orgoglioso di quanto fatto da suo figlio, per il bene e per un futuro più roseo, dei colori biancorossi”.


SANTA CROCE S/ARNO (PI) lì, 25 giugno 2011
 

P1150588.JPG


Foto Easy News Press Agency


DIDASCALIA FOTO
da sin.
PLINIO DONATI - PRES. CUOIOPELLI SPORTING CLUB - CALCIO A 5
MAURIZIO ZINI - PROMOTORE PROGETTO SANTACROCE SPORT
PIERO CONSERVI - ASS. SPORT DI SANTA CROCE SULL'ARNO
OSVALDO CIAPONI - SINDACO DI SANTA CROCE SULL'ARNO
ANTONIO PASSERAI - PRES. in pectore ASD PELLI SANTACROCE SPORT
RENZO SOLDANI - PRES. CUOIOPELLI SPORT - CALCIO AMATORI
ROBERTO GIANNONI (CAPINO) - RESPONSABILE TECNICO GIOVANILE STAFFOLI
WALTER VOLTERRANI - DIRIGENTE GIOVANILE STAFFOLI
GIANCARLO FAVINI - PRES. SPAS STAFFOLI - 2° CATEGORIA

 

 
Per non ricevere piu' questa Newsletter, Clicca qui.

Lecce: spartitraffico a norma?

COMUNICATO STAMPA 

Spartitraffico in via Calasso e in viale De Pietro a Lecce. Sono a norma?  

 

    Attenti automobilisti leccesi continuano a segnalare possibili situazioni di pericolo a Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti".

    Questa volta i rischi segnalati riguardano gli spartitraffico presenti su due importanti viali urbani del capoluogo salentino: quello di via Calasso e quello di viale De Pietro.

    Da alcune foto scattate con un telefonino si evince come gli stessi siano stati "cavalcati" dalle autovetture che ci hanno marciato sopra nonostante la notevole altezza rispetto al manto stradale.

    Prima che accadano fatti più gravi degli incidenti che sovente accadono e che vedono le autovetture salire su tali "barriere" specie di notte ed in situazione di scarsa visibilità, Giovanni D'Agata chiede un intervento tempestivo dell'amministrazione comunale affinché elimini ogni potenziale fonte di minaccia per la sicurezza stradale nelle citate vie del centro ed al contempo siano tutelate egualmente le esigenze dei pedoni che in gran numero sono soliti attraversare proprio in quei punti specie per la presenza dei vicini plessi universitari.

    Lecce, 25 giugno 2011                                                                             Giovanni D'AGATA   

venerdì 24 giugno 2011

Talamone, festeggiamenti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia

Vi invio in allegato un testo con il comunicato stampa.

Grazie

Edoardo Federici

Misuratore di glicemia: sceglilo su Amicafarmacia.com


Il MISURATORE DI GLICEMIA è lo strumento ideale che aiuta a tenere sotto controllo la glicemia in modo pratico e veloce.

Estremamente comodo e dal design moderno, si può portare sempre con sè ovunque si vada per tenere sotto controllo il diabete.

Amicafarmacia.com è la farmacia on line Italiana gestita da farmacisti che offre un ricco catalogo di modelli di misuratori di glicemia tra cui scegliere, tutti affidabili e garantiti.

Il sito web permette di acquistare online lo strumento più adatto alle proprie esigenze, comodamente dal PC, offrendo tutta la tranquillità e la sicurezza dell'acquisto in Farmacia.

Nella Farmacia online sono disponibili gli apparecchi delle migliori marche, scontati del 50%.
Si può scegliere ad esempio tra il classico Accu Chek Aviva o l'innovativo Accu Chek Mobile che funziona con una bobina utile per 50 test che offre il vantaggio di non dover maneggiare ogni singolo test.

Su Amicafarmacia.com si possono acquistare ovviamente tutte le strisce reattive indispensabili alla misurazione, ma anche penne pungidito e lancette.

In qualsiasi momento è possibile chiedere un consiglio gratuito allo staff di farmacisti che sapranno consigliarti al meglio, fornendo un parere qualificato.

COMUNICATO STAMPA: MATTEO TRENTIN E' IL NUOVO CAMPIONE ITALIANO DELLA CATEGORIA ELITE UNDER 23 - Il Team Brilla Bike si tinge di tricolore

TEAM BRILLA BIKE

 

MATTEO TRENTIN E' IL NUOVO CAMPIONE ITALIANO

DELLA CATEGORIA ELITE UNDER 23

Il Team Brilla Bike si tinge di tricolore

 

Volpago del Montello (TV), 24 giugno 2011 - Dalla Sicilia arriva una straordinaria vittoria firmata Matteo Trentin. Oggi, venerdì 24 giugno, il Team Brilla Bike può festeggiare l'impresa che ha portato il suo capitano ha conquistare la maglia tricolore della categoria elite under23.

 

Sul percorso da Canicattini Bagni a Melilli, in Provincia di Siracusa, per un totale di 150,9 km, il forte atleta di Borgovalsugana (TN) ha letteralmente sbaragliato tutta la concorrenza nella gara dei campionati italiani che ha assegnato il titolo nazionale su strada 2011 della categoria.

Al termine di una gara emozionante corsa ad altissimi livelli Trentin si è  giocato la vittoria in uno scontro a due con il sardo Fabio Aru (Palazzago) che ha poi preceduto sulla linea del traguardo per 4". Terzo Andrea Fedi (Hopplà), con un distaccato importante, a 1'10".

 

"Non ho parole sono felicissimo è la giornata più bella della mia carriera - questo il commento subito dopo la corsa di un Trentin visibilmente emozionato e commosso -. Vincere regala sempre grandi emozioni ma la gioia di salire sul podio e indossare la maglia tricolore ascoltando l'inno non ha paragoni. E' una vittoria che dedico a me stesso ma anche a tutti quelli che hanno creduto in me e che mi sono stati vicini. La mia famiglia, gli amici di sempre ma soprattutto la squadra con i direttori sportivi, la dirigenza e gli sponsor, lo staff tecnico e i miei compagni. Se sono qui in maglia tricolore in vetta a questo podio il merito è anche loro e del lavoro che abbiamo fatto assieme".

 

Per Trentin e il Team Brilla la maglia tricolore rappresenta la perla più preziosa in una stagione che ha visto il corridore trentino, ormai pronto a fare il grande salto tra i professionisti con una maglia importante come quella della corazzata belga del Team Quick-Step, vincere prove prestigiose come il GP Liberazione a Roma, il  Trofeo De Gasperi, il Giro del Pratomagno, La Bolghera e una tappa del Giro delle Pesche Nettarine di Romagna.

 

"La vittoria di Matteo riempie di orgoglio tutta la nostra squadra – commenta soddisfatto il Direttore Sportivo del Team Brilla Bike Roberto Cendron -. Complimenti a Trentin ma anche agli altri ragazzi per come hanno interpretato la corsa, il lavoro di Baldissera e Presello è stato encomiabile. Per Matteo il titolo tricolore rappresenta un punto di arrivo ma soprattutto un nuovo punto di partenza verso traguardi ancora più importanti. Questa vittoria è il coronamento di un cammino che ha visto Trentin crescere come uomo e come atleta. Questa è la filosofia che sta alla base del progetto che portiamo avanti nella nostra squadra con i nostri corridori. E' la dimostrazione che il lavoro e i sacrifici alla fine pagano. Matteo ha dimostrato di avere doti importanti, di avere le gambe e soprattutto la testa per diventare un grande corridore".   

 

In allegato le foto dell'arrivo e di Matteo Trentin sul podio in maglia tricolore.

 

 

Ordine d'arrivo:
1° Matteo Trentin (Team Brilla Bike)
2° Fabio Aru (Palazzago) a 4"
3° Andrea Fedi (Hopplà) a 1'10"
4° Pierre Paolo Penasa (Zalf Fior) a 1'15"
5° Enrico Barbin (Trevigiani) a 1'27"
6° Mirko Tedeschi (Petroli Firenze) a 1'54"
7° Mattia arapesi (Hopplà Truck IT) a 1'55"
8° Attilio Nichele (Site Marchiol) a 1'57"
9° Davide Villella (Team Colpack) a 2'31"
10° Michele Foppoli (Delio Gallina S.Inox)

 

--------------------------------------------
Team BRILLA BIKE Press Office
Tel.: +39 389.7984365
E-mail:
press@teambrilla.it
Web: www.teambrilla.it

Da Bergen a Capo Nord con VisitNorway e Slash.

All'inizio dell'estate 2011, l'Ente del turismo Norvegese coinvolge le Regioni del Nord e la Regione dei Fiordi in un progetto di destination Marketing ideato e realizzato dall'Agenzia Slash, con la quale VisitNorway collabora da anni.

 

Nell'ottica di stimolare l'approfondimento dell'offerta turistica dei Partner coinvolti da parte dell'utenza in target (over 25 anni, medio-alto spendente, localizzata nel Centro-Nord Italia) incrementando al contempo il traffico sul sito istituzionale dell'Ente, Slash realizza un’applicazione interattiva integrata nel sito www.visitnorway.com.

Attraverso la simulazione di un viaggio da Bergen a Capo Nord, gli utenti sono invitati a visitare le località più suggestive e caratteristiche della Norvegia.

L’itinerario è percorribile virtualmente attraverso una navigazione orizzontale delle immagini che offre ai visitatori l’impressione di muoversi con i diversi mezzi di trasporto che effettivamente collegano le località del percorso proposto (barca, treno, bus e traghetto).

Alcune icone rosse collocate sul paesaggio offrono la possibilità di ricevere informazioni utili e highlights sulle varie tappe.

Nel corso della navigazione gli utenti hanno inoltre l'opportunità di immortalare lo scenario preferito scattando una foto da inviare, come cartolina, ai propri amici.

 

La strategia media online a supporto, elaborata dalla stessa Slash, che ne ha curato anche il Planning e il Buying, prevede l'impiego sinergico degli strumenti di Internet Advertising (formati standard e video banners pianificati su siti, blog, communities e forum focalizzati sul Turismo e sulla Natura), Search Engine Marketing e Direct e-Mailing.

 

http://www.visitnorway.com/it/Giochi/Partecipa-al-viaggio-interattivo/

 

 

 

Alessandra Bosi
Marketing Manager
-------------------------------------------
Slash – Interactive Media Agency
Viale Lunigiana 40 - 20125 Milano
Tel 02 45.47.30.80  - Cell 348 09.52.661 - Fax 02 45.47.39.16
alessandra.bosi@slash.it -
www.slash.it

 

TT&A: Comunicato Airbus - Flash Mob al Salone di Le Bourget a supporto della campagna di assunzioni


GDM 92/2011R  CSIT 62/11

 24  giugno 2011

 

Airbus: Flash Mob al Salone di Le Bourget a supporto della campagna di assunzioni

Venerdì, giorno dell'apertura al pubblico del Salone dell'Aviazione di Le Bourget, numerosi dipendenti di Airbus si sono riuniti sulla pista per ballare insieme sulle note di "Higher" di Taio Cruz.

Se il salone di Le Bourget è conosciuto in tutto il mondo per le esibizioni aeree, oggi sono stati invece i movimenti ritmati dei dipendenti di Airbus a essere al centro della scena. Questo Flash Mob ha visto raggrupparsi numerosi dipendenti, provenienti da diversi siti Airbus, che hanno colto gli spettatori di sorpresa mettendosi improvvisamente a ballare, per poi disperdersi fra la folla una volta terminata l'esibizione.

Sono oltre 3.000 le assunzioni previste quest'anno in tutto il mondo da Airbus, che offrirà anche oltre 2.500 possibilità di stage per l'insieme delle sue sedi. Per riprendere le parole della canzone di Taio Cruz, è l'opportunità per far decollare una carriera "higher off the ground" 

Dal 20 al 25 giugno il Salone dell'aviazione ospiterà una seria di forum e workshop che permetteranno a chi è in cerca di lavoro di confrontarsi con i professionisti delle risorse umane, gli ingegneri e gli esperti del settore di Airbus in merito a una possibile carriera in azienda. Le offerte d'impiego da parte di Airbus derivano dal ricco carnet di ordini e dallo sviluppo di nuovi aeromobili, come l'A320neo e l'A350 XWB.

Fra le principali competenze ricercate, l'ingegneria di struttura e dei sistemi e il lean management, ma vi sono opportunità anche nel campo degli acquisti, della finanza, delle risorse umane, della strategia, del marketing e vendite per i candidati laureati presso università e business school e per professionisti già inseriti nel mondo del lavoro.

Airbus è il principale produttore di aeromobili a livello mondiale e offre la più moderna, completa ed efficiente famiglia di aeromobili per il trasporto passeggeri nel segmento di mercato da oltre 100 passeggeri. La divisione militare è leader mondiale nella produzione di aerei da trasporto, aerei cisterna e da pattugliamento per un carico che va da tre a 45 tonnellate. Con sede a Tolosa, Airbus è una società dl gruppo EADS.

***

 

Per ulteriori informazioni
Patrick Trancu
TT&A, Milano
Tel 025845701 / 335230789
Susie Crowley
Tel: +33 (0) 5 6719 01 13
 

 




Gli investimenti immobiliari con rendita certa al 3% annuo di Europa RE

 

Europa Group Real Estate, attraverso le proposte di immobili sulle spiagge di Bibione e Lignano Sabbiadoro, mette a disposizione una rendita certa e garantita pari al 3% annuo sull'investimento effettuato.

All'interno del sito www.europare.com sono presenti diverse e interessanti occasioni sia nel mercato dell'usato (monolocali, bilocali e trilocali) sia nel mercato del nuovo o ristrutturato in pronta consegna (villette singole e porzioni di villette a schiera in contesti residenziali di recente costruzione).

Ecco alcune buone ragioni per scegliere come investimento l'acquisto di immobili a Bibione e Lignano rispetto ad altre forme di investimento:

  • il capitale immobiliare si rivaluta nel tempo, questo vale a maggior ragione per immobili situati vicino alle spiagge di Bibione e Lignano.

  • rendita certa grazie alla locazione dell'immobile nella stagione estiva da maggio a settembre

  • prezzi di acquisto più bassi a Bibione e Lignano rispetto alle altre maggiori località turistiche della costa adriatica come Jesolo, Caorle, Grado, Rimini, Riccione

  • sicurezza dell'investimento immobiliare rispetto ai rischiosi investimenti in prodotti finanziari

  • minor esposizione al rischio di inflazione del capitale immobiliare rispetto a quello monetario

  • accesso al credito bancario consentito dall'investimento immobiliare.

Ulteriori informazioni e dettagli sulle proposte di investimento immobiliare a Bibione e Lignano sono presenti nel sito di Europa Group Real Estate.

Europa-RE

Agenzia d'Affari Europa S.r.l.

Via delle Comete, 2

30028 - San Michele Al Tag.to (Ve) località Bibione

www.europare.com


 

MM ONE GROUP
     e-Business Models
 
    Dott. Alessio Biancotto
     Ufficio Stampa
 
     Centralino +39 0421 65261
     Fax          +39 0421 308742-308056
     Web         
www.mm-one.com
 
Ai sensi della Legge 196/03 si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate ed a uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.
This message, for the law 196/03, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation
P Prima di stampare questa pagina verifica che sia necessario. Proteggiamo l'Ambiente.
MM ONE Group s.r.l - s.u. - sede legale - Via Calnova, 119 - 30020 Noventa di Piave (VE) Italy - Cap Sociale € 50.000,00 i.v - C.F. P.I. e Iscr. R.I. di Venezia IT03884670278 - REA VE n. 0346692

SKYTRAX: 4 stelle ad Air China


 SKYTRAX assegna la valutazione di 4 stelle ad Air China


PECHINO, June 24, 2011 -  Nel corso del recente salone dell'aeronautica a Parigi, SKYTRAX ha assegnato ad Air China la valutazione di 4 stelle il 22 giugno dopo aver verificato 635 punti in 17 categorie del servizio di Air China. Attualmente Air China gestisce una flotta di 400 aerei su 280 rotte, più di 31 Paesi e regioni con oltre 1.400 voli al giorno.

Kong Dong, Presidente di CNAH Holding GM e di Air China, ha ricevuto il premio per conto di Air China.


   Air China è l'unica compagnia di bandiera cinese e fa parte di Star Alliance. Oltre alle operazioni commerciali, fornisce anche servizi speciali di volo per i leader di Stato del Paese in visita ufficiale ad altri Paesi. Con una flotta di 280 aerei Airbus e Boeing (tra cui 266 aerei passeggeri e 9 cargo), 1 aereo per addestramento e 4 jet business, copriamo 280 rotte: 69 internazionali, 13 regionali e 184 nazionali, servendo un totale di 137 città, tra cui 42 internazionali, 3 regionali e 92 nazionali, in 29 Paesi e regioni. Offriamo oltre 6.900 voli con oltre 1.000.000 di posti ogni settimana.

   Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito Internet di Air China all'indirizzo http://www.airchina.com

       per maggiori informazioni: Lan Qiang, Marketing Brand Planning Supervisor di Air China Limited, +86-10-61462391, oppure qianglan@airchina.com
  

Invito a collegarsi su LinkedIn

LinkedIn

Eleonora Turco ha chiesto di aggiungerti ai suoi collegamenti su LinkedIn:

Andrea,

Vorrei aggiungerti alla mia rete professionale su LinkedIn.

-Eleonora

 
Visualizza l'invito di Eleonora Turco

 

PERCHÉ ENTRARE IN CONTATTO CON ELEONORA TURCO POTREBBE ESSERE UNA BUONA IDEA?

Le persone che conoscono Eleonora Turco possono visitare il tuo profilo
Collegandoti a Eleonora Turco attirerai l'attenzione degli utenti di LinkedIn. Scopri chi ha visitato il tuo profilo.

 

© 2011, LinkedIn Corporation

Disponibile in libreria I Segreti di Pitagora

L'infinto è in libreria con il libro thriller "I segreti di Pitagora" di Andrea Guidi e Simone Sutra, pubblicato dalla Lepre Edizioni.

Esce in libreria "I Segreti di Pitagora", l'ultimo libro pubblicato dalla Lepre Edizioni. L'emergente casa editrice ripete a due anni di distanza l'operazione fatta con "Ipazia, vita e sogni di una scienziata del IV secolo" che ha ottenuto un grande successo di pubblico con più di quarantamila copie vendute solo nel 2010, raccogliendo nello stesso volume due opere che trattano, con sensibilità e approcci diversi, lo stesso tema. In questa breve recensione ci soffermiamo sul primo romanzo, "La diagonale di Pitagora" di Andrea Guidi, rimandando a un articolo successivo l'approfondimento del secondo lavoro contenuto nel volume, "Oltre il cielo dei giusti" di Simone Sutra, che narra il viaggio di conoscenza intrapreso dal giovane Clito e altri discepoli che accompagnano il maestro negli ultimi giorni della sua vita.

"La diagonale di Pitagora" è un thriller ambientato fra Crotone e Caulonia in Magna Grecia alla fine del VI secolo a.C., nel luogo e nel tempo i cui Pitagora e la sua scuola si occupavano di musica e matematica. Gli adepti della scuola, da una parte convinti o costretti a osservare silenzio-memoria-segreto su ciò che studiavano e scoprivano, dall'altra prendevano parte attiva a una cruenta lotta politica per il potere. Il romanzo racconta la storia di Aradeo, un uomo che non apparteneva alla scuola, ma era curioso del mondo. La sua curiosità tanto utile in molti frangenti lo portò in una situazione difficile, tragica, si ritrovò suo malgrado coinvolto in un assassinio e fu accusato di esserne l'artefice. Ogni evidenza lo accusava, tutti pensavano che fosse il colpevole, non potevano pensare altrimenti: "E' lui, l'omicida!". D'improvviso la sua vita cambiò completamente, da uomo libero, che poteva dedicare la sua vita alle sue passioni, vivere con gioia e amore nel seno della sua famiglia, si ritrovò braccato, come preda. Doveva fuggire e mentre fuggiva doveva cercare le prove della sua innocenza. Aradeo scappa disperatamente, cerca nel mondo, si arrampica sulle tele della memoria per trovare una via d'uscita e mentre fugge incontra Teano, una donna il cui volto gli appare quello di una dea.

La vita di Aradeo, l'intrigo, la rete in cui si è trovato impigliato, ha un'impronta storico filosofica, è importante il luogo e il tempo in cui si svolge: un momento della storia in cui religione, filosofia e scienza erano ancora fortemente connesse, più precisamente non-separate. La soluzione del giallo si intreccia con una mistero che le menti pitagoriche, sgomente nello scorgere per la prima volta i frammenti dell'infinito, non vogliono svelare. "La diagonale di Pitagora" è il primo romanzo della thriller-trilogia di Andrea Guidi che ruota intorno alle figure di grandi matematici che hanno segnato passi fondamentali nello sviluppo del pensiero scientifico e filosofico. Le pubblicazioni delle due opere successive, dedicate a Cantor e Gödel, sono programmate rispettivamente per la metà del 2012 e del 2013.

Concludendo ecco un passo della prefazione del libro di Simone Siliani: "Tutto, in questi Segreti di Pitagora, è dunque possibile, verosimile, fondato, plausibile, anzi, vero. Il racconto, impreziosito da riflessioni matematiche e filosofiche, è coinvolgente e avvolgente; ti trasporta in un altro tempo e in un'altra dimensione; ha il ritmo di certi thriller ben riusciti; ne sei rapito e ti apre la porta a un mondo parallelo in cui l'universo respira e tutto è insieme misterioso e improvvisamente chiaro."

Andrea Paoli - Consulente marketing per I Segreti di Pitagora


P.S.
Category: Libri, Romanzi, Letteratura, Arte, Tempo Libero
Keywords: Pitagora, romanzo thriller, Andrea Guidi, Simone Sutra

Aduc Immobili – I provvedimenti dell’amministratore di condominio sono impugnabili per via giudiziaria

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/aduc+immobili+provvedimenti+dell+amministratore_19225.php
----------------------------------

Aduc Immobili – I provvedimenti dell'amministratore di condominio sono impugnabili per via giudiziaria

Firenze, 24 giugno 2011. Se l'amministratore adotta un provvedimento ai sensi dell'art. 1133 c.c. che i condomini ritengono illegittimo, essi possono sempre ricorrere all'Autorita' Giudiziaria senza dover prima passare dall'assemblea. Questo e' quello che dice la Cassazione nella sentenza n. 13689 dello scorso 22 giugno. Cio' tanto se si contesta la legittimita' del provvedimento, in sostanza la competenza dell'amministratore ad emanarlo, tanto se non s'e' d'accordo nel merito. In tal senso si legge nella sentenza che gli studiosi di diritto condominiale propendono "con certezza per la immediata impugnabilita' del provvedimento per motivi di legittimita'. Minori certezze sussistono in ordine alla ricorribilita' diretta al giudice quando sia controversa una questione di merito, quale quella qui esaminata. V'e' infatti chi preferisce ipotizzare che sia necessario preventivamente adire l'assemblea per contestare il provvedimento dell'amministrat
ore. La
tesi non convince. Il testo codicistico prevede infatti il ricorso all'assemblea, "senza pregiudizio" del ricorse all'autorita' giudiziaria, cosi' lasciando trasparire dal punto di vista letterale la compatibilita' tra i due rimedi" (Cass. n. 13689/11). Si tratta di una buona notizia soprattutto per quei condomini dove, per le piu' svariate ragioni, l'assemblea non e' in grado di deliberare. Assieme alla rimozione del provvedimento dell'amministratore il condominio puo' sempre chiedere, laddove sia in grado di dimostrarlo, il risarcimento del danno subito a causa di quella decisione. Occhio ai tempi, pero': il provvedimento dev'essere impugnato entro 30 giorni da quando se n'e' avuta conoscenza.

Alessandro Gallucci, legale Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it Email: aduc@aduc.it
Tel.055290606
Ufficio stampa: Tel.055291408

Nuova edizione del corso per diventare 'Social Media Manager' presso la European School of Economics di Milano in collaborazione con The Vortex

Al via la seconda edizione del corso in 'Tecniche di Social Media Marketing' organizzato dalla European School of Economics (ESE) di Milano, in collaborazione con The Vortex.

 

Il corso prepara Social Media Manager in grado di gestire le dinamiche della Rete e del Mobile (always-on) con l'obiettivo di creare interazione tra brand e consumatore.

 

Contenuti aggiornati e formula rivista per permettere anche a chi lavora di prendere parte al nuovo programma che prevede 4 incontri consecutivi, sempre di sabato, a partire dal 1 Ottobre 2011, presso la sede ESE di Milano in via Tortona, 7 (MM P.ta Genova).

 

-Sabato 1, 8, 15 e 22 Ottobre 2011 - Ore 10.00 - 16.00

 

Docenti del corso, Andrea Boscaro (con precedenti esperienze da Managing Director in Become Italia, Business Development Manager presso Lycos Italia e co-autore del libro 'Tecniche di Web Marketing' pubblicato da Franco Angeli) e Nicola Mauri (che ha ricoperto il ruolo di Managing Director  presso Ola’!, Responsabile Interactive Division in Brand Portal e Responsabile Clienti Diretti in Lycos Italia), entrambi con un background orientato al web, ed oggi, co-fondatori di The Vortex, 'think tank' dedicato al marketing digitale e strumento di formazione e consulenza per professionisti, aziende ed aspiranti web-marketer.

 

Il corso prevede inoltre la presenza di guest speaker del settore che interverranno durante gli incontri. Nella passata edizione, hanno partecipato Alessandro Santamaria (Country Manager Italia at GLAMOO), Luca Villani (CEO at Pub - Creative Publishing),  Federico Bierti, (Product/Community Manager for Yahoo! Answers Italia) e Simona Zanette (Amministratore Delegato di alfemminile.com).

 

Per gli iscritti entro il 20 Luglio 2011, e’ disponibile un'agevolazione del 10 per cento sul costo del corso.

 

Per maggiori informazioni, visita la pagina dedicata al corso Tecniche di Social Media Marketing. Per contattare la Segreteria organizzativa, chiamare il numero 02.365.04.235, scrivere all'indirizzo ese.milano at uniese.it oppure visitare il sito internet www.uniese.it.

 

Ufficio Stampa ESE - Tel. +39 02 365 04 235  |  press.office@uniese.it

 

La European School of Economics (ESE) e’ un College of Higher Education con sedi a Roma, Milano, Firenze, Londra, New York e Madrid dove si conseguono Lauree Statali Britanniche (BBA, BSc, BA) e Master post-laurea (MSc, MBA). La ESE offre corsi di laurea di durata triennale e quadriennale, corsi brevi, e un’ampia scelta di Master of Science e MBA. I programmi ESE sono tutti caratterizzati da esperienze di studio e lavoro anche all’estero e offrono opportunita’ di specializzazione in: Business, Finanza, Marketing, Comunicazione, Management dell’Arte, Moda e Beni di Lusso, Organizzazione di Eventi, Management dell’Industria Musicale, Economia dell’Ambiente e Management del Turismo. I corsi offerti dalla ESE sono validati dalla prestigiosa University of Buckingham (UK), ed i titoli di Laurea conseguiti al completamento del percorso di studi sono validi ai fini del riconoscimento in Italia e in tutti i Paesi d’Europa.

finale festival estivo

festival estivo

 

 

FESTIVAL ESTIVO 9° edizione 

LA FINALE A PIOMBINO (LI)

 

Ecco il programma definitivo:

 

4 LUGLIO:

MODENA CITY RAMBLERS (evento a pagamento in collaborazione con Battista Ceragioli Management)

 

6 LUGLIO:

FINALE CATEGORIA -UNDER 16- ingresso libero

 

7-8-9 LUGLIO:

SEMIFINALI E FINALE NAZIONALE -FESTIVAL ESTIVO 2011-

presenterà la finalissima del 9 Luglio "MATILDE BRANDI" ingresso libero

 

10 LUGLIO:

SPETTACOLO con -GIORGIO FALETTI- e i vincitori del Festival Estivo ingresso libero

 

11 LUGLIO:

BLOOD SWEET & TEARS "Live" (evento a pagamento in collaborazione con MARVIN-CARNEVALI-ass. WOODSTOCK)

 

13 LUGLIO:

IRENE FORNACIARI "Live" (evento a pagamento in collaborazione con SHOW SOLUTION)

 

Luca Pallini (Ass. al Turismo del Comune di Piombino):

"Immensa soddisfazione per aver raggiunto ai patrocini ministeriali il prestigioso Patrocinio del Parlamento Europeo. Solo gli eventi con importanza straordinaria ottengono tali riconoscimenti.

Ovviamente il Festival Estivo è uno di questi."

 

  

 

 

Ecco il FESTIVAL di PIOMBINO 2011, manifestazione patrocinata dai Parlamento Europeo, dal Governo-Ministro dello Gioventù, dal Ministero del Turismo, dall'ANCI e dalla Provincia di Livorno e dal Comune di Piombino; con oltre 60 media partners tra radio e magazine collegati all'evento.

 

Una splendida edizione che vede un programma musicale incredibile.

 

Nei giorni della gara classica del Festival, dal 7 al 9 Luglio, dove si esibiranno 36 artisti emergenti,

ci saranno tra gli ospiti:

 

SUZERAIN (Band Londinese prodotta da Steve Lyon)

ROBERTA BONANNO

LORENA FALBO (Vincitrice del Festival Estivo 2010)

CLAIRE

STEFANO FILIPPONI (X FACTOR 4 ultima edizione)

MATTEO AMANTIA (Ex leader Sugarfree)

PIA TUCCITTO

I KYMERA (X FACTOR 4 ultima edizione)

LUNA

SILVIA OLARI

SAMUEL FERRARI feat. ANDY (from BLUVERTIGO)

I DARI vincitori di 2 TRL Awards nel 2009 e nel 2010 (Best New Artist e Best Look).

 

Una grande novità per quanto riguarda anche la madrina del Festival 2011, la conduzione della finalissima (9 Luglio) sarà affidata alla splendida MATILDE BRANDI affiancata da Roberto Giannoni di Radio Stop.

 

Le semifinali del 7 ed 8 Luglio saranno presentate da Sara Chiarei di Radio Stop e da Roberto Giannoni.

 

CATEGORIA UNDER 16

 

Mercoledì 6 Luglio per la prima volta si esibiranno sul palco del Festival Estivo la categoria under 16, i concorrenti parteciperanno con brani editi e il vincitore sarà invitato come ospite nella prossima edizione del Festival ed inserito nei comunicati nazionali stampa/web.

 

Ospite Federica Bensi, dall'ultima edizione di -Io Canto- su Canale 5.

 

Presenteranno la serata Gianna Martorella e Roberto Giannoni .

 

Ecco i nomi dei 26 finalisti della categoria Under 16:


MARTA-ELEONORA SPINELLI-IRENE DI BRINO-AURY-VERONICA TIRINO-JULIE CHICCA-ASIA CRESCI-BEATRICE MARZUCCHI-ALESSIA RUSSO-CLARISSA BELLI-ALLISON DINATTI-CAMILLA BILOTTI-EDOARDO DI DIO-KIMI-MARGHERITA LEGGERI-MIREA VITIELLO-TOMMASO MEO-JESSICA GRANDE-ANDRIOPOULOS GABRIELLA-ANNA CRISTINA MARINO-ROSSELLA GENNARO-ILENIA PROCOPIO-ELISA POSELLA RANIA-MARZIA SACINO-PAMELA MERANTE-JEORGIA PAZZOLA. 

 

 

FINALISSIMA DEL 7-8-9 LUGLIO

 

Tre i giorni dedicati alla musica inedita emergente, 36 finalisti che si esibiranno nelle serate del 7 e 8 Luglio.

 

Una giuria tecnica composta da professionisti del settore della musica italiana ed internazionale capitanata da Dario Salvatori deciderà chi passerà alla finalissima del sabato.

Nella serata finale del 9 Luglio si decreterà il vincitore della nona edizione del Festival Estivo.

 

Ecco i nomi dei 36 finalisti del Festival Estivo 2011:
-BLEBLA-VIRGINIA BRUNETTI-EUGENIA BELLI-THE SWEATING ROOM-AZZURRA MORENA-FUMI E PROFUMI-SKAPESTRATI-ALISIANA-RICCARDO FRANCIOSINI-ALEX SODINI-ANDREA BALESTRIERI-ANGELA COSTABILE-SECOND TRACK-CHIARA SIPARI-FABRIZIO MICCICHE'-THE CATECHISTS-CALIPSO CAOS-TARI H-LA DISFUNZIONE-FADING LOST-SOS-MNEMOSINE-INFLUSSO-PRUS DALL'OLTREFIABA-LORIS IANNAMICO-MARTA ROMANO-MARIA VITTORIA PESINO -SARA FERRUCCI-SIMONA PITARDI-MARILENA TAVANO-REDAMOUR-REAL AC-ALESSIO PORCU-CAMBERRA-FEDERICA ERITTU-GIAMPAOLO CHISU


 

 

Premio per il 1° CLASSIFICATO

 

- Registrazione del singolo presso il Firtsline Studio di Alex Marton (www.firstlinestudio.it)
- Stipula di contratto fonografico relativo all'uscita del brano in digitale
- Realizzazione del videoclip professionale da parte di Andrea Tani - Primascena
- Attività di Promozione Radio/Web con l'ausilio dell'ufficio promozione del Festival Estivo (Alex La Gamba).

-Compilation distribuita SELF, per i 20 artisti selezionati dalla Commissione Artistica (possibile anche l'inserimento di altri ospiti).

 

Saranno inoltre assegnati anche:

-         Premio assegnato dalla Commissione Artistica del Festival

-         Il  Premio All Info, che comprenderà una promozione ed un mini tour

(votazioni on-line, sito www.allinfo.it )

 

 

 

Nota:

VENERDI' 8 LUGLIO e SABATO 9 LUGLIO si svolgeranno le presentazioni di due libri, rispettivamente:

 

1) Venerdì

DA MODUGNO A X FACTOR , di M. Bracci e E. Tabasso con la presenza, di Melisanda Massei Autunnali e Dario Salvatori in qualità di relatori.

 

2) Sabato

CARUSO , di Melisanda Massei Autunnali

nella forma dell' " aperitivo letterario " alle ore 18.30 in Piazza Verdi, con la presenza, di Dario Salvatori  e Fabio Canessa in qualità di relatori.

 

 

 

 --- 

ORGANIZZATORI FESTIVAL ESTIVO PIOMBINO
PRESIDENTE: Crescenzo De Luca,

VICE PRESIDENTE e DIRETTORE ARTISTICO: Giovanni Germanelli,

COORDINATORE: Stefano Ferrini,
ADDETTO ALLA COMUNICAZIONE: Alex La Gamba,

DIRETTORE TECNICO: Gino Sozzi,

CO-AUTRICE FESTIVAL: Rita Speranza,

RESP. NAZIONALE SELEZIONI: Gianpaolo Eroli,

COMMISSIONE ARTISTICA: Emiliano Pasquinucci e Stefano Camarri,

CONSIGLIERE: Jurj Mariti

 

 

Sito Ufficiale

www.festivalestivo.it

 

Canale Ufficiale

www.youtube.com/festivalestivo

 

 

 

Per ulteriori informazioni, Direttore Artistico Giovanni Germanelli: germanelli@alice.it

 

 

 

Addetto alla Comunicazione

Alex La Gamba

info@alexlgamab.it

www.alexlagamba.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota