sabato 20 marzo 2010

Caccia: Regione Toscana contro il 70 per cento dei cittadini

Qui il comunicato online:
http://blog.donatellaporetti.it/?p=1292
---------------------------------


Caccia: Regione Toscana contro il 70 per cento dei cittadini

Intervento delal sen. Donatella Poretti, Radicali/Pd

La Regione Toscana a poche settimane dal voto regionale ha deciso di andare contro il 70 per cento dei cittadini (ricerca Ipsos, commissionata da Lav, Enpa, ...) che si dichiara contrario alla caccia approvando una norma a favore dei cacciatori. Una legge che fara' guadagnare alla Toscana e all'Italia nuove multe per infrazioni alle direttive dell'Unione Europea. Caccia in deroga, tagliole, con la neve, con i capanni, detassazione delle aziende faunistiche venatorie, possibilita' di rivendere anche nelle sagre animali uccisi in battute di caccia, insomma una serie di incentivi a favore del 3,5 per cento dei toscani, tanti sono i cacciatori della nostra regione!
Tutto questo puo' ben accadere in una regione dove gli elettori ratificheranno le decisioni prese dai partiti, ma non potranno scegliere i propri rappresentanti e neppure premiarli o punirli!
Come lista Bonino-Pannella nel nostro programma abbiamo inserito la moratoria per tre anni della caccia


Sen. Donatella Poretti - Parlamentare Radicali -Partito Democratico
Roma, Palazzo Cenci, piazza Sant'Eustachio 83, tel.0667063265, fax 0667064771
Firenze, via Cavour 68, Tel. 0552302266 Fax 0552302452
Cellulare: 336252221
mailto: poretti_d@posta.senato.it
Sito Internet: www.donatellaporetti.it

Censura. Sequestro Labos Editrice. Provvedimento d'urgenza dieci anno dopo la pubblicazione?

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/censura+sequestro+labos+editrice+provvedimento_17244.php
-------------------------

Censura. Sequestro Labos Editrice. Provvedimento d'urgenza dieci anno dopo la pubblicazione?

Firenze, 20 Marzo 2010. Un giudice del Tribunale di Sondrio, accogliendo un ricorso d'urgenza ha ordinato la rimozione dal sito internet di Labos Editrice (Tellusfolio) di alcuni articoli, pubblicati sul periodico mensile "'l Gazetin" tra il settembre 2000 e l'aprile 2001 e archiviati online nella documentazione del "Caso fallimento Gianoncelli" (1).
Un provvedimento d'urgenza 10 anni dopo la pubblicazione? C'e' qualcosa che non torna.
Il curatore fallimentare, per la pubblicazione di questa documentazione, aveva perso una causa per diffamazione intentata contro l'editore, poi aveva vinto in Appello (e nulla era stato eccepito per la pubblicazione degli atti in web); ora si attendono gli esiti del ricorso in Cassazione dello stesso editore.
Dov'e' l'urgenza, visto che anche la condanna della Corte d'Appello e' di due anni fa?
Vediamo due aspetti:
1 - Dice il giudice, con l'ordinanza dello scorso 17 marzo: "...la condotta illecita (ndr: l'archivio in web) ha una autonoma valenza rispetto a quella che e' stata oggetto di giudizio da parte della Corte d'Appello".... E' cosi' dopo dieci anni che e' in web?
2 – Il giudice... sembra che a Sondrio ci sia carenza di giudici:
a – per il ricorso d'urgenza e' stato chiamato il medesimo giudice che aveva assolto l'editore in Tribunale, che, proprio per questo, si e' fatto esimere dall'incarico;
b – il ricorso d'urgenza viene quindi affidato al dr Pietro Paci. Questo giudice, a cui fu affidata la prima causa civile, a suo tempo si fece esimere in quanto cordiale amico del presunto diffamato. Amicizia che invece sembra non sussistere piu' per il ricorso d'urgenza. Non solo, ma sempre il giudice Paci e' Presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Sondrio, per cui ha svolto un ruolo nel fallimento Gianoncelli, la cui documentazione pubblicata in web e' alla base di tutta la vicenda.
Ripetiamo: a Sondrio c'e' carenza di giudici?
A noi non interessa entrare nella vicenda in se'. Siamo pero' interessati a liberta' di espressione, informazione e opinione. Tempistiche e personaggi non ci tornano. Un editore decide di pubblicare in web la documentazione di una vicenda che ha appassionato i propri utenti di riferimento, documentazione relativa ad un fallimento gia' chiuso dieci anni fa. Ora ne viene inibita la pubblicazione con uno strumento giudiziale d'urgenza che non ci sembra consono, ma solo palliativo per mancanza di altri. Siamo percio' portati a credere che ci si trovi di fronte ad un "tradizionale" caso di censura, nonche' violazione di quegli articoli della Costituzione che garantiscono le nostre liberta' in merito: il presunto danneggiato/diffamato non volendo che si parli della questione, non trova di meglio che una serie di circostanze e forzature, trovando forza nell'uso tragico di un ricorso d'urgenza dopo dieci anni dalla pubblicazione del corpo del reato....
La vicenda e' ancora giudizialmente aperta, sia per la causa civile che per il ricorso d'urgenza. Vedremo come finira'. Ma intanto e' bene che molti sappiano cosa puo' accadere quando esistono leggi liberticide che favoriscono la censura. Infine, non escludiamo di portare la vicenda in sede parlamentare, come spesso facciamo quando vediamo leso il diritto ad informare ed essere informati dei cittadini.

(1) Qui il caso nei particolari:
http://www.tellusfolio.it/index.php?prec=%2Findex.php&cmd=v&id=10738

Vincenzo Donvito, presidente Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it
Email aduc@aduc.it
Tel. 055290606
Ufficio stampa: Tel. 055291408

Presentazione Fare L'Amore a Roma 25 marzo h.19.00 Libreria L'Argonauta

Festival di Bande. Giulianova, 27-30 maggio 2010

Fissate le date della XI edizione del Festival di Bande

La Rassegna Internazionale torna dal 27  al 30 maggio 
 

     Spente con una grande festa di pubblico le candeline per il decimo compleanno, il Festival Internazionale di Bande Musicali si prepara ad affrontare una nuova edizione ricca di novità e sorprese.

Nato in concomitanza con i festeggiamenti in onore della Madonna dello Splendore, ora il Festival diventa autonomo e si propone per la prima volta come un evento a se stante, forte del grande successo di pubblico raccolto nei dieci anni di vita appena trascorsi.

La seconda novità riguarda il periodo di svolgimento dell'evento, non più in aprile come da consuetudine ma a maggio e precisamente dal 27 al 30, ovvero nell'ultimo scorcio del mese che di fatto apre la stagione turistica nella bella cittadina adriatica.

     <La risposta di pubblico che abbiamo avuto negli anni passati ci ha dato la spinta per far vivere il Festival in maniera autonoma – spiega Mario Orsini,  Presidente dell'associazione "Padre Candido Donatelli" che organizza il Festival. Nei primi dieci anni siamo riusciti a far conoscere l'evento in tutta Italia,  e di conseguenza abbiamo registrato una crescita esponenziale di appassionati che, da ogni angolo d'Italia arrivano appositamente a Giulianova per seguire gli spettacoli dei gruppi presenti>.

     Già  perché la musica per Banda, che fa parte della tradizione del sud ma anche del nord Italia, è uno straordinario veicolo di emozioni capace di suscitare entusiasmi e grandi passioni.

     Non si spiegano altrimenti i chilometri che tantissime persone affrontano per raggiungere Giulianova nei giorni del Festival. Arrivano dalla Sicilia come dal Veneto scoprendo non solo il Festival ma anche le bellezze della nostra terra.

     L'undicesima edizione della Rassegna delle Bande segna dunque un momento di passaggio, una grande prova per consolidare e far crescere ancora di più il Festival. Una sfida premiata dall'attenzione delle massime istituzioni locali e nazionali. Il presidente della Repubblica ha già inviato la sua medaglia personalizzata, mentre sono stati conferiti i patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni Culturali e degli Esteri.  
 
 

     E per la prima volta il Festival ha ottenuto il prestigioso patrocinio dell'Ufficio italiano della Commissione Europea  

     Ancora in via di definizione il programma della manifestazione ma è già possibile immaginare che le note delle bande arriveranno da ogni angolo della terra. E infatti il sito www.bandeinternazionali.it  fino ad oggi è stato visitato da ben 42 nazioni.

     Tra quelli già accreditati dall'organizzazione ci sono gruppi provenienti da Inghilterra, Barein, Svezia, Venezuela, Albania, Bielorussia e Italia. Ma queste sono solo anticipazioni. Gli organizzatori infatti tengono in serbo mirabolanti sorprese. 
 
 
 

Case vacanza Pescara: occasioni da cogliere al volo sul sito Italia Affitti

Chi sta pensando di trascorrere le prossime vacanze sul mare Adriatico magari proprio nella città di Pescara può trovare molto utile il sito web di Italia Affitti, dove ci sono numerosissime proposte di case vacanza Pescara . Consultare e visionare tutte le foto delle case è semplicissimo, basta utilizzare l’apposito box di ricerca in fondo alla homepage e scrivere il comune di interesse, in un click si visualizzano tutte le case vacanza a Pescara presenti sul sito. Le case proposte per le vacanze Pescara sono tutte descritte in modo dettagliato con la tipologia d’immobile, il canone di locazione e il tipo di contratto previsto.

Sul sito Italia Affitti, oltre alle offerte di case vacanza a Pescara, si possono consultare anche altre occasioni di case vacanza Abruzzo anche per chi sta pensando di trascorrere le vacanze Montesilvano, a Francavilla e nelle altre località dell’Adriatico.

Una volta trovata la casa adatta tra le case vacanza a Pescara è possibile contattare gli esperti di Italia Affitti semplicemente indicando il proprio nome, cognome, e-mail e numero di telefono nel box di contatto in fondo ad ogni descrizione dell’immobile. Sarà premura degli agenti di Italia Affitti ricontattare gli utenti interessati e concordare con loro una visita senza impegno delle case vacanza a Pescara scelte, in modo da poter valutare di persona se l’appartamento corrisponde proprio alle proprie aspettative.

Se nel sito non si dovessero trovare subito le case vacanza a Pescara adatte ai propri gusti o esigenze è possibile iscriversi alla newsletter. In questo modo, si riceverà una e-mail ogni volta che verrà inserito un nuovo immobile corrispondente alle esigenze indicate al momento dell’iscrizione.

Anna Angelica Serra
Area Web Marketing
anna.serra@italiaaffitti.com

Italia Affitti s.a.s
Corso Umberto I, n.18
65100 Pescara PE
Tel: 0854219081
www.italiaaffitti.it

Aggiungi il Tuo sito su Segnalaunblog, la prima Directory web realizzata su piattaforma Blogger Blogspot

Segnalaunblog la prima Directory web realizzata su piattaforma Blogger Blogspot

Vuoi segnalare il Tuo sito nella nostra webdirectory? E' semplicissimo!
Compila questa pagina con i dati richiesti (nome del blog, url, descrizione) e la tua segnalazione verra' pubblicata entro alcune ore.

Ricordati che il link reciproco non e' richiesto ma e' comunque molto apprezzato in quanto ci consente di accrescere la nostra visibilita' e quindi quella di tutti i siti segnalati.
Ti ringraziamo per l'attenzione e ci auguriamo di vederti di  Segnalaunblog.

Cordiali saluti


Il Vostro indirizzo email e' stato reperito su elenchi pubblici (pagine internet). Se il nostro messaggio non e' gradito Vi chiediamo di volerlo cestinare.









invio 2 comunicati 20 marzo 2010 (INCONTRO VARIANTE - ELEZIONI REGIONALI)

COMUNICATO STAMPA

Incontro pubblico - La Variante alla Chiantigiana: il nuovo iter del progetto

        Il Comune di Bagno a Ripoli organizza l'incontro pubblico "Variante alla Chiantigiana: il nuovo iter del progetto", che si svolgerà lunedì 22 marzo 2010, alle ore 21.30, presso il Circolo Acli di Grassina, via S. Michele 1, Grassina. Saranno presenti:
        il Sindaco di Bagno a Ripoli Luciano Bartolini
        il Vicepresidente della Provincia di Firenze Laura Cantini
        il Sindaco di Impruneta Ida Beneforti
        il Sindaco di Greve in Chianti Alberto Bencistà
La cittadinanza è invitata a partecipare.
        Clicca qui per le informazioni sul nuovo iter del progetto.
        Informazioni: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

************
COMUNICATO STAMPA

Elezioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 - Alcune notizie importanti

        Il Comune di Bagno a Ripoli, in vista delle prossime elezioni regionali del 28 e 29 marzo 2010, informa di quanto segue:
        IMPORTANTE: si vota domenica 28 marzo ore 8-22 e lunedì 29 marzo ore 7-15;
        per gli elettori portatori di handicap è disponibile un mezzo pubblico attrezzato per domenica 28 marzo ore 8-13. Chi ne volesse usufruire è pregato di telefonare al numero 055 6390233 entro le ore 12 di domenica 28 marzo;
        per il rilascio delle certificazioni di accompagnamento al seggio è presente la Dr.ssa Alba Salvo venerdì 26, sabato 27 e lunedì 29 marzo dalle 9 alle 11 presso il Distretto di Grassina in via Dante Alighieri. Domenica 28 marzo dalle 9 alle 11 la Dr.ssa Salvo sarà presso la Palazzina Osma (Ospedale Santa Maria Annunziata) in via dell'Antella 58;
        le persone affette da gravi infermità (cecità, 100% d'invalidità ecc.) possono farsi apporre il timbro Avd sulla tessera elettorale presso l'Ufficio Elettorale Comunale negli orari sottoindicati per poter essere accompagnati a votare dentro la cabina da una persona di loro fiducia senza ulteriori adempimenti;
        per duplicati e consegna tessere elettorali giacenti l'Ufficio Elettorale rimarrà aperto ininterrottamente dalle 9 alle 19 da lunedì 22 a sabato 27 marzo; domenica 28 marzo dalle 8 alle 22, lunedì 29 marzo dalle 7 alle ore 15;
        per il rilascio delle carte d'identità, esclusivamente per gli elettori sprovvisti di qualsiasi documento, il Comune effettuerà servizio domenica 28 marzo dalle 8 alle 22.

L'ADDETTO STAMPA
Enrico Zoi

Bagno a Ripoli, 20 marzo 2010
L'ente locale deve un'informazione chiara e corretta al Cittadino (Art. n. 10 Decreto Legislativo 18.8.2000, n. 267, 'Testo Unico delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali').

www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it - E-mail: urp@comune.bagno-a-ripoli.fi.it
In caso di errata trasmissione chiamare Ufficio Stampa (tel. 055/6390.218)


Enrico Zoi

Addetto Stampa

Comune Bagno a Ripoli
Piazza della Vittoria n. 1
50012 Bagno a Ripoli (FI)
tel 055 6390.218 fax 055 6390.210 cell. 335.7632.243
e-mail enrico.zoi@comune.bagno-a-ripoli.fi.it



 _____  


Il presente messaggio, allegati inclusi, è personale, ed è rivolto unicamente alla persona a cui è indirizzato. Chiunque ricevesse questo messaggio per errore o comunque lo leggesse senza esserne legittimato è avvertito che trattenerlo, copiarlo, divulgarlo, distribuirlo a persone diverse dal destinatario è severamente proibito ed è pregato di rinviarlo immediatamente al mittente distruggendone l'originale. Grazie.








venerdì 19 marzo 2010

Le tasse di Berlusconi - vignetta

Le tasse di Berlusconi
Firenze, 19 Marzo 2100. Ecco la vignetta di Joshua held
http://www.aduc.it/vignetta/tasse+berlusconi_17241.php

Chi cerca case vacanza a Francavilla al mare trova on line le migliori occasioni

L’estate è vicina e molti stanno già pensando ad organizzare le proprie vacanze sull’Adriatico. Chi ha scelto Francavilla al mare come meta per le proprie ferie e preferisce prenotare una casa vacanza, piuttosto che una camera in un hotel, può contare su Italia Affitti. Gli esperti dell’agenzia, specializzata in affitti Abruzzo, infatti stanno aggiornando il sito inserendo ogni giorno delle proposte di case vacanza a Francavilla davvero interessanti.

Basta collegarsi al sito di Italia Affitti e cliccare “case vacanze” sul box di ricerca che si trova in fondo alla home page e scrivere Francavilla nello spazio riservato al Comune. In questo modo verranno proposti tutti gli annunci di affitto di case vacanza Francavilla con tutti i dettagli: prezzo, numero di stanze, tipologia abitativa e le foto dell’immobile.

Anche chi cerca un’abitazione non solo per l’estate, ma per tutto l’anno può visionare le numerose proposte presenti sul sito divise per le varie città. Ci sono molti appartamenti Francavilla, Pescara, Montesilvano e in tante altre località abruzzesi.

Chi vuole ricevere direttamente al proprio indirizzo e-mail le offerte più recenti può farlo semplicemente inscrivendosi alla newsletter. Così si avrà la certezza di essere sempre aggiornati e di non perdere le proposte di affitto più vantaggiose.

Il sito di Italia Affitti è ideale per soddisfare qualsiasi esigenza abitativa. Anna Angelica Serra
Area Web Marketing
anna.serra@italiaaffitti.com

Italia Affitti s.a.s
Corso Umberto I, n.18
65100 Pescara PE
Tel: 0854219081
www.italiaaffitti.it

Appartamenti Pescara centro: sul sito di Italia Affitti tante proposte di bellissime case proprio al centro della città

Italia Affitti propone sul suo sito moltissimi annunci di affitto in tutti i comuni d’Abruzzo. Chi sta cercando annunci di affitti a Pescara centro ad esempio, troverà on line le proposte più convenienti selezionate da Italia Affitti, l’agenzia specializzata proprio nel settore delle locazioni immobiliari. Fra tante proposte di appartamenti Pescara centro presenti sarà facile trovare la casa più adatta alle proprie esigenze abitative.

Sul sito tutti gli appartamenti a Pescara centro proposti sono descritti in modo dettagliato e corredati di foto, per consentire agli utenti una valutazione efficace dell’immobile. Una volta individuato quello giusto si può richiedere una visita dell’abitazione senza impegno chiamando direttamente l’agenzia o inserendo i propri dati nell’apposito modulo presente nel sito.

Italiaaffitti.it è utile anche per i proprietari che vogliono affittare il loro immobile senza doversi occupare di tutte le incombenze pratiche. Gli esperti dell’agenzia infatti penseranno a tutte le questioni burocratiche e legali e faranno incontrare ai proprietari solo gli inquilini più adatti e referenziati per i loro immobili Pescara.

Sul sito inoltre si possono scoprire i requisiti necessari per aprire un'agenzia immobiliare nella propria città e contattare con un semplice click gli esperti di Italia Affitti che sapranno spigare agli interessati come avviare un’ attività redditizia e soddisfacente. Anna Angelica Serra
Area Web Marketing
anna.serra@italiaaffitti.com

Italia Affitti s.a.s
Corso Umberto I, n.18
65100 Pescara PE
Tel: 0854219081
www.italiaaffitti.it

Regionali/Toscana. TAR respinge ricorso lista Bonino-Pannella per presenza De Virgiliis in tutta la regione. Lunedi' le motivazioni, annunciato ricorso

Qui il comunicato online:
http://blog.donatellaporetti.it/?p=1289
------------------------------

Regionali/Toscana. TAR respinge ricorso lista Bonino-Pannella per presenza De Virgiliis in tutta la regione. Lunedi' le motivazioni, annunciato ricorso

Dichiarazione dei Senatori Radicali Marco Perduca e Donatella Poretti candidati in Toscana per la lista Bonino-Pannella

Riunito in Camera di Consiglio, il TAR della Toscana ha respinto stamani l ricorso del nostro candidato alla presidenza della regione Alfonso De Virgiliis che chiedeva l'applicazione piena della legge elettorale laddove prevede la possibilita' di candidare un governatore se raccolte le firme su sei dei dieci collegi toscani - come la lista Bonino-Pannella ha fatto. Sara' molto interessante leggere le motivazioni, attese per lunedi', anche perche' De Virgiliis e' stato condannato a pagare ben 2000 euro per vedere rispettata la legge! Qualunque saranno gli argomenti del TAR martedi' faremo immediatamente ricorso al Consiglio di Stato in questa che passera' alla storia come la campagna elettorale delle vie legali per il godimento dei diritti individuali.

Dymo lancia una nuova promozione

FAI IL PIENO DI BENZINA CON I NUOVI PRODOTTI DYMO

 

DYMO, lo specialista dell'organizzazione a casa e in ufficio, in occasione del lancio
della nuova gamma di prodotti, regala buoni benzina

 

 

Milano, 19 marzo 2010DYMO, leader mondiale nelle soluzioni innovative per l'etichettatura che facilitano l'organizzazione a casa e in ufficio, dal 1 aprile al 30 giugno lancia una nuova promozione rivolta a tutti coloro i quali acquisteranno i nuovi prodotti della gamma LabelManager e LabelWriter.

 

Partecipare alla promozione è semplice.

Basta acquistare una LabelManager 210D, 220P, 260P, 360D o una LabelWriter 450, conservare lo scontrino, registrare la macchina online compilando il modulo su www.dymo.it/promo entro il 30 giugno 2010 e inviare il tutto via web o via fax allo 02 91483502.

In questo modo, Dymo premierà i consumatori con buoni benzina del valore di € 25,00 a fronte dell'acquisto di una LabelWriter 450, € 20,00 per l'acquisto di una LabelManager 260P o 360D e € 10,00 per l'acquisto di una LabelManager 210D o 220P.

I buoni benzina sono spendibili in tutte le stazioni di servizio Erg.

Alla promozione - valida dal 1 aprile al 30 giugno 2010 – potranno partecipare tutti i moduli pervenuti entro il 31 luglio 2010 con scontrino comprovante l'acquisto effettuato entro il 30 giugno 2010.

 

"Forti del successo ottenuto lo scorso autunno con una campagna simile, oggi lanciamo una nuova promozione per premiare, e allo stesso tempo fidelizzare, i nostri clienti finali", commenta Liza Busiello, Dymo Brand Manager in Italia. "I prodotti Dymo offrono uno strumento utile all'organizzazione e all'archiviazione di documenti e file sia a casa che in ufficio. La nostra nuova gamma LabelManager e LabelWriter, rinnovata nel design e nelle caratteristiche tecniche, offre numerose applicazioni per un utilizzo quotidiano semplice e immediato. Nei prossimi mesi lanceremo altre promozioni in particolare in concomitanza del Back to School", conclude Busiello.

 

La promozione sarà sostenuta da materiale promozionale sul punto vendita con poster, dispenser, totem e flyer. Inoltre verrà sviluppato un microsito su dymo.it dedicato al'iniziativa.

 

invio comunicato 19 marzo 2010

COMUNICATO STAMPA

Smog, firmata l'ordinanza per revocare il blocco totale
del traffico previsto per lunedì 22 marzo

        Il Sindaco di Bagno a Ripoli ha firmato l'ordinanza che revoca a partire da lunedì 22 marzo il blocco del traffico nell'intero territorio dei centri abitati di Antella, Bagno a Ripoli e Grassina, così come individuati dal vigente Codice della Strada, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 18.30.
        La revoca del provvedimento è motivata dalle previsioni meteorologiche della Protezione Civile che annunciano per sabato 20 e domenica 21 possibili precipitazioni e una tendenza alle perturbazioni anche per lunedì 22 marzo, con conseguente prevedibile diminuzione dell'impatto del traffico nel fine settimana e dell'inquinamento da polveri a partire dalla serata di domenica.
        Resta in vigore per domani sabato 20 marzo e domenica 21 marzo il blocco del traffico dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 nelle porzioni dei centri abitati di Bagno a Ripoli, Grassina e Antella, così come evidenziato nelle planimetrie pubblicate sul sito del Comune (http://tinyurl.com/Planimetrie) per determinate categorie (ciclomotori e motocicli a due tempi, autovetture a benzina e veicoli commerciali fino all'euro1, autovetture diesel fino all'euro3).
        Informazioni: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

L'ADDETTO STAMPA
Enrico Zoi

Bagno a Ripoli, 19 marzo 2010
L'ente locale deve un'informazione chiara e corretta al Cittadino (Art. n. 10 Decreto Legislativo 18.8.2000, n. 267, 'Testo Unico delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali').

www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it
E-mail: urp@comune.bagno-a-ripoli.fi.it
In caso di errata trasmissione
chiamare Ufficio Stampa (tel. 055/6390.218)


Enrico Zoi

Addetto Stampa

Comune Bagno a Ripoli
Piazza della Vittoria n. 1
50012 Bagno a Ripoli (FI)
tel 055 6390.218 fax 055 6390.210 cell. 335.7632.243
e-mail enrico.zoi@comune.bagno-a-ripoli.fi.it



 _____  


Il presente messaggio, allegati inclusi, è personale, ed è rivolto unicamente alla persona a cui è indirizzato. Chiunque ricevesse questo messaggio per errore o comunque lo leggesse senza esserne legittimato è avvertito che trattenerlo, copiarlo, divulgarlo, distribuirlo a persone diverse dal destinatario è severamente proibito ed è pregato di rinviarlo immediatamente al mittente distruggendone l'originale. Grazie.








Seminario di fotografia a Villa Adriana di Tivoli e viaggio in Giordania!

Seminario di fotografia a Villa Adriana di Tivoli

Sabato 27 marzo, ore 15.30 lezione in Libreria

Domenica 28 marzo, ore 11.00 visita con guida archeologica e fotografo a Villa Adriana di Tivoli

 

 

Il seminario di fotografia tenuto da Marcello Melis, che precede la visita a Villa Adriana a Tivoli ha lo scopo di richiamare i principi più importanti della fotografia in generale, ed in particolare quelle nozioni che ci permetteranno di mettere meglio a frutto la gita fotografica a Villa Adriana a Tivoli.

Sarà necessario venire al seminario con la proprio macchina fotografica per prendere dimestichezza con i controlli più importanti che ci permetteranno di adeguare i parametri di scatto alle condizioni di luce e di ripresa.

PROGRAMMA:

- Cenni sulla luce e sui colori

- Principi di ottica e funzionamento di una lente

- Come si forma una immagine fotografica

- Anatomia della macchina fotografica e sue parti principali

- Diaframma ed otturatore

- Caratterizzazione di un obiettivo, lunghezza focale e luminosità

- Esposizione. Misura della luce. Valori EV, sensibilità ISO, tempi e diaframmi

- Luce dominante e bilanciamento del bianco - Messa a fuoco, profondità di campo ed autofocus

- Prospettiva, composizione e punti i ripresa per edifici e manufatti

 

La lezione con Marcello Melis si terrà dalle 15.30 alle 19.00 circa di Sabato 27 marzo.

Il giorno seguente, Domenica 28 marzo, invece, vi vedrete direttamente a Villa Adriana con Marcello Melis e l'archeologa Sara De Simone, presumibilmente intorno alle 11:00 (l'orario dell'appuntamento per Villa Adriana sarà definito tra i partecipanti e il professore!).

 

Il costo del seminario è di 60 €, comprensivo della lezione, del biglietto d'entrata a Villa Adriana e della visita con la guida archeologica.

Per chi volesse assistere solo alla visita a Villa Adriana insieme all'archeologa, invece, la quota da versare è di 25€.

 

Il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti è condizione per la realizzazione del corso.

Vi pregheremmo, dunque, di farci pervenire le adesioni entro Giovedì 25 Marzo, versando un piccolo anticipo della quota di partecipazione.

 

…e per gli interessati al viaggio in Giordania..

Ancora pochissimi giorni per decidere…si ha tempo fino ai primi di aprile!..e per chi non è molto convinto, o piuttosto vuole prenotarsi, l'appuntamento è per Giovedì 25 marzo, ore 18.00.

Troverete il consulente di viaggi Geoviaggiando, Marco Vinci, che vi darà tutte le delucidazioni ed ascolterà i vostri dubbi, le vostre domande e le eventuali proposte alternative!

 

 

 

Libreria L'Argonauta – Libri per Viaggiare

Via Reggio Emilia, 89

00198 Roma

Tel: 06.8543443

www.librerialargonauta.com

info@librerialargonauta.com

 

Gran Premio di Roma e Gran Premio di Monza: pace fatta?

Dal blog di Alemanno la notizia, attesa, dell'accordo tra Bernard Charles Ecclestone, l'imprenditore britannico che, di fatto, ha definito e reso azienda l'impero sportivo della Formula 1, e la Sias, la società che gestisce l'autodromo brianzolo, accordo che garantisce l'appuntamento con il Gran Premio automobilistico di Monza  fino all'anno 2016. La firma è, quindi, un segnale inequivocabile della volontà, per entrambe le parti, di mantenere il circuito nella città lombarda a prescindere dalla presenza prossima del Gran Premio per la Roma Capitale. Coesistenza possibile, quindi, e cadrebbero, così d'un tratto, qualsiasi accusa o qualsivoglia critica lanciata negli ultimi tempi all'amministrazione comunale romana, di voler mettere in discussione il Gran Premio d'Italia a Monza, allo scopo ultimo di regalare beneficio, esclusività, profitto al solo circuito romano.
Il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, lo aveva ripetuto più volte, e oggi, finalmente, le sue dichiarazioni ritrovano i riscontri e le conferme dovute: le accuse sono totalmente prive di fondamento e l'ennesimo emendamento della Lega contro il Gran Premio di Roma non ha alcuna ragione d'essere, un incomprensibile e inaccettabile tentativo di interferire nella vita interna della città. Dal 2012 o al massimo dal 2013, l'Italia potrà vantare l'invidiabile situazione di avere ben due Gran Premi di Formula 1 sul proprio territorio, manifestazioni sportive che rafforzeranno e incrementeranno la promozione turistica e la valorizzazione commerciale del nostro Paese.
Il Gran Premio di Roma è un nuovo indotto necessario per l'economia nazionale, in termini di turismo locale, occupazione, investimenti, una condizione estremamente favorevole per risollevare l'immagine e le tasche del Paese e non un evento concorrente nato al solo scopo di fagocitare storia e successi del Gran Premio d'Italia. Roma lo sa, in tanti, purtroppo, non riescono ancora a capirlo.

Venezia: charme e suggestione del più incantevole panorama italiano

Nessuna atmosfera è più suggestiva, nessun panorama è più accattivante di quello che è possibile ammirare ogni giorno dalla incantevole laguna veneziana. Una striscia di terra corteggiata dai suoi canali, ponti ad arco a collegarne i versanti, caratteristici attraversamenti pedonali, porticcioli e scalinate gli unici legami di una viabilità che possa essere ascritta a terraferma, le uniche connessioni a legare tra loro antiche case e palazzi del centro. In nessun altro posto la parola architettura avrebbe miglior senso. Venezia è preziosa nella sua struttura, nella sua conformazione unica di città, ad oggi il centro turistico con la maggior affluenza di visitatori, non a caso Patrimonio dell'Umanità, bene protetto dall'Unesco.
Ma Venezia è anche centro artistico di eccellenza con la sua Piazza San Marco, la basilica, il campanile, il Palazzo Ducale, l'Arsenale di Venezia, monumenti e luoghi imperdibili da visitare e che raccontano la vita e la storia della città al tempo, tra le quattro, la principale Repubblica Marinara.
HRS ti accompagna nello spettacolo di Venezia regalandoti l'opportunità di poterti riservare un'esclusiva sistemazione negli alberghi e nelle strutture più caratteristiche della città, nel cuore del centro storico o lungo le sponde dei suoi lidi, in eleganti hotel 5 stelle o nelle pensioni più economiche ma comunque confortevoli della Serenissima. HRS mette a tua disposizione un efficace sistema di ricerca per selezionare tra le tante offerte possibili le alternative che al meglio possano soddisfare le tue esigenze di viaggio. Un semplice inserimento delle tue preferenze di hotel, di categoria di albergo o tipologia di stanza, e in pochi istanti il motore HRS visualizza per te le opzioni più interessanti e convenienti per poter pernottare negli scenari più incantevoli della romantica Repubblica del Leone.

 

Firenze e gestori carri attrezzi. I nuovi luddisti/boia in linea con le politiche che confondono diritti con disagi... per gli altri

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/firenze+gestori+carri+attrezzi+nuovi+luddisti+boia_17240.php
-----------------------

Firenze e gestori carri attrezzi. I nuovi luddisti/boia in linea con le politiche che confondono diritti con disagi... per gli altri

Firenze, 19 Marzo 2009. Il Comune di Firenze sta tentando una nuova politica in materia di pulizia strade e rimozione delle auto: molto difficile e per il momento con scarsi risultati, ma e' troppo presto per indicare un fallimento e cercare alternative. Crediamo che sia necessario ancora un po' di tempo. Ma, al momento, una cosa e' certa: li' dove gli esperimenti sono partiti, l'incubo della ricerca del parcheggio la notte della pulizia strada, e relativa rimozione dell'auto, e' un po' attenuato.
Si spererebbe che in questa situazione tutti siano comprensivi e diano una mano, evitando le difese meramente corporative delle proprie posizioni di privilegio. Non e' cosi' per i gestori dei carri attrezzi che, vistosi diminuito il lavoro, non hanno avuto dubbi: occupati gli uffici dell'assessorato alla Mobilita' hanno protestato contro questa nuova politica, meno rimozioni significa meno lavoro per loro e, quindi, rivendicano una sorta di ritorno alla politica precedente.
E' come se in un Paese, abolita la pena di morte, i boia protestassero contro i governanti perche' son rimasti senza lavoro. Questo e' un esempio estremo, ma non bisogna andare molto in la' nella storia per ricordare il movimento dei luddisti che, all'inizio del 1800, visto che con l'introduzione delle macchine i loro salari erano bassi e il lavoro veniva meno, esprimevano la loro rabbia distruggendo queste macchine.
Roba vecchia e superata? Mica tanto! Oggi abbiano i novelli luddisti/boia che, invece di essere sul e nel mercato con l'offerta delle proprie prestazioni, non trovano di meglio che insistere perche' la vita dei cittadini -tutti- che forse trarra' un giovamento da questa nuova politica dell'amministrazione, continui invece ad essere un incubo. Una "filosofia" di vita e della politica che trova conforto anche in tutti quei lavoratori di servizi di pubblica utilita' (e non solo) che, per protestare contro questa o quell'altra vessazione dei propri datori di lavoro, bloccano i treni, gli autobus, le strade, gli aeroporti con danni per tutti i cittadini, nonche' altri lavoratori che subiscono ritardi e danni per questi disagi.
Ci auguriamo che sui carri attrezzi il Comune tenga duro e, nel contempo, dia qualche indicazione a questi lavoratori per come poter offrire le proprie prestazioni senza nocumento con tempi e modi delle nuove politiche.

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it
Email aduc@aduc.it
Tel. 055290606
Ufficio stampa: Tel. 055291408

Dymo lancia una nuova promozione

DYMO, leader mondiale nelle soluzioni innovative per l’etichettatura che facilitano l’organizzazione a casa e in ufficio, dal 1 aprile al 30 giugno lancia una nuova promozione rivolta a tutti coloro i quali acquisteranno i nuovi prodotti della gamma LabelManager e LabelWriter.

 

In allegato comunicato stampa. Per ulteriori dettagli in merito non esiti a contattarci.

Buona giornata

Sara

Sara Gatti
Senior Account Director
 +39 02 624119.23

Ketchum. Passion and Precision in Communication.
A proud partner of Room to Read; World Change Starts with Educated Children ®
Our goal is to open more than 10,000 libraries and reach more than 5 million children by 2010.

P Please consider the environment before printing this e-mail

 

Comunicato stampa 19 marzo - Fiera dell'Est

Come da allegato vi inoltro il comunicato stampa della “Fiera dell’Est - Levante Fiorentino“

Cordiali Saluti

 

Dr. Elena Resta

 

elena@promopoint.it

 

 

Grassi. Sono tutti dannosi? Crollo di un mito

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/grassi+sono+tutti+dannosi+crollo+mito_17239.php
------------------------------

Grassi. Sono tutti dannosi? Crollo di un mito

Roma, 19 Marzo 2010. I grassi son tutti dannosi per la salute? O meglio, gli acidi grassi, che sono i componenti fondamentali dei grassi (lipidi), hanno qualche ruolo nelle malattie cardiovascolari, nel diabete, nell'obesita' e in certi tipi di cancri? L'Agenzia francese di sicurezza alimentare (Afssa) ha pubblicato un parere sull'apporto nutrizionale di questi acidi (1). Oggi non si dispone di dati scientifici soddisfacenti per affermare quale quantita' e quale tipo di acidi grassi dobbiamo assumere al giorno per vivere in buona salute, spiega in sostanza Eric Bruckert, esperto nella prevenzione di malattie cardiovascolari. Secondo Bruckert servirebbero sperimentazioni di un'ampiezza tale che la tecnologia disponibile non consente. Quello che si puo' dire e' che una particolare tipologia di acidi grassi, "i trans", presenti nella margarina e nei dolci di pasticceria, sono gli unici grassi il cui effetto e' d'aumentare il colesterolo cattivo e di ridurre quello buon
o.
Anche le patate fritte (fast food) contengono una elevata percentuale di "trans". Allo stesso modo e' vivamente sconsigliato il consumo di olio di palma e olio di copra (cocco). Tale tipologia di grassi rende piu' rigide le membrane cellulari, puo' alterare il lume dei vasi e provocare malattie croniche o degenerative. Per il resto, l'Afssa ritiene che i grassi acidi tanto vilipesi possano essere assunti, ancorche' in quantita' ragionevole.

(1) www.afssa.fr

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it – Email: aduc@aduc.it
Tel.055290606
Ufficio stampa: Tel.055291408

Play your Tokio Hotel

Seven premia i veri fan dei Tokio Hotel con biglietti omaggio e zaini autografati

e coinvolge su Facebook con l’applicazione “Chi sei dei Tokio Hotel”

 

 

Milano – Parte il concorso Seven dedicato ai veri fan dei Tokio Hotel, che mette in palio zaini autografati e ingressi gratuiti per le tappe italiane dell’Humanoid City Tour a Torino, Padova, Roma e Milano. 

 

A supporto del lancio del concorso, LiveXtention – marketing agency del Gruppo Digital Magics – ha realizzato l’applicazione Facebook “Chi sei dei Tokio Hotel”: test che consente di scoprire a quale componente del gruppo si somiglia di più.

Il leader eccentrico Bill, il forte Gustav, l’istintivo Tom o il sognatore Georg. Rispondendo a semplici domande su stile, gusti e modi di fare, i fan potranno rispecchiarsi nei propri idoli e scoprire il concorso che offre l’opportunità di incontrare i Tokio Hotel dal vivo.

L’applicazione, raggiungibile al link http://apps.facebook.com/seventokiohotel/, ha riscosso da subito un grande successo, con oltre 6.000 utenti attivi registrati nei primi 4 giorni di online.

 

L’applicazione è inoltre direttamente collegata al sito  www.playyourtokio.com che, attraverso la sezione “Quanto sai dei Tokio Hotel”, permette agli utenti di partecipare al concorso. Una volta registrati, i fan dovranno scegliere per quale tappa dell’Humanoid City Tour vorrebbero partecipare fra Torino, Padova, Roma e Milano; e rispondere a 10 domande.

Al termine del quiz un messaggio comunicherà le risposte esatte: tra coloro che avranno risposto correttamente a tutte le domande verranno estratti 20 vincitori di 2 biglietti per il concerto dei Tokio Hotel con entrata anticipata;

Chi avrà risposto correttamente alle 10 domande senza però vincere i biglietti concorrerà, insieme a chi avrà risposto correttamente a 7, 8 o 9 domande, all’estrazione finale degli Zaini Seven “Evento” autografati dai Tokio Hotel;

 

I biglietti saranno estratti entro il 4 aprile, l’estrazione finale degli zaini Seven avverrà il 6 aprile.

 

Con questo progetto LiveXtention conferma il proprio posizionamento come agenzia capace di valorizzare i brand utilizzando i social network come strumento privilegiato di comunicazione.

 

Aduc Immobili – Avviso di convocazione dell’assemblea di condominio e posta elettronica certificata

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/aduc+immobili+avviso+convocazione+dell+assemblea_17238.php
---------------------

Aduc Immobili – Avviso di convocazione dell'assemblea di condominio e posta elettronica certificata

Firenze, 19 Marzo 2010. Il Tribunale di Bari, con sentenza n. 642 del 23 febbraio 2010, ribadisce che in materia di forma dell'avviso di convocazione dell'assemblea di condominio la legge non pone vincoli.
Cio' vuol dire che, in assenza di particolari disposizioni del regolamento di condominio, l'avviso d'indizione dell'assemblea potra' essere comunicato in qualunque modo, anche oralmente. Unico limite: si deve essere in grado di dimostrare che il condomino sia stato avvisato nei termini fissati dalla legge (almeno 5 giorni prima dell'adunanza).
La sentenza e' importante sotto due punti di vista:
- si ribadisce che, in assenza di specifiche disposizioni di legge, al condominio e' applicabile quel principio di liberta' delle forma degli atti giuridici; non poco in un periodo di esasperato formalismo e burocratizzazione;
- proprio questa liberta' di forme agevola l'utilizzo di particolari strumenti tecnologici anche in materia di condominio, per esempio la posta elettronica certificata. In sostanza, non v'e' dubbio di ritenere che l'avviso di convocazione dell'assemblea di condominio possa essere spedito anche in forma elettronica laddove sia poi possibile avere certezza del suo ricevimento. Si tratta di uno strumento che, se utilizzato, permetterebbe un enorme risparmio in termini di costi e tempi, con buona pace delle tanto contestate spese postali!

Alessandro Gallucci, legale Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it
Email aduc@aduc.it
Tel. 055290606
Ufficio stampa: Tel. 055291408

invio 4 comunicati 19 marzo 2010 (STAND COMUNALE FIERA DELL'EST - SPAZZAMENTO VIA BOCCACCIO - VIABILITA' GRASSINA - VIABILITA' CROCE)

COMUNICATO STAMPA

La Fiera dell'Est: il Comune ha un proprio stand con molte informazioni utili

        Il Comune di Bagno a Ripoli informa che è presente con un proprio stand istituzionale alla manifestazione "La Fiera dell'Est-Levante Fiorentino", in svolgimento a Grassina il 19, 20 e 21 marzo 2010.
        Sabato 20 e domenica 21 marzo 2010, dalle 10.30 alle 13, presso lo stand del Comune, i cittadini potranno accedere alle credenziali per accedere ai servizi di Linea Comune dal proprio computer di casa. Le credenziali sono valide in tutti i comuni che hanno aderito a questo sistema e che hanno reso disponibili on line i servizi. Per Bagno a Ripoli sono attivi:
付abi servizi demografici: tutti coloro che sono in possesso delle credenziali possono accedere alla banca dati anagrafica del comune, visionare i propri dati e stampare le autocertificazioni già compilate in sostituzione dei certificati rilasciati dal Comune
付abin questi giorni le credenziali possono essere usate per prenotare un appuntamento per la visione del progetto di ampliamento dell'A1
付aba breve sarà possibile presentare molte pratiche relative allo Sportello unico delle imprese – Suap
付abContact Center: chiamando il centralino del comune o lo 055055 si accede al servizio informazioni collegato direttamente al Comune
        Inoltre, presso lo stand del Comune è possibile visionare ed avere informazioni sui seguenti argomenti:
付abprogetto definitivo relativo all'ampliamento della A1 per la realizzazione della terza corsia
付abtracciato e informazioni sulla Variante del Chianti
付abcopertura tramite pannelli fotovoltaici del parcheggio dell'Ospedale Santa Maria Annunziata (Ponte a Niccheri)
付abopere idrauliche (lavori per il contenimento del rischio idraulico del torrente Ema nella zona di Capannuccia)
付abfontanello di acqua di qualità presso la biblioteca comunale
付abMostra "Silvano Campeggi, verso Campaldino. Dal Pian di Ripoli alla battaglia", Oratorio di Santa Caterina delle Ruote, via del Carota, Ponte a Ema, 25 aprile-20 giugno // 10 settembre -17 ottobre 2010
付abprogetti di educazione alimentare destinati ai bambini delle scuole elementari e medie di Bagno a Ripoli e ai loro genitori
付abAtaf: illustrazione dei nuovi percorsi del 31/32 da domenica 21 marzo
Informazioni: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

*************
COMUNICATO STAMPA

Spazzamento meccanizzato via Boccaccio a Grassina - Variazioni

        Il Comune di Bagno a Ripoli informa che fino al 1° agosto 2010 il servizio di spazzamento meccanizzato di via Boccaccio a Grassina subirà le seguenti variazioni:
        fino ad oggi il servizio è stato svolto il mercoledì notte in orario 0-6, con divieto di sosta;
        da oggi fino al 1° agosto il lato destro di Via Boccaccio - dalla piazzetta fino alla fine della siepe - viene diviso in due parti: nei giorni pari il servizio (e conseguentemente anche il divieto di sosta) interessa il tratto dal parcheggio fino alla siepe e nei giorni dispari dalla siepe a fine strada; restano invariati il giorno e l'orario.
Informazioni: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

***************
COMUNICATO STAMPA

Grassina: chiusura temporanea
di via Pian di Grassina

Il Comune di Bagno a Ripoli informa che, a Grassina, via Pian di Grassina, all'altezza del n.c. 196, sarà chiusa al traffico veicolare per lavori Publiacqua da martedì 23 a venerdì 26 marzo 2010.
        Informazioni: Polizia Municipale, 055/63.11.11.
********************
COMUNICATO STAMPA

Viabilità: chiusura di Via della Croce

        Il Comune di Bagno a Ripoli informa che Via della Croce sarà chiusa alla circolazione stradale in prossimità del n.c. 51 dal 22 al 26 marzo 2010 compresi.
Il provvedimento si rende necessario per consentire l'effettuazione ai alcuni lavori alla rete idrica.
Informazioni: 055/63.11.11.

L'ADDETTO STAMPA
Enrico Zoi

Bagno a Ripoli, 19 marzo 2010
L'ente locale deve un'informazione chiara e corretta al Cittadino (Art. n. 10 Decreto Legislativo 18.8.2000, n. 267, 'Testo Unico delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali').

www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it
E-mail: urp@comune.bagno-a-ripoli.fi.it
In caso di errata trasmissione
chiamare Ufficio Stampa (tel. 055/6390.218)

Enrico Zoi

Addetto Stampa

Comune Bagno a Ripoli
Piazza della Vittoria n. 1
50012 Bagno a Ripoli (FI)
tel 055 6390.218 fax 055 6390.210 cell. 335.7632.243
e-mail enrico.zoi@comune.bagno-a-ripoli.fi.it



 _____  


Il presente messaggio, allegati inclusi, è personale, ed è rivolto unicamente alla persona a cui è indirizzato. Chiunque ricevesse questo messaggio per errore o comunque lo leggesse senza esserne legittimato è avvertito che trattenerlo, copiarlo, divulgarlo, distribuirlo a persone diverse dal destinatario è severamente proibito ed è pregato di rinviarlo immediatamente al mittente distruggendone l'originale. Grazie.








Coop Firenze e pubblicita' ingannevole: l'Antitrust acquisisce la denuncia Aduc

Qui il comunicato online:
http://www.aduc.it/comunicato/coop+firenze+pubblicita+ingannevole+antitrust_17237.php
-------------------

Coop Firenze e pubblicita' ingannevole: l'Antitrust acquisisce la denuncia Aduc

Lo scorso due marzo avevamo denunciato all'Antitrust (1) la pubblicita' di UniCoop Firenze che ha questo slogan: "Contro il carovita per sempre. Una diminuzione dei prezzi di vendita fino al 20% per sempre" (2), che ancora campeggia sul sito della cooperativa.
Ora ci e' giunta comunicazione che l'Antitrust verifichera' la rilevanza dei fatti segnalati (3), e che la pratica e' la numero PS5720.
Riteniamo tale pubblicita' ingannevole, perche' fa una promessa praticamente impossibile da mantenere. Cosa vuol dire uno sconto del 20% per sempre? Rispetto a cosa, quanto e quando? Sembra proprio che questo "per sempre" non sia e non possa essere vero, e infatti e' gia' stato oggetto di condanna dell'Antitrust.


(1) http://www.aduc.it/comunicato/contro+carovita+sempre+coop+ci+prende+giro_17175.php
(2) http://www.coopfirenze.it/informazioni/notizie/9427
(3) http://www.aduc.it/generale/files/file/allegati/agcmAperturaPratica.jpg

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it
Email aduc@aduc.it
Tel. 055290606
Ufficio stampa: Tel. 055291408

giovedì 18 marzo 2010

GINEVRA DI MARCO A "LA MUSICA E L' AUTORE"



 

comunicato stampa

GINEVRA DI MARCO A "LA MUSICA E L'AUTORE"

 

Terzo appuntamento

con la 5a edizione del

Premio la Musica e l'Autore

con l'esibizione di

Claudia Crabuzza - Ginevra Di Marco - Luca Gemma

 

Inizio spettacolo ore 21, ingresso 12 €

 Sabato 20 marzo  c/o Spazio Teatro 89, Via Fratelli Zoia 89, Milano

 

Nel terzo appuntamento della rassegna La Musica e L'Autore sabato 20 marzo ci sarà spazio per ascoltare CLAUDIA CRABUZZA, cantautrice e voce dei Chichimeca che con l'album "Barbari", ottengono numerosi riconoscimenti dalla stampa nazionale e che la porta alla collaborazione con vari artisti. Parallelamente al progetto "Chichimeca" si segnala per la partecipazione a due compilation per la rivista Mucchio Selvaggio e per Emergency. Ora sta lavorando ad un secondo album.

Sarà poi la volta della straordinaria GINEVRA DI MARCO, già acclamata ed apprezzata voce dell'esperienza dei gruppi di cui ha fatto parte, Consorzio Suonatori Indipendenti e Per Grazia Ricevuta che ne hanno segnato, positivamente, l'approccio artistico. La sua carriera solista è andata sempre più mostrando una personalità forte e matura che ha portato all'assegnazione della Targa Tenco 2009 come migliore interprete con l'album "Donna Ginevra". Nella band troviamo anche il formidabile Francesco Magnelli, colonna indimenticata di Litfiba, CCCP e CSI.

La serata vedrà la sua conclusione con il set di LUCA GEMMA, cantante, autore e chitarrista. Luca Gemma ha iniziato la sua carriera artistica con la band folk-rock Rossomaltese, in cui ha militato dal 1991 al 1998. Da solista ha pubblicato i riusciti "Saluti da Venus" e "Tecniche di Illuminazione". Il nuovo disco, "Folkadelic", Ponderosa Music&Art, contiene undici brani dal sano gusto folk nel senso più anglosassone del termine.

Dopo gli interventi musicali, Enrico Deregibus (giornalista), condurrà un incontro pubblico che vedrà protagonisti gli stessi artisti. 

 

 

Spazio Teatro 89

Via Fratelli Zoia, 89 Milano tel. 02 40914901; prevendite anche on-line

info@spazioteatro.org

TUTTOCUOIO - LE IMMAGINI DELLA FESTA PROMOZIONE SU WWW.TOSCANASPORT.TV

 

easy_news_press_agency_logo_zini.jpg

 

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE

Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione


 

La sintesi della partita Tuttocuoio-Santa Maria a Monte Montecalvoli che ha permesso la promozione diretta in serie D del Tuttocuoio di Mister Alvini, visto il concomitante pareggio tra Fortis Lucchese e PesciaUzzanese, con le relative interviste e le immagini della festa promozione e la visita presso gli studi di Radio Bruno Toscana, sono visibili con il commento di Maurizio Zini, sulla web-tv al link www.toscanasport.tv La squadra pontaegolese, frazione del Comune di San Miniato (PI) vince il campionato di Eccellenza toscana girone A con tre turni di anticipo ed approda nel massimo campionato nazionale dei dilettanti. 


BUONA VISIONE 

 ..... FAI GIRARE QUESTO MSG

------
MAURIZIO ZINI
+39.335.6573037
www.mauriziozini.com
info@mauriziozini.com

 


 

EASY - NEWS PRESS AGENCY

00153  ROMA  CASELLA POSTALE 5123

Direttore Responsabile: Maurizio Zini

Tel. diretto 335-6573037

contact@easy-news.info

R.O.C. n° 3.706

 


 

Avvertenza: EASY-NEWS Press Agency rispetta le norme sulla privacy -ex art.13 legge 675/96- D.LGS 196/30  2003 che dice: "Il messaggio non è Spam,  include la possibilità di essere rimosso". La NewsMail non contiene pubblicità né promozioni commerciali ma informazione culturale. E' inviata in Copia coperta a iscritti, indirizzi segnalatici, pubblici, dell'annuario Stampa, giornali, da elenchi resi pubblici da utenti o pervenutici in Cc: Per cancellarsi dalla NewsMail  fare replay con il tasto Rispondi ma con lo stesso indirizzo su cui la si è ricevuta senza cancellare subject e testo con scritta REMOVE. Grazie per l'attenzione.






Il 20 Marzo il sindaco Gianni Alemanno in piazza per la manifestazione PDL

A soli due giorni dalla manifestazione nazionale PDL, confermata la presenza in piazza del Sindaco di Roma Gianni Alemanno, a convalidare unità ed evidenza politica, volontà totale di partecipazione, collaborazione, sostegno.
"La manifestazione del 20 marzo non è solo di protesta ma sarà il momento in cui il presidente del Consiglio firmerà un patto programmatico con i 13 candidati governatori che verranno tutti alla manifestazione. Quindi non può essere visto come un evento di protesta e di tensione, ma è una manifestazione in cui si chiede il diritto di votare". Queste le parole del sindaco Gianni Alemanno in merito alla manifestazione nazionale organizzata dal PDL per il 20 Marzo a Roma.
"Sarò presente in piazza - ha aggiunto Alemanno - perché non dimentico di essere il sindaco di tutti i romani". Per Alemanno la manifestazione di sabato "Sarà un evento per chiedere di andare avanti e dove si vuole sostanzialmente vincere nelle competizioni elettorali, non solo nel Lazio ma anche nelle altre Regioni". E per quanto riguarda, invece, il tema caldo della questione lista Pdl per le elezioni di Roma e Provincia, Alemanno ha dichiarato: "E' chiaro che abbiamo di fronte altri momenti di giudizio richiesti correttamente dai dirigenti del Pdl. Da qui a sabato ci saranno altri momenti di verifica. Personalmente mi auguro che la lista venga riammessa perché un' elezione regionale senza il Pdl a Roma è un fatto incontestabilmente negativo per tutti". Nel caso poi la lista non fosse riammessa alla competizione elettorale, Alemanno ha precisato: "E' chiaro che se anche la lista non sarà presente la campagna elettorale andrà avanti".

 

Bel tempo e alta pressione, promessa di primavera?

E che il maltempo sembri finalmente deciso ad attenuare le sue inclemenze stagionali, c'è sentore un po' ovunque, o almeno, ne siamo convinti, è questa la speranza che accomuna il bel paese. I primi giorni di Marzo hanno riproposto freddo e gelo dei mesi invernali: c'è chi aveva già seppellito il cappotto nell'armadio per poi correre a riprenderlo, chi aveva ben pensato di abbassare i riscaldamenti e le temperature interne di casa per poi, purtroppo, ricredersi, chi, infine, sorpreso da auto imbiancate e tetti innevati, ha avuto semplicemente nostalgia delle feste di Natale e dei bivacchi di Capodanno.
Il mese di Marzo si è presentato così, un'antivigilia di primavera da batteri i denti, un meteo impietoso e precipitazioni nevose nella maggior parte delle città, con annessi inevitabili disagi urbani del traffico e le scuole chiuse nei comuni più colpiti.
Chi aveva atteso la sospirata settimana bianca di inizio mese, purtroppo ha avuto del filo da torcere, e certo il bollettino neve non era del tutto trascurabile: nevicate in abbondanza ovunque, stazioni sciistiche in piena attività e fermento, ma sole a tratti e fastidiose tempeste di vento a rovinare le nostre più rilassanti discese in pista. Adesso, invece, la situazione sembra mutare al meglio, e 3b Meteo, il riferimento online per essere aggiornati sulle previsioni meteorologiche in Italia e all'estero, dà conferma, finalmente, di alta pressione e bel tempo; unica nota dolente, un possibile rischio di precipitazioni sul finire della settimana, senza, però, alcun fenomeno di rilievo. Un meteo instabile, quindi, e da tenere, comunque, costantemente sotto controllo, ma, forse, finalmente più convinto a regalare un approssimarsi, per tutti atteso, della nuova stagione primaverile. 
 

DOCITALIA

Docitalia è un'azienda italiana specializzata in hosting condiviso, server vps,
registrazione domini e promozione di siti. I servizi offerti sono tutti su
piattaforma Linux e sono garantiti dalla formula soddisfatti e rimborsati oltre
a disporre di un assistenza tecnica sempre attiva. L'hosting, si compone di tre
piani, il base, lo standard e il premium, con prezzi a partire da € 22,00
l'anno. Inoltre offre anche soluzioni pronte come l'e-commerce, offerto al
prezzo di solo € 180,00 l'anno senza ulteriori costi aggiuntivi. Il vps basato
sull'esclusiva tecnologia "Virtuozzo" garantisce di poter disporre di un
prodotto dalle prestazioni elevate e personalizzabili, in questo caso i piani
offerti sono 4: il vps.15, il vps. 25, il vps.50 e il vps.100 con prezzi a
partire da € 18,00 al mese. Il servizio di registrazioni domini è tra i più
economici che la rete possa offrire, con prezzi a partire da € 4,90 mettendo a
disposizione una vasta scelta di estensioni da quelle tradizionali di livello
geografico (il .it per l'Italia e il .eu per l'europa) e di livello
internazionale (il .com, il .net, il .org, il .info, il .biz) a quelle più
curiose e più accattivanti (ad esempio il .fm e il .tv rispettivamente usate
per le emittenti radio e le tv). Infine il servizio di promozione del sito è
rivolto a tutte le aziende che vogliono far crescere sensibilmente la
visibilità del proprio sito, anche in questo caso vengono offerti dei pacchetti
di web marketing che consentono di posizionare in modo veloce e completo il
sito.

Salvamamme DOMANI premia i 3 padri peggiori del 2009/2010

Comunicato stampa

19 Marzo: Salvamamme consegna una medaglia d'oro ai tre "peggiori papà" 2009/2010

II edizione della premiazione organizzata da Salvamamme per ricordare le troppe brutte storie dei padri assenti. Ma anche per dire grazie a quelli che invece sono ogni giorno al fianco dei propri bimbi e delle proprie compagne.

Il 19 Marzo, in occasione della Festa del papà, Salvamamme consegna una "medaglia di latta" a tre padri che si sono contraddistinti per il loro pessimo comportamento nei confronti dei propri figli e della propria compagna.

Si tratta, però, di una cerimonia piuttosto insolita: Salvamamme non consegnerà il premio a quei padri eroi che si dividono tra più lavori, che si sacrificano per dare alla propria famiglia tutto ciò di cui ha bisogno e anche qualcosa di più. Il premio verrà, invece, assegnato a tre padri che si sono contraddistinti per aver abbandonato i propri figli senza più curarsi delle loro necessità e ignorandone le richieste d'affetto.

"Non voglio entrare nel dettaglio delle storie, rischieremmo il libro cuore e Salvamamme non ha voglia né tempo per indulgere in lacrime e recriminazioni – ha dichiarato Grazia Passeri, presidente di Salvamamme - Quello che vogliamo è mettere in luce un problema sociale concreto, un problema che, purtroppo, è più diffuso di quanto si creda. Nella giornata della Festa del papà il nostro pensiero va a tutti quei bambini che hanno perso le tracce del padre e che a scuola anche quest'anno non
potranno fare, al contrario degli altri bimbi, lavoretti e biglietti d'auguri. A loro diciamo di festeggiare due volte le loro mamme coraggiose, donne straordinarie che ogni giorno sono sia madre sia padre".

La consegna della medaglia avverrà nell'assoluto rispetto della privacy dei padri, per evitare ritorsioni sulle mamme dei loro figli. Nello stesso giorno verrà festeggiata anche la piccola L. che finalmente ora, grazie ai legali di Salvamamme e al test del D.N.A., ha un padre, almeno sulla carta.


Ufficio stampa
In Media Res Comunicazione srl
www.inmediarescomunicazione.it

Alessandro Maola Tel: 339.233.55.98
Arianna Fioravanti Tel: 338.999.33.73

Commissione massimo scoperto. Bankitalia chiede abolizione... ma e' gia' abolita! Perche' non sanziona?

Qui il comunicato online:
http://investire.aduc.it/comunicato/commissione+massimo+scoperto+bankitalia+chiede_17231.php
--------------------------


Commissione massimo scoperto. Bankitalia chiede abolizione... ma e' gia' abolita! Perche' non sanziona?

Firenze, 18 Marzo 2010. Bankitalia ha chiesto al ministero dell'Economia di ''vietare la commissione di massimo scoperto e permettere la sola commissione per la messa a disposizione dei fondi, omnicompresiva e proporzionale'' (1). Tale commissione era gia' stata abolita, pero' le banche hanno 'interpretato male' le nuove norme ed ecco che Bankitalia applica la politica del riannuncio.
La cosa e' grave anche perche', dopo l'abolizione di questa commissione il 29 gennaio 2009, le banche, che avevano l'impegno di adeguare tutti i conti gia' esistenti entro fine giugno 2009, non solo hanno modificato il nome al medesimo balzello, ma lo hanno anche reso piu' oneroso per il correntista (2). Una situazione in cui avevamo anche chiesto l'intervento di Bankitalia lo scorso settembre 2009 (3) e su cui non abbiamo avuto risposta.
Risposta che ci arriva grossomodo oggi con questa richiesta di Bankitalia formulata in commissione Finanza e Tesoro del Senato... la politica del riannuncio, per l'appunto.
Facciamo una domanda semplice: ma quando c'e' gia' una norma prevista dalla legge e questa norma viene disattesa, l'autorita' di controllo non dovrebbe sanzionare i trasgressori? Perche' Bankitalia e' cosi' indulgente?
.... facciamo finta di essere nati oggi e aspettiamo candidamente una risposta....

(1) http://www.aduc.it/notizia/banca+italia+chiede+abolizione+della+commissione_116686.php
(2) Banca. La bufala delle nuove norme sulle commissioni di massimo scoperto... rientrano le vecchie dalla finestra: http://investire.aduc.it/comunicato/banca+bufala+nuove+norme+sulle+commissioni+massimo_15732.php
(3) Commissione massimo scoperto conti bancari. Lettera a Bankitalia contro prepotenza e illegalita' delle banche:
http://investire.aduc.it/comunicato/commissione+massimo+scoperto+conti+bancari+lettera_16267.php


Vincenzo Donvito, presidente Aduc

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it
Email aduc@aduc.it
Tel. 055290606
Ufficio stampa: Tel. 055291408

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota