sabato 25 aprile 2009

COM. STAMPA -25.04.2009-Garanzie per gli animali attori - Competenza ed etica la giusta alchimia

Con preghiera di pubblicazione
---------------------------------------------------------------------

COMUNICATO STAMPA     -      25.04.2009

ATI - ANIMAL TRAINER ITALIA srl

Sul set garanzie per gli animali attori - Competenza ed etica la giusta alchimia

Vista la crescente sensibilità degli italiani, sempre più famiglie scelgono di convivere con gli altri animali e il mondo dello spettacolo si adegua e sempre più cani, gatti o altri animali d'affezione appaiono sugli schermi. Un mercato vero e proprio, dietro i set di produzione dove potenzialmente possono nascondersi insidie per i nostri amici animali, come l'eccessivo sfruttamento a fini di profitto.

Ad alzare il sipario sul "retrobottega" di questa realtà con una immagine non proprio rispettosa dell'etologia di ogni specie (e quindi di una detenzione o trattamento evidentemente non adeguati) sono i fatti di cronaca: risale, infatti, alla metà di febbraio il dissequestro degli "attori" forniti a questo mercato dallo Zoo Grunwald Srl, società che quasi due anni fa è stata accusata di maltrattamento di animali, reato perseguibile penalmente.
Lo sfruttamento talvolta coercitivo di queste creature indigna gli animalisti e il messaggio arriva alle istituzioni preposte.

La risposta istituzionale non tarda ad arrivare e il sottosegretario alla Salute Martini mette in cantiere l' emanazione di un'ordinanza che restituisca dignità agli animali attori e che regoli i lavori dietro le quinte dei set di produzione. L'ordinanza potrebbe prevedere l'istituzione di un tutor-veterinario che presiederà al controllo degli orari, dell'alimentazione, sullo stato psico-fisico dell'animale.

Lodevole idea, senza ombra di dubbio, ma la sua realizzazione implicherebbe una serie di meccanismi propri del mercato, ma non solo, che ne renderebbero improponibile l'attuazione. Cosa potrebbe significare questo in termini di tutela degli animali?

A tal proposito, l'Animal Trainer per il cinema e la televisione Claudio Mangini, dichiara "Plaudo all'attenzione dell'on.Martini nei confronti del benessere degli animali ma purtroppo in Italia non sono molti i veterinari comportamentisti e vedo piuttosto arduo che in ogni set possa presiederne uno. Se la presenza di un tale professionista specializzato venisse imposta da un provvedimento ministeriale, sarebbe necessario averne uno a disposizione in maniera permanente, il che comporterebbe il lievitare dei costi di produzione in maniera considerevole. Ma per chi è del settore - ed abbia autenticamente a cuore la garanzia del benessere degli animali - non costituirebbe certo un ostacolo se non fosse che, a livello più generale si scatenerebbe una competizione estremizzata con la conseguente ricaduta in negativo proprio in termini di trattamento degli attori a quattro zampe. Purtroppo in Italia non mancano addestratori senza scrupoli, tra cui alcuni anche famosi e non certo dai modi eticamente corretti e professionali con gli animali, e dai quali ci tengo a prenderne le distanze in quanto certamente non rappresentanti dell'intera categoria. Insomma, si creerebbe un meccanismo vizioso, in cui avremmo un veterinario comportamentista praticamente privato e quindi "al soldo" dell'animal trainer, ne consegue un ovvio conflitto d'interessi, dove il controllore è lo stesso controllato!".

Ma allora cosa fare? Come garantire un trattamento adeguato all'etologia e quindi alle esigenze comportamentali dell'animale impiegato nel mondo dello spettacolo? Qual'è il discrimine da adottare?

"L'animal trainer è di fatto il tutore degli animali che detiene, come qualunque altro cittadino che detenga un animale a qualsiasi titolo e come tale è tenuto a garantirne un trattamento rispettoso della dignità ed è quindi sottoposto agli stessi controlli, come prevedono le vigenti norme in materia tra cui la Legge 281/91 e la Legge 189/2004, ex art.727 del codice penale", conclude l'Animal Trainer Claudo Mangini distintosi, tra l'altro, per la risoluzione della particolare patologia comportamentale dei cani quale l'aggressività intraspecifica con il metodo denominato "cooperazione tra specie", attraverso il quale ha riequilibrato oltre 1.400 cani negli ultimi due anni, nonché unico AT  italiano accreditato dalla Birds and Animal di Hollywood con sede europea a Londra.

ATI
ufficio stampa srl
Roma, Daniela Casprini
--------------------------------------------------------------


NON PUBBLICARE IL TELEFONO, GRAZIE
ATI - ufficio stampa srl
Roma, Daniela Casprini tel.338 8334538 - d.casprini@gmail.com





PRO.CIVI.CO.S IN ABRUZZO

PRO.CIVI.CO.S IN ABRUZZO

Squadre di volontari di Protezione Civile della Comunità di Scientology, PRO.CIVI.CO.S., da Milano, Verona, Padova, Macerata contribuiscono alle operazioni si soccorso in Abruzzo, da Torino, una squadra di rinforzi è arrivata sul campo proprio oggi, in collegamento con la Colonna Mobile di Soccorso del Comune di Torino partita ieri sera.

Giunti poche ore dopo il disastro, unitamente ad altre migliaia di volontari, hanno dato supporto logistico mettendosi a disposizioni dei coordinatori. Ora che è terminata la prima fase di emergenza, l'aiuto più prezioso è quello di non lasciare soli gli sfollati, ma assisterli fino al momento in cui potranno trovare serenità e tornare ad una certa forma di normalità. Per questa ragione si sono organizzate diverse squadre di volontari che si alternano nelle operazioni di soccorso necessarie e continueranno fino a che sarà richiesto.

In questi ultimi giorni, pioggia e freddo stanno mettendo a dura prova la resistenza di tutti, sfollati e soccorritori, ma la straordinaria capacità di affrontare la situazione sta dimostrando che il sogno della "ricostruzione" è sempre più vicino.

Nokia E75: tutte le email sempre con te

Nokia Messaging E75 Display


venerdì 24 aprile 2009

Endometriosi

Sarei grata se questo comunicato potesse trovare spazio nel vostro sito.

C’è tanto bisogno di informazione.

Grazie

Saluti

Veronica Prampolini

Dopo solo poco più di un anno da Canto XXXV - Inferno. Donne affette da Endometriosi, libro che ha visto la ristampa dopo pochi mesi dalla sua uscita, la casa Editrice Mammeonline pubblica un altro libro su questa malattia: CondivindEndo.

Veronica Prampolini, l’autrice di entrambi i libri, ha scelto questo titolo che, con una sola parola, esprime con compiutezza il senso del libro: condividere l’endometriosi, condividere una malattia che come poche altre condanna invece alla solitudine.
Una malattia che a volte è invisibile e che a volte è difficile da spiegare, da far comprendere a chi ci è vicino.

Le donne che nel mondo ne soffrono sono 150 milioni, solo in Italia sono 3 milioni.
Un numero enorme perché resti inascoltato. Un numero enorme di donne che soffre senza sapere perché, che non può avere figli, che deve vergognarsi ogni volta che deve avvisare di non poter andare a lavorare, o ancora peggio, che deve continuare a lavorare soffrendo e che spesso si sente magari dire che il suo male è dovuto a tensioni o malesseri emotivi.

Grazie a Veronica Prampolini però le donne affette da endometriosi si sono incontrate, hanno riconosciuto l’una nell’altra il proprio dolore, la propria rabbia e hanno deciso di condividerli in questo libro, composto da tante voci, tante donne ognuna con la sua endometriosi. A loro si sono uniti anche molti medici che hanno voluto aggiungere la loro voce e la loro esperienza.

Un libro in cui raccogliere lacrime e provare insieme, se non a guarire, a sorridere.

"Non voglio rinnegare gli effetti devastanti di questa malattia subiti dal corpo, ma credo si possa, insieme, riuscire ad alleviare almeno il dolore dell'anima e così, come avviene nella mia vita, vorrei che per ogni donna ci fossero spiragli di luce e di speranza, nel percorso verso l'accettazione, che andassero a fare media con i momenti dolorosi vissuti e riscattassero il loro diritto di poter vivere e non di sopravvivere."

Per contattare l’autrice: www.donneaffettedaendometriosi.it

comunicato stampa con preghiera di pubblicazione

Diventa imprenditore, apri un Makel.Point ed entri a far parte
del più importante Network Multiutility Nazionale


Perchè aprire un Makel.Point

Il progetto di affiliazione commerciale Makel Network prevede la progressiva copertura del territorio Nazionale con l’attivazione di un Makel.Point o più per ogni provincia, in caso di aree geografiche a particolare densità di utenze. Il completamento del progetto di espansione prevede l’insediamento di circa altri 150 Makel.Point sull’intero territorio nazionale.

L’affiliato diventa il punto di riferimento di eccellenza per l’utenza finale e per le aziende ubicate sul territorio di propria competenza con il supporto di eventuali agenti sul territorio che lavoreranno in qualità di consulenti diretti. Il Makel.Point, tramite il Gruppo MakeInternet.Net offre (ad Aziende e Privati) servizi altamente competitivi e tecnologicamente avanzati, frutto di un'accurata selezione e garantiti da partners d'eccezione. Si propongono infatti soluzioni di adsl e fonia fissa e mobile, trasmissione dati, risparmio energetico, finanziamenti, Web solutions e hosting.

La liberalizzazione dei mercati nei settori dell’energia, del gas e delle telecomunicazioni ha comportato la separazione dei vari anelli della catena del valore dei servizi di pubblica utilità, favorendo il fenomeno delle multiutility

Il Consulente Makel.Point

L’affiliazione Makel.Point prevede l’istituzione di una figura professionale di primo livello, capace di individuare al meglio l’esigenza dell’utente finale, di analizzare le problematiche riscontrate e fornire direttamente la soluzione adeguata alle aspettative del cliente ponendo allo stesso qualità e convenienza nel servizio reso e sottoscritto. Tale processo viene garantito dal know how aziendale, continuamente implementato e supportato da un’ adeguata e costante formazione che il personale di MakeInternet.Net mette a disposizione dei suoi affiliati, sia per mezzo di sessioni formative, sia attraverso una piattaforma web dedicata di facile utilizzo. L’affiliato Makel.Point non è solo un semplice fornitore, ma diventa soprattutto un consulente aziendale a 360°, nonché un punto di riferimento prezioso sia per il cliente residenziale che con partita iva.

Non temiamo la concorrenza

Sul territorio di competenza del Makel.Point esistono diverse realtà che operano in regime di concorrenza con l’affiliato (agenzie di servizi, venditori, procacciatori, agenzie di comunicazione, ecc..) le quali, pur con tutti i limiti illustrati nel paragrafo precedente ed in altri punti di questo documento, producono co-munque una certa erosione e dispersione del mercato, e nello stesso tempo ci permettono di distinguerci per la nostra professionalità, trasparenza, e competenza.

2 Modalità di affiliazione:

1 - L'aspirante Makel.Point provvede all'apertura senguendo alcune direttive che gli verranno comunicate, senza quindi dover versare alcun corrispettivo o fee d'ingresso a MakeInternet.Net, quindi trattasi di una modalità senza alcun investimento.

2- L'aspirante Makel.Point provvede al versamento di una fee d'ingresso inferiore a 4.000,00 euro e MakeInternet.Net provvede alla fornitura di quanto necessario all'inizio dell'attività.

Per ricevere il Business Plan e il Contratto di Affiliazione Commerciale ti invitiamo contattarci.

 


newlogo_307x64logo07
_______________________________________________________________________________
Demetrio Scopelliti -
Indirect Sales - Consumer, S.o.H.o. & Business Division
Sviluppo Affiliati Italia - Sviluppo Extranet Riservata - Marketing Nazionale
Tel. 0965.035182 Cell. 348.59.47.277 amministrazione@makeinternet.net skype: makeinternet
web agenzia: http://www.makeinternet.net- web e-commerce: http://www.makeinternet.it
_______________________________________________________________________________

 

INVITO CONFERENZA - FUTURO DELLA MODA TRA ILLUSTRATION DESIGN E NUOVI CONCEPT - UPTODATE

E’ con assoluto piacere che Uptodate Fashion Academy

Vi invita a partecipare alla conferenza-dibattito “Il Futuro della Moda tra Illustration Design e nuovi Concept”

Museo della Scienza e della Tecnologia – Via San Vittore 21 Milano

E’ possibile avere maggiori dettagli scaricando l’invito allegato oppure chiamando il numero +393493706103.

Vi ringraziamo per l’attenzione e ci auguriamo di trovarVi tutti a discutere sulla Moda e le ultime tendenze giorno 27 Aprile 2009 dalle 14.00 alle 17.00.

Cordialmente


Staff Uptodate Fashion Academy

UPTODATE SRL
Corso Vittorio Emanuele II, N. 15
20122 Milano
Italy

Tel: +39.02.76.26.79.1
Fax: +39.02.76.26.79.29
S www.fashionuptodate.com

Press release - conferenza Uptodate Fashion Academy al DEJ Milano

Con preghiera di pubblicazione,

 

cordiali saluti,

 

Michele Guazzone
Ufficio Orientamento

 

 

 

UPTODATE SRL
Corso Vittorio Emanuele II, N. 15
20122 Milano

Italy

 

Tel: +39.02.76.26.79.1
Fax: +39.02.76.26.79.29

 

E orientation@fashionuptodate.com
S www.fashionuptodate.com

 

Important:
This e-mail, including any attachments, may contain private or confidential information. If you think you may not be the intended recipient, or if you have received this e-mail in error, please contact the sender immediately and delete all copies of this e-mail. If you are not the intended recipient, you must not reproduce any part of this e-mail or disclose its contents to any other party.

 

Press release - sfilata Uptodate Fashion Academy al DEJ Milano

Con preghiera di pubblicazione,

 

cordiali saluti,

 

 

Michele Guazzone
Ufficio Orientamento

 

 

 

UPTODATE SRL
Corso Vittorio Emanuele II, N. 15
20122 Milano

Italy

 

Tel: +39.02.76.26.79.1
Fax: +39.02.76.26.79.29

 

E orientation@fashionuptodate.com
S www.fashionuptodate.com

 

Important:
This e-mail, including any attachments, may contain private or confidential information. If you think you may not be the intended recipient, or if you have received this e-mail in error, please contact the sender immediately and delete all copies of this e-mail. If you are not the intended recipient, you must not reproduce any part of this e-mail or disclose its contents to any other party.

 

Press release - Uptodate Fashion Academy e Marina Danilkina al DEJ Milano

Con preghiera di pubblicazione,

 

cordiali saluti,

 

Michele Guazzone
Ufficio Orientamento

 

 

 

UPTODATE SRL
Corso Vittorio Emanuele II, N. 15
20122 Milano

Italy

 

Tel: +39.02.76.26.79.1
Fax: +39.02.76.26.79.29

 

E orientation@fashionuptodate.com
S www.fashionuptodate.com

 

Important:
This e-mail, including any attachments, may contain private or confidential information. If you think you may not be the intended recipient, or if you have received this e-mail in error, please contact the sender immediately and delete all copies of this e-mail. If you are not the intended recipient, you must not reproduce any part of this e-mail or disclose its contents to any other party.

 

L'ORDINE SECONDO GLI ITALIANI - I RISULTATI DELLA RICERCA DI DYMO

GLI ITALIANI IN UFFICIO? UN POPOLO DI DISORDINATI
MA FOCALIZZATO SULL’EFFICIENZA E IL RISPARMIO DEI COSTI.

LE DONNE SUL POSTO DI LAVORO? PIÚ ORGANIZZATE DEGLI UOMINI E INTERESSATE A NUOVE FORME DI ORDINE

 

DYMO, lo specialista dell’organizzazione in ufficio, presenta la prima ricerca europea sull’ordine nell’ambiente di lavoro. Ne emerge una fotografia
dei principali paesi europei, tra cui i paesi nordici risultano i più organizzati.
Gli italiani fanalino di coda.

 

Milano, 24 aprile 2009DYMO, l’esperto dell’organizzazione in ufficio, presenta i risultati di una ricerca europea sull’organizzazione in ufficio commissionata a Gfk nel mese di marzo ‘09. La ricerca - che ha coinvolto 1.400 lavoratori in 9 paesi europei – è la prima nel suo genere ad aver analizzato le abitudini nel luogo di lavoro di italiani, francesi, inglesi, tedeschi, spagnoli, belgi/olandesi e svedesi/norvegesi con l’obiettivo di studiare il significato e le forme di organizzazione presenti in ufficio. In particolare, la ricerca ha analizzato come le persone ordinano il proprio spazio lavorativo, con quale metodo e strumenti, e come gli europei vengono percepiti – in termini di ordine - dai “vicini di casa”.

Ciò che emerge e che accomuna tutti i Paesi è che essere organizzati in ufficio significa essere efficienti.

 

Gli italiani a confronto: uomini e donne

Per quanto riguarda il nostro Paese, il 79% degli italiani ritiene che l’organizzazione in ufficio sia sinonimo di efficienza e il 92% è convinto che un’azienda organizzata sia in grado di risparmiare sulle spese di gestione.

In particolare, le donne sono più propense all’ordine rispetto agli uomini che vivono il “fare ordine” come una costrizione e, di conseguenza, hanno prevalentemente scrivanie più disordinate. L’86% delle donne dichiara che il disordine è fonte di stress, mentre l’89% degli uomini sostiene che essere organizzati permette di concentrarsi maggiormente sui compiti più importanti assolvendoli con più facilità e velocità, avendo tutto sotto controllo.

 

Dirigenti e impiegati

Dirigenti e impiegati hanno la stessa attitudine all’ordine, ma il 77% dei dirigenti è più focalizzato sulla produttività e l’efficienza, mentre il 58% degli impiegati é più concentrato sull’immagine dovuta a una buona organizzazione e sulla ricerca di strumenti in grado di semplificare i compiti da assolvere. Inoltre, l’85% dei dirigenti - rispetto al 79% degli impiegati - è convinto che un’azienda organizzata sia più competitiva sul mercato.

 

Dalla ricerca emerge, inoltre, che l’83% degli italiani dichiara di essere più organizzato e ordinato in ufficio rispetto che a casa, con una prevalenza di donne rispetto agli uomini.

In generale, quindi, gli italiani attribuiscono grande importanza all’organizzazione e più dell’85% si dichiara fiero di essere riconosciuto dagli altri come una persona organizzata.

 

La percezione degli europei

Non la pensano così i nostri vicini di casa che considerano gli italiani il popolo più disordinato, seguito solo dagli spagnoli e, a grande distanza, dai francesi. Tra i Paesi più ordinati spiccano i Paesi del nord con i tedeschi al primo posto della classifica.

 

Abbiamo condotto questa ricerca a livello europeo per aiutare le aziende a capire come possono essere più produttive ed efficienti attraverso una migliore organizzazione”, commenta Alberto Hernández, Marketing & Sales Manager, Business Unit Technology EMEA. “Noi di Dymo crediamo che, in particolare in questo momento, sia davvero importante dare un contributo concreto alle aziende per migliorare la loro organizzazione rispondendo alle reali esigenze. Anche piccoli cambiamenti possono portare grandi risultati se vengono dati i giusti suggerimenti e indicazioni”, conclude Hernández.

 

Dymo offre alle aziende di tutte le dimensioni soluzioni efficaci e innovative che permettono di migliorare l’organizzazione nell’ambiente di lavoro aumentandone la produttività.

 

“DYMO Survey 2009” è stata condotta da Gfk per Dymo su un campione di 1.400 intervistati attualmente impiegati, condotta in 9 paesi tra cui Italia, Francia, Inghilterra, Germania, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Svezia e Norvegia, utilizzando lo strumento CAWI per auto-interviste online.

 

 

Informazioni su Newell Rubbermaid Technology Global Business Solution

 

In un mondo che chiede maggior produttività in ogni momento, le soluzioni tecnologiche di Newell Rubbermaid forniscono strumenti semplici e innovativi per condividere, gestire e organizzare le informazioni aumentando l’efficienza e la soddisfazione.

 

I nostri brand tecnologici sono organizzati in quattro soluzioni:

§         DYMO® Printing e Labeling Solution comprende DYMO label maker, DYMO label printer e soluzioni per la stampa di CD/DVD (www.dymo.com)

§         CardScan® Contact Management Solutions comprende il lettore di biglietti da visita CardScan, il software di gestione dei contatti CardScan At Your Service ™ (www.cardscan.com) e il software DYMO File™ per la scansione e conversione dei documenti in file digitali (www.dymofile.com)

§         Endicia® Internet Postage Solution è caratterizzato da Endicia online shipping e mailing solution (www.endicia.com)

§         Mimio® interactive teaching solution comprende  soluzioni tecnologiche per lavagne interattive Mimio, digital link recorder e student response system (mimio.com).

 

Questi brand tecnologici globali fanno parte di Newell Rubbermaid che comprende altri marchi tra cui Calphalon®, Goody®, Graco®, Irwin®, Lenox®, Paper Mate®, Parker®, Rolodex® , Rubbermaid, Sharpie® e Waterman®.

 

 

Per ulteriori informazioni:

Ketchum

Sara Gatti – tel. 02 62411923 – sara.gatti@ketchum.it

Maja Minino – tel. 02 62411975 – maja.minino@ketchum.it

 

 

Sara Gatti
 +39 02 624119.23

Ketchum. Passion and Precision in Communication.
A proud partner of Room to Read; World Change Starts with Educated Children ®
Our goal is to open more than 10,000 libraries and reach more than 5 million children by 2010.

P Please consider the environment before printing this e-mail

Torre de' Passeri, celebrazione del 25 aprile

Comunicato Stampa

 

Torre de' Passeri, celebrazione del 25 aprile

 

Una cerimonia semplice ed essenziale quella in programma a Torre de' Passeri per celebrare la Festa nazionale di Liberazione che sarà onorata domenica 26 aprile, con una manifestazione che non prevede discorsi ufficiali, né particolari momenti di festa, ma vuole comunque ricordare lo storico evento con il concorso di Scuola, Istituzioni locali, rappresentanti delle Forze armate e naturalmente con il coinvolgimento della cittadinanza.

L'iniziativa promossa ed organizzata dal Comune, con la collaborazione della Parrocchia, del Gruppo Alpini e della Pro Loco di Torre de' Passeri, si articolerà con il seguente programma: Santa Messa in Piazza Papa Giovanni XXIII (in caso di pioggia la funzione si terrà nella vicina sede della Pro Loco) alle ore 11.30; benedizione e deposizione della Corona d'alloro al Monumento dei Caduti alle ore 12.15; cerimonia dell'alza Bandiera e Inno d'Italia. Sono previsti l'afflusso dei labari delle associazioni combattentistiche e d'arma e del gonfalone del Comune. Sarà osservato un minuto di silenzio per ricordare i tre giovani torresi che hanno perso la vita sotto le macerie delle case de L'Aquila, in cui risiedevano perché studenti, il 6 aprile scorso e nel contempo per ricordare e rendere omaggio a caduti nella seconda guerra mondiale.

"Mi auguro che siano molti i torresi a venire in piazza per celebrare insieme questa importante festa nazionale", ha sottolineato il primo cittadino Linari, "credo che, soprattutto in un momento come quello attuale, sia necessario, in un clima di serenità, che và al di là della retorica, ricordare che il nostro Paese ha ancora bisogno di memoria e di responsabilità per riconoscere i valori della democrazia, della libertà e dell'impegno civile".

Quella di domenica sarà la prima iniziativa pubblica dopo il terremoto, il Comune, infatti, aveva sospeso le molte iniziative in calendario nelle scorse settimane in seguito al lutto cittadino e ai gravi danni riportati dal sisma del 6 aprile.

 

L'Addetta stampa Francesca Piccioli

 

Torre de' Passeri, 24 aprile 2009

 

UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE
COMUNE DI TORRE DE PASSERI (PE)
Dott.ssa Francesca Piccioli
Piazza Papa Giovanni XXIII
65029 Torre de' Passeri (Pescara)
Tel. 085 888 4321
Mobile: +39 347 9556952

giovedì 23 aprile 2009

MARCANTONIO PINTO VRACA in edicola il documentario " MARCANTONIO E LA GUINEA EQUATORIALE"

Da domani in 2 mila edicole italiane esce il documentario prodotto dalla HIT entertrainement dal titolo " MARCANTONIO E LA GUINEA EQUATORIALE ",e' il primo  documentario dei cinque realizzati sulle opere di Marcantonio Pinto Vraca  prodotto dalla casa Francese ,  verra distribuito prima in Italia e successivamente in Francia e Stati Uniti , gli altri 4 documentari  saranno distribuiti nello stesso modo e  della stessa societa' di distribuzione , entro  fine anno saranno tutti in edicola .
 
Ufficio Stampa

AutoCAD 2010 gratis per tutti gli iscritti alla Autodesk Student Engineering and Design Community

Studenti e docenti hanno libero accesso alle risorse e alle funzionalità del software di progettazione leader di mercato a livello mondiale

 

 

Milano, 23 aprile 2009 – Autodesk (NASDAQ: ADSK) annuncia che tutti gli iscritti alla Student Engineering and Design Community potranno scaricare gratuitamente AutoCAD 2010, una delle migliori soluzioni software al mondo per la progettazione e la documentazione 2D e 3D.

La Student Community offre l’opportunità di far tesoro delle esperienze di colleghi e insegnanti dei più prestigiosi atenei del mondo, di ricevere supporto nell’utilizzo dei software, di accedere a dimostrazioni on-line, manuali ed altro materiale didattico, di partecipare a gruppi di discussione tematici per le varie discipline, accedere a offerte di lavoro e a notizie provenienti dall’industria, dal web o dalla stampa specializzata di tutto il mondo. Dal 2006 ad oggi la Student Community di Autodesk ha attratto più di 570 mila iscritti da quasi 19 mila scuole in 139 Paesi.

 

“Abbiamo creato la Student Community tre anni fa allo scopo di offrire agli studenti l’accesso agli strumenti necessari alle loro future carriere nell’ambito dell’architettura, dell’ingegneria civile e meccanica, dell’industrial design e dell’animazione,” dichiara Joe Astroth, Ph.D., Autodesk vice president of Learning and Education. “Molte industrie di diversi settori richiedono come requisito fondamentale la conoscenza di AutoCAD. Includendo nella nostra offerta AutoCAD 2010, diamo agli studenti la possibilità di accedere a risorse utili per assicurarsi le competenze necessarie in un mercato del lavoro altamente competitivo come quello attuale.”

 

AutoCAD è una delle migliori soluzioni software al mondo per la progettazione e la documentazione 2D e 3D. Sin dal primo lancio nel 1982, AutoCAD è stato regolarmente aggiornato con nuove funzionalità e applicazioni. La versione 2010 include nuovi strumenti di progettazione di forme libere e disegno parametrico e un supporto PDF potenziato. Inoltre, con AutoCAD 2010 non solo è possibile visualizzare i progetti, ma anche renderli reali. Il designer può trasformare il progetto in un prototipo fisico tramite una stampante 3D in dotazione all’ufficio o connettendosi con un service di stampa on demand.

 

L’offerta di AutoCAD 2010 alla Student Community consente agli studenti di usufruire di tutti questi innovativi strumenti di progettazione per sviluppare le proprie competenze nei settori del Digital Prototyping, del building information modeling (BIM) e della progettazione sostenibile.

 

Paolo Zambon, education marketing manager di Autodesk per Europa, Medio-Oriente e Africa, commenta: “Autodesk da anni è impegnata a supportare l’educazione tecnico-scientifica in vari modi. Ad esempio, attraverso l’accesso completamente gratuito per tutti i docenti e studenti italiani e mondiali alle proprie soluzioni di punta, adottate da milioni di utenti professionali; il materiale didattico on-line sviluppato insieme alle migliori università mondiali; il supporto ai docenti con incontri di formazione gratuita per il loro aggiornamento, il collegamento con il mondo industriale alla ricerca spasmodica di nuovi ingegneri e tecnici. Dalla sua fondazione ad oggi la Student Community di Autodesk si è dimostrata un tassello importante nella crescita professionale degli studenti, che hanno l’opportunità di apprendere a sperimentare creativamente le proprie idee prima della loro effettiva realizzazione.“

 

 

Informazioni su Autodesk Education

Autodesk è costantemente impegnata in ambito accademico fornendo a docenti e studenti potenti software di progettazione 2D e 3D, programmi innovativi e risorse pensate per incentivare la nuova generazione di professionisti a sperimentare le proprie idee prima della loro effettiva realizzazione.

Supportando la formazione nelle aree della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria, della matematica e della comunicazione visiva, Autodesk offre agli studenti la possibilità di sviluppare competenze essenziali a livello accademico e professionale. Autodesk supporta scuole e istituzioni in tutto il mondo con offerte, programmi, training, curriculum di sviluppo e risorse disponibili su un portale dedicato (www.autodesk.com/edcommunity).

 

 

Informazioni su Autodesk

Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di 2D e 3D design software per i settori industriale, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni.  Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it

 

 

 

* I software gratuiti sono soggetti ai termini e alle condizioni stabilite dagli accordi di licenza per l’utente finale relativi al download del software.

 

Autodesk e AutoCAD sono marchi o marchi registrati di Autodesk negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi, nomi di prodotto o marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Autodesk si riserva il diritto di modificare la propria offerta di prodotti e le specifiche in ogni momento e senza preavviso e non è responsabile per errori tipografici o grafici che potrebbero apparire in questo documento.

© 2009 Autodesk, Inc. All rights reserved.

The Cute c/o Strizzi Garden - Venerdì 24 Aprile

STRIZZI GARDEN

Via Mariti, 5/m Firenze

 

 

Venerdì 24 Aprile

 

THE CUTE

electro / minimal / deep house

 

LINE UP:

Ballerini

Federico F

David ME

 

 

 

Continua il cammino di The Cute, il venerdì dello Strizzi Garden che propone ogni settimana progressioni deep-house, eclettici visual show ed un turnover di djs toscani. Questo venerdì si alterneranno alla consolle il resident David Me affiancato da Ballerini e Federico F.

 

Sotto il profilo food, l’aperitivo si presenterà principalmente (ma non esclusivamente) a base di pesce, con fritture miste di paranza da gustare in abbinamento a patatine fritte. Dal Lunedì al Sabato (dalle 18,30) lo Strizzi propone “Aperitivando”, il maxiaperitivo extra-large ricco di varie specialità (stuzzichini, spiedini, torte salate, pizze e tartine assortite di ben 60 tipologie). Il tutto curato dagli abili chef Nunzio Monterosso e Bartoli Annalisa.

 

Continuano le serate allo Strizzi Garden, il locale di via Mariti residenza prediletta dagli studenti universitari.

Ogni giorno possibilità di pranzo a prezzo convenzionato per studenti e lavoratori, aperitivo ricchissimo dalle 19, e drink fino alle 1 di notte. Il tutto da consumare in una confortevole area all’aperto allestita con piante e coperta da gazebo. Oppure nello spazio hi-tech interno (rinnovato di recente) che ogni sera offre la proiezione dei più eclettici visual show sul “wall” installato sopra il banco bar.

 

 

STRIZZI TI RICORDA DI BERE CON MODERAZIONE E RESPONSABILMENTE!

 

 

. : STRIZZI GARDEN : .

Via Mariti, 5/m - Firenze

Info e prenotazioni: 393.4725431

www.myspace.com/strizzigarden

 

SISMA A TORRE DE' PASSERI, AGGIORNAMENTO DANNI

Comunicato Stampa

 

IL SISMA A TORRE DE' PASSERI, AGGIORNAMENTO DANNI

 

A poco più di due settimane dal sisma de L'Aquila del 6 aprile scorso, sono salite a 40 le ordinanze di sgombero di cui 21 "abbandono totale delle abitazioni", mentre altre 18 saranno notificate nelle prossime ore. Mentre s'innalzano a 83 le persone evacuate dalle proprie case che hanno trovato ricovero in strutture ricettive della zona grazie all'impegno del Comune, ospitalità presso parenti ed amici o in case in affitto, come contemplato dalle circolari ministeriali (n. 3753 e seguenti) e che potranno usufruire dei benefici previsti dalla legge. Intanto mentre la vita quotidiana torna lentamente alla normalità, anche grazie alla riapertura delle scuole pubbliche del paese, tutte agibili e sicure, che sono state sottoposte a numerosi sopralluoghi di verifica, sono 500 le strutture segnalate e visitate dalle 8 squadre di tecnici incaricate dal Sindaco Linari, sin dal mattino di lunedì 6 aprile, per i primi rilievi. Si tratta di 30 professionisti, prevalentemente locali, tra ingegneri, architetti, geologi e geometri, che anche in queste ore stanno visionando le strutture pubbliche e private, coordinati dal Responsabile dell'Ufficio tecnico comunale.

Inoltre, sono state messe in sicurezza alcune vie del centro storico, in cui c'era il rischio del crollo dei cornicioni e aperto il campo sportivo che ospita roulette e tende dove alcuni cittadini alloggiano. Si confermano, dopo ulteriori controlli, i gravi danni al patrimonio artistico, con la chiesa parrocchiale del XVIII secolo inagibile ed interamente perimetrata. Segnalati danni anche alla facciata, incrociata da due, alle lunette delle cupola che ospitano quattro pregevoli dipinti degli Evangelisti e all'altare maggiore dove campeggia una grande tale con la raffigurazione del paese protetto dalla Madonna e dal suo patrono Sant' Antonino. Danni ingenti anche per Castello Gizzi, più conosciuto come Castelluccio che domina il Torre de' Passeri, oggi sede di studi danteschi e mostre annuali dei più grandi interpreti figurativi della Divina Commedia, per cui sono stati riscontrati gravi problemi di stabilità per le strutture verticali ed orizzontali. Lesioni sono state rilevate anche per lo storico Palazzo De Pompeis, che fa parte di un importante circuito di realtà museali abruzzesi dedicate alla ceramica di Castelli, in piazza Plebiscito e a Casa Troiani-Calore, che ospita un archivio di notevole interesse storico sull' attività di Pier Luigi Colore, amico di D'Annunzio, Michetti, Tosi, che ha ridato vita e lustro all'Abbazia di san Clemente a Casauria e nel Palazzo storico Ex-Municipio di piazza Kennedy. Il terremoto non ha risparmiato neppure la sede del Comune di Torre de' Passeri, in piazza Giovanni XXIII, dove sono presenti numerose lesioni, ma per fortuna non è compressa la sicurezza statica dell'edificio. "Voglio ringraziare", ha sottolineato il primo cittadino Linari, "il grande lavoro svolto dai miei collaboratori, dai tecnici e dalla struttura comunale, che con me stanno lavorando con sacrificio e serietà e ricordare che Torre de' Passeri, oltre che un paese fortemente colpito nel suo patrimonio è un paese che ha vissuto e vive ancora oggi un momento di grande dolore per la perdita di tre giovani studenti morti sotto le macerie del capoluogo regionale. L'ultimo grazie", ha concluso il sindaco, "è ai miei concittadini che hanno dimostrato pazienza, collaborazione e senso di responsabilità, anche segnalando situazioni di disagio di loro compaesani".

L'Addetta stampa

 

Torre de' Passeri, 23 aprile 2009

 

UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE
COMUNE DI TORRE DE PASSERI (PE)
Dott.ssa Francesca Piccioli
Piazza Papa Giovanni XXIII
65029 Torre de' Passeri (Pescara)
Tel. 085 888 4321
Mobile: +39 347 9556952

Una meta di vacanze che sa coccolare i propri ospiti: Jesolo e i suoi servizi turistici

Cosa c'è di meglio di una piacevole e rilassante vacanza al mare, ora che siamo alle porte della bella stagione? E quale scelta più azzeccata di un hotel Jesolo per trascorrere un soggiorno al tempo stesso confortevole e ricco di interessanti opportunità per quel che riguarda la possibilità di soddisfare la voglia di svago e divertimento?

 

Situata in un suggestivo tratto della costa veneziana, tra le acque del mar Adriatico e la porzione più orientale della Laguna Veneta, Jesolo è una città che negli ultimi decenni ha legato indissolubilmente la sua storia con il turismo, arrivando a offrire oggi un'ampia disponibilità di strutture ricettive in grado di garantire la soluzione d'alloggio più idonea per ogni tipologia di turista. La notevole presenza di appartamenti, residence, alberghi e camping a Jesolo non esaurisce comunque l'offerta turistica di una località che ormai da molti anni si conferma fra le destinazioni balneari più ambite d'Italia: tra i punti di forza del turismo jesolano si segnalano certamente l'organizzazione e una costante crescita del settore dei servizi, con una ricca e variegata serie di opportunità che mirano a fornire tutto quello che un turista può desiderare durante la propria vacanza. L'agenzia Fortravel dispone di una piattaforma moderna ed efficiente per la prenotazione online del soggiorno, con proposte molto vantaggiose nel rapporto qualità/prezzo; sono facilmente accessibili inoltre tutte quelle informazioni necessarie per approfittare al meglio delle innumerevoli attrazioni che litorale ed entroterra di Jesolo mettono a disposizione, anche relativamente alla pianificazione degli itinerari.

 

www.fortravel.it

mercoledì 22 aprile 2009

Logos Paf: Corso Assistente infanzia domiciliare



  • Assistente d'infanzia domiciliare

AMBITO FORMATIVO

Settore psico-pedagogico

QUALIFICA

Assistente d'infanzia domiciliare

REQUISITI DI AMMISSIONE

Compimento del 18° anno di età

Conseguimento del Diploma di Scuola Media Inferiore

NUMERO DI CORSISTI AMMESSI

20 persone

DESTINATARI

Il percorso è rivolto a persone con interessi specifici nel settore dell'infanzia, fortemente motivate ad acquisire competenze finalizzate al lavoro presso famiglie che richiedono assistenza professionale per i propri bambini.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il corso consente di lavorare in qualità di Baby-Sitter PROFESSIONALE presso famiglie e privati in genere.

FINALITA'

La formazione è finalizzata alla preparazione di figure professionali aggiornate e abilitate a gestire i rapporti con le famiglie, ad aver cura del bambino e farsi carico dei suoi bisogni, a saper provvedere alla sua igiene personale, alla somministrazione dei cibi, alla realizzazione di giochi ed attività, alla sicurezza e alla prevenzione di incidenti.

Tale figura professionale sarà dotata inoltre di competenze innovative e addizionali rispetto a quelle acquisite durante il normale apprendimento scolastico, soprattutto per la notevole componente pratica e specialistica dell'azione formativa che si articolerà in lezioni teoriche e in tirocini pratici in strutture per l'infanzia.

DURATA DEL CORSO E ORARI DELLE LEZIONI IN AULA

ATTUALMENTE IL CORSO NON E' ATTIVO

I NOSTRI SEMINARI (per gli operatori del settore):

  • MICROMAGIA
  • BALOON ART E PARTY DECORATION
  • RICICREANDO (laboratorio della creatività)
  • LE MASCHERE (la tradizione dei mascherai veneziani)
  • FACE PAINTING (il trucco teatrale, clownesco e astratto)
  • IL MASSAGGIO NEONATALE
  • FACCIAMO TEATRO (le immagini teatrali attraverso il travestimento e gli elementi scenografici)
  • IL BAMBINO, IL SUONO E LA MUSICA

    I seminari si svolgono la Domenica dalle 10:00 alle 17:00 (minimo 10 partecipanti).



PROMOZIONE: Scrivi o telefona indicando che hai letto l'annuncio
segnalato sul CorrieredelWeb e avrai gratuitamente la tassa d'iscrizione!

Il Centro di Formazione Professionale

La Logos PAF s.r.l., centro di formazione e perfezionamento professionale "La Nuova Infanzia", nasce come ramo d'azienda de La Nuova Infanzia s.a.s, società di servizi per l'infanzia costituita nel 1995 con la formazione professionale e con altri due rami d'azienda, Gioca&Crea e Ciao Bimbi Equipe, che si occupano rispettivamente di Asili Nido, Scuole Materne, Ludoteche e servizi integrati per l'infanzia (baby sitting, animazione e feste). Ricerca, sperimentazione, metodologia, esperienza, professionalità, passione hanno permesso alla "LOGOS P.A.F." di sviluppare il "Progetto Alta Formazione" e di offrire un ventaglio di servizi per l'infanzia che mettono al primo posto le esigenze di sviluppo e di crescita del bambino e la formazione del personale che opera nel settore socio-psico-pedagogico.

La Logos P.A.F. si caratterizza per le sue finalità formative e il suo obiettivo primario è di rispondere alle richieste di operatori qualificati nel mondo dell'infanzia. Attualmente la formazione nel settore della prima infanzia proposta dal nostro sistema scolastico e universitario è carente, specialmente per quanto riguarda la preparazione pratica, sul campo, che è quasi assente o poco specifica al settore di nostro interesse, asili nido, scuole materne e ludoteche.

La Logos si pone nel settore per integrare tali carenze e specializzare educatori per la prima infanzia attraverso un apprendimento esperienziale.

I corsi gestiti dal centro di formazione professionale nascono dalla convinzione che una formazione accurata e qualificata è indispensabile, e in essa viene profuso il massimo impegno allo scopo di fornire un servizio di alto livello, attento sia ai bisogni dei corsisti, sia alle esigenze del mercato.

Inoltre , attraverso il servizio di outplacement offerto dal Ciao Bimbi Equipe, la società, da un lato, è in grado di fornire ai propri corsisti e associati una concreta opportunità di incontro tra scuola e mondo del lavoro e dall'altro di garantire alle famiglie un'assistenza qualificata e professionale per l'educazione, l'assistenza e l'intrattenimento dei propri bambini.

Il Centro di Formazione Professionale, specializzato in discipline psicopedagogiche, ha come obiettivi:

  • selezionare persone con interessi e passione per il mondo dell'età evolutiva, motivate ad investire energie per lo sviluppo di una professionalità adeguata alle attuali richieste del settore;
  • formare operatori qualificati attraverso corsi mirati di vario livello, che tengono conto delle esperienze formative e professionali pregresse dei corsisti;
  • fornire validi professionisti alle molteplici strutture che offrono servizi ludico/didattici (asilo nido, scuole materne, ludoteche ecc.), con le quali il nostro centro ha da tempo avviato concreti rapporti di collaborazione, nonché alle nostre strutture "Gioca & Crea";
  • inserire i nostri corsisti nel servizio del "Ciao Bimbi Equipe, baby-sitting e animazione che oggi conta 15000 clienti.

La realizzazione di questi obiettivi passa attraverso corsi mirati a formare, aggiornare, perfezionare e specializzare gli allievi tenendo conto delle loro esperienze lavorative e scolastiche pregresse.

Il progetto formativo si concretizza nella possibilità reale di inserire gli operatori così preparati in tutti i contesti ludico/didattici (famiglie, asili nido, scuole materne, ludoteche, ecc.) che ne richiedano l'intervento e la collaborazione.

Attraverso la ricerca, la sperimentazione, l'esperienza e la professionalità, la Logos è in grado di proporre una rosa di offerte formative altamente qualificate nella prospettiva di uno sviluppo armonico delle competenze, dell'identità e dell'autonomia del bambino.

I corsi gestiti dal centro LOGOS Progetto Alta Formazione nascono dalla convinzione che un'adeguata formazione deve essere intesa non solo come un'acquisizione mnemonica di certe nozioni – sapere - ma come la possibilità e la capacità di utilizzarle nell'ambito della propria attività – saper fare - e soprattutto come occasione di riflessione sulla propria identità sociale e professionale – saper essere.

I nostri obiettivi sono offrire un servizio attento ai bisogni dei corsisti/operatori, alle esigenze dell'infanzia e nel contempo all'accrescimento e alla valorizzazione sociale e professionale di questa professione.

Gli strumenti, le tecniche, le metodologie che si utilizzano sono frutto della ricerca, dell'esperienza, della competenza e professionalità dei nostri docenti che annoverano una pluriennale esperienza dell'ambito dell'educazione e dell'assistenza psicopedagogica.

La metodologia utilizzata tiene conto della motivazione degli aspiranti operatori e prevede il coinvolgimento attivo dei partecipanti al processo didattico che comprende:

  • lezioni in aula
  • seminari tematici
  • laboratori pratici
  • stages
  • interventi di animazione
  • tirocinio

Logos P.A.F. s.r.l. Progetto Alta Formazione

Via A. Catalani, 27 – Zona Viale Somalia

00199 Roma

    Tel.06.86210771-06.86210788

    Fax 06.86381042

sito internet: www.logospaf.it- www.ciaobimbiequipe.it



PROMOZIONE: Scrivi o telefona indicando che hai letto l'annuncio segnalato dal CorrieredelWeb e avrai gratuitamente la tassa d'iscrizione!


--
Segnalato da TuttoFormazione

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota